Cerca

Perché il tuo Blogger Outreach non funziona?

Nessuno può discutere con il potere dell’email marketing e del networking. Questi due combinati sono il giusto mix per realizzare ESATTAMENTE ciò che stai cercando di costruire online. Ad esempio, gran parte del blog e del traffico che ho generato è attraverso la divulgazione e l’aiuto di altri blogger all’interno del settore. Tuttavia, questo processo è ART e SYSTEM perché deve essere eseguito in un modo specifico. L’outreach, se fatto male, può rovinare le tue possibilità di ottenere un solido vantaggio e anche un traffico rilevante. Molte persone nel corso degli anni hanno raggiunto i blogger con scarso successo. Alcune persone hanno persino iniziato a contattarmi, ma ho trovato ESATTAMENTE quello che sto cercando quando qualcuno mi invia un’email. Prima di continuare, ecco alcune cose che una campagna di sensibilizzazione solida può fare per voi.

In primo luogo, è ottimo per il traffico e crea slancio sul tuo blog rapidamente. Ad esempio, se sei appena agli inizi, un semplice post per gli ospiti su un blog popolare può portare rapidamente a un enorme traffico. In secondo luogo, questo può portare al lavoro perché alcuni blogger potrebbero persino pagarti per i tuoi contenuti. Ho iniziato a pubblicare guest per due persone, ed entrambi mi stanno pagando per il mio tempo e impegno. In terzo luogo, l’assistenza è eccezionale se hai intenzione di avviare il tuo prodotto o servizio. Questi blogger di autorità saranno un’eccezionale spina dorsale di supporto. Possono aiutare a commercializzare il tuo prodotto enormemente.

Detto ciò, esaminiamo alcuni motivi per i quali il tuo outreach sta fallendo e cosa puoi fare per migliorare il tuo networking. Il tuo feedback e opinione saranno apprezzati.

 

Non autentico

Uno dei peggiori modi per uccidere il tuo outreach è quello di sembrare non autentici e di mentire quando scrivi le tue email. Devi tenere a mente che i migliori blogger ottengono centinaia di e-mail ogni settimana, e questo significa che possono individuare qualcuno che cerca di estrarne uno veloce. Ad esempio, non scrivere sei un grande fan se non lo sei, e non dire di aver letto tutto il loro contenuto. Questo è impossibile e falso. Farai meglio a dire che vedi molto spesso il loro nome o sii sincero quando chiedi loro di aiutarti. Molti di questi blogger hanno fatto aiutare gli altri nel loro viaggio, e questo significa che sono disposti ad aiutare, ma devi essere onesto e genuino. Cosa succede se ti imbatti in una persona non autentica?

Semplicemente non ci si può fidare, e questo significa con quasi tutto ciò che fai. Significa che se scrivi contenuti, avvia un prodotto o chiedi una partnership, non sarai considerato uno sparatutto. Ecco alcune cose da considerare quando stai scrivendo il tuo messaggio e-mail di contatto:

Sii sincero – Sii umile e fagli sapere chi sei. Fai sapere loro onestamente perché hai scelto di contattarli in primo luogo.

Sii sincero: non correre in giro perché questi blogger hanno pochissimo tempo. Non vogliono leggere 800 parole prima di arrivare al punto. Penseranno che tu abbia cercato di indurli ad aiutarli.

Dì loro di te stesso – Questo è molto importante perché vogliono sapere chi sei prima che considerino di aiutarti. Pensaci, aiuterebbe qualcuno che non conosci soprattutto tramite email? Potresti essere in strada con una gomma, ma NON nel mondo degli affari.

 

Questione di pertinenza

Sarà difficile per te andare avanti se stai scrivendo ai blogger che non hanno nulla a che fare con la tua nicchia. In questo modo, ti stai preparando per NON ottenere nulla. Pensaci? Non genererai traffico rilevante, nessuno acquisterà i tuoi prodotti e non potrai aiutarci a vicenda. Uno dei principali motivi per cui non riesci a raggiungere il tuo obiettivo è che contatti i blogger sbagliati. Google conosce l’importanza della pertinenza e viene vista all’interno del loro algoritmo … giusto? Ho scritto sulla pertinenza tante volte in passato, e sta diventando ancora più importante in questi giorni, specialmente quando costruisci il tuo marchio o la tua attività. Prima di iniziare a contattare le persone per la divulgazione, è importante tenere in considerazione quanto segue.

Ricerca Google per blog pertinenti utilizzando le parole chiave di destinazione. In questo modo visualizzerai solo blog che includono le parole chiave correlate e di destinazione. Successivamente, se sei stato nel business, allora potresti voler contattare i blogger che hai visitato prima o leggere il loro contenuto. Puoi anche iniziare a cercare forum pertinenti alle tue parole chiave perché troverai altri utenti che parlano di determinati blogger.

Il prossimo,

Dovresti visitare ciascun blog e vedere che tipo di contenuti stanno scrivendo. Il contenuto più pertinente al tuo, meglio è per te. Allo stesso tempo, è importante esaminare i loro prodotti e servizi per future collaborazioni con loro. Dovresti leggere alcuni dei commenti postati dai lettori. Forniranno informazioni su quanto sia rilevante il blog a causa delle domande.

