Cerca

Strategie sui social media per ottenere il 25% di conversioni in più

Che cosa si tratta di social media che è così attraente per blogger, titolari di aziende e venditori online? Molte delle risposte che possiamo ottenere impostando i nostri profili sociali, tuttavia se possiedi un business, allora sai che il social marketing è grande per l’influenza. È fantastico creare conversioni e ancora più potenti per aiutarti a raggiungere i tuoi profitti. Tuttavia, sono sorpreso dalla quantità di persone che scelgono di non integrare il social marketing nei loro affari perché sento che stanno perdendo enormi conversioni quando non lo fanno. Successivo,

HAI BISOGNO D'AIUTO?

CONTATTACI COMPILANDO IL FORM SOTTO:


Sapevi che i social media hanno dimostrato di migliorare le conversioni del 25% se eseguite correttamente? So che il numero è sbalorditivo, tuttavia devi tenere a mente la portata su Facebook, Twitter e Google +. Alla fine, devi solo sapere come utilizzare le piattaforme di social media per coinvolgere il giusto tipo di utenti che ti mostrerò in seguito.

Detto ciò,

Ecco alcune cose da tenere a mente quando si incorporano i social media nella propria attività:

  • Ricerca
  • Pulsanti social
  • Coinvolgi i lettori a condividere
  • Pubblicità
  • Colpisci i migliori influencer

Iniziamo ed esploriamo alcuni di questi fattori. Se fatto correttamente, hanno dimostrato di aumentare le conversioni dei social media del 25%. Il tuo feedback e i tuoi pensieri saranno molto apprezzati.

 

Ricerca

Tutto è iniziato con la ricerca e, quando si tratta di social media, devi sapere quali reti targetizzare. Ad esempio, se si esegue una ricerca rapida di reti “social media”, verranno visualizzate circa 50-60 piattaforme all’interno della SERP. Tuttavia, devi stare attento perché se spandi i tuoi sforzi farai più danno che bene. Mi piace prendere di mira le “3” grandi piattaforme di social media: Facebook, Twitter e Google+. Sapevi che il 75% della popolazione mondiale è attiva solo su queste tre reti?

Cosa significa questo?

Se ti concentri su queste reti, sarai in grado di generare enormi buzz se commercializzi i tuoi contenuti, video o anche prodotti nel modo giusto. Tuttavia, devi essere sicuro di sapere cosa sta cercando il tuo pubblico, motivo per cui dovresti anche cercare la tua concorrenza. Mi piace usare quanto segue per ricercare ciò che è popolare su queste reti?

  • Visita i loro profili sui social media
  • Comprendi quali #hashtags stanno usando
  • Visualizza il tipo di contenuto che condividono
  • Visualizza gli argomenti di contenuto che condividono
  • Leggi il pubblico
  • Comprendi il pubblico

Quando avrai una migliore comprensione delle seguenti dinamiche, sarai in grado di impostare una campagna di social media coinvolgente che converta meglio di prima. Ricorda, si tratta di visibilità e capacità di attrarre più persone rispetto alla concorrenza. Maggiore è il traffico che puoi guidare, migliore è il tuo profitto.

 

Pulsanti social

È possibile ottenere quote sociali da così tanti posti che sono sorpreso dalla quantità di persone che non riescono ad aggiungere i pulsanti nel posto giusto. Fin dal principio, posso pensare a 3-4 modi in cui posso convincere le persone a condividere il mio contenuto:

In primo luogo, posso aggiungere pulsanti ai miei contenuti sul mio sito web. Successivamente, posso avere persone che condividono contenuti che ho pubblicato su piattaforme di social media. In terzo luogo, quando le persone condividono i contenuti degli ospiti che ho pubblicato su altri blog e infine quando le persone condividono i contenuti inviati a loro all’interno della loro e-mail.

