Cerca

Wix vs WordPress – Tutto ciò che devi sapere

Se stai cercando di creare un nuovo sito Web, scegliere la piattaforma giusta per il tuo progetto può essere una decisione difficile. Sia Wix che WordPress sono soluzioni potenti e ti permetteranno di creare bellissime pagine e post. Tuttavia, entrambi forniscono esperienze di progettazione e utente estremamente diverse. Quindi qual è quello giusto per te?

In questa guida Wix vs WordPress , esaminiamo in modo approfondito entrambe le soluzioni e consideriamo i pro e i contro di ciascuno. Discuteremo le loro caratteristiche principali, le loro somiglianze e differenze e ti daremo una completa comprensione di ciò che offrono queste piattaforme. Alla fine della lettura, saprai se è Wix o WordPress che ti aiuterà a progettare il tuo prossimo sito.

Wix: un’introduzione

Wix

Wix è una soluzione di creazione di siti Web all-in-one, che ti permetterà di progettare un bellissimo sito Web in pochi minuti. Attualmente alimenta oltre 110 milioni di siti Web, in oltre 190 paesi, qualunque sia il tuo set di competenze o settore, Wix può soddisfare le tue esigenze.

Wix offre un’esperienza estremamente user-friendly. Puoi facilmente progettare un sito Web , utilizzando uno degli oltre 500 modelli gratuiti personalizzabili disponibili, all’interno di Wix Editor. Oppure crea un sito Web progettato per te utilizzando la tecnologia Wix Artificial Design Intelligence (ADI). Wix è anche una soluzione completamente ospitata, il che significa che se crei un sito con Wix, tutto l’hosting, la sicurezza e la manutenzione sono pensati per te.

Altre caratteristiche principali includono …

  • Pacchetti Wix gratuiti e premium
  • Modelli pienamente reattivi per tutti i settori e nicchie
  • Strumenti SEO, di marketing e di analisi
  • Ampie app gratuite e premium
  • Supporto Wix 24/7

A prima vista, Wix sembra un impressionante costruttore di siti Web. Quindi, come si confronta con WordPress?

WordPress: un’introduzione

WordPress

Qui su Make a Website Hub, WordPress è la nostra piattaforma preferita e la soluzione che raccomandiamo quasi sempre. Tuttavia, sappiamo che WordPress non è per tutti, quindi ci sforziamo di garantire che questa guida Wix vs WordPress non sia distorta e si attenga ai fatti. È anche importante ricordare che, quando ci riferiamo a WordPress in questo articolo, stiamo parlando di WordPress.org e non della soluzione ospitata WordPress.com .

WordPress.org è un sistema di gestione dei contenuti che ti consentirà di creare qualsiasi tipo e stile di sito Web necessario. Questo software open source gratuito ti darà il controllo totale sulla progettazione e la personalizzazione del tuo sito web. La community di WordPress si estende anche in tutto il mondo, fornendo migliaia di temi, plugin, prodotti e servizi WordPress per tutti i settori.

Altre caratteristiche principali includono …

  • Software gratuito
  • Proprietà del tuo sito Web (WordPress è autonomo, quindi il tuo sito è al 100% tuo).
  • Numerose opzioni e strumenti di personalizzazione
  • Un vasto assortimento di prodotti gratuiti e premium
  • Ampio supporto da una comunità globale

Quindi ora sai un po ‘di entrambe queste soluzioni, vedremo ora più in profondità le caratteristiche e le funzionalità che offrono.

Wix vs WordPress: prezzi

La gamma di opzioni di prezzo per queste due soluzioni differisce notevolmente. Ecco una panoramica di ciò che ti costerà costruire un sito web con Wix e WordPress …

Prezzi Wix

Prezzi Wix

Wix è un costruttore di siti web freemium. Ciò significa che offre pacchetti gratuiti e premium per gli utenti che creano un sito Web su questa piattaforma. Diamo un’occhiata a questi pacchetti per vedere quanto ti costerà Wix …

  • Gratis – La versione gratuita di Wix ti dà pieno accesso ai modelli Wix, ADI, Wix Editor e una selezione di app. Tuttavia, ci sono una serie di aspetti negativi del piano gratuito, tra cui la necessità di utilizzare un sottodominio, annunci Wix sul tuo sito Web e larghezza di banda e archiviazione limitate.
  • Connect Domain ($ 5 al mese, fatturato annualmente) : questo piano è simile al piano gratuito, tranne per il fatto che consente di connettere il proprio dominio al sito Web.
  • Combo ($ 10 al mese fatturati annualmente) : collega il tuo nome di dominio o ottieni un dominio gratuito per un anno, ricevi buoni per $ 75 e assicurati che il tuo sito sia privo di pubblicità Wix.
  • Illimitato ($ 14 al mese fatturati annualmente) : un’ottima opzione per liberi professionisti e imprenditori, questo piano regala le app Site Booster e Form Builder, del valore di $ 100+.
  • VIP ($ 25 al mese fatturati annualmente) : con questo piano ottieni l’accesso al supporto VIP e alla risposta prioritaria, oltre a 10 campagne e-mail e 50.000 e-mail al mese.

