Cerca

Pinterest Marketing per gli E-Commerce Business: Come ottenre traffico da Pinterest

Pinterest Marketing per le imprese di e-commerce: come indirizzare il traffico da Pinterest

Pinterest è l’ultimo motore di ricerca visiva e il catalogo di idee del mondo ed è l’unica piattaforma di social media che consente agli utenti di pianificare il futuro piuttosto che condividere il presente o riflettere sul passato. Con un account Pinterest per le aziende, i marchi possono creare e gestire una strategia di marketing di Pinterest che aumenta la consapevolezza del marchio e indirizza il traffico e le conversioni sul proprio sito Web. In questo articolo, discuteremo in dettaglio cosa il marketing Pinterest offre ai marchi in termini di potere di marketing e cosa può fare un account Pinterest per le aziende per un’azienda e i suoi profitti.

In questo articolo, supponiamo che tu capisca già le basi di Pinterest come cos’è un pin, come creare schede e come salvare i pin, quindi entreremo nel modo in cui puoi configurare un account Pinterest per le aziende e esattamente quello che devi fare per avviare la tua strategia di marketing Pinterest.

Passiamo direttamente a Pinterest per le strategie commerciali e di marketing di Pinterest.

 

Pinterest for Business

Home page di Pinterest Business

Per cominciare, l’utilizzo di Pinterest per scopi commerciali è qualcosa che Pinterest stesso ha speso tempo, sforzi ed ottimizzazione energetica e ha reso molto facile per le aziende capire come utilizzare Pinterest per le aziende. L’uso di Pinterest per scopi commerciali è leggermente diverso dalla maggior parte delle piattaforme di social media e anche leggermente diverso dai motori di ricerca come Google, quindi è importante affrontare la strategia di marketing di Pinterest in modo leggermente diverso.

Pensa a Pinterest come un modo per aumentare la consapevolezza e il traffico dei consumatori verso il tuo sito, piuttosto che come una piattaforma per acquisire direttamente clienti e vendite. Mentre l’utilizzo di Pinterest come piattaforma di marketing può aumentare l’acquisizione e le vendite dei clienti sul tuo sito, non dovrebbe essere l’ unico modo per utilizzarlo dal punto di vista del marketing.

Come dettagliato in questo articolo, Perché Pinterest è 1.680 volte meglio di Facebook , i pin sono molto più rilevabili su Pinterest rispetto ad altre piattaforme social e per molto più tempo, il che è ciò che rende la piattaforma così vantaggiosa per le aziende. A differenza di Facebook e Twitter, i cui post hanno un’emivita (il tempo in cui il post accumula metà di tutte le sue interazioni) misurato in minuti, l’emivita media di un post Pinterest è di tre mesi e mezzo . Poiché la durata dei pin dura molto più a lungo, hanno una maggiore portata potenziale, quindi le aziende possono utilizzare Pinterest per interagire con gli utenti molto prima nel loro processo di acquisto.

Come discusso in questo articolo di Pinterest, Suggerimenti per la crescita dei clienti su Pinterest , molte tattiche di marketing online si concentrano sul raggiungimento di clienti che già sanno cosa vogliono acquistare, ma Pinterest è la piattaforma ottimale da utilizzare per influenzare le scelte di acquisto dei clienti prima sanno persino cosa vogliono ancora comprare.

In breve, Pinterest è il luogo perfetto per iniziare la tua canalizzazione di vendita. Con i pin Pinterest, puoi aumentare la consapevolezza del tuo marchio e dei tuoi prodotti, sviluppare l’interesse dei consumatori e aumentare il traffico, ma puoi anche utilizzare Pinterest per aumentare le vendite in negozio e online e influenzare gli utenti a intraprendere azioni come iscriversi, acquistare e installare i prodotti.

L’obiettivo finale di utilizzare Pinterest per le aziende è di coinvolgere gli utenti e agire sui tuoi pin. Coinvolgimento può significare qualsiasi cosa, dal fare clic su una puntina per vederla in dettaglio, salvando una puntina su una delle loro schede, condividendo una puntina con un pari o persino provando un’idea di puntina per sé. Tutto ciò aiuta a creare consapevolezza del marchio e mette gli utenti nelle fasi iniziali della tua canalizzazione di vendita.

Come marchio, raggiungi questo obiettivo finale creando prima un ottimo contenuto che ti aiuti a diventare più rilevabile e quindi rendi facile ai tuoi pin gli utenti di agire sul fatto che sia semplicemente facendo clic sul pin, salvando il pin, facendo clic su un collegamento collegato al pin, effettuare un acquisto, registrarsi a qualcosa o installare l’app.

