Quando si crea un sito Web, esistono poche opzioni migliori o più flessibili di WordPress. È il software di costruzione Web e CMS più popolare disponibile e gran parte di questo è dovuto in gran parte agli infiniti modi in cui è possibile creare un sito Web davvero unico.

Uno dei modi in cui la piattaforma WordPress open source raggiunge questo obiettivo è attraverso l’uso di plugin.

Incommensurabilmente utili, ma spesso non completamente compresi da molti utenti WordPress per la prima volta, i plugin possono fare molto bene e fare molto per rendere sorprendente un sito medio. Ma se non stai attento, possono anche fare del male.

Quindi comprendiamo meglio questi componenti aggiuntivi ricchi di funzionalità e diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori e più essenziali plug-in gratuiti disponibili che porteranno il tuo sito WordPress al livello successivo.

Che cos’è un plug-in di WordPress e perché sono importanti?

Che cos'è un plug-in di WordPress perché è importante

Un plug-in è un software scaricabile che, se aggiunto a un sito WordPress, ne aumenta la funzionalità in qualche modo. Dal miglioramento delle prestazioni alla sicurezza, alla creazione di una migliore esperienza utente, il numero totale di plug-in disponibili è enorme.

In effetti, al momento della stesura di questo documento, il numero ha superato le 55.000 .

Questa è molta funzionalità.

Alcune cose da notare però quando inizi a sfogliare le molte opzioni. Molti plugin disponibili svolgono lo stesso compito, quindi c’è molta scelta per ogni funzione aggiuntiva. Decidere quale plug-in è il migliore in ciò di cui hai bisogno è sicuramente una sfida.

Un buon esempio è quando fai una ricerca per un plug-in di Google Map i tuoi risultati rifletteranno almeno 75 opzioni praticabili, e quindi molte più che non dovresti nemmeno considerare.

Sì, ci sono molte scelte.

Prima di aggiungere qualsiasi cosa, determina di cosa ha bisogno il tuo sito e quindi aggiungi i plugin di conseguenza. Ma cerca di ridurre al minimo le tue aggiunte. Inoltre, considera il tipo di sito Web che gestisci.

Un blog probabilmente non avrà bisogno di una mappa o di un plug-in di prenotazione, ma i pulsanti di condivisione dei social media saranno necessari. Non aggiungere un plugin solo perché è pulito e potrebbe tornare utile. Mantieni il tuo sito snello e i tuoi plugin significativi.

Ci sono anche molte opzioni gratuite e premium, quindi fai attenzione a ciò che stai scaricando e assicurati che un plug-in possa davvero aiutare il tuo sito prima di impegnarti in fondi. In molti casi, ci sarà una versione gratuita per provare prima o almeno una o due settimane di prova gratuita.

Secondo, fai contare i plugin che scegli. Mentre offrono molti strumenti che possono arricchire il tuo sito, troppi plugin o quelli sbagliati possono rallentarlo.

Questo è il motivo per cui suggeriamo di selezionare solo plugin molto apprezzati o ampiamente utilizzati. In genere, quelli saranno i meglio codificati e sono stati testati più volte dalla community di WordPress. I più popolari avranno anche un certo livello di supporto da parte dello sviluppatore.

Infine, mantieni quelli che hai davvero bisogno di essere aggiornato e sbarazzati di quelli che non ti piacciono. Come abbiamo detto, i plug-in possono aggiungere un trascinamento non necessario a un sito e, sebbene la funzionalità di un plug-in possa essere piacevole da avere, è solo bagaglio in eccesso se è sottoutilizzato.

Quindi quali sono i migliori plugin gratuiti che si distinguono dagli altri?

I migliori plugin gratuiti per WordPress

I migliori plugin gratuiti per WordPress

Come abbiamo notato, ce ne sono molti nel negozio di plug-in di WordPress e può essere difficile determinare quali funzioneranno meglio per le esigenze del tuo sito, soprattutto se si considera la disponibilità di così tante opzioni gratuite.

Ecco perché abbiamo messo insieme i plug-in gratuiti migliori, più funzionali e ampiamente utilizzati. Anche se li suddividiamo in ordine di importanza, ogni plug-in del nostro elenco può essere considerato il livello più alto di ciò che servirà al meglio quasi qualsiasi sito Web WordPress.

Anche con le nostre poche voci specializzate, trovi plugin che possono essere indispensabili a seconda del tipo di sito web che gestisci.

