Stai commettendo questi errori nel trading Forex?

La parte più frustrante del trading è perdere denaro quando sai di non doverlo fare. Non è la normale perdita statistica che fa male, sono quelle che avresti potuto prevenire totalmente; tutta colpa tua. Queste sono le perdite che sono il risultato di errori di trading. Devi imparare come prevenirli, perché la chiave per il successo di trading a lungo termine è preservare il tuo capitale di rischio in modo da poter sfruttare le configurazioni commerciali ad alta probabilità quando si presentano.

La lezione di oggi discuterà alcuni errori comuni che i trader commettono, che inevitabilmente portano alla perdita di denaro, e fornirà soluzioni a tali errori. So quali sono le soluzioni perché ho commesso tutti questi errori nel mio percorso di trading. So cosa stai passando, come ci si sente e come aiutarti a uscire dal solco. Quindi, mettiamo questo spettacolo sulla strada…

  • Errore: pensare troppo

Uno degli errori più comuni che vedo fare ai trader è semplicemente pensare troppo. Le persone tendono a rendere il trading molto più difficile di quanto non sia. Ricevo email quasi ogni giorno da trader che stanno chiaramente pensando troppo al mercato e rendendo le cose più complicate di quanto dovrebbero essere.

  • Soluzione: smetti di pensare così tanto

L’analisi-paralisi è qualcosa di cui discuto in modo approfondito in un articolo che ho scritto intitolato ” Una cura per l’analisi-paralisi del trader”. “. Leggere quell’articolo ti darà una buona idea su come puoi smettere di pensare così tanto e iniziare invece a fare trading. Ovviamente, nelle prime fasi dell’apprendimento del trading, dovrai dedicare più tempo allo studio di un corso e allo studio dei grafici, in modo da poter sviluppare la tua strategia di trading e il tuo piano di trading. Ma, una volta raggiunto un certo livello di competenza, è il momento di togliere la “ruota di allenamento”, costruire un piano di trading e iniziare a fare trading. Ricorda, attieniti al tuo metodo, mantienilo semplice e blocca tutte le altre influenze esterne. Inoltre, mantieni le tue operazioni, non ricrederti; se stai seguendo il tuo piano di trading, devi vedere ogni operazione senza micro-gestione o dubitarne.

  • Errore: fare trading troppo

L’eccessivo trading è in un certo senso l’opposto del pensiero eccessivo. Pensare troppo di solito porta a non fare molto, se non tutto, perché pensi di essere uscito da operazioni perfettamente buone. Considerando che, over-trading significa che probabilmente non stai pensando abbastanza. Non hai impiegato il tempo per imparare a fare trading correttamente, costruire un piano di trading adeguato, o forse sei solo così avido da non avere la pazienza di aspettare che il tuo margine di trading appaia sul mercato.

Qualunque sia la causa, fare troppo trading può essere un modo molto rapido per far esplodere il tuo conto di trading.

Ecco un’e-mail reale che ho ricevuto da un trader che mi ha fatto una domanda, ma mi ha anche detto indirettamente che sta negoziando TROPPO:

“Caro Nial, voglio sapere se dovrei uscire da un’operazione USDJPY in cui mi trovo attualmente, poiché sono anche in altre 5 operazioni di coppie che penso possano essere correlate. Grazie, Dan”

Questo tipo è chiaramente in over-trading. Di solito sono sempre e solo in un trade alla volta, perché non ha davvero senso essere in più di questo. Tenere più posizioni contemporaneamente ha senso solo dal punto di vista dell’investimento “acquista e mantieni” a lungo termine. O, forse, se stai negoziando strumenti molto diversi, come ad esempio una coppia Forex e un future sulle materie prime. Ma, in genere, i trader principianti che si trovano in più mercati contemporaneamente, significa che stanno negoziando eccessivamente e probabilmente stanno sfruttando eccessivamente i loro conti.

