Cerca

Valutazione dei siti Web E-Commerce di WordPress: Perché utilizzare WordPress per i negozi E-Commerce

Siti Web di e-commerce WordPress

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!
Migliori connessioni Internet, trasporti e soluzioni logistiche hanno contribuito a rendere più semplice l’esperienza di e-commerce al punto che si prevede che le vendite al dettaglio di e-commerce guadagneranno fino a $ 4,058 miliardi entro il 2020 . Ciò rappresenta quasi 3 volte la crescita rispetto al 2015 e rappresenta il 14,6% di tutta la spesa al dettaglio dei consumatori.

Inoltre, le vendite globali di e-commerce al dettaglio aumentano del 25% da un anno all’altro . Le vendite e-commerce hanno rappresentato il 12% delle vendite totali globali al dettaglio per il 2018 e si prevede che aumenteranno al 17,5% nel 2021.

Se vuoi aprire un negozio di e-commerce, non è mai troppo tardi per unirti al divertimento e alla follia.

Anche se sei un tecnophobe, ci sono diverse soluzioni che possono aiutarti ad avviare un negozio di e-commerce . Le piattaforme gestite come Shopify o BigCommerce sono le più popolari perché si occupano di tutto, dalla fornitura di una piattaforma / interfaccia al web hosting e supporto. Quando usi una di queste opzioni, tutto quello che devi fare per iniziare è semplicemente creare un account, caricare i tuoi prodotti e iniziare a vendere!

Tuttavia, anche se esistono piattaforme di e-commerce gestite adatte ai principianti , se stai pianificando di ridimensionare la tua attività, dovresti prendere in considerazione WordPress per la creazione di siti Web di e-commerce.

Perché i siti Web di e-commerce di WordPress?

Perché i siti Web e-commerce di WordPress

WordPress è il sistema di gestione dei contenuti (CMS) più grande e più utilizzato al mondo. Alimenta di tutto, dai blog personali a siti potenti delle migliori marche come The New York Times, Sony e Disney.

Ad aprile 2019, WordPress ora alimenta oltre il 33,5% di tutti i siti Web su Internet.

Uno dei maggiori motivi per cui le persone amano WordPress è perché WordPress è gratuito. WordPress è open-source, il che significa che il suo codice sorgente originale è gratuito da scaricare, ridistribuire e modificare. Per costruire un negozio di e-commerce, tutto ciò che devi fare è scaricare il software e ottenere un host web .

Nota che se hai un budget limitato, l’hosting web a sue spese è significativamente inferiore rispetto alle piattaforme di e-commerce gestite.

Se sei preoccupato che l’installazione di vari componenti di WordPress creati da persone diverse che modificano il codice significhi che WordPress non è sicuro, ti sbagli. WordPress è gestito da un team di sviluppatori appassionati che aggiornano costantemente il software per garantirne la sicurezza. La community è pronta a segnalare qualsiasi pratica di codifica discutibile che trovano in temi e plugin popolari.

Un’altra cosa grandiosa di WordPress è che ti offre molta libertà in termini di personalizzazione. WordPress ha migliaia di temi e plugin disponibili per l’uso, quindi hai molta scelta in termini di aspetto o funzionalità del tuo sito.

In che modo WordPress è diverso dalle piattaforme di e-commerce gestite / ospitate

WordPress contro piattaforme di e-commerce ospitate

Cos’altro distingue WordPress dalle popolari soluzioni gestite come Shopify? Ecco un paio di considerazioni:

IL PROCESSO DI INSTALLAZIONE DI WORDPRESS È PIÙ PRATICO

Le opzioni ospitate possono rendere il tuo sito di e-commerce attivo e funzionante in meno di un’ora perché tutto è pronto in anticipo, tutto ciò che devi fare è registrarti per un account.

Con WordPress, potrebbe essere necessario un po ‘più di tempo per iniziare, poiché dovrai configurare l’hosting web, scaricare e installare WordPress e configurare un plug-in e-commerce (i plug-in aggiungono funzionalità specifiche al tuo sito WordPress, come la possibilità di vendere prodotti e servizi attraverso il tuo sito Web), installa un design a tema e carica i tuoi prodotti prima di poter rendere il tuo sito online.

WORDPRESS È FACILE DA USARE, SE NON TI DISPIACE UNA CURVA DI APPRENDIMENTO

Una delle cose che gli utenti di WordPress adorano è la sua facilità d’uso. È abbastanza facile da imparare, ma rispetto alle piattaforme di e-commerce gestite, WordPress può sembrare travolgente o su una curva di apprendimento più ripida per coloro che non hanno un background tecnico. Se sei disposto a imparare, puoi imparare come usare WordPress rapidamente. Se hai bisogno di mani, soluzioni gestite come Shopify o BigCommerce potrebbero fare al caso tuo.

