Cerca

Wix vs. Weebly: Quale dei due più grandi costruttori di siti Web è il migliore?

Quindi vuoi costruire un sito web, ma non sai da dove cominciare?

Oppure hai già creato un sito ma non sei soddisfatto di come si sta svolgendo l’intero esercizio?

Navigare tra le insidie ​​di avere una presenza online è davvero una sfida e cercare di capire chi è il migliore tra i punteggi dei provider può essere ancora più difficile.

Questa ricerca è particolarmente importante mentre ti dirigi verso un sito Web pertinente, disperato per evitare l’abisso della miseria che è traffico zero, nessuna visualizzazione di pagina e uno stock invenduto di magliette esilaranti e divertenti.

Se questo suona familiare, non preoccuparti. Tutti abbiamo sperimentato questa confusione una volta o due. Anche se potrebbe non essere un peccato, non commettere errori, la creazione di un sito Web non è un compito da poco. Creare uno per distinguersi dalla folla che ha anche un enorme successo è un ordine ancora più alto.

Arrivare al punto giusto tutto si riduce a una cosa: scegliere la piattaforma giusta.

Per fortuna ci sono più costruttori di siti Web che offrono soluzioni semplici e all-in-one per aiutarti a creare un sito Web efficace e di successo.

Ma quale servizio è giusto per te?

Due piattaforme, in particolare Wix e Weebly , sono specializzate in interfacce facili da usare che rendono la costruzione di siti Web uno sforzo incredibilmente facile. Oggi li metteremo alla prova e vedremo se c’è un chiaro vincitore per il tuo prossimo progetto di costruzione di siti Web.

Incontra i nostri contendenti

Costruttore di siti Web Wix -wix vs weebly

Wix e Weebly sono in circolazione da oltre un decennio, con Wix avviato nel 2006 e Weebly online un anno dopo.

Entrambe le società hanno visto un’enorme crescita in quel momento, anche se Wix ha avuto molto più successo delle due. Da praticamente ogni punto di vista dei numeri, Wix supera Weebly.

Secondo quanto riferito, la Wix quotata in borsa ha oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo con circa 90 milioni di siti Web che si estendono in 190 paesi diversi. Aggiungete a ciò i loro $ 425 milioni di entrate nel 2017 e è facile vedere Wix come leader del settore.

Costruttore di siti Web Weebly - wix vs weebly

Weebly, d’altra parte, è una società privata e sebbene i loro numeri siano più difficili da discernere, i rapporti li mostrano dietro quasi 40 milioni di siti Web che vantano più 325 milioni di visitatori unici al mese.

Anche se questo non punta in nessuna direzione per una piattaforma specifica, evidenzia la crescita iper-aggressiva di Wix negli ultimi 12 anni. Potrebbe non significare molto nel quadro generale, ma ad oggi Wix è di gran lunga il gruppo più affermato.

Al momento della stesura di questo documento, Wix è al di sopra di tutti gli altri fornitori e domina la quota di mercato complessiva. Weebly è al terzo posto ma ha guadagnato terreno su Squarespace, che è rimasto comodamente seduto al secondo posto per un po ‘di tempo.

Come abbiamo detto, tuttavia, la crescita e la stabilità dell’azienda possono estendersi solo finora e Weebly, da parte sua, non è affatto una svolta. La loro traiettoria è stata tracciata positivamente per un bel po ‘di tempo e non mostra alcun segno di livellamento.

Possono ancora essere considerati un inizio, ma certamente non si comportano come tali.

Costruire e ospitare siti Web è molto più di un semplice gioco di numeri, e ora che hai incontrato i giocatori vediamo cosa stanno portando tutti sul tavolo.

Quello che stanno vendendo

A prima vista, le piattaforme di creazione di siti Web Wix e Weebly sembrano molto simili. E sebbene ciò sia vero per la maggior parte, ci sono chiari indicatori che spiegano la disparità di mercato a cui abbiamo accennato in precedenza.

