ibdi.it

SWOT analysis template: 20+ Template di analisi SWOT, esempi e best practice

 


Un’analisi SWOT è un ottimo modo per valutare efficacemente una persona, una campagna, una strategia o un prodotto. 

Stai cercando di condurre un’analisi SWOT? Continua a leggere per i modelli di analisi SWOT , oltre ai migliori suggerimenti e molti esempi di analisi SWOT.

  • Cos’è un’analisi SWOT?
  • Cosa significa SWOT?
  • Perché dovresti usare un’analisi SWOT?
  • Modelli di analisi SWOT di marketing
  • Modelli di analisi SWOT senza scopo di lucro
  • Modelli di analisi SWOT Exec
  • Modelli di analisi SWOT personali
  • Modelli di analisi SWOT per consulenti
  • Come scrivere un’analisi SWOT

Cos’è un’analisi SWOT?

Un’analisi SWOT è una forma semplice e pratica di modello di valutazione. Gli SWOT esaminano una combinazione di fattori interni ed esterni, oltre a valutare i punti di forza e di debolezza. Questa combinazione di metriche di valutazione significa che un’analisi SWOT è particolarmente utile per ottenere una panoramica completa di un’azienda, un prodotto, un marchio o un nuovo progetto nelle prime fasi del ciclo di vita del progetto .

GUARDA: Cos’è un’analisi SWOT? [SUGGERIMENTI + MODELLI]

 


 

Gli SWOT ti consentono di pensare ai tuoi punti di forza e di debolezza interni e di iniziare a pensare a opportunità e minacce esterne che potrebbero influenzare le prestazioni della tua azienda. Ti consente anche di esplorare quali sono i fattori di differenziazione tra te e i tuoi concorrenti.

Gli SWOT esistono almeno dagli anni ’60, sebbene le loro origini non siano chiare e siano ancora utilizzati oggi nelle aziende di tutto il mondo.


 

Mentre uno SWOT è un buon punto di partenza per la valutazione, lo svantaggio di uno SWOT è che non produce risultati attuabili, ma piuttosto ti aiuta a capire dove ti trovi attualmente e come puoi iniziare a far progredire la tua attività.

Un buon SWOT dovrebbe sempre essere seguito da ulteriore pianificazione e sviluppo.

Il modo più semplice per creare un’analisi SWOT è utilizzare un modello di analisi SWOT .

Cosa significa SWOT?

SWOT è un acronimo che sta per:

Punti di forza S.

W eaknesses

O pportunità

T hreats

Perché dovresti usare un’analisi SWOT?

È importante ricordare che la tua attività non esiste nel vuoto e che dovresti analizzare sia i fattori interni che quelli esterni. Gli SWOT ti consentono di acquisire una buona e approfondita comprensione di dove si trova la tua attività nel mercato più ampio, oltre a identificare potenziali opportunità da esplorare.

Il vantaggio di un’analisi SWOT è che puoi confrontare direttamente ogni singola lettera con le sue tre controparti. Puoi esplorare la relazione tra i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli, ma anche esaminare come i tuoi punti di forza potrebbero essere utilizzati per sfruttare le opportunità e valutare il potenziale che hanno i tuoi punti di forza per migliorare i tuoi punti deboli.

Modelli di analisi SWOT di marketing

Quando sviluppi un piano di marketing dovresti condurre uno SWOT per il tuo prodotto o servizio. Osservando ciò che fai meglio dei tuoi concorrenti puoi iniziare a capire il modo migliore per commercializzare il tuo prodotto.

 


 

Allo stesso modo, guardando alle opportunità puoi iniziare a comprendere potenziali nuovi mercati, così come le aree sotto servite in cui già commercializzi. Gli esperti di marketing, i consulenti e i liberi professionisti spesso includono analisi SWOT nei rapporti di analisi della concorrenza .

 

Modelli di analisi SWOT senza scopo di lucro

Le organizzazioni senza scopo di lucro possono utilizzare l’analisi SWOT per aiutare a informare le loro decisioni strategiche.

Uno SWOT è un ottimo modo per capire come la tua organizzazione non profit si inserisce nel mercato e come puoi massimizzare il tuo impatto eseguendo campagne mirate efficaci e iniziative di raccolta fondi.

 


 

Soprattutto nelle organizzazioni non profit, spesso non hai il lusso di testare più idee o strategie a causa di vincoli di tempo e budget. Condurre un’analisi SWOT nelle prime fasi dello sviluppo della strategia può aiutarti a prendere le decisioni più informate.