Wix fornisce anche una serie di piani di eCommerce per coloro che desiderano gestire il proprio negozio online. Ecco una carrellata dei pacchetti di eCommerce …

  • Business Basic  ($ 18 al mese fatturati annualmente) : questo piano ti consentirà di effettuare pagamenti online sul tuo sito ed è senza commissioni al 100%.
  • Business Unlimited ($ 22 al mese fatturati annualmente) – Oltre a pagamenti online gratuiti su commissione, questo piano offre fino a 20 campagne e-mail e 100.000 e-mail al mese.
  • Business VIP ($ 30 al mese fatturati annualmente) – Papà dei piani di eCommerce, Business VIP incorpora le numerose funzionalità di Business Unlimited, oltre a supporto VIP, risposta prioritaria e 50 GB di spazio di archiviazione.

I prezzi Wix indicati sopra riflettono la fatturazione annuale. Se scegli di pagare mensilmente, i prezzi aumentano leggermente. Wix offre anche una garanzia di rimborso di 14 giorni, quindi se decidi che Wix non fa per te, puoi ottenere rapidamente un rimborso.

Prezzi di WordPress

Come abbiamo accennato, il software WordPress è totalmente gratuito da usare e lo sarà sempre. Detto questo, la gestione di un sito Web tramite WordPress non è gratuita, poiché dovrai comunque pagare per l’hosting e un dominio. (I prezzi per l’hosting e i nomi di dominio sono coperti nella prossima sezione, ma vale la pena notare che per questi dovrai pagare una quota mensile e annuale rispettivamente).

Per quanto riguarda altri prodotti, servizi e strumenti, ci sono migliaia di opzioni gratuite e premium. Tuttavia, i potenziali punti di costo possono includere …

  • Temi
  • plugin
  • Immagini / Video
  • Manutenzione in corso
  • Commissioni di Agenzia di web design / Content Writer / Social Media Manager

Per una suddivisione completa del costo di un sito Web WordPress, consulta il nostro articolo –  Quanto costa un sito Web?

Wix vs WordPress: hosting e nomi di dominio

Wix e WordPress hanno processi molto diversi quando si tratta di organizzare hosting e nomi di dominio. Diamo un’occhiata…

Hosting Wix

Come abbiamo già detto, Wix è una soluzione completamente ospitata, quindi l’hosting è incluso nel prezzo dei piani Wix. Anche con il piano gratuito, l’hosting è incluso. Tuttavia, la differenza è che Wix mostrerà annunci sul tuo sito web.

L’altro punto degno di nota con l’hosting è che la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione disponibili cambiano a seconda del piano. Diamo un’occhiata a come questo si rompe …

  • Dominio Connect – Larghezza di banda 1 GB / 500 MB di spazio di archiviazione
  • Combo : larghezza di banda di 2 GB / 3 GB di spazio di archiviazione
  • Illimitato : larghezza di banda illimitata / 10 GB di spazio di archiviazione
  • VIP – Larghezza di banda illimitata / 20 GB di spazio di archiviazione
  • Business Basic : larghezza di banda illimitata / 20 GB di spazio di archiviazione
  • Business Unlimited – Larghezza di banda illimitata / 35 GB di spazio di archiviazione
  • VIP  Business  – Larghezza di banda illimitata / 50 GB di spazio di archiviazione

Come puoi vedere, le funzionalità di hosting migliorano in termini di qualità con i piani più costosi.

Hosting WordPress

Se decidi di utilizzare WordPress per creare il tuo sito Web, dovrai pagare per l’hosting. Ci sono numerose società di hosting e pacchetti, che variano notevolmente in termini di prezzo e funzionalità. Ecco alcune opzioni di hosting da considerare …

  • BlueHost – Una soluzione di hosting economica ed estremamente popolare che offre un dominio gratuito e un certificato SSL , un’installazione WordPress con un clic e supporto 24/7. I prezzi partono da soli $ 2,95 al mese . Ottieni qui il tuo dominio gratuito.
  • HostGator – Un’altra opzione economica per l’hosting, HostGator offre larghezza di banda illimitata, SSL gratuito, nome di dominio gratuito, e-mail gratuite e installazione di WordPress con un clic. I prezzi partono da $ 3 al mese.
  • Liquid Web : un’esperienza di hosting di alto livello, Liquid Web offre hosting WordPress gestito, WordPress preinstallato, SSL gratuito, migrazione, siti di gestione temporanea con un clic e molto altro. I prezzi partono da $ 99 al mese.

Per saperne di più sull’hosting di WordPress, consulta la nostra guida al miglior hosting di WordPress .

Nomi di dominio Wix

Wix fornisce un sottodominio gratuito a chiunque scelga di creare un sito Web sulla sua piattaforma. Un sottodominio Wix assomiglia a questo ‘mysitename’.wix.com. Anche se questo va bene per un piccolo progetto o blog personale, se si desidera un sito Web professionale, è necessario utilizzare un nome di dominio appropriato .