Quello che condividono è l’approccio delle loro piattaforme. In questo articolo, ci ascolterai facendo riferimento al termine trascinamento della selezione. C’è un motivo eccellente per questo.

Wix e Weebly si sono distinti tra la folla del web builder offrendo soluzioni semplici e dirette al puzzle che sta creando un sito web.

Trascina e rilascia modifica.

Ci sono molte altre opzioni sul mercato, molte delle quali sono anche modelli basati sul trascinamento della selezione. Wix e Weebly si sono separati grazie alle loro interfacce semplici.

Entrambe le piattaforme si rivelano facili per i principianti e utili per i tecnici più esperti che desiderano creare un sito Web. In entrambi i casi, lo fanno bene, anche se il primo punto di aiutare i meno tecnicamente inclini è davvero dove brillano entrambi i servizi.

Ci sono anche alcuni intangibili che ognuno offre, che, a seconda dello scopo e degli obiettivi dell’utente finale, possono avere ricorsi molto diversi.

Innanzitutto, per avviare il nostro confronto, diamo un’occhiata ai loro prezzi e caratteristiche. Potresti pensare che due società che offrono servizi simili non possano essere così distanti, ma ciò che paghi e ciò che ottieni in cambio del tuo investimento è dove iniziano a emergere chiare divisioni.

Prezzi e caratteristiche

Probabilmente sei abituato al fatto che i prezzi vengano seppelliti in confronti come questo, ma pensiamo che sia importante avere un’idea del valore di un servizio fin dall’inizio.

Wix offre cinque diversi livelli di prezzo insieme a un’opzione gratuita, che ti offre una buona scelta. Weebly ha quattro piani a pagamento e anche un’offerta base gratuita.

Per la maggior parte, i livelli del piano per ciascuna piattaforma sono simili sebbene alcune sottili differenze possano evidenziare ciò che è più importante per ciascun fornitore.

Costruttore di siti Web di prezzi Wix - wix vs weebly

Opzione gratuita

Le opzioni gratuite per Wix e Weebly sono affidabili ma limitate. Consideriamo entrambi un buon modo per testare le capacità di ciascuna piattaforma. Come ci si aspetterebbe, nessuno ti fornirà una vasta gamma di opzioni, ma offrono abbastanza strumenti per ottenere una presenza sul web.

Il più grande svantaggio del servizio gratuito di entrambi i fornitori è che il tuo prodotto finale visualizza i rispettivi annunci di ciascuna azienda. Non invadono affatto, diminuiscono la professionalità di quelli che sono siti Web a costo zero altrimenti ok.

Connessione al dominio

C’era una volta, Weebly aveva un piano Connect di $ 4 al mese. Ciò equivaleva a collegare un dominio di cui già possedevi e costruire un sito con poco più delle funzionalità gratuite. Per fortuna, sembrano offrirlo solo in determinate situazioni, se non del tutto.

Wix, d’altra parte, ha ancora il suo piano Connect e, francamente, vorremmo vederli eliminarlo per semplificare ulteriormente la loro struttura dei prezzi. Senza sapere davvero se un piano di connessione è redditizio per l’azienda che lo offre, dalla superficie sembrano utili come un pesce con una bicicletta.

Quindi, a parte questo, discutiamo dell’effettiva offerta entry-level di ciascun provider.

Livello base

Per il confronto entry-level, daremo un’occhiata alla combo $ 11 al mese di Wix e all’opzione di avvio di $ 8 al mese di Weebly.

Il primo livello dei prezzi premium è di solito il più difficile da cui ottenere una buona lettura. Questi sono siti di base, con funzionalità limitate che spesso funzionano meglio come pagina Web o blog personale. Weebly ti offre più spazio di archiviazione e larghezza di banda rispetto al pacchetto Combo di Wix ma a $ 3 in meno al mese.

