Cerca

Quanto costa la pubblicità di Google?

Google Ads è una piattaforma pubblicitaria pay-per-click economica in cui le aziende pagano in base alle interazioni, come un clic. Il costo medio per clic o CPC è di $ 2,69. Tuttavia, i CPC variano notevolmente da meno di $ 1 a $ 20+. La piccola impresa media che utilizza Google Ads ha una spesa pubblicitaria compresa tra $ 1.500 e $ 3.000 + al mese.

Massimizza la spesa pubblicitaria e ottieni un rendimento maggiore mettendo le tue campagne pubblicitarie di Google nelle mani di esperti, come quelli di Hibu . Lì le tue campagne saranno completamente gestite da professionisti, dandoti più tempo per concentrarti su altre cose e le tue campagne saranno più efficaci. Ottieni la tua consulenza gratuita oggi per vedere cosa Hibu può fare per la tua azienda.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Visita Hibu

Stime dei costi pubblicitari di Google

Il costo per clic (CPC) medio per gli annunci della rete di ricerca di Google è inferiore a $ 2,69. Tuttavia, i CPC possono variare notevolmente, da un minimo di centesimi per clic a oltre $ 20 per clic a seconda di una serie di fattori, dalla pertinenza e dalla qualità dell’annuncio alla concorrenza che circonda le parole chiave scelte. Non esiste una spesa pubblicitaria giornaliera minima, quindi le aziende possono spendere quanto meno o quanto vogliono fare pubblicità su Google .

Dati di ricerca di parole chiave di esempio: Studio legale multidisciplinare

Termine di ricerca
Costo stimato – Chicago, IL
Costo stimato – Orlando, FL
Costo stimato – Providence, RI
“Studi legali di famiglia”
$ 9,36 – $ 18,60
$ 6,92 – $ 35,00
$ 6,88 – $ 31,87
“Studi legali societari”
$ 3,79 – $ 14,55
$ 2,00 – $ 10,00
$ 2,29 – $ 22,00
“Avvocato scivolare e cadere”
$ 30,02 – $ 107,31
$ 66,92 – $ 211,89
$ 7,77 – $ 83,80
“Avvocato incidente d’auto”
$ 64,82 – $ 206,96
$ 80,00 – $ 285,29
$ 30,00 – $ 96,26
“Avvocato divorzista”
$ 5,60 – $ 27,55
$ 5,39 – $ 30,00
$ 10,42 – $ 31,04

Dati di ricerca di parole chiave di esempio: studio dentistico

Termine di ricerca
Costo stimato – Chicago, IL
Costo stimato – Orlando, FL
Costo stimato – Providence, RI
“Dentista vicino a me”
$ 6,33 – $ 15,75
$ 11,51 – $ 25,00
$ 9,00 – $ 15,06
“Dentista pediatrico”
$ 5,75 – $ 16,06
$ 3,73 – $ 11,24
$ 3,36 – $ 8,69
“Dentista di emergenza”
$ 6,20 – $ 17,42
$ 8,28 – $ 21,98
$ 2,04 – $ 10,56
“Dentista cosmetico”
$ 3,50 – $ 9,30
$ 7,00 – $ 12,86
$ 5,00 – $ 10,98
“Ortodontista vicino a me”
$ 4,81 – $ 13,24
$ 5,28 – $ 10,86
$ 2,95 – $ 7,47

Dati di ricerca di parole chiave di esempio: pianificatore di viaggio

Termine di ricerca
Costo stimato – Chicago, IL
Costo stimato – Orlando, FL
Costo stimato – Providence, RI
“Bermuda tutto compreso”
$ 0,29 – $ 2,10
$ 0,27 – $ 1,28
$ 0,26 – $ 1,84
“Crociere alle Bermuda”
$ 1,05 – $ 2,16
$ 1,05 – $ 1,94
$ 1,14 – $ 2,19
“Pacchetti vacanza Messico”
$ 0,97 – $ 2,83
$ 1,02 – $ 2,27
$ 0,32 – $ 2,38
“Messico tutto compreso”
$ 0,78 – $ 3,49
$ 0,54 – $ 2,18
$ 0,59 – $ 2,07
“Resort di Cancun”
$ 1,06 – $ 3,64
$ 0,94 – $ 3,17
$ 0,72 – $ 2,27

Per ottenere stime CPC specifiche per la tua attività, utilizza lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google . È uno strumento gratuito in cui è possibile inserire le parole chiave e ricevere informazioni sulle stime dei costi per tali parole chiave nelle posizioni target, inclusi costo medio e volume di ricerca.