Pinterest Marketing

Pinterest Marketing per la consapevolezza del marchio

Quando si tratta di marketing Pinterest per le aziende, ricorda che il marketing su Pinterest è una maratona, non uno sprint. Devi affrontarlo per i suoi benefici a lungo termine piuttosto che cercare di ottenere immediatamente risultati a breve termine. Soprattutto dal momento che, come abbiamo discusso in precedenza, la vita dei pin su Pinterest è molto più lunga della vita dei post su altre piattaforme di social media, è necessario essere pronti a vedere i pin fino alla fine del loro ciclo di vita e non rinunciare a loro prematuramente. Poiché Pinterest è il luogo ideale per avviare i futuri clienti nella tua canalizzazione di vendita, devi anche affrontare la tua strategia di marketing Pinterest con lo sviluppo delle relazioni con i clienti all’avanguardia.

Quindi, come si fa? Tutto inizia con la creazione di grandi contenuti, altrimenti noti come “pin”, da condividere su Pinterest. A differenza della maggior parte delle piattaforme di social media, il successo su Pinterest non dipende dal numero di follower del tuo account. Il contenuto su Pinterest ha molta più portata e una portata che imita l’algoritmo dei motori di ricerca, quindi è molto più facile e più fluido per gli utenti vedere e interagire con i tuoi contenuti anche se non ti seguono su Pinterest. Ciò significa che è ancora possibile che i marchi ottengano una copertura e un coinvolgimento eccellenti sui loro contenuti Pinterest anche se non hanno un ampio seguito sulla piattaforma.

Come dice Pinterest nel loro articolo su Aumentare la consapevolezza del marchio con Pinterest , “I marchi con contenuti migliori raggiungono più persone rispetto ai marchi con molti follower”, che è un’ottima notizia per i commercianti che stanno avviando un nuovo account aziendale Pinterest ma vogliono guadagnare molti trazione dalla piattaforma e dai suoi utenti.

Naturalmente, il prossimo passo da qui è capire come creare grandi contenuti su Pinterest. Queste sono alcune risorse per aiutarti a ottenere grandi contenuti su Pinterest:

  • Questo articolo su Come utilizzare Pinterest for Business da Co-Schedule , una piattaforma di pianificazione dei social media, contiene informazioni davvero eccezionali che descrivono in dettaglio come progettare effettivamente i pin, cosa li rende attraenti per gli utenti su cui fare clic, titoli accattivanti da usare e come per assicurarti che i tuoi pin rappresentino direttamente il nucleo del tuo marchio.
  • Questo video di Pinterest spiega l’ Arte del Pin e include informazioni utili sulle dimensioni appropriate per i pin, creando descrizioni dettagliate e ponderate, rendendo i pin utilizzabili e altro ancora.
  • Il video di Pinterest di Art of Making Boards può aiutarti a capire di più sul tipo di contenuto da aggiungere. Ti aiuterà a rendere le tue spille più visibili e più attraenti per gli interessi del tuo pubblico.
  • Questa guida può aiutarti a creare strategie creative per i contenuti Pinterest che si adattano specificamente alla tua nicchia se il tuo marchio è legato all’industria della casa, dell’alimentazione e delle bevande, allo stile o ai capelli e alla bellezza.
  • Questo è un ottimo articolo introduttivo sulle migliori pratiche per il successo di Pinterest e discute argomenti come la frequenza con cui salvare i pin, pensando come un pinner, nominando le schede con saggezza, impostando correttamente le pagine di destinazione dei pin e altro ancora.
  • Questa guida di 9 pagine su Come realizzare Great Pin parla in modo più approfondito degli elementi importanti che i pin devono avere per renderli fruibili, interessanti e coinvolgenti per gli utenti.
  • In termini di creazione attiva di bellissimi pin, Canva è un software di progettazione grafica di facile utilizzo che i principianti possono utilizzare per creare pin per la propria attività. Hanno anche un modello di perno già creato, quindi non è necessario formattare un’immagine della dimensione perfetta per Pinterest, è già stata creata!
  • Se hai familiarità con Adobe Photoshop , è un altro strumento che puoi utilizzare per creare contenuti Pinterest. Se desideri utilizzare Photoshop per creare le tue immagini Pinterest ma hai bisogno di un corso intensivo su come utilizzare effettivamente Photoshop, ti consigliamo di dare un’occhiata alle lezioni di Photoshop di Skillshare , alcune delle migliori che puoi vedere curate nelle nostre 40+ migliori classi di Skillshare per le imprese articolo.

