Cerca

Wix vs. WordPress: Confronto 2020

Confronto Wix vs. WordPress 2017

Prima di creare account o scaricare file, probabilmente sarai entusiasta di creare un sito web . Bene, benvenuto a bordo! Ma se non hai precedenti esperienze con i sistemi di web building, è tempo di fare qualche ricerca in più – quale dovresti scegliere come punto di partenza?

Come forse già saprai, WordPress può essere trovato su quasi il trenta percento di tutti i siti. Ciò la rende la piattaforma di web building più popolare senza dubbio. Ma prima di saltare e iniziare a creare le tue prime pagine, sapevi che ci sono anche molti altri servizi molto simili a WordPress?

Prendere una decisione diventa più difficile dal momento che molti di questi strumenti promettono cose simili: belle interfacce visive, un modo semplice di costruire un sito, sono tutti adatti ai principianti, non costano molto … ma quale scegliere?

Oggi ci concentreremo sulle differenze tra WordPress e Wix. Per rendere più semplice, confronteremo la versione self-hosted di WordPress con Wix, per essere più specifici. Se non sei ancora sicuro del perché ci siano due versioni di WordPress, vedi cosa c’è di così diverso tra WordPress.com e WordPress.org self-hosted poiché abbiamo trattato l’argomento in dettaglio.

Sarebbe difficile tenere traccia di tutte le differenze se non le abbiamo raggruppate. Quindi, se non sei pronto a leggere l’intero articolo, ecco un breve sommario:

  • Semplicità
  • Temi e plugin
  • Gestione dei contenuti
  • Supporto
  • I costi
  • eCommerce
  • Tavola di comparazione
  • Quale dovresti scegliere?

Semplicità

WordPress

Anche se abbiamo adorato WordPress sin dal primo giorno, la verità è che non è così semplice come Wix. Ci vorrà molto più tempo prima di poter dire di conoscere tutte le funzionalità fornite da WordPress. E ci vorrà sicuramente molto più tempo per padroneggiare il mestiere con WordPress.

Ma allo stesso tempo, mentre c’è una curva di apprendimento con il popolare CMS, sarà molto più gratificante a lungo termine poiché WordPress è una soluzione molto più solida.

Wix

Sin dall’inizio, il team di sviluppatori professionisti di Wix ha cercato di enfatizzare la semplicità di utilizzo della piattaforma.

Tutto, dalla creazione del tuo primo account alla progettazione di un sito, è estremamente semplice e adatto ai principianti. Ogni processo è stato riprogettato in modo che funzioni per gli utenti.

La sua interfaccia visiva è molto intuitiva e ci vorranno solo pochi istanti prima di mettere insieme le cose. Indipendentemente da ciò che hai in mente, sarà raggiungibile in pochi clic, molto probabilmente attraverso un editor di trascinamento della selezione. Anche se odiamo ammetterlo, Wix è una soluzione migliore per un principiante completo che non si aspetta molto da un sito Web.

Temi e plugin

I siti Web e i blog moderni hanno bisogno di molto di più di quelli offerti da qualsiasi costruttore di web standard. Ecco perché è fondamentale sapere quanto bene ciascuno di essi funziona con modelli ed estensioni.

WordPress

Dal momento che ci sono migliaia di temi e plugin che si trovano solo nella directory gratuita di WordPress, è difficile competere con il popolare CMS. Qualunque funzionalità o nicchia ti venga in mente, sarai in grado di rintracciare temi e plugin per il tuo sito. La maggior parte delle volte, le estensioni e i modelli saranno gratuiti.

Ad un certo punto, potresti voler andare ancora oltre. È qui che la grande comunità di WordPress salva la giornata: ci sono anche migliaia di plugin premium e temi WordPress che ti daranno tutto ciò che desideri.

Il sistema predefinito di WordPress semplifica il passaggio tra temi e plugin e li personalizza in dettaglio.

La maggior parte di essi offre opzioni di esportazione e importazione che ti aiuteranno a lavorare anche con numerosi siti.

Wix

Modelli Wix

Wix presenta centinaia di splendidi modelli che possono essere rapidamente assegnati a un sito. Tutte le principali nicchie sono coperte, quindi non dovrai preoccuparti di trovare un modello per il tuo sito unico. Quindi, sia che tu stia costruendo un blog semplice, un sito di hobby o un sito Web ufficiale per il tuo studio legale, avrai qualcosa con cui lavorare.

Tutti i modelli sono reattivi e c’è uno speciale editor mobile che ti permetterà di personalizzare il sito appositamente per i dispositivi portatili.

