Cerca

Perché acquistare i Like di Facebook distruggerà il tuo business nel 2020

Vuoi acquistare Mi piace di Facebook . E pensi che sia una buona idea.

Ma qualcosa dentro di te ti dice di aspettare.

Sei fortunato. Siete venuti nel posto giusto.

Perché sono qui per:

a) proteggere la tua azienda da eventuali danni

b) raccontarti una storia

Tell Me More Slow Loris GIF - Find & Share on GIPHY

via GIPHY

Alziamoci vicini e personali, caro lettore.

A volte a tarda notte, quando ho sorseggiato del vino e il mio caro cane si è finalmente addormentato, mi piace contemplare cose profonde. Amore, vita, cibo, social media.

E i rimbalzi sono inevitabili.

Ricordo di aver creato il mio primo account Facebook nel 2009. Oh, i giorni innocenti! Le cose erano diverse allora .

vecchia interfaccia di Facebook

fonte

Abbiamo caricato foto generosamente e mi piace, commentato e condiviso senza pensarci troppo. Te lo ricordi anche tu, vero?

Oggi però le cose non funzionano allo stesso modo.

Noi utenti di Facebook siamo diventati “addestrati” e diffidenti.

Abbiamo sviluppato un metodo quasi strategico per navigare attraverso la piattaforma e siamo diventati molto attenti su chi spendiamo i nostri preziosi Mi piace.

Lo scopo finale di questo è di aiutarci a costruire un utile newsfeed senza roba irrilevante ed elefanti bianchi ovunque vicino a noi.

Se dovessimo dedicare una media di 35 minuti al giorno su Facebook, allora potrebbe anche essere tempo ben speso.

In questo contesto, l’ascesa della concorrenza e una caccia disperata alla spinta dei social media non sorprendono.
comprare Mi piace di Facebook clicca qui banner

La conferma

Il mio migliore amico ha recentemente avviato una nuova attività vendendo tappetini yoga fatti a mano. Sì, lo so, piuttosto fico.

Lo fa da hobby da un po ‘di tempo e quando finalmente mi ha detto che voleva diventare completamente professionale con lei ha chiesto il mio aiuto.

Non ci vuole un indovino per indovinare che il mio primo suggerimento è stato Facebook .

E il 30% degli esperti di marketing concorda sul fatto che Facebook offre il ROI dell’annuncio digitale più elevato .

Facebook for business oggi è quello che erano le Pagine Gialle negli anni ’70. Se non ci fossi dentro non esistevi.

Quindi abbiamo fatto quello che ogni novizio in affari rispettabile avrebbe fatto. Abbiamo disegnato un logo carino, fatto un servizio fotografico e creato una pagina Facebook. Abbiamo caricato tutto e iniziato a cercare Mi piace.

Sono abbastanza sicuro che tu sappia cosa intendo. Ti piace ogni pagina pertinente, invita gli amici a “mettere mi piace” alla tua e inizia a commentare ogni post relativo allo yoga.

È stato estenuante. Divertente ma estenuante.

E alla fine, dopo due settimane di tentativi di costruire la nostra presenza e credibilità su Facebook, siamo riusciti a raccogliere un totale scoraggiante di circa 100 Mi piace .

Il mio amico è stato devastato.

È una casalinga e madre di due figli e le sembrava di non riuscire mai più a cucinare o disegnare Peppa the Pig per i suoi figli.

Qualche giorno dopo ha suggerito di acquistare alcuni Mi piace falsi per migliorare la sua pagina.

Ho cercato di incoraggiarla. Per spiegare come tutte le cose buone richiedono tempo . E come non dovrebbe mai e poi mai acquistare Mi piace o follower di Facebook .

So cosa dirai. Lo fanno tutti . Oprah Winfrey l’ha fatto. Kendall Jenner l’ha fatto. Persino il presidente degli Stati Uniti l’ha fatto!

Quindi perché non io ?

Silenzio!

Per capire fino in fondo perché i Mi Piace di Facebook falsi sono la cosa peggiore che può accadere alla tua azienda, dobbiamo prendere la storia dall’inizio.