Wix offre un paio di opzioni per l’acquisto di un nome di dominio …

  • Acquista un nome di dominio tramite Wix : quando ti iscrivi a un piano premium con Wix, ti viene accreditato un dominio gratuito di un anno. Tuttavia, successivamente ti verrà addebitato un costo annuale per mantenere il tuo nome di dominio, che avrà un costo minimo di $ 14,95.
  • Connetti un nome di dominio di terze parti al tuo sito Wix – Un’opzione a lungo termine più economica è quella di acquistare un nome di dominio da un registrar di terze parti. NameCheap è un’opzione popolare, ma ci sono una serie di alternative che forniscono anche un buon servizio. (Nota: se desideri connettere il tuo sito Wix con un dominio di terze parti dovrai passare a un piano Wix premium).

C’è anche la possibilità di trasferire il tuo dominio di terze parti su Wix. Il vantaggio è che puoi quindi gestire la tua presenza online da un solo posto.

Nomi di dominio WordPress

Hostinger

Con WordPress, hai due scelte principali quando si tratta di registrare un nome di dominio per il tuo sito web. La prima opzione è quella di acquistare un nome di dominio tramite un registrar autonomo, come NameCheap, come abbiamo appena discusso.

La seconda opzione è selezionare un provider di hosting che includa un dominio gratuito come parte del pacchetto di hosting. Diamo un’occhiata ad alcuni host che forniscono questo servizio …

  • DreamHost – Un provider di hosting budget, DreamHost offre hosting condiviso, incluso un certificato SSL gratuito e un nome di dominio, da $ 7,99 al mese.
  • Hostinger : un host senza fronzoli, con il suo piano Premium da 3,49 $ al mese riceverai un dominio gratuito, una larghezza di banda illimitata e molto altro.
  • GoDaddy – Se opti per uno dei piani di hosting WordPress di GoDaddy, riceverai 10 GB di spazio di archiviazione, accesso SFTP e un dominio gratuito, per soli $ 3,99 al mese.

Se stai lottando per trovare un buon nome di dominio per il tuo sito Web, prova a utilizzare un generatore di nomi di dominio per aiutarti a orientarti nella giusta direzione.

Hosting e domini a confronto

Come puoi vedere, se crei un sito Web utilizzando WordPress, l’hosting e il dominio del tuo sito saranno un impegno finanziario in corso. Il vantaggio è che puoi scegliere la tua società di hosting e il registrar di domini e puoi cambiare i servizi di hosting quando vuoi.

Al contrario, Wix include l’hosting in tutti i pacchetti. Tuttavia, se crei un sito Web utilizzando Wix, non hai alcun controllo sulle opzioni di hosting. Wix ospiterà, manterrà e proteggerà il tuo sito web. A prima vista questo può sembrare un vantaggio, ma in realtà non ti dà alcun controllo o proprietà sul tuo sito Web, il che è un rischio per qualsiasi azienda.

Wix fornisce anche un nome di dominio gratuito per anni, ma il costo del rinnovo è elevato, quindi se il tuo sito Web è un progetto a lungo termine, è meglio registrare il tuo dominio con un servizio di dominio autonomo.

Wix vs WordPress: esperienza utente (facilità d’uso vs personalizzazione)

Quindi ora abbiamo una buona comprensione del prezzo di creazione di un sito Web con Wix e WordPress e dei pro e contro del processo di hosting e nome di dominio. Successivamente, considereremo l’esperienza utente importantissima.

Quando parliamo dell’esperienza utente di Wix vs WordPress , stiamo davvero esaminando la facilità d’uso e la personalizzazione . Wix è estremamente facile da usare e ti permetterà di creare un sito Web in pochi minuti, se lo desideri. Tuttavia, l’offset di questo è che le sue opzioni di personalizzazione sono limitate rispetto a WordPress.

WordPress, d’altra parte, ha una curva di apprendimento leggermente più ripida e non fornisce l’esperienza utente immediatamente intuitiva che è parte integrante di Wix. Detto questo, WordPress può essere appreso abbastanza rapidamente e, una volta acquisite le competenze pertinenti, questo software offre opzioni di personalizzazione illimitate. Il risultato è che, con WordPress, puoi creare siti Web assolutamente unici, che si adattano esattamente alle esigenze del tuo pubblico e della tua attività.

Diamo un’occhiata all’esperienza utente di queste due soluzioni in modo più dettagliato …

Esperienza utente Wix

Wix Editor

Il passaggio Wix è estremamente semplice. Basta registrarsi e quindi scegliere uno dei tre modi per creare un sito Web. Ecco le opzioni …

  • ADI (Artificial Design Intelligence) – Usa ADI per creare un sito Web per te. Rispondi semplicemente ad alcune domande sulle esigenze del tuo sito Web, poi rilassati e aspetta. Una volta che il tuo sito web è stato progettato, puoi personalizzare i colori, il testo e altro all’interno dell’Editor ADI. Questa è un’ottima opzione se sei a corto di tempo o hai capacità progettuali scarse o nulle.
  • Wix Editor – Il Wix Editor è uno strumento efficace, estremamente intuitivo e flessibile negli elementi di progettazione e nelle modifiche che offre. Usando l’editor Wix, puoi selezionare un modello per il tuo sito Web e quindi apportare tutte le personalizzazioni necessarie utilizzando questo builder drag-and-drop per siti Web. Aggiungi testo, immagini, video e molti altri elementi di design, il tutto senza dover toccare una riga di codice.
  • Codice Wix – Un’aggiunta relativamente nuova a Wix è la possibilità di utilizzare le API Javascript e Wix Code per creare applicazioni Web e siti Web personalizzati.