Per creare spille fantastiche, avere un modello aiuta! Soprattutto se sei nuovo nel creare contenuti Pinterest e non sai da dove iniziare. Per creare pin Pinterest più facilmente e con successo, puoi provare un servizio come Placeit che fornisce modelli Pinterest che puoi personalizzare con pochi clic. L’uso di modelli come questi ti aiuterà a rendere i tuoi pin più facilmente e sono già ottimizzati per le dimensioni di Pinterest, un fattore importante che può essere difficile da ottenere.

Introduzione a Pinterest for Business

Ora che capisci perché Pinterest per le aziende è così importante e hai maggiori informazioni sul marketing di Pinterest, il prossimo passo è effettivamente rendere attivo e attivo il tuo account aziendale di Pinterest in modo da poter iniziare a prendere provvedimenti per promuovere la consapevolezza del marchio e il traffico da Pinterest.

Ecco cosa devi fare per configurare il tuo account Pinterest for business:

CREA UN ACCOUNT AZIENDALE

Pinterest for Business

Se sei come 300 milioni di altre persone su questo pianeta, probabilmente hai già un account Pinterest personale. Se lo desideri, puoi convertire il tuo account Pinterest personale in un account aziendale e non perderai nessuna delle bacheche che hai creato o i pin che hai salvato.

Se, tuttavia, non disponi già di un account Pinterest personale o desideri creare un nuovo account Pinterest for business, puoi creare un account aziendale Pinterest qui. Non ci vuole molto!

È importante creare un account aziendale su Pinterest perché sarà più facilmente riconoscibile dai tuoi attuali e potenziali clienti e gli account aziendali Pinterest sono inoltre dotati di funzionalità aggiuntive come capacità pubblicitarie, analisi Pinterest, diverse opzioni di pinning e aggiornamenti e-mail per Pinterest for business Caratteristiche.

RICHIEDI IL TUO SITO

La rivendicazione del tuo sito Web è un passaggio essenziale da completare per collegare insieme il tuo account aziendale Pinterest e il tuo sito Web. Confermando il tuo sito sei in grado di:

  • Fai aggiungere automaticamente la tua foto del profilo a qualsiasi pin proveniente dal tuo sito
  • Ottieni l’accesso all’analisi dei siti Web che ti dice quali contenuti le persone stanno salvando dal tuo sito Web su Pinterest

Nella loro Guida alle migliori pratiche per Pinterest per le aziende, Pinterest afferma apertamente che “Se usi e disponi di un account confermato, i tuoi pin appaiono più in alto nei risultati di ricerca”, il che rende ancora più probabile che il tuo profilo venga scoperto dagli utenti di Pinterest che è esattamente quello che vuoi dal tuo account Pinterest per le aziende.

Rivendicare il tuo sito Web non è difficile, devi solo essere in grado di accedere e modificare il codice HTML del tuo sito Web. Esistono due modi per rivendicare il tuo sito ed è utilizzando un meta tag o caricando un file HTML, le cui istruzioni sono disponibili nella pagina del Centro assistenza Richiedi il tuo sito Web di Pinterest . Dai un’occhiata a quella pagina per tutte le istruzioni di cui hai bisogno per rivendicare il tuo sito Web e ci sono anche istruzioni di configurazione specifiche della piattaforma se hai bisogno di aiuto su misura per la tua piattaforma di e-commerce in particolare, come Shopify o BigCommerce .

AGGIUNGI UN PULSANTE SALVA AL TUO SITO

Pulsante Salva Pinterest

L’aggiunta di un pulsante di salvataggio Pinterest al tuo sito è un modo semplice per ottenere più contenuti su Pinterest, semplicemente rendendo efficiente per i visitatori la condivisione di immagini dal tuo sito Web alla piattaforma.

Il pulsante Salva Pinterest è vantaggioso per alcuni motivi:

  • Ogni volta che un visitatore del tuo sito utilizza il pulsante Salva di Pinterest, aggiunge altri tuoi contenuti a Pinterest
  • Ogni volta che un utente salva un segnaposto sulle sue bacheche Pinterest con il pulsante Salva, anche i suoi follower lo vedranno, il che dà maggiore visibilità ai tuoi contenuti e li promuove a persone con interessi simili a quelli del tuo pubblico
  • Incoraggia gli utenti a salvare i pin nelle loro schede quando non avrebbero altrimenti pensato di farlo

Una volta installato il pulsante Salva Pinterest, verrà visualizzato un logo cliccabile sulle immagini del tuo sito Web in modo che i visitatori possano fare clic sul logo e salvare i tuoi contenuti direttamente sulle proprie schede Pinterest.

