Cerca

Qual È Il Miglior Software Di Email Marketing Nel 2019?

“Il denaro è nella lista.”

Quelle erano le parole che mi passavano per la testa quando ho iniziato a capire tutta questa faccenda del “marketing online” nel 2012 e da allora ho cercato il miglior software di email marketing .

E tu sai cosa? Non è cambiato molto da allora.

L’email marketing è ancora uno dei migliori, se non il modo migliore per raggiungere il tuo pubblico a un livello che nessun sito web o social media marketing può offrire.

Il tuo elenco è immune alle modifiche alla politica BS …

È immune agli aggiornamenti dell’algoritmo di riduzione della copertura …

Ed è persino immune alle sanzioni di Google che amano gli animali.

La differenza fondamentale è che tu effettivamente possiedi la tua lista e, cosa più importante, possiedi la relazione che hai con quella lista – che è ciò che lo rende così prezioso.

E una volta che quella realizzazione così importante affonda, un’altra lentamente si insinua su di te. La facilitazione di tale elenco.

Nonostante quanta enfasi ho posto sull’aspetto della proprietà di una mailing list, c’è un gatekeeper che dovrebbe sempre far parte dell’equazione.

So che conosci la risposta.

Esatto, il tuo strumento di email marketing.

Che Cosa È Esattamente Un Software Di Email Marketing?

Uno strumento di email marketing è il motore che alimenta la tua lista.

E ‘responsabile di tutto, dalla memorizzazione di messaggi di posta elettronica, l’invio di email di marketing, monitoraggio e-mail, e in alcuni casi, un intero molto di più. (Ci immergeremo nei dettagli di questi a breve.)

In definitiva, si tratta di una soluzione end-to-end per l’email marketing e newsletter via email, ed è uno dei pochi strumenti che sono una componente essenziale di un ny business online.

Prima di addentrarci nelle cose carnose, parliamo di alcuni casi d’uso tipici per l’email marketing e perché qualcosa di tutto ciò conta.

Tipi Di Campagne Di Email Marketing

Esistono alcuni tipi di campagne di email marketing che un servizio di posta elettronica affidabile ti consentirà di inviare al tuo elenco come una piccola impresa.

Facciamo una rapida ripartizione di ciò che sono:

Tipi di campagne di email marketing

1. A Bordo

Spesso sotto forma di e-mail di benvenuto o sequenza che invii a nuovi clienti per familiarizzarli con qualunque cosa abbiano acquistato o registrato.

2. Aggiornamento

Potrebbe essere un nuovo annuncio di prodotto, un nuovo post sul blog, un evento imminente, un promemoria per un webinar o forse anche cambiamenti all’interno dell’azienda.

3. Nutrire

Quasi sempre un’e-mail o una sequenza di e-mail inviate a nuovi lead per prepararli al prossimo materiale promozionale. Potrebbe trattarsi di una mancia di suggerimenti, un omaggio o persino una narrazione rilevante.

4. Promuovi

Qualsiasi cosa che incoraggi un’azione o, più comunemente, una forma di pagamento da parte del lettore. Un esempio comune di ciò è una sequenza di vendite, che promuove il lancio di un prodotto.

5. Email Transazionali

Di solito un’e-mail molto semplice e una tantum come un’e-mail di ringraziamento, una conferma di pagamento, una conferma della registrazione di un webinar, ecc.

Questo non è un elenco completo, ma copre il 99% dei casi d’uso e fornirà la base dei nostri confronti in questo post.

E questo ci porta agli strumenti reali …

Le 7 Migliori Soluzioni Di Email Marketing

Francamente, avrei potuto aggiungere dozzine di strumenti a questo elenco, ma siamo tutti incentrati su un’analisi approfondita e volevo assicurarmi di pubblicare questo post prima del prossimo millennio.

Quindi, ho preso quelle che credo siano le 7 più comuni e più popolari aziende di strumenti di email marketing e ho proceduto alla loro separazione.

La buona notizia è che la maggior parte di loro offre prove gratuite, quindi sentiti libero di iscriverti per molti di loro, scegli quello più adatto a te.

Ecco i candidati coraggiosi:

ActiveCampaign

ActiveCampaign è una piattaforma di email marketing basata sull’intelligence e un CRM delle vendite nato nel 2003.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

Campagna attiva

AWeber

AWeber è il servizio di email marketing basato su elenco originale che risale al 1998. Ora è utilizzato da oltre 120.000 aziende.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

Logo Aweber blu

Constant Contact

Constant Contact è il più antico software di email marketing in questa raccolta, con la prima iterazione del suo strumento disponibile nel 1995. Ora è di proprietà di Endurance (che possiede anche Bluehost).

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

Logo a contatto costante

ConvertKit

ConvertKit è uno strumento di email marketing focalizzato sui blogger sviluppato da Nathan Barry ed è stato reso apertamente disponibile al pubblico nel 2015.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

Drip

Drip è uno strumento di marketing incentrato sull’automazione della posta elettronica dei ragazzi di LeadPages.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

logo a goccia

GetResponse

GetResponse è un altro servizio di email marketing maturo e una piattaforma di marketing all-in-one nata nel 1997, ora con oltre 350.000 clienti.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

logo getresponse

MailChimp

MailChimp è uno strumento di email marketing molto popolare e adatto ai principianti che ha visto una rapida crescita dal lontano 2001.

Breve recensione | Recensione completa | Visita il sito web

Logo MailChimp

Il Miglior Software Di Email Marketing “Must-Haves”

In questa fase, comprendi i diversi strumenti disponibili e ciò che hanno da offrire, nonché i modi specifici in cui potresti utilizzarli nel tuo sforzo di marketing.

Prima di entrare nei confronti, facciamo un passo avanti e parliamo di ciò che dovresti effettivamente cercare in un software di email marketing.

Sfortunatamente, come con la maggior parte degli strumenti al giorno d’oggi, c’è un sacco di clamore intorno alle soluzioni appariscenti, ed è così facile essere risucchiato dalle funzionalità di email marketing.

