Per essere nel top 5% dei trader, fai ciò che il 95% restante non farà

Di recente ho avuto una conversazione con un mio vecchio amico e stavamo parlando di denaro e ricchezza e del motivo per cui alcune persone li ottengono e altri (la maggior parte) no. Il mio amico mi ha chiesto “Quale pensi sia il motivo principale per cui solo una piccola percentuale di persone finisce bene in questo mondo?” Anche se questa è una domanda un po’ carica che potrebbe richiedere un po’ di tempo per rispondere, la risposta principale è semplicemente che la MAGGIOR PARTE delle persone non è preparata mentalmente a fare ciò che serve, coerentemente, per diventare ricchi. Ed è esattamente lo stesso modo nel trading.

La maggior parte dei trader finisce per perdere, proprio come la maggior parte delle persone finisce per rimanere di classe medio-bassa, economicamente parlando. I motivi sono molto, molto, molto simili per la maggior parte. Quando escludi variabili che in realtà non sono giuste, come nascere in una parte del mondo economicamente depressa o nascere con un grave handicap fisico o mentale, i motivi principali per cui il 95% delle persone fallisce in cose come il commercio, gli affari e la ricchezza -creazione, sono più o meno gli stessi su tutta la linea.

Quindi, cosa fa il miglior 5% dei trader in modo diverso da te?

Rimani negli scambi più a lungo

Il 5% dei migliori trader, te lo garantisco, rimane nelle negoziazioni molto più a lungo di te. Ho scritto su questo argomento molte volte, ma forse la lezione più importante da leggere su di esso è quella che ho scritto su come il tempo sia la componente di trading più trascurata .

Usa il tempo a tuo vantaggio nei mercati. Non essere ansioso di chiudere le negoziazioni troppo presto . Lasciali cavalcare e datti la possibilità di cogliere una grande mossa nel mercato che ti farà guadagnare seri profitti; questo è in parte il modo in cui il 5% dei migliori trader è arrivato dove sono.

Posiziona le tue fermate in modo corretto e intelligente (non avidamente)

Posizionare correttamente i tuoi stop loss è davvero uno dei fattori chiave che possono o rovinarti come trader. Certamente, il 5% dei migliori trader ha imparato l’arte e l’abilità del posizionamento di stop loss e dovrai farlo anche tu. Forse il consiglio più utile che posso darti su questo argomento è quello di utilizzare uno stop loss più ampio di quello che pensi di dover fare. La maggior parte delle volte, i trader hanno la giusta idea della direzione del mercato o scelgono un buon segnale di ingresso, ma il loro stop è troppo stretto e viene colpito solo dalle naturali fluttuazioni giornaliere dei prezzi che si verificano. La chiave è posizionare la tua sosta al di fuori di queste fasce di prezzo giornaliere e oltre i livelli chiave vicini.

Fai trading con grafici puliti e concentrati sui dati di fine giornata

I trader che stanno facendo soldi consistenti, per un periodo di anni (non solo pochi mesi fortunati), sanno che per vedere la visione più accurata del mercato, devono concentrarsi su grafici puliti di fine giornata . Ciò significa che si stanno concentrando su grafici a intervalli di tempo più lunghi , principalmente sull’intervallo di tempo giornaliero e utilizzano principalmente i dati sull’azione dei prezzi di QUEL periodo di tempo per prendere le loro decisioni di trading. Sarà molto difficile trovare trader di successo a lungo termine che guardano esclusivamente ai brevi intervalli di tempo e li scalpita. Lo scalping o il day trading è un gioco da pazzi che non solo rende l’intero processo molto più difficile, dispendioso in termini di tempo e stressante per te, ma riduce le tue probabilità di successo nel trading a lungo termine.

Utilizza un chiaro arsenale di strategie di trading

I trader professionisti sanno esattamente cosa stanno cercando nei mercati. Hanno una serie definita di configurazioni, strategie di trading e aspettano pazientemente che le cose si allineino nel modo giusto per formare il loro segnale di ingresso. Devi avere un arsenale CHIARO di strategie di trading per avere successo, non puoi semplicemente “volare” e pensare di “capirlo”. Tutto quello che “capirai” è che ti sbagliavi e hai perso soldi.

Devi creare un piano di trading che includa la stampa delle migliori configurazioni che stai cercando. Quindi, se stai scambiando le mie strategie di azione sui prezzi , avresti una stampa del segnale della barra pin e le sue variazioni, ad esempio, tra gli altri segnali di azione sui prezzi. Avrai voglia di avere una sorta di lista di controllo, che esamini ogni giorno prima di analizzare i grafici e prima di intraprendere un’operazione.

Applicare un solido rischio/ricompensa per operazione

Il miglior 5% dei trader è arrivato a quella posizione perché comprende la ricompensa del rischio. Comprendono la matematica dietro la ricompensa del rischio e anche come farlo funzionare praticamente posizionando correttamente le fermate e gli obiettivi.

Parte del rischio/rendimento è in realtà realizzare il rischio/rendimento e lo fai lasciando che le operazioni si svolgano senza che tu interferisca costantemente con esse (come fa il 95% inferiore). Quando impari a impostare e dimenticare le tue operazioni , inizierai a vedere le tue prestazioni di trading migliorare lentamente ma inesorabilmente.

