Cerca

Recensione di Bluehost 2020 – Come si confrontano con la concorrenza

Tempo di lettura: 22 minuti

Testiamo e monitoriamo costantemente gli host web per darti informazioni approfondite sui migliori host sul mercato. In questa recensione di Bluehost vedrai che continuano a ottenere ottimi risultati nei nostri test su uptime, convenienza e rimangono leader di mercato nello spazio di hosting.

È un host web eccezionale che vanta livelli di uptime incredibili, assistenza clienti reattiva e utile, oltre a eccellenti velocità di caricamento.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Se sei un piccolo imprenditore o stai costruendo il tuo primo blog o sito Web, allora dai un’occhiata a Bluehost oggi. Usa questo link per ottenere un dominio gratuito.

BlueHost Pro

Migliore operatività: 99,99% di
velocità di caricamento elevate
Nuovo
dominio gratuito per Blogger che installa un
dominio GRATUITO per 1 anno

Ultimo affare!

Puoi ottenere il piano di hosting Choice Plus di alta qualità BlueHost a un prezzo speciale di soli  $ 5,45 al mese (normalmente $ 14,99 al mese – iscrizione di 36 mesi)
un NOME DOMINIO GRATUITO del valore di $ 15 (gratuito per il primo anno).

Un nome di dominio GRATUITO
Web hosting veloce, di alta qualità e affidabile
Free Site Builder
Installazione WordPress con un clic e supporto 24/7.

Divulgazione: quando acquisti un web hosting da Bluehost tramite i collegamenti in questa pagina, guadagniamo alcune commissioni. Questo ci aiuta a mantenere attivo questo sito. Non ci sono costi aggiuntivi per te usando i nostri link. 

L’importanza di un host di qualità come Bluehost

Bluehost è uno degli host web più comunemente utilizzati oggi. Molte compagnie di hosting sono una dozzina una dozzina. Ciò di cui hai bisogno è un fornitore di hosting che si concentri su affidabilità, tempo di attività, prestazioni e sia dotato delle funzionalità necessarie per aiutarti a costruire e far crescere il tuo sito.

Bluehost è una società molto richiesta sin dalla sua istituzione oltre 15 anni fa. Hanno servito efficacemente i clienti in tutto il mondo fornendo un servizio conveniente, affidabile e ad alte prestazioni.

La tua scelta di host web influenzerà il tuo sito più di quanto pensi. La tua società di hosting fungerà da base per il resto del tuo sito. Scegli un fornitore di hosting di qualità e finirai con un sito sicuro e performante, che è online quando ne hai più bisogno.

Storia e retroscena di Bluehost

Bluehost ha iniziato nel 1996 come società di hosting gratuita chiamata 0catch.com fondata da Matt Heaton. Nel 2003 sono stati ribattezzati Bluehost e da allora sono diventati la società che conosci oggi.

Fin dal loro inizio, sono diventati uno staff di oltre 750 dipendenti. Attualmente ospitano oltre 2 milioni di siti Web in tutto il mondo.

Da oltre 10 anni Bluehost ha collaborato con WordPress, mantenendo uno staff a tempo pieno dedicato a fornire supporto per WordPress, insieme a un team di ingegneri dedicato allo sviluppo del core di WordPress. Questa comprensione ha permesso a Bluehost di creare hosting WordPress economico e performante.

Bluehost ha anche un forte impegno nei confronti della comunità open source. Dai loro server a strumenti e script interni, sono tutti costruiti sul retro del software open source.

Caratteristiche e vantaggi di BlueHost

Bluehost ha molto da offrire. Non è l’host perfetto per ogni tipo di proprietario del sito Web. Ma il fatto che attualmente ospitano oltre 2 milioni di siti Web e che sono in attività da 15 anni afferma che stanno facendo qualcosa di giusto.

Ecco alcuni dei maggiori vantaggi che l’hosting con Bluehost può offrire al tuo nuovo sito Web:

Bluehost-uptime

UPTIME 99,99%

Bluehost ha livelli di uptime molto impressionanti e coerenti.

Bluehost-support

SUPPORTO

10/10 per supporto e assistenza. Sempre molto utile e rapido mettersi in contatto con loro.

Bluehost-compatibilità

COMPATIBILITÀ

Hosting WordPress con compatibilità al 100% con tutte le funzionalità e i plugin di WordPress.

1. Incredibile uptime del server

Il tempo di attività del sito Web è incredibilmente importante. In sostanza, il tempo di attività è la percentuale di tempo in cui il tuo sito è online. Il tempo di attività standard del settore per le società di hosting è di circa il 99%, il che potrebbe sembrare eccezionale. Ma non tutti gli host finiranno per aderire a questo standard.

Siamo lieti di segnalare che Bluehost offre effettivamente tempi di attività del sito Web molto elevati. Il tempo di attività medio di Bluehost finisce per librarsi attorno al 99,9%. E questo è anche per i loro piani di hosting condiviso di livello inferiore. Puoi aspettarti che piani come cloud hosting, VPS e server dedicati siano quasi al 100%.

Senza un elevato tempo di attività, si corre il rischio di perdere entrate e fornire un’esperienza utente scadente su tutta la linea. Dopotutto, i tuoi utenti non saranno in grado di accedere al tuo sito se è offline.

Fortunatamente, con Bluehost, questo non sarà mai un problema.