Quando si tratta di software di email marketing, in realtà ci sono solo alcuni fattori chiave che ti sposteranno l’ago e, una volta che sai cosa sono, sarai in una posizione molto migliore per scegliere lo strumento giusto per il tuo attività commerciale.

Quindi suddividiamoli uno per uno.

Segmentazione Di Sistemi E Marketing Avanzato

Il “sistema” si riferisce a come lo strumento gestisce e, soprattutto, segmenta i contatti a un livello fondamentale.

Non molto tempo fa, questo non sarebbe stato nemmeno un fattore di confronto perché quasi tutti gli strumenti di email marketing erano basati su elenchi , il che significa che ciascuno dei tuoi abbonati sarebbe stato assegnato a un unico elenco di marketing.

Il problema con i sistemi di posta elettronica basati su elenchi è che mette tutti i tuoi contatti sotto un unico ombrello, il che limita la pertinenza e l’efficacia della tua comunicazione a chiunque in quell’elenco a meno che non passi attraverso ingombranti processi di gestione degli elenchi.

Con gli strumenti più recenti che implementano un sistema basato su tag, è diventato infinitamente più semplice segmentare e indirizzare gli abbonati in vari modi, assegnando manualmente o automaticamente i tag in base al comportamento dei contatti.

Ecco una rapida panoramica delle principali differenze:

Sistema Di Posta Elettronica Basato Su Elenco:

  • Difficile segmentare efficacemente le prospettive
  • Sei costretto ad adottare un approccio generale con le tue e-mail
  • Il crossover dell’elenco porta all’invio duplicato di alcuni contatti
  • Lo stesso abbonato su più elenchi viene conteggiato singolarmente

Sistema Di Posta Elettronica Basato Su Tag:

  • Segmenta facilmente le prospettive in base al comportamento dei contatti
  • Ti consente di ottenere un super target con le tue e-mail
  • Impedisce l’invio della stessa e-mail a più abbonati
  • Gli iscritti vengono conteggiati una sola volta indipendentemente dal numero di tag applicati

Quindi, per confrontare i sistemi, esaminerò la possibilità di:

  • Elenco: segmentare gli abbonati in modo efficace tra diversi elenchi, per i fornitori basati su elenchi
  • Tag: segmenta gli abbonati in modo efficace utilizzando i tag, per i provider basati su tag
  • Automazione: utilizzare i tag per attivare le automazioni e impostare le condizioni (mi immergerò molto di più nelle automazioni specificamente nella sezione successiva)
    Granularità: diventa davvero specifico con le opzioni di targeting (punti bonus)

ActiveCampaign

ActiveCampaign utilizza tag per qualsiasi cosa, dall’organizzazione, dai trigger di automazione e persino dalla segmentazione condizionale.

Sistema di tagging ActiveCampaign

AWeber

AWeber ora ha implementato un sistema di tagging, sebbene sia ancora abbastanza rudimentale rispetto ai suoi concorrenti.

Sistema di etichettatura AWeber

Constant Contact

Il constant contact consente di taggare, ma non si avventura lontano dalla funzionalità di base. Inoltre non è il più intuitivo.

Sistema di codifica ConstantContact

ConvertKit

ConvertKit si è basato sull’idea di essere un sistema basato su tag e, di conseguenza, funziona bene sia per la segmentazione che per l’automazione.

ConvertKit Tagging System

Drip

Il gocciolamento è anche molto focalizzato sui tag con una forte enfasi sulla segmentazione automatizzata. Davvero colpito da questo qui, in realtà.

Sistema di marcatura a goccia

GetResponse

GetResponse offre un robusto sistema di tagging, in particolare per quanto riguarda l’automazione basata su tag. Nessun tag manuale, però.

Sistema di codifica GetResponse

MailChimp

MailChimp utilizza “gruppi” e “campi nascosti” per la segmentazione, ma questi non sono ancora così efficienti come i tag. Nel complesso molto incentrato sull’elenco.

Sistema di segmentazione MailChimp

Automazione

Facilmente uno dei fattori più importanti in questo intero confronto è “automazione dell’email marketing”.

Questo include di tutto, dalle campagne di gocciolamento (note anche come autorisponditori) ai trigger e alle condizioni di automazione avanzata che portano il tuo marketing via e-mail a un livello completamente nuovo.

Combinato con un sistema basato su tag, questo tipo di strumenti di automazione consente non solo di classificare gli abbonati in base al comportamento, ma anche di creare campagne di marketing intelligenti che, se utilizzate correttamente, aumenteranno letteralmente il tasso di conversione.

Esempi di automazione dell’email marketing in azione:

  • Un contatto visita la tua pagina di vendita ma non acquista, quindi invii un’e-mail di follow-up per riportarli alla pagina (e forse un mini D&R per rispondere a preoccupazioni comuni).
  • Un visitatore si iscrive alla tua lista e-mail ma non apre il magnete principale a cui si è iscritto, quindi invii loro un promemoria per scaricare l’omaggio.
  • Un abbonato è stato nella tua “lista” per esattamente 1 anno al giorno e hai un’automazione impostata per inviare un’e-mail di ringraziamento (dicendo loro quanto sono fantastici).
  • Un abbonato legge i post di un blog che si collegano perfettamente con uno dei tuoi prodotti, ma non ha ancora acquistato il prodotto, quindi fai scattare una sequenza e-mail con l’obiettivo di lanciare il tuo prodotto.

E quegli esempi sfiorano solo la superficie di ciò che è possibile. Credimi, puoi diventare SUPER creativo con questo in un modo che farà pensare ai tuoi abbonati che li stai guardando. #raccapricciante

Quindi, in questo caso, dovresti essere in grado di:

  • Costruisci: costruisci le tue automazioni di marketing in modo rapido e semplice
  • Modello: scegli dall’automazione basata su modelli basata su scenari comuni (ad esempio invia promemoria abbandono carrello)
  • Trigger: offrono vari tipi di trigger diversi per avviare una determinata automazione
  • Condizioni: imposta le condizioni che ti consentono di dividere le tue automazioni e segmentare gli abbonati al volo.