WORDPRESS NON OFFRE MANUTENZIONE E SUPPORTO INTEGRATI

Poiché WordPress è open source e gratuito da usare, non offre supporto tecnico 24/7 come hanno fatto le piattaforme gestite. Dal momento che stai pagando una tariffa fissa al mese, queste soluzioni gestite includono cose come il servizio clienti e la manutenzione nelle loro commissioni.

Con WordPress, non devi solo aggiornare il tuo core, plugin, temi e altre integrazioni di WordPress da solo (a meno che tu non lavori con una società di manutenzione di WordPress per fare questo per te), ma devi anche risolvere i problemi e trovare soluzioni quando qualcosa va storto.

Come accennato, WordPress, come un popolare software open source, non ha supporto online 24/7. Ma dal momento che così tante persone usano WordPress, ci sono diverse risorse online dedicate a fornire aiuto sia agli utenti WordPress nuovi che a quelli esistenti.

Se non vuoi farlo da solo e il budget lo consente, puoi anche assumere un esperto di WordPress per gestire il tuo sito per te.

WORDPRESS OFFRE AMPIE OPZIONI DI PERSONALIZZAZIONE

Le piattaforme gestite ti consentono di personalizzare il tuo sito in diversi modi, ma il più delle volte, se sei sul freemium o sul piano di base, queste opzioni sono piuttosto limitate. Probabilmente dovresti pagare un extra per ulteriori temi e integrazioni premium, se necessario.

Se sei soddisfatto delle funzionalità di base, le soluzioni gestite potrebbero essere sufficienti per te. Ma se vuoi la totale libertà, scegli WordPress.

WORDPRESS DÀ LIBERTÀ ALLA GESTIONE DEL NEGOZIO E-COMMERCE

Le piattaforme gestite ti consentono di esprimere la tua opinione su come gestisci il tuo negozio di e-commerce, ma solo fino a un certo punto.

Alla fine, poiché ti sei registrato per la loro piattaforma, sei vincolato dalle loro regole. Se non ti attieni a loro, possono facilmente revocare il tuo account.

Con WordPress, sei il proprietario del tuo sito. Non sei vincolato da restrizioni e regole e il tuo sito web raramente ha tempi di inattività (purché tu abbia scelto un buon host web !), A differenza delle soluzioni gestite, che dipendono completamente dal sito principale / principale.

Per riassumere tutto, in breve:

Meno confusione + basso sforzo + un costo maggiore = opzione SaaS (o ospitata / gestita).

Detto questo, BigCommerce ha recentemente introdotto una soluzione di commercio senza testa che sposa il meglio della propria piattaforma gestita con la flessibilità offerta dalla costruzione di un sito Web sulla piattaforma WordPress. Ne parleremo un po ‘di più quando parleremo dei migliori plug-in di e-commerce WordPress sul mercato.

Vantaggi di WordPress per l’e-commerce

Vantaggi di WordPress per l'e-commerce

A parte i vantaggi di WordPress sopra menzionati, tra cui basso costo, facilità d’uso, sicurezza e personalizzazione, ecco alcuni altri vantaggi dell’utilizzo di WordPress:

WORDPRESS OFFRE FUNZIONALITÀ SEO-FRIENDLY INTEGRATE

Sebbene i siti SaaS come Shopify o BigCommerce possano offrirti un’area per creare un blog, niente è meglio del vero lavoro con una vera piattaforma di blog. Costruire il tuo sito con WordPress può aiutarti a portare i tuoi sforzi di marketing dei contenuti a un livello superiore, con una base di codice basata su solide pratiche SEO.

WORDPRESS OFFRE UNA SCALABILITÀ INFINITA

Quando le persone iniziano un’attività, sperano che cresca. All’inizio, probabilmente non avrai bisogno di accedere a tutte le funzionalità disponibili o tonnellate di spazio di archiviazione, ma è bene sapere che queste sono disponibili per te una volta necessarie.

Un errore commesso da molti rivenditori di e-commerce non è il factoring nel potenziale di crescita o cambiamento. Quando arriva il momento in cui hanno bisogno di ridimensionare la propria attività, finiscono per pagare commissioni maggiori durante l’utilizzo di una soluzione gestita o pagano molto per migrare il loro sito su un sito Web ospitato e, a loro volta, incontrano problemi o causano problemi per i loro clienti nel processo.

È meglio decidere fin da ora se spostare il tuo negozio di e-commerce sul proprio sito web. Le soluzioni gestite possono crescere con la tua azienda, ma possono costare di più a lungo termine.