Weebly ottiene il cenno qui non solo per lo spazio extra, ma anche per offrire alcune funzionalità di e-commerce. Per quanto limitato, con un limite di dieci articoli e una commissione di transazione per ogni acquisto, è ancora raro vedere a questo livello di prezzo.

Piani popolari

Stiamo chiamando queste opzioni popolari poiché nella maggior parte dei casi è qui che ogni servizio attira la maggior parte dei loro utenti. Per Wix, questo significa il loro piano illimitato di $ 14 al mese con Weebly che offre un’opzione Pro di $ 12 al mese.

Più o meno come al livello base, il valore migliore qui va a Weebly. Offrono funzionalità più standard come spazio di archiviazione illimitato e larghezza di banda (Wix ha ancora un limite), una ricerca sul sito e una funzione di registrazione dell’iscrizione limitata.

Inoltre, Weebly Pro aumenta la forza dell’opzione e-commerce con più prodotti da vendere (sebbene la commissione di transazione rimanga saldamente in atto). È difficile discutere contro funzionalità extra a un prezzo inferiore.

ecommerce

Passare a un livello superiore è dove entriamo nella reale capacità di e-commerce per entrambe le piattaforme. La cosa interessante a questo prezzo è che Weebly ora diventa il più costoso dei due con il loro piano aziendale che arriva a $ 25 al mese.

Ma ottieni molto con quel prezzo. I beni digitali, la gestione dell’inventario, gli sconti sulle spedizioni e i coupon sono inclusi nel piano aziendale. Anche la fastidiosa commissione di transazione è sparita.

Wix d’altra parte continua a trattenersi, ma a un prezzo conveniente di $ 17 al mese, il loro pacchetto e-commerce include un negozio online con un tracker di inventario, spedizione e personalizzazione delle aliquote fiscali e la possibilità di offrire sconti e coupon.

Per il prezzo, pensiamo ancora che l’offerta di Weebly sia la scelta migliore, ma Wix offre un’opzione che vale la pena prendere in considerazione.

E-commerce di volume

A questo livello, entriamo in soluzioni per grandi aziende o venditori di volumi ed entrambe le piattaforme forniscono un supporto adeguato per ciascuna. Ancora una volta, Weebly supera Wix nel prezzo, questa volta con un ampio margine.

Il pacchetto Weebly Performance costa $ 38 al mese e non offre molto di più in termini di funzionalità rispetto alla loro offerta commerciale. Tuttavia, include alcuni solidi strumenti di marketing e aggiunge l’importantissima funzionalità del carrello abbandonato. Solo questo può facilmente giustificare il salto di prezzo.

Wix, d’altra parte, sembra riconoscere che l’e-commerce non è il motivo principale per cui gli utenti acquistano nel loro ecosistema. Il loro piano VIP ha un prezzo modesto di $ 25 al mese e si concentra più sulla fornitura di una migliore esperienza di servizio al cliente che su qualsiasi altra cosa.

Riepilogo prezzi

Se sembra che Wix sia un po ‘avaro con il loro elenco di funzionalità, non sei troppo lontano dalla base, specialmente per quanto riguarda i due pacchetti di e-commerce. Wix più di ogni altra cosa riconosce che sono un web builder. Come vedremo più avanti, ci sono modi per colmare le lacune necessarie e Wix sicuramente lo sa.

Weebly, d’altra parte, è più ricco di funzionalità con pacchetti a prezzi competitivi per ogni livello. Il fatto che aggiungano alcune funzionalità di e-commerce limitate con il loro livello di sito Web standard è anche un bel tocco. Hanno pacchetti di e-commerce molto più costosi, ma le funzionalità si adattano al prezzo richiesto.

Nel complesso, quando si tratta di prezzo, set di funzionalità e valore iniziale generale, non c’è molto da separare. Se dovessimo dare il vantaggio a qualcuno a questo punto, sarebbe Weebly con le loro offerte più vantaggiose in anticipo.