ActiveCampaign

ActiveCampaign è eccellente per la creazione di automazioni di marketing complesse, anche se quasi desidero dedurre un punto per la lentezza del generatore di flussi di lavoro.

Sistema di automazione ActiveCampaign

AWeber

AWeber offre un’automazione della sequenza molto semplice e sebbene il builder sia veloce e intuitivo, non consente alcuna forma di segmentazione condizionale (funziona solo in modo lineare).

AWeber-Automation-System-1024×573.webp 1024w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System-300×168.webp 300w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System-768×430.webp 768w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System.webp 1200w” type=”image/webp” sizes=”(max-width: 1024px) 100vw, 1024px” data-lazy-srcset=”https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System-1024×573.webp 1024w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System-300×168.webp 300w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System-768×430.webp 768w,https://www.authorityhacker.com/wp-content/uploads/2017/11/AWeber-Automation-System.webp 1200w” data-lazy-sizes=”(max-width: 1024px) 100vw, 1024px” />Sistema di automazione AWeber

Constant Contact

Constant Contact è gravemente carente nel dipartimento di automazione. Il meglio che troverai qui è la possibilità di impostare un autorisponditore di base.

Sistema di automazione a contatto costante

ConvertKit

ConvertKit offre il generatore di automazione del marketing più intuitivo che abbia mai visto senza sacrificare (troppo) la funzionalità, sebbene non sia così flessibile come ActiveCampaign o Drip.

Sistema di automazione ConvertKit

Drip

Il generatore di automazione del marketing di Drip è potente e facile da usare e, sebbene non sia così ricco di funzionalità come ActiveCampaign, è molto più veloce.

Sistema di automazione del gocciolamento

GetResponse

GetResponse fa un passo oltre alcune delle altre alternative qui, ma il costruttore dell’automazione del marketing a volte si è sentito un po ‘goffo.

Sistema di automazione GetResponse

MailChimp

L’automazione del marketing di MailChimp, come AWeber, funziona solo in modo lineare, il che rende molto difficile (se non impossibile) creare automazioni avanzate.

Sistema di automazione MailChimp

Test A / B

Il split test consente di testare ravvicinate varianti di e-mail diverse e questo concetto viene utilizzato praticamente in ogni forma di marketing. (Per una buona ragione, funziona.)

E sebbene non tutte le campagne debbano essere sottoposte a test rigorosi, ci sono scenari, come durante le sequenze di lancio del prodotto, in cui i test divisi possono portare a entrate significativamente maggiori per la tua azienda.

Ci sono alcune parti in movimento quando si tratta di eseguire questo tipo di test, ed è importante che il tuo strumento di email marketing sia in grado di facilitare quelle cose al fine di massimizzare la potenza del test A / B.

In questo caso, ti consigliamo di:

  • Versatilità: prova tutto dall’oggetto, dall’invito all’azione e persino da un design diverso della stessa e-mail.
  • Segmentazione: eseguire test per abbonati specifici in base alla segmentazione precedente. (Utile anche se hai un grande elenco e paghi via e-mail.)
  • Tipi: esegui test per diversi tipi di campagna, che si tratti di una campagna standard o di una campagna di gocciolamento.
  • Dati: accesso ai dati giusti per valutare correttamente una variante vincente di ciascun test (percentuale di apertura, percentuale di clic, tasso di conversione, ecc.)

ActiveCampaign

ActiveCampaign ti consente di eseguire il split test di tutto, dalle e-mail della campagna, alle risposte automatiche e persino ai flussi di lavoro di automazione.

ActiveCampaign A / B Testing di tipi di test divisi

AWeber

N / A

Non sono riuscito a trovare alcun modo per eseguire un test di split test in AWeber, anche a livello base. Se è lì, chiaramente non vogliono che tu lo sappia.

N / A

Constant Contact

N / A

Nonostante le molteplici richieste degli utenti che risalgono a diversi anni, non esiste ancora alcuna funzionalità di test A / B in Constant Contact.

N / A

ConvertKit

ConvertKit non ha alcune funzionalità in questo dipartimento. Attualmente – e solo di recente – ti consente di testare A / B le tue righe dell’oggetto email.

Sistema di test ConvertKit AB

Drip

Il gocciolamento ha alcune funzionalità di base per il split test, ma testare il contenuto effettivo della posta elettronica richiede una soluzione complicata.

Sistema di test Drip AB

GetResponse

GetResponse ti consente di testare le righe dell’oggetto, l’identificazione del mittente, i tempi di consegna e, soprattutto, i contenuti e-mail specifici.

Sistema di test GetResponse AB

MailChimp

MailChimp supporta i test A / B per le righe dell’oggetto, dal campo, dai tempi di consegna e dal contenuto. Mi è davvero piaciuto, ma nessun supporto per le automazioni di split test.

Sistema di test MailChimp AB

Costruzione Di Moduli

Non puoi generare lead senza un modulo, giusto?

E mentre non tutti si affideranno al proprio fornitore di servizi di email marketing per la generazione di lead, per ora, avanzeremo nel presupposto che non si abbia accesso a strumenti come Thrive Leads o Lead Pages .

Ora, non parlerò di questo perché la costruzione di moduli non è esattamente scienza missilistica, ma chiarirò gli elementi chiave che stiamo cercando qui.

  • Semplicità: non dovrebbe richiedere una laurea per capire come costruire i moduli di iscrizione effettivi (e i costruttori di moduli visivi tendono a funzionare molto meglio in questo senso).
  • Design: specialmente con i costruttori di terze parti, è importante avere il controllo dell’aspetto e del design del modulo in modo che si adatti perfettamente alla progettazione dei siti.
  • Funzionalità: essere in grado di creare e testare diversi tipi di moduli, come slide-in, overlay e popup, contribuirà ad aumentare le conversioni.
  • Implementazione: costruire il modulo è una cosa, ma incorporarlo nella tua pagina dovrebbe essere altrettanto fluido. A nessuno piace una forma spezzata.
  • Pagine: consente di creare intere pagine di destinazione per acquisire e-mail (per punti bonus) .fo

ActiveCampaign

A meno che tu non sia disposto a sborsare per piani di livello superiore per ottenere l’accesso a più tipi di moduli e rimuovere il marchio, ActiveCampaign è piuttosto debole qui.