I SITI WEB DI E-COMMERCE DI WORDPRESS SONO PIÙ ECONOMICI DA ESEGUIRE

A parte le spese di transazione richieste dai fornitori di servizi di pagamento, la maggior parte delle piattaforme SaaS applica una commissione aggiuntiva per transazione, per vendita o entrambi. Queste commissioni di transazione possono arrivare fino al 10% su alcune piattaforme! Queste piattaforme SaaS fanno pagare questo in aggiunta al loro canone mensile, il che può far aumentare i prezzi dei proprietari dei negozi solo per guadagnare un profitto decente, a sua volta, perdendo il vantaggio sui concorrenti.

Con WordPress, tutto ciò che devi veramente considerare sono le commissioni di transazione del tuo gateway di pagamento preferito .

I migliori plug-in e-commerce per i siti Web e-commerce di WordPress

Con tutti i vantaggi che WordPress può offrire al proprietario di un negozio di e-commerce, sei pronto per gestire il tuo sito di e-commerce su WordPress?

Come accennato, WordPress è innanzitutto un sistema di gestione dei contenuti. È proprio questa qualità / caratteristica che lo rende così flessibile. WordPress può essere utilizzato per creare blog personali, siti Web di notizie, siti di portfolio e negozi di e-commerce, per citare solo alcuni dei modi in cui è possibile personalizzare WordPress.

Ma il modo più efficiente per aggiungere funzionalità di e-commerce al tuo sito WordPress è installare un plug-in e-commerce.

Ecco alcuni dei migliori plug-in di e-commerce WordPress:

PLUGIN E-COMMERCE WORDPRESS N. 1: WOOCOMMERCE

Plugin WordPress per WooCommerce

WooCommerce è il plugin di e-commerce più popolare per WordPress, non solo perché è potente o gratuito da usare, ma perché è strettamente associato a WordPress.

WooCommerce è stato acquisito da Automattic (la società madre di WordPress) nel 2015 e da allora la popolarità di WooCommerce è aumentata al punto da alimentare quasi il 20% di tutti i siti Web di e-commerce online .

La cosa fantastica di WooCommerce è che ti consente di vendere sia prodotti digitali che fisici e si integra con la maggior parte dei gateway di pagamento.

Proprio come WordPress, WooCommerce è:

  • Flessibile e personalizzabile: ci sono migliaia di plugin e temi disponibili per l’uso con WooCommerce, con opzioni sia a pagamento che gratuite.
  • Scalabile: che si tratti di 5 o 5000 prodotti, WooCommerce ti consente di vendere l’intero inventario sulla loro piattaforma.
  • SEO-friendly: ci sono molti strumenti integrati e plugin aggiuntivi che puoi usare per aumentare i tuoi sforzi SEO.
  • Gratuito: in genere WooCommerce è gratuito, ma puoi pagare per gli aggiornamenti se hai bisogno di determinate funzionalità.

L’aspetto negativo è che WooCommerce ha i suoi svantaggi tra cui:

  • Implica l’autosufficienza : poiché WooCommerce è alimentato da WordPress, è ovvio che gli aggiornamenti devono essere gestiti dal proprietario del sito, a differenza delle piattaforme gestite i cui aggiornamenti vengono gestiti automaticamente.
  • Non è supportato da tutti i temi di WordPress: per riparare questo, dovresti cercare temi che dichiarino esplicitamente che supportano WooCommerce.
  • Richiede estensioni a pagamento: se stai iniziando e stai solo seguendo le funzionalità di base, WooCommerce dovrebbe funzionare bene per te. Ma qualsiasi necessità avanzata o aggiuntiva richiederà l’acquisto di integrazioni o estensioni. Ad esempio, il metodo di pagamento predefinito supportato da WooCommerce è PayPal, quindi se si desidera accettare pagamenti con carta di credito, è necessario acquistare un’estensione per questo.
  • È meno avanzato rispetto ad altre opzioni: WooCommerce è solo un plug-in e non una piattaforma completa, quindi non offre tutte le funzionalità avanzate che altre piattaforme di e-commerce potrebbero avere incorporato. Ad esempio, le loro funzionalità di analisi non sono molto potenti e non hanno la possibilità di aggiungere più vetrine, né esiste un supporto nativo per più lingue.

WORDPRESS ECOMMERCE PLUGIN # 2: WP ECOMMERCE

Plug-in WordPress per e-commerce WP

WP eCommerce è un altro plug-in di e-commerce che la maggior parte delle persone considera un’alternativa a WooCommerce, principalmente perché è modellato in modo simile a WooCommerce dalla sua interfaccia dashboard al suo modello di prezzo freemium, che ti consente di scaricare gratuitamente il plug-in, quindi acquistare integrazioni quando necessario.

La differenza tra WooCommerce e WP eCommerce è che WP eCommerce ha una versione premium denominata estensione Gold Cart, che offre ricerca dal vivo per il tuo negozio, gateway di pagamento premium, visualizzazioni della griglia e gallerie di prodotti.