2. Velocità del server molto elevate

Bluehost non è l’host più veloce sul blocco. Tuttavia, le velocità di caricamento saranno sufficienti per la maggior parte dei proprietari di siti Web. Le velocità varieranno anche a seconda del tipo di hosting con cui finisci.

Ad esempio, l’hosting condiviso sarà generalmente il pacchetto di hosting più lento, ma le loro velocità sono competitive. Mentre, andare con piani come VPS o un dedicato offrirà tempi di caricamento ancora più rapidi, poiché hai maggiori risorse server dedicate al tuo sito.

Esistono anche strumenti in bundle che possono aiutare a migliorare ulteriormente le velocità di caricamento, come CloudFlare. CloudFlare è un CDN, che memorizzerà copie aggiuntive del tuo sito su una rete di server in tutto il mondo. In questo modo ogni volta che qualcuno accede al tuo sito, gli verrà offerta una versione del tuo sito dalla posizione fisica del server più vicina.

3. Backup giornalieri in bundle

I backup sono in genere un aspetto trascurato della gestione di un sito Web. Di solito, non è qualcosa a cui nemmeno pensare fino a quando non è troppo tardi. Ecco perché avere backup automatici è una tale benedizione.

Bluehost offre backup giornalieri e ripristini di siti Web su tutti i loro piani di hosting. Ora, questi backup hanno i loro limiti, quindi se fai sul serio il backup del tuo sito, ti consigliamo comunque di aggiornare o utilizzare software di backup di terze parti.

Ma avere backup di base inclusi in ogni piano di hosting è un’offerta incredibile.

Se qualcosa va storto con il tuo sito, tutto ciò che devi fare è ripristinare il tuo sito da una versione precedente, invece di dover ricreare tutto da zero.

4. Molto adatto ai principianti

Anche se il processo di costruzione di un sito Web o di avvio di un blog è molto più semplice di prima, il processo può essere ancora un po ‘confuso per i principianti. Ci sono molti passaggi necessari per rendere il tuo sito online dalla protezione di una configurazione del tuo hosting, alla scelta di un nome di dominio, alla costruzione del tuo sito web.

Una cosa grandiosa di Bluehost è che hanno un’esperienza di onboarding dei clienti completamente orientata verso i principianti. Ciò significa che hanno un’interfaccia utente molto pulita e semplice e si assicurano che tutti gli elementi tecnici confusi siano ben spiegati.

Quindi, trovare il pacchetto di hosting adatto alle tue esigenze e configurare l’hosting è un’esperienza molto semplice e intuitiva.

Inoltre, se riscontri problemi legati alla configurazione del tuo hosting, c’è una vasta raccolta di tutorial e procedure dettagliate per aiutarti a spostarti attraverso qualsiasi punto critico in modo rapido ed efficiente.

5. Record lungo

Una società di hosting non durerà quanto Bluehost senza fare qualcosa di giusto. Bluehost ha una lunga esperienza di soddisfazione e successo dei clienti. Trascorri un po ‘di tempo navigando tra le varie recensioni online e scoprirai che la maggior parte delle risposte sono complessivamente molto positive.

Inoltre, l’approvazione ufficiale di WordPress dice molto. WordPress attualmente alimenta oltre il 30% di Internet , quindi non andranno in giro solo appoggiando nessuno.

Inoltre, quando scegli un host che è in circolazione da un po ‘, saprai che hanno tutti i nodi risolti e il loro servizio sarà semplificato. Sarebbe quasi impossibile trovare un host in circolazione da oltre 15 anni che non sia affidabile.

6. Flessibile e scalabile

Poiché Bluehost è un provider di hosting così grande, offre una varietà di piani che ti consentono di ingrandire il tuo sito pur rimanendo con lo stesso provider di hosting.

Sia che tu stia cercando di passare a un piano di hosting di livello superiore o a un altro piano del tutto, come il passaggio dall’hosting VPS di hosting condiviso, tutto questo può essere fatto senza problemi.

Il loro team di hosting garantirà che questo sia un processo indolore e che il tuo sito non subisca alcun tempo morto durante lo spostamento.

Inoltre, la gestione del sito e del server non potrebbe essere più semplice. Con la loro interfaccia personalizzata, puoi monitorare e gestire le risorse del server per aiutarti a determinare quando è il momento di eseguire l’aggiornamento.

7. Solida assistenza clienti e documentazione

L’assistenza clienti probabilmente non è qualcosa che dovrai usare su base regolare, ma quando si presenta un problema, avrai bisogno di un solido team di supporto dietro di te.

Bluehost si concentra sul supporto clienti offrendo una moltitudine di diverse opzioni di supporto. Troverai chat dal vivo, supporto telefonico dedicato a diversi tipi di hosting, insieme al supporto dei social media.

Il modo più semplice per contattare l’assistenza clienti è tramite telefono. Sarai comunque messo in attesa, ma fanno del loro meglio per assicurarti di parlare con un professionista qualificato che è esperto del problema che stai affrontando.

Tuttavia, Bluehost fa un ottimo lavoro nel cercare di risolvere i problemi di supporto prima ancora che tu abbia bisogno di parlare con un professionista. La loro vasta libreria di supporto è piena di centinaia di domande e procedure dettagliate dettagliate per aiutare a risolvere i problemi più comuni in cui ti imbatterai.

