Cerca

ThemeForest vs negozi di temi indipendenti: da dove dovresti acquistare temi WordPress?

 

Per molti, ThemeForest è la risorsa di riferimento. Ha una vasta libreria di temi e non troverai un numero esiguo di utenti WordPress entusiasti dei suoi bestseller. Tuttavia, c’è da discutere sul fatto che ThemeForest sia un mercato ideale. In effetti, l’acquisto da ThemeForest potrebbe anche sollevare alcune domande etiche che non hai ancora preso in considerazione.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Pubblicazioni popolari come WordPress Tavern hanno  sollevato dubbi su ThemeForest in passato, e con questo in mente, vogliamo approfondire la questione di ThemeForest rispetto ai rivenditori di temi indipendenti. In questo post, discuteremo brevemente di cosa sia esattamente ThemeForest, approfondiremo i pro ei contro dell’acquisto da loro e vedremo i negozi di temi indipendenti come alternativa. Alla fine, saprai esattamente dove acquistare i temi WordPress.

ThemeForest vs negozi a tema indipendenti

Cos’è ThemeForest?

La homepage di ThemeForest.

ThemeForest , una delle tante aziende che spingono il software di Envato , è un mercato per i temi dei siti Web. Al momento in cui scrivo, è il sito web più visitato dell’890esimo nel mondo, secondo Alexa .

Offre migliaia di temi per tutti i tipi di piattaforme, con WordPress fortemente caratterizzato. Questa popolarità all’interno della comunità di WordPress ha portato al dilagante successo finanziario di ThemeForest, con il 50% di tutti i temi WordPress su ThemeForest che rastrellano in  almeno $ 1.000 al mese .

Tema: i profitti del tema della foresta

Non c’è dubbio che ThemeForest offre un’ampia varietà di temi (anche se di qualità variabile), né si può mettere in discussione il loro dominio nel mercato dei temi di WordPress. Quindi, qual è esattamente il problema qui?

Dovresti comprare da ThemeForest?

ThemeForest è il gran bazar digitale per i temi di WordPress. Se stai cercando un tipo specifico di tema, è probabile che si trovi da qualche parte all’interno della loro vasta libreria.

Oltre alla quantità, troverai anche la qualità. ThemeForest offre una vasta selezione di temi ben sviluppati, molti dei quali sono facili da usare e ti consentono di iniziare a lavorare rapidamente. Il tema più venduto di sempre di ThemeForest, Avada , è un eccellente esempio di tutto quanto sopra in azione:

La homepage di Avada.

Tuttavia, non è tutto il sole e gli arcobaleni a ThemeForest.

Il tema del tema è il primo problema su cui riflettere quando si discute di ThemeForest vs qualsiasi altra cosa. ThemeForest è un mercato pieno di venditori in competizione tra loro per produrre temi più grandi, migliori e più ricchi di funzionalità – che a prima vista sembra fantastico.

In realtà, tuttavia, questa forte concorrenza significa che alcuni temi sono sovraccarichi di funzionalità che la maggior parte dei webmaster di WordPress non userebbe mai. I temi più voluminosi possono contribuire ad aumentare i tempi di caricamento, che a loro volta possono  influire negativamente sulla SEO . Anche questa non è solo teoria, è stata notata dagli utenti finali .

Per quanto riguarda le licenze, ThemeForest non è coerente con ciò che viene offerto, qualcosa discusso dai  ragazzi di EngageWP . Piuttosto che ogni prodotto offerto con una General Public License (GPL)  – come la maggior parte dei temi e plugin WordPress gratuiti, ad esempio – ThemeForest offre prodotti che variano in termini di licenze, causando incertezza.

Ad esempio, alcuni temi sono solo parzialmente GPL, il che significa che alcuni elementi all’interno del tema sono protetti da licenze commerciali, il che va contro lo spirito della natura open source di WordPress. Parla di confusione.