Ora rivolgiamo la nostra attenzione ai temi e ai disegni forniti da ciascun servizio.

Temi e design

Come spina dorsale e punto di partenza per la tua creazione web, poche cose sono più importanti della scelta del tema giusto per il tuo sito web. Questi modelli servono principalmente come design di base e con funzionalità che variano da un’opzione all’altra, dovrai selezionarne una adatta alle tue esigenze.

Entrambi i provider spuntano tutte le caselle quando si tratta di produrre varie opzioni tra cui scegliere, ma Wix ti offre di più.

Per più, intendiamo molto di più.

Progettazione di modelli Wix - wix vs weebly

Con oltre 500 modelli nella loro stalla, nessun altro provider sul mercato si avvicina a ciò che offre Wix. Non soffrono neppure di un problema di quantità rispetto alla qualità. Ogni tema offre una gamma dinamica di funzionalità e la funzionalità di ognuna non è seconda a nessuno.

La configurazione del loro negozio di temi è ugualmente intuitiva e rende l’ordinamento tra le opzioni un gioco da ragazzi quando si considera quante sono disponibili.

L’unico inconveniente e davvero l’unica cosa che impedisce di essere una schiacciata assoluta per Wix è che non puoi cambiare liberamente i tuoi modelli. Se inizi a modificare un tema e non è di tuo gradimento, dovrai iniziare a costruire i tuoi contenuti da zero poiché nulla rimarrà dal tuo sforzo originale.

È uno standard del settore che la maggior parte degli altri provider ti consente di lavorare con diversi modelli e spiegheremo in seguito il possibile motivo. Speriamo che sia qualcosa che stanno lavorando per migliorare.

Modelli Weebly - wix vs weebly

Weebly ti consente di cambiare modello mentre riporti il ​​tuo lavoro attuale; lo farai semplicemente con un set di opzioni di temi molto più piccolo e molto più poco brillante. Attualmente offrono meno di cento scelte.

Potrebbe essere un po ‘duro, ma Weebly è rimasto indietro rispetto a Wix, Squarespace e molti altri in questa categoria. Il design e la funzionalità dei modelli sono adeguati e certamente faranno il loro lavoro, ma chiaramente non si adattano alla profondità complessiva del catalogo Wix o si avvicinano all’acume del design offerto su Squarespace.

A merito di Weebly, però, hanno lavorato per correggerlo con le recenti offerte che aumentano gradualmente di qualità. Anche dal lato più luminoso delle cose, hanno un paio di aspetti positivi che funzionano a loro favore.

Oltre a poter cambiare modello, Weebly ti consente di lavorare all’interno della codifica Javascript e CSS / HTML, cosa che Wix non ha. Ciò consente di modificare alcune delle funzionalità all’interno dei modelli ed è un grande vantaggio per coloro che desiderano un maggiore controllo sul loro design.

Puoi anche creare il design o acquistare qualcosa da un designer di terze parti da caricare nella piattaforma Weebly. Potrebbe vanificare lo scopo di utilizzare un provider tutto in uno, ma ti offre una certa libertà se è qualcosa che desideri.

Non è una fuga totale, ma Wix riceve la nostra raccomandazione quando si tratta di temi e della loro utilità all’interno della rispettiva piattaforma. L’incapacità di passare da un modello all’altro è moderata, ma Weebly ha ancora molto terreno da percorrere e quel singolare inconveniente non è sufficiente per influire sulla posizione generale.

Se la selezione e la dinamica dei temi sono importanti per te, nessuno lo fa meglio di Wix.

Facilità d’uso

L’avvento del drag and drop editing ha aperto il web building alle masse. Scegli il tuo tema e personalizzalo trascinando e rilasciando (o rimuovendo) gli elementi che più serviranno alla visione che hai per il tuo sito web.

Facile vero?

In realtà lo è. E sia Wix che Weebly fanno la loro parte per renderlo incredibilmente così.

