Cerca

Una guida completa su come fare soldi con Google Adsense

Quando qualcuno pone la domanda ” come posso fare soldi online “, una risposta comune è “Google Adsense”.

Nel corso degli anni, Google Adsense ha fornito agli esperti di marketing un modo per guadagnare denaro e guadagnarsi da vivere utilizzando i loro siti Web. Ha dimostrato di essere uno dei modi più popolari per fare soldi online.

Quindi oggi spiegherò come fare soldi con Google Adsense. Innanzitutto, rispondiamo alla domanda su cos’è Google Adsense.

CHE COS’È GOOGLE ADSENSE?

Google Adsense ti consente di monetizzare il tuo sito web. Puoi impostare spazi per vendere annunci sul tuo sito Web e Google ti connette con gli inserzionisti.

Adsense è potente perché Google utilizza la cronologia delle ricerche delle persone per pubblicare annunci che i tuoi spettatori vorranno vedere. Ciò aumenta il numero di visitatori che fanno clic sui tuoi annunci e aumenta le tue entrate.

COME FUNZIONA GOOGLE ADSENSE?

Google Adsense è una rete pubblicitaria di proprietà del gigante dei motori di ricerca Google.

In breve, è necessario incorporare un Javascript fornito dalla piattaforma sul proprio sito. Lo script mostrerà annunci contestuali pertinenti ai tuoi contenuti.

Puoi guadagnare con gli annunci se le persone fanno clic su di essi. (Esatto, le persone non devono effettivamente acquistare nulla, vieni pagato quando qualcuno fa semplicemente clic sull’annuncio sul tuo sito Web).

COME MISURARE IL RENDIMENTO DEGLI ANNUNCI

La generazione di denaro da Google Adsense dipende da tre fattori importanti: CPC ,  CTR e RPM .

CPC, noto anche come costo per clic , si riferisce alla quantità di denaro che riceverai se i tuoi visitatori fanno clic sul tuo annuncio.

Come editori, non hai alcun controllo su quanto riceverai per ogni clic sul tuo annuncio. Dipende in definitiva dalla concorrenza nella nicchia del tuo dominio che determina i prezzi, che potrebbero anche cambiare nel tempo. Tuttavia, puoi attirare i migliori annunci possibili per il tuo sito utilizzando le tattiche che verranno discusse in una sezione diversa di seguito.

D’altra parte, il CTR o la percentuale di clic si riferisce alla percentuale di visitatori che fanno clic sui tuoi annunci mentre si trovano sul tuo sito.

Il CTR è importante se vuoi guadagnare veramente da Google Adsense. Mentre il CPC determina quanto guadagnerai, hai pochissimo controllo sulle variabili che determinano i costi degli annunci che appariranno sul tuo sito. Il CTR dipende in larga misura da variabili o tattiche controllate che è possibile utilizzare per aumentare il rendimento degli annunci, che verranno discussi anche in seguito.

Entrambe le metriche ti aiutano a dare un senso al tuo RPM o entrate per 1.000 impressioni . L’impressione descrive l’attività che si svolge sul sito e sul server ogni volta che viene recuperato un annuncio.

Per calcolare l’RPM, devi dividere le entrate stimate per il numero di impressioni (quante volte è stato visto un annuncio sul tuo sito Web) e moltiplicare il quoziente per 1.000.

Misurare i tuoi potenziali guadagni tramite RPM ti rivela il quadro più ampio che CPC e CTR non possono mostrare. In sostanza, RPM sta mostrando quanti soldi fai per visitatore. In definitiva, non importa se il tuo sito mostra annunci a basso costo. L’importante è ottimizzare i tuoi annunci per aumentare il rendimento e aumentare le entrate.

DIVERSE OPZIONI DI ANNUNCI

Poiché devi fare in modo che le persone facciano clic sui tuoi annunci per guadagnare, Google Adsense offre diverse opzioni di annunci che puoi mostrare sulle tue pagine.

