Cerca

Per i Blogger: come promuovere davvero il tuo Blog su Instagram (video)

In questo post scoprirai alcuni modi super potenti e coinvolgenti per promuovere il tuo blog e i tuoi contenuti su Instagram. Dimentica tutto ciò che hai letto altrove, questo è il vero affare!

Quindi, ecco il mio accordo con Instagram:

Uso Instagram dal 2012, tuttavia, è stato solo negli ultimi anni che ho davvero spinto più contenuti sul mio profilo Instagram.

Prima di iniziare a prendere sul serio Instagram, ero un po ‘scettico sul fatto che fosse la piattaforma giusta da usare per promuovere il mio blog, i contenuti, i miei servizi aziendali, ecc.

Mi sono registrato su Instagram solo perché era la cosa che tutti stavano facendo. I miei amici e la mia famiglia ne parlavano tutti, quindi sono saltato a bordo.

Ho un po ‘sottovalutato Instagram. E quello che voglio dire è che ho sempre pensato che fosse una piattaforma più adatta a bambini e celebrità.

Sapevo che era un ottimo posto anche per i blogger di stile di vita e di viaggio per condividere i loro contenuti, ma non avrei mai immaginato che sarebbe stato un posto dove poter promuovere il mio blog e i miei contenuti, o, più sorprendentemente, generare lead per la mia attività.

Poi, ho scoperto qualcosa di interessante: il 70,7% delle aziende statunitensi utilizzava davvero Instagram.

Questo tipo di mi ha scioccato:

Nonostante ciò, potrei davvero preoccuparmi di iniziare a imparare come utilizzare correttamente un’altra piattaforma social?

Voglio dire, non è che non ne avessi già abbastanza nel mio piatto, con Facebook, Twitter, Linkedin, Pinterest e YouTube .

  • Salva

Facciamo un passo avanti verso il 2020

Sì, il 2020 è tra pochi mesi. Ma mentre sto aggiornando questo post alla fine del 2019, il racconto è:

Se domani domani scomparisse, sarei una persona molto infelice. Sembra che sono diventato dipendente dalla piattaforma, almeno in senso commerciale.

Instagram è ora il mio canale social preferito per condividere e promuovere contenuti pertinenti e correlati al mio blog, ai miei servizi aziendali e alla mia vita.

Seriamente ragazzi e bambole, ottengo il massimo valore da Instagram rispetto a qualsiasi altro canale di social media in questo momento. In secondo luogo, per Instagram deve essere YouTube, almeno per me.

Se non hai familiarità con Instagram, e per qualsiasi motivo, lascia che ti informi rapidamente:

Instagram è considerata la più grande piattaforma di social media basata su contenuti visivi ed è principalmente basata su app mobili.

A giugno 2018, Instagram ha 1 miliardo di utenti in tutto il mondo , di cui 500 milioni sono utenti attivi ogni giorno. ( Fonte )

  • Salva

Ho attirato la tua attenzione adesso?

Blogger e aziende: perché dovresti anche preoccuparti di Instagram?

A parte la matematica di base che Instagram ha un carico di utenti, se non sei ancora sicuro che dovresti o non dovresti essere su Instagram, non preoccuparti, perché è esattamente quello che ho provato prima di esplorare correttamente la piattaforma.

Quindi, lascia che condivida con te alcune statistiche più “sorprendenti” per far fluire i tuoi Instajuices. Scusa, quello era zoppo –

Secondo questo articolo su WordStream , il 60% degli utenti di Instagram afferma di aver appreso un prodotto o un servizio sulla piattaforma.

E, secondo questo articolo su Sprout Social , gli utenti di Instagram hanno la maggior percentuale di interazioni con i post del marchio rispetto a Twitter o Facebook . Vedi l’immagine sotto.

11 modi intelligenti per promuovere il tuo blog su Instagram

Spazio per un altro?

Oggi, l’incredibile 86% delle migliori marche ha un account Instagram. ( Fonte ).

Quindi, con quelle statistiche ora ben fissate nella tua mente, non è il momento che hai davvero considerato di sfruttare Instagram nel tuo blog e nella strategia di marketing dei contenuti ?