Facilità di utilizzo del sito Web Wix

Wix offre due soluzioni. Il primo è il loro sito web impareggiabile e semplicemente cool che costruisce AI (intelligenza artificiale), Wix ADI. Questo non ha davvero eguali nella comunità di costruzione di siti Web. Informi l’ADI quello che vuoi nel tuo sito Web e produce il sito per te. Semplice, senza complicazioni, pronto per partire.

Mentre è quasi semplicistico, l’ADI è piuttosto rigida, consentendo solo piccole modifiche da parte tua. Tuttavia, c’è qualcosa di eccezionale nel creare un sito Web in poco o nessun tempo usando l’IA lungimirante.

Per un approccio più pratico, Wix ha un editor standard che è molto facile da capire e da elaborare. Ci sono molti limiti su dove posizionare i tuoi contenuti all’interno di un determinato modello. Questo si traduce in un’esperienza più libera e ti offre la massima flessibilità con la tua creatività.

Pensiamo anche che questo sia il motivo principale per cui non è possibile cambiare modello all’interno di Wix. Una volta che inizi a costruire il tuo sito, assumerà la sua unicità, che non si trasferisce facilmente tra i temi. Tuttavia, hanno creato un editor AI, quindi non stupitevi se alla fine escogiteranno una soluzione anche per questo.

Weebly facilità di utilizzo del sito web builder

Weebly non ha un editor AI, ma la sua piattaforma di editing di base si abbina bene con l’interfaccia standard di Wix e potrebbe anche essere più facile da usare, anche se con limitazioni.

L’editor di Weebly è ancora una questione di trascinamento della selezione, ma limita dove è possibile posizionare i contenuti. Ciò significa che è un programma semplice da padroneggiare poiché i parametri sono definiti, ma non è possibile lavorare al di fuori di tali linee guida.

Dirlo in un altro modo; se l’editor Wix è un campo aperto, dove puoi costruire qualsiasi cosa ovunque, la piattaforma Weebly ha già la griglia stradale e pubblica predisposta e costruita, quindi la tua costruzione dovrà aggirare ciò che è già in atto.

È facile capire dove sia l’appello per entrambe le piattaforme e sebbene tendiamo a favorire la natura aperta dell’editor Wix, il sistema Weebly sarà più semplice da imparare e produrrà una costruzione del sito più veloce.

Per ampliare un riferimento che abbiamo usato in una recensione precedente della piattaforma Wix, se dovessimo equiparare gli editor di cui sopra al caffè, Weebly è il tuo facile, chiunque può farlo, raccogliere il tuo java pre-grounded e premere il pulsante sulla versione della tua caffettiera.

Con Wix, puoi macinare i tuoi fagioli e forse anche mescolare alcuni altri sapori prima di premere il pulsante per erogare.

L’ADI Wix è praticamente simile alle K-Cup. Scegli un sapore, chiudi il coperchio, fatto.

Entrambi i servizi offrono anche funzionalità dell’app se hai bisogno di un piccolo aiuto extra per aggiornare un particolare elemento o colmare alcune lacune se un tema non possiede tutto ciò di cui hai bisogno.

Come abbiamo notato sopra, è qui che Wix compensa le loro funzioni primarie leggermente più rarefatte. Il loro app store è enorme con numerose opzioni per aiutarti a costruire il tuo sito web.

Weebly ha anche il mercato delle app richiesto, ma serve davvero solo per aiutare a migliorare le funzionalità di base di un sito. Proprio come le loro offerte a tema, continuano a espandere l’impronta attuale, ma non è ancora vicino alle dimensioni del negozio Wix.

Per facilità d’uso, andremo con Wix. Due opzioni di editor, la flessibilità che offrono le loro interfacce standard e le enormi funzionalità di app che forniscono per aiutare a concretizzare ulteriormente il tuo progetto, sono troppe per essere abbandonate e aiutano a portare la piattaforma Wix a un livello diverso.

