Cerca

Un Blogger con guadagni a 7 cifre rivela come fare soldi col Blogging

Probabilmente diresti che stavo vendendo olio di serpente. Oppure, che avevo un prodotto scadente per $ 200.

 Ma non lo sono.

Ricordo com’era iniziare un blog e non ho idea di come monetizzarlo .

Quando sei bloccato in quel momento orribile tra avere abbastanza traffico per valere la pena creare i tuoi prodotti. E sai … essere in grado di mettere del cibo nella pancia.

Voglio mostrarti come fare soldi con i blog utilizzando prodotti di affiliazione.

Non importa quante persone visitano il tuo sito, c’è sempre un modo per guadagnare denaro.

Mentre bloggare può essere divertente quando lo fai gratuitamente, è meglio quando stai facendo soldi.

Se vuoi guadagnare dal tuo blog, a partire da oggi, senza la seccatura di creare prodotti, sei nel posto giusto.

Cosa imparerai

In questo articolo ti parlerò di:

  • Che cos’è un affiliato (e perché dovresti esserlo)?
  • Come trovare opportunità di affiliazione come principiante completo
  • Come creare contenuti di affiliazione che ti fanno guadagnare
  • Come utilizzare i link di affiliazione per creare un flusso infinito di contenuti

Tutto così puoi iniziare a monetizzare il tuo blog, trovare nuovi flussi di reddito e finalmente realizzare il tuo sogno di fare soldi online.

Troverai anche fasi Do It Yourself che ti illustrano cosa fare, in questo momento, per ottenere risultati da quella sezione. Puoi leggere l’articolo a fondo e poi agire.

Oppure, falli come vai. Tocca a voi.

Pronto a tuffarti? Andiamo…

Che cos’è un affiliato (e perché dovresti esserlo)?

Un affiliato è qualcuno che vende prodotti o servizi di un’altra società e prende una commissione dalle vendite di tali prodotti.

Diciamo che gestisci un blog SEO e sono venuto da te con il mio nuovo eBook su Link Building.

Ti dirò che, per ogni copia del mio eBook da $ 20 che vendi attraverso il tuo blog o la tua mailing list, ti darò $ 10.

Accetti e procedi a vendere il mio prodotto sul tuo sito.

 Ora sei un affiliato per il mio prodotto.

Questa vendita non comporta costi aggiuntivi per i tuoi lettori. Non pagano per la tua commissione di affiliazione. Invece, questo viene fuori dalla tasca della persona che possiede il prodotto.

 Vincitore.

Non c’è limite al numero di prodotti o servizi per i quali puoi essere affiliato. Puoi farlo attraverso diverse nicchie, siti Web e mezzi.

Puoi diventare uno su YouTube, il tuo blog, un forum o la tua mailing list. Ovunque tu abbia accesso alle persone.

Essere un affiliato è un modo eccellente per monetizzare il tuo blog.

Non ti preoccupare; non è necessario essere un affiliato per il mio eBook. Quello non esiste (ancora).

Ma collegando le persone nella nicchia di cui blog, ai prodotti che desiderano, puoi sia aiutarli che guadagnare un reddito.

Ad esempio, molte delle mie entrate su questo blog provengono dalle vendite di affiliazione sui prodotti.

Dai un’occhiata a questa ripartizione delle mie entrate da settembre 2016 :

reddito di affiliazione opaco

Questa è solo metà dell’elenco di affiliati con cui lavoro. E, in quel particolare mese, sono stato in grado di guadagnare $ 10.481,41  solo con il reddito della consociata.

Se non sei sicuro di come fare soldi con il blog in questo momento e non vuoi investire tempo ed energia nella creazione dei tuoi prodotti digitali, i prodotti affiliati offrono la soluzione perfetta.

E, anche se non credo abbastanza nel reddito passivo – dove guadagni da un prodotto senza essere lì – sei in grado di generare vendite automatizzate.

Le persone possono fare clic sul collegamento:

  • giorni
  • settimane
  • mesi
  • Anche anni

… DOPO che l’ hai pubblicato.Ciò significa che puoi guadagnare entrate extra di cui non hai nemmeno tenuto conto.

Ok, se ti ho venduto usando le affiliate per dare il via al tuo reddito da blog, rispondiamo a una domanda critica …

Sì, è grandioso … Ma cosa vendo?

La risposta breve?

 Qualunque cosa tu pensi possa andare a beneficio dei tuoi lettori.

Hai un post sul blog in cui consigli un prodotto? Trasformalo in un link di affiliazione.

Hai una pagina sulla quale parli di un libro che hai letto che ti ha cambiato la vita? Aggiungi un link affiliato ad esso.

Hai uno strumento che usi ogni giorno per semplificarti la vita? Amico, potresti anche diventare un affiliato anche per loro.

