ibdi.it

SEMrush cos’è: La guida definitiva a SEMrush

Cos’è SEMrush?

SEMrush è un popolare strumento SEO specializzato nella ricerca di parole chiave, analisi della concorrenza e ottimizzazione delle campagne pubblicitarie di Google

Caratteristiche principali

Ricerca organica

“Ricerca organica” ha messo SEMrush sulla mappa.

E funziona ancora alla GRANDE.

Per utilizzarlo, inserisci il sito Web di un concorrente in SEMrush:

E hai accesso a molti dati incredibilmente utili:

Consentitemi di analizzare rapidamente ciascuna delle metriche in questa pagina.

Innanzitutto, hai “Parole chiave”:

Questo è il numero totale di parole chiave per cui si classifica un sito.

A mio parere, questa metrica non è molto utile. Dopotutto, supponiamo che un sito si posizioni nella seconda pagina per 1.000 parole chiave diverse. Quelle 1.000 parole chiave inviano quasi zero traffico a quel sito. Poiché questa metrica non si concentra sulle parole chiave che si collocano tra i primi 10, non è così utile.

Secondo, hai “Traffico”.

Questa è una stima di quanto traffico mensile quel sito riceve dai motori di ricerca:

Questo non è accurato al 100%. Ma è un buon modo per confrontare il SEO del tuo concorrente.

Infine, abbiamo la metrica a cui presta maggiore attenzione: “Costo del traffico”:

Il costo del traffico stima quanto vale il traffico organico di quel sito.

(Supponendo che tu abbia pagato per lo stesso traffico con PPC)

Poiché questa metrica tiene conto del traffico E del valore di quel traffico, è la mia metrica preferita nell’intera suite SEMrush.

Ad esempio, se metti Nerd Wallet in SEMrush, puoi vedere che ottengono un incredibile traffico di 73 milioni di dollari dal SEO ogni mese:

Posizioni di ricerca organica

Qui è dove puoi vedere tutte le parole chiave per cui si classifica un sito.

(E dove si classificano)

Questo è SUPER utile per la ricerca di parole chiave .

Invece di cercare l’oro nello Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google , ottieni un elenco di fantastiche parole chiave presentate su un piatto d’argento:

Dopo tutto, se il tuo concorrente si classifica per queste parole chiave, puoi farlo anche tu.

Adesso:

Per impostazione predefinita SEMrush ti mostra le parole chiave che portano più traffico a quel sito:

Che è un utile punto di partenza.

Ma c’è molto di più che puoi fare con questi dati.

Ad esempio, puoi ordinare per “volume” e visualizzare i termini più cercati:

Oppure puoi utilizzare un filtro avanzato in modo da visualizzare solo i termini con un CPC di $ 5 o superiore:

Puoi anche filtrare le parole chiave che hanno una funzione SERP (come gli snippet in primo piano). In questo modo, puoi concentrarti su termini che ottengono molti clic organici.

In breve:

Posizioni di ricerca organica è dove di solito inizio il processo di ricerca per parole chiave.

A differenza della maggior parte degli strumenti di ricerca per parole chiave , questa funzione mi fornisce un elenco di termini che posso facilmente classificare.

Abbastanza bello.

Analisi del traffico

L’analisi del traffico fornisce dati sul traffico complessivo del sito web di un sito .

(Non solo traffico organico da Google)

In altre parole: questa funzionalità è la risposta di SEMrush a SimilarWeb .

Ed è una caratteristica molto utile.

Prima di tutto, quando analizzi un sito con Analisi del traffico, ottieni una stima dei numeri di traffico complessivi di quel sito:

(Il che è utile per confrontare dove ti trovi rispetto ai tuoi concorrenti)

Hai anche accesso a come le persone interagiscono con quel sito. Ad esempio, puoi vedere le visualizzazioni di pagina medie di un sito, la frequenza di rimbalzo, la durata della sessione e altro:

E ottieni un grafico per vedere come queste metriche sono cambiate nel tempo:

Ma la vera carne e patate di questa funzione sono “Sorgenti di traffico”.

Sorgenti di traffico è proprio come sembra:

Non puoi solo vedere un’analisi delle sorgenti di traffico di un sito:

Ma un elenco dei siti esatti che inviano più traffico a quel sito:

Ad esempio, puoi vedere che ricevo una discreta fetta di traffico da WordStream:

Quindi, se gestisci anche un blog di marketing digitale, probabilmente vorrai pubblicare post o essere presente anche lì.

