Cerca

Reddito passivo da Blogging vendendo stampabili [Guida rapida]

Fare soldi con gli stampabili è uno dei migliori flussi di reddito passivo che troverai nei blog

Chiedi a chiunque abbia più di un sito Web e te lo diranno, ogni sito web guadagna in modo diverso.

Guadagno poco meno di $ 7.000 al mese attraverso i miei cinque blog e il canale YouTube, ma quel numero complessivo nasconde una grande differenza nei flussi di reddito sui siti. Il mio blog di finanza personale è balzato in cima a Google per alcune parole chiave di prestito personale e il sito guadagna un sacco di soldi per le vendite di affiliazione ogni mese.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

La storia del mio blog di crowdfunding era molto diversa. Ho faticato a fare soldi con affiliati o pubblicità, semplicemente non ci sono molti acquirenti di annunci nello spazio. In effetti, ho quasi rinunciato al sito quando non sembrava che avrebbe fatto soldi.

Quindi ho pubblicato un libro basato su ciò che avevo imparato sulla raccolta di fondi tra la folla. Il libro è salito in cima in diverse categorie di Amazon e finora ho guadagnato oltre $ 10.000. Il mio lavoro sul sito ha anche ottenuto il mio più grande progetto freelance di sempre, un accordo di newsletter a lungo termine per $ 3,500 al mese più commissioni.

Scopri come creare un ebook con questa guida video

Era un’altra storia interamente su un blog di incontri e relazioni che ho comprato all’inizio dell’anno. Il precedente proprietario aveva faticato a monetizzare il sito e non avevo fatto molto meglio. Ho aumentato il traffico del 400% nei sei mesi successivi alla presa in consegna, ma le entrate del blog sono state solo di circa $ 300 al mese.

Quelle entrate mensili sono poco meno della metà di quelle che ho pagato per il sito, non male ma non quasi quello che penso possa fare il sito web.

Ho deciso di provare un altro trucco per i blog, sviluppando alcuni prodotti che hanno funzionato su altri siti Web.

Il prodotto si chiama stampabile e può essere un ottimo modo per monetizzare il traffico che non sta facendo soldi su altri flussi di reddito. Gli stampabili funzionano incredibilmente bene sui blog di artigianato e scuola a casa, ma possono essere utilizzati su quasi tutti i siti Web per lanciare il tuo reddito mensile.

Dopo aver aggiunto solo tre stampabili al sito, è uno dei blog più redditizi che possiedo e fa quasi un grande ogni mese. Ancora meglio è che i stampabili sono una fonte di reddito completamente passiva che non è necessario gestire ogni mese.

i migliori libri sull'imprenditorialità da leggereSto condividendo questo capitolo da Make Money Blogging : 9 metodi comprovati per fare soldi online , il processo passo-passo che ho usato per creare oltre l’85% dei blogger in meno di due anni. Descrivo in dettaglio tutte e nove le strategie che ho usato per fare soldi sul blog dai modi semplici per iniziare a fare soldi immediatamente ai metodi che fanno migliaia al mese.

Non perdere il resto del libro e le tue possibilità di indipendenza finanziaria! Solo $ 3,99 su Kindle potrebbero cambiarti la vita!

Cosa sono gli stampabili?

Gli stampabili sono iniziati proprio come suggerisce il nome. I blog artigianali offrivano un download di disegni e motivi stampabili.

Con l’enorme successo sui blog di artigianato e mamma, i stampabili sono decollati e comprendono qualsiasi tipo di download digitale. I puristi discuteranno con me qui e diranno che c’è una differenza tra stampabili e download digitali, ma le somiglianze superano di gran lunga le differenze e la strategia per fare soldi è la stessa.

Stampabili passivo-reddito-blogging-guidaCiò significa che puoi pensare ai stampabili come a qualcosa di più corto di un ebook a figura intera e in formato digitale su Internet.

  • Liste di controllo
  • Budgeting e altri fogli di calcolo
  • Le cartelle di lavoro
  • Disegni fai da te
  • Libri da colorare
  • File audio o video

Entreremo nel processo di creazione di seguito, ma fondamentalmente stai solo scrivendo qualcosa in un documento o in un software editore e poi convertendolo in un formato di file pdf.