Quindi, tenendo conto di queste considerazioni, entriamo nel nostro elenco dei migliori plugin gratuiti di WordPress.

Essentials

Indipendentemente dal sito Web che stai gestendo, se lo stai eseguendo tramite WordPress, questi sono i must-have assoluti. Non solo ti semplificano la vita, ma estendono anche la funzionalità del tuo sito.   

Dalla gestione alla sicurezza, dalle prestazioni al SEO, questi cinque plugin funzionano efficacemente come i cinque sensi del tuo sito, elevandolo da un sito Web WordPress di base a qualcosa di molto più efficace.

jetpack

Plug-in WordPress Jetpack

Cominciamo la nostra lista con uno dei plugin più popolari disponibili: JetPack. Questo è uno strumento poliedrico che proviene effettivamente dagli sviluppatori dell’attuale software WordPress e copre un’incredibile gamma di funzioni per il tuo sito web.  

Alcune delle funzionalità includono il monitoraggio generale delle prestazioni del sito, la gestione SEO, le funzionalità di sicurezza, l’ottimizzazione delle immagini e il monitoraggio dei tempi di inattività.

Questo è solo un esempio di ciò che può fare.

Puoi anche aggiungere altre funzionalità come la protezione da spam e backup giornalieri iscrivendoti a uno dei loro piani.

Grande quanto JetPack è per molte persone, ha i suoi detrattori ed è principalmente per un motivo semplice, ma molto buono.

È pieno zeppo di funzionalità.

Sì, hai letto bene, il principale svantaggio di Jetpack è che può essere troppo positivo. Come notato in precedenza, troppi plug-in o una combinazione di quelli errati possono caricare inutilmente il tuo sito Web e rallentarlo.

La nostra soluzione?

Se hai intenzione di eseguire solo alcuni plug-in chiave, Jetpack è un meraviglioso strumento multiuso che offre al tuo sito Web una buona spinta in termini di funzionalità.

Tuttavia, se fai già affidamento su un numero di plug-in superiore alla media per la manutenzione del tuo sito WordPress, ti consigliamo di condensare l’elenco tramite uno strumento multiuso come Jetpack o di capire uno o due elementi che utilizzerai maggiormente dal toolkit Jetpack e scarica quelli plugin separati.

Yoast SEO

Yoast plugin SEO per WordPress

Scienza missilistica, chirurgia cerebrale, SEO.

Va bene. Forse la scienza missilistica non è così difficile da capire come gli altri due argomenti, ma hai l’idea. Queste tre cose sono tutte abbastanza sconcertanti e mentre sappiamo molto poco della scienza missilistica e della chirurgia del cervello, raccomandiamo Yoast SEO per il tuo sito WordPress.

A parte gli scherzi, la SEO è senza dubbio uno degli aspetti più critici della gestione del tuo sito Web, ma anche uno dei più difficili da gestire.

Titoli, descrizioni, parole chiave. E meta. Tanto meta.

Yoast SEO ti aiuta a capire cosa sta succedendo e quindi ti aiuta a sviluppare un sito più probabile per essere raccolto dai principali motori di ricerca di Google, Yahoo e Bing. E non solo uno sguardo superficiale, ma per stabilire e mantenere una presenza stabile nelle loro classifiche.

Il plugin Yoast SEO lo fa fornendo un’analisi della tua pagina per migliorare la leggibilità e l’uso di parole e titoli. Ti dirige anche a ottimizzare una parola chiave primaria e creare meta titoli e descrizioni più informati.

Tutto ciò è solo la versione gratuita. Esiste anche un’opzione premium che si espande su quelle preoccupazioni principali, incluso l’aumento dell’ottimizzazione delle parole chiave fino a cinque.

Sitemap XML di Google

Google XML Sitemap Plugin WordPress

Un altro metodo di gestione del tuo SEO è con il plug-in Sitemap XML di Google.

Come suggerisce il nome, il plug-in genera una sitemap XML che rende il tuo sito molto più facile da indicizzare. Un sito Web opportunamente indicizzato ha maggiori probabilità di essere classificato dai principali motori di ricerca tra cui Google, Yahoo e Bing.

Oltre a ciò, la spina avvisa anche quegli stessi motori di ricerca ogni volta che la tua Sitemap viene aggiornata o quando aggiungi nuovi contenuti o esegui eventuali aggiornamenti del sito.

succhi di frutta

Plugin Sucuri WordPress

Il continuo progresso di tutte le forme di tecnologia ha portato con sé una varietà sempre più sofisticata di metodi per attaccarla. Tutti i siti Web sono target e il tuo non fa eccezione.