Costi medi di Google Ads e benchmark del settore

I costi pubblicitari di Google variano notevolmente da un settore all’altro e da un settore all’altro e si basano su fattori quali parole chiave, targeting e livelli di concorrenza. Per trovare medie e parametri di riferimento del settore, abbiamo esaminato WordStream , che raccoglie dati da oltre 2.000 account pay-per-click (PPC) di Google e Google Keyword Planner. Queste cifre possono essere utilizzate per stimare meglio i costi pubblicitari di Google esaminando costi e parametri di riferimento nel tuo settore.

Costo medio per clic degli annunci Google (CPC)

Il CPC medio sulla rete di ricerca di Google è $ 2,69. I CPC di WordStream sono spesso inferiori di $ 1 a $ 2 rispetto all’offerta suggerita da Google perché la maggior parte delle aziende utilizza effettivamente termini di ricerca molto specifici, producendo meno offerenti concorrenti e quindi CPC inferiori.

Benchmark dei costi di Google Ads per settore: CPC medio

Industria
Esempio di termine di ricerca
Avg. CPC per settore
Auto
“Macchine in vendita”
$ 2.46
B2B
“Sistemi CRM convenienti”
$ 3.33
Servizio consumatori
“Servizi fiscali”
$ 6,40
Incontri e personali
“Siti di incontri gratuiti”
$ 2.78
ecommerce
“Scarpe da trekking per donna”
$ 5.16
Formazione scolastica
“Programmi di codifica”
$ 2.40
Ufficio di collocamento
“Lavori di gestione”
$ 2.04
Finanza e assicurazioni
“Vita universale variabile”
$ 2.44
Salute e medicina
“Nutrizionista vicino a me”
$ 4.62
Beni per la casa
“Tavolo da pranzo fatto a mano”
$ 2.94
Servizi industriali
“Trasporto a lungo raggio”
$ 2.56
legale
“Avvocato immobiliare”
$ 6,75
Immobiliare
“Proprietà commerciale in vendita”
$ 3.37
Tecnologia
“Telecamera di sicurezza Wifi”
$ 3.80
Viaggi e ospitalità
“Voli last minute da OFS”
$ 1.53

Fonte: WordStream e Google Keyword Planner

Grafico a barre CPC medi pubblicitari di Google

Fonte: Fit Small Business

Costo medio annunci Google per acquisizione (CPA)

Il costo per acquisizione (CPA) è una strategia di offerta di annunci Google progettata per ottimizzare la spesa pubblicitaria per le conversioni, in cui gli inserzionisti pagano quando i loro annunci raggiungono le conversioni. Il costo per CPA è superiore al CPC poiché le conversioni sono più preziose dei clic; il CPA medio complessivo in tutti i settori è di $ 48,96.

Benchmark dei costi di Google Ads per settore: CPA medio

Industria
Esempio di termine di ricerca
CPA medio
Auto
“Macchine in vendita”
$ 33.42
B2B
“Sistemi CRM convenienti”
$ 116.13
Servizio consumatori
“Servizi fiscali”
$ 90.70
Incontri e personali
“Siti di incontri gratuiti”
$ 76.76
ecommerce
“Acquista scarpe online”
$ 45.27
Formazione scolastica
“Corsi di laurea di professione d’infermiera”
$ 72.70
Ufficio di collocamento
“Bacheche di lavoro”
$ 48.04
Finanza e assicurazioni
“Consulenti finanziari a Hartford”
$ 81.93
Salute e medicina
“Dentisti cosmetici”
$ 78.09
Beni per la casa
“Negozi di mobili vicino a me”
$ 87,13
Servizi industriali
“Trasporto a lungo raggio”
$ 79.28
legale
“Avvocato incidente d’auto”
$ 86.02
Immobiliare
“Case in vendita”
$ 116.61
Tecnologia
“Sistemi di sorveglianza domestica”
$ 133,52
Viaggi e ospitalità
“Voli economici da Portland”
$ 44.73

