Cerca

Perché le persone non vogliono leggere il tuo blog

Man mano che i contenuti iniziano a diventare più importanti online, è importante trovare altri modi per entrare in risonanza con i nostri lettori. Sappiamo tutti che la concorrenza è ampiamente disponibile online, quindi come blogger dobbiamo distinguerci rispetto ad altri. Tuttavia, molte persone non riescono ancora a trovare una linea sottile tra i loro contenuti e ciò che i lettori stanno cercando. Ad esempio, nei miei 7 anni di blog, ho scoperto che esistono SOLO alcuni tipi di contenuti che risuonano con i nostri lettori. Per esempio,

  • Esercitazioni
  • Guide complete
  • Fai soldi contenti
  • Costruendo collegamenti
  • Aumento del traffico

Anche se è noto che questo tipo di contenuto funziona bene online rispetto ad altri, è ciò che aggiungiamo al contenuto che supera la concorrenza. Ad esempio, non ha senso scrivere 3.500 parole se NON è attraente per i tuoi lettori, giusto? Detto questo,

Esplorerò alcuni dei migliori tipi di contenuti disponibili online e ciò che i tuoi lettori stanno cercando. Tuttavia, per rispondere a questa domanda, userò degli esempi per cui NESSUNO sta leggendo i tuoi contenuti e una soluzione verso la fine di ogni sezione.

 

NON rispondi alle loro domande

Devi tenere a mente che molte persone stanno cercando informazioni online. Inoltre, stanno cercando risposte ai problemi comuni che stanno riscontrando. Uno dei maggiori motivi per cui le persone lasciano subito è perché semplicemente non trovano le informazioni che stanno cercando. Ciò significa che arrivano sul tuo sito, sfogliano e partono SENZA tornare mai perché non hai consegnato. Questo è il motivo per cui la ricerca per parole chiave è molto importante poiché ti darà un’idea delle domande che i lettori hanno prima di iniziare a scrivere i tuoi contenuti.

I motori di ricerca mirano a fornire valore al lettore e questo valore viene riprodotto attraverso i tuoi contenuti. Ecco perché è ancora più importante rispondere a domande importanti che altrimenti sarebbero molto difficili da fare. Se riesci a raggiungere questo obiettivo su base costante, allora starai meglio rispetto al resto della concorrenza. Devi assicurarti di rispondere alle domande giuste, in cui la ricerca svolge un ruolo importante. Per esempio,

Cerca sempre le parole chiave in modo da sapere quali sono le tendenze e ciò che le persone stanno cercando. Inizia con la tua parola chiave target e scendi in parole chiave più piccole ma correlate. Ciò garantirà che NON solo si disponga di molte sottotitoli durante la scrittura di contenuti, ma si classificheranno per più parole chiave contemporaneamente. È anche una buona idea esplorare i moduli perché le persone pubblicano in tempo reale. Scorri la ricerca di domande comuni poste perché sai che è un problema comune nella tua nicchia.

Lezione n. 1 – Le persone non leggeranno i tuoi contenuti se NON stai rispondendo a un problema comune nella tua nicchia. Queste persone sono alla ricerca di soluzioni attraverso i tuoi contenuti.

 

Cattura subito l’attenzione

Perché la pagina di destinazione efficace funziona così bene? È perché possono catturare l’attenzione del lettore molto rapidamente, il che aumenta la probabilità che il visitatore rimanga sulla pagina. Detto questo, è importante che tu abbia le competenze per fare lo stesso con i tuoi contenuti. Nel punto precedente ho menzionato l’importanza di condurre un’adeguata ricerca di parole chiave e come può aumentare il coinvolgimento. Uno dei motivi principali che aiuta è perché le persone vedono trigger specifici che stanno cercando. Ad esempio, quando arrivi su una pagina e stai cercando metodi di costruzione di link, ti ​​aiuta a vedere quella parola chiave incorporata nel contenuto, giusto? Ecco perché è importante fare lo stesso quando si pubblicano contenuti. Il prossimo,

Aggiungendo trigger, diminuisci la probabilità che i visitatori lascino immediatamente e leggano più contenuti. Ciò può portare a un maggiore coinvolgimento sulla tua pagina, sul tuo sito Web o persino sulle conversioni. Dalla mia esperienza, funziona bene quando è possibile aggiungere trigger nelle seguenti aree:

Titolo: viene visualizzato quando arrivano e all’interno dei risultati della ricerca. Il trigger può portare a una maggiore percentuale di clic.

Sottotitoli: mi piace suddividere ciascuna sezione aggiungendo parole chiave specifiche che so che i visitatori stanno cercando. Con ogni sezione sanno che le informazioni di cui hanno bisogno sono all’interno di quella sezione.

The Body – Durante la lettura è una buona idea reiterare il visitatore che troverà ciò che sta cercando. Mi piace diffondere le parole chiave mirate in tutto il contenuto in modo che i lettori abbiano la sicurezza che troveranno ESATTAMENTE quello che stanno cercando.

Lezione n. 2: assicurati di aggiungere parole chiave di attivazione in tutti i tuoi contenuti. Ciò contribuirà a mantenere la concentrazione e mantenere il lettore impegnato mentre passano attraverso il contenuto.

