Cerca

CONVERTKIT vs MAILCHIMP: Perché dovresti utilizzare uno strumento di Email Marketing?

Per essere chiari fin dall’inizio, questo post ConvertKit vs MailChimp non è il solito confronto diretto tra le loro funzionalità e servizi. 

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Questa recensione di ConvertKit vs MailChimp spiegherà quanto segue:

  • Le diverse caratteristiche di entrambi gli strumenti li rendono migliori dei loro concorrenti diretti
  • pro ei contro di ConvertKit e MailChimp che è necessario prendere in considerazione prima di scegliere loro
  • Perché dovresti e non dovresti usare nessuno degli strumenti per la tua attività

Nel complesso, ConvertKit è il nostro preferito. Mailchimp ha alcuni problemi quando si tratta di consegnabilità e limiterà i tuoi sforzi di marketing di affiliazione.

ConvertKit è il software di posta elettronica che Spencer stesso utilizza, quindi sai che funziona.

Ottieni una prova gratuita di 14 di ConvertKit proprio qui

INVIA E-MAIL E GUADAGNA DI PIÙ CON CONVERTKIT

PRO E CONTRO DI CONVERTKIT E MAILCHIMP

Come con la maggior parte degli strumenti, nulla è mai veramente perfetto. Ogni strumento, tra cui ConvertKit e MailChimp, ha delle stranezze su cui le persone faranno affidamento, indipendentemente da quanto siano entrambe valide. Tuttavia, tale è la sfida presentata a questi strumenti.

Non possono davvero placare tutti coloro che hanno bisogno di una piattaforma di email marketing. Quello che possono fare è soddisfare un particolare segmento di e-mail marketer attraverso le loro caratteristiche e servizi.

Entrambi gli strumenti sono in grado di raggiungerli a pieni voti. Come piattaforma dedicata ai blogger, ConvertKit rende abbastanza facile e semplice per le persone che non conoscono una cosa o due sul valore dell’email marketing per aiutarli a liberare il vero potenziale del loro blog.

La possibilità di creare trasmissioni con pochi clic di un pulsante e creare sofisticate campagne di gocciolamento senza perdere il sudore è perfetta per i blogger che vogliono concentrarsi sulla fornitura dei migliori contenuti possibili per il loro pubblico di destinazione.

Per non parlare del fatto che la creazione del tuo elenco creando moduli incorporabili nella sezione post e widget del tuo blog ti aiuta solo a generare abbonati fedeli che riceveranno i tuoi contenuti e le campagne attivate.

Normalmente, MailChimp è noto per essere facile da usare come strumento di email marketing. Tuttavia, e secondo la mia modesta opinione, ConvertKit è ancora più valido per essere un gioco da ragazzi. È davvero progettato per i marketer non e-mail con una dashboard e un layout di design intuitivi, nonché un menu semplificato. 

Dall’altro lato della medaglia, MailChimp si adatta ai proprietari dei siti di e-commerce come un guanto. Oltre al suo acclamato builder drag and drop per campagne e-mail e landing page, aiuta anche i negozi online ad aumentare la loro portata online e a farli acquistare dai loro negozi utilizzando annunci di remarketing e funzionalità carrello abbandonato.

Il piano Forever Free per meno di 2.000 abbonati è anche un interessante punto vendita per le persone che attualmente non dispongono di un budget.

Tuttavia, ci sono alcuni fattori che possono andare contro entrambi gli strumenti a seconda delle esigenze e dei desideri degli utenti. Di seguito sono riportati i motivi per cui e perché non dovresti usare ConvertKit o MailChimp.

DOVRESTI USARE CONVERTKIT SE:

  • Desideri il modo più semplice e conveniente per creare flussi di lavoro di automazione, inviare trasmissioni e creare il tuo elenco
  • Hai bisogno di più opzioni per i tuoi modelli di landing page, quindi non devi ricominciare da capo ogni volta che ne crei uno per il tuo blog
  • Desideri una piattaforma di email marketing incentrata sugli abbonati che ti consenta di tracciare ciascuno dei tuoi abbonati in base a tag ed etichette. Puoi unire abbonati provenienti da diverse campagne lanciate nel tuo blog. Ma sono rimasti separati e organizzati correttamente con l’aiuto di etichette
  • Vuoi creare rapidamente moduli personalizzabili che puoi incorporare nel tuo blog senza l’uso di app di terze parti per crearne uno per te. Puoi anche creare magneti di piombo per invogliare più persone a iscriversi

NON DOVRESTI USARE CONVERTKIT SE:

  • È necessario un builder drag and drop per aiutarti a creare le tue e-mail e le pagine di destinazione. I modelli disponibili per le e-mail e le pagine di destinazione in ConvertKit sono modificabili, ma non offrono la comodità di creare e-mail utilizzando un editor visivo.