Fattori che influenzano i costi pubblicitari di Google

Esistono numerosi fattori che influenzano il costo degli annunci Google. Alla fine, tuttavia, Google determina i costi in base alla concorrenza del mercato (vale a dire, quanti altri competono per la stessa parola chiave) e il punteggio di qualità. Questi fattori principali determinano il grado in cui il tuo annuncio si posiziona nei risultati di ricerca di Google e quali sono i costi per tale posizionamento.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Punteggio di qualità

Il punteggio di qualità è indicato dalla pertinenza della parola chiave, dalla percentuale di clic, dalla qualità della pagina di destinazione e dal rendimento complessivo dell’account. Questo aiuta a spiegare perché le aziende concorrenti avranno spesso costi diversi per clic sullo stesso termine di ricerca. Comprendere i fattori che incidono sui tuoi CPC ti consentirà di creare annunci migliori e vedere un rendimento migliore.

I fattori che influenzano il punteggio di qualità di Google Ads includono:

  • Rilevanza delle parole chiave: una misura di quanto la parola chiave e la pagina di destinazione corrispondano alle intenzioni di ricerca di un utente.
  • Percentuale di clic: il numero di volte in cui è stato fatto clic sul tuo annuncio rispetto al numero di volte in cui è stato effettivamente visualizzato.
  • Esperienza sulla pagina di destinazione: in che misura la pagina di destinazione fornisce contenuti relativi alla query di ricerca dell’utente.
  • Rendimento storico dell’account: le campagne e gli annunci con una buona performance sono considerati buoni risultati di ricerca.

L’influenza del punteggio di qualità sulla posizione dell’annuncio

Gli inserzionisti cercano tutti l’ambitissimo primo posto nella prima pagina dei risultati di ricerca. Come si posizionano i tuoi annunci rispetto a quelli che competono per le stesse parole chiave e anche il costo per clic dipende dal punteggio di qualità del tuo annuncio. Google segna gli inserzionisti da uno a 10, con 10 pari al 100%. Come puoi vedere nella tabella seguente, maggiore è il tuo punteggio di qualità, maggiore è il ranking degli annunci e anche minore il costo per clic.

In che modo Google utilizza il punteggio di qualità per determinare il ranking dell’annuncio:
Max. Offerta
X punteggio di qualità
= Ranking dell’annuncio
Posizione dell’annuncio
Azienda 1
$ 2,50
10/10
25
1 #
Azienda 2
$ 4
5/10
20
2 #
Azienda 3
$ 6
3/10
18
3 #
Azienda 4
$ 8
1/10
8

Brett Stevens, direttore della ricerca a pagamento, Lendio“Il principale fattore che influenza i CPC è la pertinenza. Quando l’annuncio che stai offrendo e la pagina di destinazione a cui stai collegando sono più pertinenti per la ricerca di un utente, Google ti ricompenserà con un ranking dell’annuncio elevato e CPC inferiori “.

– Brett Stevens, direttore della ricerca a pagamento, Lendio

parole

Le parole chiave indicano a Google per quali query di ricerca desideri pubblicare i tuoi annunci. Ci sono tre fattori principali da considerare nella scelta delle parole chiave: lunghezza o specificità (ovvero long-vs short-tail), tipi di corrispondenza delle parole chiave e parole chiave a corrispondenza inversa. Ognuno di questi genererà CPC diversi. Se non sei sicuro di dove iniziare la ricerca di parole chiave, puoi trovare un esperto di Google AdWords su Fiverr per un minimo di $ 5 per eseguire la ricerca di parole chiave per te.

Opzioni di posizionamento degli annunci

Il posizionamento degli annunci è dove si troveranno i tuoi annunci. A differenza del ranking dell’annuncio, che è il punto in cui viene visualizzato il tuo annuncio nei risultati di ricerca di Google, il posizionamento dell’annuncio include la rete scelta per la visualizzazione dell’annuncio, i tipi di dispositivo e il targeting per località. Ognuna di queste opzioni influenzerà il posizionamento, il livello di competizione e il costo dei tuoi clic.

Rete

La rete è il luogo in cui i tuoi annunci possono essere pubblicati. Nelle impostazioni della campagna, hai la possibilità di scegliere di visualizzare il tuo annuncio solo sulla rete di ricerca di Google o sulla rete di ricerca di Google con i partner di ricerca. Rete Google significa che gli annunci verranno visualizzati nelle ricerche di Google. I partner di ricerca indicano che il tuo annuncio può essere visualizzato nelle ricerche esterne a Google su siti come Ask.com, AOL e EarthLink. In genere, inclusi i partner di ricerca avranno un costo inferiore.

