ibdi.it

Web Hosting economico: i migliori siti e quanto spendere

Web hosting economico non deve significare web hosting negativo. Scopri come scegliere il miglior host WordPress per il tuo blog.

L’idea che il più economico non sia sempre migliore potrebbe essere vera, ma c’è sicuramente un compromesso che devi ricordare con i blog. Molti blogger decidono che non è proprio per loro entro i primi tre mesi. Seguire i post qui sul blog ti aiuterà ad avere successo, ma non ha senso pagare un costoso piano di host web se decidi che il blog non è nel tuo futuro.

Ecco dove sono utili i piani di web hosting a basso costo. L’acquisto di un piano economico per l’hosting di WordPress per iniziare riduce i costi e semplifica l’allontanamento.

Web hosting economico – Il miglior prezzo non significa il miglior affare

Ci sono molte cose che possono andare storte con l’hosting web economico. Un cattivo host web rallenterà il tuo sito e renderà impossibile la sua crescita. A quel punto, host web a basso costo o meno, non ti stai facendo alcun favore. In effetti, conosco un guru della tecnologia freelance che si guadagna da vivere trasferendo i blogger da un fornitore di host web economico a opzioni migliori.

Il problema più grande che i blogger riscontrano con host web economici è l’idea del web hosting condiviso. Il modo in cui gli host di blog possono ridurre i costi è mettere più siti Web su ciascun server, l’hardware che detiene i siti e li consegna sul web. Alcuni host web economici accumulano troppi siti su ciascun server, il che li rende molto lenti nel caricamento quando qualcuno visita il tuo sito. La velocità di caricamento della pagina è un grande fattore nel ranking di Google, quindi i server sovraccarichi non sono buoni.

Anche se all’inizio troppi blog su un server non sono un problema, molti servizi di web hosting a basso costo massimizzano rapidamente il traffico del tuo sito. Il tuo sito inizia a rallentare con l’aumentare del traffico e finisci per dover passare a piani di hosting più costosi … ti offrono un hosting economico e ti intrappolano in altri piani e funzionalità.

Il servizio clienti è l’ultima goccia per molti blogger su piani di web hosting a basso costo. Anche i migliori piani di web hosting si interrompono di tanto in tanto e dovrai contattare il servizio clienti molte volte nei primi due mesi di blog. Vorrei scambiare un po ‘più di denaro per l’hosting di siti Web per un servizio clienti rapido e ben informato.

Best Web Hosting – Recensioni dei siti di hosting più economici

Ho avuto siti Web su quattro diversi host WordPress, tre dei quali sono elencati nell’elenco di siti di web hosting a basso costo di seguito. Nel corso degli anni ho anche parlato con molti blogger su molti altri siti di web hosting. Scegliere il miglior host web per il tuo blog dipenderà dalle preferenze personali, ma questo elenco ti farà iniziare con alcuni dei siti di hosting web più popolari.

GoDaddy è il nome più importante nell’hosting di WordPress e offre uno dei pacchetti di host web meno costosi sul web. Il sito è in grado di offrire web hosting a basso costo grazie al suo enorme volume e al riconoscimento dei nomi. Tuttavia, non è tutta una quantità, un eccellente servizio clienti rende felici i clienti in modo che il sito non perda tanti clienti quanti altri host web economici.

Il pacchetto di hosting condiviso di base su GoDaddy inizia a $ 3,99 al mese, sebbene il sito web offra un’offerta speciale per solo $ 1 al mese. Fondamentalmente rende il web hosting un costo insignificante, quindi se stai pensando di iniziare un blog, ti consiglio vivamente di dare un’occhiata all’accordo.

GoDaddy offre maggiore spazio di archiviazione per i loro pacchetti di web hosting, cosa che potrebbe non significare molto per i nuovi blogger ma sarà molto importante nel tempo quando inizi ad aggiungere altro al sito. Lo spazio di archiviazione più ampio e gli alti visitatori mensili supportati dai pacchetti base di web hosting significheranno che non dovrai aggiornare per un po ‘.