Esistono due tipi di pulsanti Salva: i pulsanti automatici che mostrano automaticamente l’icona del pulsante Salva Pinterest sulle tue immagini in modo che gli utenti sappiano che possono salvare quell’immagine su Pinterest e ci sono anche i pulsanti Hover che mostrano l’icona del pulsante Salva Pinterest sulle tue immagini quando gli utenti “i cursori passano sopra le tue immagini, quindi sono un po ‘più discreti ma segnalano comunque ai tuoi visitatori che l’immagine può essere salvata sulle loro bacheche Pinterest.

Puoi anche cambiare l’aspetto del pulsante Salva Pinterest in modo che corrisponda al marchio del tuo sito Web, il che è un bel tocco per garantire che non si distingua in modo negativo dal resto dei contenuti del tuo sito. Per configurare il pulsante Salva per il tuo sito, consulta l’articolo Build a Save Button di Pinterest dal loro centro assistenza.

Quando hai installato il pulsante Salva, potrai vedere su Pinterest Analytics quali immagini vengono salvate sulle bacheche Pinterest dei tuoi visitatori, il che è un modo sicuro per dire cosa è popolare sul tuo sito e cosa i tuoi visitatori sono più interessati a condividere .

Puoi anche precompilare le descrizioni dei pin che gli utenti salvano nelle proprie schede con il pulsante Salva di Pinterest. Questo rende più veloce per gli utenti il ​​salvataggio delle immagini sulle loro schede e significa che nella descrizione saranno presenti tutte le informazioni corrette, necessarie e ottimizzate che lo renderanno più utile per gli altri utenti che vedono il pin su Pinterest. Se non specifichi una descrizione, Pinterest estrarrà una descrizione dalla tua pagina web, che potrebbe non essere ottimizzata per Pinterest. Per ulteriori informazioni sul pre-riempimento delle descrizioni , consulta questa pagina di aiuto da Pinterest.

CREA UN WIDGET

Pinterest Widget Builder

Oltre al pulsante Salva di Pinterest, ci sono altri widget che puoi aggiungere al tuo sito per rendere i tuoi contenuti più condivisibili su Pinterest e più rilevabili per gli altri utenti di Pinterest.

I widget che puoi aggiungere al tuo sito Web includono:

  • Un pulsante Segui : con questo semplice pulsante puoi incoraggiare i visitatori del tuo sito Web a seguirti su Pinterest e facendo clic sul pulsante sul tuo sito Web i tuoi visitatori verranno indirizzati direttamente al tuo profilo Pinterest dove potranno seguire il tuo account.
  • Un widget pin : con questo widget è possibile incorporare uno dei pin direttamente nel sito Web, inclusi l’immagine, il titolo e la descrizione del pin.
  • Un widget profilo : mostra fino a 30 degli ultimi pin sul tuo profilo Pinterest con questo widget che offre ai visitatori del tuo sito Web un assaggio di ciò che condividi su Pinterest.
  • Widget di una scheda : mostra fino a 30 dei pin più recenti sulla tua scheda Pinterest preferita con questo widget che fornisce un’anteprima del tipo di contenuto che condividi su quella scheda.

Per informazioni su come aggiungere uno di questi widget al tuo sito con istruzioni di configurazione specifiche, dai un’occhiata alla pagina Pinterest Widget Builder per iniziare.

AUTOMATIZZA IL PINNING

Per eseguire una strategia di marketing Pinterest vincente, è necessario bloccare costantemente Pinterest. Si consiglia di appuntare tra le 11 e le 20 volte al giorno, il che può sembrare molto, ma come indicato in questa guida di marketing di Pinterest definitiva , l’80% dei contenuti può essere contenuto re-pin da altri utenti su Pinterest (e quindi salvare in le tue bacheche Pinterest) mentre solo il 20% dovrebbe essere contenuto originale.

Per assicurarti di aggiungere regolarmente i contenuti al tuo profilo Pinterest, l’automazione del processo può togliere molto lo stress di dover ricordare di postare e assicurarti di avere nuovi contenuti in uscita. Esistono due modi per automatizzare la strategia di blocco:

  • Utilizzare un servizio come Co-Schedule per aggiungere direttamente a Pinterest. Puoi programmare i pin Pinterest con Co-Schedule , che ti consigliamo vivamente di fare se vuoi rimanere organizzato e al di sopra della tua strategia di marketing Pinterest.
  • Questa è un’opzione leggermente meno automatizzata, ma puoi caricare i tuoi contenuti su Pinterest e salvarli su una bacheca “segreta” che i tuoi follower – e tutti gli altri utenti su Pinterest – non possono vedere, e quando sei pronto per il pin a vai dal vivo al tuo pubblico Pinterest, puoi appuntare nuovamente il contenuto su una bacheca non segreta. Non puoi automatizzare il processo di re-pinning, dovrai farlo manualmente, ma almeno i tuoi contenuti saranno pronti per essere inseriti in Pinterest, devi solo ri-appuntarli su una scheda non segreta.