La lunga risposta è …

Se si può pensare di un prodotto che si crede in, e offrono un programma di affiliazione che si sente andrà a beneficio vostro pubblico, si dovrebbe offrire a loro attraverso un link di affiliazione.

Pensa a tutti i:

  • Libri che leggi
  • App che usi
  • Strumenti che usi
  • Plugin sul tuo sito
  • Prodotti in calcestruzzo (polveri proteiche, adattatori Powerline, candele, ecc.) Che usi quotidianamente

E, se avvantaggiano il tuo pubblico (anche vagamente) puoi presentarlo a loro come un prodotto disponibile per l’acquisto o di cui hanno bisogno.Lo uso personalmente sulla mia pagina Strumenti di marketing con il mio libro preferito di Napoleon Hill.

strumenti di marketing affiliati

È così semplice e facile da fare; ti prenderai a calci che non hai già approfittato di questa opportunità.

E, se sei seduto sul recinto, dovresti davvero diventare un convertito affiliato.

Fallo da solo

Prendi un blocco note e una penna (o Evernote se non sei la vecchia scuola) e crea un elenco.

Su di esso, includerai tutti i prodotti che usi relativi alla tua nicchia. Oppure, che hai acquistato di recente e che ti hanno entusiasmato.

Mi piace farlo esaminando i miei recenti acquisti Amazon nella mia cronologia e-mail. E dando un’occhiata a come sto spendendo il mio tempo e cosa sto usando quando lo faccio.

Per ogni sezione del fai-da-te userò esempi della nicchia di fitness, perché mi allenerò per un Ironman l’anno prossimo.

Ecco come sarebbe il mio elenco in base all’ultimo mese:

Libri che sto leggendo

  • Man 2.0: Engineering The Alpha
  • Andare long: allenarsi per l’ultima sfida del triathlon

Prodotti che sto usando

  • Garmin Vivosmart HR
  • Garmin Forerunner 920XT
  • Bilance Tanita BC-1000
  • 5 × 5 Smart Lifts App

Se non sei sicuro di dove iniziare queste sono alcune categorie, ti consiglio di prestare attenzione a:

  • Libri
  • Prodotti fisici
  • Prodotti digitali
  • Servizi (Internet Hosting ecc.)
  • Prodotti che desideri acquistare

Questo sarà specifico per la nicchia in cui si trova il tuo blog. Se sei nella nicchia di cottura, puoi guardare gli ingredienti o i prodotti elettrici che usi.In alternativa, se ti trovi nella nicchia del ciclismo, potresti cercare oli, strumenti, borse da sella e pedali che hai utilizzato.

Getta tutto ciò che ti viene in mente su questa pagina e vedremo come monetizzarlo nel prossimo passaggio.

Come fare soldi blog come affiliato

Se sei pronto a lanciarti nel marketing di affiliazione , probabilmente hai una domanda urgente a cui vuoi rispondere, “Come diamine  posso diventare un affiliato?”.

Bene, lascia che te lo dica.

Diventare affiliato è un processo abbastanza semplice.

  1. Iscriviti per un account
  2. Trova i prodotti che vuoi vendere
  3. Aggiungili ai tuoi contenuti

Per molti prodotti, è solo un caso di iscrizione al loro programma (ne parleremo più avanti tra un secondo).

Ora ci saranno alcuni prodotti che hanno un programma di affiliazione nascosto . Ad esempio, SERPed è un affiliato per cui lavoro.

Non pubblicizzano apertamente il loro programma. Invece, riservano l’accesso agli influenzatori che ritengono possano ottenere risultati.

Questi sono gli estremi degli affiliati, quindi non preoccuparti per loro per ora.

Ma se sei interessato a un prodotto e non riesci a trovare l’accesso al loro programma di affiliazione, puoi sempre sparargli un’e-mail. Ma non sono al centro di questo articolo.

Invece, ti mostrerò i modi semplici per diventare un affiliato, in modo che una volta che hai una comprovata esperienza, puoi ottenere l’accesso a commissioni ancora più grandi.

Diventa un affiliato Amazon

Amazon esegue un programma chiamato Amazon Associates che ti aiuta a guadagnare da quasi tutti i prodotti disponibili sul loro sito.

Puoi guadagnare fino all’8% di commissione sui prodotti acquistati dalle persone, il che può essere un buon guadagno.

David McSweeney di Top5Seo è riuscito a creare un sito con un solo prodotto affiliato Amazon da $ 0 a $ 3.934 al mese in soli sei mesi. Quindi, c’è il potenziale per guadagnare qui.

come fare soldi blog con Amazon

Tutto quello che devi fare è posizionare i prodotti nei tuoi articoli o nelle pagine delle risorse (più avanti in quelli successivi) e quando le persone fanno clic e acquistano, otterrai una percentuale.