Poiché sono simili, la scelta tra WP eCommerce e WooCommerce dipende davvero dalle tue esigenze specifiche. Ad esempio, se hai bisogno di funzionalità di spedizione avanzate, WP eCommerce è la soluzione migliore perché richiede un’estensione a pagamento per WooCommerce. D’altra parte, se le recensioni dei prodotti sono più importanti per te, sappi che è una funzione gratuita su WooCommerce, ma a pagamento su WP eCommerce.

Un’altra cosa su WP eCommerce è che hanno un ottimo servizio clienti. Nota che questa è una funzione a pagamento, ideale per coloro che si sentono più a loro agio nell’impostare un sito di e-commerce WordPress con le istruzioni.

PLUGIN E-COMMERCE WORDPRESS N. 3: BIGCOMMERCE

Plugin WordPress per BigCommerce

Cosa succede se inizi su una piattaforma gestita ma vuoi passare a WordPress o anche catturare alcuni clienti sulla piattaforma WordPress? BigCommerce ha considerato questo e ha rilasciato il proprio plugin per WordPress come risposta.

Oggi BigCommerce è una delle più grandi piattaforme di e-commerce gestite al mondo. Si occupa di tutto, dall’hosting alle integrazioni di pagamento e all’assistenza clienti.

Oltre a provare ad entrare in un altro mercato (da BigCommerce a WordPress), vogliono anche attirare utenti WordPress, come blogger e leader di pensiero che potrebbero voler iniziare a vendere prodotti sui loro siti Web incorporando la piattaforma BigCommerce.

In sostanza, WordPress si occupa della parte della struttura del contenuto / sito Web e BigCommerce si occupa della parte commerciale / della vendita. Il plug-in trasforma il tuo sito WordPress in un canale BigCommerce, quindi non solo puoi distribuire più prodotti, ma gestire più vetrine / siti WordPress da un account BigCommerce.

Ecco alcune cose fantastiche sul plugin BigCommerce:

  • Ti dà il meglio dei due mondi: questo plugin ti offre WordPress sul front-end e BigCommerce sul back-end. Questo cosiddetto “commercio senza testa” può accelerare il tuo sito, un obiettivo importante per l’e-commerce.
  • Funziona come soluzione autonoma: questo plug-in non richiede integrazioni aggiuntive per attivare le funzionalità standard di BigCommerce, come l’elaborazione delle carte di credito. BigCommerce ha oltre 65 integrazioni di pagamento disponibili ed è anche conforme a PCI.
  • Ti consente di gestire più siti: puoi gestire diversi siti WordPress da un singolo account BigCommerce.

L’unico svantaggio è che l’utilizzo di questo plugin richiederà la registrazione di un account BigCommerce e il pagamento delle quote. Se non ne hai uno per cominciare, questo può essere un ostacolo poiché il piano di base per BigCommerce inizia a $ 29,95.

PLUGIN E-COMMERCE WORDPRESS N. 4: WP SHOPIFY

Plugin WordPress per WP Shopify

Per quanto riguarda le piattaforme gestite e la presenza di WordPress, anche WP Shopify merita una menzione. Il plug-in ti consente di vendere i tuoi prodotti Shopify su un sito WordPress.

I dati del tuo negozio vengono archiviati come un tipo di post personalizzato, offrendoti la possibilità di utilizzare tutta la potenza della funzionalità nativa di WordPress.

Puoi scaricare il plug-in gratuitamente, ma offrono anche una versione premium, che include l’accesso a funzionalità come:

  • Sincronizzazione sia automatica che selettiva, che consente di sincronizzare automaticamente i dati o scegliere i dati che si desidera sincronizzare
  • Oltre 80 modelli per personalizzare qualsiasi porzione del layout
  • Accesso ai dati dei clienti e degli ordini su WordPress
  • Monitoraggio interdominio
  • Supporto live dedicato

Chiaramente, questo plugin ti sarà utile solo se hai un account Shopify. Inoltre, la versione gratuita offre l’accesso solo alle funzionalità di base: è necessario eseguire l’upgrade all’account Pro per ottenere le funzionalità più utili. Un account Pro parte da $ 59,99 all’anno, oltre al costo dell’utilizzo di Shopify e ai costi associati alla creazione di un negozio WordPress.

Conclusione

Con così tante piattaforme e plug-in di e-commerce gestiti tra cui scegliere, può essere un po ‘travolgente decidere la soluzione migliore per lanciare il tuo negozio di e-commerce . Prima di tentare di prendere questa decisione, fai un brainstorming delle caratteristiche e delle funzionalità che saranno più importanti per il negozio che stai cercando di costruire, e sii onesto con te stesso se preferisci hackerare un sito di e-commerce WordPress o attenersi alla mano -holding offerto da una piattaforma di e-commerce gestito.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close