Gli stampabili sono in genere molto brevi, da una sola pagina e fino a 20 o 30 pagine. Coinvolgono più lavoro grafico rispetto agli ebook. Mentre gli e-book sono generalmente solo testo, i stampabili offrono un aspetto accattivante con più sovrapposizioni di immagini e formattazione grafica.

Gli stampabili sono dettagliati e mirati rispetto ai prodotti con contenuti più lunghi, ma coprono molto più di un semplice post sul blog. Spesso, i stampabili offrono un approccio pratico ad un argomento di nicchia.

Come fanno i stampabili a fare soldi?

Gli stampabili sono venduti direttamente sul tuo sito web, controlli i prezzi e riscuoti tutti i profitti. È un bel cambiamento dalla vendita di prodotti su altre piattaforme come attraverso Amazon, dove potresti ottenere solo il 30% del prezzo di vendita.

Per guadagnare con i stampabili, devi semplicemente creare un account con un software di pagamento (approfondisci qui sotto) e impostare i link sul tuo blog. Una volta impostato, un stampabile è un reddito completamente passivo. Un visitatore fa clic sul collegamento, paga per il prodotto e viene inviato automaticamente un collegamento al file stampabile scaricabile.

Gli stampabili sono molto più facili e veloci da creare rispetto a un ebook a figura intera. Sono anche molto flessibili e mirati. Dal momento che puoi mettere insieme un modello stampabile rapidamente, puoi progettarne molti per argomenti molto specifici e posizionarli strategicamente sul tuo sito web.

Una delle strategie di cui parleremo di seguito è la creazione di un stampabile per un post specifico. Se uno dei tuoi post popolari non guadagna come dovrebbe, puoi creare rapidamente un stampabile con informazioni più dettagliate e venderlo nel post. È un super targeting poiché sai che le persone che arrivano a quel post tramite la ricerca di Google cercheranno esattamente quel tipo di informazioni.

Oltre a un ottimo modo per monetizzare il tuo blog, questa è anche una strategia preferita per far crescere la tua mailing list. Invece di vendere un stampabile, puoi offrirlo come magnete principale per far entrare le persone nella tua lista. Poiché la stampa è iper-focalizzata sul post specifico, i tassi di conversione sono molto migliori rispetto a un generico magnete al piombo per l’intero sito.

Poiché i prodotti stampabili sono generalmente prodotti a basso costo, non è necessario l’imbuto di vendita che potrebbe essere necessario per vendere prodotti a prezzo più elevato.

Abbiamo messo insieme una strategia per guadagnare WTF con webinar e corsi da $ 1,000 la scorsa settimana in un processo di vendita molto dettagliato. In confronto, di solito puoi vendere stampabili con un vantaggio di uno o due paragrafi e alcuni punti elenco prima di offrire il tuo pulsante o link per l’acquisto.

Come creare un flusso di reddito passivo con stampabili

Il processo di creazione e il prezzo dei stampabili è molto simile alla pubblicazione di un libro, anche se ci sono differenze di progettazione. Come la maggior parte dei modi per fare soldi con il blog, non c’è un processo da seguire, ma questo ha funzionato per me.

Mi piacerebbe sentire le tue idee su come mettere insieme un ottimo stampabile che faccia soldi.

Creazione di un stampabile che fa soldi

Ci sono due modi in cui mi piace ottenere idee per la stampa.

Il primo è solo guardare l’argomento di base per un blog e poi restringerlo. Gli stampabili devono essere molto dettagliati ma brevi, quindi avrai bisogno di un’idea molto specifica o devi soddisfare. Non hai intenzione di fare uno stampabile sulla “finanza personale”, ma potresti metterne uno insieme su “pagare il debito usando un processo specifico”.

Questo tipo di stampa farà soldi sul tuo sito perché si riferisce al tema più grande e interesserà molte persone che leggono il tuo blog.