Creazione modulo ActiveCampaign

AWeber

Abbastanza buono da cavarsela, ma data la qualità dei modelli e la mancanza di funzionalità del modulo, non sono rimasto davvero colpito.

Edificio di forma moderna

Constant Contact

ConstantContact non solo manca tipi di modulo, ma ti dà quasi a zero controllo sul look and feel del vostro modulo.

Costruzione di moduli di contatto costanti

ConvertKit

ConvertKit ti consente di creare diversi tipi di modulo (in linea, modale, ecc.), Nonché intere pagine di destinazione. Le opzioni di design sono un po ‘deboli, tuttavia.

ConvertKit Form Building

Drip

Il generatore di moduli di Drip consente numerosi tipi di modulo, nonché il controllo del comportamento e della visibilità del modulo. L’aspetto del design potrebbe essere migliore.

Edificio a forma di goccia

GetResponse

GetResponse aveva un generatore di moduli sorprendentemente solido e puoi anche creare pagine di destinazione complete con esso. Nessuna opzione per il comportamento del modulo, tuttavia.

Creazione del modulo GetResponse

MailChimp

MailChimp offre la possibilità di creare moduli incorporati generali, moduli incorporabili e anche pop-up. Il form builder era molto “medio”, tuttavia.

Costruzione del modulo MailChimp

Modelli Di Email Marketing

I modelli di email marketing non solo sono un enorme risparmio di tempo, ma ti consentono di mantenere la coerenza del marchio per ogni email che invii.

Ancora una volta, non proseguirò perché sai già perché i modelli sono preziosi, quindi lascia che ti dia un dettaglio di ciò che stiamo cercando in questo particolare confronto.

Per ottenere il punteggio massimo, dovrebbe …

  • Selezione: disponi di una vasta selezione di modelli di email adatti a vari settori
  • Design: offri modelli di email ben progettati e dall’aspetto professionale
  • Personalizzazione: consente una moderata personalizzazione di qualsiasi modello per adattarlo al marchio del tuo sito
  • E – mail reattiva: offri modelli di e-mail che si adattano perfettamente a qualsiasi dispositivo e dimensione dello schermo

Se sei come me e preferisci l’approccio “email di marketing non elaborate” che non richiede un modello, puoi, ovviamente, dare meno peso a questo fattore come parte del tuo processo decisionale.

ActiveCampaign

ActiveCampaign offre una ragionevole selezione di modelli di email marketing e il generatore di email drag and drop non è neanche male. Alcuni singhiozzi qua e là.

Libreria di modelli di email di ActiveCampaign

AWeber

AWeber ottiene punti per il numero incredibile di modelli di marketing che offre, ma ho trovato la maggior parte di loro piuttosto brutti e l’editor difficile da usare.

Libreria di modelli di posta elettronica AWeber

Constant Contact

ConstantContact offre in termini di selezione dei modelli, sebbene la maggior parte del design fosse datata. Anche l’editor è stato sorprendentemente buono.

Libreria di modelli di email di contatto costante

ConvertKit

Modelli e opzioni di personalizzazione molto limitati. Tuttavia, puoi codificare i tuoi modelli HTML con variabili.

Opzioni dei modelli di e-mail di ConvertKit

Drip

Drip non si preoccupa nemmeno di offrire una libreria di modelli di marketing. Invece, dovrai codificare i tuoi modelli da zero se vuoi qualcosa di fantasia.

Impostazioni dei modelli di email di gocciolamento

GetResponse

GetResponse viene caricato con un’enorme libreria di marketing di modelli (in realtà decenti) in vari settori, anche se ho trovato un po ‘difficile lavorare con l’editor.

Libreria di modelli di email di GetResponse

MailChimp

MailChimp ti consente di scegliere tra layout e modelli a tema, tutti ben progettati. L’editore non mi ha deluso neanche.

Modelli di posta elettronica MailChimp

Integrazioni

Oggi la maggior parte delle aziende online si basa su una serie di strumenti e servizi diversi ed è più importante che mai che tali componenti possano comunicare efficacemente tra loro.

Di fatto, l’email marketing è forse il miglior esempio del perché questo è così cruciale e ci sono letteralmente dozzine di modi possibili per integrare un software di email marketing con diversi strumenti e servizi.

Ad esempio, supponiamo che tu voglia …

  • Esegui una campagna di gocciolamento verso determinate prospettive all’interno di uno strumento di gestione delle relazioni con i clienti (CRM), come SalesForce .
  • Aggiungi un tag pertinente per gli abbonati target che hanno acquistato un prodotto tramite una piattaforma di carrello degli acquisti di terze parti, come ThriveCart .
  • Progetta una landing page con un generatore di pagine di terze parti, come Thrive Content Builder, e fai in modo che il tuo strumento di email marketing acquisisca tali email.
  • Gestisci una competizione usando qualcosa come Gleam.io e fai in modo che il tuo software di email marketing catturi queste email

Per far funzionare tutto ciò, avrai bisogno di un software di email marketing che si integri bene con le popolari applicazioni di terze parti.

In termini di ciò che stiamo cercando, dovrebbe …

  • Compatibilità: compatibile con un buon numero di popolari strumenti e servizi di terze parti
  • Funzionalità: fornire funzionalità adeguate per sfruttare appieno ogni integrazione
  • Estendibilità: integrarsi idealmente con Zapier, che apre l’integrazione con centinaia di altre app

ActiveCampaign

ActiveCampaign si integra con 150 diverse app e servizi di marketing, incluso il supporto per le integrazioni di Zapier.

Dashboard integrazioni ActiveCampaign

AWeber

AWeber si integra con 180 app e servizi diversi, incluso il supporto per le integrazioni di Zapier.

Integrazioni AWEber

Constant Contact

Constant Contact si integra con 278 diverse app e servizi, incluso il supporto per le integrazioni di Zapier. (Le recensioni sono anche un bel tocco.)