8. Libreria di app e integrazione

Bluehost ha una vasta libreria di applicazioni che ti consente di abilitare servizi e software diversi. Non solo puoi abilitare la funzionalità eCommerce e CloudFlare, ma puoi anche collegare il tuo account di hosting a Google Apps. Ti offre una libreria di plugin anche di grandi dimensioni da cui attingere.

Se stai cercando di aggiungere più funzionalità al tuo sito e al tuo account di hosting, avrai più opzioni con la libreria dell’app.

9. Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Bluehost offre una garanzia di rimborso piuttosto generosa. Non è lungo quanto altre garanzie di hosting, come 45 giorni o 60 giorni. Ma è una garanzia senza fare domande.

Finché annulli entro il rimborso di 30 giorni riceverai un rimborso completo.

Se annulli dopo il periodo di garanzia di 30 giorni, riceverai un rimborso proporzionale per il resto del termine.

Svantaggi di BlueHost

Bluehost è ricco di funzioni utili e offre un ambiente di hosting di alta qualità a un prezzo accessibile. Tuttavia, come la maggior parte degli host, non sono perfetti.

Ecco alcuni dei maggiori svantaggi dell’hosting Bluehost di cui dovresti essere a conoscenza:

1. Aumenti dei prezzi di rinnovo

Come la maggior parte delle società di hosting, sperimenterai un balzo dei prezzi quando arriva il momento di rinnovare. La maggior parte delle società di hosting offre tariffe introduttive molto basse per garantirti un cliente, solo per provare le tariffe “effettive” quando arriva il momento di rinnovare.

Questo problema non è qualcosa di unico per Bluehost in quanto quasi ogni singola società di hosting utilizza questa strategia di prezzo. Vale comunque la pena menzionarlo.

Quando rinnovi il piano dopo il termine iniziale, tieni presente che pagherai una tariffa mensile più elevata rispetto alla tariffa introduttiva.

2. L’hosting illimitato è limitato

Un’altra pratica di hosting comune è la vendita di hosting illimitato quando in realtà è piuttosto limitata. Bluehost vende hosting “illimitato”, ma come vedrai è abbastanza lontano da quella realtà.

Ora, se è la prima volta che costruisci un sito, probabilmente non ti imbatterai in questi limiti, ma vale comunque la pena approfondire quali sono questi limiti.

Con hosting “illimitato” Bluehost significa che faranno del loro meglio per fornire a tutti coloro che hanno piani di hosting illimitati le risorse necessarie per far crescere i propri siti, senza subire un balzo dei prezzi.

Non ci sono limiti arbitrari posti su questi account, ma se il tuo sito sta consumando una grande percentuale di risorse del server, archiviazione, memoria, potresti dover aggiornare il tuo account, o sperimenterai cose come velocità di caricamento lente e prestazioni del sito.

In sostanza, se stai rispettando i termini e le condizioni e non stai consumando un livello estremamente elevato di risorse del server, allora starai bene.

3. Aggiornamenti costosi e funzionalità dei componenti aggiuntivi

Sebbene Bluehost sia più economico, la maggior parte delle funzionalità aggiuntive e gli aggiornamenti dell’account possono diventare piuttosto costosi. Quindi, se hai un budget, probabilmente vorrai andare con le opzioni del conto azionario.

Se vuoi fare cose come aggiornamenti del server, aggiornamenti della sicurezza e altro, ti aspetti di pagare una tariffa mensile molto più alta.

Questo non sarà un grosso problema per la maggior parte dei proprietari di siti Web, poiché le funzionalità di hosting di riserva saranno sufficienti. Tuttavia, tieni presente che durante il processo di checkout sono presenti upsell e che le funzionalità aggiuntive aumenteranno il costo mensile dell’hosting.

4. Nessun ASP.net/Windows Hosting

Bluehost è una società di hosting solo Linux. Ciò significa che non esiste supporto per i siti che richiedono un server Windows per funzionare correttamente.

Questo probabilmente non sarà un problema per gran parte del mercato dell’hosting. Ma, per coloro che devono eseguire server Windows, dovrai cercare altrove l’hosting.

5. Nessuna migrazione gratuita del sito

Molte società di hosting offriranno migrazioni gratuite se si sposta un sito esistente sui propri server. Tuttavia, Bluehost non offre un servizio di migrazione gratuito. Se desideri assistenza per la migrazione del tuo sito su Bluehost, dovrai pagare una commissione.

Al momento, dovrai pagare $ 149,99 per migrare fino a 5 siti Web e 20 account di posta elettronica.

Questo processo è completamente gestito da esperti e sperimenterai una transizione ininterrotta del sito. Ma ancora una volta, è un servizio che dovrai pagare ed è di solito un servizio che la maggior parte delle società di hosting fornirà gratuitamente.

6. Mancanza di attenzione per l’hosting

Bluehost offre una moltitudine di piani di hosting diversi orientati praticamente verso ogni tipo di proprietario di un sito web. Per alcune persone, questo è fantastico, in quanto ti offre molta flessibilità per aggiornare i tuoi piani di hosting e costruire una miriade di siti diversi senza dover migrare verso un altro provider di hosting.

Tuttavia, questo può anche essere uno svantaggio. Dal momento che non si concentrano su un’unica offerta, non eccellono in nessuna forma specifica di hosting. Ad esempio, alcuni host offrono solo hosting condiviso, mentre altri offrono solo hosting WordPress. Ciò consente loro di soddisfare ogni aspetto del loro servizio a quella forma di hosting.