  • Soluzione: capisci che non hai bisogno di fare molto trading per fare soldi

Il modo migliore per capire la soluzione al problema dell’over-trading, è leggere un articolo che ho scritto sull’argomento. Il titolo è Trading ad alta frequenza contro bassa frequenza , dovresti dare un’occhiata per saperne di più.

  • Errore: rischiare troppo

Rischiare più di quanto puoi permetterti mentalmente di perdere in qualsiasi momento, è una condanna a morte nel trading. Ora, la chiave in quell’ultima frase era “più di quanto tu possa permetterti di perdere mentalmente”, cosa intendo con questo? Voglio dire, devi davvero fermarti a guardare le tue finanze e determinare quanti soldi puoi realisticamente permetterti di perdere su un dato commercio. Questo significa essere onesto con te stesso, non ignorare cose come il debito della carta di credito o il debito del prestito studentesco, ecc. Più rischi per ogni operazione, più emozionerai una volta che l’operazione sarà attiva.

  • Soluzione: sapere quanto ti va bene perdere

Come trader principiante, in particolare, è importante che inizi con piccole somme di denaro reale in modo da poterti “facilitare” nel campo di battaglia emotivo del trading. Devi sapere qual è il punto di tuo ‘zio’; il punto in cui non puoi gestire mentalmente un draw down più grande, e questo è l’importo in dollari che devi impostare come importo del rischio 1R.

Maggiori informazioni sulla gestione del rischio qui .

  • Errore: preoccuparsi troppo del denaro (cosa rischiare, profitti) prima di sapere come fare trading

Ecco un’e-mail recente che ho ricevuto da un commerciante che chiaramente sta “mettendo il carro davanti ai buoi” per quanto riguarda il suo commercio:

“Ciao Nial, sono un nuovo trader, voglio sapere quanto dovrei rischiare per operazione, ho $ 3.000 da rischiare. Inoltre, spero di fare soldi nel mercato in modo da poter ottenere presto il tuo corso. Saluti, Stan”

OK, la maggior parte di voi ha una buona idea di cosa c’è di sbagliato nelle affermazioni di cui sopra nella citazione di Stan. Ma per quelli di voi che non lo fanno, discutiamo. Prima di tutto, non dovresti preoccuparti di “quanto rischiare per operazione” se sei un “nuovo trader”. Semplicemente non ha senso. Devi prima imparare a fare trading da una fonte affidabile, e poi dovrai dedicare un po’ di tempo al trading demo e ad appianare un piano di trading, prima ancora di pensare di rischiare soldi veri sul mercato.

I trader che iniziano a rischiare soldi senza aver imparato a fare trading, inevitabilmente perdono tutti quei soldi. Inoltre, qualcuno che dice che “guadagnerà soldi scambiando per comprare il tuo corso”, è come provare a pilotare un Boeing 747 prima di essere andato a scuola di volo; se lo provi, probabilmente andrai in crash, e se provi a fare trading prima di ricevere un’istruzione di trading, il tuo conto di trading andrà in crash.

  • Soluzione: dimentica i soldi per ora, ottieni la formazione

Invece di preoccuparti di soldi e profitti, preoccupati di imparare a fare trading. Preoccupati di padroneggiare alla perfezione la tua strategia di trading e diventare il miglior trader in assoluto che puoi essere . In questo modo, quando sarai pronto a scambiare denaro reale, sarai anni luce avanti a qualcuno che non si impegna in quel primo lavoro, spesso chiamato “pagare le tue quote”.

Per quanto riguarda il pensiero che puoi fare soldi facendo trading per acquistare un’istruzione di trading (che ti insegna come fare trading, lol), spero che tu possa vedere quanto suona sciocco. Non c’è niente nella vita in cui puoi avere successo prima di aver fatto un allenamento serio.