Integrazioni di contatto costanti

ConvertKit

ConvertKit si integra con oltre 70 app e servizi diversi, sebbene includa il supporto per le integrazioni di Zapier

Integrazioni ConvertKit

Drip

Drip si integra con circa 70 diverse app e servizi, oltre all’integrazione con Zapier.

Integrazioni a goccia

GetResponse

GetResponse si integra con 177 diverse app e servizi, nonché l’integrazione con Zapier.

Integrazioni GetResponse

MailChimp

MailChimp si integra con un enorme ~ 700 diverse app e servizi, ed è di gran lunga l’EMS più supportato. Consente anche l’integrazione di Zapier.

Integrazioni MailChimp

Tracciamento E Rapporti

Questo è qualcosa che tendo a includere in ogni confronto di tipo di strumento e, siamo onesti, nessuno strumento di email marketing sarebbe completo senza tracciabilità e reportistica affidabili integrati.

E non sto solo parlando del controllo dei tassi di apertura per assicurarsi che siano all’altezza. Anche se questo è un buon punto di partenza, ci sono potenzialmente molti più dati analitici che puoi usare per migliorare l’efficacia del tuo marketing via email.

Alcuni di questi includono:

  • Si apre per giorno / ora
  • Crescita degli abbonati nel periodo stabilito
  • Rapporto client e-mail
  • Rapporti di automazione
  • Statistiche della campagna antigoccia
  • E tonnellate di più …

Questi tipi di rapporti offrono approfondimenti che ti consentono di prendere decisioni migliori sull’e-mail marketing, come l’invio di e-mail nelle ore di punta e la scelta della giusta variazione del test A / B.

Quindi, tenendo presente tutto ciò, lo strumento dovrebbe …

  • Tracciamento: consente di abilitare e configurare il tracciamento in tutte le campagne
  • Rapporti: fornire rapporti in base ai criteri di monitoraggio impostati per una determinata campagna
  • Filtro: consente di filtrare i rapporti per eseguire lo zoom avanti su aree specifiche e approfondire i dati
  • Granularità: offrono approfondimenti avanzati e rapporti più granulari (per punti bonus)

ActiveCampaign

ActiveCampaign ti permette di approfondire i numeri e offre molti elementi visivi da abbinare. Ancora una volta, potrebbe essere più veloce. Aggiungono inoltre automaticamente i tag di Google Analytics ai collegamenti email.

Esempio di report di ActiveCampaign

AWeber

L’offerta di monitoraggio e reportistica di AWeber era in realtà abbastanza decente nel complesso. Molto poco dal lato delle automazioni, tuttavia.

Esempio di rapporto AWeber

Constant Contact

Non è terribile se stai solo cercando funzionalità di reporting standard, ma se ti piace sfogliare i dati della campagna, rimarrai un po ‘deluso.

Esempio di report dei contanti costanti

ConvertKit

Sebbene ConvertKit possa non avere i report più avanzati del gruppo, riesce a rimanere fedele alla sua natura semplicistica e non potrei davvero fare a meno di piacermi comunque.

Esempio di rapporto ConvertKit

Drip

Il gocciolamento va oltre, con non solo la quantità di dati che è possibile estrarre, ma quanto siano ben presentati e consumabili nel loro insieme.

Esempio di drip report

GetResponse

Un po ‘di base, ma GetResponse ha alcune funzionalità interessanti qui, tra cui il monitoraggio in tempo reale, il reporting intelligente e persino il monitoraggio del ROI.

Esempio di rapporto GetResponse

MailChimp

MailChimp inchioda assolutamente l’aspetto visivo del loro ambiente di reportistica, e certamente non manca nemmeno di dati e interattività completi. Alcune limitazioni del piano.

Panoramica sui rapporti di MailChimp

Assistenza Clienti E Documentazione

La qualità del supporto e del servizio clienti è stata a lungo un punto di rottura (o accordo) quando si tratta di scegliere tra concorrenti, e avete indovinato, lo stesso vale qui.

L’email marketing può essere particolarmente complicato quando si avvia il factoring in automazioni avanzate e, per la maggior parte delle persone, il supporto affidabile è uno dei maggiori punti di forza.

Il mio criterio per questo è che ogni strumento dovrebbe …

  • Opzioni: hanno vari canali di supporto (ad es. Telefono, chat dal vivo, sistema di ticket)
  • Velocità: tempi di risposta ragionevolmente rapidi su tutti i canali di supporto
  • Qualità: essere in grado di comunicare bene e risolvere il problema nel modo più rapido ed efficiente possibile
  • Documenti: offrono documentazione dettagliata che copre i problemi più comuni che gli utenti devono affrontare

ActiveCampaign

Il sito web di ActiveCampaign viene caricato con how-to articoli e video per praticamente ogni aspetto della loro piattaforma. Offrono anche supporto per la chat dal vivo durante l’orario di lavoro.

Supporto ActiveCampaign

AWeber

AWeber ha un sacco di tutorial video , oltre a un numero verde e chat live durante orari specifici. Tuttavia, alcune delle loro cose potrebbero usare un aggiornamento.

Libreria video AWeber

Contatto Costante

Constant Contact offre domande frequenti complete, video walkthrough simili , chat dal vivo, supporto telefonico e persino un forum della community nativa . Nessun gruppo di Facebook, però.

Supporto per contatti costanti

ConvertKit

ConvertKit pone molta enfasi sulla qualità del loro supporto, sostenendo persino di avere un tempo di risposta medio di 1 ora e 14 minuti. Anche la chat dal vivo è stata recentemente implementata.

Supporto per ConvertKit

Drip

Diversi canali di supporto disponibili tra cui chat dal vivo durante le ore. Nessun supporto telefonico e piani gratuiti ottengono tuttavia un supporto limitato.

Drip Contattaci Modulo

GetResponse

GetResponse offre una vasta gamma di supporto, tra cui e-mail, telefono, chat dal vivo e una vasta libreria di documentazione di supporto. Impossibile trovare alcuna comunità, tuttavia.