Bluehost non è uno di questi host, in quanto offre una varietà di pacchetti di hosting per quasi tutti i tipi di siti Web. Invece di concentrarsi sulla nicchia, offrono flessibilità e scalabilità del pacchetto di hosting. Questo è un vantaggio o uno svantaggio a seconda del tipo di sito che stai costruendo.

Pacchetti di hosting Bluehost: una ripartizione

Come abbiamo appena menzionato sopra, Bluehost offre una vasta gamma di pacchetti di hosting adatti a quasi tutti i tipi di proprietari di siti Web. Il loro obiettivo principale è l’hosting condiviso per principianti e l’hosting WordPress ottimizzato, ma offrono anche una manciata di altri tipi. Se vuoi scoprire maggiori dettagli, consulta la mia guida ai prezzi di Bluehost .

Ecco una suddivisione dettagliata di ogni pacchetto di hosting Bluehost, in modo da poter prendere la decisione migliore per il tuo nuovo sito Web:

Hosting condiviso da Bluehost

L’hosting condiviso è una delle offerte di hosting Bluehost più popolari. In generale, l’hosting condiviso è la forma di web hosting più popolare al mondo. Tuttavia, ciò è dovuto principalmente alla maggior parte dei proprietari di siti che non fa mai crescere i propri siti abbastanza grandi da dover passare a livelli più alti di hosting.

Ecco una breve suddivisione dei diversi pacchetti di hosting condiviso offerti da Bluehost:

bluehost ha condiviso i prezzi di hosting

Il loro pacchetto base di avviamento inizia a $ 2,95 al mese, mentre il pacchetto Plus ti farà $ 5,95 al mese, il pacchetto plus Scelta ti farà anche $ 5,95 al mese e, infine, il piano pro costa $ 13,95 al mese. Se hai appena iniziato online, il piano di base è adatto a te, ma man mano che il tuo sito cresce potresti voler aggiornare ai piani più o primi.

Se ti stai inclinando verso il piano positivo, probabilmente stai meglio selezionando la scelta del piano positivo. Dal momento che sono entrambi allo stesso prezzo, ma il piano principale offre funzionalità aggiuntive come componenti aggiuntivi per la privacy del dominio, backup del sito più estesi e altro ancora.

Tuttavia, questo prezzo potrebbe non rimanere per sempre. Vale sempre la pena verificare i prezzi prima di effettuare un acquisto, poiché le offerte di hosting introduttivo tendono a modificarli abbastanza frequentemente.

Alcuni utenti potrebbero voler scegliere un piano di hosting condiviso di livello superiore sin dall’inizio. Ad esempio, i piani di hosting condiviso di livello superiore sono dotati di funzionalità come spazio Web illimitato, larghezza di banda e supporto per un numero illimitato di siti Web immediatamente. Ora, illimitato non significa davvero illimitato, ma ci arriveremo più in dettaglio di seguito.

Il pacchetto di hosting condiviso di massimo livello è il pacchetto Pro.

Questo pacchetto ha tutte le funzionalità del piano principale ma è dotato di funzionalità aggiuntive come un indirizzo IP dedicato. Avere un IP dedicato non sarà necessario per ogni tipo di proprietario del sito Web, ma offre vantaggi unici come:

  • Reputazione e-mail. Se sei su un host condiviso c’è la possibilità di inserire nella blacklist IP, se un’altra persona sullo stesso server utilizza il proprio account per inviare e-mail di spam. Tuttavia, con un IP dedicato, il tuo sito e il tuo account e-mail saranno completamente isolati da altri account e utenti.
  • Requisiti degli script del server. Alcune applicazioni e script di siti Web non funzioneranno correttamente senza un IP dedicato. Questo è generalmente piuttosto raro, ma alcuni proprietari di siti Web avranno bisogno di un IP dedicato per far funzionare correttamente i loro siti.

Chi trarrebbe maggiori benefici dall’hosting condiviso?

Se questo è il tuo primo sito Web, l’hosting condiviso sarà probabilmente il miglior piano per le tue esigenze. Con il passare del tempo, man mano che crescono le risorse e le funzionalità, è possibile aggiornare il pacchetto di web hosting.

L’hosting condiviso sarà l’opzione di hosting più economica che sarai in grado di trovare e fornirà al tuo sito tutte le risorse necessarie per la sua crescita.

Oppure, se stai avviando un sito che non avrà una così alta richiesta di traffico, allora anche l’hosting condiviso sarà perfetto.

Hosting VPS

L’hosting VPS funziona come un server dedicato, ma è molto più economico del noleggio del proprio server fisico dedicato. Si affida alla tecnologia di virtualizzazione per creare un server virtuale dedicato su più server condivisi.

Quindi, continuerai a condividere un server fisico con altri utenti, ma questi utenti non si sovrapporranno mai, né influenzeranno le risorse del tuo server in alcun modo. A differenza dell’hosting condiviso tradizionale, in cui altri siti che utilizzano lo stesso server possono influire sulle prestazioni complessive.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Questo stile di hosting ti dà anche la possibilità di ridimensionare rapidamente le risorse del tuo server, dal momento che non sei limitato ai vincoli di un server fisico. Tecnicamente, è possibile ridimensionare le risorse del server a tempo indeterminato.

