Cerca

Recensione di Cloudways: Cloud Hosting ad alte prestazioni che non proschiugherà il tuo conto bancario

Sei pronto per aggiornare il tuo web hosting? Ma non sei sicuro di quale host web scegliere?

Se vuoi le migliori prestazioni, l’hosting cloud è uno dei migliori tipi di hosting da scegliere.

Ma quale fornitore di cloud hosting dovresti scegliere?

Un fornitore popolare che continua ad emergere nelle conversazioni è Cloudways.

Quindi, in questo articolo, esaminerò Cloudways, condividendo le loro caratteristiche, i pro, i contro, i dati dei test delle prestazioni e altro ancora.

Prova Cloudways Free

Che cos’è l’hosting Cloudways?

Cloudways non funziona come la maggior parte degli host web che hai incontrato.

Laddove la maggior parte degli host web affittano lo spazio del tuo server o utilizzano l’hardware di qualcun altro (ad es. Kinsta utilizza Google Cloud), Cloudways ti consente di scegliere quale fornitore di hosting cloud utilizzare.

Ad esempio, al momento è possibile utilizzare Digital Ocean, Vultr, Linode, Amazon AWS o Google Cloud.

01 Opzioni di hosting cloud

Cloudways ha una propria piattaforma gestita in modo da poter far girare i server e distribuire la tua app preferita in pochi minuti. E hai accesso al supporto in caso di problemi.

La cosa grandiosa di questo approccio è che puoi ottenere hosting ad alte prestazioni che si ridimensiona, senza pagare il prezzo esorbitante che fanno pagare alcune piattaforme gestite.

In questa recensione di Cloudways Hosting, mi concentrerò sulla loro offerta cloud gestita da WordPress. Tuttavia, supportano altre app come Magento, Drupal, Joomla, Laravel e altre.

Nota: vuoi provare Cloudways gratuitamente? Usa questo link per ottenere $ 10 di credito gratuito . Questo è sufficiente per un server Digital Ocean di base per un mese.

I vantaggi dell’hosting cloud rispetto all’hosting tradizionale

Non approfondirò troppo i vantaggi dell’hosting cloud: abbiamo un intero articolo che copre l’hosting cloud rispetto all’hosting tradizionale .

Ma ecco cosa devi sapere:

Nel complesso, l’hosting cloud è più conveniente, è più facile da ridimensionare e generalmente molto più veloce rispetto alla maggior parte degli host tradizionali.

Ci sono alcuni ottimi host web gestiti da WordPress sul mercato, ma la sfida principale è ridimensionarli.

Ad esempio, se uno dei miei articoli fa mai la prima pagina di Reddit. Nell’hosting tradizionale, dovrei eseguire l’aggiornamento a un nuovo server o passare completamente a un nuovo host.

Che dire di Cloudways?

Andrei semplicemente nella gestione del server e ridimensionerei le risorse del mio server. Il processo è semplice e richiederebbe solo circa 5-10 minuti.

02 Ridimensiona il tuo business con Cloudways

Vale anche la pena ricordare che l’hosting cloud è diverso dal VPS e l’hosting dedicato in quanto il tuo sito Web non è archiviato su un singolo server: è replicato in un cluster cloud per la massima disponibilità.

Test delle prestazioni di Cloudways

C’è un avvertimento con i test delle prestazioni ed è grande!

Quindi, ecco l’affare:

Le prestazioni dipendono dall’host cloud scelto, dalla posizione dell’host, dalle risorse del server e dalla configurazione del server e dell’app. Ma, per avere un’idea delle prestazioni, ho testato i server Digital Ocean e Vultr con un server “pronto all’uso” configurato per ottenere un benchmark.

Puoi facilmente migliorare le prestazioni aggiornando la versione di PHP, usando il Cloudways CDN, installando Redis, ottimizzando la tua app (ad esempio WordPress), ecc. Ma, ho scelto di non farlo perché volevo vedere come erano le prestazioni “out of the box”. 

Nota: mentre i dati non sembreranno impressionanti come le altre recensioni che mostrano host terribili che offrono velocità super veloci per siti Web praticamente vuoti ed escludono convenientemente i test di carico – I test delle prestazioni che condivido in questa recensione saranno molto più realistici e ti mostreranno cosa puoi ottenere senza alcuna ottimizzazione. E per confermare, nemmeno CDN è stato usato.

