Cerca

Statistiche di Uber – 2020 – Tutti i numeri – Tutti i fatti

Oggi ci sono più opzioni di trasporto per soddisfare le esigenze del pendolare medio meglio di prima. Grazie ad aziende come Uber che impiegano conducenti indipendenti in tutto il mondo, ora hai opzioni a prezzi accessibili che non prevedono tassisti discutibili o metropolitane affollate. Soprattutto, puoi effettuare tutte le prenotazioni tramite una comoda app mobile che ti dà la flessibilità di chiamare un autista ovunque tu vada. Sono finiti i giorni in cui era necessaria la frustrazione di provare a fermare un taxi o padroneggiare un programma di autobus per andare dal punto A al punto B.

Uber come azienda multimiliardaria

Uber è una società di trasporto passeggeri con un’app mobile per dispositivi iOS e Android che consente ai passeggeri di connettersi con i conducenti a noleggio. Il pagamento per i servizi resi viene acquisito tramite l’app, rendendolo un modo semplice e veloce per organizzare il trasporto da una posizione all’altra. I conducenti Uber di tutto il mondo addebitano importi diversi per i loro servizi come dettato dalla domanda nella loro città.

La società ha sede a San Francisco, in California. È nato dopo Garrett Camp e Travis Kalanic, i co-fondatori della compagnia non sono stati in grado di chiamare un taxi a Parigi. Uber è stato lanciato nel 2009 e non ha ricevuto i soldi iniziali dagli investitori che sperava di generare.

La società ha impiegato del tempo per arrivare al posto che è oggi, un’entità multi-miliardaria con 19.000 dipendenti in tutto il mondo. L’app che salta in sella è ora un nome familiare con apparizioni su programmi TV e film regolarmente. Lyft è attualmente il principale concorrente dell’azienda.

Anche se può sembrare che Uber sia un’azienda seria, sa anche come divertirsi e formare partnership reciprocamente vantaggiose con organizzazioni non profit e organizzazioni per sfruttare la sua visibilità e costruire sulla sua reputazione di azienda che si prende cura. Troverai alcuni fatti divertenti sulla società elencata di seguito.

Fatti divertenti che potresti non conoscere Uber

Uber non è tutto lavoro e niente gioco. In effetti, le sue numerose partnership con organizzazioni no profit hanno contribuito a renderlo un concetto più accessibile per molte persone. I seguenti fatti divertenti hanno accelerato il successo di Uber rendendolo un’azienda fuori dagli schemi e piena di imprevedibilità.

Fun Fact # 1: Uber offre il gelato

I guidatori di Uber nel luglio 2012 erano responsabili della consegna di prelibatezze congelate come gelati, gelati e gelati in sette grandi città degli Stati Uniti su richiesta.

Fun Fact # 2: Uber ama gli animali

La società ha inoltre lanciato UberKittens nell’agosto 2014 per aiutare i rifugi per animali ad adottare un numero maggiore di gattini. Su richiesta, le persone possono far consegnare i cuccioli nei loro posti di lavoro a un costo nominale. Chiunque decida di non poter lasciare il lavoro senza un amico peloso ha la possibilità di adottare un gattino grazie al personale del rifugio per animali in loco.

Fun Fact # 3: Uber ti vuole ripensare a bere e guidare

Una collaborazione con MADD ha indotto le persone a ripensare alla guida ubriaca. Grazie all’ampia disponibilità di Uber nella maggior parte delle città di tutto il mondo, le persone hanno la possibilità di chiamare un passaggio sicuro verso casa piuttosto che mettersi al volante di un veicolo e danneggiare se stessi e gli altri. Molte persone contano già sui conducenti dell’azienda come conducenti designati non ufficiali.

Fun Fact # 4: Uber ha visto la sua parte di bambini che vengono consegnati

Il primo bambino nato dai piloti Uber è Ella Melanie. È stata consegnata in un veicolo nel 2015 sulla strada per l’ospedale. Da allora, i conducenti di Uber hanno avuto strette chiamate e nascite all’interno delle loro auto.