Un altro ottimo modo per ottenere idee stampabili è attraverso i tuoi post più performanti. Alcuni dei post più popolari sui miei blog non fanno molti soldi. Ricevono migliaia di visitatori al mese dalla ricerca di Google, ma non ci sono molti affiliati correlati o altre cose che posso promuovere.

Il modo migliore per guadagnare con questi articoli è creare un tema stampabile attorno all’argomento del post. Deve essere una necessità o una domanda lasciata senza risposta dal post, qualcos’altro all’interno dell’argomento di cui le persone hanno bisogno. Prova a trovare una o due attività che le persone devono svolgere all’interno dell’argomento più ampio e crea un stampabile su come eseguire tali attività nel modo più rapido e semplice possibile.

Un modo semplice per trovare idee di argomenti per il tuo stampabile è fare una ricerca su Google per le parole chiave che portano le persone al tuo articolo. La maggior parte delle ricerche mostrerà un riquadro con domande aggiuntive poste dalle persone durante la ricerca di tale argomento, ad esempio “Anche le persone hanno chiesto”. Usa queste domande come idee stampabili per rispondere alle domande secondarie dei visitatori.

Breve non significa bassa qualità o di scarso valore. Stai risparmiando un sacco di tempo facendo un libro stampabile piuttosto che un libro a figura intera, quindi usa un po ‘di quel tempo extra per mettere molti dettagli nel libro stampabile. Passa attraverso un paio di revisioni in cui chiedi a un amico di rivederlo e revisionarlo con il loro feedback.

Vuoi che i tuoi stampabili siano di alta qualità e visivamente accattivanti. Poiché il prezzo è basso rispetto ad altri prodotti, molti dei tuoi lettori compreranno più stampabili se sono soddisfatti del primo.

Per quanto riguarda il design, usa molto spazio bianco nei tuoi stampabili. Si desidera includere le caselle di chiamata, quelle caselle di testo bordate sul lato della pagina. Vuoi anche delimitare le caselle di testo in cose come bolle di pensiero e fumetti.

Il tuo stampabile non dovrebbe apparire come un normale libro, ma piuttosto come un opuscolo di qualità. Aggiungi immagini di sfondo dietro parte del testo e dissolvi l’immagine in modo che il contenuto risalti.

Se non sei interessato al design, puoi trovare qualcuno su Fiverr per aiutarti a progettare il tuo stampabile. La maggior parte dei progetti Fiverr parte da $ 5 ma potresti dover pagare di più per l’intero progetto. Suggerisco di assumere un paio di persone diverse per progetti di design più piccoli per trovarne uno che ti piace davvero, quindi assumerli per fare il tuo lavoro di design stampabile.

Fallo per $ 5 – Fai clic per trovare il tuo progetto su Fiverr

Avrai anche bisogno di due immagini banner per promuovere il tuo stampabile. Le dimensioni dell’immagine del banner migliori sono 300 × 250 pixel e 728 × 90 che possono adattarsi all’intestazione del blog, nei post e nella barra laterale. Controlla i banner utilizzati da altri inserzionisti per idee ma dovrebbe includere almeno l’immagine di copertina e un testo persuasivo.

Guadagna di più rendendo il tuo stampabile su dieci pagine. La maggior parte dei file stampabili sono più brevi di questo, ma ne creano uno un po ‘più lungo e puoi caricarlo come ebook su Amazon Kindle. Non vorrai un prezzo alto come i tuoi ebook più grandi, ma puoi comunque fare molte vendite al prezzo da $ 0,99 a $ 2,99. Per la versione Kindle, dovrai formattarlo più come un libro senza le caselle di richiamo e il design grafico.

Assicurati di leggere e modificare i tuoi stampabili come faresti per un libro più lungo. Chiedi ad almeno un’altra persona di leggere la bozza finale per leggibilità ed errori grammaticali. Uno o due errori potrebbero non risaltare in un libro di 150 pagine, ma sicuramente lo saranno in un libro stampabile di 10 pagine.