Certo, non è necessario essere un nome di marca per utilizzare Instagram. Non è nemmeno necessario essere un esperto di marketing sui social media per capire la piattaforma. Hai solo bisogno di una direzione.

Se sei un blogger, un solopreneur o un libero professionista come me e non stai ancora utilizzando Instagram o non hai un profilo, la tua prima azione dovrebbe essere quella di andare a  scaricare l’app  sul tuo smartphone e creare un account.

Ho un profilo Instagram ma non ho un pubblico

Va bene, non lasciarti cieco! Tutti dobbiamo cominciare da qualche parte.

Anche se stai iniziando dallo zero piatto. Puoi iniziare a far crescere lentamente il tuo pubblico.

Ovviamente, non puoi costruire un pubblico correttamente, o almeno organicamente , senza prima pubblicare alcuni contenuti di qualità, di cui parlerò più a breve.

Nel frattempo, però, ecco alcuni semplici modi per iniziare a far crescere i tuoi follower su Instagram per il tuo blog.

  1. Collega il tuo profilo Instagram alla pagina Facebook del tuo blog o marchio. Clicca qui per sapere come .
  2. Link al tuo profilo da tutti gli altri canali di social media.
  3. Ricorda che sei su Instagram nei tuoi video di marketing, vlog ed eventi Livestream.
  4. Aggiungi il tuo profilo Instagram alla tua firma e-mail in uscita. Vedi il mio qui sotto.
  5. Fai lo stesso per le tue newsletter di email marketing.
  6. Aggiungi l’URL del tuo profilo Instagram alla casella dell’autore del tuo blog.

  • Salva

Ci sono molte altre cose che puoi fare per iniziare a creare follower da parte degli ovvi suggerimenti di cui sopra, ma questo post non riguarda la crescita del tuo pubblico di Instagram, si tratta di promuovere il tuo blog e i tuoi contenuti su Instagram, quindi cominciamo.

13 modi intelligenti per utilizzare Instagram per promuovere blog e contenuti

Innanzitutto, guarda la presentazione della diapositiva video qui sotto. Alcuni dei suggerimenti e delle idee che menziono nel video sono diversi da quelli elencati di seguito. Pensalo come un valore extra 🙂

# 1. Presentati (aggiungi una biografia)

Cominciamo con la biografia del tuo profilo Instagram.

Ora, non puoi permetterti di NON renderlo il meglio che puoi.

Nel peggiore dei casi, lo lasci completamente vuoto! Non farlo.

Assicurati di scrivere una breve ma accurata biografia per dire agli utenti chi sei, di cosa sei appassionato e cosa fai nel tuo blog. Non deve essere un saggio, solo breve e dolce,

Inoltre, assicurati di aggiungere un bel invito all’azione e un link al tuo blog o sito Web. Questo è molto importante perché non puoi aggiungere un link cliccabile altrove sul tuo profilo Instagram, nemmeno i tuoi post a meno che tu non stia promuovendo i tuoi contenuti usando Ads. Vedi il mio qui sotto.

  • Salva

# 2. Qualità dei post e contenuti altamente pertinenti

Prima di iniziare ad aggiungere foto e condividere fantastici video sul tuo profilo Instagram, ecco un grande consiglio! Pensa alla  qualità e alla pertinenza.

Se stai cercando di promuovere il tuo blog e i tuoi contenuti per un pubblico specifico, inizia facendo un elenco di tutti i tipi di post di Instagram che potresti creare in relazione alla tua nicchia o argomento.

Oltre a mantenere la condivisione dei contenuti coerente con il tuo blog o gli obiettivi di business online, assicurati che tutto ciò che stai condividendo sia roba di alta qualità.

Con questo voglio dire, usa sempre bellissime foto, aggiungi filtri fantastici o effetti di luce nelle tue foto , esplora con sovrapposizioni di testo, diventa davvero creativo con esso. Rendi i tuoi contenuti unici, distinguili e condivisibili.

Seguimi su Instagram per trarre ispirazione dalle mie immagini.

# 3. Cattura lo schermo del tuo ultimo post sul blog

Un ottimo modo per condividere il tuo ultimo post sul blog con i tuoi follower su Instagram è catturare lo schermo del tuo post sul blog utilizzando lo smartphone.