Puoi anche vedere quali piattaforme di social media inviano più traffico al tuo concorrente:

Ancora una volta, questo è un ottimo modo per decodificare ciò che sta già funzionando per il tuo concorrente.

Ricerca a pagamento

La maggior parte delle persone usa SEMrush esclusivamente per le campagne SEO .

Ma in realtà è uno strumento PPC DAVVERO buono.

(Soprattutto se desideri copiare le parole chiave e il testo pubblicitario di un concorrente)

In particolare, puoi vedere quali parole chiave vengono offerte più spesso dalla concorrenza:

(In questo caso, puoi vedere che Moz fa offerte molto in termini di marca)

Ma fanno anche offerte per query non di marca mirate:

Ancora meglio, puoi vedere gli annunci esatti che vengono pubblicati in questi termini:

E se trovi un annuncio pubblicato da mesi o anni, SAPI che probabilmente ha un punteggio di qualità eccellente .

Quindi, se utilizzi parte della stessa copia nei tuoi annunci AdWords, hai buone possibilità di replicarne i risultati.

Gap di parole chiave

Keyword Gap ti mostra un elenco di parole chiave per cui si posizionano MOLTI dei tuoi concorrenti.

E quando trovi una parola chiave per la quale si classificano più concorrenti, sai che è anche quella per cui hai una buona possibilità di classificarti.

Ad esempio, quando ho inserito due dei miei concorrenti nello strumento, ho trovato un sacco di parole chiave davvero interessanti che non avevo visto prima.

Suggerimento: per impostazione predefinita, questo mostra le parole chiave che si collocano tra i primi 100 risultati di ricerca di Google. Ovviamente, se due concorrenti si classificano entrambi a pagina 5 per una parola chiave, questo non ti dice molto.

Ecco perché ho impostato filtri avanzati per visualizzare SOLO le parole chiave per cui entrambi i siti si classificano tra i primi 10 per:

E quel semplice filtro mi offre un elenco molto più utile di parole chiave con cui lavorare:

Panoramica delle parole chiave

Finora ho coperto funzionalità che ruotano attorno al reverse engineering del sito Web di un concorrente.

C’è una buona ragione per questo: il reverse engineering è la specialità di SEMrush. Ed è fantastico.

Detto questo, puoi anche utilizzare SEMrush come uno strumento per le parole chiave tradizionale.

In altre parole:

Puoi inserire una parola chiave seme nello strumento … e ottenere un elenco di idee e metriche per le parole chiave su quel termine.

Ad esempio, ecco cosa ottengo quando inserisco “Paleo Diet” in SEMrush:

Ottengo le solite cose (come il volume di ricerca e il CPC)

Ma ottengo anche un punteggio di difficoltà delle parole chiave molto affidabile.

(Ne parleremo più avanti)

SEMrush genera anche un elenco di termini suggeriti che includono la mia parola chiave seed (“Parole chiave con corrispondenza a frase”):

Questo mi dà i termini che sono correlati alla mia parola chiave … ma non contengono necessariamente la mia parola chiave seme.

E sei interessato a Google Ads, puoi vedere una panoramica di quali siti offrono di più per quel termine:

Strumento magico per le parole chiave

Questa funzionalità di SEMrush fa una cosa semplice:

Genera MOLTE idee per le parole chiave.

Ad esempio, quando ci metto la dieta Paleo …

… Ottengo un enorme elenco di 494.040 parole chiave correlate:

494k + parole chiave è folle.

Fortunatamente, puoi ordinare l’elenco per volume di ricerca, difficoltà, CPC e altro.

Strumento per la difficoltà delle parole chiave

Capire la concorrenza per parole chiave può essere DIFFICILE.

Dopotutto, devi prendere in considerazione:

  • Autorità della pagina
  • Autorità di dominio
  • SEO sulla pagina
  • Qualità dei contenuti
  • Intenzione dell’utente
  • Molto di più

Inserisci: Strumento di difficoltà delle parole chiave di SEMrush.

Non analizza tutto ciò che devi sapere su una parola chiave. Ma ti aiuta a capire se hai o meno la possibilità di classificarti.