 


 

Modelli di analisi SWOT Exec

I dirigenti devono indossare molti cappelli diversi all’interno dei loro ruoli e organizzazioni. Lo sviluppo aziendale è una parte cruciale del successo dell’azienda ed essere pienamente consapevoli dei punti di forza e di debolezza dell’organizzazione è inestimabile.

 


 

Quando attraversi un periodo di rapida crescita all’interno della tua attività, dovresti dedicare del tempo a condurre un’analisi SWOT. Questo ti aiuterà a essere in grado di raggiungere i tuoi obiettivi di crescita. Fare uno SWOT ti aiuta anche a identificare eventuali punti deboli che potrebbero diventare problemi per la tua crescita più avanti.

 


 

Gli SWOT possono essere utilizzati anche per aiutare a valutare le prestazioni dei dipendenti. Puoi valutare le prestazioni dei tuoi dipendenti e fornire un feedback dettagliato utilizzando un’analisi SWOT.

 


 

 

Modelli di analisi SWOT personali

In alcune circostanze, potresti voler condurre un’analisi SWOT personale per valutare la tua crescita personale. Se, ad esempio, stavi cercando di salire la scala della carriera nella tua professione esistente o di cambiare completamente carriera. Se crei un’analisi SWOT personale, dovresti riposizionare leggermente il tuo pensiero riguardo alle “minacce”.

Confrontare direttamente i punti di forza e di debolezza può aiutarti a fare chiarezza sulle aree che puoi migliorare.

 


 

Piuttosto che pensare ai concorrenti o ai cambiamenti nel mercato, pensa di più alle cose che potrebbero trattenerti personalmente, ad esempio una mancanza di finanze aziendali , un trasferimento imminente.

 

 


 

Modelli di analisi SWOT per consulenti

I consulenti si trovano nella posizione unica in cui stanno cercando di commercializzarsi. Iniziare come consulente può essere difficile, ma condurre un’analisi SWOT di te stesso come consulente può aiutarti a scoprire eventuali punti di forza unici per i tuoi servizi.

Potresti anche voler condurre un’analisi SWOT quando fornisci lavoro ai clienti, poiché uno SWOT può aiutare a informare qualsiasi progetto o piano di crescita che stai raccomandando.

 


 

 

Come scrivere un’analisi SWOT

Le prime due lettere del nostro SWOT, punti di forza e debolezza sono fattori interni su cui hai il controllo e dovresti cercare all’interno della tua azienda o attività per completare queste lettere. Le opportunità e le minacce sono fattori esterni su cui non hai il controllo e dovresti guardare fuori dalla tua organizzazione per completare queste lettere, come nell’esempio di analisi SWOT di seguito:

 


 

Quando si sviluppa una campagna di marketing è possibile utilizzare un’analisi SWOT, come quella sopra, per delineare eventuali potenziali minacce e opportunità per la propria attività. Puoi includere SWOT come parte del tuo piano di marketing.

 


 

Quando si crea uno SWOT può essere difficile trovare punti di partenza per la propria valutazione. Spesso, o si va troppo in grande e si elencano i problemi “impossibili da risolvere”, o si pensa in piccolo e si spende il proprio tempo e le proprie energie concentrandosi su cose che sono nel complesso insignificanti. Decidere le domande sull’analisi SWOT può richiedere tanto tempo quanto condurre l’analisi SWOT stessa!

Ecco perché è importante decidere un obiettivo o un obiettivo generale che desideri che il tuo SWOT ti aiuti a raggiungere. Potrebbe trattarsi di più vendite, maggiore crescita, migliore riconoscimento del marchio, un premio prestigioso o altro. Se stai conducendo un’analisi SWOT personale, puoi scegliere un obiettivo su cui stai lavorando come una promozione o un premio e identificare i tuoi punti di forza, debolezza, opportunità e minacce in relazione a tale obiettivo. In un’analisi SWOT personale potresti concederti un periodo di tempo, come l’anno scorso, da rivedere.

 


 

Una volta deciso un obiettivo, puoi iniziare a pensare alle domande dell’analisi SWOT relative a:

  • I tuoi clienti
  • I tuoi concorrenti
  • La tua quota di mercato
  • Crescita aziendale
  • Disponibilità
  • Punto di prezzo
  • Seguito in linea
  • Fidelizzazione dei clienti
  • Restrizioni di budget
  • Fornitori
  • Cultura aziendale
  • Reputazione

Questo non è affatto un elenco completo di argomenti da valutare e dovresti aggiungere le tue idee, ma questo è un buon punto di partenza per una valutazione efficace.