 

Semplicità

Questo è un altro enorme problema nel nostro settore. Come blogger, cerchiamo di rendere le cose molto complicate e questo ci incendia. Ricorda, le persone che cercano informazioni sono generalmente analfabete sull’argomento, quindi devono essere spiegate tutto dall’alto verso il basso. Tuttavia, non riusciamo a capirlo e scrivere contenuti complessi che NON sono in grado di creare coinvolgimento. Successivamente, scrivere contenuti semplicistici è in realtà molto più semplice che diventare tutto complesso, quindi non ci sono scuse per cui le cose sembrano così difficili. Tuttavia, credo che le persone non perdano tempo a scrivere contenuti semplici perché non pensano abbastanza ai loro lettori. Ecco alcuni modi in cui puoi conoscere i tuoi lettori che ti aiuteranno ad andare avanti.

Google Analytics – Un ottimo modo per scoprire il tuo pubblico e la sua posizione, le preferenze dei contenuti, ecc. Questo è uno strumento gratuito che può essere installato in pochi minuti. Installa il codice e controlla i dati. Ad esempio, posizione di ricerca, landing page, query di ricerca e altro.

Alexa.com – Un altro ottimo strumento per capire da dove proviene il tuo pubblico. È quindi possibile soddisfare i contenuti di persone provenienti da diversi luoghi del mondo.

Forum – Usa i forum per vedere che tipo di domande fanno le persone. Tuttavia, i forum hanno indizi nascosti sui tuoi lettori. Ad esempio, molte delle persone che inviano domande ti diranno cosa stanno cercando di fare, ad esempio impostare un blog, un codice, un marketing, ecc. Conoscendo la loro esperienza, puoi cambiare lo stile del contenuto per renderlo più coinvolgente.

Lezione n. 3 – Molte volte il coinvolgimento dei tuoi contenuti sarà lento perché NON è abbastanza semplicistico. Scrivi contenuti per le persone che sono in seconda elementare. In questo modo rimane semplice e risuona con tutti, indipendentemente dal livello di esperienza.

 

Il cambiamento è positivo

Ci sono così tante risorse disponibili online, quindi incoraggio tutti a cambiare le cose. Non vuoi che i tuoi lettori vedano di nuovo la stessa cosa. Se arrivano su un sito della concorrenza e poi vedono la stessa cosa sul tuo, il visitatore partirà immediatamente. Tuttavia, al giorno d’oggi, sei fortunato perché le cose sono cambiate enormemente. Ad esempio, ora hai così tanti diversi tipi di contenuti che puoi creare per risuonare con i tuoi lettori. Ad esempio, qui ci sono solo alcuni con cui ho lavorato in passato e questi hanno mostrato risultati incredibili.

Testo: va bene se sai che la tua competizione non ha mai scritto contenuti approfonditi. Assicurati di mostrare valore e fornire tutti gli angoli ai tuoi lettori.

Video: un modo rapido e semplice per fornire tutorial. I visitatori adorano questo tipo di contenuti perché è facile da seguire. I video vengono anche condivisi online, il che può generare un enorme coinvolgimento per te.

Infografica – Questi sono molto facili da sfogliare ed è per questo che stanno crescendo in popolarità. Tuttavia, devi assicurarti di utilizzare il layout giusto per evitare il disordine. Di recente sono diventati molto convenienti.

Immagini generali: questo metodo è utile se combinato con i contenuti. Ad esempio, alcuni testi potrebbero descrivere un punto difficile, tuttavia l’aggiunta di un’immagine consente di risuonare il punto in modo più efficace.

Cerca di visualizzare la situazione dal punto di vista del tuo visitatore durante la scrittura di contenuti. Hanno sfogliato il Web e probabilmente hanno visto contenuti simili ovunque. Modificarlo ti consentirà di distinguerti e di illustrare il tuo punto in modo più efficace.

Lezione n. 4: modifica il formato del contenuto per offrire ai tuoi lettori un nuovo modo di consumare il valore. Fai una ricerca sui tuoi concorrenti, quindi fai il contrario per aggiungere unicità ai tuoi contenuti.

 

Pensieri finali

Non ha senso scrivere contenuti se non risuonano con i tuoi lettori. Farai così tanto sforzo per scrivere i contenuti e non pagheranno come vuoi tu. Tuttavia, oggi ho delineato alcune strategie interessanti che puoi implementare nei tuoi contenuti in futuro. Ho imparato, è tutto sulla creazione di contenuti che i tuoi lettori adorano perché questo aiuta i tuoi profitti. Detto questo, diamo un’occhiata ad alcuni dei fattori che ho discusso oggi.

Innanzitutto, le persone sono online per trovare le risposte ai loro problemi. Se non sono in grado di trovare quello che stanno cercando, se ne andranno subito. NON sarai in grado di coinvolgere i tuoi lettori se non fornisci ciò che stanno cercando. In secondo luogo, puoi usare modi intelligenti per catturare l’attenzione dei tuoi lettori e trovo che molti blogger NON lo stiano facendo. È importante aggiungere trigger specifici all’interno dei tuoi contenuti come target e parole chiave correlate. Terzo, rendi le cose semplicistiche perché avrai lettori per la prima volta. Stanno cercando contenuti che possano essere facilmente scansionati e letti. Il contenuto deve essere facile da capire, indipendentemente dal tuo livello di esperto. Infine, cambia le cose perché vuoi distinguerti rispetto a tutti gli altri. Ciò significa assicurarsi di utilizzare formati diversi,

Vai nell’elenco e cerca modi per migliorare il tuo contenuto generale. Devi verificare quali stanno migliorando la tua strategia generale raccogliendo DATI. Utilizza Google Analytics per tenere traccia dei risultati, quindi elimina quelli che NON producono risultati.

Open

info@ibdi.it

Close