  • Testo : noto anche come “link sponsorizzati”, gli annunci verranno visualizzati come una o due righe di formato di testo che può includere il titolo dell’annuncio e l’indirizzo fisico (per le attività commerciali locali).
  • Visualizza annunci  : gli annunci verranno visualizzati in formato grafico. Puoi scegliere tra diverse dimensioni per i tuoi annunci display, che dipenderanno da dove desideri posizionarli sulla tua pagina.
  • Rich media : gli annunci verranno visualizzati in formato HTML, Flash e video.
  • Immagine animata : gli annunci verranno visualizzati come immagini dinamiche. Per mostrarlo sul tuo sito, devi abilitare gli annunci illustrati.
  • Unità di collegamento : mostreranno un elenco di argomenti relativi ai tuoi contenuti. Una volta che i tuoi visitatori fanno clic su di essi, verranno indirizzati a una pagina di annunci Google relativa all’argomento. Puoi guadagnare con questo tipo di annuncio solo se i visitatori fanno clic sugli annunci dopo aver fatto clic sull’elenco di argomenti.

Tra le diverse opzioni pubblicitarie tra cui scegliere, Google ha confermato che le unità con il rendimento migliore  sono le seguenti:

  • Rettangolo grande 336 × 280
  • Rettangolo medio 300 × 250
  • Classifica 728 × 90
  • Mezza pagina 300 × 600
  • Banner mobile grande 320 × 100 (su dispositivo mobile)

COME GUADAGNARE CON GOOGLE ADSENSE: COME AUMENTARE IL RENDIMENTO DELLE TUE UNITÀ PUBBLICITARIE

Non puoi semplicemente dare uno schiaffo casuale a Google Adsense sulla tua pagina. È necessario identificare i luoghi ottimali in cui è possibile impostare gli annunci affinché vengano visualizzati nelle pagine del sito. In questo modo puoi generare più clic sui tuoi annunci e generare più entrate.

Di seguito sono riportate alcune opzioni diverse per l’ottimizzazione delle unità pubblicitarie sul tuo sito.

Massimizza i guadagni:  utilizzo un tester di annunci gratuito chiamato Ezoic che semplifica il test di diversi posizionamenti di annunci. Clicca qui per provarlo.

POSIZIONALI “ABOVE THE FOLD”

Questo termine si riferisce alla parte della pagina del tuo sito Web che è visibile senza dover scorrere verso il basso. In altre parole, questa sarà la parte superiore della tua pagina.

Posizionare il tuo annuncio above the fold rende difficile per gli utenti ignorarlo.

Tuttavia, è mal consigliato alla funzione solo l’annuncio di sopra del piegare e spingere verso il basso sul suo sito web. Google ha chiarito che i siti Web con annunci più importanti potrebbero essere penalizzati. Quindi, assicurati di avere dei contenuti anche nella parte superiore della tua pagina … non solo annunci pubblicitari.

Esempi di posizionamento pubblicitario above the fold: come guadagnare con Google Adsense
Esempi di come il tuo annuncio dovrebbe e non dovrebbe apparire above the fold da Online Shouter .

METTI ALLA PROVA LA TUA STRATEGIA DI COLORE

Il colore è un componente importante dell’unità pubblicitaria. La scelta dei colori dei tuoi annunci determinerà il loro rendimento nel tempo.

Puoi accedere ai posizionamenti degli annunci in diversi modi:

  • Miscela : se desideri che le tue unità pubblicitarie siano simili ai tuoi contenuti. Tuttavia, deve essere ancora delineata chiaramente tra annunci e contenuti sulla tua pagina  poiché è considerata una violazione delle norme .
  • Contrasto : se desideri che le tue unità pubblicitarie si distinguano dai tuoi contenuti.
  • Complemento : se desideri che le tue unità pubblicitarie utilizzino i colori trovati sul tuo sito ma non corrispondano allo sfondo e ai bordi

In definitiva, nessun supporto di studio conclusivo che tra i tre approcci ti darà il massimo profilo perché ogni sito è una base caso per caso.

Pertanto, ciò che puoi fare è testare quale dei tre funziona meglio per il tuo sito. Modifica gli annunci in base all’approccio che desideri adottare ed eseguili per un periodo. Continua a giocare con gli annunci per vedere quale approccio ti fa guadagnare di più nel tempo.