Dei tre, il metodo di web design preferito dalla maggior parte è il Wix Editor. Ciò è dovuto alla sua facilità d’uso, all’interfaccia intuitiva, ai modelli straordinari, all’ampia libreria di elementi e supporti di progettazione e ai semplici strumenti di trascinamento della selezione. Insieme, tutte queste funzionalità assicurano che l’esperienza di progettazione per l’utente sia rapida, semplice e divertente.

Tuttavia, rispetto a WordPress, il rovescio della medaglia di Wix è la mancanza di opzioni di personalizzazione. Ciò è evidente all’interno dell’editor Wix e anche per coloro che scelgono di lavorare con il codice Wix. Quindi ora diamo un’occhiata a ciò che WordPress ha da offrire in termini di facilità d’uso e possibilità di personalizzazione, per vedere come le due soluzioni si abbinano …

Esperienza utente di WordPress

Dashboard di WordPress

L’esperienza utente di WordPress è estremamente diversa da Wix. Innanzitutto il processo di installazione richiede più tempo, poiché è necessario acquistare un nome di dominio, registrarsi con un servizio di hosting e installare WordPress (questo è estremamente semplice e può essere eseguito tramite il servizio di hosting in genere con un solo clic).

Solo allora ti ritroverai nella dashboard di WordPress del tuo sito Web e sarai pronto a scegliere e personalizzare un tema. Non si può negare che la dashboard di WordPress abbia un po ‘di una curva di apprendimento rispetto a Wix. Tuttavia, una volta che ti sarai abituato con le basi della dashboard di WordPress, non ci vorrà molto prima di accedere facilmente alla sua gamma di funzionalità.

Per personalizzare il tuo sito Web WordPress, hai una serie di opzioni, per tutte le esigenze di progettazione ed esperienza …

  • Drag and Drop Page Builder – Molti temi premium includono un builder drag-and-drop oppure sono disponibili numerosi plug-in per il builder di pagine che è possibile acquistare. Un generatore di pagine premium ti permetterà di personalizzare qualsiasi aspetto della tua pagina, e semplicemente trascinando e rilasciando elementi di design intorno alla pagina.
  • Personalizzatore live : la maggior parte dei temi ti consentirà di personalizzare determinati elementi del tuo sito sul front-end utilizzando il personalizzatore. Questo è un modo semplice e veloce per apportare modifiche in tempo reale al tuo sito web.
  • Pannello Opzioni tema : molti temi offrono ampie opzioni di personalizzazione tramite il pannello Opzioni tema. Questa è un’altra opzione semplice se desideri apportare modifiche universali sul tuo sito web.

Oltre alle funzionalità e agli strumenti di cui sopra, WordPress offre anche la possibilità di modificare il codice di un tema o, di fatto, codificare un tema completamente nuovo. La codifica di un sito Web consente di apportare modifiche specifiche e di creare un sito veramente originale.

Esperienza utente a confronto

Sia Wix che WordPress offrono un’esperienza utente impressionante, ma per diversi motivi. Wix ha il sopravvento sulla facilità d’uso, mentre WordPress vince a mani basse sulle possibilità di personalizzazione.

La tua esperienza di web design svolgerà un ruolo reale in questa soluzione che ritieni abbia la migliore esperienza utente. Se hai poca o nessuna esperienza di progettazione e non hai il tempo o la voglia di imparare i dettagli di WordPress, allora Wix fa per te.

In alternativa, se raccogli rapidamente applicazioni di web design e hai bisogno di una soluzione che crei un sito Web esattamente secondo le tue specifiche, WordPress è la scelta migliore.

Prima di andare avanti, è anche importante notare che, sebbene le opzioni di personalizzazione di Wix siano carenti rispetto a WordPress, sono ancora abbondanti e andranno bene per la maggior parte delle esigenze di base del sito. Allo stesso modo, sebbene WordPress inizialmente non sia facile da usare come Wix, non ci vorrà molto perché anche un principiante possa sentirsi presto sicuro di navigare nella dashboard di WordPress. In breve, sia Wix che WordPress sono soluzioni impressionanti, e nessuno dei due ti vedrà mancare.