L’hosting VPS è un grande passo dopo aver superato un piano di hosting condiviso di base.

Ecco come si scompone l’hosting VPS di Bluehost:

dettagli dei prezzi di VPS bluehost

Il principale differenziatore tra i piani offerti è la quantità di spazio di archiviazione, larghezza di banda e RAM. Inoltre, con i piani di livello superiore avrai anche accesso a più indirizzi IP.

Attualmente, il piano standard costa $ 19,99 al mese, il piano avanzato costa $ 29,99 al mese e il loro piano VPS di livello più alto sarà $ 59,99 al mese.

Il piano scelto dipende principalmente dalle esigenze di archiviazione del sito e dal livello di larghezza di banda richiesto.

Chi trarrebbe maggiori benefici dall’hosting VPS?

L’hosting VPS è incredibilmente affidabile e scalabile. Se il tuo volume di traffico continua a crescere, puoi fare affidamento sull’hosting VPS per continuare a fornire livelli di prestazioni di prim’ordine.

L’hosting VPS ti fornirà anche meno restrizioni del sito e maggiori livelli di personalizzazione del server. Dal momento che praticamente stai eseguendo un server dedicato avrai più controllo e opzioni di personalizzazione immediatamente.

Ti affiderai anche allo storage SSD velocissimo.

Se hai recentemente superato il tuo piano di hosting condiviso, vale sicuramente la pena provare l’hosting VPS. Non è molto più costoso e otterrai molta più potenza, flessibilità e scalabilità.

Hosting server dedicato

L’hosting dedicato del server è relativamente semplice da spiegare. Stai noleggiando un intero server fisico dedicato. Questa forma di hosting sarà una delle forme più costose di hosting e dovrebbe essere utilizzata solo se si dispone effettivamente del budget.

Con la maggior parte degli altri piani di hosting condividerai questo server con dozzine a centinaia di altri utenti. Quando ti registri per l’hosting dedicato del server, sei responsabile per l’intero costo del server.

Ciò offre vantaggi come la personalizzazione totale del server, prestazioni incredibili e un’enorme quantità di spazio di archiviazione. I server dedicati offrono anche livelli di sicurezza senza pari.

Ecco come si suddivide l’hosting di server dedicato Bluehost:

Prezzi server dedicati Bluehost

Il piano di hosting dedicato più economico è il piano standard, che ti costerà $ 79,99 al mese, il piano avanzato di livello successivo costa $ 99,99 al mese, mentre il loro piano di livello premium costerà $ 119,99 al mese.

Le principali differenze che troverai tra i piani sono la velocità complessiva del server, lo spazio di archiviazione disponibile, la RAM e il numero di indirizzi IP dedicati.

Chi trarrebbe maggiori benefici dall’hosting dedicato?

Se hai bisogno di un controllo completo sul tuo ambiente server, allora un server dedicato è la strada da percorrere. In sostanza, stai ottenendo una lavagna pulita che puoi personalizzare a tuo piacimento.

Come puoi vedere dai piani sopra, i server dedicati offrono una tonnellata di spazio di archiviazione, larghezza di banda e RAM, il tutto in un ambiente server dalle prestazioni molto elevate.

I server dedicati sono comunemente utilizzati da siti molto grandi e ricevono anche un elevato volume di traffico. Anche i siti Web che richiedono livelli di sicurezza molto elevati potrebbero utilizzare un server dedicato. Pensa a siti Web che trattano informazioni finanziarie sensibili o altre informazioni personali.

Hosting ottimizzato per WordPress

Se stai gestendo un sito WordPress, l’ottimizzazione dell’hosting WordPress è qualcosa che probabilmente prenderai in considerazione alla fine. L’hosting WordPress ottimizzato ti offrirà un ambiente di hosting completamente ottimizzato per il tuo sito sin dall’inizio. Ciò ti aiuterà a raggiungere livelli più elevati di prestazioni e sicurezza, rimuovendo al contempo eventuali problemi tecnici che potresti riscontrare durante la gestione di un sito WordPress. Bluehost offre piani di hosting ottimizzati per WordPress che sono in realtà consigliati da WordPress.org . Questo è un elogio piuttosto alto, poiché solo una manciata di altri host come Siteground e Dreamhost ricevono questa raccomandazione.

I loro piani di hosting WordPress sono completamente ottimizzati per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo sito WordPress. Inoltre, i loro piani vengono con WordPress preinstallato, quindi se stai costruendo un sito WordPress da zero, tutto il lavoro tecnico è curato per te.

Questi piani sono basati sulla loro piattaforma server VPS, che offre prestazioni superveloci, scalabilità e alti livelli di sicurezza.

L’hosting di WordPress non ti offre molto in termini di personalizzazione, ma sacrificando il controllo ottieni semplicità e velocità.

Oltre alle funzionalità di hosting standard, puoi accedere a un cPanel avanzato creato solo per WordPress, sicurezza SiteLock e un certificato SSL gratuito.

Ecco come i piani di hosting ottimizzati di WordPress si rompono:

La più grande differenziazione tra i piani di hosting di WordPress è il numero totale di visitatori al mese. Tuttavia, troverai anche differenze in termini di archiviazione, RAM, dimensioni del backup, CDN integrato, sicurezza e livello del certificato SSl.