Per fortuna, man mano che hacker e ladri online diventano più sfacciati nei loro attacchi, il livello di sicurezza per tenerli a bada continua a migliorare. Il plugin Sucuri è senza dubbio una delle migliori opzioni disponibili per WordPress.

Sucuri fornisce un firewall per siti Web incredibilmente robusto che protegge il tuo sito da qualsiasi numero di attacchi, tra cui forza bruta, DDoS e malware.

Altre protezioni fornite includono il controllo delle attività di sicurezza, la scansione del malware, il monitoraggio dell’integrità dei file e la revisione regolare delle liste nere. Inoltre, se qualcosa non va, verrai avvisato immediatamente.

Sebbene raccomandiamo fortemente Sucuri, se dovessi optare per un altro plug-in di sicurezza, renderlo una priorità assoluta, fare i compiti e accertarti che protegga il tuo sito. Tu e i tuoi utenti sarete felici di averlo fatto.

W3 cache totale

W3 Total Cache Plugin WordPress

Siamo certi di aver ascoltato la nostra prossima frase in numerose occasioni e andremo avanti e manterremo viva la serie. La velocità del tuo sito Web è una delle cose più importanti da tenere d’occhio durante la costruzione e la gestione.

Non solo un sito con prestazioni lente può smorzare l’esperienza complessiva di un utente, ma la velocità del tuo sito ha un impatto significativo sul tuo SEO. Lento è cattivo. Veloce è buono

W3 Total Cache risolve questo problema archiviando temporaneamente i dati del tuo sito per migliorare i tempi di caricamento di pagine o post. Ancora meglio offre diversi metodi di memorizzazione nella cache tra cui browser, database, oggetto e naturalmente pagina e opzioni di post.

La cache totale W3 può anche aiutarti a risparmiare larghezza di banda minimizzando i file CSS, HTML e JavaScript.

Non sembra molto, ma un sito web veloce ti darà un notevole vantaggio sia con gli utenti che con la SEO.

Buono da installare

Questi plugin si collocano a cavallo tra necessità e optional e in molti casi potrebbero essere considerati essenziali a seconda del tipo di sito Web che gestisci o delle tue preferenze personali.

Sebbene siano di livello inferiore ai primi cinque, non sottovalutare la potenza di questi quattro plugin e la loro capacità di rendere il tuo sito più fluido e fornire una migliore esperienza utente complessiva. Questi due miglioramenti da soli faranno tornare le persone e invogliano i nuovi visitatori a fare il viaggio.

Akismet Anti-Spam

Plugin per WordPress Anti-Spam Akismet

Ah sì, spam.

È sia un sostituto della carne altamente discutibile che una parte follemente fastidiosa della nostra cultura basata sulla tecnologia. Ai fini di questo articolo, affrontiamo quest’ultimo.

Sebbene comunemente associamo lo spamming a telefonate ed e-mail, lo spamming nelle sezioni dei commenti dei siti Web è diventato un grosso problema negli ultimi anni. Sfortunatamente, questa tendenza non mostra segni di arresto.

Il plugin approvato da WordPress Akismet (creato dallo stesso gruppo di WordPress) può aiutarti a combattere il problema rivedendo i commenti e eliminando tutto ciò che è problematico.

Inoltre, puoi accedere alla cronologia dei commenti di ogni utente e identificare commenti o link non autorizzati e sbarazzartene.

Come la maggior parte degli altri plugin nel nostro elenco, esiste anche una versione a pagamento che aumenta la supervisione dello spam.

MonsterInsights

Plugin per WordPress di MonsterInsights

Molte persone che gestiscono un sito Web WordPress ti diranno che MonsterInsights è un plug-in essenziale che devi assolutamente aver installato per aiutarti a tenere traccia di Google Analytics. Nessuna domanda chiesta.

Mentre siamo d’accordo che Google Analytics è un valore assoluto per qualsiasi sito WordPress, MonsterInsights non lo è.

Sì, il plug-in MonsterInsights semplifica il monitoraggio e la gestione di determinati aspetti dello strumento Google, ma il suo stato di necessità è in realtà un giudizio.

Innanzitutto, Google, come con la maggior parte dei suoi servizi, rende il più semplice possibile l’accesso ai dati di tracciamento e ai rapporti. In secondo luogo, il sito di Google è molto più robusto con la sua gamma completa di report e opzioni di gestione. Infine, se hai già molti plugin che funzionano con il tuo sito WordPress, aggiungerne uno in più potrebbe rallentare il tuo sito più di quanto desideri.