Wix vs WordPress: modelli e temi

Sia Wix che WordPress forniscono una gamma di modelli e temi belli ed eleganti per garantire che il tuo sito Web sia perfettamente funzionante, ben ottimizzato e interagisca con il tuo pubblico di destinazione. Quindi diamo un’occhiata più da vicino a questi temi WordPress e modelli Wix …

Modelli Wix

Modelli Wix

Wix offre oltre 500 fantastici modelli tra cui gli utenti possono scegliere. I modelli soddisfano una vasta gamma di nicchie e settori, tra cui business, fotografia, cibo, salute e istruzione, solo per citarne alcuni. Wix inoltre rilascia costantemente nuovi modelli, garantendo che la loro libreria di modelli sia in continua espansione.

Tutti i modelli sono gratuiti e possono essere facilmente modificati all’interno dell’editor Wix. I modelli vengono spediti con tutto il contenuto incluso, in modo da poter utilizzare la quantità di contenuto demo che desideri. Wix offre anche una gamma di modelli vuoti, in modo da poter creare il tuo sito da zero.

Temi WordPress

In confronto, se crei un sito Web con WordPress avrai migliaia di temi tra cui scegliere. Troverai un vasto assortimento di temi WordPress gratuiti e premium, entrambi che ti permetteranno di creare bellissimi siti Web.

Temi gratuiti per WordPress

Temi WordPress

I temi gratuiti sono disponibili nel repository di WordPress e sono perfetti per chi ha un budget limitato o ha appena iniziato nella sfera di WordPress. I temi gratuiti hanno subito un rigoroso processo di verifica per conquistare un posto nel repository di WordPress e spesso sono completi di una gamma di tipi di layout e utili funzioni necessarie. Sono inoltre compatibili con plugin importanti, quindi puoi aggiungere funzionalità extra al tuo sito come e quando necessario.

L’aspetto negativo di scegliere un tema gratuito è di solito la mancanza di funzionalità superiori, nonché la mancanza di supporto. Spesso, man mano che il tuo sito web cresce, dovrai pagare per aggiornare le caratteristiche e le funzionalità dei tuoi temi, il che potrebbe finire per costarti di più nei plug-in rispetto a un costo premium di alta qualità in primo luogo.

Temi WordPress premium

I temi Premium di WordPress possono variare nel prezzo da $ 20 a $ 100 +. Questi temi premium sono generalmente ricchi di caratteristiche e funzioni extra, contenuti demo, plugin premium e molto altro. I temi si presentano sotto forma di temi multiuso, catering per qualsiasi settore o temi personalizzati, che includeranno tutte le funzionalità appropriate per la nicchia del tuo sito.

I temi premium di solito includono anche un’ampia documentazione e supporto per l’impostazione, aggiornamenti regolari e accesso ai forum della comunità. Quando selezioni un tema premium, assicurati di acquistare da un negozio di temi rispettabile o da uno sviluppatore web. Siti affidabili da cui acquistare un tema e un buon posto per iniziare a cercare un tema includono Themeforest , Temi eleganti e Studio Press .

Modelli e temi a confronto

Sia Wix che WordPress hanno una straordinaria selezione di temi e modelli in offerta. Tuttavia, non c’è dubbio che WordPress vanta il maggior numero di temi e offre quindi una scelta più varia di temi.

Inoltre, a causa dell’enorme numero di temi offerti e delle ampie opzioni di personalizzazione offerte da WordPress, la progettazione di un sito con WordPress aumenta la possibilità di creare un sito Web assolutamente unico che non assomigli a nessun altro sito online.

Wix vs WordPress: app e plugin

Wix e WordPress forniscono entrambi un vasto assortimento di app e plugin per consentire agli utenti di aggiungere funzionalità e funzionalità extra ai loro siti Web. Ecco uno sguardo più da vicino a ciò che è in offerta …

App Wix

Wix App Market

L’editor Wix viene fornito con funzionalità ed elementi di progettazione integrati che possono essere applicati a qualsiasi modello. Questi includono gallerie multimediali, sfondi video, effetto di parallasse, una libreria di immagini, video, musica e molti altri elementi di design.

Tuttavia, oltre a queste funzionalità integrate, puoi anche aggiungere funzionalità extra al tuo sito Web tramite le app Wix. Il mercato delle app Wix mostra oltre 250 app che ti aiuteranno a migliorare il tuo sito Web e a far crescere la tua attività.

Le app Wix rientrano in molte categorie tra cui …

  • Strumenti di progettazione
  • Strumenti di marketing
  • Social media
  • Eventi e prenotazioni
  • analitica

Puoi aggiungere rapidamente app al tuo sito con un solo clic, migliorando immediatamente il tuo sito e i tuoi contenuti. Sebbene molte siano gratuite, la maggior parte delle app ti costerà, addebitando un pagamento una tantum o un abbonamento mensile in corso.

Plugin di WordPress

Plugin di WordPress

La dashboard e l’editor predefiniti di WordPress, rispetto a Wix, hanno poco in termini di funzionalità di progettazione di cui vantarsi. Tuttavia, molti temi di WordPress vengono forniti con innumerevoli funzionalità. E se trovi che il tuo tema non ha uno strumento o una funzione particolare di cui hai bisogno, puoi installarlo rapidamente tramite un plugin WordPress.