DOVRESTI USARE MAILCHIMP SE:

  • Vuoi creare un elenco di posta elettronica iniziale gratuitamente
  • Vuoi creare bellissime e-mail da inviare al tuo elenco usando il suo generatore di trascinamento della selezione. Puoi anche scegliere tra una varietà di modelli di progettazione e-mail in modo da poter modificare e modificare il modello adatto al tuo messaggio. Tutte queste funzionalità consentono anche ai non progettisti di avere un impatto con le loro campagne e-mail

NON DOVRESTI USARE MAILCHIMP SE:

  • Desideri una funzionalità di automazione più visiva e intuitiva che ti consenta di trascinare e rilasciare elementi nel tuo flusso di lavoro
  • Non vuoi sborsare denaro se non hai un elenco a cui inviare e-mail o se ne stai ancora costruendo uno
  • Desideri una piattaforma meno incentrata sull’e-commerce poiché non prevedi di vendere presto prodotti

Nel complesso, ConvertKit è la nostra opzione preferita. Mailchimp soffre di consegnabilità e non offre tutte le funzionalità di ConvertKit. ConvertKit ti offre tutte le funzionalità che desideri, ha un bell’aspetto ed è molto conveniente per le funzionalità offerte.

Poiché Mailchimp limita il marketing di affiliazione, ConvertKit ti consentirà di guadagnare molto più denaro nel tempo di qualsiasi cosa tu paghi.

Puoi fare clic qui per iniziare con ConvertKit gratuitamente per 14 giorni

GESTISCI LE TUE CAMPAGNE E-MAIL E GUADAGNA DI PIÙ CON CONVERTKIT

CONVERTKIT VS MAILCHIMP: COSA RENDE ENTRAMBI GLI STRUMENTI SCELTE SUPERIORI RISPETTO ALLA CONCORRENZA?

I proprietari di siti di e-commerce hanno esigenze diverse per la propria attività rispetto ai blogger professionisti e ai creatori di contenuti. Non rende uno migliore dell’altro – significa solo che entrambi richiedono uno strumento che risponda alle loro esigenze immediate.

L’e-commerce ha bisogno di funzioni di automazione come l’abbandono del carrello e gli annunci di remarketing per aumentare le vendite. I blogger possono  farlo come parte della loro campagna, ma non ne hanno bisogno. Sono più concentrati sulla creazione di esperienze migliori per i loro abbonati offrendo loro contenuti migliori.

Queste forti differenze rendono quasi impossibile confrontare MailChimp e ConvertKit. A seconda della tua attività, è l’uno o l’altro – non c’è via di mezzo!

Detto questo, approfondiamo il motivo per cui ConvertKit è la piattaforma di email marketing perfetta per i blogger.

CONVERTKIT: STRUMENTO DI EMAIL MARKETING CHE CONSENTE AI CREATORI DI CREARE

L’importanza di far crescere pubblico e lettori come blogger non può mai essere sottovalutata. Senza che le persone attirino il tuo blog, non sarai in grado di condividere le tue idee e mostrare la tua creazione alle persone.

Questo è il motivo per cui l’email marketing è un componente cruciale in una strategia di blog. È uno dei modi migliori e più convenienti per sviluppare relazioni con i tuoi lettori per generare traffico ripetuto e costruire una vivace comunità sotto il tuo nome.

ConvertKit è pienamente consapevole di queste cose ed è per questo che offre ai blogger una strada per rendere molto più facile la crescita dei lettori mentre si concentrano sulla creazione di contenuti che il loro pubblico ama.

Di seguito sono riportate alcune delle sue funzionalità che i blogger troveranno sicuramente utili:

MODULI INCORPORABILI PER IL TUO SITO

Invece di utilizzare un’app di terze parti per gestire i tuoi moduli sul tuo blog, ConvertKit ti offre probabilmente la soluzione più semplice quando si tratta di costruire la tua lista di email.

Esistono due tipi di moduli opt-in che è possibile creare: inline e moda l. Il primo può essere inserito nel tuo contenuto inserendo una riga di codice in modo che venga mostrato nella parte in cui l’hai copiato e incollato. Quest’ultimo appare all’improvviso per attirare l’attenzione del visitatore con la tua offerta. 