È quindi possibile modificare l’immagine un po ‘prima di pubblicarla. Ecco un esempio di seguito.

  • Salva

Puoi fare di meglio, comunque.

C’è una fantastica ‘ app di layout ‘ per Instagram che mi piace usare e che consiglio di aggiungere un’immagine in primo piano alla cattura dello schermo del tuo blog.

Se hai intenzione di implementare questa strategia per i tuoi post sul blog, ti consiglio anche di aggiungere una breve descrizione e alcuni hashtag appropriati pertinenti all’argomento del tuo articolo.

Quello che mi piace anche fare è aggiungere un invito all’azione e dire alle persone di fare clic sul collegamento nella mia biografia per leggere il post. Dal momento che il link nella mia biografia porta effettivamente alla mia pagina del blog comunque.

# 4. Segui altri blogger e interagisci con i loro contenuti

Pubblicare contenuti accattivanti e “simpatici” è un ottimo modo per farsi notare e far crescere i tuoi follower su Instagram.

Un altro modo efficace è seguire attivamente, “Mi piace” e “Commenta” sui contenuti condivisi dagli utenti nella cerchia di amici dei blog.

Verifica se uno dei blogger che segui è effettivamente su Instagram, per cominciare. Quindi iniziare a seguirli.

Effettua una ricerca utilizzando “persone” o “tag” . Trova contenuti simili ai tuoi e ‘Mi piace’ e ‘Commenta’ lontano dai contenuti del tuo cuore.

Sii paziente con questo, ci vuole un po ‘di tempo per propagarsi su Instagram.

Seguimi su Instagram  e condividiamo i contenuti degli altri.

# 5. Condividi roba dietro le quinte

Quando porti i tuoi fan e follower dietro le quinte del tuo blog o del tuo business online, possono accadere cose incredibili.

Non solo aggiungi quel fondamentale “elemento umano” al tuo marchio, ma questa strategia può anche aiutarti a ottenere la  fiducia e la lealtà dai tuoi follower.

Penso che sia abbastanza importante, vero?

Una delle mie cose preferite da fare su Instagram in questo momento è condividerne alcune dietro le quinte di tutto ciò che accade nella mia attività.

Questa potrebbe essere una mia foto mentre scrivo un nuovo post nel mio bar preferito, o un breve video della mia installazione, o semplicemente una bella foto di qualcosa a cui sto lavorando. Ecco un esempio È una mia foto che finge di essere impegnato a lavorare!

# 6. Ottieni tutto a tema

Una bella foto può catturare l’immaginazione del tuo pubblico e raccontare la tua storia in un modo che nessun’altra forma di contenuto può fare.

Ma perché fermarsi qui?

Perché non sperimentare e utilizzare più foto per creare un’immagine ancora più grande?

Oppure, che ne dici di usare alcuni bellissimi filtri per migliorare alcune delle tue immagini?

Se dai un’occhiata ad alcuni dei marchi più creativi su Instagram in questo momento, noterai che molti di loro amano avere un tema o uno stile unico.

È ciò che li aiuta a distinguersi dagli altri.

Se stai pensando di diventare creativo con i tuoi post su Instagram, dai un’occhiata a Pinterest qui per fantastici temi e ispirazione per lo stile.

  • Salva

Una cosa che potresti fare con il tuo tema è incorporare l’immagine del tuo marchio nel tuo tema.

Quindi, per chiunque segua il tuo blog, riconosceranno immediatamente il tuo marchio e i tuoi contenuti su Instagram e, si spera, inizieranno a seguirti.

Seguimi su Instagram  e condividiamo i contenuti degli altri.

# 7. Hai 60 secondi …

Letteralmente…

Anche se le foto generano un coinvolgimento del 36% in più rispetto ai video , con Instagram, puoi anche creare un video di 60 secondi su quasi tutto.

Per promuovere i contenuti del tuo blog, ad esempio, potresti voler utilizzare i video per introdurre rapidamente un nuovo post sul blog o menzionare alcuni punti chiave del tuo articolo per stuzzicare il tuo pubblico e così via.