Se continuano ad acquistare altri prodotti, puoi anche effettuare una commissione su di essi.

Quindi, come funziona?

Passaggio n. 1: Iscriviti per un account

Tutto quello che devi fare è andare alla pagina Amazon Associates per il tuo paese e iscriverti gratuitamente. Devi avere un account in ogni Paese a cui prevedi di collegarti .

Ad esempio, se ti trovi nel Regno Unito, ma desideri collegarti a un prodotto venduto solo negli Stati Uniti (o per un mercato statunitense), devi disporre di un account sui siti americani.

Nel seguente link è possibile trovare informazioni su tutti i programmi associati attivi.

Puoi creare un account qui .

Dopo aver scelto un account, ti verrà chiesto di compilare alcuni dettagli. Da dove vieni, la tua attività, il tipo di sito che possiedi e così via.

processo di affiliazione di Amazon

Compila tutto al meglio delle tue conoscenze.

Non è la cosa più eccitante del mondo (lo so, l’ho fatto e ho dovuto scriverne), ma è un piccolo prezzo da pagare per fare soldi.

Passaggio 2: trova i prodotti che desideri vendere

Spero che tu abbia un’idea dei prodotti che vuoi vendere. Altrimenti dovrai scavare.

Lascia che ti mostri un esempio con Fitbit Charge 2. Se lo cerco nella dashboard dei miei associati, verrà visualizzato nei risultati di ricerca:

pagina affiliati fitbit

Puoi farlo anche navigando sul sito.

Diciamo che vuoi trovare quali sono le offerte più interessanti nella tua nicchia in questo momento.

Puoi andare alla home page di Amazon, selezionare la tua nicchia ed essere portato a una pagina collettiva di tutti gli articoli disponibili.

abbigliamento sportivo e outdoor

Vai avanti e naviga un po ‘più a fondo fino a trovare un prodotto che ti piace.

Trova prodotti caldi che hanno abbassato il prezzo. I tuoi preferiti dalla lista che hai creato un po ‘prima.

Oppure, i tuoi preferiti sempreverdi che le persone devono conoscere.

Passaggio 3: aggiungili ai tuoi contenuti

Nella parte superiore della pagina, dovresti vedere una barra degli strumenti come quella che ho evidenziato …

barra degli strumenti di Amazon

Ciò ti dà la possibilità di prendere quel prodotto, in formato testo, immagine o testo e immagine, e posizionarlo sul tuo sito.

Per questi scopi andiamo per il testo .

Fai un clic e vedrai una casella come questa:

link amazon

Tutto quello che devi fare ora è prendere il link e aggiungerlo ad alcuni testi nel tuo post sul blog o su una delle tue pagine.

Un po ‘come questo:

aggiungi link al testo

E poi, eccolo lì, un link che se le persone fanno clic e acquistano da te, potresti fare l’8% -10% solo da quella transazione.

Funziona per quasi tutti i prodotti, purché sia ​​pertinente per il tuo sito, e puoi mettere un sacco di questi nei tuoi contenuti, per darti la massima copertura per convertire le persone.

Va bene, è stato abbastanza facile. In quale altro modo puoi guadagnare soldi come affiliato?

Cerca le pagine dei tuoi marchi preferiti

Se hai una marca preferita che ami o un prodotto che usi tutti i giorni, ci sono buone probabilità che abbiano un programma di affiliazione di cui puoi far parte.

Tutto quello che devi fare è cercarli.

Ad esempio, attenendosi alla nicchia del fitness, ho scoperto che MyProtein – un fornitore globale di integratori – ha un programma di affiliazione a cui posso applicare.

programma di affiliazione myprotein

Ma, abbastanza su come avrei potuto fare soldi. Come può si fare per trovare queste opportunità? Bene, lascia che ti mostri.

Opzione n. 1: inizia con i prodotti che usi

Come proprietario di un blog, probabilmente stai già utilizzando alcuni strumenti del mestiere:

  • Piattaforma e-mail
  • Creatore di immagini
  • Modello del tema
  • Condivisione automatica di social media

Questi di solito sono alla base del tuo blog . E, prima di esaminare gli strumenti e i servizi specifici del settore che stai utilizzando.Quindi, diamo un’occhiata a una delle condivisioni di ogni blogger: il software di email marketing .

Vai al loro sito – come ho fatto per Drip – e annusa per vedere se hanno un programma di affiliazione lì.

Lo troverai spesso nel piè di pagina. O, a volte, nell’intestazione-

piè di pagina affiliato a goccia

Fai clic sul link, ovunque tu lo trovi, e ti porterà a una landing page dove scoprirai le commissioni che farai. E, se si adattano i giusti criteri.