La vera storia

immagine della macchina da scrivere - Facebook piace

I falsi Mi piace di Facebook non sono una novità.

Sebbene non possiamo specificare l’ora esatta in cui è iniziata, sappiamo che la sua storia risale a molto tempo fa . E sta ancora andando forte.

Nel 2012 Facebook ha eliminato 66.000 falsi fan di Lady Gaga, 199.000 fan di Texas Holdem Poker, 72.600 fan di CityVille mentre altri grandi marchi come Breaking News e Air New Zealand hanno perso tra l’1% -2% dei loro fan.

Nel 2015 Hillary Clinton è stata accusata di acquistare Mi piace di Facebook in base al fatto che la sua base di fan includeva più persone di Baghdad di qualsiasi città degli Stati Uniti.

Facebook nel 2017 ha annunciato di aver iniziato una purga di account falsi destinati agli editori.

Nel 2018 Devumi, una società con oltre 200.000 clienti, che vende bot di social media su Facebook e altre piattaforme di social media, ha chiuso dopo un’indagine condotta da un rapporto del New York Times su come la società ha raccolto milioni di dollari.

Questa soluzione è stata una delle prime azioni legali negli Stati Uniti contro le frodi sui social media.

Da dove provengono tutti questi Mi piace acquistati su Facebook?

Nel giugno 2017, la polizia thailandese ha fatto irruzione in una casa in affitto a Bangkok, scoprendo una massiccia “fattoria dei clic” gestita da tre uomini cinesi.

In esso sono stati trovati centinaia di iPhone collegati a monitor di computer, schede SIM, computer e laptop.

Polizia thailandese a click farm facebook

fonte

Erano abituati a vendere visualizzazioni e Mi piace.

“Click farms” sono una delle più grandi truffe online e un grande flagello per i giganti dei social media.

Secondo il rapporto finanziario 2014 di Facebook, sono stati eliminati 83 milioni di account falsi, che rappresentano l’11,2% degli 1,3 miliardi di account totali.

Non hanno eliminato i falsi Mi piace però. Ma ci arriveremo più tardi.

Oggi, ci sono circa 83 milioni di profili Facebook falsi .

E Facebook fa del suo meglio. In soli tre mesi, da gennaio a marzo, dalla piattaforma sono stati rimossi 2,2 miliardi di account falsi.

In uno dei suoi post sul blog, In che modo Facebook misura account falsi , il vicepresidente di Google Analytics di Alex Schultz ha affermato che “quando si tratta di account falsi abusivi, il nostro intento è semplice: trovare e rimuovere il maggior numero possibile mentre rimuoviamo meno account autentici il più possibile “.

E continua a descrivere i metodi utilizzati per eliminare gli account falsi.

Le fattorie, o “fabbriche follower”, come le chiamavano il New York Times nel loro articolo , generano falsi Mi piace con diversi metodi.

Di solito, creano account falsi o prendono il controllo di account reali le cui password sono state trapelate o acquisite tramite software di spionaggio.

come costruire le istruzioni di un bot di Facebook

fonte

India, Filippine, Cina, Indonesia sono alcuni dei paesi in cui sono emersi centri commerciali agricoli. Tutti i paesi con bassi salari e penetrazione ad alta tecnologia . E controllano migliaia di account di social media falsi, tramite bot o persone reali.

Ad esempio, nel suo articolo La bolla Bot: come le fattorie dei clic hanno gonfiato la valuta dei social media , scrive della fattoria dei clic di Richard Bragg che è iniziata nel 2013.

Aveva più di 100 account verificati telefonici, utilizzati da 7 dipendenti che lavoravano 24 ore su 24 in modo che la fattoria non si oscurasse mai.

E non è un lavoro divertente, lascia che te lo dica. Secondo l’ articolo del Guardian sulle click farm:

“Per gli operai, tuttavia, è un lavoro miserabile, seduti a schermi in stanze sporche di fronte a un muro bianco, con finestre coperte da bar, e talvolta lavorando per tutta la notte. Per questo, potrebbero dover generare 1.000 like o seguire 1.000 persone su Twitter per guadagnare un singolo dollaro ”.