Fun Fact # 5: Uber si guida oltre 2 milioni di miglia in veicoli a guida autonoma

A dicembre 2017 esisteva la spinta verso una tecnologia più avanzata. Uber ha risposto alla chiamata mettendo veicoli autonomi e autonomi sulle strade. Le auto hanno registrato diverse milioni di miglia durante quel periodo.

Fun Fact # 6: Uber riunisce i passeggeri con i telefoni persi

I passeggeri Uber spesso dimenticano le cose all’interno delle auto dei loro conducenti. L’elemento più comunemente trovato è un telefono. L’app ora ha un’opzione che consente ai passeggeri di “Contattare il mio autista per un oggetto smarrito” per prendere accordi per recuperare tutto ciò che è stato lasciato indietro.

Fun Fact # 7: una volta aggiunta l’opzione di ribaltamento all’app, i conducenti hanno raccolto enormi quantità di denaro.

I driver hanno elogiato l’aggiornamento e lo hanno accreditato per aver guadagnato $ 600 milioni in suggerimenti nel primo anno in cui la funzione è stata offerta da sola. Questo non è un piccolo cambiamento. Chiunque volesse dare la mancia al proprio autista potrebbe farlo con grande facilità perché ha addebitato la sua carta di debito o di credito per la mancia attraverso l’app nello stesso modo in cui è stato riscosso il pagamento per la corsa.

Fun Fact # 8: UberEats, un servizio di consegna di cibo, ha aiutato l’azienda a crescere a passi da gigante.

A volte hai bisogno di un passaggio e altre volte hai bisogno che ti porti il ​​cibo. Con questo servizio unico, le persone possono avere cibo consegnato alla loro destinazione scelta da un conducente Uber. È un’opzione per i ristoranti che non hanno anche i loro autisti di consegna.

Uber ha dimostrato di essere un’azienda lungimirante con un grande potenziale. Utilizzato in tutto il mondo da motociclisti di tutte le età, è importante sapere di più su chi utilizza Uber prevalentemente e perché preferisce salire a bordo su altri tipi di trasporto. Conoscere queste cose ti aiuta a capire meglio ciò che rende l’app salutistica preferibile rispetto ai suoi concorrenti.

Utenti Uber e dati demografici

Uber è una società globale che offre servizi in 65 paesi e oltre 600 città. Si rivolge a tutte le età dei passeggeri ma è utilizzato principalmente da clienti di età compresa tra 16 e 34 anni. Costituiscono i due terzi degli affari dell’azienda.

La fascia di età meno rappresentata è rappresentata da individui di età compresa tra 55 e 64 anni. I passeggeri più anziani hanno spesso veicoli propri, preferiscono i mezzi pubblici o hanno un familiare o un amico che li guida dove devono andare. Tuttavia, una piccola percentuale della fascia di età richiede corse frequenti dai conducenti di Uber.

Il mercato principale di Uber è negli Stati Uniti, con il Brasile al secondo posto

Il mercato principale di Uber è basato negli Stati Uniti. A marzo 2018, c’erano 41,8 milioni di utenti record. Il Brasile segue essendo un secondo vicino con 17 milioni di utenti che utilizzano l’app di ride-ride. Londra è il più grande mercato Uber d’Europa con oltre 3,5 milioni di persone che viaggiano con i conducenti in tutta la città.

Sorprendentemente, anche l’India apprezza Uber. Oltre cinque milioni di corse vengono effettuate su base settimanale. La portata globale dell’azienda parla da sé con oltre 10 miliardi di viaggi completati da luglio 2018 in tutto il mondo.

L’oggetto più costoso accanto al caffè Starbucks

I viaggiatori d’affari di tutti i tipi trovano che scrivere Uber sia redditizio. In effetti, Certify ha stabilito che la società era il fornitore più quotato nei fogli di spesa. Starbucks è arrivato al secondo posto con solo il quattro percento delle spese totali attribuite al caffè.

Grazie alla sua ampia disponibilità nei paesi di tutto il mondo, i viaggiatori aziendali hanno la possibilità di assumere un conducente anziché noleggiare un veicolo. I vantaggi che derivano dall’accesso a Uber includono la non necessità di un posto per parcheggiare, evitando il fastidio di provare a navigare in una città che non conoscono bene e il costo per ottenere una patente di guida per i diversi paesi visitati. Il fatto di andare in giro elimina la seccatura che le persone viaggiano per incontri di lavoro riguardo ai trasporti.