Questa offerta di Drip non sembra troppo squallida.

commissione di gocciolamento

Ora, so che potresti essere un po ‘ dubbioso che raccomandare prodotti come questo al tuo pubblico potrebbe non portarti lontano. Oppure, che non ci sono molti soldi da guadagnare qui.

Quindi, lascia che ti mostri un esempio contrario.

Dai un’occhiata a questo estratto dal Rapporto sul reddito di Pat Flynn . In un mese, è quello che è stato in grado di realizzare promuovendo il suo (vecchio) host web e il suo servizio di mailing list sul suo sito:

patt flynn reddito passivo intelligente

Da Bluehost e Aweber messi insieme è stato in grado di generare $ 52.689,49 in un mese . Immagino che potrebbe essere un po ‘ più di quello che fai in un anno, giusto?

Il cielo è il limite usando questi prodotti. E si applicheranno a qualsiasi nicchia: molte persone che leggono il tuo blog vogliono essere blogger stesse, dopo tutto.

Puoi implementare la stessa metodologia per tutti i prodotti che conosci.

Se usi un prodotto per gestire il tuo blog o rendere più semplice la tua vita quotidiana (online), potresti essere seduto proprio sopra una miniera d’oro.

Opzione n. 2: cerca i marchi con cui vuoi lavorare

Se ti siedi lì e ci pensi in questo momento, scommetto che puoi pensare a quattro o cinque marchi con cui vorresti lavorare con la testa.

Creano i prodotti che ami e, quindi, anche i prodotti che i tuoi lettori adoreranno. Ed è qui che dovresti iniziare con questa opzione.

Vai avanti e crea una delle seguenti ricerche su Google:

  • [marchio commerciale] programma di affiliazione
  • “[Nome commerciale]” + “programma di affiliazione”
  • “[Marchio]” + “premi affiliati”
  • “[Marchio]” + “referral”

Assicurati di scambiare il [nome commerciale] con il nome del marchio con cui vuoi lavorare.Queste ricerche mostreranno una serie di risultati che mostrano i programmi di affiliazione per quel marchio (se esistono).

Ad esempio, se volessi creare immagini motivazionali sui social media per altri triatleti, potrei usare un programma come Stencil .

Quindi vediamo se hanno un programma di affiliazione che posso usare anche per quando mi iscrivo.

Se faccio una ricerca veloce in Google …

affiliato stencil

Sì, hanno un programma di affiliazione e posso andare direttamente alla loro pagina per unirmi. Semplice e facile.

Non tutti i prodotti che vuoi essere un affiliato avranno un programma.

In particolare strumenti come Spotify e Buffer non offrono un programma di premi di affiliazione.

Tuttavia, rimarrai sorpreso dall’ammontare che fanno.

Ora, una volta provato, c’è un’altra opzione per esaurire …

Opzione n. 3: mercati di affiliazione

I mercati di affiliazione come ClickBank sono come un hub centrale di luoghi in cui puoi trovare prodotti da vendere.

clickbank home

Pensalo come il Dashboard su Netflix o Amazon Fire Stick.

Qui puoi sfogliare i prodotti, in una categoria in cui lavori e trovare i prodotti adatti al tuo sito. Quindi, puoi promuoverli.

Alcuni arriveranno sotto forma di banner pubblicitari. Altri saranno collegamenti che puoi nascondere nei tuoi contenuti. E ce ne saranno altri che puoi promuovere nella tua mailing list, anche come il lancio di un prodotto.

Clickbank

Ho intenzione di mantenerlo breve perché non si collega perfettamente con l’approccio Newbie che voglio scrivere per questo post.

Tuttavia, ci sono opportunità qui per sviluppare collaborazioni con prodotti (e persone) e promuoverle per effettuare commissioni fino al 50% o anche di più.

Il mio grande consiglio per te in questo momento, specialmente se hai appena iniziato con il tuo nuovo blog , è solo quello di promuovere prodotti con cui hai familiarità o in cui credi.

Più conosci il tuo pubblico e più iniziano a interagire (e acquistano da te), più sarai in grado di scegliere e scegliere i prodotti in base al tuo istinto e alle loro preoccupazioni.

E non scegliere mai un prodotto solo perché ti farà guadagnare soldi. È un modo sicuro per perdere un pubblico proprio lì.

Ormai, dovresti avere una buona idea di come accedere ai prodotti di affiliazione per iniziare a monetizzare il tuo sito.

Ma ciò porta alla domanda successiva, “Come si creano contenuti che li vendono?”

Ma prima di rispondere nella prossima sezione, c’è una regola importante che devo menzionare …

Scopri come avviare un blog che la gente nota tra 7 giorni

Non lasciarti sorprendere: fai in modo che le persone siano consapevoli che sei un affiliato

Una delle linee guida per essere un Associato Amazon, così come altri, è dichiarare di essere un affiliato ai prodotti.