La conversione da un documento di testo in formato pdf è semplice. Fai clic su “File” e poi su “Salva con nome” proprio come faresti per salvare il tuo lavoro. Quindi utilizzare la casella a discesa per modificare il formato in pdf. Il documento verrà salvato e puoi aprirlo come pdf con Adobe Acrobat.

convert-documenti-to-pdf stampabile

Per pubblicare su Kindle, puoi utilizzare i formati di documento Word, pdf, EPUB o MOBI.

Conosco blogger che utilizzano Microsoft Publisher o altri software di pubblicazione per creare i loro stampabili. Ho usato l’editore prima di fare il mio disegno grafico, ma ora ho appena messo tutto insieme in un documento di parole e ho un freelance di Fiverr a fare il disegno grafico. Creare il tuo stampabile prima in un documento di Word ti dà la flessibilità di trasformarlo in un libro Kindle e in altri formati.

Quanto costa un stampabile

L’errore più grande nel fissare il prezzo del tuo stampabile non è quello di impostarlo su un valore troppo alto, ma di impostare un prezzo troppo basso e di non perdere più denaro di quanto potresti altrimenti.

Valutare il tuo stampabile troppo basso non significa solo perdere più denaro, ma potrebbe significare perdere del tutto le vendite se le persone associano il basso prezzo con la bassa qualità.

Controlla altri blog e libri nell’argomento su Kindle per come le altre persone stanno valutando i loro libri brevi. Scorrendo verso il basso fino alla sezione delle specifiche su una pagina di Amazon ti mostrerà una stima della lunghezza della pagina.

Un recente sondaggio di Smashwords sui prezzi degli ebook è anche molto utile per i prezzi degli stampabili. Il grafico mostra il numero di libri venduti ad ogni prezzo rispetto a un prezzo di $ 10. Ad esempio, i libri al prezzo di $ 0,99 tendevano a vendere 3,9 volte più copie di quelli al prezzo di dieci dollari.

make-money-stampabili-prezzi

Quindi c’è un evidente compromesso tra la vendita di più copie e il guadagno a prezzi più alti. Puoi vendere quasi quattro volte il numero di copie al prezzo di $ 0,99 ma non guadagnerai ancora molto. Ho convertito il sondaggio Smashwords in un grafico delle vendite totali per mostrare quanti soldi potresti guadagnare a prezzi diversi per il tuo stampabile o ebook.

perfetto-ebook-prezzo-make-money

Si noti che si tratta di vendite totali su base relativa. Mostra, secondo i dati del sondaggio, che se hai venduto una copia a $ 10,50, potresti essere in grado di vendere 4,3 copie nella fascia di prezzo da $ 3 a $ 3,99 e fare più soldi. Il punto debole per i prezzi stampabili ed ebook sembra essere tra $ 2,99 e $ 6,99, che è esattamente quello che ho trovato nella mia esperienza.

Inoltre, ciò non tiene conto delle commissioni pagate quando vendi il tuo libro stampabile o Kindle. In genere pagherai circa una commissione di elaborazione del 3% più una tariffa mensile per utilizzare il software di pagamento sul tuo blog e vendere il tuo stampabile. Amazon addebita il 70% del prezzo di vendita per i libri con un prezzo inferiore a $ 2,99 o il 30% del prezzo per i libri $ 2,99 o più.

Come vendere i tuoi stampabili per fare soldi

Ci sono due modi principali per vendere stampabili sul tuo blog per fare soldi. Il primo è attraverso il proprio certificato SSL, un conto PayPal e uno strumento gateway di pagamento.

Prima che i fornitori di carrello della spesa all-in-one diventino popolari, dovresti fare tutto da solo. Ciò significava richiedere un certificato SSL per proteggere la comunicazione tra il tuo blog e un cliente. Quindi integrare uno strumento gateway di pagamento e un processore di pagamento come PayPal sul tuo blog.

Puoi ancora fare tutto questo, ma non ne vale davvero la pena e non ti farà risparmiare denaro.

La soluzione più semplice per fare soldi vendendo stampabili direttamente sul tuo blog è attraverso un fornitore di carrello della spesa all-in-one come Shopify .

Dopo aver creato un account su Shopify, scarichi il plug-in Shopify sul tuo blog e lo colleghi al nome del tuo negozio sull’account.