METTILI VICINO AI TUOI CTA

Call to action o CTA è un’istruzione che chiede ai visitatori del sito di eseguire un’azione specifica sulla tua pagina.

Esempi di CTA sono i seguenti:

  • Pulsanti : l’idea dietro i pulsanti di una pagina è che i visitatori possano fare clic su di essi e indirizzarli a una pagina diversa.
  • Moduli  : ai visitatori verrà chiesto di compilare il modulo in base agli obiettivi del contenuto della pagina.
  • Strumenti di condivisione social  : per i post sui blog e le pagine delle risorse, i lettori possono condividerli su Facebook e Twitter, tra gli altri, con i propri follower.

Se stai utilizzando uno dei CTA menzionati sopra, potresti prendere in considerazione la possibilità di impostare i tuoi annunci affinché vengano visualizzati accanto a essi. Dato che i CTA sono progettati per attirare l’attenzione dei visitatori su quella sezione della pagina in cui sono posizionati, fanno anche luce sui tuoi annunci per pura associazione.

Tuttavia, assicurati che le unità pubblicitarie visualizzate accanto ai CTA non attirino l’attenzione  lontano  dai tuoi CTA. Mentre guadagnare dai clic sugli annunci è utile, il CTA della tua pagina sarà probabilmente più importante di tutto il resto.

RIVEDI E OTTIMIZZA I TUOI ANNUNCI

Non dovresti sentirti troppo a tuo agio con i layout degli annunci. Una delle cose che ho fatto per un po ‘di tempo nel marketing online, è l’arte perfetta di “testare” i miei metodi di monetizzazione. Non solo collaudo diverse reti pubblicitarie al di fuori di Adsense, ma rivedo sempre quasi tutto ciò che riguarda i miei annunci.

Ho impostato un programma mensile e, una volta al mese, vado a confrontare le entrate per i miei annunci con il rendimento migliore rispetto al mese precedente. Se ho annunci con rendimento inferiore, li chiuderò e nuovi formati e nuovi posizionamenti.

È facile mettersi a proprio agio con un determinato importo di entrate se si stanno facendo soldi online, ma si dovrebbe sempre testare per assicurarsi di poter massimizzare i flussi di entrate.

Uno dei modi più semplici per farlo è quello di ottenere un software o un’azienda per testare i layout per te. Ezoic, Mediavine e AdThrive fanno tutti questo, ma Ezoic ha il minor numero di visitatori richiesti. Con Mediavine, avrai bisogno di 25k visite mensili prima di poter fare domanda e AdThrive richiederà un enorme 100k al mese.

EZOIC

NichePursuits Rating

Uso Ezoic sul mio Niche Site Project 4 e ho ottenuto i miei guadagni per mille visitatori fino a $ 17,40. È  enorme per una rete pubblicitaria! Puoi usare Ezoic per:

  • Gestisci i tuoi annunci senza alcun lavoro da parte tua
  • Rendi il tuo sito più veloce
  • Aumenta i tuoi guadagni di una percentuale enorme

Fai clic qui per leggere la nostra recensione completa su Ezoic

FAI CLIC QUI PER PROVARE EZOIC SUL TUO SITO WEB E AUMENTARE I TUOI GUADAGNI

SCEGLI UN TEMA WORDPRESS CHE CONSENTA PIÙ POSIZIONI DI ANNUNCI DISPLAY

Se stai utilizzando un tema WordPress “pronto all’uso”, è probabile che le opzioni di visualizzazione per gli annunci siano piuttosto limitate. Fortunatamente, ora ci sono più temi WordPress sul mercato che consentono una maggiore flessibilità per quanto riguarda il posizionamento degli annunci. In passato si poteva davvero solo fare un annuncio in-content e una barra laterale. Ora sembra che puoi testare tutti i tipi di layout diversi.

Mentre ottenere un tema personalizzato progettato è generalmente sempre più vantaggioso, puoi comunque fare molte fantastiche opzioni di test e layout scegliendo un tema premium decente. Esistono anche “costruttori” di siti Web che ti consentono di creare visivamente le tue pagine, offrendoti una maggiore flessibilità con il posizionamento del layout degli annunci.