Ora, detto tutto ciò, MonsterInsights è un’eccellente scorciatoia. Ottieni le parti vitali dei tuoi dati analitici senza mai uscire dalla dashboard di WordPress. Inoltre, se preferisci evitare i dettagli e preferisci la vista di 30.000 piedi, MonsterInsights è di gran lunga l’opzione migliore per restringere i rapporti di Google Analytics.

rilevanza

Rilevanza Plugin WordPress

Se non hai mai usato o non hai mai notato la funzione di ricerca di WordPress integrata per il tuo sito Web, non preoccuparti. Non troppi altri hanno neanche.

Se hai molti contenuti e molto traffico, una solida funzione di ricerca è la chiave per creare un’esperienza utente migliore e l’opzione WordPress non la taglierà. Relevanssi, tuttavia, non solo lo taglierà, ma farà anche qualche taglio serio.

Più che una semplice funzione di ricerca, questo plugin consente all’utente di effettuare ricerche utilizzando parole chiave o frasi e virgolette. Inoltre, ordina i risultati in base alla pertinenza, che di solito si pensa sia un dato di fatto, ma come dimostra la ricerca di WordPress, non è sempre così.

La versione gratuita del plugin può anche evidenziare il testo di ricerca e consente un piccolo livello di personalizzazione. Naturalmente, c’è la versione premium che aumenta la tua capacità di modificare considerevolmente le impostazioni, ma crediamo che gli utenti troveranno la versione gratuita adeguata per la maggior parte dei siti web.

WP Smush

WP Smush plugin per WordPress

A meno che tu non stia eseguendo il blog di base più assoluto, le immagini sono una parte enorme di qualsiasi sito Web. Non solo aggiungono un forte richiamo visivo alle tue pagine web, ma servono anche ad aumentare e migliorare il potere di marketing del tuo sito web.

Sfortunatamente, ci sono due aspetti negativi significativi con l’aggiunta di immagini: occupano un sacco di spazio e possono rallentare significativamente la velocità del tuo sito web.

Puoi risolverlo in due modi, comprimere le immagini da solo, il che è incredibilmente faticoso e richiede molto tempo o ottenere il plug-in WP Smush.

WP Smush ti aiuta nella compressione e nell’ottimizzazione delle immagini in più formati, tra cui GIF, JPEG e PNG. Non solo, ma ti consente di comprimere i file manualmente, automaticamente quando li carichi, o 50 alla volta in ciò che il plug-in chiama smush di massa.

Anche se il tuo sito gestisce solo una manciata di file di immagine in un dato momento, è comunque una buona opzione per tenerti a portata di mano per ottimizzare lo spazio, mantenere un sito veloce e, soprattutto, risparmiare un bel po ‘di tempo.

Una nota però. Mentre abbiamo WP Smush elencato come “Buono da installare”, se sei un fotografo o gestisci un sito Web che richiede un gran numero di immagini ad alta risoluzione, considera questo plugin un must-have essenziale.

Aggiunte utili, ma non necessarie

La nostra prossima serie di plugin rientra nella categoria di aggiunta quando necessario. La creazione e il lancio del tuo sito riguardano principalmente lo sviluppo di contenuti e la costruzione di un pubblico.

Dopo alcuni mesi, se tutto procede secondo i piani, inizi a cercare modi per risolvere i problemi persistenti nel tuo sito e cerchi tecniche più avanzate per coinvolgere e sviluppare ulteriormente il tuo pubblico. Questi tre fantastici componenti aggiuntivi ti aiuteranno a fare proprio questo.

Tuttavia, se sorgesse la necessità di ripulire i plug-in per migliorare le prestazioni del sito, questo batch, sebbene difficile da rinunciare, otterrebbe l’ascia prima dei nove plug-in che abbiamo esaminato sopra.

Controllo link interrotto

Plugin WordPress Checker per Broken Link Checker

Un aspetto spesso trascurato di qualsiasi sito Web è costituito da collegamenti o pagine interrotti. Poche cose faranno saltare un utente dal tuo sito più velocemente del tentativo di visualizzare qualcosa che non c’è. Forse anche peggio, i collegamenti interrotti non sono utili per il tuo SEO.

Qual è il modo migliore per gestire questo piccolo dilemma che può avere gravi ripercussioni?