I tipi di pin

Pinterest per gli utenti aziendali ha accesso a diversi tipi di pin, ciascuno con diversi casi d’uso e vantaggi.

PIN STANDARD

Il tipo standard di pin su Pinterest è qualcosa che gli account business e non business possono pubblicare sul proprio profilo e si presenta come un normale pin su Pinterest. Questi sono gli unici tipi di pin che gli account non aziendali possono pubblicare nel loro profilo e tutti i pin standard possono essere registrati con un link, un titolo e una descrizione ad essi associati.

PIN PROMOSSI

Pin sponsorizzati Pinterest

I pin promossi sono essenzialmente annunci pubblicitari che gli account aziendali possono pagare per garantire la copertura a un determinato pubblico. Qualsiasi account aziendale Pinterest può acquistare un pin promosso, sembrano pin standard sull’interfaccia e funzionano come tipici annunci PPC. Uno dei principali vantaggi dei pin promossi su Pinterest è che ottengono effettivamente tanto, e talvolta anche più, coinvolgimento rispetto ai pin standard. Solo perché sono un annuncio, ciò non impedisce agli utenti di interagire con il pin, che è una buona notizia per i marchi. Ulteriori informazioni sui pin promossi di Pinterest qui e le diverse opzioni di targeting per pubblico qui.

PIN RICCHI

Pin ricchi di Pinterest

I pin ricchi sono pin standard altamente ottimizzati che offrono un’esperienza migliore all’utente. Forniscono più contesto sul pin in base alla categoria in cui si inserisce il pin e possono essere creati solo da Pinterest per gli account aziendali.

Esistono quattro tipi di Rich Pin: App, Prodotto, Ricetta e Articolo, ognuno con caratteristiche diverse:

  • Pin ricchi di app: questi pin ricchi mostrano un pulsante “Installa” in modo che gli utenti possano scaricare un’app senza dover lasciare Pinterest. Questo è un invito all’azione importante che i pin standard non sono in grado di offrire. È importante notare, tuttavia, che al momento i pin Rich App sono compatibili solo con iOS.
  • Pin ricchi del prodotto: questi pin ricchi facilitano lo shopping per gli utenti Pinterest fornendo informazioni su prezzi, disponibilità e acquisti.
  • Ricetta Pin ricchi: questi pin ricchi forniscono tutte le informazioni sulla ricetta in anticipo come l’elenco degli ingredienti, i tempi di cottura e le porzioni in modo che gli utenti possano dare un’occhiata ai requisiti della ricetta senza doverli cercare.
  • Pin ricchi di articoli: questi pin ricchi chiariscono da dove proviene l’articolo e di cosa si tratta descrivendo il titolo, l’autore e la descrizione dell’articolo.

Tutte le informazioni fornite da Rich Pins vengono mostrate direttamente con l’immagine del pin stesso, quindi gli utenti non devono fare clic da nessuna parte per trovare queste informazioni. È facilmente accessibile e aiuta ad arricchire l’esperienza dell’utente su Pinterest.

I pin ricchi sono un po ‘più difficili da implementare rispetto a qualsiasi altro tipo di pin in quanto gli account aziendali devono richiederli. Devi avere un URL convalidato per richiedere Pin Rich sull’intero dominio e, una volta applicato, qualsiasi contenuto sul tuo sito con metadati si trasformerà in Rich Pin quando l’utente lo salva.

Per ulteriori informazioni sui Rich Pin e sui quattro diversi tipi, controlla Pinterest Business Pin e per iniziare a implementarli sul tuo sito, consulta la Guida introduttiva ai Rich Pin .

ACQUISTA GLI SPILLI

Acquista gli spilli

Acquista i pin di ricerca sono esclusivi delle sezioni moda e arredamento per la casa di Pinterest e consentono agli utenti di trovare e acquistare facilmente articoli dal pin. Gli utenti possono riconoscere Acquista i Look Pin dai piccoli punti bianchi che richiamano gli articoli nel perno che sono in vendita e gli utenti possono toccare il punto bianco per essere indirizzati al sito Web dove possono acquistare l’oggetto.

Shop the Look Pin può essere utilizzato da influencer e aziende e rappresenta un ottimo modo per rendere l’esperienza di acquisto più efficiente per l’utente. Per saperne di più su Acquista i pin di ricerca, consulta l’articolo di Pinterest Business Acquista i pin di ricerca .