Considerando tutto ciò che ottieni il prezzo è in realtà abbastanza ragionevole. Il piano standard wp costa $ 19,99 al mese, il piano migliorato wp costa $ 29,99 al mese, il piano premium wp costa $ 39,99 al mese e il piano di livello più alto costa $ 49,99 al mese.

Chi trarrebbe maggiori benefici dall’hosting di WordPress?

Se gestisci un sito WordPress, ti consigliamo di prendere in considerazione l’hosting ottimizzato di WordPress. Questo stile di hosting elimina il mal di testa nell’ospitare il tuo sito offrendo alti livelli di prestazioni e sicurezza. Inoltre, con un ambiente di hosting completamente ottimizzato per WordPress, otterrai molto di più dal nostro sito.

Se hai appena iniziato online con il tuo primo sito WordPress , potresti non aver bisogno di un hosting ottimizzato per WordPress immediatamente. Puoi cavartela usando un piano di hosting condiviso di base fino a quando non ottieni abbastanza traffico dove vale la pena aggiornarlo.

Ma se hai un sito WordPress di medie dimensioni o uno che sta crescendo rapidamente, potrebbe essere una buona idea passare all’hosting ottimizzato di WordPress.

L’hosting ottimizzato per WordPress di Bluehost è dotato di strumenti personalizzati e cPanel avanzato che rende incredibilmente facile la gestione del tuo sito. Inoltre, se stai costruendo un sito di e-commerce, puoi utilizzare la combinazione WordPress di WooCommerce, supportata da una potente piattaforma di hosting.

Hosting rivenditori

Bluehost offre una versione di hosting per rivenditori fornita da ResellerClub. Pertanto, se sei uno sviluppatore web o gestisci un’agenzia che gestisce i siti client, potresti voler iscriverti a un piano di hosting per rivenditori. Puoi persino costruire la tua mini società di hosting sul retro dell’hosting di rivenditori. Con l’hosting di rivenditori Bluehost sarai in grado di fornire hosting condiviso, VPS, dedicato e WordPress ai tuoi clienti e clienti. Collaborando con ResellerClub sei in grado per vendere oltre 800 diversi prodotti correlati all’hosting, accedere al supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e fornire pannelli di controllo personalizzati e altro ancora.

Caratteristiche generali di hosting

Spero che tu abbia raccolto molto sul set di funzionalità generali che Bluehost fornisce. Ecco una rapida occhiata al loro set di funzionalità generali che troverai la maggior parte dei piani di hosting dotati di:

Facile da usare

Indipendentemente dal piano di hosting che sceglierai, scoprirai che i loro piani di hosting sono molto facili da navigare e configurare. Tutto, dall’iscrizione all’hosting, alla configurazione dell’account di hosting, alla gestione dei nomi di dominio, alla configurazione degli indirizzi e-mail, all’installazione di WordPress. Fondamentalmente, qualsiasi attività che si desidera eseguire all’interno della dashboard di Bluehost è semplicissima.

Pannello di controllo intuitivo

Bluehost ha un pannello di controllo intuitivo e personalizzato che si basa sullo standard cPanel del settore. Qui sarai in grado di gestire i tuoi siti Web, aggiungere più applicazioni al tuo sito, gestire account di posta elettronica, nomi di dominio e molto altro.

Funzioni di dominio ed e-mail

Oltre all’hosting troverai anche una serie di funzioni di dominio e e-mail diverse. Ad esempio, se utilizzi Bluehost per gestire i tuoi nomi di dominio, otterrai una dashboard intuitiva che ti consente di trasferire domini, acquistare domini e altro e di aggiungere account di posta elettronica illimitati per specifici domini indirizzi email. Qui puoi configurare account e-mail, inoltro e-mail e molto altro.

Canali di supporto multipli

Bluehost offre diversi modi per contattare il personale di supporto. Puoi accedere all’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite e-mail, telefono e chat dal vivo. Inoltre, disponi di un’ampia base di conoscenze, che può aiutarti a risolvere qualsiasi problema di account senza la necessità di contattare l’assistenza. 

Installazioni con un clic

Come la maggior parte degli host per principianti, troverai la sempre utile installazione con un clic. Questa applicazione ti consente di installare rapidamente diverse applicazioni, software e CMS sul tuo nuovo sito. Ad esempio, vuoi creare un sito WordPress? Basta selezionare WordPress, inserire un po ‘di informazioni e il programma di installazione installerà completamente WordPress sul tuo nuovo sito. Stessa cosa se vuoi installare un altro CMS o anche un software di e-commerce come Magento.

Hardware per server di qualità

Una cosa che vorresti cercare in un host è la qualità dell’hardware del loro server. Alcune società di hosting manterranno bassi i costi semplicemente utilizzando hardware server obsoleto. Fortunatamente, Bluehost prende la posizione completamente opposta. Tutti i loro server sono realizzati a mano con hardware server di alta qualità. Usano unità SSD ultrarapide e fanno tutto il possibile per garantire che i loro server utilizzino l’hardware più recente.

Caratteristiche di sicurezza

Trovare un fornitore di hosting che offra una varietà di opzioni di sicurezza di stock e componenti aggiuntivi è una necessità assoluta. Bluehost offre una vasta gamma di funzionalità di sicurezza per aiutarti a proteggerti dai rischi che esistono online.

