Cerca

SEO aziendale: come aumentare i tuoi posizionamenti SEO per il B2B

Enterprise seo - fattori importanti per il posizionamento in alto

Che cos’è il SEO aziendale?

È abbastanza difficile individuare una definizione universale per Enterprise SEO.

Tuttavia, in generale lo è: la pratica di ottimizzare un sito Web di grandi dimensioni (con migliaia o addirittura milioni di pagine Web) mentre si naviga nella politica interna dell’impresa in modo da rendere felici le parti interessate.

Con la SEO aziendale si pone una forte enfasi su due elementi: la scalabilità e l’indicizzazione dell’intero sito Web.

Sebbene il focus e la gestione della SEO aziendale differiscano in qualche modo dalla SEO di base, le due forme condividono gli stessi principi fondamentali e noti in comune : utilizzare le parole chiave target in aree importanti, come il tag del titolo e i tag del titolo, impacchettare le pagine con -valutare i contenuti ad alta conversione e incoraggiare i backlink da siti Web ad alta autorità nel proprio settore.

Fattori a livello di pagina SEO aziendale

Ma mentre questi consigli sono facili da implementare sui siti Web di avvio di base , cosa succede se sei un sito Web aziendale? Cosa succede se, invece di ottimizzare cinque pagine, hai quasi 500 con cui lavorare? Ci si aspetta davvero di pubblicare oltre 2000 articoli ricchi di parole e parole chiave su ciascuno di essi, oltre a generare backlink di qualità in ogni pagina?

I problemi e le sfide affrontati dai siti Web SEO aziendali sono amplificati rispetto a quelli sperimentati nel SEO più tradizionale. Per questo motivo,  la sfida della SEO aziendale richiede strategie diverse e un approccio diverso.

Non è che i fondamenti della SEO non siano applicabili, lo sono ancora, indipendentemente dal fatto che il tuo sito abbia una pagina o un milione. Ma il modo in cui devi applicare questi principi fondamentali cambia quando stai adattando le migliori pratiche SEO per adattarle a siti Web di grandi dimensioni. Di seguito, descriveremo la differenza tra le due discipline, nonché alcuni consigli per far funzionare queste pratiche SEO a livello aziendale sul tuo sito.

Ulteriori letture:

Differenze chiave nella SEO aziendale

Ci sono alcuni vantaggi intrinseci che derivano dalla gestione di un sito aziendale su cui puoi trarre vantaggio:

Autorità: la maggior parte dei siti Web aziendali ha un forte riconoscimento del marchio e un alto livello di autorità. Questi due elementi combinati si riflettono nelle classifiche più elevate nei motori di ricerca, consentendo ai siti Web SEO aziendali di sfruttare questa autorità, rendendo più probabile la possibilità di classificare per parole chiave estremamente competitive .

Contenuto: E Nterprise siti web tendono ad avere una grande quantità di  contenuti di alta qualità , che è estremamente prezioso per l’utente finale. È quindi più probabile che questi siti beneficino di più backlink e ranking più elevato. Inoltre, poiché i siti aziendali hanno più pagine, anche se solo alcune delle pagine hanno ottenuto il posizionamento più elevato, ciò potrebbe comunque generare quantità significative di traffico organico.

Case study SEO aziendale: T-Mobile

Ai fini di questo articolo, usiamo T-Mobile come esempio. Secondo Google, il gigante della telefonia mobile ha più di 25.000 pagine indicizzate solo nella sua sezione di supporto per telefoni e tablet, sopra e oltre le pagine elencate nelle altre sezioni di vendita e supporto del suo sito.

L’ottimizzazione manuale di questo volume di contenuti semplicemente non sarebbe possibile, motivo per cui l’azienda utilizza una serie di fattori e strategie SEO aziendali per migliorare le prestazioni dei risultati di ricerca.