Anche il servizio clienti è molto buono su GoDaddy. Ho iniziato il mio primo sito Web nel 2011 e ricordo di aver chiamato l’assistenza clienti alle 23:30 per risolvere alcuni problemi. L’assistenza è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per telefono, il che significa che non dovrai mai aspettare quella domanda importante.

L’unica lamentela che ho avuto su GoDaddy era il costruttore di siti Web che offrivano. Da allora è stato migliorato ma al momento non era di facile utilizzo. Potrebbe essere un punto controverso poiché ti consigliamo di utilizzare WordPress per configurare il tuo sito comunque, rendendo superfluo il generatore di siti GoDaddy. GoDaddy limita anche il numero di siti che è possibile creare su un account, anche su alcuni dei pacchetti di web hosting a prezzo più elevato. Non dovrebbe essere un problema per il tuo primo sito, ma potrebbe essere un problema anni dopo, cercando di aggiungere altri blog.

Pro di GoDaddy Web Hosting:

Contro di GoDaddy Web Hosting:

Dai un’occhiata a questa offerta speciale su GoDaddy per iniziare il tuo sito!

Il miglior hosting economico per il traffico più elevato

HostGator non è l’host web più economico ma si classifica come uno dei migliori host di siti Web per il prezzo. Per un paio di dollari in più al mese, ottieni un sito in grado di gestire fino a 25.000 visitatori e 50 GB di spazio di archiviazione, uno dei più alti tra i piani di host web a basso costo.

Ottieni anche $ 100 di credito Google Adwords per pubblicizzare il tuo nuovo blog, rendendo sostanzialmente l’hosting WordPress gratuito per l’anno. All’inizio potresti non aver bisogno degli account e-mail illimitati, ma avrai bisogno di più account quando inizi a ricevere assistenza sul tuo blog.

Se inizi su un altro host web o acquisti un sito da qualcun altro, Host Gator sposta il sito gratuitamente. È un servizio che potrebbe costare $ 50 o più per avere qualcuno che lo fa per te, quindi una bella funzionalità da avere se ne hai bisogno. L’host web offre anche una garanzia di rimborso di 45 giorni sui pacchetti di hosting che è abbastanza tipica anche tra i siti di web hosting a basso costo.

La migliore funzionalità a lungo termine dell’hosting su Host Gator è il fatto che i pacchetti host di livello superiore supportano un sacco di traffico. Ci vorranno anni per crescere oltre il limite del piano standard di 200k visitatori del sito Web, come molti anni.

L’unica lamentela che ho sentito su Host Gator è che il sistema di posta elettronica non filtra tanto spam quanto altri provider di host web. Non è un grosso problema, ma solo una sorta di fastidio.

Pro di Host Gator Web Hosting:

Contro di Host Gator Web Hosting:

Fai crescere il tuo blog con Host Gator, fai clic qui per ottenere il 40% di sconto sul pacchetto blog di partenza

Il miglior web hosting per iniziare velocemente

iPage non è così popolare come un servizio di web hosting economico ma offre tutte le funzionalità di hosting di base necessarie per il tuo nuovo blog. Il sito fa tutto il possibile per i nuovi blogger senza creare il blog per loro. Tutti i blog sono dotati di plugin preinstallati e un elenco di temi popolari. Caricare queste funzionalità da soli non è tremendamente difficile ma è bello quando qualcuno può fare il lavoro per te.

A differenza di altri pacchetti host web a basso costo, il piano di avvio di iPage include anche $ 100 di credito AdWords gratuito.

Le opzioni del pacchetto su iPage sono limitate ai piani di hosting Web “di base” e “essenziali”. Il sito lascia anche molte domande senza risposta sulle specifiche di ciascun piano. Le informazioni sono disponibili su richiesta, ma non facilitano la scelta di un piano di web hosting.

