Cerca

Ricerca parole chiave: Utilizza questo trucco per trovare idee di post per il blog infinite

Ricerca per parole chiave 101

Idee per post sul blog? Ti ho coperto!

Se stai cercando un nuovo modo di inventare idee per post di blog, sei nel posto giusto. Potresti non saperlo, ma tritare i post sul blog senza condurre ricerche di parole chiave FIRST è praticamente la più grande perdita di tempo dai Laser Disc !!

Stai essenzialmente SPERENDO che le persone troveranno i tuoi contenuti interessanti. È una scommessa con puntate alte. Se non sai cosa il tuo pubblico piace e vuole, inizi a diventare irrilevante per loro.

Perdi la tua credibilità come autorità nella tua nicchia e il tuo reddito e la tua reputazione prendono un pugno.

Se la tua strategia di contenuto deve fare affidamento esclusivamente sulla tua “intuizione” e “sensazione viscerale”, non durerai a lungo in un ambiente competitivo. È un gioco da ragazzi davvero: non puoi servire i tuoi clienti a meno che tu non sappia cosa bramano di più. Quindi non preoccuparti nemmeno di scrivere il tuo prossimo post sul blog prima di ricercare a fondo le parole chiave.

Ma cos’è esattamente la ricerca di parole chiave?

Le parole chiave sono come cartelloni pubblicitari: aiutano i motori di ricerca a indirizzare le persone verso il tuo sito Web o blog.

Immagina di possedere un’articolazione di pollo fritto. Per fare un buon guadagno, devi convincere i clienti ad affollarsi al tuo posto. La cosa logica da fare è servire un po ‘a calciare davvero un pollo $$.

Tuttavia, anche se produci il miglior pollo impazzito del mondo, rimarrai al verde per scherzo se il tuo posto si trova nel mezzo del deserto!

Hai bisogno di una strada che porta al tuo posto e hai bisogno di pubblicità in modo che le persone sappiano che esisti in primo luogo. Allo stesso modo, anche se scrivi contenuti davvero utili e coinvolgenti, il tuo blog non diventerà mai popolare a meno che non attiri una buona quantità di traffico.

Puoi avere il sito web più bello del mondo, MA se nessuno lo sa, varrà solo $ 9,99 che hai pagato per registrare il dominio. Un modo per attirare traffico è attraverso la pubblicità a pagamento. Tuttavia, questo metodo può fare una bella ammaccatura nel tuo portafoglio ed è spesso imprevedibile quando hai appena iniziato.

Se desideri ricevere traffico organico, semplicemente non puoi ignorare l’importanza di una buona ricerca di parole chiave e backlink. Questi due metodi possono sembrare vecchia scuola, ma sono i due ingredienti indispensabili nella ricetta per il successo online.

In parole semplici, le parole chiave sono le query che le persone digitano nei motori di ricerca. Se speri di essere un buon blogger, DEVI sapere cosa sta cercando il tuo pubblico potenziale. La ricerca per parole chiave ti consente di imparare ciò che è CALDO nella tua nicchia. Rende più facile per te trovarti e ti fornisce GRANDI ARGOMENTI per il tuo prossimo post sul blog.

Una guida dettagliata alla ricerca di parole chiave

La maggior parte dei blogger è molto brava nella creazione di contenuti. Tuttavia, lottano con gli aspetti tecnici. Che tu sia un neofita o un professionista esperto, rispolverando le tue conoscenze: dai un’occhiata a questo approccio a prova di errore nella ricerca di parole chiave.

1) Fai un elenco degli argomenti più importanti nella tua nicchia

Diciamo che il tuo blog è legato all’argomento: perdita di peso. Quindi..naturalmente il tuo elenco di parole chiave conterrà gli argomenti di base come alimentazione, dieta, fitness, allenamenti ecc.

Pensa alle domande più comuni che la gente ti pone.

Immagina di creare una mappa di navigazione per il tuo sito Web: questo ti aiuterà a creare categorie e sottocategorie logiche.

2) Ora annota tutte le possibili parole chiave per ciascun argomento e argomento secondario

Per esempio; Gli argomenti “perdita di peso” o “perdita di peso” conterranno parole chiave come:

  • come perdere peso in un giorno
  • come perdere peso in un mese
  • come perdere peso nelle cosce

Non aver paura di includere parole chiave a coda lunga come: mangiare grasso ti fa ingrassare ?; quante proteine ​​mangiare per perdere peso? I carboidrati sono dannosi per la perdita di peso ?; succo di limone per perdita di peso, frullati di proteine ​​ecc. Queste parole chiave a coda lunga sono più facili da classificare rispetto a termini generici.

L’elenco per l’argomento “dieta” includerà parole chiave come:

  • la migliore dieta per perdere peso
  • dieta atkins
  • dieta paleo
  • dieta chetogenica
  • la dieta di cibi crudi
  • dieta vegana

Successivamente esaminerò “esercizio” e l’elenco delle parole chiave andrà in questo modo:

  • fa male alle articolazioni
  • allenamento muscolare
  • pull up
  • sollevamento
  • squat
  • in esecuzione
  • jogging

Se blog già regolarmente, includi gli argomenti di cui hai già scritto. Ti aiuteranno a trovare nuove idee e a tenere traccia della tua strategia di contenuti. Continua a scrivere fino a quando non hai esaurito tutte le possibilità di parole chiave. In questo momento, penserai di aver finito ma hai appena iniziato.