Ecco solo alcuni tipi di plugin che puoi aggiungere al tuo sito Web WordPress …

  • Plugin di generazione di lead
  • Plugin per immagini, video e altri media
  • Costruttori di pagine
  • Plugin di sicurezza, backup e manutenzione
  • Plugin per social media

Se decidi di creare il tuo sito Web con WordPress, ci sono migliaia di plugin tra cui scegliere che puoi utilizzare per aggiornare il tuo sito. Plugin WordPress gratuiti sono disponibili nel repository WordPress e possono essere installati sul tuo sito in pochi clic.

I plug-in premium possono essere acquistati da CodeCanyon o direttamente dagli sviluppatori di plug-in. I plugin premium variano notevolmente nel prezzo, da un pagamento una tantum di $ 15 a pagamenti mensili di $ 50 +. Come per i temi WordPress, i plugin premium nel complesso offrono un prodotto di qualità superiore. Detto questo, leggi sempre le recensioni e fai le tue ricerche prima di effettuare un acquisto.

App e plugin a confronto

Se scegli di utilizzare Wix per costruire il tuo sito Web, le app Wix sono una risorsa preziosa. Tuttavia, come con i temi WordPress, il numero incredibile di plugin WordPress, insieme alla loro qualità superiore e alle ampie opzioni di funzionalità, dà loro il sopravvento sulle app Wix.

Wix vs WordPress: SEO

La SEO è un aspetto importante di qualsiasi sito Web. Sia Wix che WordPress hanno una serie di strumenti e funzionalità per aiutare a garantire un buon posizionamento del tuo sito Web e ottenere visibilità sul traffico potenziale. Diamo un’occhiata…

Wix SEO

La piattaforma Wix basata su cloud include la maggior parte delle funzionalità SEO integrate. Ci sono anche una serie di app SEO gratuite e premium tra cui scegliere per migliorare il SEO del tuo sito.

  • Wix SEO Wiz – Questo straordinario strumento creerà un piano personalizzato passo-passo per la SEO sul tuo sito. Non solo analizzerà le tue parole chiave, ti guiderà anche attraverso come aggiungere meta tag, alt tag, hyperlink di testo e molte altre strategie SEO.
  • Site Booster – Un’app premium, Site Booster ti consentirà di elencare facilmente le informazioni sulla tua attività con directory popolari locali come Ricerca Google, Bing, Yelp, Yahoo e altro.
  • Google Analytics – Scopri chi sono i tuoi visitatori e da dove provengono per aiutarti a informare le tue strategie SEO in avanti.
  • Ottimizzazione per dispositivi mobili – Wiz semplifica l’adattamento del tuo sito Web affinché sia ​​perfetto su qualsiasi dispositivo e schermo di dimensioni. Ciò consentirà al tuo sito di posizionarsi nella ricerca mobile di Google.

Evidentemente, Wix offre numerosi strumenti per aiutarti a ottimizzare il tuo sito Web e garantire che si collochi nei motori di ricerca. Quindi, come si confronta con WordPress?

WordPress SEO

Yoast SEO

Tutti i moderni temi WordPress, in particolare quelli premium, sono ottimizzati per i motori di ricerca. Codice pulito, navigazione breadcrumb, meta tag e altre funzionalità SEO integrate assicurano che i temi WordPress siano reattivi per dispositivi mobili, caricamento rapido e vantano elevate prestazioni SEO.

Tuttavia, ci sono anche molti plugin di WordPress che possono aiutare a migliorare il posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca, nonché le prestazioni e la velocità complessive del sito, che contribuiscono tutti a migliorare il SEO. Eccone alcuni che consigliamo …

  • Yoast SEO – Yoast è un plugin WordPress gratuito che ottimizzerà i tuoi post e le pagine per i motori di ricerca. Utilizzato da milioni di plug-in, questo plug-in offre funzionalità Sitemap XML avanzate, controllo sui breadcrumb, rich snippet coerenti e molto altro.
  • W3 Total Cache – Un altro plug-in gratuito, W3 Total Cache migliora la SEO e l’esperienza utente. Memorizzando nella cache e offrendo i tuoi contenuti ai visitatori, noterai un miglioramento della velocità, del tempo di attività e soprattutto della SEO.
  • Google Analytics per WordPress di MonsterInsights – Collega il tuo sito Web a Google Analytics per aiutarti a monitorare le prestazioni del tuo sito, conoscere meglio il tuo pubblico e accedere ai dati chiave che possono informare le tue future strategie SEO.
  • Jetpack : se stai utilizzando un tema precedente che non funziona bene sui dispositivi mobili, allora il modulo Mobile tema Jetpack ti consentirà di rendere il tuo sito ottimizzato per i dispositivi mobili. Questo è un must se vuoi classificare bene su Google.

Questi sono solo alcuni dei molti plugin disponibili per aiutare con la velocità, le prestazioni e, in definitiva, l’ottimizzazione del tuo sito Web per i motori di ricerca. Tuttavia, tutti i plugin menzionati qui sono gratuiti o hanno versioni gratuite, il che li rende ottime opzioni.