ConvertKit form creatorCostruire le forme è un gioco da ragazzi. Puoi fare clic sugli elementi nel modulo che vuoi modificare e ti mostreranno le opzioni su come vuoi cambiarli. Da qui, puoi anche creare un magnete al piombo per incoraggiare le persone a registrarsi. Ad esempio, puoi reindirizzarli a una pagina del tuo sito o inviare loro il file per il download e modificare la copia per costringerli a registrarsi.

Dopo aver distribuito il modulo sul tuo blog, puoi monitorarne le prestazioni in tempo reale. Analizza il tasso di conversione di ciascun modulo che hai creato per avere un’idea migliore di come ottenere più persone per iscriversi.

AUTOMAZIONE POTENTE E PERSONALE

L’automazione del marketing è un ottimo modo per eseguire le tue campagne e-mail nel pilota automatico in modo da poterti concentrare sul miglioramento dei risultati. A differenza di altre piattaforme di email marketing, ConvertKit semplifica le cose per i blogger consentendo di creare trigger visivamente usando il suo flusso di lavoro.

Automazione di ConvertKitAd esempio, puoi coinvolgere immediatamente i nuovi iscritti al tuo elenco con una campagna inviata alla tua data e ora preferite. Puoi chiedere loro di rispondere alla tua e-mail da una serie di scelte che gli presenti. Dopo aver risposto con la loro scelta, puoi impostare un altro trigger che invia loro un’altra e-mail.

Puoi creare tutte le campagne di risposta automatica o di gocciolamento che desideri nella speranza di migliorare il tuo coinvolgimento con gli abbonati e fornire loro contenuti altamente mirati. Per ogni campagna, puoi vedere il numero di iscritti che completano ancora una campagna nel tuo flusso di lavoro.

Questa metrica ti aiuta a scoprire i colli di bottiglia nella tua automazione in modo da poter apportare le modifiche necessarie. Quando modifichi il flusso di lavoro, puoi trascinare e rilasciare campagne e riorganizzare il loro ordine come ritieni opportuno. 

Infine, ConvertKit offre popolari integrazioni di terze parti con app come Shopify, WordPress, Teachable e altre per aiutarti a costruire il tuo elenco. Se i visitatori del tuo sito si iscrivono al tuo sito utilizzando una delle oltre 70 app con cui ConvertKit si integra, puoi impostare entrambi gli strumenti in modo che il nuovo firmatario venga aggiunto alla tua mailing list. F

qui, in modo da poter inviare loro trasmissioni e lanciare campagne utilizzando ConvertKit e interagire con i tuoi contenuti.

ULTERIORI INFORMAZIONI SUI TUOI ISCRITTI

Ciascuno dei tuoi iscritti è diverso l’uno dall’altro. Pertanto, è necessario saperne di più su ciascuno di essi utilizzando i dati disponibili forniti da ConvertKit. A parte le percentuali di clic e di apertura, puoi visualizzare in questa sezione i risultati del test A / B della tua campagna per vedere con quale versione principale hanno interagito di più.

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

ConvertKit capisce il tuo pubblicoCome MailChimp, che verrà discusso in seguito, è possibile creare trasmissioni e inviare e-mail per singoli utenti che necessitano di informazioni in movimento. Un buon esempio di questo è il tuo feed RSS. Per le persone che ti hanno seguito a causa dei contenuti del tuo blog, puoi impostare il feed RSS del tuo blog per inviare alle persone giuste i tuoi contenuti più recenti ed esclusivi al momento giusto.

AUMENTA LA CONVERSIONE CON LE LANDING PAGE

Non tutti hanno il dono di creare pagine di destinazione belle e ad alta conversione al volo. Per i blogger che sono più interessati a creare contenuti con le parole, la creazione di pagine del sito che arrestano visivamente potrebbe non essere la scelta migliore.

Tuttavia, con ConvertKit, non deve essere!

pagine di destinazione convertkitCome blogger, il tuo obiettivo è creare contenuti che il tuo pubblico ami. Il fornitore di servizi e-mail ti aiuterà a raggiungere questo obiettivo, aiutandoti a creare landing page anche senza alcuna esperienza di progettazione. Scegli tra quattro modelli disponibili e modifica come ritieni opportuno.

Sia che tu stia creando webinar per l’upselling dei tuoi prodotti affiliati o che offri contenuti esclusivi disponibili solo agli abbonati e-mail, allora ConvertKit ti copre. Poiché la modifica del layout scelto per le landing page è facile e semplice, dovrai solo preoccuparti di migliorare le prestazioni delle tue pagine.