Il mio ambiente di test

Non ho semplicemente usato un tema alla vaniglia incredibilmente veloce con una pagina di contenuti e lo chiamavo un giorno – questo non ci darebbe test di performance significativi.

Invece, ho creato un sito premade usando il tema Astra. Per rendere il test più realistico, ho installato Elementor Pro e importato un sito iniziale per propagare il sito con il contenuto. Ciò includeva un’immagine di eroe di grandi dimensioni e non ottimizzata.

In tutto, questi erano i plugin che avevo installato:

  • Tema Astra
  • Componente aggiuntivo Astra pro
  • Siti di partenza Astra (lo userò per importare un sito già pronto)
  • Widget Astra
  • Elementor
  • Elementor Pro
  • WP Forms Lite
  • Breeze (plugin di cache installato per impostazione predefinita)

Durante l’installazione di un plug-in per la memorizzazione nella cache, non ho toccato le impostazioni né ottimizzato in alcun altro modo.

Ho selezionato il modello di sito Web “Growth Marketer” e l’ho importato per offrirci un sito Web completamente integrato.

03 Modello di sito Web di Marketer di crescita

Nota: vuoi provare Cloudways gratuitamente? Usa questo link per ottenere $ 10 di credito gratuito . Questo è sufficiente per un server Digital Ocean di base per un mese.

Il mio primo giro di test con Digital Ocean

Ho scelto Digital Ocean per il mio primo round di test: è il provider di cloud hosting più economico disponibile su Cloudways. 

Mentre i piani partono da $ 10 al mese, il che è incredibilmente conveniente per quello che ottieni, ho optato per il piano da $ 22 al mese. Ciò includeva 2 GB di RAM, 1 core del processore, 50 GB di memoria e larghezza di banda di 2 TB.

Ho iniziato con un test LoadImpact per simulare il modo in cui il server avrebbe gestito più utenti simultanei.

Le prestazioni sono state eccellenti:

04 Test delle prestazioni utilizzando Digital Ocean

Tempo medio di risposta del server di 94 ms con oltre 116.000 richieste effettuate a circa 195 richieste / secondo. E, soprattutto, nessun picco nei tempi di risposta del server.

E anche il punteggio di Google Page Speed ​​sembrava buono:

05 Punteggio di Google page speed

Nel complesso – grandi prestazioni di Digital Ocean su Cloudways.

Il mio secondo giro di test con Vultr

Dopo il mio test Digital Ocean, sono rimasto impressionato dai risultati, quindi ho approfondito le differenze di prestazioni degli host cloud. Ho trovato alcuni test di benchmark che hanno suggerito che Vultr avrebbe offerto prestazioni superiori.

Quindi, volevo vedere che tipo di prestazioni potevo ottenere da un server Vultr che era simile al prezzo che stavo pagando per l’hosting attuale della procedura guidata di Blogging.

Ho aderito al piano Vultr da $ 44 al mese che include 4 GB di RAM, 2 processori core, 80 GB di memoria e larghezza di banda di 3 TB. È stato caricato con WordPress installato in circa 10 minuti.

Con la stessa configurazione di test del server Digital Ocean, ho rieseguito i miei test precedenti.

Ecco come appariva il test LoadImpact:

06 Test delle prestazioni con Vultr

Abbiamo ottenuto un tempo medio di risposta del server di 17 ms, oltre 129.000 richieste effettuate con una frequenza media di 216 richieste / secondo.

Ho ripetuto più volte questo test usando diverse posizioni di test e il test più lento ha avuto un tempo medio di risposta del server di 32 ms. Sorprendente!

Che dire di PageSpeed? Qui è stato meno evidente ma abbiamo visto la prima vernice significativa essere 0,5 secondi più veloce:

07 Punteggio di Google page speed

Pensieri iniziali sulle prestazioni di Cloudways

I tempi di risposta del server per Vultr sono stati molto migliori di Digital Ocean nei test LoadImpact.