Shopify-conto-to-sell-printables

Per prima cosa aggiungi un prodotto con un titolo, una descrizione, un prezzo e qualsiasi immagine. Quindi collega il tuo conto PayPal tramite l’e-mail che hai usato per aprire il tuo account Shopify per ricevere pagamenti quando un prodotto viene venduto.

Dopo aver aggiunto il plug-in Shopify, vedrai un pulsante ‘Aggiungi prodotto’ quando sei nell’editor di WordPress. Ciò ti consentirà di aggiungere l’immagine del tuo prodotto cliccabile in un post o semplicemente di aggiungere un pulsante Acquista.

how-to-use-Shopify-to-make-money-blogging

Shopify addebita $ 9 al mese per la versione Lite che è tutto ciò che serve per vendere sul tuo blog. Se non hai ancora un blog, puoi aprire un negozio completo e un sito Web tramite Shopify per $ 29 al mese. Shopify addebita $ 0,30 più il 2,9% di ogni vendita e i clienti possono pagare tramite carta di credito o PayPal. Puoi anche accettare pagamenti di persona tramite l’app Shopify e pagare solo il 2,7% senza costi di transazione.

Fai clic per ottenere una prova gratuita di 14 giorni su Shopify e configura subito il tuo negozio

Altri siti Web di servizi di vendita digitali includono SendOwl, e-junkie e Gumroad. Funzionano tutti in modo identico a Shopify e il processo di installazione è lo stesso.

  • Gumroad può accettare direttamente i pagamenti con carta di credito, il che significa che salti la commissione di elaborazione PayPal sulle tue vendite. Gumroad è disponibile anche in alcuni paesi in cui PayPal non è accettato. Non vi è alcuna tariffa mensile, ma si paga il 5% del prezzo più una commissione di $ 0,25 per ogni vendita.
  • SendOwl può timbrare il nome e l’e-mail del cliente sui tuoi file pdf ogni volta che escono, rendendo meno probabile che qualcuno caricherà i tuoi file su Internet gratuitamente. Il sito Web è il migliore per le persone che vendono in grandi quantità. Non è prevista alcuna commissione per vendita, ma il sito addebita da $ 6 a $ 39 al mese.
  • E-Junkie è uno dei siti web di carrello della spesa più popolari perché non addebita commissioni di transazione ed è facile da usare. Paghi in base al numero di prodotti disponibili a partire da $ 5 al mese per 10 prodotti e spazio di archiviazione di 200 MB. Anche con ebook più grandi, non dovresti avere problemi con il limite di spazio di archiviazione.

Una volta impostato il tuo negozio per iniziare a vendere i tuoi prodotti e stampabili, è il momento di pubblicarli sul tuo blog.

  • Aggiorna tutti i post pertinenti con un paragrafo e punti elenco sul prodotto insieme a un link. Questo è ottimo per la stampa direttamente correlata a un post o una pagina specifici sul tuo sito.
  • Crea una landing page per ogni stampabile. Questa è una pagina separata, di solito impostata su software speciali come OptimizePress o LeadPages. Una pagina di destinazione è importante perché non include la barra laterale del tuo blog o nessuna delle altre opzioni che possono distrarre un visitatore. È solo una pagina di vendita destinata a un prodotto.
  • Includi tutti i tuoi prodotti e stampabili nella pagina di destinazione di un prodotto come questa . Questo ti dà una pagina per evidenziare tutti i tuoi prodotti con link o acquistare pulsanti per il tuo carrello.

Puoi anche vendere i tuoi stampabili su Etsy , un sito di mercato dedicato all’artigianato e alle idee fai-da-te. La vendita nel tuo negozio Etsy costa $ 0,20 per ogni elenco di quattro mesi più una commissione di transazione del 3,5% oltre alle commissioni PayPal. Il sito non riceve tanto traffico naturale quanto Amazon, quindi dovrai promuovere i tuoi prodotti.

Alcuni blogger promuovono i loro stampabili sul proprio blog e poi si collegano al loro negozio Etsy. Funziona bene ed è un processo rapido ma mi piace vendere download direttamente dal mio sito web. È solo un clic in meno che le persone devono passare per acquistare il prodotto.