In alcuni paesi, tuttavia, Uber non è l’unica azienda disposta a incassare la necessità di un trasporto affidabile. Le società di taxi acquistano ancora molte entrate. Altre aziende come Lyft e Didi vedono ogni giorno la loro giusta quota di piloti.

Di seguito, vedrai come Uber si confronta con la concorrenza. Scoprirai chi è il migliore, oltre a quali aziende traggono il massimo vantaggio dai loro servizi. Approfondire le storie dei concorrenti ti aiuta a vedere cosa li rende interessanti anche per i piloti e perché Uber non è il solo a fare soldi nel settore del trasporto passeggeri.

La competizione più dura di Uber

Ci sono aziende là fuori che vogliono dare una corsa a Uber per i suoi soldi. In realtà, non vogliono che l’app che salta in bici sia un monopolio, quindi competono per i ciclisti ogni giorno dell’anno. Tra la concorrenza più notevole che Uber ha sono le compagnie di taxi.

Nel modo tradizionale per spostarsi nelle principali città come New York, le compagnie di taxi esistono fino ad oggi in quantità enormi e hanno ancora una buona parte dei ciclisti che non hanno ancora adottato la tecnologia di guida. Alcune persone preferiscono un passaggio in taxi per la ‘seccatura’ dell’utilizzo di un’app mobile. Stanno semplicemente sul marciapiede e fanno scendere il taxi o chiamano il dispatcher del taxi e fanno incontrare un veicolo nella posizione prescelta.

Società di taxi

I taxi tradizionali sono tra i più rigidi concorrenti dell’azienda. Nelle principali città come New York, le compagnie di taxi sono abbondanti. Entra in strada in qualsiasi momento e vedrai un mare di giallo.

I dati di sintesi del TLC, presi a gennaio 2019, hanno concluso che la gente a New York prendeva 462.113 corse Uber al giorno mentre si svolgevano 271.135 corse in taxi e 149.142 corse venivano fatte dai conducenti di Lyft.

Quindi, cosa rende interessanti le corse in taxi? È probabile che abbia a che fare con la loro disponibilità e con il fatto che prendono denaro. Alcune persone sono riluttanti a condividere i dati delle loro carte di credito online ed evitano di utilizzare app come Uber e Lyft perché temono che i loro dati finanziari vengano utilizzati in modo improprio.

Società di noleggio privato

Le aziende con i loro autisti a noleggio sono emerse dalla falegnameria dalla fondazione di Uber. Un numero maggiore di imprenditori desidera capitalizzare il mercato creato da app di successo. Avere un autista dedicato per portare una persona dove vogliono andare durante il giorno è spesso ciò che viene pubblicizzato da detta società.

A Londra, questo tipo di attività è in forte espansione. In effetti, a un certo punto, il sindaco ha proposto di limitare il numero di conducenti privati ​​ammessi in città. A partire dal 2017/2018, c’erano 114.000 conducenti di noleggio privati ​​ai 24.000 conducenti di taxi neri a Londra.

ascensore

Lyft è un popolare sostituto Uber. La compagnia offre un servizio simile con autisti indipendenti che raccolgono i passeggeri e li lasciano a destinazione. La prenotazione tramite l’app Lyft richiede pochi secondi per i clienti che hanno già impostato un profilo e le informazioni di pagamento.

L’app di ride-ride è disponibile in 300 città degli Stati Uniti e due città in Canada. Ha 23 milioni di utenti e 1,4 milioni di driver. È stata fondata nel 2012, tre anni dopo che Uber era a San Francisco.

Le entrate di Lyft sono di $ 2,2 miliardi. La sua valutazione è di $ 15,1 miliardi che impallidisce rispetto a Uber. La più vecchia delle due società ha una valutazione di $ 72 miliardi.