Download gratuito di bonus:  preparati a ricevere un riepilogo di informazioni fruibili sulla SEO aziendale per ottenere un punteggio elevato! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente.

Creazione di modelli ottimizzati per parole chiave

Nel costruire siti di livello aziendale come T-Mobile, non è possibile creare manualmente singole pagine. Di conseguenza, i siti Web come questo in genere funzionano su sistemi di gestione dei contenuti (CMS) che consentono la creazione di massa di pagine attraverso l’uso di modelli ottimizzati per le parole chiave e l’inserimento di dati in massa.

In questo caso, il successo o il fallimento del SEO a livello aziendale dipende dalla creazione del modello sottostante. Per soddisfare gli standard di ottimizzazione in loco, il modello deve:

  • Predisporre tutti i tag corretti (come il tag meta description, il tag ALT immagine e il codice markup leggibile automaticamente) per consentire un’ottimizzazione immediata e automatizzata.
  • Includi tutto il codice di progettazione HTML, CSS e Javascript necessario , nonché i “hook” di codice che determinano quando la pagina deve acquisire informazioni dal database centralizzato del CMS. Ad esempio, i modelli di pagine aziendali includeranno hook che determinano quando il sito deve acquisire immagini dei prodotti, descrizioni dei prodotti, quantità dei prodotti e altro ancora. Il codice deve anche essere ottimizzato per una visualizzazione reattiva in modo che le pagine generate dinamicamente siano presentate correttamente su desktop e dispositivi mobili .
  • Essere in grado di regolare dinamicamente il contenuto al volo . Se nel database mancano informazioni, il modello deve essere in grado di identificarne l’assenza e adeguare il progetto di conseguenza. Allo stesso modo, le pagine devono essere in grado di adattarsi al volo per i prodotti che includono più opzioni, così come le pagine dei prodotti che contengono un numero variabile di offerte.

Inserimento accurato dei dati

Poiché così tanti siti Web aziendali fanno affidamento su un database centrale da cui è possibile estrarre automaticamente le informazioni, è ovvio che è necessario immettere dati precisi. Ma oltre ad essere corretto, il contenuto memorizzato in questi sistemi deve anche:

  • Ottimizza con categorie e sottocategorie ricche di parole chiave. Non solo dovrai applicare uno schema di categorizzazione coerente per ogni voce che crei, ma ti assicurerai che queste categorie includano le tue parole chiave target in modo ponderato al fine di ottimizzare le eventuali pagine su cui verranno utilizzate (ulteriori informazioni su questo tra un minuto).
  • Essere unico. Molti siti Web aziendali di rivenditori caricano semplicemente le informazioni sugli stock fornite loro dai produttori. In questo modo, ovviamente, è difficile classificare questi siti, poiché sono quindi costretti a competere contro ogni altro commerciante con lo stesso contenuto del sito Web. Invece, prenditi il ​​tempo per creare descrizioni personalizzate, tag e altre variabili per includere parole chiave target, a seconda dei casi.
  • Sii prezioso. Sono state condotte ricerche significative a sostegno dell’idea che i contenuti di lunga durata abbiano prestazioni migliori in termini di condivisioni social, tempo di permanenza sul sito e altre metriche. E mentre oltre 2000 post di parole potrebbero non essere appropriati come descrizioni dei prodotti, utilizzare questa opportunità per assicurarsi che le informazioni immesse nel database forniscano un valore significativo agli utenti finali.

Certamente, tutti questi passaggi richiedono più tempo rispetto alla semplice copia e incolla delle informazioni di borsa o alla mezza analisi dei dati creati. Tuttavia, la maggior parte dei webmaster a livello aziendale troverà che un piccolo investimento aggiuntivo in anticipo porta a risultati significativamente migliori nel lungo periodo.

Selezione premurosa delle parole chiave

Sopra, ho detto che le parole chiave dovrebbero essere integrate nelle strutture di categorizzazione e navigazione che stabilisci per il tuo sito aziendale. Ma come si presenta in pratica e come si può garantire che le regole di ottimizzazione definite possano essere facilmente implementate in tutto il sito?