Esistono diversi strumenti di prevenzione dello spam come Apache SpamAssassin, Spam Hammer e Spam Experts. Tutti questi ti aiuteranno a proteggere la tua casella di posta elettronica se stai utilizzando le funzionalità di posta elettronica integrate.

C’è anche il supporto per CloudFlare, che non solo può aiutare ad accelerare i tempi di caricamento, ma aiuterà anche a prevenire che gli attacchi DDoS abbattano il tuo sito.

Infine, a seconda del tipo di pacchetto di hosting selezionato, potresti anche avere la possibilità di accedere al tuo server tramite SSH. Ciò ti offre un approccio sicuro alla modifica e al caricamento dei file del tuo sito web.

Funzionalità di sicurezza aggiuntive

Oltre alle funzionalità di sicurezza sopra menzionate, ci sono alcuni strumenti aggiuntivi che puoi abilitare per migliorare ulteriormente la sicurezza.

1. SiteLock

SiteLock è un altro componente aggiuntivo di sicurezza che migliorerà la sicurezza generale del tuo sito. SiteLock è dotato di funzionalità come la normale scansione e rimozione del malware, la protezione dallo spam e la protezione contro gli attacchi DDoS. Questo è un servizio aggiuntivo e attualmente ti eseguirà $ 1,99. Ma se prendi sul serio la sicurezza del tuo sito web, allora questo è un piccolo investimento da fare.

2. Certificati SSL

Il piano di hosting è sempre dotato di un certificato SSL di base. I certificati SSL aiuteranno a elevare la sicurezza del sito crittografando qualsiasi informazione scambiata tra il browser dell’utente e l’ambiente del server. I piani di hosting di livello superiore sono dotati di certificati SSL privati, tuttavia è sempre possibile acquistare un livello di certificato SSL più elevato, indipendentemente dai piani in corso.

3. Autenticazione a 2 fattori

L’autenticazione a 2 fattori crea un ulteriore livello di sicurezza quando si accede alla dashboard e all’account Bluehost. Con questo abilitato, dovrai verificare la tua identità tramite un’applicazione mobile per completare il processo di accesso. Pensa che abbia due password diverse che devono corrispondere prima di poter accedere. Questo è un ottimo modo per impedire l’accesso non autorizzato al tuo account.

Caratteristiche aggiuntive

Oltre alle funzionalità di web hosting evidenziate sopra troverai anche una varietà di altri strumenti utili come un gestore dominio, un sitebuilder e altro ancora. Ecco alcune delle funzionalità aggiuntive più utili che Bluehost offre:

Gestione del dominio

Oltre a ospitare il tuo sito Web, puoi anche utilizzare Bluehost per gestire i tuoi nomi di dominio . Questo è super utile, soprattutto considerando che molti dei piani di hosting Bluehost hanno un nome di dominio gratuito.

Ecco alcune funzionalità uniche di gestione del dominio a cui avrai accesso:

1. Domain Manager

Se hai un dominio con Bluehost, avrai accesso allo strumento di gestione del dominio. Questo strumento ti permetterà di acquistare più domini, tenere traccia dei domini, trasferire i tuoi domini e gestire cose come i tuoi nameserver e altro ancora.

Se fai parte dei piani Plus o Choice Plus (guarda questo), avrai la possibilità di gestire un numero illimitato di domini.

2. Sottodomini

Se disponi di un dominio esistente tramite Bluehost, puoi creare un numero illimitato di sottodomini per questo dominio. Un sottodominio funge da sito separato, anche se utilizza lo stesso dominio. Ad esempio, se il tuo dominio è “mysite.com”, crei un sottodominio che sia “blog.mysite.com”.

3. Domini parcheggiati

Domini parcheggiati possono essere utilizzati per una serie di motivi, ma il più comune è la creazione di alias di siti Web. Ad esempio, se il tuo sito Web è “mysite.com”, potresti anche ottenere “mysite.net” e “mysite.org”, parcheggiarli e reindirizzarli al tuo sito principale.

4. Sitebuilder

Se stai cercando un modo rapido e semplice per creare il tuo sito Web, puoi utilizzare il generatore di siti Web in bundle . Questo sitebuilder è alimentato da Weebly.

È molto facile da usare ed è dotato di un’interfaccia drag-and-drop per aiutarti a costruire il tuo sito. Anche se non hai alcuna esperienza precedente nella creazione di siti Web, puoi creare rapidamente un sito professionale con questo strumento.

Basta selezionare uno dei modelli predefiniti, quindi trascinare e rilasciare nuovi elementi fino a quando non si è soddisfatti del proprio sito.

Il costruttore di siti Web Weebly è un’ottima scelta se vuoi creare un sito Web semplice nel minor tempo possibile.

Funzionalità e-commerce

Bluehost non offre piani completamente dedicati all’e-commerce, tuttavia è dotato di tutte le funzionalità necessarie per supportarti nella costruzione di un negozio di e-commerce. Ad esempio, anche su un piano di hosting condiviso di base, tutto ciò che devi fare è installare il tuo software di e-commerce preferito. Puoi utilizzare la combinazione di WooCommerce e WordPress, oppure puoi installare software come Magento, Zen Cart o OpenCart. Tutti questi possono essere installati in un paio di clic dal pannello di controllo di Bluehost. Se desideri utilizzare WooCommerce per costruisci il tuo sito eCommerce, quindi controlla l’hosting WooCommerce .