  • Errore: inseguire il mercato dopo aver perso un segnale

Spesso, i trader cercheranno di inseguire un mercato dopo aver perso un’operazione che stavano osservando. Quello che voglio dire è che saltano sul mercato dopo che il commercio è già decollato senza di loro a bordo. Lo fanno perché si sentono dispiaciuti di non aver accettato quel mestiere e arrabbiati per non essersi ascoltati. Il problema qui è che fare questo ti farà entrare a un prezzo molto basso, richiedendo uno stop loss più ampio e una dimensione della posizione più piccola, è semplicemente meno probabile che lo scambio funzioni per te se insegui il mercato in questo modo.

  • Soluzione: attendere una voce di seconda possibilità

La soluzione è semplicemente non inseguire il mercato se si perde un segnale. Devi aspettare pazientemente quella che io chiamo un’opportunità di ingresso di seconda possibilità, perché di solito se ne presenterà una. Per ulteriori informazioni su come eseguire questa operazione, dai un’occhiata a un articolo che ho scritto di recente su come ottenere un trade che inizialmente ti sei perso .

  • Errore: non fidarsi di te stesso

Non fidarsi di te stesso o non credere nelle tue capacità di trading sono grossi problemi per molti trader. Il trading è qualcosa che, come accennato in precedenza, è facile da complicare eccessivamente. Le persone tendono a pensare che il trading sia “molto difficile” o qualcosa che comporta molta matematica difficile. Ma queste convinzioni sono semplicemente idee controproducenti che contribuiscono a ridurre la fiducia in se stessi.

È un grosso errore non fidarsi della tua strategia di trading e del tuo piano di trading, perché queste cose sono state apprese e sviluppate (spero) quando non eri un trade e quindi al tuo livello più obiettivo e equilibrato. Quindi, il tu emotivo (quando sei in uno scambio) deve fare affidamento sui piani e sulle idee che hai formulato quando non eri emotivo (piano di trading, ecc.), E devi fidarti di questo e non vacillare in te stesso- fiducia.

  • Soluzione: impara a fidarti del tuo istinto

Devi semplicemente imparare a fidarti del tuo istinto nel trading . Tutto ciò che hai imparato e tutta la tua esperienza di trading contribuiscono al tuo ‘istinto’ nel mercato, quindi devi ascoltarlo e imparare a fare affidamento su di esso.

  • Errore: prestare troppa attenzione alle notizie e ad altri dati esterni

Se mi segui da un po’, sai che non sono un fan del trading basato sulle notizie. In effetti, penso che sia decisamente controproducente per un trader prestare troppa attenzione alle notizie e al modo in cui possono o meno avere un impatto su un mercato. Puoi trovare tutto ciò che vuoi su Internet e per un trader può essere molto pericoloso. Se vuoi confutare la tua idea commerciale, troverai prove a sostegno di ciò, se vuoi dimostrarlo, troverai quelle prove anche online. Alla fine della giornata, i trader di successo bloccano le variabili esterne e si concentrano solo sul loro margine di trading.

  • Soluzione: ignora le notizie

Ho un buon articolo su Perché dovresti ignorare le notizie e ovviamente penso che dovresti leggerlo in modo che tu possa imparare perché non presto attenzione alle variabili delle notizie riguardo al mio trading e perché penso che possa essere pericoloso .

Alla fine della giornata, se hai un metodo di trading, diciamo che è l’azione dei prezzi, devi attenerti a quel metodo, perché questo è il tuo vantaggio di trading. Come direbbe il defunto grande Mark Douglas , è necessario un margine di trading definibile in modo da poterlo eseguire su un campione sufficientemente ampio di operazioni, per vedere quel vantaggio lavorare a tuo favore. Se il tuo vantaggio commerciale è fondamentalmente un miscuglio casuale di indicatori, notizie e sentimenti, stai praticamente solo giocando d’azzardo.