Fai crescere la tua portata con Pinterest Marketing

Al fine di creare crescita per il tuo marchio e la tua linea di fondo attraverso il marketing Pinterest, queste sono alcune intuizioni chiave da prendere in considerazione.

In primo luogo, pubblicare solo immagini delle foto dei tuoi prodotti, sebbene non sia una strategia di marketing Pinterest completamente scadente, non è l’ideale perché ti aiuterà solo ad acquisire un volume limitato di utenti piuttosto che ad aumentare la tua base di utenti. Per acquisire volume e crescita, è necessario bloccare il contenuto specifico del prodotto (come le foto del prodotto) e il contenuto che include il prodotto, ma non solo il tentativo di vendere il prodotto stesso. Questo ti aiuterà a creare nuovi clienti anziché semplicemente acquisirne di nuovi.

Ciò significa che è necessario concentrarsi meno sul prodotto stesso e più sul caso d’uso del prodotto.

Ad esempio, invece di aggiungere una foto del prodotto del tosaerba del tuo marchio che include un titolo che descrive il tipo di tosaerba che è, una descrizione che dettaglia le capacità del tosaerba e include un collegamento alla pagina del prodotto del tuo tosaerba, è una strategia di marketing Pinterest più efficace appuntare un’immagine del tuo tosaerba in realtà falciare un prato con un titolo che dica qualcosa sull’effetto di “Come tagliare l’erba su un campo da golf perfettamente a casa”, compresa una descrizione che discuti su cosa sia l’erba perfettamente tagliata, simile a un campo da golf e come questo rasaerba può aiutarti a raggiungerlo, quindi collegarti alla pagina del prodotto del tuo rasaerba.

Si tratta di due approcci molto diversi per lo stesso risultato finale: indurre gli utenti a fare clic sul perno e passare alla pagina del prodotto del rasaerba, ma il primo esempio ti aiuterà solo ad acquisire utenti interessati a trovare un rasaerba, in primo luogo, mentre il secondo esempio ti aiuterà ad attirare gli utenti interessati ad avere un bel prato e una casa ben tenuta. Facendo appello agli interessi degli utenti attraverso questo tipo di contenuti su Pinterest, saranno più propensi ad acquistare il tuo prodotto perché hai dimostrato come il tuo prodotto può aiutarli a raggiungere i risultati desiderati.

Come Pinterest discute nei loro Suggerimenti per creare la crescita dei clienti nell’articolo Pinterest , “troppo spesso, le tattiche di marketing online si concentrano su clienti che già sanno cosa vogliono acquistare — anziché espandere la loro portata per includere anche le persone prima nel loro viaggio di shopping”, che è una prospettiva estremamente importante da tenere presente quando si creano contenuti per la propria strategia di marketing Pinterest. Per aumentare la tua portata su Pinterest, devi concentrarti sui primi passi del percorso di acquisto di un utente e questo inizia raccontando una storia e creando la necessità per l’utente di fargli desiderare di acquistare il tuo prodotto per soddisfare tale esigenza.

Come usare i codici PIN in modo strategico

PIN di Pinterest

I codici PIN sono un codice univoco che funziona in modo simile ai codici QR e aiutano le persone a trovare il tuo marchio e i tuoi prodotti su Pinterest. I codici PIN possono essere posizionati su qualsiasi risorsa del tuo marchio fisico come brochure, biglietti da visita, packaging e display e ogni volta che le persone li scansionano con la loro app Pinterest, li indirizzeranno alla destinazione dei tuoi contenuti su Pinterest.

Utilizzando Pincodes, puoi aiutare le persone a trovare più facilmente il tuo marchio, i tuoi prodotti, i tuoi pin e le tue schede su Pinterest e puoi utilizzarli come strumento interattivo per coinvolgere gli utenti con il tuo profilo Pinterest.

Nell’articolo Pinterest for Business Pincodes di Pinterest , offrono alcuni esempi di come i codici PIN possono essere utilizzati con successo dai marchi:

  • Rivenditori: metti i codici PIN sugli schermi e indirizza le persone a più dei tuoi prodotti online.
  • Riviste: utilizzare un codice PIN per portare le persone in un microsito con maggiori informazioni.
  • Beni di consumo confezionati: crea una scheda Pinterest con idee sull’utilizzo del prodotto, quindi aggiungi un codice PIN alla confezione.
  • Auto: utilizzare i codici PIN negli showroom per mostrare nuove funzionalità e funzionalità.

Per ulteriori informazioni su come creare codici PIN, come scansionarli e best practice per l’utilizzo di codici PIN, consulta l’articolo Pinterest for Business Pincodes .

