Stabilisci una routine per entrare nel flusso

Quando svolgi un tipo di lavoro più tradizionale in un tipo di posto di lavoro più tradizionale, puoi aspettarti un certo livello di prevedibilità. Alcune persone potrebbero definirlo banale o monotono, come incarnato da film come Office Space, ma la verità è che avere uno schema affidabile e prevedibile per la tua giornata tipo può essere una grande fonte di conforto e stabilità nella tua vita. Ma cosa succede quando lavori da casa? Cosa succede quando lavori per te stesso? 

Nonostante tu possa avere tutta la libertà di posizione e di tempo del mondo, potrebbe essere nel tuo interesse imporre un certo livello di struttura e stabilità anche alla tua giornata lavorativa. Certo, approfitta di quella maggiore flessibilità e libertà secondo necessità, ma la tua giornata tipo dovrebbe essere esattamente quella: tipica. Questo non è solo per la tua produttività, ma anche per la tua salute mentale. 

Cambiare mentalità

Sì, il tuo set di abilità, la tua etica del lavoro e la tua rete di contatti sono tutti di fondamentale importanza nel determinare il tuo successo a breve e lungo termine. Anche la fortuna gioca sicuramente un ruolo. (Devi solo essere pronto a incontrare Lady Luck quando bussa alla tua porta.) Ma forse uno degli elementi più importanti è la tua mentalità.

In questo modo, proprio come devi allontanarti dal pensare a come scambiare le ore con i dollari , devi anche spostare la tua mente dalla “vita domestica” alla “vita lavorativa” quando inizi anche la tua giornata lavorativa. Questo è vero che tu sia un blogger, vlogger, marketer su Internet, podcaster o qualsiasi altra cosa. A tal fine, aiuta a stabilire una serie di “trigger” che portano la tua mente in “modalità di lavoro”.

La parte migliore del risveglio

Quando hai svolto un tipo di lavoro più tradizionale in un tipo di posto di lavoro più tradizionale, ci sono buone probabilità che molti di questi fattori scatenanti fossero già in atto. Potresti non aver notato che erano lì. Il tuo caffè mattutino ne è un ottimo esempio. Durante il processo di preparazione del caffè, ti svegli e ti prepari per la giornata.

Non c’è motivo per cui non puoi sfruttare questo stesso tipo di transizione naturale quando lavori da casa per te stesso. Parlando per me, il rituale del caffè mattutino aiuta davvero a iniziare la mia giornata. Ultimamente, sto usando un Chemex. Ma prima usavo una macchina per caffè espresso italiana (a volte chiamata “moka”) o l’Aeropress.

In tutti i casi, ci sono diversi passaggi coinvolti. Non è solo questione di caffeina. Riguarda anche il rituale e la routine. Questo è il motivo per cui il caffè “facile” (come un Keurig) potrebbe non stabilire lo stesso tipo di innesco.

Il falso pendolarismo

All’inizio sembrerà completamente controintuitivo, ma in realtà ha molto senso quando ti fermi a pensarci. So che parte del motivo per cui alcune persone decidono di dedicarsi al blog a tempo pieno o scelgono di avviare la propria attività da casa è che vogliono eliminare lo stress e l’obbligo del tipico tragitto giornaliero di lavoro. Camminare lungo il corridoio verso il tuo ufficio a casa è sicuramente meglio che stare seduto nel traffico dell’ora di punta, condividendo la strada con conducenti idioti. Lo capisco perfettamente.

Ecco la cosa. Quel pendolarismo ha fornito un passaggio naturale tra la tua vita “casalinga” e la tua vita “lavorativa”, una chiara separazione tra la tua identità “casalinga” e la tua identità “lavorativa”. Il processo di transizione è ovvio, sia che tu guidi in autostrada o che tu prenda la metropolitana. C’è la consegna delle chiavi (o il pass della metropolitana), l’avviamento della macchina (o la camminata verso la stazione della metropolitana) e così via. Ancora una volta, diversi passaggi, proprio come il mio caffè mattutino “complicato”.

Quando lavori da casa, la passeggiata lungo il corridoio non fornisce lo stesso tipo di innesco mentale e transizione. Qualcosa che potresti provare a implementare nella tua vita è il falso pendolarismo. 

Riconosco che le circostanze individuali di ognuno sono diverse, quindi adattalo di conseguenza alla tua situazione. Qualcosa di semplice come fare una breve passeggiata intorno all’isolato per 5 o 10 minuti può fungere da finto pendolarismo. Per me, guidare mia figlia a scuola ha funzionato efficacemente come un pendolarismo mattutino. Una volta che l’ho lasciata, torno a casa, vado in ufficio e inizio la mia giornata di lavoro.

Metti il ​​criceto sulla ruota

Mentre ho discusso degli esempi di un rituale del caffè mattutino e di un finto tragitto verso l’ufficio qui, sta a te trovare la routine esatta che funziona meglio per te. Ma è abbastanza chiaro che stabilire una routine prevedibile può fare miracoli, aiutandoti a stabilire quello stato di flusso che tutti noi desideriamo.