Pro di iPage Web Hosting:

Contro di iPage Web Hosting:

Fai clic qui per ulteriori informazioni e per iniziare su iPage

BlueHost è probabilmente il sito di hosting web più popolare e vicino al più economico. L’host web offre alcune caratteristiche uniche oltre al suo basso costo che compensano altre carenze.

Blue Host offre una banda senza limiti che aiuta il tuo sito a caricarsi più velocemente rispetto ad altri host web che limitano la banda con la maggior parte dei pacchetti di hosting. Il servizio aiuta a compensare il fatto che Blue Host accumula più siti Web sui suoi server rispetto ad altre società.

Blue Host ti offre molte opzioni in quanti siti web crei, con la possibilità di parcheggiare domini e avere sottodomini sul tuo account. Significa che puoi creare blog di nicchia separati sopra il tuo blog principale se lo decidi.

Ci sono due lamentele che sento più spesso su Blue Host. Il primo è che i loro server sono così sovraccarichi di siti da causare frequenti tempi di inattività. Mentre la funzionalità senza limiti di banda può aiutare il tuo sito a caricarsi rapidamente, troppi siti su un server possono comunque causare problemi se un determinato sito ottiene un forte picco di traffico.

Anche il servizio clienti su Blue Host è gravemente carente. Avevo due blog su Blue Host e sono rimasto deluso dal supporto telefonico e chat. Il servizio di posta elettronica è decente, ma può richiedere mezz’ora per chiamare qualcuno. Tuttavia, conosco molti blogger che considerano Blue Host come uno dei migliori servizi di web hosting, soprattutto considerando alcune delle funzionalità che non troverai altrove.

Pro di Blue Host Web Hosting:

Contro di Blue Host Web Hosting:

Risparmia il 50% sul pacchetto base di avviamento, fai clic qui per iniziare su Blue Host

Problemi con l’hosting web economico

Ci sono alcuni reclami con servizi di web hosting a basso costo che devi guardare quando selezioni un host. Alcuni di questi possono essere un problema in tutti i servizi dell’host, ma più comune è il fatto che molti di questi sono un problema con i piani più economici.

La bassa velocità del sito è il problema più grande che avrai con l’hosting web economico. Il problema è che la società è in grado di vendere questi pacchetti più economici perché riempie così tanti siti Web sullo stesso server. È un compromesso tra redditività e qualità.

Il numero di siti Web sul server rallenta la velocità di “pubblicazione” del sito fino ai lettori che visitano e un picco di traffico in un sito può abbatterli tutti.

Un altro problema è il servizio clienti scadente in alcuni host. Tra un’attesa al telefono per mezz’ora ai rappresentanti che si affrettano a risolvere il tuo problema, davvero non risolverlo, a volte è difficile fare qualcosa.

Tieni presente che questi reclami di hosting a basso costo non sono un problema per ogni azienda. Ho cercato di includere nella lista gli host con il giusto equilibrio tra costo e qualità. Devi ricordare il detto però, ottieni quello per cui paghi.

L’hosting web economico è ottimo per iniziare e non dover impegnare troppi soldi prima di decidere se vuoi davvero essere un blogger. Man mano che il tuo blog cresce e inizia a guadagnare di più, puoi aggiornare facilmente i tuoi servizi di hosting.

Scegliere un host web per il tuo blog è molto importante, molto più di quanto la maggior parte dei blogger sappia. Passa un po ‘di tempo a parlare con altri blogger su alcune delle opzioni di web hosting a basso costo e su host web più costosi che potrebbero valere la pena.

Consiglierei GoDaddy o BlueHost per il tuo nuovo blog e la possibilità di crescere nel tuo piano di hosting senza sacrificare la qualità. Ci sarà abbastanza di cui preoccuparsi con il tuo nuovo blog. Concentrati sulla ricerca del miglior web hosting piuttosto che sul web hosting economico e sarai sulla buona strada per il successo.

Exit mobile version