SEO a confronto

Come puoi vedere, sia Wix che WordPress hanno numerosi strumenti e opzioni SEO a cui puoi accedere se scegli una di queste soluzioni.

Le funzionalità Wix sono principalmente integrate o rapidamente accessibili tramite app (anche se alcune di queste sono prodotti premium). Tuttavia, anche con questi strumenti, dovrai comunque assumerti la responsabilità del SEO del tuo sito.

La maggior parte dei temi WordPress ha anche impressionanti configurazioni SEO e una volta installati i plug-in sopra il tuo sito sarà ben posizionato per posizionarsi nei motori di ricerca.

Wix vs WordPress: sicurezza e manutenzione

Poiché Wix si occupa dell’hosting per te, se scegli di costruire il tuo sito Web con Wix non devi preoccuparti di problemi di sicurezza o manutenzione. Wix si prenderà cura della sicurezza del tuo sito, proteggerà il tuo sito con un certificato SSL e assicurerà che il software Wix sia sempre aggiornato, funzionante e performante.

Anche il software principale di WordPress è molto sicuro. Detto questo, è indispensabile che gli utenti di WordPress siano proattivi quando si tratta della sicurezza del loro sito. Ecco alcuni plugin utili che assicurano che il tuo sito web rimanga aggiornato e sicuro …

  • Wordfence Security – WordFence Security , gratuito da usare, offre un firewall per il tuo sito Web WordPress e uno scanner di malware. La versione premium previene anche attacchi di forza bruta e blocca gli indirizzi IP sospetti.
  • Google Authenticator – Un plug-in gratuito e popolare, questo strumento ti fornirà un processo di autenticazione a due fattori per l’accesso al tuo sito Web WordPress.
  • UpdraftPlus – Il backup del tuo sito Web è un altro must, nel caso in cui si verifichi il peggio e il tuo sito venga hackerato irreparabilmente. UpdraftPlus rende sia il backup che il ripristino del tuo sito un processo rapido e semplice, eliminando un grave problema di sicurezza per i proprietari del sito.
  • Easy Updates Manager – Mantenere aggiornati plugin, temi e core di WordPress migliorerà notevolmente la sicurezza del tuo sito. Easy Updates Manager è un plug-in leggero che aggiornerà automaticamente gli elementi di cui sopra del tuo sito Web.

I problemi di sicurezza e manutenzione non sono un problema con Wix o WordPress. Con Wix, tutti i problemi vengono risolti per te, lasciandoti concentrare esclusivamente sul tuo sito web. Con WordPress, tuttavia, avrai bisogno di un approccio molto più pratico alla sicurezza, ma il lato positivo di questo è che hai il pieno controllo della manutenzione, delle prestazioni e della sicurezza del tuo sito.

Wix vs WordPress: supporto

Garantire che la soluzione che usi per costruire il tuo sito Web fornisca un supporto sufficiente per le tue esigenze è un aspetto importante da considerare prima di prendere una decisione sul fatto che Wix o WordPress siano adatti a te. Sia gli utenti Wix che WordPress troveranno ampio aiuto e supporto per questi prodotti, ma il modo in cui viene offerto il supporto differisce.

Supporto Wix

Centro assistenza Wix

Wix fornisce tutto il suo supporto direttamente dal suo sito Web. Ecco le sue aree chiave di supporto …

  • Centro assistenza Wix – Gli utenti possono consultare la knowledge base Wix per guide, esercitazioni, risposte a domande e suggerimenti.
  • Come contattare l’assistenza Wix – Per chattare telefonicamente con un esperto Wix, invia semplicemente un biglietto e dovresti ricevere una chiamata entro 5 minuti.
  • Blog Wix – Condivisione di web design e consigli aziendali, il blog Wix è un’ottima risorsa dove puoi imparare come migliorare e promuovere il tuo sito web.
  • Assumi un designer – Wix può metterti in contatto con web designer professionisti che possono progettarti un sito Web straordinario.

Wix ha una rete di supporto ben congegnata e uniforme, fornita esclusivamente da Wix. Ciò è in netto contrasto con il supporto di WordPress, come scopriremo il prossimo …

Supporto per WordPress

Il supporto di WordPress proviene da una rete globale di appassionati ed esperti di WordPress che abbracciano il mondo. Ecco alcuni esempi di dove puoi trovare supporto …

  • WordPress.org – Qui troverai documentazione e forum per aiutarti a iniziare e rispondere a qualsiasi domanda relativa a WordPress che potresti avere. Detto questo, il sito Web WordPress.org non è la risorsa più user-friendly e, soprattutto per i principianti, ci sono guide di aiuto scritte molto meglio .
  • Prodotti premium: i temi e i plug-in premium, nel complesso, vengono forniti con una documentazione di supporto molto più dettagliata, inclusi tutorial video, articoli di installazione completi e supporto tramite chat, e-mail o telefono.
  • Corsi online – Troverai una gamma di corsi online gratuiti e premium, serie di video, webinar e molto altro, tutti mirati a insegnare agli utenti di WordPress come ottenere il massimo da questo software.
  • Blog – Un vasto assortimento di blog e siti Web, volto a informare e condividere le migliori pratiche di WordPress, è una semplice ricerca su Google.
  • Campi Word – La community di WordPress organizza numerosi incontri in tutto il mondo sotto forma di campi Word , incoraggiando gli utenti a riunirsi, aumentare e condividere le proprie conoscenze su questo software.