Le questioni etiche dell’acquisto da ThemeForest

Si può sostenere che l’acquisto da ThemeForest vs da qualche altra parte solleva alcune questioni etiche. Diamo un’occhiata all’argomento da entrambe le parti:

Dal punto di vista morale, vale la pena considerare l’ importanza di aiutare le piccole imprese , in particolare nel tempestoso clima finanziario di oggi. Dopotutto, è la scintilla di quelle piccole aziende che spingono veramente avanti la comunità di WordPress, mentre si potrebbe sostenere che Envato in gran parte incanala lo spirito della comunità in un’opportunità di monetizzazione.

D’altra parte, molti vedono ThemeForest come una forza positiva nella comunità di WordPress. Offrono a venditori piccoli (e grandi) una piattaforma di spicco per commercializzare i loro prodotti digitali di fronte a un vasto pubblico. Per molti creatori di temi WordPress di piccole dimensioni, ThemeForest non è altro che una benedizione in questo senso.

Detto questo, anche se si può ancora essere aiutando il “piccolo uomo” al momento dell’acquisto da ThemeForest, sarete anche contribuirete alla crescita continua di Envato. Questa è una società che, ad esempio, non si occupa di sviluppatori che non hanno un trattato fiscale con gli Stati Uniti. In altre parole, non rappresenta condizioni di parità per la comunità di sviluppo globale.

Infine, c’è il semplice problema che consentire a un’entità di controllare un’enorme percentuale del mercato è raramente una buona cosa a lungo termine. Mentre le cose sembrano relativamente accoglienti con ThemeForest in questo momento, chi può dire dove saremo in linea.

Che dire dei negozi a tema indipendenti?

I negozi di temi indipendenti di WordPress sono sparsi su Internet ( vedi la nostra raccolta di 110+ aziende top ) e molti di loro richiedono rispetto all’interno della comunità di WordPress. Acquistando temi da rivenditori indipendenti come Temi eleganti ,  WPMU , StudioPress e – ovviamente – ThemeIsle, probabilmente eviterai gli inconvenienti inerenti a ThemeForest.

ThemeForest vs altri negozi a tema

Potresti anche scoprire che acquistando da una fonte indipendente, ti stai unendo a una vera community di WordPress – completa di un blog , forum di supporto, personale di supporto investito, gruppi di Facebook e così via.

In breve, se ti stai chiedendo se dovresti acquistare il tuo prossimo tema WordPress da ThemeForest o da un negozio di temi indipendente, non c’è una risposta giusta o sbagliata. Tuttavia, il tuo negozio di temi medio è sicuramente una bestia molto diversa da ThemeForest e potrebbe soddisfare le tue esigenze in modo più appropriato.

Conclusione – ThemeForest vs negozi a tema

Ci sono molte buone ragioni per acquistare da ThemeForest e, nonostante le nostre riserve, non stiamo certamente sostenendo che nessuno possa boicottarle.

Tuttavia, i problemi sollevati in tutto il post sono importanti e dovrebbero essere presi in considerazione prima del tuo prossimo acquisto. Di conseguenza, la prossima volta che decidi di acquistare un tema WordPress, potresti considerare un fornitore indipendente, per il bene di te e della comunità!

Per ricapitolare, ecco  cosa dovresti considerare  prima di decidere da dove acquistare il tuo prossimo tema:

  •  Sei preoccupato per l’etica alla base del tuo acquisto? 
  •  Vorresti un tema leggero, appositamente costruito o una bestia multiuso? 
  •  Desideri che il tuo tema sia disponibile con una Licenza pubblica generale? 
  •  Entrare a far parte di una community su cui puoi fare affidamento è importante per te? 

Qual è la tua opinione su questo tema “ThemeForest vs”: sei un fan di ThemeForest o un sostenitore di negozi di temi indipendenti? Condividi le tue opinioni con noi nella sezione commenti qui sotto:

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close