Il sito Web di T-Mobile offre un ottimo esempio. Dai un’occhiata all’URL della pagina di supporto Apple iPhone 6 dell’azienda:

https://support.t-mobile.com/community/phones-tablets-devices/apple/iphone-6

Enterprise SEO TMobile

All’interno dell’URL, puoi vedere diverse parole chiave presenti:

  • La parola chiave principale del sito: “telefoni tablet dispositivi”
  • Il marchio: “Apple”
  • Il singolo prodotto: “iPhone 6”

Sviluppando e implementando questa struttura coerente , T-Mobile garantisce buoni tassi di inclusione per le sue parole chiave più importanti, senza richiedere alcun coinvolgimento pratico nell’ottimizzazione di ciascuna pagina per parole e frasi target (oltre a ciò che è andato a costruire il sistema di categorizzazione del database in il primo posto).

Ulteriori letture:

Download gratuito di bonus:  preparati a ricevere un riepilogo di informazioni fruibili sulla SEO aziendale per ottenere un punteggio elevato! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente.

Implementazione SEO aziendale

Le raccomandazioni sopra suggeriscono importanti principi per l’implementazione dell’ottimizzazione del motore di ricerca aziendale. Supponendo che la tua azienda stia utilizzando un CMS basato su database, come la creazione di modelli di pagine Web ottimizzati, la gestione rapida delle informazioni del database e la pianificazione dell’inclusione delle parole chiave sono tutti importanti.

Ma al di là di questa logistica, ci sono alcune considerazioni a livello di organizzazione che le aziende devono tenere in considerazione quando si tratta di un’efficace gestione SEO aziendale.

Dati, dati e più dati

Perché la SEO è importante? La raccolta e l’analisi dei dati è necessaria per tutti i siti Web, ma è fondamentale per i team di gestione SEO aziendali poiché più specifici sono i dati, più facile è testare, individuare le tendenze e risolvere i problemi. Alcune delle priorità fondamentali dei dati da misurare e gestire includono:

  • Le classifiche dei contenuti nei motori di ricerca. Con l’obiettivo SEO, misurare le classifiche dei contenuti nelle SERP è naturale. Sono disponibili diversi strumenti per misurare il ranking in relazione a condivisioni social, tipo di contenuto, tipo di dispositivo, mercati e altro.
  • Le prestazioni del contenuto. Molte aziende vogliono vedere il ROI in termini di tempo e denaro che hanno investito nella creazione di contenuti. Di conseguenza, il monitoraggio dei dati sull’impatto aziendale delle pagine in termini di conversioni e entrate è estremamente importante. L’impatto può essere misurato fino alla singola pagina per fornire una valutazione granulare di ciò che è e non funziona sul sito.
  • Le prestazioni delle canalizzazioni di conversione. Il contenuto da solo non crea risultati. Favorisce le prestazioni aziendali solo se integrato e collegato a canalizzazioni di conversione stabilite. I dati relativi all’efficacia dei percorsi di conversione possono informare le decisioni relative alle offerte di prodotti, ai processi di pagamento e altro.

SEO aziendale: tendenze 2018

L’influencer marketing non è di per sé una relazione “retribuita”, è più reciprocamente vantaggiosa.

Storicamente, le grandi imprese si sono concentrate pesantemente sulle relazioni retribuite, tuttavia negli ultimi anni le grandi imprese hanno iniziato a integrare il marketing degli influencer.

Ad esempio, la campagna Styld.by di Gap ha sfruttato il potere di noti blogger e influencer, che sono stati fotografati indossando abiti Gap che sono stati poi pubblicati sui social media. A causa della diversità degli influencer, Gap è stato in grado di ampliare la loro portata e di connettersi con nicchie in cui non si sarebbero adattati prima.