La scelta di un tema premium ti offrirà alcune opzioni per testare i tuoi annunci e assicurarti di ottimizzarli su base mensile o bimestrale al fine di migliorare le entrate.

CHIEDI AI VISITATORI DI DISATTIVARE ADBLOCK

Ammettiamolo: le persone sono contrarie alla pubblicità.

Per quanto possibile, eviteranno gli annunci perché interrompono il flusso dei contenuti, motivo per cui hanno visitato il tuo sito in primo luogo.

Pertanto, alcuni utenti installano i blocchi degli annunci nei loro browser, quindi non devono incontrare fastidiosi annunci.

Mentre i bloccanti degli annunci possono essere utili agli utenti, tu, come utente di Google Adsense, non lo farai .

Devi trovare un modo per bloccare gli utenti in modo da poter offrire loro annunci.

Un modo semplice per farlo? Chiediglielo bene .

Un sondaggio condotto da IAB UK rivela che le persone sono più che disposte a disattivare il blocco degli annunci se il sito lo richiede .

Se stai gestendo il tuo sito su WordPress, ThemeIsle condivide cinque dei migliori plug-in anti-blocco annunci che puoi utilizzare. Ogni plug-in ha diversi modi di chiedere ai visitatori di autorizzare il tuo sito in modo da poter pubblicare loro annunci.

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

IMPAGINA I TUOI CONTENUTI

L’aumento degli utenti di dispositivi mobili online negli ultimi due anni dimostra che il cellulare è qui per restare. Oltre a rendere il tuo sito web ottimizzato per i dispositivi mobili, devi modificare la tua strategia pubblicitaria per soddisfare il tuo pubblico mobile.

Un approccio interessante alla monetizzazione dei siti mobili tramite annunci consiste nell’impaginare i tuoi contenuti .

Invece di mostrare l’intero contenuto in una singola pagina, mostrerai solo parti del tuo contenuto. Gli utenti possono passare alla sezione successiva accedendo alla pagina successiva.

La tattica incide positivamente sul rendimento degli annunci, come spiegato in questo post su AdNgin . E sì, è scritto bene.

Il miglior motivo per cui devi impaginare i tuoi contenuti, specialmente su dispositivi mobili , è la sua capacità di  aumentare le impressioni degli annunci . Ogni volta che gli utenti fanno clic sulla pagina successiva, il server recupera nuovamente l’annuncio nella pagina. Ad esempio, se impagini il tuo articolo di 1.000 parole in due pagine, proprio come Forbes, puoi raddoppiare le tue impressioni anziché mostrare l’intero contenuto di una pagina.

Maggiore è il numero di impressioni, maggiori sono le possibilità di pubblicare annunci contestuali in base al contenuto della pagina. Se eseguita correttamente , l’impaginazione può aumentare le entrate.

UNA NOTA AGGIUNTIVA SULLA PAGINAZIONE

Ho enfatizzato facendo correttamente l’impaginazione perché può anche portare nuovi problemi. Per i principianti,  non tutti sono fan della paginazione . Per non parlare, cambia il modo in cui gli strumenti di analisi raccoglieranno dati dal tuo sito. Invece di prendere il contenuto come una singola pagina, interpreterà il contenuto impaginato come singole pagine in sé .

Tuttavia, se riesci a superare i blocchi stradali presentati dall’impaginazione, puoi iniziare scaricando i migliori plug-in di impaginazione per WordPress in questo post di WPDean  che puoi utilizzare sulla visualizzazione mobile. Dopo aver deciso quale plug-in utilizzare, assicurati di testare e osservare i risultati e il modo in cui influiscono sul rendimento degli annunci.

IMPARA IL SEO

Sono sicuro che molti di voi conoscono l’importanza del SEO nella costruzione di un sito Web di successo. (In caso contrario, abbiamo un intero post su come funziona SEO e su come ottimizzare il tuo sito )

Tuttavia, non posso sottolineare abbastanza:

La SEO è la chiave per aumentare il traffico sul tuo sito che ovviamente aumenta le possibilità di aumentare le tue entrate pubblicitarie.