  • Errore: non lasciare che gli scambi vengano da te

Le persone tendono a “forzare” mestieri che non ci sono. Vogliono fare soldi così tanto, che manifestano “opportunità” nel mercato dove non ne esistono. Questo è fondamentalmente lo stesso dell’over-trading, ma il punto qui è che i migliori trade tenderanno a risaltare come “pollici doloranti” sui grafici. Non dovresti cercare troppo, se sai cosa stai cercando. Se trovi che devi inviare un’e-mail alle persone e chiedere ad altri trader “è un buon commercio”, probabilmente non è un buon commercio, almeno non uno su cui vale la pena rischiare soldi.

  • Soluzione: smetti di cercare così tanto per gli scambi

Come ho scritto in un recente articolo, I Migliori Mestieri Ti Troveranno , se smetti di cercarli. Ho scoperto che questo è molto vero durante i miei anni di negoziazione sui mercati. Le migliori operazioni tendono ad essere super ovvie e quasi saltano fuori dal grafico. La domanda allora diventa: hai la conoscenza e l’abilità per riconoscere questi mestieri e hai la sicurezza di sostenerti correttamente quando li riconosci?

  • Errore: sentire un senso di urgenza al commercio

Molti trader diventano dipendenti dall’essere nel mercato. Sono dipendenti dall’adrenalina e dalla scarica di dopamina che ottengono quando entrano in uno scambio. Quindi, quando non sono in uno scambio, tendono a “schiacciarsi” e si sentono malissimo, l’unica cosa che li fa sentire “normali” di nuovo, è un’altra “iniezione” di scambio nelle loro vene. Forse non sei proprio QUELLO ^ dipendente dal trading, ma senti ancora l’urgenza di essere nel mercato. Ti senti come se non fossi nel mercato, allora non farai soldi, o senti che più scambi fai più possibilità hai di fare soldi. Bene, sono qui per dirti che tutti questi sentimenti, pensieri e azioni sono sbagliati e ti porteranno solo a fallire nel lungo periodo.

  • Soluzione: rendersi conto che il mercato è un flusso di opportunità senza fine

Il mercato sarà sempre lì , la grande mossa di oggi sarà finita e un’altra grande mossa è proprio dietro l’angolo in un altro mercato o nello stesso mercato. Il ‘casinò; di Wall Street non finisce mai ed è così da quando è nato il capitalismo. Hai bisogno di sopravvivere un altro giorno, il che significa fare trading meno frequentemente e preservare il capitale .

  • Errore: non avere conoscenza/istruzione prima di fare trading dal vivo

Come ho detto prima, ricevo molte e-mail da trader che mi dicono che stanno pianificando di “guadagnare un po’ di soldi facendo trading in modo che possano acquistare il mio corso”. Devo ridere tra me e me quando leggo questo tipo di email. Sia che tu impari da me o da qualche altra fonte, devi, devi, devi istruirti prima di provare a scambiare i mercati con denaro reale. C’è troppa conoscenza che ti perderai non imparando da un trader più esperienza di te, troppe prove ed errori per capire tutto da solo e troppe cose da perdere.

Nessuno vuole perdere denaro nel mercato, il modo migliore per evitare di perdere denaro inutilmente è ottenere una solida formazione commerciale prima di iniziare a fare trading dal vivo.

  • Soluzione: investi su te stesso; investire in una formazione commerciale

A mio modesto parere, devi imparare a fare trading sui prezzi . Devi imparare a leggere un grafico dei prezzi, da sinistra a destra. Questa non è solo un’abilità importante per il trading, ma per qualsiasi sforzo finanziario in cui potresti dover leggere un grafico dei prezzi e dargli un senso. Ad esempio, il tuo conto pensionistico, gli investimenti legati al lavoro o qualsiasi altra cosa; a tutti i mercati sono associati grafici dei prezzi e se non sai come leggerli, ti stai rendendo un disservizio. Ma, cosa ancora più importante, per i nostri scopi, se stai pianificando di essere un trader devi assolutamente sapere come leggere e negoziare l’azione dei prezzi e devi assolutamente ottenere quella capacità prima di provare a rischiare i tuoi sudati guadagni sui mercati.
Per imparare a leggere e fare trading in base all’azione dei prezzi, inizia da qui.