Ottimizzazione dei pin di Pinterest: strategie SEO di Pinterest

Suggerimenti sui contenuti di Pinterest

In definitiva Pinterest è un motore di ricerca e, sebbene sia un motore di ricerca di immagini, esistono tecniche di ottimizzazione dei motori di ricerca che possono essere utilizzate dai marchi per rendere i pin più rilevabili dagli utenti su Pinterest. Se vuoi ottenere la massima portata dai tuoi pin, usa queste strategie SEO Pinterest per ottenere i risultati più ottimali.

PAROLE

Sebbene Pinterest sia principalmente un motore di ricerca di immagini, i titoli e le descrizioni dei pin è il modo in cui gli utenti potranno scoprire i tuoi contenuti su Pinterest.

Per rendere le tue spille rilevabili dagli utenti, l’ottimizzazione dei titoli e delle descrizioni delle spille con parole chiave aiuterà Pinterest a suggerire i tuoi contenuti come risultato di ricerca quando pertinente. Abbiamo discusso in modo approfondito della ricerca di parole chiave nella nostra guida definitiva alla ricerca di parole chiave e, sebbene sia su misura per trovare parole chiave per motori di ricerca come Google, gli stessi principi si applicano alla ricerca di parole chiave per Pinterest. La tua strategia per le parole chiave di marketing di Pinterest, tuttavia, dovrebbe essere quella di utilizzare quante più parole chiave possibile quando e dove pertinente, in modo che i tuoi contenuti possano essere rilevati da quanti più utenti possibile alla ricerca di pin come il tuo.

Per iniziare a trovare le parole chiave da utilizzare nei titoli e nelle descrizioni dei pin, usa uno strumento come KWFinder per scoprire subito parole chiave altamente ricercate e competitive e dai un’occhiata alla nostra recensione di KWFinder per conoscere le caratteristiche e i servizi che offrono.

HASHTAGS

Gli hashtag funzionano in modo simile alle parole chiave in quanto aiutano i pin a essere rilevati dagli utenti Pinterest. In questa guida finale di Marketer a Pinterest , gli hashtag sono stati descritti come più di un elemento categorico e meno di uno strumento per aiutare i tuoi contenuti a comparire nei risultati di ricerca di Pinterest, quindi non fare affidamento su di essi così pesantemente come metti i tuoi contenuti davanti alla ricerca degli utenti.

Alcune parole di avvertimento per gli hashtag indirizzati nell’articolo: gli hashtag sono cliccabili su Pinterest, quindi possono allontanare gli utenti dai tuoi contenuti, solo perché usi un hashtag non significa che Pinterest li indicizzerà quindi usa parole chiave invece a tale scopo, e ci sono prove che suggeriscono che potrebbero ridurre il valore del tuo pin nei risultati di ricerca se usi troppi hashtag, quindi usa solo uno o due per pin, se presenti.

PIN ENGAGEMENT

L’impegno tra i tuoi follower e i tuoi pin aiuta Pinterest a determinare quale dei tuoi contenuti risuona di più con gli utenti e maggiore è il coinvolgimento dei tuoi contenuti da parte dei tuoi follower, più Pinterest lo mostrerà sul sito in luoghi come risultati di ricerca, feed e consigli. Questo è discusso nell’articolo di Best Practices for Pinterest Success di Pinterest , quindi se sei interessato a saperne di più, dai un’occhiata.

IMMAGINI PIN

Pinterest rende molto chiaro che le proporzioni verticali sono indispensabili quando si creano contenuti per il pubblico di Pinterest. I pin su Pinterest sono consigliati per essere 2: 3 – 600 px di larghezza x 900 px di altezza. Queste sono le dimensioni ideali in modo che gli utenti possano vedere l’immagine nel miglior modo possibile. Le immagini verticali si rivelano anche migliori per il coinvolgimento perché occupano più spazio nel formato kanban di Pinterest, che occupa più spazio sui dispositivi degli utenti, ideale per i marchi. Pinterest discute l’importanza delle proporzioni verticali e delle dimensioni adeguate nel loro approccio creativo all’articolo Pinterest .

DESCRIZIONI DEI PIN

Sebbene Pinterest sia un motore di ricerca visuale, le descrizioni sono ciò che aiuta gli utenti a trovare ciò che stanno cercando quando cercano contenuti specifici su Pinterest utilizzando parole chiave. Quando crei descrizioni per i tuoi pin, oltre ad usare le parole chiave che gli utenti stanno cercando (che puoi scoprire usando uno strumento come KWFinder ) assicurati che la descrizione di ogni pin sia sempreverde, quindi abbia il maggior potenziale duraturo.

