Swatch Omega: Siamo pronti a parlare di Omega x Swatch MoonSwatch

L’orologio spaziale per eccellenza incontra il rispettato marchio svizzero a prezzi accessibili nella collaborazione senza dubbio più emozionante di questo giovane anno.

Quello che sappiamo

Omega e Swatch hanno entrambi preso in giro un progetto super-segreto per poco meno di una settimana, pubblicando annunci a tutta pagina sul New York Times con slogan che dicevano “È ora di cambiare il tuo Swatch” o “È ora di cambiare il tuo Omega .” Nessuno sapeva cosa significasse, fino a ieri.

Il super segreto è stato svelato e ora abbiamo il MoonSwatch nelle nostre vite. E che cos’è? Beh, è ​​fondamentalmente un Omega Speedmaster Moonwatch, ma Swatchified. Invece di una cassa in acciaio inossidabile, il MoonSwatch è realizzato in BioCeramic di Swatch, che comprende un mix di ⅔ ceramica e ⅓ plastica di derivazione biologica utilizzando i semi di una pianta di ricino. Nessuno sa davvero cosa significhi, ma è provocatorio e fa andare le persone.

MoonSwatch

In tutto, ci sono 11 varianti del nuovo MoonSwatch – in effetti, 11 colorazioni – che corrispondono ciascuna a uno specifico oggetto planetario. Ogni versione è chiamata “Missione”, quindi c’è Missione su Mercurio, Missione sulla Luna, Missione su Marte e così via. Ce n’è anche uno chiamato, um, Missione su Urano.

Ogni combinazione è unica per il corpo celeste che rappresenta. Mission to Neptune presenta un’estetica completamente blu (come il pianeta) con un quadrante blu a contrasto e una cassa molto blu. Mission to Earth utilizza il verde dei suoi continenti per creare una cassa verde, abbinata a un quadrante blu e lancette marroni. Alcuni (come Mercurio) hanno un design più conservativo, mentre altri (come Marte) usano oggetti simili a veicoli spaziali per le mani, o (come Saturno) integrano immagini di pianeti nei contatori.

MoonSwatch

Parlando di pianeti, ogni modello utilizza una soluzione piuttosto creativa per coprire la batteria (sì, questi sono alimentati al quarzo) tramite un’immagine dell’oggetto planetario da cui prende il nome.

Il design del quadrante non è una copia carbone di uno Speedy. A differenza del Moonwatch, il marchio Speedmaster è posizionato sul lato sinistro del quadrante e la scritta MoonSwatch è sulla destra. Gli orologi sono co-brandizzati sia a ore 12 sul quadrante, sia sulla corona firmata. C’è anche una “S” incisa sul cristallo dove di solito si trova il logo Omega sull’esalite Moonwatch.

MoonSwatch

Inoltre, ogni orologio è dotato di un cinturino in velcro stile volo con doppio marchio Omega e Swatch. Gli orologi hanno un prezzo di $ 260. Non ci sono informazioni sul fatto che questi siano limitati, ma saranno venduti solo in negozi Swatch selezionati in tutto il mondo, a partire dal 26 marzo.

Cosa pensiamo

Bene, se mai dovessi immaginare come sarebbe uno Swatch Speedmaster… questo è praticamente tutto. Non riesco a ricordare che due grandi marchi abbiano mai collaborato in questo modo prima d’ora. Ha un po’ più senso se si considera che entrambi esistono sotto l’ombrello più ampio di Swatch Group, ma comunque. Questo è davvero qualcosa. Sinergia aziendale ai massimi livelli. 

Nel creare questa serie di collaborazione, Omega e Swatch sono rimasti fedeli al design della cassa Moonwatch con le sue anse attorcigliate, 42 mm di diametro. Hanno anche lanciato il punto su una lunetta di 90 tachimetri.

Tutto ciò pone la domanda: cos’è questo? E perché questo? Va bene, erano due domande. Tuttavia, praticamente nessuno aveva questo nella sua lista di orologi per aspettarsi questo ciclo di rilascio. O mai. Un modo per pensarci è come uno Swatch extra-fantasia che funge da gateway per l’orologeria meccanica più raffinata. Un altro è come Speedy inferiore a $ 300. Dopotutto, oltre alle proporzioni della cassa, questi orologi sono dotati di quadranti incassati e trattamento SuperLumiNova. È un po’ affascinante se ci pensi in quel modo.