3) Ora vai su Google e inizia a digitare le parole chiave che hai scritto

Questo aprirà un altro scrigno di parole chiave che sono attualmente di tendenza.

Ad esempio: quando digiti “come perdere peso”, Google ti fornisce un elenco di suggerimenti che includono “come perdere peso in una settimana” e “come perdere peso senza esercizio fisico”.

Il suggerimento automatico di Google

Probabilmente ci vorranno anni di duro lavoro per classificarti molto in qualcosa di “base” (e competitivo) come “come perdere peso”, ma altre parole chiave a coda lunga sono (relativamente) facilmente vincibili. Queste parole chiave ti aiuteranno a costruire il tuo marchio e a creare un seguito di fan: possono sembrare strani ma sono i tuoi primi trampolini verso il successo.

Come “fornitore di informazioni”, sei tenuto a pensare in modo molto logico e ordinato. Tuttavia, noterai che il tuo pubblico tende a pensare in modo piuttosto irrazionale, altamente emotivo e non realistico.

Ricerche come “come perdere peso velocemente” e “come perdere peso in una settimana” saranno ridicolmente popolari. Se scrivi di fare soldi, ti imbatterai in parole chiave come “come diventare milionario in un anno?” e così via.

Invece di ignorare questo tipo di domande e domande non realistiche, prova ad affrontarle in modo realistico e guida le persone nella giusta direzione con i tuoi contenuti killer!

4) Cerca le parole chiave correlate nella parte inferiore della pagina

Parole chiave correlate a Google nella parte inferiore della pagina dei risultati di ricerca

Parole chiave correlate a Google nella parte inferiore della pagina dei risultati di ricerca

Questi sono oro puro!

Ormai, probabilmente hai almeno 50-100 parole chiave o più (a seconda della profondità della tua nicchia). Alcuni di questi sono long tail e altri sono generici. Potresti aver notato che non hai bisogno di talenti speciali per raccogliere queste parole chiave. Devi solo essere proattivo.

Conserva l’elenco di parole chiave sia specifiche che a coda più lunga e ricorda: le parole chiave a coda lunga (più specifiche) generalmente si convertono meglio.

Ad esempio, Qualcuno alla ricerca di “perdita di peso” potrebbe fare qualsiasi cosa, potrebbe sfogliare casualmente la navigazione, fare un documento di ricerca, chissà – è una frase molto generica e probabilmente non faranno nulla con le informazioni che trovano. D’altra parte, qualcuno alla ricerca di “come perdere peso nello stomaco” o “come perdere peso in faccia” è MOLTO specifico in quanto sanno ESATTAMENTE quello che vogliono.

Suggerimento professionale: ora che hai capito come funziona questo processo, dai un’occhiata a InstaKeywords (100% gratuito) per automatizzare questo processo!

Passaggio 1: inserisci la tua parola chiave e scegli “Completo” (Fidati di me su questo)

Passaggio 2: visualizza e / o scarica i tuoi dati, ordina per volume di parole chiave e altro!

Guarda questo breve video che ho filmato mostrando questo processo in azione, facile !!

5) Valuta la tua competizione

In che modo gli altri blogger si classificano per le parole chiave nell’elenco?

Puoi raccogliere molte informazioni al riguardo eseguendo semplici ricerche su Google per le tue parole chiave e verificando la posizione in classifica dei tuoi concorrenti. Puoi anche scaricare la barra degli strumenti SEOBook e il Rank Checker per FireFox e utilizzarlo. Fornisci un elenco di parole chiave WINNABLE che hanno una domanda ragionevole e una concorrenza da bassa a moderata.

Puoi utilizzare il planner parole chiave di Google Adwords per controllare il volume di ricerca e l’offerta di parole chiave.

Non ti darà il volume ESATTO a meno che tu non sia un cliente pagante, ma sono comunque buoni dati da avere! Finché hai un account Google AdWords (gratuito, non ti preoccupare), sarai ale ad usarlo. In caso contrario, registrati su www.adwords.google.com

Un’altra opzione è Traffic Travis , c’è una versione a pagamento, TUTTAVIA, la versione gratuita è abbastanza per ora, e qualcosa che uso quasi ogni giorno. È ottimo anche per i principianti e nemmeno per i non esperti di tecnologia!

Dovresti scegliere come target le parole chiave vincibili per il prossimo post sul blog. Tuttavia, non commettere l’errore di ignorare le parole chiave generiche: formano la sostanza del tuo blog. Utilizza le parole chiave vincibili per attirare i clienti sul tuo blog. Se i tuoi contenuti sono buoni, le persone resteranno in giro per altro.

Idealmente, la maggior parte delle tue nicchie e contenuti dovrebbero essere sempreverdi – dovrebbe essere utile anche tra dieci, venti o trenta anni da oggi. Tuttavia, è una buona idea utilizzare gli eventi attuali e futuri per aumentare il traffico sul tuo blog.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close