Ho approfondito la SEO in questo blog ed è stato un fattore chiave per il successo dei miei progetti di siti di nicchia .

Per farla breve, di seguito sono elencate le cose più importanti che devi ricordare quando fai SEO per i tuoi siti:

  • Targeting di parole chiave a bassa concorrenza – Se c’è una cosa che ha guidato il mio successo con i siti Web di nicchia, è il targeting di parole chiave per cui è facile classificarsi. Effettuando un’adeguata ricerca di parole chiave per determinare ciò per cui è possibile classificare, puoi rendere la tua vita molto più semplice in termini di SEO.
  • Fai attenzione all’algoritmo di Google : proprio come Adsense, la Ricerca Google è governata da una complessa rete di regole. Ancora più importante, Google aggiorna sempre il suo algoritmo per fornire agli utenti le pagine più pertinenti per i loro termini di ricerca. Alcuni dei miei progetti sono stati penalizzati perché Google ha preso piede con tattiche a cappello grigio come la costruzione di link PBN . Questa è una buona cosa perché mantiene tutti onesti e alla fine consente ai migliori siti di posizionarsi vicino alla cima.
  • Crea sempre ottimi contenuti – Se c’è una cosa che ha resistito ai costanti aggiornamenti dell’algoritmo di Google, è un ottimo contenuto. Google premia i siti che pubblicano contenuti di lunga durata che risuonano con il suo pubblico collocandoli in una posizione elevata nei risultati di ricerca.
  • Sii creativo con la creazione di link : i backlink sono il cuore dell’ottimizzazione off-page. Molti siti hanno provato a ottimizzare i risultati della ricerca attraverso tattiche di costruzione di link ombreggiati. Ha funzionato in passato, ma Google è migliorato nel catturare siti utilizzando tecniche di black hat. Pertanto, è necessario trovare strategie sostenibili per la creazione di collegamenti per mantenere una quantità costante di traffico organico.

COME EVITARE CHE IL TUO ACCOUNT GOOGLE ADSENSE VENGA ESCLUSO

Come accennato in precedenza, esistono pratiche di Google Adsense che possono far sospendere il tuo account . Google è molto bravo a reprimere gli utenti che violano le loro norme, quindi non pensare nemmeno a Google con un valore superiore nel loro gioco (ad esempio, non fare mai clic sui tuoi annunci o chiedere a qualcun altro di fare clic sui tuoi annunci!).

Esempi di implementazioni inaccettabili ~ come fare soldi con Google AdsenseDi seguito sono riportate altre pratiche da evitare in modo da poter mantenere il proprio account Adsense e guadagnare denaro dai propri annunci:

  • Fai clic sui tuoi annunci – Non conta se tu come proprietario del sito fai clic sui tuoi annunci nella speranza di fare soldi. Anche le persone a casa che fanno clic sui tuoi annunci sono una violazione. Anche se usi un proxy per nascondere il tuo indirizzo IP, ci sono buone probabilità che verrai catturato.
  • Mantieni contenuti clic sull’annuncio : questo metodo è una forma di richiesta di clic, che è contro le norme di Google. Chiedere disperatamente alle persone di fare clic sui tuoi annunci compromette non solo gli inserzionisti ma anche il tuo sito.
  • Modifica manualmente il codice : se desideri apportare modifiche al tuo codice Google Adsense, fallo dalla piattaforma Adsense. Non modificare l’aspetto degli annunci modificando il codice da soli. Google desidera osservare il rendimento degli annunci in base alle modifiche apportate da Adsense. Le modifiche apportate al di fuori di Adsense impediscono a Google di monitorare efficacemente i propri progressi, rendendola quindi una violazione.
  • Arruolare i robot per fare clic sugli annunci – L’uso di robot o di qualsiasi strumento automatizzato per gamify il sistema allo scopo di gonfiare i tuoi guadagni è illegale. È inoltre vietato utilizzare clic generati dall’uomo o scambiare clic con altri editori.
  • Crea un sito specifico per gli annunci : parte della missione di Google è promuovere siti che forniscono contenuti di valore sul loro sito. Se il tuo sito ha contenuti limitati e viene semplicemente utilizzato per mostrare annunci pubblicitari, rischi di essere escluso.