Afferrare

Afferrare è la risposta del sud-est asiatico a Uber. La società ha sede a Singapore e vanta un fatturato di $ 1 miliardo e una valutazione di $ 11 miliardi. Secondo le statistiche, ha 36 milioni di utenti e 2,6 milioni di driver.

I conducenti dell’azienda forniscono ai ciclisti 4 milioni di corse al giorno. Ad oggi, Grab ha consegnato 2,5 miliardi di viaggi. Uber ha venduto la sua società del Sud-Est asiatico al suo concorrente per una somma non divulgata e per una quota del 27,5% nella società.

Didi Chuxing

Didi Chuxing o Didi in breve è disponibile per l’uso in 400 città cinesi, nonché in Brasile, Giappone, Australia, Taiwan, Messico e Hong Kong. Ha 550 milioni di utenti e 21 milioni di driver. Oltre 30 milioni di corse al giorno sono fornite dai piloti Didi.

Con una valutazione di $ 56 milioni, è facile capire perché è la concorrenza più rigida di Uber in luoghi come il Brasile, che è il prossimo mercato più grande della società rispetto agli Stati Uniti. Didi ha incassato $ 25 a $ 27 miliardi.

Ora che sai come Uber si confronta con la sua concorrenza, apprendi chi guida per Uber, quanto guadagna e quanto è impegnato conta. Ti consente di vedere l’immagine più grande dell’azienda in modo da poter capire meglio la sua popolarità e la sua situazione finanziaria. Le statistiche Uber più importanti da conoscere sono elencate nella sezione successiva a cui puoi fare riferimento.

Statistiche del driver Uber

I driver Uber non si adattano a uno stampo specifico. In effetti, alcune delle cose che imparerai su di loro sono scioccanti. Sono molto inaspettati considerando la visione che probabilmente hai degli operai della gig economy.

Sono stati segnalati 3,9 milioni di driver Uber in tutto il mondo. Il rapporto tra conducenti nazionali e internazionali è 1: 3. I conducenti stessi variano in età, ma attualmente sembrano avere un’età compresa tra i 30 e i 49 anni, dotati di un diploma universitario e non bianchi.

Più driver maschili che driver femminili

La maggior parte dei conducenti sono uomini. Le femmine rappresentano il 27% dei conducenti dell’azienda. Comandare meno dei loro coetanei maschi potrebbe essere il motivo per cui un minor numero di donne guida per l’azienda.

Milioni di giostre dati ogni giorno

Oltre 14 milioni di viaggi Uber si svolgono ogni giorno dell’anno. In tutto il mondo sono stati completati oltre 10 miliardi di viaggi. Anche se i dati non sono coerenti, si dice che negli Stati Uniti, la corsa in bici rappresenti dal 65% al ​​69% dell’economia del concerto.

Nel mercato del ridesharing peer-to-peer, Uber controlla il 77% del business. I suoi concorrenti hanno provato a dargli una corsa per i suoi soldi, ma la società continua a dominare. I ciclisti conoscono bene Uber e si sentono sicuri usando i suoi servizi.

Ora che hai un’idea migliore su chi guida per Uber, vedrai come contribuiscono al successo complessivo dell’azienda. Dai uno sguardo ai dati finanziari dell’app che ti sta cavalcando ti consente di vedere il suo posizionamento nell’economia. Dominando il mercato del ridesharing peer-to-peer, Uber ha costruito la sua reputazione gradualmente, nel tempo e con l’aiuto di investitori e sponsorizzazioni aziendali.

Uber’s Financials

Sei curioso di sapere dove Uber è una società? Nel breve periodo in cui è esistito, ha accumulato entrate finanziarie oltre a quanto immaginato dai suoi co-fondatori per l’app di ride. Per saperne di più su ciò che ha portato l’azienda al successo, controlla.

Uber è un’azienda multimiliardaria in tutto il mondo

Le entrate di Uber sono aumentate considerevolmente negli ultimi anni. Ha visto un aumento del 43% dal 2017 al 2018, quando i finanziari ammontavano a $ 11,3 miliardi. Anche le prenotazioni sono aumentate del 45%, il che ha portato il totale a $ 50 miliardi. Sono state segnalate anche alcune perdite, per un totale di 1,8 miliardi di dollari in quanto entrambi Yandex e Grab sono stati venduti.

