ibdi.it

Perché i trader restituiscono i profitti dopo le serie vincenti?

Quante volte hai fatto un grande trade vincente o una serie di vincitori e poco dopo hai restituito tutti i profitti e probabilmente anche di più? Non so voi, ma questo scenario è stato quello in cui mi sono trovato più di una volta all’inizio della mia carriera di trading, quindi so quanto possa essere frustrante.

Continua a leggere per scoprire cosa ho scoperto sul perché i trader restituiscono profitti e come porvi fine una volta per tutte…

La psicologia del motivo per cui stai restituendo i profitti…

Sebbene ci siano probabilmente una serie di motivi per cui stai restituendo i tuoi profitti di trading ancora e ancora, c’è una cosa che hanno tutti in comune: l’effetto recency.

Effetto recency è un fenomeno psicologico che descrive come le persone hanno maggiori probabilità di ricordare e agire in accordo con eventi accaduti più di recente, rispetto a quelli precedenti. Sembra che sia solo la natura umana, e lo è, ma come commercianti, dobbiamo capire le profonde implicazioni che l’effetto recency ha su di noi, se lo permettiamo.

Quando un trader si concentra troppo sui suoi risultati di trading più recenti, gli fa perdere concentrazione e prospettiva. Nel trading, è ESTREMAMENTE facile essere eccessivamente influenzati dai nostri scambi più recenti e questo può portarci a fare tutti i tipi di cose stupide.

L’effetto recency è la causa principale del motivo per cui i trader restituiscono i loro profitti ancora e ancora. Il motivo principale per cui induce i trader a restituire i profitti è dando loro un falso senso di fiducia nelle loro capacità di trading…

Falsa fiducia: un nemico travestito

Quando veniamo eccessivamente influenzati dalle nostre operazioni più recenti (effetto recency), di solito si manifesta provando un falso senso di fiducia.

Ad esempio, un trader principiante potrebbe essere fortunato e iniziare a fare molto bene, raggiungendo una serie di tre vincitori diretti, il che è del tutto possibile anche se non sanno cosa stanno facendo. Ora, diciamo che le condizioni di mercato all’epoca dei vincitori erano condizioni “facili”; trend molto forte, facile da guadagnare rapidamente. Quindi, diciamo che le condizioni del mercato cambiano improvvisamente ma quel trader continua a fare trading perché si sente molto fiducioso dopo i “soldi facili” che hanno appena fatto. La mancanza di educazione, comprensione e abilità di trading, combinata con questa falsa fiducia, fa sì che il trader continui a fare trading, ma ora il trader perde tutti i soldi che ha guadagnato sui suoi tre vincitori.

Questo tipo di situazione è molto comune e quasi tutti i trader lo sperimentano ad un certo punto. La falsa fiducia ti farà sentire come se fossi più intelligente di te, come se avessi un “dono” commerciale che “altre persone semplicemente non hanno”. Beh, probabilmente non hai un tale dono (è raro), e quando ti senti come te, è un segnale di avvertimento che stai per perdere dei soldi sul mercato.

La chiave per superare l’effetto recency e la falsa fiducia è ricordare che pensare in base alle probabilità è la chiave per un successo commerciale duraturo . In altre parole, stiamo scambiando probabilità, non certezze nel mercato, e ogni operazione è unica e indipendente dalla precedente; quindi, il risultato del tuo precedente trade non ha alcuna influenza sul tuo prossimo trade . Questo è il modo in cui devi pensare se vuoi entrare nella giusta mentalità di trading . È quando inizi ad assegnare troppa importanza alle tue operazioni più recenti che perdi di vista il tuo piano di trading e gli obiettivi di trading a lungo termine e inizi a perdere denaro regolarmente.

Freddo, duro, contanti.

Non c’è niente di più reale del freddo, duro, denaro nelle tue mani. La sensazione e l’olfatto sono qualcosa che crea una connessione sensoriale e, di conseguenza, anche emotiva e psicologica. Questo è un po’ diverso da quello che succede quando stai semplicemente fissando le cifre sullo schermo di un computer.

Qual è il mio punto che chiedi?

Quando non tocchiamo mai i nostri soldi di trading, in particolare i profitti che ricaviamo dagli scambi, diventa una cosa intangibile e quindi insignificante per noi. Insomma, ci interessa meno.

Quale modo più semplice per restituire i tuoi profitti di trading se non se non ti importa di loro? Ti garantisco che se avessi $ 500 in contanti nelle tue mani e un altro trader si avvicinasse a te e provasse a prenderlo da te, probabilmente gli daresti un pugno in faccia, giusto? Ma, quando gli stessi $500 sono sullo schermo del tuo computer e non puoi vedere chi te li sta prendendo, semplicemente scrolli le spalle e ti senti un po’ turbato per la perdita, e magari butti altri $500 sul tuo conto.

Vedi il problema qui?

Ecco la soluzione: ogni mese, se hai fatto soldi con il trading, anche se è stato un profitto di $ 10, PRELIEVI QUALCHE SE E ‘, e vai a prendere quell’importo da un bancomat o dalla tua banca. Metti quei soldi sul tuo trading desk o mettili in un barattolo dove puoi raggiungerli facilmente. Tiralo fuori una volta alla settimana, giocaci, annusalo, qualunque cosa. Renditi conto che sono soldi VERI e chenon vuoi davvero perderli! Ora, scambia in linea con quella sensazione. In altre parole, fai trading in modo difensivo, al fine di preservare il tuo capitale di trading , perché è così che sopravvivi e alla fine prosperi nel mondo del trading.

Conclusione

Restituire inutilmente i profitti del trading è probabilmente la parte più frustrante del trading e, se lasciata andare fuori controllo, può innescare una valanga di errori di trading che alla fine ti portano a far saltare in aria il tuo account .

Condividendo queste intuizioni è mia speranza che tu eviti una situazione in cui hai cresciuto il tuo conto di trading e quindi procedi a perdere tutti i tuoi profitti. L’aspetto mentale di questo evento può danneggiare a lungo termine la fiducia dei trader. Può essere difficile riprendersi sia mentalmente che finanziariamente da un evento del genere, quindi è molto importante che i trader siano preparati.

Dopo aver lavorato con i miei studenti negli ultimi dieci anni, il tratto più comune che vedo abbattere un trader è “eccessiva fiducia” dopo aver sperimentato un periodo vincente. Incoraggio le persone a rimanere umili e a trattare ogni mestiere e ogni giorno come facevano tutti quelli precedenti. Non c’è spazio per gli ego nel mercato, né c’è spazio per i trader dalla testa calda che sentono il bisogno di dimostrare che il mercato ha torto, di solito negoziando in modo irregolare per recuperare le perdite o mantenendo ostinatamente posizioni in perdita.

Aiutare i trader a capire in quali problemi incontreranno e offrire loro soluzioni concrete su come affrontarli è qualcosa che tratterò nel mio  corso di trading professionale.

Exit mobile version