La domanda morale qui è, se non acquisti vestiti realizzati in cattive condizioni di lavoro, perché dovresti comprare Mi piace?
comprare Mi piace di Facebook clicca qui banner

Che cosa è esattamente una Click Farm?

Le click farm sono le aree in cui vengono potenziate le posizioni sui social media.

Con una semplice ricerca su Internet, troverai centinaia di siti Web che offrono i loro servizi in cui puoi effettuare il tuo ordine per l’influenza dei media su Facebook, Twitter, Instagram o persino YouTube.

A buon mercato, i pacchetti possono essere acquistati a partire da $ 2 per 100 Mi piace o addirittura 10.000 per $ 260.

acquista l'esempio del sito Web di Mi piace di Facebook

Le click farm sono luoghi centralizzati che appartengono alla categoria astroturfing . E per quanto adori la parola, non è così innocente come sembra.

Queste aziende sono nate per creare l’impressione che qualcosa sia reale, mentre in realtà è falso.

Mi piace, commenti, opinioni, follower, sono tutti creati da lavoratori a basso costo per produrre impressioni sui social media e contenuti virali.

all'interno di una click farm

fonte

Gli “agricoltori” sono assunti da celebrità, marchi politici o praticamente chiunque cerchi di migliorare il proprio profilo o la consapevolezza del marchio. A volte vengono persino utilizzati da falsi scrittori di notizie che vogliono inserire i loro titoli negli elenchi “più letti”.

Lungo la strada, le fattorie dei clic hanno sviluppato diverse tattiche per combattere la “polizia dei social media” e rimanere attivi.

Ad esempio, al fine di offuscare il loro traffico ed evitare il rilevamento, non solo gradiscono le pagine a cui sono pagati, ma fanno anche clic sugli annunci e le pagine correlate “simili” , cosa che non sono pagati per fare.

Questo rende molto più difficile per Facebook individuarli.

Sì, i falsi Mi piace di Facebook si sono evoluti in un gioco senza fine di gatto e topo che danneggia continuamente il gioco dei social media.

Questo è dove le cose diventano ombrose.

According to Wikipedia:

“Non esistono regolamenti governativi che li rendano illegali, ma le fattorie di clic violano una serie di leggi”.

In primavera Facebook ha intentato una causa contro 4 società con sede nella Repubblica popolare cinese per la vendita di account, Mi piace e follower falsi su Facebook, Instagram e altre piattaforme.

La società ha spiegato: “completando la causa, speriamo di rafforzare che questo tipo di attività fraudolenta non è tollerata e che agiremo con forza per proteggere l’integrità della nostra piattaforma”.

D’altra parte, se si osservano le condizioni d’uso di Facebook, si vedrà che non vietano tali azioni .

Quello che dicono però è questo:

“I Mi piace creati da account falsi o persone senza intento reale sono dannosi per le persone su Facebook, gli inserzionisti e lo stesso Facebook.

Abbiamo un forte incentivo a inseguire aggressivamente i cattivi attori dietro a falsi like perché le aziende e le persone che usano la nostra piattaforma vogliono connessioni e risultati reali. Le aziende non otterranno risultati e potrebbero finire per fare meno affari su Facebook se le persone a cui sono connesse non sono reali. È nel nostro interesse assicurarci che le interazioni siano autentiche, quindi forniamo un numero di team per rilevare attività fraudolente e chiuderle.

Lavoriamo sodo per garantire che le connessioni tra imprese e persone siano autentiche e significative e desideriamo condividere le risorse che abbiamo per aiutarti a capire da dove provengono i falsi Mi piace, le difese che abbiamo in atto e suggerimenti su come proteggerti da attività fraudolente “. ( Fonte )

Pertanto, sebbene le click farm non siano ufficialmente illegali, non sono nemmeno esattamente legittime .

Praticamente, nessun danno è causato quando qualcuno acquista fan e Mi piace. È però moralmente discutibile.

Tanto per cominciare, i Mi piace falsi distruggono una sana competizione. E questo ha un impatto decisamente negativo sull’innovazione e sul miglioramento .

Un’altra cosa da considerare è che se acquisti Mi piace su Facebook, acconsenti a non rispettare le condizioni di lavoro .