Annunci su Google e sul partner di ricerca di Google, Ask.com

Annunci su Google e sul partner di ricerca di Google, Ask.com

Tipo di dispositivo

Gli annunci possono essere visualizzati su tre tipi di dispositivi: desktop, dispositivi mobili con browser completi e tablet con browser completi. Molte aziende riscontrano che alcuni dispositivi funzionano meglio di altri e che ogni tipo di dispositivo varia in termini di costo per gli stessi termini di ricerca. In genere, i desktop sono i più costosi e i tablet i meno.

Targeting per località

Il targeting per località indica a Google dove devono essere pubblicati i tuoi annunci. Scegliendo le città esatte o impostando gli annunci da mostrare entro un certo raggio, puoi fornire agli utenti un risultato di ricerca migliore, con una maggiore percentuale di clic, più conversioni e una spesa pubblicitaria minore. Personalizza gli annunci per località e regola le offerte in base al rendimento in base alla località.

Impostazioni dell ‘account

Le impostazioni dell’account come le strategie di offerta e le pianificazioni degli annunci forniscono a Google ulteriori informazioni su quando visualizzare il tuo annuncio e a quale costo. Le strategie di offerta ti danno la possibilità di fare offerte in modi diversi. Puoi impostare manualmente un’offerta massima per parola chiave o consentire a Google di adattare automaticamente la tua offerta in base alla concorrenza.

Le pianificazioni degli annunci ti consentono di determinare quando viene pubblicato il tuo annuncio. Ad esempio, supponiamo che tu gestisca un parrucchiere e pubblichi annunci con l’obiettivo di ricevere chiamate per fissare appuntamenti. Si desidera impostare la visualizzazione degli annunci durante l’orario di lavoro per garantire che, se gli utenti chiamano, qualcuno sarà lì per rispondere, evitando sprechi di spesa per clic senza risposta.

Concorrenza sul mercato

La concorrenza generale tra ciascuno di questi fattori influisce sui costi pubblicitari. Google non posiziona necessariamente gli annunci in cima ai risultati di ricerca per l’offerente più alto, ma è un sistema basato sull’offerta, quindi più sono gli offerenti, maggiori saranno i costi in generale.

Diagramma di flusso dell'imbuto di mercato dalla consapevolezza all'acquisto

Fonte: Fit Small Business

Modi per ridurre i costi di AdWords

Esistono diversi modi per ridurre i costi di Google AdWords che possono effettivamente aiutarti non solo a ridurre il costo per clic, ma anche a massimizzare la spesa pubblicitaria e a ottenere un rendimento più elevato. Ogni fattore che influenza il costo per clic offre anche opportunità per ridurre il CPC totale quando li capisci.