Ora, questo non deve essere fatto su ogni pagina. Anche se alcuni blogger preferiscono farlo.

Invece, ti suggerisco di creare una pagina di disclaimer separata, come questa da Nichehacks.

pagina affiliati amazon

In questo modo sei completamente trasparente … forse non nella pagina esatta in cui si trovano.

Di seguito è riportato il testo esatto che devi aggiungere e compilare con le tue informazioni per creare la dichiarazione di non responsabilità di Amazon per il tuo sito.

[Inserisci il tuo nome] è un partecipante al programma Amazon Services LLC Associates, un programma di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare spese pubblicitarie pubblicizzando e collegando a [inserire il nome del sito applicabile (amazon.com)].

Fallo da solo

Nell’ultima sezione Do It Yourself hai dedicato del tempo a trovare quali tipi di prodotti stai utilizzando e cosa vorresti vendere al tuo pubblico.

Questo passaggio richiede un po ‘di tempo, ma è la fase più importante di tutte. Perché, senza di essa, non puoi guadagnare da nessuno di questi prodotti.

Quindi, cosa devi fare?

Step # 1: Iscriviti ai programmi giusti

Vai alla pagina Amazon giusta e configurati come associato Amazon. Se non sei sicuro a quale iscriverti, scegli quelli del Regno Unito e degli Stati Uniti per ora. Sarai abbastanza ben coperto con quei due.

In secondo luogo, vai avanti e trova quattro diversi  prodotti che ti piacciono con i programmi di affiliazione e iscriviti anche per quelli. Potrebbe essere necessario fare domanda per quelli, quindi non preoccuparti se lo mandi via e non rispondere. Dagli due settimane, poi cerca altrove.

E, se vuoi davvero, prenditi un minuto per iscriverti a Click Bank (o simili) solo per vedere cosa c’è in offerta.

Passaggio 2: trova i link che ti faranno guadagnare

Corteggiare! Quello che stavi aspettando. La parte che ottieni link per fare soldi.

Questo sarà più semplice per Amazon in questo momento. Trova i prodotti che ti piacciono e ottieni i loro collegamenti dalla barra degli strumenti. Quindi, aggiungili in un foglio di calcolo o in Google Doc. Questo diventerà il tuo go to sheet quando hai un prodotto da vendere.

Può essere semplice come guardare il contenuto che hai scritto (o anche solo un messaggio sui social media che stai inviando) e aggiungere il link in cui si adatta. Questa può davvero essere una buona fonte di reddito.

Tuttavia, per ora, è solo importante aver avviato il database dei collegamenti. In seguito imparerai di più sulla creazione di contenuti.

Come creare contenuti di affiliazione che converti

In questa sezione, ti mostrerò come scrivere contenuti semplici ma efficaci che ti mostreranno come fare soldi con il blog solo da poche semplici pagine.

Esistono tre tipi di contenuti su cui dovresti concentrarti come nuovo blogger per promuovere i tuoi link di affiliazione:

  1. Pagine di risorse generali: una pagina per l’intero blog che copre il livello superiore dei prodotti che usi.
  2. Pagine di risorse specifiche: una pagina di risorse per un problema specifico.
  3. Post di blog specifici per prodotto: un post di blog specifico, come una recensione di prodotto, che copre un prodotto. O copre un problema che utilizza il prodotto per risolverlo.

Questo dovrebbe essere più che sufficiente per promuovere e iniziare a monetizzare il tuo sito.

Scoprirai che puoi promuovere queste pagine, aggiungendo comunque valore al tuo pubblico e iniziare a fare soldi.

Come creare una pagina di risorse generali per vendere più prodotti

Una pagina di risorse è una pagina su un blog (o sito web) che condivide gli strumenti che si utilizzano per aiutare i tuoi lettori replicare i risultati. Oppure, gli strumenti che possono utilizzare per ottenere i risultati desiderati.

Troverai spesso queste pagine nelle barre di intestazione dei blog, come qui su Smart Passive Income:

pagina delle risorse patt flynn

Oppure, qui sul blog di Nomadic Matt:

risorse opache nomadi

E, qui , sul blog di Jeff Goins:

pagina delle risorse di goinswriter

Le pagine delle risorse sono parte integrante delle entrate dei grandi blog, ma sono spesso trascurate dai blogger principianti.

Sono una delle pagine di affiliazione più facili da configurare e offri solo valore al tuo lettore.

Con queste pagine c’è un semplice processo in tre fasi che dovresti seguire …

Passaggio n. 1: spiegare perché questa pagina esiste

All’inizio di ogni buona pagina di risorse c’è una spiegazione del perché la pagina è qui. Non è nemmeno necessario che sia un’incredibile copia di vendita.