Non solo le fattorie con clic utilizzano dipendenti con un numero di dipendenti estremamente basso, ma offrono anche condizioni di lavoro scadenti.

In ogni caso, acquistare falsi Mi piace e follower su Facebook è decisamente negativo. Per te, i tuoi affari e altri.

Acquista Mi piace di Facebook: 7 motivi per cui non dovresti

So perché sei venuto qui, in primo luogo. Per ottenere una risposta rapida alla tua domanda ” Farò più soldi se compro Mi piace su Facebook? “.

La risposta breve è NO!

Molte aziende hanno provato e denunciano la loro delusione .

Perché innamorarsene?

1. Il bambino non fa male (il tuo Edgerank)

Potresti avere 10.000 Mi piace sulla tua pagina Facebook, ma questo non significa che hai anche coinvolto un pubblico. E i fan acquistati non significano molto per la tua attività.

Perché non aumentano il tuo Edgerank.

Edgerank è l’algoritmo di Facebook che misura il tuo coinvolgimento.

facebook edgerank explained

fonte

Mi piace, condivisioni, commenti, tutti i tipi di interazioni .

E determina quali post verranno visualizzati per primi nei feed delle persone.

Se pubblichi solo contenuti pertinenti e di qualità, le persone alla fine interagiranno con i tuoi contenuti. Il che porterà al buon Edgerank.

Con i Mi piace acquistati, il coinvolgimento è basso, il che significa che nessuno vedrà effettivamente i tuoi post . Questo era il tuo scopo? Non la pensavo così!

2. Il non incredibile Hulk

Pensaci. Vedi una pagina con un paio di migliaia di Mi piace. Fin qui tutto bene.

E poi scorri verso il basso fino al primo, al secondo, al cinquantesimo post e vedi a malapena eventuali Mi piace e commenti. Hm, qualcosa puzza di pesce qui, giusto?

I tuoi veri follower capiranno anche questo e poi potrai dire addio alla fiducia della tua pagina e alle opportunità di vendita .

Costruire una pagina Facebook verificata e credibile è una strategia che richiede denaro, tempo e fatica. Ma ne vale la pena.

3. Cattivo verticalizzazione

Lo so. Qualche dollaro per mille Mi piace sembra più che allettante. E soprattutto se sei nuovo alle possibilità di gioco, il tuo budget è limitato .

Ma non sembra anche troppo bello per essere vero?

Ricorda. Il vero scopo di Mi piace è aiutare la tua pagina a raggiungere il pubblico desiderabile  e aumentare la consapevolezza del marchio .

Il che, come ho detto prima, non accadrà se acquisti Mi piace di Facebook. Quindi, se soccombi alla tentazione, sostanzialmente spendi soldi per persone che non diventeranno mai veri clienti.

Alex Tachalova, fondatore di Digital Olympus commenta:

“Ogni volta che sento parlare di acquisto di Mi piace, clic, link, ecc., Mi viene in mente questo divertente video dell’azienda Adobe . In generale, penso che sia abbastanza inutile.

Qual è lo scopo di ottenere tonnellate di like falsi che non cambieranno nulla nel tuo coinvolgimento nella pagina Facebook? Preferirei spendere questo budget pensando a come “comprare” i Mi piace da un pubblico target. Ad esempio, puoi inviare ai tuoi clienti e clienti alcuni swag in cambio del gradimento della tua pagina.

Ciò ti consentirà di avere solo persone pertinenti tra il tuo pubblico. Qualche tempo fa ho scritto un post solido su come mantenere il tuo coinvolgimento SMM al di sopra della media e penso che puoi anche prendere alcune idee da questo post. ”

Una volta che ti rendi conto dell’inutilità della tua decisione di acquistare Mi piace di Facebook, investirai in pubblicità buona ed efficace che garantisce risultati.

4. Abbassare la portata organica

La copertura organica su Facebook è il numero di persone a cui i tuoi post sono esposti senza alcuna azione a pagamento dietro di loro. È una parte molto importante della tua strategia di marketing e dovresti sempre prestare attenzione poiché cambia rapidamente .