  • Diventa specifico con le parole chiave: più specifica è una parola chiave, in genere meno costosa sarà. Ad esempio, i “migliori ristoranti a Dallas” saranno più costosi dei “migliori ristoranti italiani a Dallas”. Le parole chiave più specifiche avranno CPC più bassi in quanto hanno meno concorrenza e forniranno anche agli utenti risultati di ricerca migliori.
  • Usa parole chiave a corrispondenza inversa: le parole chiave a corrispondenza inversa sono quelle che potrebbero essere simili alle parole chiave che utilizzi ma sono quelle per le quali non desideri che il tuo annuncio venga visualizzato nei risultati di ricerca. Ogni inserzionista dovrebbe utilizzare parole chiave a corrispondenza inversa per contribuire a ridurre lo spreco di pubblicità in clic irrilevanti (ovvero non validi).
  • Valuta i tipi di corrispondenza delle parole chiave: considera attentamente il tipo di corrispondenza delle parole chiave quando cerchi di ridurre i costi pubblicitari di Google. La scelta del tipo di corrispondenza meno costoso non sempre si rivela conveniente, poiché più tipi di corrispondenza di qualità (e costosi) spesso ottengono risultati migliori e aumentano il ritorno sulla spesa pubblicitaria.
  • Trova la giusta strategia di offerta: le strategie di offerta sono i diversi modi in cui puoi fare offerte per le tue parole chiave. Esistono cinque diverse strategie di offerta, ognuna con vantaggi e svantaggi diversi, nonché costi. Testare diverse strategie di offerta può aiutarti a scoprire qual è il più conveniente per le tue campagne pubblicitarie.
  • Aumenta il tuo punteggio di qualità: avere un punteggio di alta qualità è il modo più efficace per ridurre i costi e aumentare le prestazioni. Sono una combinazione di percentuale di clic, qualità dell’annuncio, esperienza sulla pagina di destinazione e tasso di conversione, il che indica a Google quanto sei bravo come risultato di ricerca.
  • Modifica l’offerta per tipo di dispositivo: aumenta o diminuisci le offerte in base al tipo di dispositivo in base alla qualità dei clic ricevuti da ciascun tipo di dispositivo. Ad esempio, se ricevi molti clic dai tablet, ma pochissime conversioni, prendi in considerazione di ridurre la tua offerta sui tablet in modo che una parte inferiore della spesa pubblicitaria vada a tipi di dispositivi che producono meno ritorni.
  • Prova il targeting per raggio: a parte il targeting geografico, in cui selezioni città, stati e paesi in cui desideri visualizzare i tuoi annunci, considera l’utilizzo del targeting per raggio. Ciò è particolarmente utile per le attività commerciali che vogliono garantire che i loro annunci vengano visualizzati solo da coloro che si trovano nelle immediate vicinanze.

Per ridurre i costi pubblicitari di Google, le aziende dovrebbero costantemente lavorare per migliorare e ottimizzare gli annunci. Analizza i dati della campagna per comprendere quali elementi della tua campagna funzionano e quali richiedono il massimo miglioramento.

Domande frequenti (FAQ)

Qual è un buon ritorno sulla spesa pubblicitaria?

Nella sua forma più semplice, il ritorno sulla spesa pubblicitaria, o ROAS, è costituito da entrate divise per costo. Ciò significa che il punto di pareggio è 1: 1, in cui vengono generati $ 1 di entrate per ogni $ 1 speso in pubblicità. Gli obiettivi pubblicitari individuali determineranno che cos’è un buon ROAS. Ad esempio, un ROAS 1: 1 può essere considerato buono per una campagna di sensibilizzazione del marchio, mentre una campagna per generare vendite potrebbe voler essere più vicina al 4: 1. Ulteriori informazioni sul ritorno sulla spesa pubblicitaria .

Che è più economico: Google Ads o Facebook Ads?

Google Ads e Facebook Ads sono piattaforme pubblicitarie pay-per-click (PPC) convenienti, sebbene in genere gli utenti vedano CPC inferiori con Facebook Ads. Tieni presente che gli utenti di Facebook non ti stanno cercando attivamente come se fossero su Google, quindi la qualità dei clic deve essere confrontata in base al costo per clic. Vedi i costi pubblicitari di Facebook per settore da confrontare.

Quali sono le migliori società di gestione PPC per le piccole imprese?

Le migliori società di gestione PPC sono quelle che forniscono servizi di livello esperto a un prezzo accessibile. Quelli che sono spesso considerati i migliori includono Hibu , Lyfe Marketing , Adzooma, Smart Sites e DiscoSloth. Qual è il migliore per la tua azienda dipenderà dai servizi e dalle funzionalità che stai cercando, dal budget e dall’industria. Ulteriori informazioni per determinare qual è la migliore azienda di pubblicità PPC per la tua azienda.

Conclusione: costo degli annunci Google

Google Ads è una piattaforma pubblicitaria economica per aziende con quasi tutti i budget. Ha un CPC medio di $ 2,69 e un CPA medio (costo per acquisizione) di $ 48,96. Poiché gli inserzionisti pagano solo quando gli utenti interagiscono con i loro annunci e poiché possono controllare quanto spendono in Google Ads, è un modo economico per generare lead e incrementare le vendite.

Non rischiare di sprecare la spesa pubblicitaria in campagne pubblicitarie mal progettate. Invece, lascia le tue campagne PPC agli esperti di un’agenzia PPC, come Hibu , per campagne progettate e gestite professionalmente che vedono CPC più bassi e tassi di conversione più alti. Ottieni la tua consulenza gratuita oggi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Hai bisogno d'aiuto?!  Contattaci qui

Close