Detto questo, l’approccio diretto di Weebly è difficile da respingere ed è una scelta eccellente se stai cercando qualcosa di un po ‘più ridotto.

ecommerce

Per prima cosa diciamo che né le piattaforme Wix né Weebly sono Shopify e non avranno la profondità delle funzionalità del negozio online che il juggernaut e-commerce possiede.

Tuttavia, puoi costruire negozi online efficaci con entrambe le piattaforme, soprattutto se sei un venditore di livello medio-piccolo che non richiede un sacco di campane e fischietti.

La piattaforma Wix ti offre tutte le basi che ti aspetti, compresa la vendita di beni fisici e digitali, ampie opzioni di pagamento, tra cui una per i clienti per effettuare acquisti offline e un’interfaccia semplice per aggiungere e gestire il tuo inventario dei prodotti.

Come abbiamo affermato nella sezione dei prezzi, Wix non è necessariamente guidato da un importante fornitore di e-commerce, ma è comunque efficace. E ancora, la loro vasta selezione di app può anche trasformare un negozio di base in qualcosa di molto più significativo.

La soluzione di Weebly è piuttosto solida con strumenti più sviluppati come l’imposta sulle vendite automatica e il calcolo dei costi di spedizione. Ma anche allora, non sono senza i loro limiti.

Le opzioni di pagamento non sono così ampie come ci si aspetterebbe e il loro prezzo complessivo è più costoso, anche se probabilmente non è sufficiente per chi cerca alcune funzionalità extra.

Weebly riceve la chiamata qui, ma è davvero una decisione o. Ancora una volta, non stai ottenendo la qualità a livello di Shopify con le opzioni di e-commerce preimpostate offerte da Wix o Weebly. Ciò che otterrai sono negozi funzionali e ben adeguati che serviranno molto bene la maggior parte dei rivenditori online.

SEO

Costruttore di siti Web Weebly SEO

Per l’ottimizzazione dei motori di ricerca o SEO, può essere difficile capire bene cosa sarà efficace e cosa no. Innanzitutto, i contenuti attuali e di qualità sono fondamentali per far riconoscere il tuo sito Web dai principali motori di ricerca come Google, Yahoo e Bing.

Oltre a ciò, vorrai avere meta descrizioni, titoli e URL efficaci e sia Wix che Weebly includano funzionalità per aiutarti a raggiungere tutti e tre.

Wix, tuttavia, in virtù della sua piattaforma più profonda, offre uno strumento di ottimizzazione SEO una tantum che può aiutarti a creare una base per i tuoi sforzi nei motori di ricerca. Includono anche un’elegante funzione di visualizzazione del motore di ricerca che mostrerà come potrebbe apparire il tuo sito in una determinata ricerca.

Weebly non ha queste due capacità, ma il loro metatag e la modifica della descrizione (così come parole chiave e titoli) sono efficaci e facili da cambiare o aggiornare.

Alla fine, entrambi i servizi offrono le basi per aiutarti a sviluppare alcuni dei tuoi sforzi SEO, e nessuno dei due è una scelta sbagliata se questa è la tua preoccupazione principale. Ma come abbiamo affermato, i tuoi contenuti (e la promozione di tali contenuti attraverso i social network) faranno avanzare il tuo sito Web e saranno il fattore determinante nel modo in cui le persone ti trovano.

Supporto

supporto del centro assistenza wix

Con entrambe le piattaforme che si autodefiniscono un servizio in cui i principianti e i meno esperti di tecnologia possono essere a proprio agio nella costruzione e gestione di siti Web, non dovrebbe sorprendere che ognuno abbia strutture di supporto incredibilmente robuste.

Wix, in particolare, ha una vasta gamma di soluzioni che vanno dalle icone di aiuto del punto interrogativo integrate direttamente nell’editor del sito Web al loro ampio elenco di argomenti e forum di aiuto disposti nel loro centro di assistenza.