Lilach Bullock , esperto di Content Marketing, accetta:

“L’acquisto di Mi piace di Facebook può essere molto pericoloso – e per molte ragioni diverse. Per prima cosa, Facebook è abbastanza bravo a catturare queste cose, quindi se vedono che hai molti seguaci, all’improvviso e con un coinvolgimento molto scarso, potrebbero semplicemente catturare e penalizzare anche te.

Potrebbe ridurre la tua potenziale portata e persino rendere difficile la pubblicazione di annunci di Facebook per il tuo pubblico esistente – dopo tutto, che senso hanno se sono falsi e non hanno alcun interesse per la tua attività? “

Se la maggior parte dei tuoi Mi piace proviene da follower falsi, molto probabilmente non migliorerai la copertura sociale di Facebook. Perché stai prendendo di mira le persone sbagliate. Oops!
comprare Mi piace di Facebook clicca qui banner

5. Prima di poter dire Hack Robinson

Chi l’avrebbe mai detto? #non tu

Facebook Come i venditori a volte possono essere hacker! Riesci a immaginare le conseguenze di dare loro i tuoi dati di pagamento?

Sì, esponi la tua attività a una serie di vulnerabilità del web . Benvenuto nel lato oscuro di Facebook.

Probabilmente non vorrai sentirlo, ma non tutti i venditori sono buoni venditori.

Quelli di bassa qualità potrebbero utilizzare software stock per gestire i loro pagamenti, il che può causare più di una violazione della sicurezza.

Nella peggiore delle ipotesi?

Alcuni venditori potrebbero persino ottenere informazioni sufficienti per hackerare il tuo account .

6. Arrivederci

Mi piace falsi provengono da account falsi. Quindi, per pulire la tua pagina, devi rimuovere tutti i falsi utenti . Che non è così facile come sembra .

Ricordi come Facebook ha eliminato 83 milioni di account falsi ma non ha eliminato i Mi piace falsi?

Questo probabilmente perché rimuoverli è un processo noioso che può richiedere per sempre.

Puoi iniziare segnalando utenti falsi in modo che Facebook li rimuova dal sito ma questo non li rimuove dalla tua pagina. Quindi pensaci due volte prima di rovinare la tua pagina.

7. Tesoro, ho distrutto l’analisi

Analytics è una delle armi più potenti del marketing moderno .

Senza di essa, è impossibile sapere se i tuoi sforzi sono redditizi o meno. Ma i Mi piace falsi stanno uccidendo la tua analisi.

Perché ti danno un’immagine falsa di ciò che accade realmente sulla tua pagina.

Di conseguenza, non sarai mai in grado di capire cosa funziona e cosa no.

O quale dovrebbe essere il tuo prossimo passo.

Perché le persone acquistano Mi piace su Facebook?

A Facebok piace il pollice

Al giorno d’oggi è così facile essere “graditi”. In realtà vale qualche dollaro.

Il che ti fa chiedere quale sia il vero valore di un Like. Tuttavia, li seguiamo tutti.

Un po ‘di pollice blu in su potrebbe non essere catalizzatore per la tua attività, ma è comunque un pezzo importante del tuo mix di marketing.

Perché? Perché:

1. Sono una sorta di prova sociale

Facebook è tutto su come i tuoi clienti lo vedono. E la verità è che una pagina con pochi Mi piace non dà il messaggio giusto.

Un numero rispettabile di Mi Piace aiuta la tua pagina a presentarsi come un’attività consolidata agli occhi dei tuoi futuri clienti.

D’altra parte, se qualcuno vede una pagina abbastanza nuova che vanta alcune migliaia di Mi piace, molto probabilmente considererà questi Mi piace acquistati.

Un buon numero di Mi piace sulla tua pagina è un’ottima prova sociale che convalida la tua attività in una sola visita.

2. Aumentano la consapevolezza del marchio

Ogni cosa piace.

Perché ogni volta che a qualcuno piace un tuo post, questo viene mostrato nei feed di altre persone.

In questo modo iniziano a ricordare il nome della tua azienda , a riconoscerlo e idealmente iniziano a impegnarsi apprezzando, commentando e condividendo.