Fiverr non è solo per la ricerca di liberi professionisti, ma può anche essere utilizzato per vendere i tuoi prodotti. Dal momento che la maggior parte dei concerti partono da $ 5 ciascuno, è un prezzo perfetto per vendere i tuoi stampabili. L’apertura di un conto non richiede affatto tempo e puoi collegarlo al tuo conto PayPal. Fiverr addebita il 20% del prezzo di vendita, che è inferiore a quello che pagherai su Amazon. Il rovescio della medaglia è che Fiverr non è automatizzato come le altre piattaforme. Dovrai rispondere alle vendite e inviare i file da solo.

Andare oltre con Fiverr e aggiungere “extra per i concerti”, che sono solo prodotti di punta come servizi o offerte diverse. È un ottimo modo per attirare le persone al prezzo di $ 5 e quindi fare un po ‘più di soldi.

Promuovi i tuoi stampabili per ottenere la parola

La pubblicità a pagamento normalmente non ha molto senso per i stampabili. Probabilmente stai per convertire meno del 2,5% dei visitatori in una pagina in una vendita. Ciò significa che almeno 40 visitatori per ogni vendita. Se il prezzo dei tuoi stampabili è di circa $ 4 ciascuno, il massimo che puoi pagare per la pubblicità sarebbe di $ 0,10 per visitatore ($ 4 diviso 40). È difficile da fare quando si fa pubblicità su Facebook, Google o su qualsiasi altro sito Web.

Ciò presuppone che tutti i visitatori di un post possano persino scorrere verso il basso per vedere il tuo prodotto. Direi che una media più realistica è che circa l’1% dei visitatori comprerà un prodotto, il che significa che hai bisogno di 100 visitatori per ogni vendita.

Ciò rende la tua promozione organica (naturale) ancora più importante.

Se stai utilizzando uno strumento di gestione dei social media come HootSuite , puoi pianificare di condividere ripetutamente i post che presentano i tuoi prodotti. Non sovraccaricare i tuoi follower con questi, ma condividerei un post relativo al prodotto almeno una volta al giorno su Twitter e una volta alla settimana su Facebook.

Non dimenticare di condividere su LinkedIn, GooglePlus, StumbleUpon e tutti gli altri social network. Non solo potrebbe portare a una vendita, ma porterà anche più persone al tuo blog a diventare abbonati e-mail e lettori regolari.

Se i tuoi post relativi ai prodotti non stanno già portando molto traffico di ricerca su Google, passa un po ‘di tempo ad aggiornarli con contenuti e immagini. Qualsiasi miglioramento che puoi apportare nel traffico di ricerca è la pubblicità gratuita per i tuoi prodotti. Dai un’occhiata a questo metodo di ripubblicazione che ho usato per triplicare il traffico sui miei post sul blog.

Puoi anche utilizzare i tuoi stampabili come incentivi aggiuntivi per vendere corsi di valore superiore e altri prodotti. Di solito cerco di evitare di regalare prodotti gratuitamente, ma è un’ottima strategia per venderli su un prodotto più grande.

Se vendi anche tramite Amazon o Etsy, contatta i lettori per le recensioni sui siti. Non è necessario aver acquistato il prodotto per lasciare una recensione su Amazon ed è ottimo per creare quella prova sociale che porta a maggiori vendite.

Il modo più semplice per fare soldi con gli stampabili è con un maggiore traffico di ricerca da parte di Google. A tale scopo, scegli come target parole chiave intorno all’idea stampabile per ottenere visitatori mensili coerenti dalla ricerca.

La parte migliore di fare soldi con gli stampabili è che è uno dei migliori flussi di reddito passivo che troverai. Dopo aver creato e collegato un file stampabile sul tuo blog, non dovrai fare nulla per guadagnare denaro. Un lettore acquista il prodotto e il sistema del carrello lo invia automaticamente per entrate passive reali. È un ottimo modo per monetizzare i siti che non stanno facendo soldi con prodotti più grandi come affiliati o corsi.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close