 


 

Punti di forza

I punti di forza sono le aree in cui eccelli. Cosa fai meglio di chiunque altro? Per cosa ti lodano le persone?

Per identificare i tuoi punti di forza, dedica un po ‘di tempo a pensare a ciò che hai fatto bene, a quali attività rientravano nella tua zona di comfort e ogni volta che hai superato le aspettative o ottenuto risultati fantastici. Durante il reclutamento potrebbe essere condotto uno SWOT per aiutare a identificare i punti di forza dei candidati e confrontarli direttamente in modo efficace.

Debolezze

Successivamente si identificano le aree che necessitano di miglioramento. Pensa alle cose che trovi difficili da raggiungere, ai momenti in cui hai lottato per soddisfare le aspettative e alle aree in cui non ti senti sicuro. Guarda indietro al tuo elenco di punti di forza e pensa al contrario.

Le debolezze dovrebbero sempre essere le cose su cui hai il controllo e le cose su cui puoi mettere in atto misure per migliorare. Ad esempio, potresti utilizzare uno SWOT per analizzare il tuo marchio e capire perché i tuoi clienti hanno scelto i tuoi concorrenti rispetto a te o se ci sono servizi che al momento non stai fornendo.

Opportunità

Passando alla “O” nel nostro SWOT: le opportunità sono aree di cui la tua azienda potrebbe trarre vantaggio. Quando si esegue uno SWOT per l’analisi interna dell’azienda, esiste un mercato non servito o sottoservito in cui potresti crescere? Stai massimizzando la tua copertura mediatica? Potresti cambiare o sviluppare un prodotto per servire meglio un pubblico più ampio?

All’interno di Opportunità, dovresti anche guardare indietro ai tuoi elenchi di punti di forza e di debolezza e includere eventuali punti deboli che potrebbero essere trasformati in punti di forza come opportunità.

minacce

Infine, le minacce sono ostacoli potenziali o imminenti di cui dovresti fare attenzione. In questo caso, per minaccia intendiamo concorrenti emergenti, cambiamenti nel mercato, cose che influenzerebbero negativamente la tua attività. Più comunemente, non avrai alcun controllo sulle tue minacce, ma è comunque importante esserne consapevoli in modo da poter sviluppare piani di emergenza.

Come visualizzare un’analisi SWOT

Esistono molti modi diversi per visualizzare un’analisi SWOT. Di seguito abbiamo delineato i layout principali che potresti voler utilizzare per il tuo SWOT e fornito esempi di analisi SWOT per ciascuno.

Usa un design del sistema a griglia 2 × 2

Potresti usare un sistema a griglia 2 × 2 per valutare le tue opzioni . Questo è un buon modo per confrontare tutti i dati contemporaneamente, poiché ogni casella ha una relazione diretta con ogni altra casella. Ciò rende più facile pensare a uno SWOT nel suo insieme, nel contesto, piuttosto che come singoli segmenti, come in questo esempio di analisi SWOT:


 

Una griglia 2 × 2 è facilmente stilizzata e ha uno stile di design flessibile ed è possibile utilizzare colori, forme o motivi del marchio. Le griglie 2 × 2 sono utili anche nei report aziendali che contengono molte informazioni, poiché rendono facile digerire rapidamente tutti gli elementi dello SWOT.

Usa un elenco verticale

Puoi anche utilizzare un elenco verticale. I modelli di analisi SWOT per elenchi verticali funzionano bene nei report, su Internet o se si inviano tramite e-mail. Se lo stai facendo, assicurati di fare una distinzione visiva tra ogni segmento utilizzando una casella o lasciando molto spazio.

Questo esempio di analisi SWOT utilizza un elenco verticale con diverse caselle colorate nel suo design:

 


 

Usa un tavolo orizzontale

Gli SWOT verticali possono essere meno utili per le presentazioni, poiché l’orientamento delle diapositive della presentazione di solito è orizzontale.

In questo caso, dovresti usare una tabella orizzontale. Questo è utile per le presentazioni in quanto ti consente di riempire l’intero schermo di informazioni. Ancora una volta, assicurati di differenziare adeguatamente i segmenti con colore, grafica o spazio vuoto tra le colonne, come in questo esempio di analisi SWOT:

 


 

Cosa viene dopo un’analisi SWOT?

Una volta completato lo SWOT, puoi utilizzare le informazioni raccolte per informare la tua strategia aziendale.