Il marketing di Influencer ha aperto una finestra di opportunità nel 2017 per espandere rapidamente la visibilità della ricerca. Secondo Stacey DeBroff , fondatore di Influence-central, quest’anno ci sarà una grande enfasi su storytelling, video e geo-targeting autentici.

Ulteriori letture:

Snippet in primo piano

Uno snippet in primo piano è un breve riepilogo, che risponde direttamente alla domanda dell’utente. Gli snippet in primo piano vengono visualizzati prima del primo risultato di ricerca e, in primo piano, vengono percepiti da molti come un distintivo di autorità.

Esistono tre tipi di snippet in primo piano: elenchi, paragrafi e tabelle.

Se le aziende lo riconoscono e forniscono agli utenti risposte dirette e personalizzate alle loro domande, il sito Web dell’azienda si posizionerà in una posizione più elevata.

Ulteriori informazioni su come classificare gli snippet in primo piano .

Il team Enterprise 

Una delle maggiori sfide in termini di SEO aziendale è la gestione delle molteplici parti interessate che potrebbero essere coinvolte nel processo. In un’azienda più piccola, potrebbe esserci un dipendente che gestisce SEO, creazione di contenuti, codice di siti Web, ecc.

In un team aziendale, le responsabilità SEO possono essere suddivise tra IT / sviluppo, marketing e lavoratori creativi, ognuno dei quali ha obiettivi diversi:

  • I creatori di contenuti, ad esempio, si concentrano sul piacere dell’utente finale.
  • Per gli sviluppatori, l’efficienza del sito Web è una metrica chiave.
  • Nel frattempo, gli esperti di marketing possono essere i più preoccupati per le prestazioni dei motori di ricerca, ma i meno in grado di influenzare i cambiamenti necessari per guidarli.
  • Anche la C-suite deve essere integrata per approvare l’investimento necessario al fine di ottenere un prezioso SEO.

L’implementazione di un’efficace SEO a livello aziendale richiede di riunire tutti questi diversi dipartimenti e allocare le responsabilità in modo da garantire che tutti comprendano sia l’obiettivo finale sia il loro coinvolgimento specifico nel processo.

È un’impresa impegnativa e, a meno che la tua azienda non assuma un’azienda SEO professionale, questa impresa richiederà un leader qualificato con la capacità di delegare oggetti d’azione e motivare i lavoratori.

2 Suggerimenti chiave per ottenere il tuo team sulla stessa pagina

N. 1: fornire una formazione adeguata

Poiché le responsabilità SEO sono condivise tra i dipartimenti, la SEO è intrinsecamente uno sforzo di squadra, quindi tutti devono essere pienamente consapevoli degli obiettivi dell’azienda e del piano strategico per raggiungerli.

Questo programma di formazione deve essere completo, personalizzato per ciascun dipartimento e deve essere in corso, in modo che ogni membro del team venga continuamente aggiornato e che gli standard rimangano costanti in tutto il team multidisciplinare.

# 2: incoraggiare le relazioni inter-squadra

Molte grandi aziende si lamentano della mancanza di agilità. Ciò è dovuto al fatto che, quando si tratta di ingenti somme di denaro, le decisioni devono essere prese da diversi membri del team prima che vengano firmate, estrapolando il processo.

La comunicazione può essere migliorata incoraggiando le persone con diverse specializzazioni a interagire, costruire relazioni e migliorare la comunicazione.  

Download gratuito di bonus:  preparati a ricevere un riepilogo di informazioni fruibili sulla SEO aziendale per ottenere un punteggio elevato! Clicca qui per scaricarlo gratuitamente.

In definitiva, i servizi SEO aziendali, proprio come gli algoritmi di Google che lo guidano, richiedono l’implementazione corretta di un numero di parti mobili, quindi potresti voler assumere un’agenzia SEO aziendale o un’agenzia di marketing digitale per farlo per te.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close