Un plugin, ovviamente. Il migliore che abbiamo visto che si adatta anche ai nostri criteri di essere liberi è Broken Link Checker.

Al momento dell’installazione, è sufficiente configurarlo e partire, in esecuzione in background durante il controllo e quindi avvisare di eventuali problemi. Se hai un sacco di contenuti, questo processo potrebbe richiedere del tempo, ma una volta superata la prima esecuzione, puoi impostare una pianificazione in corso affinché il plugin esegua il controllo.

Pulsanti di condivisione social media e icone di condivisione sociale

Pulsanti di condivisione social media e icone di condivisione social Plugin WordPress

Anche se potremmo raggiungere un punto di saturazione eccessiva per i social media, l’abbondanza di condivisioni e Mi piace online è molto a tuo vantaggio.

Non solo per accrescere la credibilità dei social media del tuo sito e far crescere il tuo pubblico, ma anche Google, Yahoo e Bing notano la tua presenza sul web e aumentano la tua copertura complessiva.

Poche cose lo fanno meglio dell’uso dei pulsanti dei social media e non esiste plug-in migliore dei pulsanti di condivisione dei social media. Un plug-in molto flessibile con molte opzioni, ti consente di aggiungere pulsanti da oltre 200 pulsanti di social media e scegliere uno dei 16 design differenti.

Puoi anche includere un’opzione per i tuoi visitatori di condividere un post o alcuni contenuti alla vecchia maniera – tramite e-mail.

Moduli WP

WP Forms plugin per WordPress

Se devi interagire con utenti o clienti, uno dei metodi più efficienti è tramite un modulo di contatto. Dalla nostra esperienza, WP Forms è uno dei modi migliori per creare la forma esatta di cui hai bisogno.

WP Forms offre un editor di trascinamento della selezione per creare il modulo di contatto perfetto e inizia con una serie di modelli tra cui scegliere la configurazione di base. Tutto, dalla richiesta di un preventivo all’iscrizione a una newsletter a moduli semplici o vuoti che ti consentono di crearne uno tuo da zero.

Da lì trascini i campi di cui hai bisogno in posizione e trascina quelli che non ti servono. Esistono anche opzioni per i campi obbligatori e facoltativi. Ancora più importante, i moduli sono altamente reattivi e assicurano che anche il tuo pubblico mobile possa raggiungerti.

Plugin specializzati

I 12 plug-in sopra descritti sono raccomandati per qualsiasi sito Web, dall’azienda al blog, all’e-commerce e a qualsiasi altra presenza su Internet che potrebbe atterrare da qualche parte tra questi tre. Aiutano con sicurezza, velocità, SEO e gestione generale generale.

Tuttavia, cosa succede se i tuoi sforzi sul web richiedono qualcosa di un po ‘più specifico?

Un ristorante avrà esigenze diverse rispetto a un venditore di magliette online le cui esigenze differiranno anche da quelle di una società immobiliare.

Come abbiamo già spiegato, questa è la bellezza del plugin WordPress. Ce ne sono così tanti. Qualunque sia la necessità, c’è una probabilità maggiore di zero di trovare un plug-in esatto per soddisfare un requisito esatto.

Calendario delle prenotazioni

Calendario di prenotazione Plugin WordPress

Che si tratti di un ristorante, di uno studio medico o di qualsiasi altra forma di attività guidata dalla prenotazione o dall’appuntamento, avere un’opzione di prenotazione sul tuo sito Web può essere un grande impulso per la tua attività.

Le implicazioni positive del servizio clienti sono piuttosto chiare poiché sempre più persone cercano di prenotare appuntamenti online. Tuttavia, il giusto plug-in di prenotazione può anche aiutare la tua attività a essere più fluida e tu sarai più organizzato. Il plug-in Calendario prenotazioni è lo strumento perfetto per rispondere a tutte e tre le considerazioni.

Consentendoti di assumere il controllo totale della tua prenotazione online, il plug-in offre una selezione personalizzabile e reattiva di calendari che si adattano al tuo sito Web indipendentemente dal fatto che qualcuno stia utilizzando un desktop o dispositivi mobili per completare la prenotazione. Inoltre, tutti gli appuntamenti vengono archiviati direttamente nel tuo database e puoi importare ed esportare elementi da e verso il tuo Google Calendar.

WP Google Maps

WP Google Maps Plug-in per WordPress

Per la maggior parte dei siti Web, come un blog o un’attività online, un plug-in per mappe è per alcuni aspetti come una torcia. È utile avere quando ne hai bisogno, ma la necessità è rara. Con le attività fisiche, di mattoni e malta, è una questione diversa.