PREZZI COMPETITIVI

ConvertKit offre opzioni di prezzo convenienti rispetto agli strumenti di email marketing più convenienti. Per $ 29 / mese, puoi goderti tutte le funzionalità sopra elencate e poi alcune se hai meno di 1.000 abbonati. Il prezzo aumenta all’aumentare dell’elenco: $ 49 / mese per 1.001-3.000 abbonati, $ 70 / mese per 3.001-5.000 e così via.

Per elenchi di dimensioni superiori a 7.500, ConvertKit offre la migrazione concierge gratuita. Spostare manualmente l’elenco e le campagne con così tanti abbonati può essere problematico. ConvertKit ti libera da questa attività poiché il loro team di supporto farà la migrazione per te.

MAILCHIMP: DIVERTENTE PIATTAFORMA DI EMAIL MARKETING PER AZIENDE SERIE

Mentre MailChimp vanta una scimmia come mascotte e rende l’invio di e-mail divertente e piacevole, questa piattaforma è in realtà piuttosto seria nell’aiutare la tua attività a crescere. Ha tutti gli strumenti e le opzioni di cui ogni startup, in particolare i proprietari dei negozi di e-commerce, hanno bisogno per aiutare ad aumentare le loro vendite e migliorare i loro profitti.

Di seguito sono riportate le caratteristiche che rendono MailChimp un vantaggio rispetto al resto:

GENERATORE INTUITIVO DI TRASCINAMENTO DELLA SELEZIONE

Quasi tutti i software di email marketing hanno la possibilità di estrarre da una selezione di elementi e rilasciarli sulla tua e-mail. Tuttavia, MailChimp è uno dei primi che ha davvero liberato il suo pieno potenziale.

La creazione di progetti e layout di e-mail avvincenti era una volta riservata solo a designer e programmatori. Se non hai né le competenze di programmazione necessarie né la possibilità di utilizzare strumenti come Photoshop o GIMP, allora sei bloccato a inviare e-mail basate su testo. Anche se non c’è nulla di totalmente sbagliato in questo, toglie la tua personalità e il tuo marchio dall’e-mail, rendendo così il tuo indistinguibile dal resto.

Con MailChimp, non avrai questo problema. Il suo generatore di trascinamento della selezione rende facile anche per i non progettisti realizzare progetti avvincenti per le loro campagne e-mail. Scegli tra la sua varietà di elementi di contenuto che desideri includere nel layout e modifica come ritieni opportuno. Puoi anche salvare il layout come modello in modo da poterlo utilizzare tutte le volte che vuoi per le tue campagne di posta elettronica successive.

Se non sei sicuro di costruire un layout e-mail, puoi scegliere tra i bellissimi modelli di MailChimp in modo da non doverlo costruire da zero!

ATTIRA DI NUOVO I VECCHI VISITATORI SUL TUO SITO

Invece di acquisire nuovi visitatori o conduce al tuo sito, dovresti tornare alle grazie dei vecchi visitatori. Hai una possibilità migliore per farli tornare al tuo sito. Il fatto che siano già andati su una delle tue pagine significa che sono interessati a tutto ciò che offri sul tuo sito.

MailChimp rende più semplice la conservazione dei visitatori di ritorno e aumenta il tasso di conversione grazie all’ad marketing. La piattaforma ti consente di gestire i tuoi annunci Google, Facebook e Instagram e controllare le statistiche per vedere quali stanno convertendo il meglio e come puoi migliorare ulteriormente i tuoi annunci.

Google ti consente di creare annunci di remarketing nella speranza di aumentare le tue vendite. Se un visitatore è andato su una delle pagine dei tuoi prodotti ma non ha effettuato un acquisto, il tuo annuncio mostrerà il prodotto che non ha acquistato su migliaia di siti Web e app che fanno parte della Rete Display di Google. 

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

Gli annunci di Facebook e Instagram sono campagne di marketing fondamentali per aiutare a esporre la tua attività a un numero maggiore di persone. MailChimp è consapevole di questo fatto, che ti consente di sviluppare e gestire i tuoi annunci da entrambe le piattaforme qui. Lo strumento estrae i prodotti più venduti dai tuoi negozi online e ti consente di creare una singola immagine o annuncio carosello che verrà mostrato su entrambi i siti di social media.