Puoi anche creare un video di 60 secondi per condividere ancora di più “dietro le quinte” con i tuoi follower. O semplicemente condividi una storia rapida e stimolante.

Ecco un’idea:

Che ne dici di usare l’ app Hyperlaps per creare un video scaduto nel tempo del tuo “duro lavoro” sulla tua prossima grande cosa?

Oppure, usa semplicemente i 60 secondi che ti servono per dare alcuni suggerimenti rapidi perché fornire valore è ciò di cui si tratta , giusto?

Penso che sia abbastanza idee per il tuo video di 60 secondi … Ma potresti fare un passo avanti e iniziare a utilizzare la nuovissima funzione di Instagram TV!

Qualunque cosa tu faccia, non evitare di usare video nel tuo marketing Instagram. Ecco un’altra statistica per te –

Entro il 2021, i video mobili rappresenteranno il 78% del traffico totale di dati mobili, secondo Instagram Business .

# 8. Qual è la tua storia?

Proprio come i video, le storie sono perfette per condividere ciò che sta accadendo in questo momento, o ciò che stai facendo o su cui stai lavorando.

Sapevi che potresti persino convertire uno dei tuoi post sul tuo blog epico in un mini-racconto o mini post da condividere su Instagram?

Dai un’occhiata a questo fantastico post su Social Media Examiner per scoprire come.

Tieni presente, tuttavia, che le storie rimangono solo per 24 ore , dopo di che scompaiono.

Questo è fantastico perché il giorno dopo potresti condividere una storia completamente nuova.

# 9. Fai loro sapere cosa sta arrivando!

Stai lavorando a qualcosa di nuovo e interessante che a malapena riesci a mantenere segreto?

Forse stai scrivendo un nuovo eBook o aggiungendo tocchi finali a un nuovo prodotto caldo o un’offerta di incentivi?

O forse stai per lanciare un podcast o un vlog!

Controllalo:

Un ottimo modo per iniziare a creare eccitazione, entusiasmo e ronzio  attorno alla tua nuova “cosa” su Instagram, qualunque sia quella nuova cosa, è quello di stuzzicare il tuo pubblico .

Fai sapere loro che sta arrivando qualcosa di GRANDE, scatta una foto di ciò su cui stai lavorando, crea un poster banner personalizzato con un po ‘di sovrapposizione di testo interessante o crea persino un video teaser.

Oppure, potresti avere un evento in arrivo, una sessione di domande e risposte in diretta su Facebook o un webinar. Basta Instagram!

# 10. Sii coerente

Come ogni serio sforzo per far funzionare i social media per il tuo blog o il tuo business online, devi essere coerente.

Non ha senso sentirsi tutti ispirati e motivati ​​ora e pubblicare contenuti ogni giorno, per abbandonare l’utilizzo di Instagram solo poche settimane dopo.

Ottimi contenuti + coerenza = più visualizzazioni e coinvolgimento dei contenuti = più follower = più clic sul tuo blog o sito Web.

Secondo questa infografica su Tailwind , pubblicare post più frequentemente aumenta il coinvolgimento.

  • Salva

In un recente esperimento, ho deciso di aumentare la mia attività su Instagram pubblicando due volte al giorno anziché una volta ogni pochi giorni, e quello che ho visto è stato un aumento sia dei follower che dei clic sul sito Web di oltre il 100%.

  • Salva

Un ottimo modo per essere coerenti con i contenuti che condividi e promuovi su Instagram è quello di creare un Content Planner per i social media.

Puoi crearne uno utilizzando Google Documenti o Excel . Oppure, dai  un’occhiata alla mia cartella di lavoro di Ultimate Pro Blog Planner qui . Include un utile pianificatore di contenuti per social media per Instagram.

# 11. Esagerare sul valore “cosa”, dare, dare, dare !!!

Indipendentemente dal fatto che tu stia condividendo una foto potente, o condividendo un video divertente e divertente, o una storia per ispirare e motivare i tuoi follower. Qualunque cosa tu faccia, assicurati di fornire una qualche forma di “valore” .

Instagram è un posto speciale, quindi pensa a modi creativi per commercializzare il tuo blog e i tuoi contenuti, pur continuando a fornire un grande valore ai tuoi follower.