Sopra sono solo alcune delle preziose risorse di WordPress che puoi trovare online e offline, assicurando che nessun utente si trovi mai completamente al buio con il suo sito web.

Supporto a confronto

Sia Wix che WordPress forniscono un supporto impressionante ai loro utenti. Il supporto Wix è estremamente ben organizzato e intuitivo, garantendo che le persone possano facilmente trovare le informazioni di cui hanno bisogno o contattare rapidamente qualcuno che possa aiutarle.

Sebbene la guida e il supporto di WordPress non possano essere trovati in un database centrale, come il supporto Wix, qualunque sia la tua domanda o domanda, la tua risposta sarà immediatamente ottenibile tramite una rapida ricerca su Google.

L’aspetto negativo del supporto di WordPress è la mera quantità di informazioni che sono effettivamente disponibili. Tuttavia, dopo aver utilizzato WordPress per un po ‘, troverai presto i tuoi blog e risorse preferiti per aiutarti a risolvere eventuali problemi che potresti avere.

Wix vs WordPress: eCommerce

Se stai cercando di creare un negozio di eCommerce, allora Wix o WordPress potrebbero essere la soluzione per te. Scopriamo quindi cosa offrono queste piattaforme in termini di eCommerce …

Wix eCommerce

Negozio Wix

Se desideri creare un negozio online con Wix , dovrai optare per uno dei piani di eCommerce commerciale, che iniziano a $ 18 al mese (fatturati annualmente).

Wix fornisce oltre 100 modelli di vetrine per aiutarti a progettare un negozio professionale e bello. Tutti questi modelli possono essere personalizzati nell’editor Wix, consentendoti di creare un negozio che rispecchi il tuo marchio.

Wix offre anche un potente sistema di gestione, che ti consente di gestire e vendere prodotti sul tuo sito. Le caratteristiche includono …

  • Gestione del prodotto e monitoraggio dell’inventario
  • Carrello e pagamento sicuri
  • Molteplici soluzioni di pagamento (inclusi PayPal, carte di credito e altro)
  • Gestione fiscale e spedizione globale
  • Coupon e sconti

Wix applica anche una commissione dello 0% su tutte le vendite, quindi non stai dando via i tuoi profitti.

E-commerce WordPress

WooCommerce

Esistono numerose soluzioni che ti permetteranno di trasformare il tuo sito Web WordPress in un negozio perfettamente funzionante. Tuttavia, l’opzione più popolare è di gran lunga WooCommerce .

Questo plug-in freemium ti consentirà di creare uno straordinario negozio online e gestire tutto il tuo inventario dalla dashboard di WordPress. Diamo un’occhiata alle principali funzionalità integrate offerte da WooCommerce …

  • Vendi qualsiasi cosa (dai prodotti fisici, agli articoli digitali, abbonamenti e altro).
  • Funziona perfettamente con innumerevoli temi WordPress
  • Crea splendide gallerie, pagine di prodotti, pagine di destinazione e altro ancora
  • Elaborazione dei pagamenti integrata da fornitori leader (PayPal, Stripe e altro).
  • Gestione inventario, ordini e spedizioni

Sebbene il software WooCommerce di base sia gratuito da installare e utilizzare, per migliorare il tuo sito Web WooCommerce offre una gamma di estensioni gratuite e premium che possono prestare le funzionalità extra di cui il tuo negozio potrebbe aver bisogno.

eCommerce a confronto

L’esperienza eCommerce di Wix e WordPress differisce. Qui in particolare, scoprirai che WordPress ti offre il pieno controllo e flessibilità sul tuo sito. Ciò ti consente, con l’aiuto di WooCommerce, di creare e far crescere un negozio online che consentirà alla tua azienda di avere davvero successo e profitti.

Ciò non significa che un negozio Wix non possa essere redditizio. Ma accedere all’intera gamma delle funzionalità di eCommerce di Wix ti costerà, e anche allora queste funzionalità premium non si confrontano con le funzionalità e gli strumenti estesi a cui puoi accedere con WordPress e WooCommerce.

Considerazioni finali su Wix vs WordPress

Ora dovresti avere un quadro molto chiaro delle funzionalità e dell’esperienza utente fornite da Wix e WordPress. Entrambe le soluzioni presentano vantaggi e svantaggi ed entrambe ti consentiranno di creare siti Web eleganti e intuitivi.

In definitiva, la decisione tra Wix e WordPress dovrebbe essere basata sulle tue esigenze, esperienza e budget, nonché sulle esigenze del tuo progetto. Tuttavia, sebbene Wix sembri inizialmente adattarsi meglio ai principianti, se stai cercando di creare un blog o un’azienda online di successo che crescerà nel tempo, consigliamo sempre WordPress.

Open

info@ibdi.it

Close