I temi sono personalizzabili e puoi usare effetti predefiniti. Ma il grande svantaggio è l’incapacità di cambiare tema. Inoltre, Wix non ti consente di personalizzare il codice CSS.

Gestione dei contenuti

Il blog è diventato popolare negli ultimi anni. Molti utenti desiderano un sito Web solo per scopi di blog e, in tal caso, è importante che la piattaforma di tua scelta sia semplice. In che modo Wix e WordPress gestiscono la gestione dei contenuti?

WordPress

Quando si tratta di noi, WordPress è il più potente sistema di gestione dei contenuti. Periodo. Siamo sicuri che milioni di altri utenti condividano anche il nostro amore per WordPress, e non è solo una semplice coincidenza.

WordPress offre sia l’editor visuale che quello di testo che ti consentono di controllare gli articoli. Mentre puoi facilmente lavorare con Visual editor e divertirti a scrivere e gestire i media, Text Editor ti consente di andare oltre e utilizzare HTML e CSS personalizzati se lo desideri. Anche senza estendere gli editor e il modulo di gestione dei media, con WordPress ottieni una piattaforma di blogging perfetta che migliora sempre con ogni nuovo aggiornamento.

Wix

Wix Blog Manager

Bloggare con Wix è un’esperienza straordinaria. Dopo aver creato una pagina, puoi utilizzare un modulo di blog che trasformerà quella pagina nel tuo computer personale. In realtà, Blog Manager in Wix è abbastanza simile al Visual Editor standard di WordPress, il che significa che è fantastico.

Wix rende facile per chiunque iniziare a scrivere il loro primo blog in quanto tutto sembra abbastanza semplice e facile da capire. Imparerai rapidamente come aggiungere file multimediali, tag o anteprime di articoli prima di pubblicarli.

Supporto

All’inizio è importante avere un buon supporto. In che modo WordPress e Wix possono aiutarti quando le cose si complicano?

WordPress

A meno che non paghi per la manutenzione mensile, sei praticamente lasciato solo. Poiché WordPress è un CMS open source e lo ottieni gratuitamente, devi anche occuparti del tuo sito. In ogni caso, tonnellate di risorse online ti aiuteranno con tutto ciò di cui hai bisogno. Se scegli WordPress, non dimenticare di visitare la nostra nuova sezione di apprendimento di WordPress.

I forum di supporto ufficiali contano migliaia di utenti che saranno felici di aiutarti.

L’unica differenza sono le estensioni e i modelli premium. Di solito, quando acquisti un prodotto premium, ricevi anche supporto dal suo sviluppatore.

Quindi, se sei un principiante, preparati per alcuni googling o costi mensili extra che copriranno i costi di manutenzione.

Wix

Se scegli Wix, puoi aspettarti un ottimo supporto per la piattaforma. Centinaia di migliaia di thread nel forum ufficiale probabilmente ti aiuteranno con qualsiasi cosa. Ma non dimenticare di controllare i tutorial video, il supporto e-mail professionale e uno speciale programma di istruzione che ti assisterà con la maggior parte delle cose riguardanti Wix.

Come accennato, Wix è interamente dedicato agli aiuti visivi, quindi puoi aspettarti un aiuto in linea in quasi tutte le situazioni. Se non sei sicuro di come funzioni, fai clic su un’icona accanto a un elemento del costruttore e Wix spiegherà come funziona.

I costi

Sia WordPress che Wix sono gratuiti. Ma non appena inizi a utilizzare una qualsiasi delle piattaforme, ti renderai conto che quelle opzioni gratuite non ti portano molto lontano.

A meno che i tuoi piani con un sito non siano davvero semplici, dovrai spendere alcuni punti extra per le carte di credito sia su WordPress che su Wix.

WordPress

WordPress è un CMS open source che significa anche che è gratuito. Ma per farlo funzionare, dovrai almeno pagare per l’hosting e un nome di dominio. E questo è solo l’inizio di spese extra.

Mentre è vero che puoi gestire un sito gratuitamente, dovrai conoscere una o due cose sulle tecnologie web e su WordPress stesso per gestire tutto da solo. In tal caso, si sarebbe in grado di evitare spese extra quando si tratta di mantenere un sito ottimizzato. Tuttavia, è probabile che avrai bisogno di alcuni plugin e temi premium che si sommeranno solo alla ricevuta finale.

Quindi, un sito che pensavi di ottenere gratuitamente potrebbe diventare rapidamente un mostro che mangia denaro che in alcuni casi mangia centinaia di dollari all’anno o addirittura al mese.