Per utilizzare questa funzione, digita una parola chiave per la quale desideri classificarti:

E ottieni una percentuale di difficoltà dallo 0 al 100%.

Puoi anche confrontare più parole chiave per capire quali dovresti scegliere come target per prime:

Tracciamento della posizione

Questo è lo strumento di monitoraggio del ranking integrato di SEMrush.

Funziona come la maggior parte degli altri tracker di rango sul mercato.

Gli dai un dominio e un elenco di parole chiave …

… e ricevi un aggiornamento quotidiano su dove ti classifichi:

Nella mia esperienza, questa funzione è super affidabile.

(In altre parole, quando controllo manualmente le mie classifiche corrispondono al report SEMrush)

Ed è per questo che lo uso.

La mia unica lamentela è che la visualizzazione predefinita è “Tendenza visibilità”:

Questo mostra i cambiamenti nelle classifiche … nei primi 100 risultati.

Ancora una volta, il posizionamento nella seconda pagina è più o meno lo stesso della pagina 10. Quindi vorrei che si concentrassero maggiormente sul “traffico stimato”, che mostra le parole chiave che hanno effettivamente la possibilità di ottenere clic sugli utenti di Google:

Questo è il mio unico vero problema con il rilevamento della posizione. Nel complesso, è un solido tracker di rango che rivaleggia con la maggior parte degli strumenti di rilevamento dei ranghi autonomi.

Audit del sito

Puoi anche utilizzare SEMrush per aiutare con gli audit del sito SEO .

In particolare, puoi vedere errori gravi che possono influire sulla tua SEO tecnica :

E “Avvertimenti” di cose che non sono molto importanti … ma potrebbero richiedere una correzione:

La cosa veramente interessante di Site Audits è che puoi confrontare le scansioni:

In questo modo, puoi vedere come la salute tecnica SEO del tuo sito cambia nel tempo.

Ma la mia parte preferita degli audit SEO di SEMrush è che vengono eseguiti automaticamente.

In questo modo, non è necessario ricordarsi di eseguire un audit ogni pochi mesi. Puoi vedere il tuo rapporto sulla tua dashboard ogni volta che accedi.

Modello di contenuto SEO

Questa funzione è progettata per aiutarti a scrivere contenuto che contiene molte parole chiave LSI .

Ad esempio, supponiamo che tu voglia classificarti per “Paleo Diet”.

Bene, SEMrush analizzerà i primi 10 risultati per quel termine.

E fornisci “parole semanticamente correlate” da includere nei tuoi contenuti:

Puoi persino fare in modo che lo strumento analizzi una bozza del tuo contenuto per vedere come si accumula:

Molto bello.

Approfondimenti sul traffico organico

Ogni professionista SEO della vecchia scuola ricorda i bei vecchi tempi prima del “non fornito”.

Bene, SEMrush ha una funzione (“Organic Traffic Insights”) che cerca di simulare i dati a livello di parola chiave che abbiamo utilizzato per entrare in Google Analytics.

Innanzitutto, devi collegare il tuo account Google Analytics e Google Search Console a SEMrush.

E SEMrush analizzerà i dati per capire quali parole chiave portano il traffico più organico:

Molto utile.

Costruendo collegamenti

Le funzionalità di link building di SEMrush sono in realtà piuttosto solide.

(Anche se non così buono come Ahrefs )

Puoi fare le solite cose come analizzare il profilo di collegamento di un sito:

E analizza i loro link per l’utilizzo del testo di ancoraggio, dofollow vs nofollow e l’autorità generale dei link:

La particolarità di SEMrush è che hanno creato un interessante strumento di link building :

Ecco come funziona:

Innanzitutto, inserisci le parole chiave per le quali desideri classificare:

Quindi, SEMrush troverà i siti che si collegano ai siti classificati per quelle parole chiave:

Puoi persino creare un elenco di potenziali clienti e raggiungere le persone all’interno della piattaforma (simile a BuzzStream ):

Sulla pagina SEO Checker

On Page SEO Checker analizza i tuoi contenuti per le tradizionali cose SEO in-page (come tag del titolo e tag H1).

Ma ti consente anche di conoscere i termini correlati alla semantica che dovresti includere nei tuoi contenuti:

E i siti da cui dovresti provare a ottenere backlink:

Exit mobile version