3. Sono prestigiosi

In pratica, i Mi piace non significano molto.

Non sono una vera approvazione e non sono correlati alle entrate.

Ma c’è qualcosa di molto più profondo qui. Il modo in cui le persone li interpretano.

Potrebbe sembrare superficiale, ma quando un visitatore vede una pagina con molti Mi piace si rende conto che questa è una pagina popolare , il che significa che otterrà qualcosa di utile. E così anche a loro piace!

Quindi, dovrei acquistare Mi piace di Facebook?

lampadina per idee

Sono sicuro che ormai sei convinto che i falsi Mi piace di Facebook non siano ciò di cui la tua azienda ha bisogno.

E questo rende più che felice.

Quindi meriti di conoscere le migliori alternative prima di osare acquistare Mi piace di Facebook che ti aiuteranno a stabilire il tuo marchio e raggiungere il tuo pubblico di destinazione.

Contenuto per le masse

No, non mi ripeterò. *

Tutto quello che devi sapere è che per ottenere più Mi piace di Facebook devi prima iniziare con il tuo pubblico esistente .

Approfitta dei tuoi fan (non importa il numero) e punta a farli divertire e ispirare.

Come afferma Hugh Beaulac, manager freelance di SMM e stratega dei contenuti di MC2 :

“ Se sei tentato di acquistare Mi piace di Facebook, non affrettarti a spendere soldi per questa idea. Nel 2019, questa idea non ti porterà grandi risultati. Gli utenti moderni di social media sono intelligenti e esperti; bramano relazioni autentiche con i marchi sui social media, quindi è più probabile che spazzino via i falsi Mi piace di Facebook.

Inoltre, avere molti Mi piace su Facebook non significa avere molti clienti. Per acquisire clienti, devi prima mettere loro e le loro esigenze: pensa ai loro punti deboli e prova a creare contenuti in grado di risolvere i loro problemi. Una volta che inizi a pubblicare contenuti utili, è più probabile che attiri e attiri il tuo pubblico di destinazione, quindi aumenti il ​​numero di Mi piace di Facebook senza acquistarli. 

Crea post unici, utili e pertinenti che il tuo pubblico vorrà condividere e fai di tutto per creare video poiché ora sono il tipo di contenuto numero 1 che i consumatori vogliono vedere sulle app di social media .

Se a loro piacciono i tuoi post e pensano che siano abbastanza preziosi, molto probabilmente li condivideranno con i loro amici. Che diventerà anche tuo amico!

* (pssst, il contenuto è re)

Definisci il tuo pubblico di destinazione

I Mi piace falsi ti portano solo follower che molto probabilmente non diventeranno mai tuoi clienti.

Il che è praticamente inutile.

Invece, dovresti mirare a raccogliere like da persone che apprezzeranno il tuo marchio e si impegneranno davvero.

Un ottimo modo per iniziare a costruire la tua strategia è con l’aiuto delle persone acquirente .

Le persone sono un utile punto di partenza per conoscere il tuo pubblico di destinazione e creare i tuoi post di conseguenza.
comprare Mi piace di Facebook clicca qui banner

Rendi la tua pagina facile da trovare

Migliora la visibilità della tua pagina, aumentando così le possibilità di ottenere Mi piace.

Per raggiungere questo obiettivo devi avere un nome di pagina facile da scoprire che combini idealmente il nome della tua attività con una parola chiave.

Soprattutto se la tua attività è nuova o di nicchia, devi aggiungere le parole chiave giuste accanto al tuo nome in modo da apparire in alto nelle ricerche.

esempio di nome pagina facebook

Inoltre, non dimenticare di aggiungere i pulsanti Segui e Mi piace di Facebook al tuo sito Web o blog o, ancora meglio, incorpora un tuo intero post.

Host a Facebook contest

Un concorso gestito efficacemente è un ottimo modo per creare un seguito e un riconoscimento del marchio.

È un dato di fatto, il 35% degli utenti di Facebook piace una pagina in modo che possano partecipare a concorsi e portare 5,5 volte più commenti rispetto ai post normali.

La  pagina Facebook di Watsons è un ottimo esempio.