Puoi visualizzare altre violazioni delle norme facendo clic qui .

NESSUNO È SICURO

Anche se ritieni che stai seguendo le norme di Google Adsense su un tee, c’è ancora una possibilità che il tuo account possa essere penalizzato.

Il mio account è stato bandito dal 2012  all’improvviso. Fu solo dopo un paio di mesi dopo aver creato un nuovo account Adsense quando ho scoperto che i miei annunci generavano un CTR insolitamente alto. Allora, stavo usando un tema con un posizionamento dell’annuncio aggressivo, che molto probabilmente ha portato a molti clic.

Ti incoraggio vivamente a seguire rigorosamente le norme di Google relative agli annunci. Non ha senso andare alle spalle di Google aumentando illegalmente il rendimento degli annunci quando alla fine verrai catturato.

CASI STUDIO DI ARTISTI DI SUCCESSO DI GOOGLE ADSENSE

Tenendo conto di tutte le migliori pratiche sopra menzionate, non vi è ancora alcuna garanzia che si genererà un flusso di reddito costante da Google Adsense. Altri fattori come la tua capacità di indirizzare il traffico e il posizionamento per le tue parole chiave target, tra gli altri, sono le competenze essenziali per ottenere il massimo dal tuo sito infuso di annunci.

Di seguito sono riportati casi di studio di persone che hanno imparato a guadagnare con Google Adsense.

HRAWH AGRAWAL – $ 174 / MESE

Il proprietario di ShoutMeLoud spiega come è stato in grado di generare almeno $ 160 al mese da Google Adsense creando un sito di micro nicchia  in questo post .

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

Di seguito sono riportati i punti chiave del progetto di Harsh che puoi applicare sul tuo sito per aumentare il rendimento degli annunci:

  • Trova una nicchia con cui ti trovi a tuo agio – Anche se non puoi dettare il CPC per gli annunci per la tua nicchia, puoi scegliere una nicchia con un CPC elevato. Inoltre, scegli una nicchia di cui sei appassionato. Guadagnare denaro dal tuo sito tramite annunci a pagamento è ottimo, ma potresti perdere la motivazione se stai sviluppando un sito con un argomento che non ha alcun interesse.
  • Trova parole chiave per i tuoi contenuti : per indirizzare il traffico organico verso il tuo sito; devi trovare parole chiave correlate alla tua nicchia. Idealmente, dovresti ottimizzare le parole chiave con un volume di ricerca elevato e poca concorrenza, qualcosa che LongTailPro ti fornirà aiuto. Per scrivere i tuoi contenuti, puoi assumere da siti come TextBroker per scrivere per te.
  • Crea collegamenti alle tue pagine – Nell’esempio di Harsh sopra, non ha creato backlink anche se ha indirizzato molto traffico organico verso il suo sito di micro-nicchia. Tuttavia, come parte delle migliori pratiche di SEO, devi trovare modi su come guadagnare link da siti di alta qualità in modo da poter aumentare il tuo ranking di ricerca per le tue parole chiave.

MATTHEW PAULSON – OLTRE $ 100.000 / ANNO

Matt ha creato una rete redditizia di siti finanziari.  Gran parte del suo successo nel fare soldi online risiede nella sua capacità di attrarre tonnellate di traffico attraverso mezzi unitari. Guida costantemente 2,5 milioni di visitatori unici al mese sui suoi siti. Matt è stato in grado di raccogliere i vantaggi non solo di Google Adsense, ma anche di altri metodi di monetizzazione.

Per saperne di più sui metodi di Matt, puoi ascoltare il podcast che ho condotto con lui facendo clic qui .