Wix

Il costruttore del sito Web principale è completamente gratuito. Tutto quello che devi fare è registrare un nuovo account e puoi iniziare a lavorare su un nuovo sito. Ma come ti renderai presto conto di ciò, la versione gratuita è limitata come un uccello in una gabbia. Bene, c’è una ragione per questo: la gente di Wix vuole che tu aggiorni a uno dei piani premium . Quindi, se vuoi rimanere con la versione gratuita, preparati per alcune serie pubblicità sul tuo blog. Inoltre, dimentica di avere un dominio personalizzato.

Tabella dei prezzi dei piani premium Wix

I piani premium variano. Puoi iniziare con il piano Combo che ti costerà $ 8,50 al mese. Otterrai 2 GB di larghezza di banda, 3 GB di spazio di archiviazione che saranno più che sufficienti per un blogger medio e ci sarà anche un dominio gratuito che ti aspetta. Fortunatamente, il piano combinato rimuove gli annunci dal tuo sito.

Ci sono anche molti altri, piani più costosi, che offriranno ancora più opzioni, quindi devi solo scegliere quello più adatto a te

eCommerce

Sebbene un negozio online sia solo un altro sito Web, c’è molto più lavoro da fare. Inoltre, avrai bisogno di estensioni aggiuntive e probabilmente di un nuovo tema che funzionerà bene con il tuo negozio. Se stai pensando di avviare un’attività di eCommerce, come possono aiutarti Wix e WordPress?

WordPress

WooCommerce

 

Semplicemente installando un plugin come WooCommerce , puoi avere il tuo e-store attivo e funzionante in pochi minuti. Con WordPress, puoi scegliere tra diverse potenti piattaforme di e-commerce che consentono sia ai principianti che ai professionisti di gestire un negozio online di successo.

Esistono letteralmente migliaia di temi e plugin dedicati all’e-commerce. Quindi, anche senza pagare un centesimo in più, puoi creare un semplice e-store che funzionerà senza problemi. A differenza di Wix, WordPress consente numerosi gateway di pagamento e altre opzioni che ti aiuteranno a raggiungere il pubblico a cui vuoi veramente indirizzare.

Wix

Senza pagare extra per WixStores, puoi dimenticare di gestire un negozio online. Ma anche se decidi di aggiungere qualche soldo in più al piano, il tuo negozio sarà piuttosto limitato.

Quando inizi a costruire il negozio, ti renderai conto che ci sono solo poche app di terze parti che possono aiutarti. E la parte negativa è che quelle app ti costeranno qualche dollaro in più. Inoltre, con WixStores, puoi usare solo PayPal o Authorize.net, il che significa che stai perdendo molti potenziali clienti. Tuttavia, se non sei così esigente, WixStores sarà un modo molto intuitivo per gestire un semplice negozio online.

Tavola di comparazione

WordPress

Wix

Semplicità: Adatto ai principianti con una curva di apprendimento Perfetto per i principianti; più semplice di WordPress
Temi e plugin: Decine di migliaia di estensioni Oltre 200 app; molti di loro richiedono un pagamento mensile
Gestione dei contenuti: Revisioni, salvataggio automatico, HTML personalizzato … Bellissimo modulo Blog Manager progettato per i nuovi arrivati
Supporto: Comunità, paga per il supporto Team di supporto professionale, sistema di istruzione, video tutorial
I costi: A partire da pochi dollari al mese, a seconda delle esigenze Da $ 8,50 al mese
eCommerce: Enorme varietà di opzioni e gateway di pagamento Buono per i principianti; manca di alcune funzionalità per negozi più complessi

Quale dovresti usare?

WordPress è molto più potente di Wix. Ti permette di costruire qualsiasi tipo di sito web che hai in mente, praticamente senza alcuna restrizione. Se sei serio sul tuo sito o blog e pensi di lavorarci per un periodo di tempo più lungo, ti consigliamo di avviarlo con WordPress. La verità è che passerai molto tempo a conoscere le funzionalità specifiche di WordPress, ma pagherà nel lungo periodo.

Lettura consigliata: come spostare il tuo blog da Wix a WordPress

D’altra parte, Wix è una piattaforma fantastica per principianti e utenti che non sono interessati ad andare lontano con un sito. Se tutto ciò che desideri è un’interfaccia intuitiva che ti consenta di creare un sito piacevole senza dover imparare molto sulla piattaforma, vai con Wix. In tal caso, alcune limitazioni della piattaforma non saranno molto importanti e avrai sempre il supporto professionale a tua disposizione.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close