Supporto GetResponse

MailChimp

MailChimp fornisce una documentazione molto approfondita all’interno della loro base di conoscenza, nonché un sistema di supporto basato su ticket e live chat.

Supporto MailChimp

Tavola Di Comparazione

Quindi ora abbiamo coperto gli aspetti cruciali del miglior strumento di email marketing, possiamo iniziare a dipingere un quadro più ampio di come si accumulano questi strumenti popolari.

La tabella di riepilogo di seguito aggrega tutti i punteggi che ho assegnato in questo articolo:

Utensili Sistema Automazione Test A / B Costruzione di moduli Modelli e-mail integrazioni Segnalazione Supporto
Active-campagna-Logo 5/5 5/5 5/5 2/5 3/5 3/5 4/5 5/5
AWeber 3/5 2/5 N / A 2/5 2/5 3/5 3/5 4/5
Constant-Contact-Logo 2/5 1/5 N / A 1/5 3/5 4/5 2/5 4/5
ConvertKit-Logo 4/5 4/5 2/5 3/5 2/5 2/5 3/5 5/5
Drip-Logo 5/5 5/5 3/5 4/5 1/5 2/5 5/5 4/5
GetReponse 4/5 3/5 4/5 4/5 3/5 3/5 3/5 4/5
Logo Mailchimp 2/5 2/5 4/5 3/5 5/5 5/5 4/5 4/5

Test Di Consegnabilità

Una cosa che volevamo davvero testare con tutti gli strumenti di email marketing di questa serie era la consegnabilità.

Come puoi immaginare, questa è una cosa abbastanza difficile da testare e abbiamo trascorso molto tempo a venire con vari modi per farlo, ma alla fine abbiamo optato per due metodi separati.

Ecco come è andata giù:

Metodo N. 1: Esegui Il Nostro Test

L’approccio più ovvio è stato un test di esecuzione con le stesse condizioni in ogni software di email marketing.

Ciò significa inviare:

  • La stessa email
  • Con lo stesso modello
  • Dallo stesso mittente
  • Allo stesso tempo

Quindi, abbiamo preso 7.000 degli abbonati più attivi nell’elenco di e-mail di Health Ambition, abbiamo randomizzato l’ordine e li abbiamo divisi in elenchi più piccoli di 1.000 ciascuno.

Abbiamo importato quegli elenchi di 1.000 abbonati nei rispettivi strumenti e abbiamo inviato un’email a tutti in base alle stesse identiche condizioni (o il più vicino possibile).

Abbiamo concesso 5 giorni prima di verificare i risultati, in base ai quali abbiamo utilizzato il tasso aperto come fattore determinante.

Credetemi quando dico che questo è MOLTO più complicato e richiede molto tempo di quanto sembri sulla carta, ma ci siamo arrivati ​​e credo che i risultati siano valsi la pena.

Metodo N. 2: Utilizzare Uno Strumento Di Test Esterno

Come ci piace fare qui su Authority Hacker, volevamo includere un’altra fonte di dati come parte dei nostri risultati – solo per essere sicuri di essere accurati.

Questo è quando ci siamo imbattuti in .tool di GlockApps

GlockApps

Non voglio trasformarlo in una recensione di GlockApps, ma lo strumento in sostanza tiene traccia delle tue e-mail attraverso varie caselle di posta e riporta con una vertiginosa quantità di dati.

Tutto quello che dovevamo fare era inviare la stessa e-mail dal metodo n. 2 alle e-mail fornite da GlockApps, e avrebbe tracciato la consegna.

A quanto pare, ci ha fornito molti più dati di quanti avremmo potuto recuperare dal nostro test, quindi siamo felici di averli trovati in tutta onestà. 🙂

I Risultati

Mentre avrei potuto sovraccaricarti con i dati del test di GlockApps, ho deciso di estrarre invece i punti dati principali.

Ecco la tabella di confronto:

Utensili Tasso aperto Posta in arrivo Tabs Spam Mancante
Active-campagna-Logo 34,6% 65,7% 23,9% 9% 1,5%
AWeber 30.10%
Constant-Contact-Logo 34,4% 89.6% 6% 1,5% 3%
ConvertKit-Logo 39% 85,1% 1,5% 13,4% 0%
Drip-Logo 36,1% 91% 1,5% 7,5% 0%
GetReponse 34.77% 71,6% 4,5% 17,9% 4,5%
Logo Mailchimp 35,7% 84,8% 7,6% 6,1% 1,5%

Non Sei Ancora Sicuro?

Puoi interpretare sia la tabella di confronto sia i risultati della consegna nel modo che preferisci, ma c’è ancora una cosa che non abbiamo ancora trattato.

Prezzo

Per alcuni, mantenere bassi i costi è una priorità e scegliere uno strumento che spunta le caselle giuste senza essere super costoso è un’opzione migliore. Per altri, avere accesso ai migliori strumenti possibili per svolgere il lavoro è l’unica cosa che conta, indipendentemente dal prezzo.

Ti darò la mia raccomandazione personale in entrambi i casi, ma prima, iniziamo con un confronto dei prezzi :

Utensili Piano gratuito 1.000 abbonati 10.000 subs 25.000 abbonati 50.000 abbonati 100.000 abbonati
Active-campagna-Logo No $ 29 p / m $ 139 p / m $ 225 p / m $ 299 p / m $ 459 p / m
AWeber No $ 29 p / m $ 69 p / m $ 149 p / m $ 392 p / m $ 792 p / m
Constant-Contact-Logo No $ 45 p / m $ 95 p / m $ 295 p / m $ 335 p / m $ 595 p / m
ConvertKit-Logo No $ 29 p / m $ 119 p / m $ 199 p / m $ 379 p / m $ 679 p / m
Drip-Logo $ 49 p / m $ 149 p / m $ 254 p / m $ 429 p / m $ 779 p / m
GetReponse No $ 15 p / m $ 65 p / m $ 145 p / m $ 250 p / m $ 450 p / m
Logo Mailchimp $ 15 p / m $ 75 p / m $ 150 p / m $ 240 p / m $ 475 p / m

Nota: la tabella sopra rappresenta il numero di abbonati nel piano di livello più basso per ciascun servizio di email marketing, senza sconti annuali presi in considerazione.