Devi solo spiegare che credi in questi prodotti.

introduzione nomade di risorse opache

Nomadic Matt lo fa perfettamente qui spiegando che questi sono i prodotti che usa per ottenere un risultato chiaro.

E, se vuoi essere come lui – in viaggio o in blog – qui troverai la sua salsa segreta.

Quando scrivi questa sezione per te stesso assicurati di includere:

  • Che credi (con tutto il cuore) in questi prodotti
  • Che ti hanno aiutato a raggiungere il successo (qualunque cosa sia)
  • Questo se vogliono replicare il tuo successo, è qui che troveranno alcune risposte

Ciò fornisce una prova sociale a tutti i prodotti e dimostra che sei trasparente nei tuoi sforzi. Fidati di me che può fare molto.

Passaggio 2: gruppi di prodotti

La fase successiva è quella di raggruppare i tuoi prodotti in sezioni a cui saranno interessati.

Ciò consente al lettore di saltare oltre le sezioni che non desidera e trovare i prodotti a cui è interessato.

Suggerimento professionale: se aggiungi una mappa di calore qui, come quelle di SumoMe, sarai in grado di vedere dove sono i tuoi clienti e scegliere / creare prodotti sulla base di tali informazioni.

Pat Flynn ha un modo impressionante (se non leggermente elaborato) di farlo.

Ha aggiunto un dispositivo di scorrimento che consente alle persone di scegliere dove si trovano nel processo e quali strumenti potrebbero essere necessari …

patt flynn slider

Ciò consente loro di ottenere prodotti mirati che saranno più propensi ad acquistare.

Ora, potresti non avere il budget per un dispositivo di scorrimento come questo, ma i paragrafi separati con link o pulsanti nel contenuto sono abbastanza buoni.

Solo un semplice link su cui fanno clic (che puoi anche tenere traccia) che li porta a quella parte della pagina.

Passaggio n. 3: spiegare cosa fa il prodotto

Il passo finale è spiegare, accanto al tuo nuovo link affiliato sexy, cosa fa il prodotto o come ti ha aiutato.

Se dai un’occhiata alla pagina delle risorse di Jeff Goins, puoi vedere che lo fa perfettamente:

sezione di scrittura di Jeff Goins

Si concentra sui vantaggi di un prodotto e te lo vende.

Non devi essere un master copywriter per farlo (vedi la mia guida SEO per il copywriting ). Solo, invece di dire alla gente cosa fanno i prodotti, dì cosa sei stato in grado di fare grazie a questo.

Ciò sarà più sufficiente per convincere le persone in questa pagina a fare almeno un clic e quindi ad acquistare il prodotto all’altro capo.

Questo è il posto perfetto per posizionare tutti i link di affiliazione che hai. Ogni volta che ottieni un nuovo prodotto a bordo, puoi semplicemente aggiungere un link a questa pagina, in modo che sia sempre visibile.

Ok, sono pagine di risorse generali. Diamo un’occhiata a una pagina di risorse più specifica.

Come creare una pagina di risorse specifica

Una pagina di risorse specifica è leggermente diversa da quella di cui hai appena letto.

Questi post sono indipendenti – e spesso si posizionano da soli – per condividere strumenti che ti aiutano a raggiungere un obiettivo specifico .

Ad esempio, il mio preferito in assoluto di questi proviene da Benny Lewis a Fluent in 3 mesi.

Questo ti mostra quanto vasta gamma di opzioni hai per creare pagine di risorse. Tutti pieni di potenti link di affiliazione che aggiungono una quantità folle di valore al lettore finale.

Se vai sul suo blog e cerca le parole risorse ( o fai semplicemente clic qui ) scoprirai che ha una pagina di risorse per la maggior parte delle lingue principali, così come alcune lingue di nicchia come l’irlandese.

risorse fi3m

E quando si passa a fare clic su di essi, scoprirai che è una pagina ricca di link di affiliazione che aiutano tutti a risolvere un problema diretto del lettore.

Ad esempio, questa pagina sull’apprendimento dello spagnolo ha alcuni contenuti, ma arriva direttamente ai link e ai prodotti.

imparare gli affiliati spagnoli

E la cosa veramente geniale di una pagina come questa è che ti sembra sempre di ottenere valore.

Questo è solo un amico che è lì per consigliarti strumenti che puoi usare per padroneggiare la tua lingua.

Anche creare queste pagine non è difficile. Può essere semplice come creare un post sul blog How To. Pieno solo di prodotti e risorse che i tuoi lettori adoreranno.