MoonSwatch

Certo, è fondamentalmente un orologio di plastica (sì, sì, BioCeramic), ma il suo movimento al quarzo ovvia alla necessità di caricare, e soprattutto di caricare manualmente. Naturalmente, ci sono degli svantaggi che giocano in questa fascia di prezzo, come i 30 metri di resistenza all’acqua e il livello generale di finitura del quadrante rispetto a un Moonwatch da $ 6.000. Penso che molti acquirenti possano guardare oltre questi inconvenienti quando vedono l’adesivo da $ 260. È un ottimo prezzo per qualcosa che gioca con il design iconico dello Speedmaster.

Mi piace molto il modello Mission to the Moon perché è quasi una copia 1:1 della cosa reale. C’è qualcosa di intellettualmente eccitante nell’indossare uno Speedy Pro realizzato da Swatch. Instagram è già in fiamme con i commenti degli appassionati che sono frenetici per metterci le mani sopra. E mancano ancora due giorni prima che questo arrivi in ​​negozi Swatch selezionati in tutto il mondo.

MoonSwatch

A giudicare dall’entusiasmo online che circonda questa versione, posso vedere benissimo un gran numero di collezionisti che intraprendono le proprie missioni per rintracciare questi orologi. Anche se sei in grado di proteggere tutti gli 11 modelli, sono comunque più di $ 3.000 di risparmio su un singolo Moonwatch, non male.

Io, per esempio, non amo abbastanza tutti i modelli per andare a caccia in stile Pokemon “devo prenderli tutti”. Spicca sicuramente la Mission to Mars con la sua custodia rosso intenso e le lancette a forma di navicella spaziale. Il Mission to the Sun è ugualmente rumoroso e impressionante con la sua cassa gialla e il quadrante a raggi di sole (vedo cosa hanno fatto lì). 

MoonSwatch

Poi c’è il modello che alcuni di voi sono destinati a chiamare Tiffany MoonSwatch per la sua specifica colorazione blu polvere. Questa è quella chiamata Missione su Urano, e sì, rido ancora come un bambino di 10 anni ogni volta che lo dico.

MoonSwatch

Il modello Mission on Earth mi sembra un po’ strano. Qualcosa nella miscela di verde, blu e marrone – mentre al naso – non produce un design particolarmente gradevole. Inoltre, non sono il pubblico di destinazione per l’orologio Mission to Venus – e non perché è rosa. Penso che abbiamo abbastanza ben stabilito qui su ibdi.it che gli orologi dovrebbero essere (e in molti modi lo stanno facendo!) verso un futuro senza genere. Quindi è un ostacolo che sia Omega che Swatch abbiano visto la necessità di accessoriare la variazione rosa con quello che chiamano “un tocco di eleganza femminile”, tramite quadranti sussidiari accentuati con dettagli simili a diamanti. Ma sto divagando. Anche se non ti piacciono la Terra e Venere più di me, ne hai comunque altre nove tra cui scegliere. Sono nove in più di quanto chiunque si aspettasse. 

MoonSwatch

Alla fine, questi sono orologi innegabilmente interessanti che presentano un punto di ingresso conveniente nel design iconico degli orologi di due marchi blue-chip con eredità. È piuttosto senza precedenti vedere un’azienda come Omega democratizzare un orologio di base come questo per renderlo così conveniente, anche se ci è voluto uno sforzo in co-branding per arrivarci. Meglio fare la fila ora al tuo rivenditore Swatch locale, perché queste collaborazioni interplanetarie si venderanno alla velocità della luce. 


Le basi

Marca: Omega x Swatch
Modello: MoonSwatch

Diametro: 42 mm
Spessore: 13,25 mm
Materiale cassa: bioceramica
Colore quadrante: vari colori
Lume: sì
Resistenza all’acqua: 30 m
Cinturino/bracciale: cinturino in velcro


Il movimento

Calibro: Movimento cronografo al quarzo
Funzioni: Ore, minuti, secondi, cronografo


Prezzi e disponibilità

Prezzo: $ 260
Disponibilità: 26 marzo 2022 in località Swatch selezionate
Edizione limitata: n