Questi sono gli ad network da evitare assolutamente

Nel mondo del blogging, la monetizzazione è un tema sempre attuale. Ci sono molti modi per guadagnare denaro con un blog, ma uno dei più comuni è utilizzare le reti pubblicitarie. Le reti pubblicitarie mettono in contatto gli inserzionisti con i publisher, che sono i proprietari dei siti web o dei blog che ospitano gli annunci.

Tuttavia, ci sono molte ragioni per cui alcuni blogger scelgono di non utilizzare le reti pubblicitarie. In questo articolo, discuteremo di alcuni dei motivi per cui dovresti evitare assolutamente determinate reti pubblicitarie.

Criteri per valutare le reti pubblicitarie

Prima di scegliere una rete pubblicitaria, è importante valutare attentamente i seguenti criteri:

  • Reputazione: è importante scegliere una rete pubblicitaria con una buona reputazione. Esistono molti siti web e forum dove puoi leggere le recensioni di altre persone che hanno utilizzato la rete pubblicitaria.
  • Tasso di pagamento: il tasso di pagamento è la percentuale del prezzo di un annuncio che la rete pubblicitaria paga al publisher. È importante scegliere una rete pubblicitaria che offra un tasso di pagamento competitivo.
  • Tipi di annunci: le reti pubblicitarie offrono una varietà di tipi di annunci, tra cui banner, pop-up, annunci video e annunci native. È importante scegliere una rete pubblicitaria che offra i tipi di annunci che si adattano al tuo blog.
  • Servizio clienti: è importante scegliere una rete pubblicitaria che offra un buon servizio clienti. Se hai problemi con la rete pubblicitaria, è importante poter contare su un supporto efficace.

Ad network da evitare assolutamente

In base ai criteri sopra indicati, ci sono alcune reti pubblicitarie che dovresti evitare assolutamente. Queste reti pubblicitarie hanno una cattiva reputazione, offrono tassi di pagamento bassi, non offrono i tipi di annunci che ti servono o offrono un servizio clienti scadente.

Ecco un elenco di ad network da evitare assolutamente:

  • AdCash: AdCash è una rete pubblicitaria che ha una lunga storia di problemi. I publisher hanno segnalato ritardi nei pagamenti, rifiuto dei pagamenti e persino chiusura degli account senza motivo.
  • PropellerAds: PropellerAds è una rete pubblicitaria che è stata accusata di utilizzare annunci dannosi per i dispositivi dei lettori.
  • Media.net: Media.net è una rete pubblicitaria che offre tassi di pagamento bassi.
  • PopCash: PopCash è una rete pubblicitaria che offre principalmente annunci pop-up, che possono essere fastidiosi per i lettori.
  • AdThrive: AdThrive è una rete pubblicitaria che è stata accusata di avere un processo di approvazione difficile e di pagare i publisher in ritardo.

Conclusione

Esistono molte reti pubblicitarie affidabili che offrono buoni tassi di pagamento e un buon servizio clienti. Se stai cercando una rete pubblicitaria per monetizzare il tuo blog, è importante fare le tue ricerche e scegliere una rete che sia adatta alle tue esigenze.

Altri consigli per evitare le truffe pubblicitarie

Oltre a evitare le reti pubblicitarie sopra elencate, ecco alcuni altri consigli per evitare le truffe pubblicitarie:

  • Fai le tue ricerche: prima di iscriverti a una rete pubblicitaria, fai delle ricerche e leggi le recensioni di altre persone che hanno utilizzato la rete.
  • Capisci i termini e le condizioni: prima di iscriverti a una rete pubblicitaria, assicurati di capire i termini e le condizioni. Questo ti aiuterà a capire come funziona la rete e quali sono i tuoi diritti.
  • Fa’ attenzione alle promesse irrealistiche: se una rete pubblicitaria ti fa promesse irrealistiche, stai attento. Probabilmente si tratta di una truffa.

Se segui questi consigli, sarai in grado di evitare le truffe pubblicitarie e proteggere il tuo blog.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close