Un plug-in per mappe può arrivare rapidamente all’essenziale, a seconda dell’azienda. Le organizzazioni con più uffici vengono subito in mente. Lo stesso vale per le società di gestione immobiliare o immobiliare che in alcuni casi possono avere centinaia di sedi locali, regionali o nazionali che devono essere mappate.

Se stai cercando qualcosa di semplice, ma incredibilmente flessibile, allora WP Google Maps sarà la tua migliore opzione.

Puoi creare una mappa in pochi minuti con funzionalità che includono l’aggiunta di marcatori legati a un indirizzo esatto, le funzioni di localizzazione, la visualizzazione della strada senza uscire dal tuo sito e le mappe che rispondono, il che significa che quando vengono visualizzate su dispositivi mobili l’integrità della mappa, e l’appeal visivo rimarrà intatto.

Esiste una versione premium che raddoppia il numero di funzionalità, ma ti consigliamo di provare prima il download gratuito abbastanza potente.

Plugin WooCommerce gratuiti

Se gestisci un negozio di e-commerce tramite WordPress, siamo abbastanza sicuri che stai già eseguendo la soluzione di vendita più popolare che hanno in WooCommerce. Ma indovinate un po. Ci sono modi per ottimizzare ulteriormente quel fantastico software.

Sì, anche il plugin ha plugin.

Sebbene WooCommerce sia un solido strumento di vendita, ci sono alcune cose che possono essere trascurate quando il tuo negozio online è attivo e funzionante. Ecco tre che raccomandiamo per aumentare la funzionalità del tuo negozio.

OptinMonster

OptinMonster generazione lead plug-in WordPress

Affinché il tuo ecommerce abbia successo, devi capire come massimizzare il tempo che un acquirente trascorre sul tuo sito e convertire la visita in vendita. Ecco perché potresti perdere un sacco di soldi se non stai utilizzando OptinMonster.

Con questo plug-in vitale, puoi creare la tua lista e-mail dei clienti e creare campagne mirate per aumentare le tue conversioni. Una volta che ti sei abituato al plug-in, esiste una versione premium a cui consigliamo vivamente di effettuare l’aggiornamento in quanto può rivelarsi una vera differenza nel successo dell’e-commerce.

YITH WooCommerce Lista dei desideri

YITH WooCommerce plugin per WordPress Wishlist

Se non hai ancora aggiunto una funzione di wishlist al tuo sito di e-commerce, probabilmente perderai anche un po ‘di soldi qui. Solo perché qualcuno non compra oggi, non significa che non torneranno in un secondo momento per completare la transazione.

Una Wishlist YITH WooCommerce aiuterà i tuoi clienti a ricordare ciò che hanno apprezzato e che stavano contemplando durante la loro ultima visita. Alla gente piace navigare o condividere i propri elenchi con gli altri prima di impegnarsi in un acquisto. Quando tornano, quella lista dei desideri può aiutarti a portarli alla cassa molto più velocemente.

Buoni regalo WooCommerce

Plugin WordPress WooCommerce buoni regalo

L’aggiunta di un’opzione per l’acquisto di buoni regalo nel tuo negozio online è un modo semplice per ottenere ulteriori acquisti, soprattutto quando arriva la stagione delle vacanze. Considera che le persone amano acquistare buoni regalo perché è facile e che i destinatari tendono ad acquistare oltre il limite dei buoni regalo per lo stesso motivo. È una vittoria per te.

Il plug-in Carte regalo WooCommerce è un piccolo componente aggiuntivo che può aiutarti ad aumentare le vendite e indirizzare il traffico futuro al tuo negozio.

Conclusione

I plugin sono davvero un modo eccellente per estendere le funzionalità della già solida piattaforma WordPress. Nella maggior parte dei casi, servono per aiutarti a gestire meglio il tuo sito, rendendolo al contempo più attraente per gli utenti e i motori di ricerca.

Ricorda solo di scegliere quelli che soddisfano le esigenze attuali e di non trattenere mai un plug-in che non si adatta allo stato o agli obiettivi attuali del tuo sito. Un plugin sottoutilizzato farà sempre più male che bene.

Renditi conto che all’inizio potrebbe richiedere qualche tentativo ed errore. Alla fine, una volta trovato il giusto mix di plugin che servono efficacemente il tuo sito senza sacrificare le prestazioni, vedrai davvero il tuo sito decollare.