È incredibile quello che puoi ottenere sapendo dove posizionare i pulsanti di condivisione giusti. Ecco qualcos’altro. Questo uso è difficile a un certo punto, tuttavia hai così tante opzioni disponibili che questo può essere fatto in pochi minuti. Tuttavia, le persone hanno ancora difficoltà ad aggiungere pulsanti perché non sanno da dove iniziare.

Ecco due strumenti disponibili che semplificheranno l’intero processo:

AddThis.com â € “Forniscono una soluzione all-in-one per la condivisione che può essere personalizzata per adattarsi a tutte le esigenze. Puoi scegliere quali pulsanti aggiungere e il codice può essere inserito facilmente. Offrono un ottimo walk-through che mostra come posizionare il codice all’interno del back-end. Nel corso degli anni, hanno aggiunto altre piattaforme social per la personalizzazione nel caso in cui si volessero apportare modifiche in futuro. Il prossimo,

Se si utilizza WordPress, è possibile installare il proprio plug-in per configurare facilmente i pulsanti di condivisione social.

Successivo,

ShareThis.com – Questo strumento è esattamente lo stesso di AddThis.com ma ha uno stile diverso di segnalazione. Entrambi offrono ottimi rapporti, ma con Sharethis.com troverai più opzioni. Successivamente, offrono un ottimo plugin per WordPress che può essere configurato in pochi minuti.

Suggerirei di provarli entrambi, quindi di sistemare quello che trovi più facile da usare. Entrambi offrono un’ottima soluzione per aggiungere pulsanti sotto il contenuto e alcuni possono essere configurati più dell’altro.

Successivo,

Se stai scrivendo contenuti o condividi su social media, è importante notare che i pulsanti di condivisione sono già inclusi nell’interfaccia. Devi solo assicurarti di fornire contenuti di alto valore al pubblico che guarda online.

 

Coinvolgi i lettori a condividere

Una cosa che ho notato è che aggiungerai pulsanti ai tuoi contenuti, ma pochissime persone condivideranno effettivamente i tuoi contenuti. In realtà mi sono chiesto per un po ‘perché questo stava accadendo, e ho fatto un rapido caso di studio. Ho scritto due pezzi di contenuto, e questo è quello che ho fatto verso il basso:

  • In uno ho chiesto alle persone di condividere il contenuto, e
  • Nell’altro non ho fatto alcun riferimento alla condivisione.

I risultati sono incredibili perché quando ho chiesto alle persone di coinvolgere la mia interazione sociale è aumentato del 15%. Ci ho pensato e sono arrivato a questa conclusione. In primo luogo, i nuovi arrivati ​​devono essere guidati su cosa fare dopo, e queste stesse persone sono nuove per l’intera idea dei social media. In secondo luogo, molte persone a volte dimenticano di condividere perché sono state travolte da contenuti di alto valore. Probabilmente sono pre-occupati ad assorbire la sostanza, ecc.

Successivo,

A volte dimentichiamo che le persone in cerca di contenuti (a seconda della tua nicchia) non hanno esperienza con i blog. Ciò significa che atterrano sulla tua pagina, leggono il contenuto e se ne vanno subito dopo. Non capiscono come mostrare gratitudine per fornire valore. Molti di loro non sanno come una singola azione contribuirà a diffondere il tuo marchio su molti canali diversi. Questo è il motivo per cui devi ricordare loro di aiutarti a condividere i tuoi contenuti, e sarai sorpreso dal fatto che molti di loro lo facciano quando richiesto. Il prossimo,

Pensa a quando acquisti un prodotto online e cosa fai subito dopo. Probabilmente ti dimentichi di lasciare una recensione perché tu:

  • Non acquistare troppo online
  • Non riesco a capire come la tua recensione aiuterà il venditore
  • Non riesco a capire come la tua recensione aiuterà l’acquirente

Tuttavia, quando sei soddisfatto della tua esperienza e ricevi un’e-mail di “feedback leale”, è molto probabile che tu possa aiutare il venditore … giusto?