Se utilizzerai la combinazione WooCommerce e WordPress per costruire il tuo nuovo negozio, vale sicuramente la pena esplorare questa opzione di hosting.

Se sei seriamente intenzionato a creare un negozio di eCommerce, una cosa da tenere presente è la conformità PCI. PCI DSS è un insieme di standard di sicurezza a cui il tuo negozio eCommerce deve attenersi se elabori, memorizzi o trasmetti i dati dei titolari di carta dei clienti.

Bluehost non è equipaggiato per essere conforme allo standard PCI immediatamente. Tuttavia, puoi regolare le impostazioni per assicurarti di essere pienamente conforme. Ci vorrà solo più lavoro da parte tua.

Mercato MOJO

Il Marketplace MOJO è un enorme marketplace di app incluso nel tuo piano di hosting Bluehost. È dotato di centinaia di applicazioni gratuite che puoi installare sul tuo sito web. Ora, puoi installarli sul tuo sito senza l’aiuto del marketplace, ma il processo sarebbe molto più tecnico e dispendioso in termini di tempo.

La bellezza del mercato è la velocità e la facilità con cui puoi installare queste potenti applicazioni sul tuo sito. Ad esempio, con il clic di un pulsante, è possibile installare un CMS come WordPress, Drupal o Joomla. Puoi anche scaricare plug-in e-commerce, temi e molto altro.

Domande frequenti sull’hosting di Bluehost

Speriamo che le informazioni di cui sopra abbiano risposto praticamente a tutte le tue domande relative a Bluehost. Tuttavia, potresti ancora avere alcune domande persistenti.

Ecco alcune delle domande più comuni relative a Bluehost che abbiamo riscontrato:

Bluehost e HostGator sono la stessa azienda?

Bluehost e HostGator rientrano entrambi sotto l’egida dell’Endurance International Group (EIG), ma entrambi operano come marchi e società separate. EIG possiede decine di altre aziende che probabilmente hai incontrato durante la tua ricerca di hosting. Quindi, no, non sono la stessa azienda, ma sono entrambi di proprietà di EIG.

Offrono supporto multilingue?

Bluehost non è una società multilingue. Offrono supporto solo in inglese. Ora, potresti comunque creare un sito con contenuti in una lingua diversa, ma sarai in grado di dialogare con il personale di supporto solo in inglese.

I certificati SSL sono inclusi?

Sì, Bluehost offre certificati SSL su tutti i loro piani di hosting. Il livello del certificato SSL incluso dipende dal piano di hosting scelto. Tuttavia, puoi anche aggiornare il tuo certificato SSL acquistando un certificato di livello superiore, indipendentemente dal tuo piano di hosting.

Quali misure di sicurezza sono in atto?

Bluehost prende molto sul serio la sicurezza. Per cominciare, avrai accesso a CloudFlare, che non è necessariamente uno strumento di sicurezza, ma come CDN protegge dagli attacchi DDoS e SQL.

Troverai anche una varietà di strumenti di protezione antispam per account e-mail e protezione tramite SiteLock.

C’è una garanzia di rimborso?

Bluehost offre una garanzia di rimborso. Tuttavia, è applicabile solo al primo termine di hosting. Tuttavia, la loro garanzia è piuttosto generosa.

Puoi cancellare entro 30 giorni dall’avvio del tuo account di hosting e ricevere un rimborso completo. Se desideri annullare dopo il periodo di 30 giorni, riceverai un rimborso parziale in base alla quantità di tempo rimasta sul tuo piano.

Tieni presente che questa garanzia si applica solo ai piani di hosting e non ai domini acquistati o ai servizi aggiuntivi.

Usano SSD o HDD per l’archiviazione?

Sì. Quasi ogni piano è dotato di SSD. Le unità a stato solido offrono maggiore sicurezza dei dati, velocità elevate e livelli elevati di affidabilità.

Esiste una garanzia di disponibilità?

Bluehost offre un uptime di circa il 99% (come la maggior parte delle altre società di hosting). Tuttavia, non hanno una garanzia per i rimborsi se scende al di sotto di questo numero.

Tuttavia, Bluehost continua a testare i livelli più elevati di uptime, offrendo agli utenti un uptime medio di circa il 99,9%.

Puoi ottenere nomi di dominio anche tramite Bluehost?

Sì. Bluehost può anche fungere da registrar del tuo nome di dominio. Inoltre, molti piani sono dotati di un nome di dominio gratuito durante la registrazione.

Se hai un piano oltre il piano di hosting condiviso più economico, puoi ospitare e gestire nomi di dominio illimitati con il tuo account Bluehost.

Raccomando l’hosting Bluehost?

Sì. Bluehost è un host incredibilmente performante e affidabile. Con velocità e tempi di attività che si posizionano costantemente al vertice delle società di hosting sono sicuramente un host da considerare.

I loro piani sono convenienti e ricchi di funzionalità. Inoltre, con un’ampia varietà di piani disponibili, sei sicuro di trovare un piano e un pacchetto perfetti per il tuo nuovo sito.

Infine, coloro che cercano un host WordPress di alta qualità dovrebbero assolutamente prendere in considerazione Bluehost. Il loro hosting WordPress è performante e raccomandato dagli stessi WordPress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close