Il Miglior Software Di Marketing “Value Email”

Che tu sia un penny-pincher o che tu abbia semplicemente un budget limitato, sarai lieto di sapere che c’è un chiaro vincitore quando si tratta di strumento di email marketing

Logo MailChimp

Nonostante MailChimp sia uno degli strumenti di email marketing più economici, non è proprio per questo che lo sto chiamando come il “miglior valore”.

Se c’è una cosa che la tabella di confronto dei prezzi non ti mostra, è che MailChimp offre il piano gratuito più generoso .

Non solo MailChimp ora include automazioni in questo piano, ma è anche possibile inviare campagne regolari a un elenco di un massimo di 2.000 abbonati gratuitamente.

(Sì, Drip ha un interessante piano gratuito, ma è limitato a 100 abbonati che dovrai pagare $ 49 per mantenere una volta superato tale importo – che non richiederà molto tempo.)

Ottieni Il Tuo Account Mailchimp Gratuito

Il Miglior Software Di Email Marketing “Premium”

Se il costo non è un fattore e sei disposto a pagare un premio per il miglior strumento di email marketing in assoluto disponibile, probabilmente sai quale strumento sto per raccomandare.

Campagna attiva

Non solo è stato il più coerente tra tutti i servizi di email marketing su tutti i fronti, ma è anche estremamente potente nelle aree che contano di più.

Ciò a cui mi riferisco principalmente è la funzionalità delle automazioni, che offre un controllo praticamente illimitato su come gli abbonati si muovono attraverso diversi flussi di lavoro automatizzati. Ciò offre alle piccole imprese il potere di inviare email marketing potente quanto quello di Amazon

In effetti, ha anche un prezzo molto ragionevole, il che lo rende un gioco da ragazzi se stai cercando di andare duro con il tuo email marketing, inoltre, ora offrono anche messaggi di posta elettronica e sms.

Ottieni La Tua Prova Gratuita Di ActiveCampaign

I Migliori Software Di Email Marketing (Recensioni)

Ora che ho confrontato gli strumenti di email marketing basati su una serie di diversi fattori chiave, vorrei finire con un riepilogo di ciascuno.

Tieni presente che molti di questi strumenti hanno recensioni dedicate e sono più simili a “mini-recensioni” che riflettono le mie scoperte in questo post di riepilogo, nonché le mie analisi individuali.

Nota: continueremo ad aggiornare questa pagina man mano che pubblicheremo più recensioni sugli strumenti di email marketing.

ActiveCampaign

Dalle sue umili origini come una startup di Chicago nel 2003, ActiveCampaign offre un modo economico per i proprietari di aziende di rimanere in contatto con i loro contatti poiché tutti i piani offrono un numero illimitato di e-mail al mese.

Oggi è una vera e propria piattaforma di marketing e-mail basata sull’intelligenza e una piattaforma CRM di vendita che ruota fortemente attorno all’automazione, offrendo in definitiva agli utenti più potere sul loro marketing via email, con meno lavoro.

La società è diventata una delle più grandi piattaforme di email marketing sul mercato ed è anche una di quelle che noi, il team di Authority Hacker, utilizziamo quotidianamente.

  • Utilizza sia elenchi che tag per la gestione degli abbonati
  • Funzionalità di automazione avanzate
  • Strumenti di split test molto approfonditi
  • Generatore di modelli di posta elettronica decente
  • Elenco completo di integrazioni e supporto di Zapier
  • Strumenti di split test molto approfonditi
  • Eccellente tracciamento + funzionalità di reporting
  • Supporto reattivo (incl. Chat dal vivo e gruppi di comunità)
  • È economico come patatine
  • L’interfaccia può essere molto lenta
  • La gestione dei contatti può essere un po ‘opprimente per nessuno
  • Il generatore di moduli di iscrizione è molto limitato nel piano inferiore
  • Non ci sono molti modelli di email pre-progettati
Ottieni La Tua Prova Gratuita Della Campagna Attiva

Più Contenuto Di ActiveCampaign

  • Revisione ActiveCampaign 2019
  • ActiveCampaign Vs ConvertKit
  • ActiveCampaign Vs Drip
  • ActiveCampaign Vs Infusionsoft

AWeber

Fondata nel 1998, AWeber è riuscita a mantenere una posizione di forza nel mercato e attualmente beneficia di una base di utenti di oltre 120.000.

Chiunque sia stato nel gioco di messaggistica istantanea per un po ‘probabilmente avrà familiarità con AWeber, soprattutto perché è stato l’email marketing di riferimento per così tanto tempo.

  • Ora utilizza un sistema basato su tag
  • Vasta selezione di modelli di form + e-mail
  • Un numero rispettabile di integrazioni disponibili (incluso Zapier)
  • Reporting molto dettagliato per e-mail automatizzate e broadcast
  • Sono disponibili eccellenti opzioni di supporto e-mail
  • Impossibile applicare tag basati sul comportamento
  • Riconferma per l’importazione dell’abbonato
  • Costruttore di automazioni di base
  • Nessuna capacità di test A / B
  • I modelli di modulo e-mail sono obsoleti
  • Form + e-mail builder sembra vecchio e goffo
  • Nessun tipo di modulo aggiuntivo (popup, slide-in, ecc.)
  • Reporting molto limitato per le automazioni
Ottieni La Tua Prova Gratuita Di Aweber

Più Contenuti AWeber

  • AWeber Review 2019
  • AWeber VS GetResponse
  • AWeber VS MailChimp

Constant Contact

Constant Contact è il più antico strumento di email marketing nella nostra serie di email marketing, con la prima iterazione del suo strumento disponibile nel 1995, che alla fine ha assunto il nome attuale nel 2004.

Lo strumento è inoltre di proprietà di Endurance International, la stessa società dietro a grandi servizi di web hosting come Bluehost, Hostgator e JustHost.