Questo stesso approccio può essere applicato ai contenuti e perché dovresti chiedere ai lettori di interagire con i tuoi contenuti condividendoli su piattaforme di social media.

 

Pubblicità

Poiché queste piattaforme di social media sono diventate più grandi, hanno cambiato il modo in cui le persone interagiscono su di esse. Ad esempio, che una volta era un portale in cui le persone potevano condividere contenuti, ora è diventato uno che le persone possono commercializzare gruppi, contenuti, pagine di destinazione e applicazioni. Anche se consiglio sempre di iniziare con account di social media gratuiti in modo da poter imparare ciò che funziona per te, è importante scoprire come altre opzioni possono aiutare ad aumentare le conversioni. Per esempio,

La pubblicità su Facebook è un’ottima alternativa per coloro che desiderano investire denaro e creare rapidamente slancio. Puoi impostare un budget e promuovere: contenuti, prodotti, gruppi, ecc. In questo modo, quando le persone navigano online, saranno in grado di trovare facilmente i tuoi contenuti. Questo è ottimo per qualcuno che sta appena iniziando e sta cercando di costruire rapidamente questo slancio. Tuttavia, a causa dei dati a cui hanno accesso, Facebook ti consente di indirizzare un pubblico personalizzato, ad esempio,

  • Sesso
  • Posizione
  • Fascia di età
  • Interessi
  • Relazioni sentimentali
  • Ecc…

Mi piace il fatto che tu possa impostare le tue offerte, e possono anche arrivare a $ 0,03, che ovviamente dipende dal tuo scopo. Ad esempio, quando promuovi le pagine della community, pagherai un minimo di 0,02 per “Mi piace”, che è un costo molto basso rispetto ad altre reti popolari. Il motivo per cui sto mettendo l’accento su FB è perché forniscono un traffico eccezionale per un prezzo molto basso.

Comunque,

Il punto è che se hai denaro da investire nel marketing, allora sarà una buona idea lanciarlo verso una pubblicità Facebook mirata.

 

Migliori influencer

Proprio come quando stai scrivendo contenuti, è una buona idea collegarsi con i migliori blogger in modo che possano aiutarti a risolvere il problema, è bello fare lo stesso con i social media. Se ti colleghi in rete con i migliori influenzatori su Facebook o Twitter, puoi ottenere aiuto dagli utenti con oltre 100.000 follower. Una quota di queste persone può aumentare la visibilità rapidamente portando enormi persone pertinenti al tuo sito web. Tuttavia, è importante che ti colleghi in rete con le persone che si trovano nella tua nicchia e con cui hai stabilito una relazione da prima. Ad esempio, alcune delle persone a cui chiedo di condividere i miei contenuti con cui ho lavorato per diversi anni. Ho scritto contenuti, prodotti promossi o addirittura chiesto feedback prima di entrare nei social media. Cosa fa questo?

Con una relazione consolidata posso facilmente raggiungere queste stesse persone per sensibilizzare i social media. Posso chiedere loro di condividere il mio contenuto con i loro seguaci che sono più probabili per il mio. Se questi influenti blogger hanno follower di 100k +, questo può essere fantastico per i miei profitti. Tuttavia, assicurati di aver stabilito relazioni da prima o di offrire qualcosa di attraente in cambio.

Ecco alcune opzioni:

Scrivi contenuti per loro andando avanti
Promuovi il loro prodotto
Metterli in un articolo
Fornire consulenza gratuita o feedback su un argomento di cui si ha esperienza
Alla fine, queste relazioni possono fare molto per costruire consapevolezza sociale.

 

Riflessioni finali

Spero ti sia piaciuta questa rapida panoramica su come aumentare le conversioni attraverso i social media. Inizia leggendo nuovamente il contenuto e implementando alcune delle strategie menzionate. Testare e poi modificare fino a trovare quelli forniti le PIÙ conversioni. È quindi possibile continuare a utilizzare gli stessi metodi in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.