Ciò potrebbe essere in parte dovuto al fatto che erano disponibili più risorse, tuttavia nella mia ricerca iniziale ho trovato un sacco di parametri di riferimento delle prestazioni con specifiche comparabili che hanno mostrato a Vultr di offrire prestazioni migliori con server di specifiche simili.

Quindi, quando avrò più server su Cloudways in futuro, andrò con Vultr.

E, per ribadire: questi test delle prestazioni erano “pronti all’uso” e puoi facilmente apportare alcune modifiche al server e modifiche ai plug-in per migliorare le prestazioni.

Prova Cloudways Free

Quello che amo di Cloudways

Non ti annoierò elencando all’infinito ogni singola funzionalità: puoi dare un’occhiata alla pagina delle funzionalità di Cloudways per questo.

Invece, ti parlerò di alcuni dei punti salienti della piattaforma e del perché contano:

1. Cloud hosting ad alte prestazioni conveniente

Parlerò più in dettaglio dei prezzi più avanti in questa recensione di Cloudways ma, come abbiamo visto sopra, le prestazioni di ciascun server di hosting sono state eccezionali.

Certo, sarebbe più veloce se avessimo aggiornato la versione di PHP, aggiornato la versione di MariaDB, aggiunto un CDN, modificato le impostazioni del plug-in Breeze, ecc.

Ma fuori dagli schemi? Eccellente.

2. Siti Web e applicazioni illimitati con isolamento completo

Non ci sono limiti al numero di siti Web e applicazioni (ad esempio WordPress).

Con molti host, se desideri aggiungere un sito Web aggiuntivo, probabilmente dovrai aggiornare il tuo piano. Questo non è un problema qui.

E, a differenza della maggior parte dei VPS tradizionali e dei server dedicati, ogni app sul tuo server è isolata l’una dall’altra. Ciò fornisce una sicurezza molto migliore.

3. La sicurezza e la memorizzazione nella cache sono pensate per te

Cloudways ha una cache a livello di server pronta all’uso (Memcache + Varnish) con l’opzione di installare la cache Redis, il che vale la pena fare perché migliorerà le prestazioni .

Le installazioni di WordPress vengono fornite con il proprio plug-in di cache interno chiamato Breeze, quindi non avrai bisogno di plug-in di cache aggiuntivi: va oltre la cache e gestisce l’integrazione, la minimizzazione della CDN e altro ancora.

E la sicurezza? Cloudways dispone di firewall sul posto e corregge in modo proattivo i server per proteggerli dalle vulnerabilità.

La whitelisting IP consente di bloccare tutti gli altri indirizzi IP che potrebbero tentare di accedere al server tramite SSH o SFTP a meno che non sia autorizzato.

C’è anche la sicurezza del database integrata e l’autenticazione a due fattori per proteggere l’accesso al tuo account.

E puoi installare SSL gratuitamente tramite Let’s Encrypt tramite la loro dashboard. Se lo desideri, puoi impostare il rinnovo automatico e rinnovare SSL in anticipo. Se lo desideri, puoi installare il tuo certificato SSL .

08 SSL Management

4. Server autorigeneranti e controllo sufficiente per risolvere autonomamente la maggior parte dei problemi

La maggior parte degli host gestiti non ti dà il controllo su determinate funzionalità, come i processi PHP o la memorizzazione nella cache.

Con Cloudways, gestiscono server autorigeneranti. Quindi, se il tuo server si arresta, si riavvierà e questo tende a risolvere la maggior parte dei problemi.

E hai accesso ai processi in esecuzione sul tuo server in modo da poterli riavviare quando è necessario, senza dover contattare il supporto.

09 Server con autoguarigione

Puoi anche installare New Relic per aiutare a risolvere ulteriormente i problemi.

5. Monitorare le risorse del server, il traffico, l’utilizzo di PHP e altro.

Un problema che riscontro con un sacco di hosting WordPress gestito è che hai poca o nessuna visibilità di ciò che sta realmente accadendo con il tuo server.

Certo, di solito puoi vedere quali risorse stai utilizzando in termini di larghezza di banda e spazio di archiviazione, ma è principalmente per scopi di fatturazione.

Cloudways ti consente non solo di vedere quali risorse stai utilizzando, ma ti consente anche di monitorare richieste IP, richieste URL, traffico bot, codici di stato, utilizzo di PHP, MySQL, cronjobs, ecc.