 

Richiesta di sensibilizzazione noiosa

I migliori blogger del nostro settore e persone molto impegnate quindi NON chiedono loro troppo lavoro all’inizio. Se inizi a fare soldi enormi e ti senti a tuo agio, allora puoi passare a compiti più noiosi. Fidati di me quando dico che i migliori blogger sono molto impegnati e stanno cercando qualcosa che non occupi troppo tempo. Questo è il motivo per cui il blogging ospite per loro è sempre un’ottima strada da percorrere. Accetteranno e ti assumerai tutte le responsabilità per portare a termine il lavoro. Tutto quello che devono fare è fare clic su Pubblica o alcuni ti daranno anche l’accesso per pubblicare i contenuti da solo.

Andando avanti, tieni a mente queste due cose:

Per prima cosa, assicurati di fare un sensibilizzazione, NON stai chiedendo molto lavoro da fare al blogger. Sono occupati quindi NON hanno il tempo di intraprendere nuovi compiti specialmente quando non ti conoscono.

In secondo luogo, cerca e trova i modi per toglierteli. Il tempo è un bene molto importante, quindi se riesci a dargli una mano, avrai più tempo per ottenere l’approvazione della tua richiesta.

 

Momento sbagliato

Voglio parlare un po ‘dei tempi e assicurarmi che il tuo obiettivo sia completato quando l’impostazione è giusta. Pensaci in questo modo. Qual è il momento sbagliato in cui le persone ti inviano un’email quando cercano di ottenere informazioni? Probabilmente dirai a notte fonda o al mattino presto come 2 AM-3AM, giusto? Durante questo periodo, probabilmente lavori o dormi, il che significa che la probabilità di controllare le email è molto ridotta. Quando avrò ricevuto il tuo messaggio e-mail, probabilmente verrà sotterrato da 100-200 e-mail in più, e questo riduce la possibilità che io lo apra effettivamente. Per i migliori blogger che sono stati in giro per anni, le possibilità sono ancora ridotte. Questo è il motivo per cui dovremmo fare quanto segue:

Per prima cosa, prova un tempismo diverso finché non ottieni una risposta. Mi piace inviare follow-up ai blogger che ho contattato più volte durante il mese in diversi momenti. Spero che prima o poi avrò una risposta e posso costruire una connessione con loro andando avanti. Successivamente, si desidera provare diverse linee tematiche perché alcune risaltano meglio di altre. Dall’esperienza personale alcune e-mail che vengono inviate alla mia casella di posta in evidenza rispetto ad altre. A seconda della tua nicchia, dovrai modificare e ottimizzare determinate righe dell’oggetto.

 

Pensieri finali

L’estensione delle e-mail è importante indipendentemente dalla nicchia in cui sei coinvolto. Tramite la comunicazione via e-mail sarai in grado di costruire il tuo marchio e il tuo business più rapidamente. Ad esempio, avere qualcuno che è credibile condividere i tuoi contenuti può generare rapidamente un enorme traffico sul tuo blog. Ciò può portare a vendite, conversioni e persino alla fedeltà del pubblico. Tuttavia, quando si fanno outreach, bisogna stare attenti nel modo in cui si implementano alcune strategie. Dai un’occhiata ad alcuni di quelli che ho delineato sopra e incorporali nella tua attività. Ammetto che alcuni funzioneranno meglio di altri, tuttavia non lo saprai fino a quando non li avrai provati tutti. Quindi, se alcuni non funzionano, NON DEVI essere immotivati, perché dalla mia esperienza personale si tratta di tentativi ed errori. Detto questo, ecco il piano di gioco in futuro:

Leggi di nuovo i passaggi e prendi nota rapida di ciascuno. Una volta che hai queste note puoi passare attraverso l’implementazione di ciascuna nella tua strategia. L’outreach, se fatto correttamente, aumenterà il tuo impegno di 10 volte. Si tratta di tentativi ed errori perché troverai un lavoro migliore di altri. Tuttavia, una volta trovato quello che funziona, puoi utilizzare lo stesso più volte per altre campagne di sensibilizzazione. Basta ricordare questi in forma breve:

Sii autentico: sii sempre genuino e sii pronto per ciò che stai cercando.

Rilevanza – Otterrai di più dal tuo raggio d’azione se contatti i blogger che sono coinvolti nella stessa nicchia di te. In questo modo voi ragazzi avrete qualcosa in comune, ecc.

Tedious: la prima volta che contatti il ​​blogger, è importante mantenere le cose facili e meno noiose possibile. I migliori blogger sono occupati e non hanno il tempo di preoccuparsi di molto lavoro quando hanno già molto sul loro tavolo.

Tempo sbagliato – Prova diverse linee tematiche e tempi per il tasso di risposta. Tenete a mente che l’outreach è una forma di estensione della posta elettronica, quindi dovete provare cose diverse finché non ne trovate una che funzioni per voi. Alla fine, si tratta di ottenere una risposta e ciò che è necessario fare.

Inizia subito e il tuo feedback sarà apprezzato di seguito.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close