Un altro punto saliente del loro impegno nel servizio è quello di basare il loro livello di abbonato principale su uno dedicato e prioritario su un servizio VIP, incluso il supporto telefonico. Dobbiamo anche notare che lo stesso supporto telefonico è disponibile anche con i loro altri piani.

Non riescono tuttavia a non offrire una funzionalità di chat online, che in questi giorni dovrebbe essere standard per qualsiasi organizzazione tecnologica.

Weebly, come il sistema complessivamente più semplice da usare, non ha la stessa ampiezza complessiva della struttura di aiuto di Wix, ma hanno più che sufficienti per soddisfare e risolvere eventuali problemi potenziali.

Il supporto Weebly è coerente su tutti i livelli di prezzo meno la loro offerta entry-level che non fornisce assistenza telefonica diretta come gli altri tre piani premium.

Anche se sarebbe facile precisare le esclusioni minori da entrambe le parti, il fatto è che se si verificano problemi, sia Wix che Weebly hanno risorse più che sufficienti per risolvere qualsiasi problema che si possa incontrare.

Hosting e backup

Parte della comodità della soluzione all in one è che non devi preoccuparti di trovare il tuo hosting come faresti con un servizio come WordPress. Sia Wix che Weebly gestiscono questa parte dell’equazione del web building con relativa facilità.

 

Entrambe le piattaforme si occupano degli obblighi di backend assicurando che il tuo sito sia sempre attivo e funzionante, visibile, e tutti gli aggiornamenti del supporto, come la sicurezza, vengono affrontati su base regolare. Questo fa parte del servizio compreso indipendentemente dal piano tariffario.

Una differenza netta però è che Weebly ti consente di eseguire il backup e salvare l’intero sito Web come file ZIP. Questo è davvero utile per assicurarti di avere sempre una versione di fallback, o se dovessi superare la piattaforma Weebly e dovessi caricare i tuoi contenuti in un altro provider, ad esempio il già citato WordPress.

Come sistema chiuso, Wix non lo consente e perde alcuni punti per la mancanza di flessibilità.

Considerando che i servizi di supporto generali si rispecchiano praticamente l’un l’altro in ogni altro aspetto dell’hosting, lo diamo a Weebly, basato esclusivamente sulla capacità di eseguire il backup dei contenuti.

Verdetto finale

Wix e Weebly sono abbastanza simili che entrambi ti serviranno eccezionalmente bene, qualunque siano le esigenze di hosting e costruzione del tuo sito web. Per questo motivo, viene davvero fatto ciò che è più importante per te.

Nel complesso, consigliamo Wix.

La portata e la dinamica della loro piattaforma significa che hanno soluzioni per quasi ogni tipo di requisito del sito Web. Ma mantengono anche l’interfaccia di base e l’usabilità del sistema a un livello in cui chiunque può creare una presenza altamente professionale sul web.

Inoltre, e forse più della maggior parte degli altri provider, sembrano impegnati a spingere la tecnologia e ad ampliare la tecnologia il più lontano possibile. Prevediamo che questo impegno continuerà ad espandere un ecosistema già ricco di funzionalità per l’utente finale.

Weebly, da parte loro, è una forte piattaforma entry-level che chiunque si sentirebbe a suo agio nell’usare. Lo intendiamo come un enorme positivo. Non devi essere il fornitore tecnologicamente più avanzato per essere efficace.

Aderisce perfettamente a questa descrizione.

Ci sono alcune aree in cui Weebly eccelle e supera facilmente la piattaforma Wix, ma se stai cercando la piattaforma più completa, Wix è la scelta giusta.

Indipendentemente da quello che sceglierai, è essenziale scegliere la piattaforma più adatta alle tue esigenze. Siamo in grado di articolare tutto il giorno sul sistema globale migliore, ma la tua serie di requisiti è unica per te, e questi saranno i fattori più importanti quando arriva il momento di rivendicare il tuo immobile su Internet.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close