Quello che trovo più utile sono le metriche relative al traffico. Questa informazione è incredibilmente utile.

  • Richieste IP : questo ti dirà quali indirizzi IP colpiscono maggiormente il tuo server. Questo può aiutarti a trovare gli indirizzi IP che stanno abusando del tuo sito web. Puoi anche suddividere queste informazioni per vedere quali URL stanno colpendo.
  • Richieste URL : questo ti dirà i tuoi URL più visitati. Questa è una grande metrica del traffico perché non è possibile bloccare i dati come con Google Analytics. Ma può essere gonfiato eccessivamente dal traffico dei bot.
  • Traffico bot: i bot sono noti per il consumo di risorse del server. Questi dati ti faranno sapere quali robot sono potenziali problemi in modo da poterli bloccare nel tuo file robots.txt .
  • Codici di stato – Normalmente, dovrei fare affidamento su un plugin WordPress per questo che è inefficiente. Questo è utile per scoprire quali URL sul tuo sito sono 404ing. E puoi usarlo per aiutare ad individuare altri errori come errori 502.

6. Ridimensionare le risorse del server in pochi minuti

Con Cloudways hai la possibilità di ridimensionare le risorse del server in pochi clic.

10 Ridimensionare le risorse del server

Ci vorranno alcuni minuti per completare il processo, ma è così dannatamente facile!

Cosa succede se si desidera ridimensionare le risorse? Se si utilizza Digital Ocean, ciò implica la clonazione del server, ma è possibile ripristinare facilmente le risorse del server originale con la maggior parte degli altri provider cloud.

7. Controllo granulare sui backup a livello di server

La maggior parte degli host web eseguirà i backup per te, ma a volte è difficile scoprire quando sono stati eseguiti quei backup. E il ripristino non è sempre troppo facile.

Questo è un problema perché se hai apportato modifiche al tuo sito, potresti non sapere quanto perderai.

Adoro il fatto che Cloudways ti permetta di scegliere quando eseguire i backup e con quale frequenza verranno eseguiti. Saprai esattamente cosa sta succedendo se devi ripristinarli.

11 Controllo granulare sui backup del server

Nota: indipendentemente dalla soluzione di backup offerta dall’host Web, è necessario utilizzare sempre una soluzione di backup esterna isolata e completamente sotto il proprio controllo.

Cosa potrebbe esserci di meglio su Cloudways?

C’è molto da amare su Cloudways e non è stato facile scrivere questa sezione – sto raschiando il fondo della canna, per così dire!

1. Il supporto potrebbe essere migliore

Consentitemi di prefigurare ciò dicendo che sono stato viziato dall’utilizzo di host Web noti per il supporto stellare. Kinsta è un buon esempio.

Con Kinsta, ti aiuteranno a diagnosticare i problemi e ciò si riflette sul loro costo.

Cloudways non lo fa e semplicemente non può farlo a causa di quanto sono più economici. 

Quindi, se ti aspetti un supporto a livello di rockstar con risoluzione dei problemi e risoluzione della maggior parte dei problemi in 2 minuti – Cloudways probabilmente non fa per te.

Ma vale la pena sottolineare che il supporto di Cloudways è ancora migliore di molti host web là fuori.

Ad esempio, quando ero con Media Temple, aspettavo regolarmente 45-60 minuti per accedere alla chat dal vivo. Con Cloudways ho potuto parlare immediatamente con qualcuno in chat e sono stati molto utili!

2. I backup fuori sede sono a pagamento 

Questo è più un vantaggio che un aspetto negativo di Cloudways. I backup fuori sede sono addebitabili e si aggirano intorno a $ 0,033 per GB.

Considerando che sono backup fuori sede e Cloudways devono pagare per questi – è comprensibile. In definitiva, hanno un prezzo ragionevole.

3. Cloudways include un CDN ma non è gratuito

Ancora una volta, questo è un altro avvertimento: CloudwaysCDN fa pagare per la larghezza di banda. 

Ci sono host che includono un CDN gratuito ma la maggior parte di essi utilizza Cloudflare che è comunque gratuito. E non necessariamente l’opzione migliore.