Cerca Confluenza

Ogni volta che hai più fattori di confluenza in uno scambio , aggiunge “peso” o “autorità” a quella configurazione commerciale, il che significa che dovrebbe avere almeno una probabilità leggermente maggiore di funzionare a tuo favore. I trader professionisti sanno che devono inclinare le probabilità a loro favore e un modo per farlo è sapere quali pezzi di “prova” sui grafici costituiscono “confluenza” e quindi aspettare che queste cose si uniscano per formare un’alta probabilità iscrizione. In sostanza, vuoi trovare il maggior numero possibile di prove tecniche del grafico per eseguire il backup del commercio.

Pensare e agire correttamente nel mercato

Il modo in cui pensi e agisci sul mercato sono le due cose fondamentali che determinano se guadagnerai o meno soldi nel lungo periodo.

Non puoi diventare eccessivamente emotivo riguardo alle tue operazioni né puoi permetterti di essere eccessivamente influenzato dai risultati delle tue operazioni più recenti ( bias di recency ). Parte del pensare e agire correttamente sul mercato è avere fiducia in te stesso e rimanere calmo, calmo e fiducioso anche di fronte alla costante tentazione e avversità che è il trading. Il miglior 5% dei trader ha pensato e agito correttamente per così tanto tempo nei mercati, che hanno sviluppato una sorta di “sesto senso” per quanto riguarda l’intuizione di trading e il “sentimento istintivo” nel mercato; che è il risultato di anni passati a pensare correttamente ai mercati e ad agire adeguatamente al loro interno.

Scrivi un riepilogo del mercato giornaliero/settimanale o un diario delle loro operazioni

Per diventare uno dei primi 5% dei trader, devi entrare in sintonia con i mercati in modo da avere un’idea di cosa è successo, cosa sta succedendo e cosa potrebbe succedere dopo. Mi riferisco a questo come “leggere il mercato come un libro”. Una volta che inizi a scrivere un riepilogo giornaliero dei tuoi grafici preferiti, i grafici inizieranno ad avere molto più senso per te, seguirai l’ impronta del denaro . Per avere un’idea di come farlo, puoi dare un’occhiata ai commenti giornalieri sul mercato dei miei membri . L’avvio di questo diario / commento quotidiano dei mercati porterà il tuo trading a un livello completamente nuovo.

Tratta il trading come un business

I trader professionisti trattano la loro carriera di trading come un business. Ha costi/spese (perdite, attrezzatura informatica, dati internet, ecc.) e ha ricavi (operazioni vincenti). Proprio come con qualsiasi attività commerciale, ottieni PROFITTO quando le tue entrate sono maggiori delle tue spese. Purtroppo, per la maggior parte del 95% più basso dei trader, le loro spese diventano troppo alte a causa della perdita di troppi soldi dal rischio eccessivo, dal trading eccessivo e/o dal non sapere cosa stanno facendo.

Devi iniziare a trattare il tuo trading come un business facendo tutte le cose discusse in questa lezione e agendo “come se” fossi già un trader di grande successo. Ricorda, fai trading come un gestore di hedge fund anche se non lo sei ancora.

Fatti abbattere e rialzati (fiducia e resilienza)

Se vuoi essere un trader di successo, ti suggerisco di andare a guardare i film di Rocky, perché il modo in cui ha preso a botte e continua ad alzarsi e tornare a combattere di più, è esattamente quello che devi fare nei mercati.

Avrai delle perdite. Avrai dei vincitori che se li avessi lasciati correre più a lungo, sarebbero stati grandi vincitori. Avrai operazioni che mancheranno a malapena il tuo obiettivo e si gireranno e ti fermeranno. Avrai un sacco di “quasi incidenti” e “perdite” come trader, ma se lasci che questi ti colpiscano e ti ecciti per loro, sei condannato. Devi essere in grado di tornare subito a cavallo e rimanere calmo e calmo. Se ritieni di non poterlo fare, prenditi un po’ di tempo libero dalle classifiche finché non ti sarai calmato. Non puoi essere spaventato o arrabbiato o triste solo perché hai perso un’operazione, devi essere in grado di essere abbattuto e rialzarti, illeso (mentalmente) e pronto a partire.

Conclusione

Forse soprattutto, il 5% dei migliori trader capisce che l’autocontrollo è la strada per dominare i mercati. Ironia della sorte, il mercato non è qualcosa che chiunque può padroneggiare, tutto ciò che puoi fare è padroneggiare te stesso e poi inizierai a vedere migliorare il tuo trading.

Come fai a “padroneggiare te stesso”, chiedi? Inizia accettando che non sei perfetto, che hai dei difetti, proprio come tutti gli altri in questo mondo, e quei difetti significano che sei umano e gli umani fanno cose molto, molto stupide sul mercato solo a causa di come siamo cablati. Tuttavia, attraverso una formazione commerciale continua , essendo di mentalità aperta e non accettando il fallimento come opzione, avrai una reale possibilità di salire dal 95% inferiore dei trader all’ambito gruppo del 5%. Ricorda, non esiste un “Santo Graal” per il successo nel trading, c’è solo padronanza di te stesso, attenersi al piano e all’obiettivo e fare tutto il necessario per raggiungerlo.