Di seguito sono riportati i take-away dal podcast:

  • Non fare affidamento esclusivamente su Google per il traffico  : sebbene il posizionamento per le tue parole chiave della ricerca di Google sia vantaggioso per il tuo sito, non è l’unico modo per ottenere traffico. Nel caso di Matthew, solo il 20% del suo traffico totale proviene dalla ricerca organica. Riceve la maggior parte del traffico del suo sito da luoghi come Twitter e punti vendita. In altre parole, Google non è l’unica fonte che può aiutarti a guidare più visitatori.
  • Trova altri modi per guadagnare oltre agli annunci  : Google Adsense ha un basso limite di accesso per gli editori per generare una quantità sufficiente di entrate per i loro siti. Tuttavia, per sbloccare veramente la chiave per guadagnare di più, devi pensare al di fuori delle reti pubblicitarie (come vendere i tuoi prodotti, ecc.).
  • Costruire una mailing list – Ciò che Matt ha notato con i suoi visitatori è il loro interesse per un’analisi più approfondita sul mercato azionario. Invece di offrire l’analisi gratuitamente, li ha inviati solo ai suoi abbonati. Matt ha quindi impostato un modulo di iscrizione sul suo sito per raccogliere gli indirizzi e-mail delle persone interessate al contenuto. Costruire un elenco gli ha permesso di monetizzare l’analisi in esclusiva per i suoi abbonati.

SPENCER HAWS – $ 10.000 / MESE

Certo, ho dovuto includermi in questo post! 🙂

Il mio successo con Google Adsense è iniziato nel 2009 quando ho iniziato a creare siti di nicchia con poca concorrenza. Seguire questa strada mi ha aiutato a generare molto traffico da Google, Bing e Yahoo! Al tempo.

Ho creato siti Web usando questa strategia, che mi ha aiutato a guadagnare un reddito mensile di cinque cifre .

 

I miei massimi con guadagnare da Google Adsense non sono senza i suoi minimi.

Dopo aver realizzato oltre sei cifre all’anno da Google Adsense nel 2011, il mio account è stato chiuso inaspettatamente nel 2012. Puoi leggere l’intera storia epica del mio account Adsense che viene chiusa qui .

Fortunatamente, pochi mesi dopo, sono stato in grado di aprire un nuovo account e da allora ho guadagnato da Google Adsense. Tuttavia, questo mi ha anche fatto capire che Google detiene molto potere, quindi può essere importante non fare affidamento solo su una fonte di reddito.

Condivido ora alcune delle mie strategie più attuali per la creazione di siti di nicchia e spesso la loro monetizzazione con il programma Amazon Associates.

DOMANDE FREQUENTI SU GOOGLE ADSENSE

GOOGLE ADSENSE È GRATUITO?

Sì. Mettere Adsense sul tuo sito non costa nulla. 

NE VALE LA PENA GOOGLE ADSENSE?

Adsense non ha un  costo in denaro , ma ha un  costo spaziale . Occupa spazio sul tuo sito Web e rende il tuo sito un po ‘peggio. Alcune persone, come l’equipaggio di DollarSprout , non hanno alcuna pubblicità display.

Altri, come Jon Dykstra , non usano quasi altro che pubblicità per monetizzare i loro contenuti.

Dipende dall’aspetto del tuo sito Web e da come desideri che il tuo marchio venga istituito. Non ci sono molte persone a cui direi di  non applicare ad Adsense. Lo scenario peggiore è che decidi di non pubblicare annunci sul tuo sito, ma è bene avere l’opzione.

Lo scenario migliore è che potresti fare 5 o 6 cifre  al mese con annunci display. Questo è un gioco da ragazzi per me!

Direi di sì, ne vale la pena Google Adsense.

GOOGLE ADSENSE LEGIT?

Sì. È legittimo al 100%.

AVVOLGENDO TUTTO

C’è un motivo per cui Adsense rimane una delle reti pubblicitarie più popolari in cui i proprietari di siti possono guadagnarsi da vivere.

Con una mano di ferro costante in Google che stabilisce le regole su come gli annunci devono essere offerti al tuo pubblico, puoi garantire di essere risarcito bene finché continui a fornire valore ai tuoi visitatori con il tuo sito.

Pertanto, se vuoi guadagnare con Google Adsense, prendi a cuore i suggerimenti e le strategie sopra e applicali al tuo sito Web oggi .

Se hai domande su come guadagnare con Google Adsense o commenti sul post, condividili di seguito. Se ami l’articolo, sentiti libero di condividere.