CloudwaysCDN è alimentato da StackPath che è un servizio a pagamento, quindi non si impantana alimentando innumerevoli account gratuiti. 

Cloudways deve pagare StackPath, quindi è comprensibile che vengano addebitati costi aggiuntivi per questo.

Ha un prezzo ragionevole, ma potresti trovare più vantaggioso registrarti direttamente con StackPath : hanno un piano CDN da $ 10 al mese che offre larghezza di banda di 1 TB e siti Web illimitati. Ci sono più configurazioni coinvolte qui ma hai accesso alla loro dashboard.

Attenersi a CloudwaysCDN è molto più semplice e il processo viene gestito automaticamente, in parte a causa del loro plug-in di cache Breeze.

4. L’email è disponibile solo tramite un componente aggiuntivo

Se desideri e-mail, dovrai utilizzare un componente aggiuntivo a pagamento. 

Ciò è in qualche modo comprensibile in quanto la maggior parte degli host gestiti da WordPress (ad es. WP Engine) non supporta neanche le e-mail. E, la migliore pratica è quella di ospitare le tue e-mail separatamente.

Questo componente aggiuntivo a pagamento utilizza la gestione e-mail di RackSpace, quindi dovrebbe essere molto affidabile.

Ottieni $ 10 di credito Cloudways gratuito

Piani e prezzi di Cloudways

I piani tariffari di Cloudways partono da $ 10 / al mese. Puoi pagare all’ora se necessario e ci sono contratti o altro che ti leghi.

Il prezzo da pagare dipende dalla quantità di risorse del server desiderate e dal provider di hosting cloud.

Ad esempio, i prezzi di partenza sono:

  • Digital Ocean – $ 10 / mese
  • Linode – $ 12 / mese
  • Vultr – $ 11 / mese
  • Amazon AWS – $ 36,51 / mese
  • Google Cloud – $ 33,30 / mese

Amazon AWS e Google Cloud sono sostanzialmente più costosi rispetto ad altri fornitori. Vultr sembra offrire il miglior equilibrio tra prezzo, risorse e prestazioni.

Per saperne di più, visita la pagina dei prezzi di Cloudways .

Recensione di Cloudways: i miei pensieri finali

Il vantaggio della piattaforma Cloudways è che hai abbastanza controllo per risolvere la maggior parte dei problemi e la possibilità di ridimensionare rapidamente le risorse del server. Il supporto è disponibile via e-mail e live chat con tempi di attesa minimi. 

C’è anche una vasta base di conoscenze e forum di supporto della comunità.

La mia esperienza finora è stata eccellente. Il supporto potrebbe essere migliore, ma il mio punto di riferimento per il supporto è estremamente elevato grazie all’hosting con artisti del calibro di Kinsta (e mostra il costo!)

Cloudways non è l’host ideale per tutti. 

Se desideri un semplice hosting in cui non devi preoccuparti di nessuna delle cose dietro le quinte, Cloudways probabilmente non fa per te. Ecco dove WPX Hosting e Kinsta sono l’ideale.

Tuttavia, se desideri un maggiore rapporto qualità-prezzo e un maggiore controllo sul tuo hosting, Cloudways è perfetto .

Oppure, se gestisci un’agenzia o una società di sviluppo web e hai bisogno della possibilità di assegnare determinati server a utenti diversi, siti Web isolati per motivi di sicurezza e la capacità di far girare i server rapidamente – Cloudways sarà la soluzione giusta per le tue esigenze.

C’è più di una curva di apprendimento coinvolta nell’affrontare la piattaforma, ma è naturale perché hai più funzionalità a portata di mano.

Ad esempio, registri del server, registri del traffico, possibilità di riavviare processi, backup personalizzabili, creazione di siti di gestione temporanea e molto altro. 

Ecco la linea di fondo:

Cloudways offre web hosting ad alte prestazioni a un prezzo molto più conveniente rispetto alla maggior parte degli host web là fuori.

Se stai pensando di aggiornare il tuo hosting, prova Cloudways.

In definitiva è ciò che pensi che conta. E Cloudways è uno dei pochi host web che offrono una prova gratuita, quindi provali e vedi cosa ne pensi.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close