OTTIENI PIÙ VENDITE ATTRAVERSO I CONSIGLI SUI PRODOTTI

Simile ai visitatori di ritorno, il modo migliore per aumentare le vendite è far sì che i tuoi clienti precedenti acquistino nuovamente i prodotti dal tuo negozio. Dal momento che hanno già acquistato dal tuo negozio prima, conoscono già il trapano e saranno più aperti all’acquisto da te di nuovo rispetto a qualcuno che non lo ha ancora fatto.

MailChimp ti consente di sfruttare questo fatto dandoti la possibilità di inviare consigli sui prodotti in base alla loro cronologia degli acquisti.

consigli sui prodotti mailchimpUna volta collegato il tuo negozio a MailChimp, la piattaforma di posta elettronica analizzerà i prodotti acquistati in precedenza per fornirti suggerimenti intelligenti. Tiene conto dell’impegno dell’individuo con il tuo negozio online.

Pertanto, puoi aspettarti consigli unici e altamente mirati per ciascuno dei tuoi clienti per aumentare il tasso di conversione e generare più entrate per il tuo negozio.

È possibile aggiungere una campagna di consigli sui prodotti come parte del flusso di lavoro dell’automazione. Dovrebbe aiutare le persone a interagire nuovamente con il tuo sito se non hanno acquistato per un po ‘di tempo o non hanno visitato il tuo sito per il tempo più lungo.

Inoltre, puoi combinare la raccomandazione del prodotto con i flussi di lavoro del carrello abbandonato di MailChimp in modo da poter riconquistare i carrelli nel limbo e fornire suggerimenti per l’acquisto di più articoli.

CREAZIONE DELLA PAGINA DI DESTINAZIONE

pagina di destinazione mailchimpMailChimp ha solo due modelli di pagine di destinazione disponibili: pagina di destinazione dell’iscrizione e pagina di destinazione del prodotto. Il primo è perfetto per eseguire omaggi, offrire download gratuiti e annunciare una prevendita. Quest’ultimo è l’ideale se si desidera raccomandare prodotti simili o nuovi ai propri clienti precedenti e includere uno sconto o una vendita per tali prodotti.

Tuttavia, questi modelli dovrebbero essere sufficienti per aiutarti a creare un’offerta interessante nella tua landing page. Per non parlare, puoi trascinare e rilasciare elementi sulla pagina se vuoi aggiungere il tuo tocco personale, simile a uno strumento come Thrive Architect .

PREZZI IMBATTIBILI

MailChimp è una delle piattaforme di servizi di posta elettronica più popolari a causa della sua struttura dei prezzi. È anche il vantaggio principale che MailChimp ha su altri strumenti come Mautic .

prezzi mailchimpSe hai meno di 2.000 abbonati, puoi usufruire del piano Forever Free di MailChimp. Concesso, non tutte le funzionalità saranno disponibili. Tuttavia, la possibilità di creare bellissime e-mail, sviluppare sofisticati flussi di lavoro di automazione del marketing e lanciare campagne pubblicitarie dalla piattaforma è a portata di mano.

Per gli imprenditori attenti al budget, MailChimp è una scelta semplice come il loro fornitore di servizi di posta elettronica.

Alla fine, MailChimp ti addebiterà se la tua lista aumenta a oltre 2.000 abbonati a partire da $ 10 / mese. Anche se non hai un numero così elevato di abbonati, puoi iniziare con l’abbonamento a pagamento per sbloccare funzionalità come l’ottimizzazione del tempo di invio, la consegna basata sui fusi orari, i dati demografici previsti e altri.

CONVERTKIT VS MAILCHIMP: VERDICT

ConvertKit e MailChimp sono le scelte principali come piattaforma di email marketing per la tua azienda. Concesso, entrambi gli strumenti si rivolgono alle piccole imprese e alle startup (blogger per ConvertKit e e-commerce per MailChimp). Tuttavia, sarà difficile trovare strumenti migliori.

Nel complesso, ConvertKit è la nostra opzione preferita. Mailchimp soffre di consegnabilità e non offre tutte le funzionalità di ConvertKit. ConvertKit ti offre tutte le funzionalità che desideri, ha un bell’aspetto ed è molto conveniente per le funzionalità offerte.

Poiché Mailchimp limita il marketing di affiliazione, ConvertKit ti consentirà di guadagnare molto più denaro nel tempo di qualsiasi cosa tu paghi.

Puoi fare clic qui per iniziare con ConvertKit gratuitamente per 14 giorni

GESTISCI LE TUE CAMPAGNE E-MAIL E GUADAGNA DI PIÙ CON CONVERTKIT

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close