Passa un po ‘di tempo a pensare a:

  • Come puoi continuare a sviluppare i tuoi punti di forza?
  • Come puoi migliorare i tuoi punti deboli, quali procedure possono essere messe in atto o formazione puoi intraprendere per aiutare con questo?
  • Pensa anche a come puoi sfruttare i tuoi punti di forza per sfruttare le opportunità che hai elencato.
  • I tuoi punti di forza possono essere utilizzati per affrontare eventuali minacce?
  • E i tuoi punti deboli, ti impediranno di perseguire le opportunità?
  • I tuoi punti deboli ti svantaggeranno ulteriormente quando si tratta del tuo elenco di minacce?

 


 

Best practice per l’analisi SWOT e suggerimenti per la progettazione

Sebbene gli SWOT siano un modello di valutazione abbastanza semplice, ci sono un paio di suggerimenti di best practice SWOT che dovresti seguire per massimizzare l’efficacia del tuo SWOT:

Usa affermazioni misurabili e quantificabili nel tuo SWOT

Dovresti essere in grado di evidenziare tutti i punti del tuo SWOT, ovvero dimostrare di essere bravo nelle cose in cui hai detto di essere bravo. Dire che aumenti regolarmente la tua quota di mercato è positivo, ma dire che aumenti la tua quota di mercato del 10% anno su anno è ancora meglio.

Assicurati che tutte le aree della tua attività siano rappresentate durante lo sviluppo dello SWOT

Ottieni feedback da diversi dipartimenti su entrambi i loro punti di forza / debolezza, ma chiedi quali pensano siano i tuoi punti di forza / debolezza.

 


 

Cerca di mantenere gli elenchi con un numero pari

Se hai 5 punti di forza, trova 5 punti deboli. Per ogni opportunità, prova a scrivere una minaccia. Ciò semplifica il confronto delle categorie.

Avere un obiettivo in mente quando si esegue l’analisi SWOT

Che si tratti di sviluppare un nuovo piano di progetto o di un’attività commerciale o di ridimensionare le entrate, gli SWOT sono particolarmente utili quando si sta cercando di ottenere un risultato definitivo.

Non puntare subito all’elenco SWOT perfetto

Inizia con elenchi molto più lunghi, raccolti in una sessione di brainstorming e riduci gli elenchi. Il che ci porta a …

Assicurati che il tuo SWOT sia completo

Assicurati di aver pensato a ogni possibile forza, debolezza, minaccia e opportunità. Uno SWOT è prezioso quanto le informazioni che includi, quindi assicurati di fare la dovuta diligenza durante l’analisi.

 


 

Formatta il tuo SWOT in un modo che abbia senso per molteplici usi

Se prevedi di presentare la tua analisi SWOT a un livello più alto all’interno della tua azienda, assicurati che sia chiara da capire e presentata in un modo che renda facile acquisire tutte le informazioni contemporaneamente, ad esempio una griglia 2 × 2 modello. Se è per una presentazione aziendale, utilizza un modello di analisi SWOT orizzontale.

 


 

Pensa a breve, medio e lungo termine

Il tuo prodotto potrebbe essere ottimo adesso, ma cosa potrebbe succedere nei prossimi 6 mesi che potrebbe influenzare questo? E entro il prossimo anno? Sicuramente quel concorrente potrebbe essere un pesce piccolo ora, ma cosa succederebbe se avessero un piano di crescita aggressivo in atto? Devi essere preparato per stare al passo con il gioco.  

Usa trucchi di design intelligenti

Usa il colore nel tuo SWOT per attirare l’attenzione e differenziare le diverse aree del tuo SWOT.

 


 

Pronto per creare la tua analisi SWOT?

Un’analisi SWOT è uno strumento di valutazione inestimabile ed è particolarmente utile per le piccole imprese o le imprese in tempi di cambiamento. Assicurati di seguire questi suggerimenti di best practice per l’analisi SWOT per massimizzare le tue opportunità di valutazione e approfondire la tua valutazione conducendo un’analisi approfondita della concorrenza .

Tutti gli esempi di analisi SWOT presenti in questo post del blog sono modelli di analisi SWOT completamente personalizzabili disponibili per l’uso su Venngage.

Dopo aver creato la tua analisi SWOT aziendale o personale, assicurati di conservare una copia al sicuro per la prossima volta che conduci una valutazione. Con Venngage puoi mantenere il tuo lavoro online o scaricare un PDF di analisi SWOT se sei un utente Business.

Exit mobile version