I loro post ricevono solitamente da 5 a 10 Mi piace e pochissimi commenti.

Creando un post sul concorso sono riusciti a raccogliere più di 600 Mi piace, 470 commenti e 200 condivisioni.

Solo offrendo 10 set di bellezza! Non male per un post, eh?

Watsons Facebook contest example

Invitare le persone ad apprezzare la tua pagina in cambio di un premio è un ottimo modo per aumentare i tuoi follower poiché è un’offerta che non possono rifiutare.

Assicurati solo di offrire qualcosa di veramente prezioso e al giusto pubblico.

Run Facebook ads

Gli annunci di Facebook sono un ottimo strumento per espandere la tua portata e far crescere i tuoi Mi piace.

Non è necessario un budget elevato per la pubblicità.

Basta scegliere il tipo di componente aggiuntivo che si desidera utilizzare, ad esempio Annuncio di copertura, Annuncio principale o Annuncio potenziato, nonché il formato.

Può trattarsi di immagini, carosello, raccolta, video e altro ancora.

Closca Design , ad esempio, sceglie un annuncio fotografico sponsorizzato che fa un ottimo lavoro nel mostrare i propri prodotti e nel potenziare il loro messaggio con la copia giusta.

facebook ad example

C’è una grande differenza tra il pagamento di Mi Piace e il pagamento di annunci.

Steven Van Vessum, vicepresidente della community di ContentKing spiega:

“ Sconsiglio di acquistare Mi piace di Facebook. È solo una metrica di vanità che le persone, erroneamente, ossessionano. Il vero valore è nell’impegno. Quante persone interagiscono con i tuoi post e quali obiettivi aziendali raggiungi? Forse si iscriveranno a una newsletter o acquisteranno un prodotto dal tuo negozio online. Acquistati i Mi piace di Facebook non si impegnano, è solo uno spreco di denaro. E ci sono molti esempi per dimostrarlo. 

Ora, eseguire campagne pubblicitarie di Facebook mirate per ottenere Mi piace è una storia diversa. Questo è un buon modo per creare un pubblico su Facebook, ma tieni sempre gli occhi sul prezzo: colpire i tuoi obiettivi aziendali. 

L’annuncio che dovresti creare dipende dalla tua attività perché non tutti sono adatti per ogni tipo di pagina.

Potresti voler controllare i tuoi concorrenti prima di decidere 😉

L’aggiunta appare nel feed del pubblico di destinazione e con un CTA li invita ad agire, visitare, come la tua pagina e altro ancora.

Sarai sorpreso dai numeri che puoi raccogliere in pochi giorni e con un budget limitato.

Sii attivo

Non è solo un buon profilo o contenuti pertinenti che possono aumentare i tuoi Mi piace.

Una forte presenza su Facebook può anche fare molto.

Costruisci relazioni con gli altri, interagisci con i tuoi fan, fai domande e commenta i post per crescere costantemente e ottenere una presenza memorabile che vale la pena seguire.

Marketing via email

Sì, l’email marketing può renderti popolare! Con solo una semplice automazione della posta elettronica e alcuni contenuti intelligenti.

Bed Bath & Beyond  coinvolge il suo pubblico di e-mail marketing con i social media con questa e-mail giocosa, chiamando gli abbonati a “entrare nel social swing”.

bagno a letto e oltre esempio di email marketing

fonte

Tutto quello che devi fare è impostare una semplice sequenza e-mail, come la  nuova automazione dei clienti  di Moosend.

Questa sequenza e-mail viene attivata ogni volta che un abbonato diventa un cliente.

Se vuoi fare la differenza, dovresti sempre ringraziarli per il loro acquisto e, a proposito,  chiedi loro di mostrare un po ‘più di amore seguendo e amandoti su Facebook.

Due piccioni con una fava!

Come individuare account di Facebook falsi

La cattiva notizia è che anche se non lo hai richiesto, i falsi account Facebook potrebbero ostacolare la tua campagna di marketing sui social media.

Attrarre falsi follower è dannoso per la tua attività perché significa che non stai interagendo con nessuno.

Inoltre, i follower falsi potrebbero facilmente hackerare gli account dei tuoi follower reali. O il tuo!