Ecco come farlo …

Passaggio 1: trova il punto dolente del pubblico

Scegli un argomento che mangia particolarmente al tuo pubblico. Pensa a ciò che è nella tua nicchia che li tiene svegli di notte:

  • Essere in un’auto che non è sicura
  • Spesa eccessiva per le tariffe aeree
  • Il cibo da forno che ha un sapore terribile
  • Non riuscire a completare la loro maratona

Se non sei sicuro di quale sia il loro punto dolente, cerca il tuo. Cosa ti tiene sveglio la notte?In linea con l’esempio di Fluent in 3 mesi, ha scelto il più grande punto di dolore per gli studenti di lingue – in realtà imparare la lingua e farlo bene.

Sia quello spagnolo, giapponese o inglese.

Qualunque sia la cosa che ti colpisce di più, questo è l’argomento su cui costruirai questo post.

Passaggio 2: trova i prodotti che ti aiuteranno

Quali prodotti là fuori nel mondo li aiuteranno a risolvere questo problema? Oppure, cosa hai usato per aiutarti a risolvere il problema?

L’argomento scelto da Benny è Parla in una settimana che fa parlare la gente dal primo giorno. Quindi, è un prodotto curato che consente loro di affrontarlo.

roba da fi3m

Per te, prova a pensare alle diverse fasi del problema: iniziare, fare progressi, aggiungere gli ultimi ritocchi, rimanere motivato. Quindi trova ciò che funziona per loro.

A proposito, questi non devono essere tutti prodotti di affiliazione. Puoi aggiungere anche prodotti che ritieni possano essere d’aiuto. Ma, sai, ha bisogno di una spolverata che ti farà guadagnare soldi.

Passaggio 3: creare il post

Tutto quello che devi fare ora è formattarli in un modo che il tuo pubblico amerà.

Questo sarà specifico per il tuo blog, quindi non ti insegnerò a succhiare le uova.

Ma se si sta colpiti, vi consiglio di seguire la struttura della sezione generale post, ma con le sezioni che sono specifici per il problema che stai scrivendo.

Come creare post di blog specifici del prodotto

Per questi tipi di post, ti immergerai in profondità in un prodotto e ne spiegherai i vantaggi al lettore.

Nella mia esperienza e attraverso i test …

 Ho trovato che concentrarsi su un prodotto e non multipli può essere incredibilmente efficace nel convertire in clienti.

Questo perché elimina un problema chiamato paralisi della scelta. Ecco dove le persone hanno così tante opzioni da non agire su nessuna di esse.

E, la buona notizia per te, è che le persone usano post di blog affiliati – che lo sappiano o no – per curarsi da questa scelta paralisi.

Immagina di essere in piedi davanti a una fila di 10 libri sul marketing. Vuoi comprarne uno, ma non hai idea di quale. In questa situazione, farai una delle quattro cose:

  1. Chiedi a qualcuno che conosci una raccomandazione
  2. Cerca online una raccomandazione
  3. Compra uno a caso e spera
  4. Getta le mani in aria ed esci dal negozio senza libri

Il tuo compito è convertire le persone che scelgono l’opzione due (quella in grassetto) nell’acquisto del prodotto che consigli.

Per l’esempio qui, voglio fare riferimento a uno dei miei post di blog di affiliazione di maggior successo: la mia recensione di SEMRush .

immagine semrush opaca

In questo post, ho preso il prodotto stesso – un’enorme suite di strumenti di marketing digitale – e ho rotto tutto ciò che potevi fare con lo strumento.

Ma questo non era solo per mostrare alle persone che hanno lo strumento quello che dovrebbero fare. Era per mostrare alle persone che erano sul recinto di acquistarlo ciò che potevano ottenere quando lo acquistavano.

In sostanza, questa è una recensione del prodotto. Ma come sono riuscito a generare oltre 800 commenti e enormi quantità di condivisioni social?

Ho risolto il loro problema: succhiare il marketing.

Per il momento, come principiante, suggerirei di continuare a scrivere recensioni o storie personali.

Le recensioni dei prodotti ti consentono di parlare di un prodotto nel regno della vita del tuo pubblico. Per alcune persone sarà un ottimo prodotto; per altri sarà terribile.

Ma dando la tua opinione di esperti su di loro e mostrando ciò di cui è capace, sei in grado di trasformare la loro opinione in uno di un acquirente (o qualcuno che non lo vuole davvero).

Le storie personali, d’altra parte, ti consentono di mostrare come il prodotto ti ha aiutato.

 Ciò fornisce molta prova sociale e trasparenza.

Ad esempio, se usi un prodotto per fare un vero cambiamento nella tua vita / lavoro / nicchia / e documenti cosa è successo, puoi mostrare alle persone il vero potere del prodotto.

Questo ti dà un enorme vantaggio nel generare vendite.