I conducenti di Uber guadagnano diverse centinaia di dollari al mese negli Stati Uniti

I conducenti di Uber, in media, guadagnano circa $ 364 di reddito mensile. La tariffa oraria mediana può essere di soli $ 8,55 con le donne che guidano facendo significativamente meno rispetto alle loro controparti maschili. Guadagna in media il sette percento o $ 1,24 l’ora in meno.

Toyota ha investito in Uber nel 2018 per un importo di $ 500 milioni

L’idea alla base dell’investimento era quella di sviluppare più rapidamente veicoli a guida autonoma. La collaborazione con un importante produttore di automobili ha i suoi vantaggi. È particolarmente vero se l’attività che possiedi dipende dalla natura del veicolo!

Un relitto che coinvolge un’auto a guida autonoma fece tornare Uber al tavolo da disegno. Risolvere i problemi del modello di business richiede tempo e molte prove ed errori. Fortunatamente, con l’assistenza di Toyota, molto probabilmente prima o poi Uber farà dei veicoli a guida autonoma una parte dell’offerta della sua azienda.

La valutazione dell’IPO della società nel 2020 è stata eccezionale

Per un valore di 82,2 miliardi di dollari, l’azienda è chiaramente in gioco per vincerla. Non lo vedrai andare via presto. Uber ha attraversato le trincee ma è finito in cima nonostante i suoi primi problemi.

Come Uber si accumula nell’economia della condivisione in termini di retribuzione

Quando sono stati analizzati i dati sull’economia della condivisione, è stato stabilito che l’opzione più redditizia era quella di ospitare un host Airbnb. Il reddito medio mensile ottenuto da tale ruolo era di $ 924. La seconda opzione più promettente era TaskRabbit con un reddito mensile di una persona in media di $ 380.

Lyft spense Uber di pochi dollari. Il concorrente porta i suoi driver $ 377 in reddito mensile medio mentre Uber comanda solo $ 364 in reddito mensile medio. Infine, guidare per DoorDash porta $ 229 in entrate su base mensile per la maggior parte dei conducenti.

Comprendere come Uber guadagna e a quale prezzo viene valutata l’azienda consente di vedere l’impatto globale che ha avuto. Cambiando il modo in cui le persone vedono i mezzi di trasporto, dà un volto più amichevole alla guida, rendendolo più accessibile, meno spiacevole e molto più comodo. Se i co-fondatori della compagnia avessero catturato quel taxi a Parigi in quel giorno di neve, la compagnia probabilmente non sarebbe mai esistita e la gente non avrebbe saputo cosa si provasse a guidare o guidare per Uber.

Pensieri finali

Se c’è una cosa da imparare sulla storia di Uber è che la determinazione è tutto. Attraverso il duro lavoro e la perseveranza, l’azienda è cresciuta esponenzialmente per formare una società globale che ora è un nome familiare. Tutti sanno cosa significa prendere una Uber o guidare per Uber, con grande gioia del CEO dell’azienda e dei co-fondatori che hanno preso un’idea e ci sono andati.

Come dimostrato dalle statistiche, Uber continua ad essere una forza trainante nel mercato del grandissimo giro in tutto il mondo. Anche dove non è presente, possiede una partecipazione nelle società che lo sono. Come pioniera del settore, la società ha sicuramente spianato la strada ad altri servizi simili come Lyft e Didi.

Ora che sai tutto quello che c’è da sapere su Uber, puoi sentirti più sicuro usando l’app di servizio di ride-ride in futuro. Sei ben consapevole delle politiche dell’azienda e di cosa aspettarsi dai conducenti che impiega. Saprai quali misure adottare per garantire un’esperienza di guida più fluida e sicura.

Potresti persino trovare guidare per Uber come un’idea allettante. La prova del successo dell’azienda è stata presentata proprio davanti ai tuoi occhi. Ora tocca a te determinare come visualizzare l’app di ride-ride.

È qualcosa di cui non puoi vivere o un servizio a cui accedi in occasioni in cui non hai voglia di guidare o prendere l’autobus?

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close