E anche se non lo fanno, pasticciano con il tuo coinvolgimento, le classifiche e le conversioni.

Individuare falsi Mi piace è, ovviamente, un lavoro duro.

Ma qualcuno deve farlo. I segni ci sono dopo tutto.

Presta attenzione all’immagine del profilo

La prima cosa da guardare è l’immagine del profilo.

Di solito, gli account falsi utilizzano una foto del profilo che hanno scaricato da qualche altra parte.

Ed è spesso di bassa qualità. Per vedere se un’immagine è “presa in prestito”, basta cercarla su Google.

Se la foto proviene da un account falso probabilmente vedrai un sacco di partite.

esempio di profilo Facebook falso

Alla ricerca di profili Facebook falsi mi sono imbattuto in questo.

Ho cliccato sull’immagine del profilo, che ovviamente era a bassa risoluzione.

Quindi l’ho cercato su Google. E vai a casa.

risultati di Google per la ricerca di foto di profilo

Ora, non so chi sia questa ragazza. Ma il profilo Facebook sopra non è sicuramente suo.

Conta le foto

Ok, alcune persone non pubblicano spesso foto.

Tuttavia, quanti dei tuoi amici hanno meno di, diciamo, 5 foto.

Possono essere loro stessi, il loro cane, una spiaggia su cui hanno lasciato le loro impronte o un hamburger fatto in casa.

Tuttavia, pubblicano qualcosa.

Ed è reale. Al contrario, un account falso di solito ha una o solo un paio di foto, generalmente generiche e di bassa qualità.

galleria di immagini vuota su Facebook

Continuando con lo stesso esempio, ho cercato le sue foto.

L’unica che ho trovato è stata la sua foto del profilo.

Il che è molto sospetto se consideri la sua età e il modo in cui posa per questo selfie particolare.

Chiamami di parte ma questo non mi sembra normale.

Conta gli amici

L’equilibrio è la chiave qui. Scommetto che nessuno dei tuoi veri amici di Facebook ha migliaia di amici.

Ma non hanno nemmeno 3 amici. Figuriamoci uno. Voglio dire, sul serio?

esempio di account falso

Il numero di amici, sebbene non sia sempre un indicatore assoluto, può aiutarti a individuare un account falso.

Controlla l’URL

Questa non è una regola, ma sì, molti account falsi avranno un nome diverso visualizzato nel loro URL.

Questo è un indicatore di account hackerati o falsi utilizzati per scopi diversi.

Fai attenzione perché alcune persone cambiano il nome visualizzato per vari motivi come la privacy.

Pettina attraverso la loro attività

Ci sono alcuni schemi comuni tra gli utenti di Facebook.

Molti di loro lo usano davvero!

Pubblicano foto, condividono articoli e hanno commenti sotto i loro post.

Al contrario, i falsi account Facebook hanno una linea temporale abbastanza vuota con attività quasi zero, quindi probabilmente qui c’è qualcosa che non va.

Devi tenere presente però che l’attività di qualcuno dipende in gran parte dalla sua età. I giovani utenti pubblicano più spesso mentre quelli più anziani raramente.

E la loro rete?

I conti falsi hanno amici falsi.

Si impegnano a vicenda e lasciano anche commenti per favorire l’illusione.

Ci sono intere reti di account falsi là fuori e se presti molta attenzione agli indizi potresti finalmente vedere la luce alla fine del tunnel prima di quanto immaginassi!
comprare Mi piace di Facebook clicca qui banner

The Upshot

I tuoi genitori avevano ragione. Devi lottare per avere successo. E, riconoscimento sociale pagato? Dai, puoi fare di meglio!

Scegliere il lato “oscuro” non solo non ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing, ma anche a danneggiare irreparabilmente la tua pagina.

Riuscire su Facebook non è scienza missilistica.

Devi solo offrire buoni contenuti, essere coerente e concentrarti sul tuo pubblico di destinazione. E il resto seguirà.

Hai mai comprato Mi piace su Facebook?

La tua esperienza potrebbe rivelarsi preziosa per gli altri, condividila con noi nei commenti qui sotto!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close