  • Utilizza un sistema basato su tag
  • Ampia selezione di modelli di email
  • Editor di modelli di posta elettronica decente
  • Forte elenco di integrazioni
  • Segnalazione approfondita
  • Molte opzioni di supporto
  • Nessun tag basato sul comportamento
  • La funzionalità di automazione è limitata agli autorisponditori di base
  • Nessun split test
  • Generatore di moduli molto semplice
  • Mancanza di report visivi e approfondimenti della campagna
  • Modelli di email obsoleti
  • Verifica forzata dell’account via telefono (lenta e inutile
Ottieni La Tua Prova Gratuita Di Contatto Costante

Contenuto Di Contatto Più Contante

  • Revisione dei contatti costanti 2019
  • Contatto costante vs MailChimp

ConvertKit

ConvertKit è uno strumento di email marketing focalizzato sui creatori e sui blogger creato da Nathan Barry, ed è anche uno degli strumenti più recenti in uno spazio di email marketing già affollato.

La piattaforma ha rapidamente guadagnato popolarità dopo aver ottenuto il supporto di influenti esperti di marketing come Pat Flynn e Joanna Wiebe, oltre a possedere il più audace slogan nella storia dell’email marketing … “Il potere di Infusionsoft, ma è più facile da usare di MailChimp.”

  • Sistema di abbonati basato su tag
  • Può creare e-mail dinamiche con i tag di unione
  • Ha un costruttore di automazioni visive semplice ma efficace
  • Generatore di “regole” alternative per automazioni di base
  • Possibilità di creare vari tipi di modulo
  • Offre un generatore di landing page (anche se molto rudimentale)
  • Rapporti digeribili per l’acquisizione degli abbonati
  • Grandi canali di supporto disponibili
  • Nessuna automazione basata sul monitoraggio del sito
  • Impossibile impostare le condizioni per dividere le automazioni
  • Funzionalità di test A / B molto limitata
  • Poche opzioni di personalizzazione per moduli e modelli di email
  • I dati dei rapporti sono limitati
Ottieni La Versione Di Prova Gratuita Di ConvertKit

Più Contenuto ConvertKit

  • Recensione di ConvertKit 2019
  • ConvertKit Vs ActiveCampaign

Drip

Drip è un software di email marketing focalizzato sull’automazione, acquisito dai ragazzi dietro a LeadPages. È anche uno degli strumenti più recenti di questa serie di recensioni (entrata nel mercato nel 2013).

Nonostante si sia imbattuto in concorrenti affermati e ben finanziati, Drip è diventata quella che molti oggi considererebbero la principale piattaforma di email marketing.

  • Utilizza un sistema basato su tag
  • Tracciamento ed eventi avanzati
  • Costruttore di automazioni visive robusto
  • Reinvio automatico delle trasmissioni non aperte
  • Dashboard di reportistica avanzata e filtro dati
  • Canali di supporto eccellenti
  • I flussi di lavoro delle automazioni possono vivere in più luoghi
  • Funzionalità di test di divisione limitata
  • Manca il form builder
  • La libreria di modelli e-mail è inesistente
Ottieni La Tua Prova A Drip Gratuita

Più Contenuti A Goccia

  • Drip Review 2019
  • Drip Vs ActiveCampaign

GetResponse

GetResponse è un altro servizio di email marketing maturo e una piattaforma di marketing all-in-one, con la prima iterazione del software che fa la sua comparsa nel 1997.

Oggi, GetResponse è una piattaforma di e-mail marketing a pieno titolo con oltre 350.000 clienti, che serve sia le piccole che le grandi imprese.

  • Flussi di lavoro di automazione avanzati
  • Supporto per il monitoraggio degli eventi del sito Web
  • Un sacco di elementi condizionali e tag per automazioni
  • Funzionalità complete di test A / B
  • Ottima selezione di modelli e tipi di moduli
  • Vasta selezione di modelli di email pre-progettati
  • Numero ragionevole di integrazioni disponibili
  • Monitoraggio attività e ROI
  • Disponibili numerosi canali di supporto di alta qualità
  • Impossibile aggiungere manualmente tag agli abbonati
  • Il generatore di automazione visiva è un po ‘complicato
  • Personalizzazione limitata per alcuni tipi di modulo
  • Interfaccia di reporting obsoleta e alquanto limitata
  • Nessun gruppo di comunità
Ottieni La Tua Prova Gratuita Di GetResponse

Più Contenuto GetResponse

  • Recensione GetResponse 2019
  • GetResponse Vs MailChimp
  • GetResponse Vs AWeber

MailChimp

MailChimp ha iniziato la sua vita nel 2001 e da allora è cresciuto fino a diventare ridicoli 15 milioni di clienti, rendendolo attualmente il servizio di email marketing più popolare al mondo.

Lo strumento offre di tutto, dall’invio di e-mail, alla creazione di automazioni e alla realizzazione di campagne mirate per i tuoi abbonati e-mail, apparentemente tutto il necessario per far crescere la tua attività con la posta elettronica.

  • Interfaccia utente intuitiva Interfaccia utente intuitiva
  • Impressionante funzionalità di split test (solo trasmissioni)
  • Generatore di moduli decente (anche se incoerente rispetto ai tipi)
  • Diversa libreria di modelli di email progettati professionalmente
  • Molto ben supportato da app e servizi di terze parti
  • Rapporti completi e facilmente digeribili
  • Vari canali di supporto di alta qualità
  • Ancora molto incentrato sulla lista
  • Opzioni confuse di raggruppamento e segmentazione
  • Capacità di automazione del marketing molto limitate
  • Generatore di flussi di lavoro di automazione rudimentale
Ottieni Il Tuo Account Mailchimp Gratuito

Più Contenuto MailChimp

  • MailChimp Review 2019
  • MailChimp Vs Campaign Monitor
  • MailChimp Vs Klaviyo
  • MailChimp Vs GetResponse
  • MailChimp Vs Constant Contact
  • MailChimp Vs AWeber
  • MailChimp Vs Sendinblue
  • MailChimp Alternatives
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close