Come discusso all’inizio dell’articolo, il contenuto su Pinterest ottiene successo e si presenta come risultato della ricerca per mesi, quindi il contenuto dei titoli e delle descrizioni deve essere in grado di resistere a quella prova del tempo. Titoli e descrizioni che sono sempreverdi, come in, non si datano né si riferiscono a un giorno o periodo dell’anno molto specifico, hanno un potenziale duraturo maggiore. Alcuni contenuti su Pinterest saranno specifici della stagione, come quelli per le festività ricorrenti, e va bene, ma pensa a come puoi anche fare in modo che le descrizioni delle puntine stagionali rimangano pertinenti per lo stesso periodo dell’anno prossimo.

Pinterest Analytics for Business

Pinterest Marketing Analytics

Una parte importante di qualsiasi strategia di marketing è l’analisi, e questo non è diverso per il marketing di Pinterest. Pinterest offre una suite completa di opzioni di analisi che possono aiutarti a determinare cosa funziona nella tua strategia di marketing di Pinterest e cosa necessita di miglioramenti.

Con il tuo account Pinterest per le aziende, puoi visualizzare analisi come i pin che piacciono alle persone sul tuo profilo e cosa salvano dal tuo sito Web e puoi saperne di più su quali contenuti gli utenti vorrebbero vedere di più dal tuo profilo. Puoi anche scoprire le metriche del tuo pubblico, comprese le informazioni demografiche e quali sono i loro altri interessi.

Se sei interessato a perfezionare la tua strategia di marketing Pinterest e ottenere informazioni dettagliate sul tuo pubblico, dai un’occhiata a Pinterest Analytics con il tuo account Pinterest per le aziende.

Pinterest per risorse aziendali

Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, Pinterest è ottimizzato per i marchi perché gli utenti di Pinterest amano scoprire nuovi prodotti e attività sulla piattaforma, quindi Pinterest rende facile per le aziende utilizzarlo per promuovere i propri prodotti e marchi. Per questo motivo, hanno un sacco di grandi risorse che possono aiutarti a ottimizzare la tua strategia di marketing Pinterest e ottenere il massimo dal tuo account Pinterest per le aziende.

  • Previsioni Trend Pinterest : Scopri cosa Pinterest ha riconosciuto come trend per quest’anno
  • Popolare su Pinterest : guarda subito ciò che è popolare su Pinterest
  • Webinar Pinterest : Dai un’occhiata a questi webinar per ottenere il massimo dal tuo account Pinterest per le aziende
  • Guide e risorse di marketing Pinterest : a cura di Pinterest per le aziende, consulta queste guide di marketing Pinterest
  • Pinterest Pianificatore stagionale : i contenuti stagionali sono estremamente popolari su Pinterest, quindi usa il loro calendario stagionale per assicurarti di non rimanere mai indietro
  • Canale YouTube di Pinterest : il canale YouTube di Pinterest ha alcune informazioni, risorse e contenuti eccezionali, in particolare per Pinterest per le aziende, quindi dai un’occhiata per imparare una cosa o due
  • Case study di Pinterest : molte aziende utilizzano Pinterest per le aziende come parte della loro strategia di marketing e puoi imparare di più su ciò che fanno e sui loro risultati da questi casi di studio
Nota: se sei interessato a saperne di più su cosa fa esattamente Pinterest per le aziende, consulta il loro articolo Pinterest for Business , l’articolo su Come iniziare a utilizzare Pinterest per la tua attività che include sottosezioni su come aumentare la consapevolezza del marchio con Pinterest marketing , aumentare il traffico del sito Web con Pinterest marketing , aumentare le vendite con Pinterest e come aumentare le conversioni con Pinterest marketing . Hanno anche una guida alle migliori pratiche aziendali di Pinterest che ha una miriade di informazioni utili e approfondimenti per i commercianti di affari che hanno appena iniziato su Pinterest.

Conclusione

Si spera che questo articolo ti abbia fornito alcune informazioni su tutto ciò che Pinterest offre alle aziende e su come le aziende possono utilizzare Pinterest per aumentare la loro portata e far iniziare gli utenti di Pinterest nella loro canalizzazione di vendita. Il marketing di Pinterest può essere un modo redditizio per aumentare le vendite e le entrate, ma tutto inizia con la creazione di contenuti di cui gli utenti possono godere e che si concentrano sul caso d’uso dei prodotti piuttosto che solo sui prodotti stessi. Inizia con Pinterest per le aziende e scopri come aumentare la consapevolezza del tuo marchio in modi che non hai mai fatto prima.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close