Certo, di tanto in tanto pubblica una bella foto del tuo delizioso pranzo o una tazza di caffè liscia e muffin! Ma pensa sempre ai modi per ridare valore ai tuoi follower.

Questo darà loro più motivi per seguirti e rimanere fedele a te, e anche controllare la tua biografia e fare clic sul link al tuo blog.

# 12. Usa Instagram Ads per indirizzare il traffico verso il tuo blog o post di blog

L’uso degli annunci pubblicitari per promuovere i tuoi contenuti su Instagram non è affatto costoso. Beh, non penso lo sia, comunque.

E la cosa grandiosa di usare Instagram Ads è che puoi effettivamente selezionare dove vuoi inviare le persone. In questo caso, il tuo blog o l’ultimo post di blog o una pagina di conversione sul tuo sito Web.

Puoi anche selezionare rapidamente il tuo pubblico di destinazione lasciando che le persone di destinazione di Instagram siano per te oppure puoi crearne di tue utilizzando le opzioni di targeting.

# 13. Installa il fantastico plug-in Instagram Feed Pro sul tuo blog

Ultimo ma non meno importante, e questo è completamente opzionale. Prendi in considerazione l’installazione del plug-in Instagram Feed Pro nel tuo blog.

Instagram Feed Pro è il mio plug-in preferito per l’aggiunta di feed Instagram personalizzati e reattivi nel mio sito Web.

Dai un’occhiata alla mia pagina di informazioni sull’altro mio sito qui ! Scorri verso il basso e vedrai che ho un feed del mio contenuto di Instagram mostrato sulla pagina.

Questo è un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento, ottenere più Mi piace e più follower. Puoi dare un’occhiata alla mia recensione di Instagram Feed Pro qui .

  • Salva

È un involucro!

Quindi, fa capolino, tutto qui. Questo è il mio elenco di suggerimenti per promuovere il tuo blog e i tuoi contenuti, nonché i tuoi servizi aziendali su Instagram.

Facciamo un breve riepilogo!

  1. Crea un account Instagram se non ne hai configurato uno.
  2. Aggiungi un’ottima biografia e link al tuo blog o sito Web.
  3. Pubblicare contenuti di qualità, pertinenti e condivisibili.
  4. Cattura lo schermo dei post del tuo blog, aggiungi una descrizione e usa hashtag rilevanti .
  5. Segui, metti mi piace e commenta altri contenuti simili ai tuoi.
  6. Condividi roba dietro le quinte. Tutti adorano quel tipo di cose!
  7. Sviluppa un tema o uno stile unico per i tuoi post su Instagram.
  8. Sfrutta al massimo i 60 secondi di video per promuovere qualcosa di interessante sul tuo blog.
  9. Avvia un vlog su Instagram TV
  10. Condividi la tua storia o crea mini post!
  11. Crea entusiasmo, clamore e brusio, fai sapere ai tuoi follower che sta arrivando qualcosa di GRANDE. Come un nuovo fantastico articolo sul tuo blog o post di video.
  12. Sii coerente.
  13. Non fornire altro che un valore straordinario ogni volta.
  14. Promuovi post tramite Instagram Ads, a volte.
  15. Installa il plug-in Instagram Feed Pro 🙂

Ricorda soprattutto di essere coerente , pianificare in anticipo, essere creativo e divertirsi, e sarai ricompensato. Non è necessario disporre di migliaia di follower per ottenere il massimo da Instagram.

Spero che ti sia piaciuto leggere questi 13 suggerimenti e, cosa ancora più importante, spero che tu agisca e inizi a implementarne alcuni nella tua strategia di marketing di Instagram per aiutarti a stimolare la crescita del tuo blog.

Ti auguro buona fortuna e non dimenticare che puoi seguirmi su Instagram , condividiamo i contenuti degli altri!

Risorsa consigliata

Se sei un’azienda che cerca di imparare a utilizzare Instagram per far crescere il tuo marchio, dai un’occhiata a questo articolo ricco di informazioni intitolato La guida definitiva per far crescere il tuo business online usando Instagram  su Foundr .

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close