Fallo da solo

Questa è stata una grande sezione. Quindi, teniamolo breve e dolce qui.

Quello che voglio che tu faccia è davvero semplice.

Prendi uno dei suggerimenti sopra:

  1. Una pagina di risorse generale
  2. Una pagina di risorse specifica
  3. Un post sul blog di un prodotto specifico

E crealo come una pagina (o post) sul tuo sito.

Prendi tutti i link di affiliazione che hai raccolto per l’ultima sezione e aggiungili.

Se vuoi iniziare da zero, prova a creare una pagina più specifica utilizzando solo prodotti che risolvono quel problema.

Quindi lo promuoverai al tuo pubblico. Tramite i social media o la tua mailing list, a seconda delle tue preferenze.

Siediti. Rilassare. E guarda cosa succede.

Come utilizzare i prodotti affiliati per creare un flusso infinito di contenuti

Che ci crediate o no, i prodotti affiliati possono aiutarvi a creare una fonte infinita di contenuti che non solo vi fa guadagnare soldi, ma coinvolge e affascina il vostro pubblico.

Prendiamo il mio esempio di affiliazione di prima, dei Leggings da corsa Mizuno.

Mizuno-leggings

Quanti diversi tipi di contenuti potrei creare per questo? Andiamo sotto la superficie e scopriamo.

  • Revisione del prodotto: dopo aver utilizzato il prodotto (se l’ho usato (cosa ne ho pensato? Cosa era buono? Cosa era cattivo? E come penso che il mio pubblico ne trarrebbe beneficio).
  • Esperimento: condividi i risultati prima e dopo utilizzando il prodotto. Com’era la mia corsa con loro, e com’era senza di loro?
  • Post sui prodotti essenziali: potrei includere questo link in un post sui prodotti da corsa essenziali che devi acquistare.
  • Best Of Post: perché non scrivere un riepilogo di come è stata la mia performance questo mese? Oh, e questi leggings sono solo una parte importante.
  • Tutorial: come utilizzare i gambali per ottenere il risultato desiderato. In questo caso, meno indolenzimento muscolare. Quando dovresti indossarli? Come usarli per i migliori risultati? (Questo potrebbe essere un tratto per i leggings da corsa, ma tu mi prendi).

Sono cinque i contenuti che hai, solo per un link. E questo non è nemmeno versatile per un prodotto. Immagina cosa potresti creare se stai usando un prodotto come una fotocamera o un drone!Se hai un database con solo cinque o sei link, sarai comunque in grado di creare 25-30 contenuti diversi per adattarli e venderli al tuo pubblico.

Sono molte le opportunità di vendere creare contenuti .

Per ogni prodotto affiliato che trovi, guarda tutti i diversi modi in cui puoi farlo girare nella tua nicchia. Usa i cinque esempi precedenti, ma cerca anche cosa stanno facendo gli altri blog nella tua nicchia.

Copiali. Oppure, fai il contrario completo di quello che stanno facendo e vedi quali risultati ottieni.

Ma ogni volta che entri in contatto con un nuovo marchio, prodotto o servizio, hai anche una manciata di nuovi contenuti di cui scrivere.

Se lo fai come ti è stato mostrato in questo articolo, non ti sembrerà un passo e guadagnerai mentre coinvolgerai il tuo pubblico.

Vinci, vinci, vinci, vero?

Avvolgendolo

Ok, lo so, per un articolo per principianti che è stato piuttosto lungo. Ma si spera, ormai sai esattamente come fare soldi blog come affiliato.

Per aiutarti a cementarlo nella tua mente, ecco un incontro per assicurarti di avere i punti chiave.

Come trovare opportunità di affiliazione

  1. Guarda i prodotti nella tua nicchia che usi molto
  2. Cerca i prodotti che desideri possedere o con cui lavorare in futuro
  3. Trovali su Amazon o sui loro programmi di affiliazione personali

Come accedere ai loro programmi

  1. Iscriviti per diventare un socio Amazon
  2. Richiedi i programmi di affiliazione dei prodotti che usi
  3. Iscriviti a ClickBank (o simile)
  4. Crea una dichiarazione di non responsabilità sul tuo blog

Come creare contenuti che ti fanno guadagnare denaro

  1. Crea una pagina di risorse generale che mostri come gestisci la tua vita quotidiana
  2. Crea una pagina di risorse specifica che aiuti a risolvere un problema
  3. Crea un post di prodotto specifico che riveda o mostri come utilizzare uno strumento
  4. Scava in profondità per trovare tutte le opportunità offerte dal tuo link per creare contenuti costanti

Il resto, come si suol dire, dipende da te.

Bloccato con qualcosa in questo articolo? Voglio sapere di più?

Fammi sapere tutte le tue domande, commenti e ostacoli nella parte inferiore della pagina!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close