Per avere il controllo del tuo trading, smetti di provare a controllare il mercato

All’inizio può sembrare un po’ controintuitivo, ma per avere veramente il controllo del tuo trading e della tua mentalità di trading, devi prima imparare a perdere la necessità di controllare il mercato. I trader spesso cercano di controllare il mercato e non sono nemmeno consapevoli di farlo. Se non lo sai già, non puoi assolutamente controllare il mercato. Quindi, se ci stai provando, non solo stai probabilmente perdendo un’emorragia di denaro, ma probabilmente sei estremamente frustrato e disperato riguardo al tuo trading. Devi prima capire se stai davvero tentando di controllare il mercato e poi capire cosa fare al riguardo se lo sei (probabilmente lo sei).

Una volta capito che nella vita e nei mercati ci sono certe cose che non puoi controllare e che saranno sempre imprevedibili fino a un certo punto, imparerai a concentrare le tue energie su ciò che PUOI controllare. Proprio come un maestro di arti marziali, puoi imparare ogni pugno, calcio e parata, ma alla fine ci sono aspetti del tuo avversario che non puoi mai controllare. Come trader, “combattiamo” su un campo di battaglia finanziario con molti avversari diversi, e la migliore possibilità che abbiamo di successo è preparare un buon piano di attacco, preparare una buona difesa e avere delle contingenze in atto. Facciamo del nostro meglio per prepararci e navigare nel campo di battaglia del mercato, ma non possiamo controllare tutto, possiamo solo controllare noi stessi, cosa facciamo e cosa non facciamo e come gestiamo ogni circostanza e situazione.

L’autocontrollo è spesso il fattore determinante nel successo commerciale, nel successo della relazione e nella vita in generale. Ogni buon libro sulle relazioni ti dirà che l’unica cosa che puoi controllare sei te stesso. Ciò che le altre persone fanno, come agiscono o pensano, non è sotto il nostro controllo, non importa come possa sembrare. Lavorando su noi stessi, possiamo imparare, adattarci e avere successo in relazioni di ogni tipo, ma prima dobbiamo lasciar andare, ed essere in pace con ciò che non possiamo controllare. Questo vale per il trading esattamente allo stesso modo.

Per la maggior parte dei trader, ci vogliono anni o addirittura decenni per realizzare questa stessa verità; che possiamo controllare solo noi stessi e non il mercato. Questo errore costa a un trader migliaia di dollari lungo la strada, insieme a innumerevoli notti in ritardo, frustranti e insonni.

Dove ti collochi effettivamente nel quadro generale del mercato?

Ci sono letteralmente centinaia di migliaia, probabilmente milioni di variabili che influenzano un mercato in un dato momento. Dai comunicati economici a tutti i diversi trader e alle loro opinioni e sentimenti sul mercato, non c’è modo in cui nessun essere umano possa “controllare” o addirittura raccogliere e comprendere quella quantità di dati. L’unico modo che abbiamo per dargli veramente un senso, è imparare ad analizzare l’impronta del mercato ; azione sui prezzi.

Devi renderti conto che sei semplicemente un singolo partecipante in un enorme mare di concorrenti/nemici sul ‘campo di battaglia’… tutti coloro che stanno cercando di portare a casa il premio (cioè i soldi) dal mercato. Il mercato, così come gli altri concorrenti in esso, non possono essere controllati, non ti conoscono, non si preoccupano di te ed è inutile cercare di controllarlo/loro.

Il nostro unico obiettivo e missione è eseguire con successo il nostro piano ed eseguire il nostro vantaggio commerciale con la massima disciplina possibile, proteggendoci il culo attraverso la gestione del rischio nel processo.

Ricorda: sei solo responsabile e in controllo di TE nel mercato. Quindi, non perdere tempo con cose che non sono controllabili.

Il nostro bisogno innato di essere “in controllo” e come funziona contro di noi

I trader spesso cercano di controllare tutto sul mercato tranne l’unica cosa che possono controllare: se stessi.

Gli esseri umani, in generale, sono davvero pessimi nell’autodisciplina e nell’autocontrollo, quindi cosa fanno in genere? Cercano di controllare le altre persone per sentirsi meglio (dato che controllare se stessi è scomodo e difficile). Nel trading, le persone fanno la stessa cosa, ma cercano di controllare il mercato invece di un’altra persona. Tuttavia, il mercato è ancora MENO controllabile di quanto potrebbe esserlo un’altra persona, e le conseguenze del tentativo di controllarlo sono disastrose.

Essere “in controllo” è davvero tutto basato sulla paura. Quando non abbiamo il controllo, abbiamo paura. Questo è il motivo per cui alcune persone hanno paura di volare; poiché non hanno il controllo di ciò che sta accadendo, sono solo passeggeri passivi in ​​viaggio, nonostante sia il modo più sicuro di viaggiare. Allo stesso modo, nel trading, le persone cedono alla loro paura di perdere e quindi iniziano a cercare di controllare il mercato con un overtrading o spostando i loro stop e obiettivi tutt’intorno, rischiando troppo, ecc. Fare queste cose dà loro una sensazione TEMPORANEA di controllo, ma non appena il mercato fa qualcosa che non voleva che facesse, quella sensazione si trasforma rapidamente in rabbia e persino panico.

Puoi ottenere il controllo del mercato solo perdendo il tuo bisogno di controllarlo. Leggi di nuovo l’ultima frase. Devi essere in pace con ciò che non puoi controllare e semplicemente rinunciare al bisogno innato e alla tentazione di agire in modo tale da avere il controllo sull’incontrollabile.

Fallisci nel pianificare e stai pianificando di fallire (Benjamin Franklin)

Se vuoi evitare di cadere naturalmente in un ciclo di tentativi di controllare il mercato e non sapere che lo stai facendo, devi diventare un pianificatore commerciale, non solo un “commerciante”. Lasciatemi spiegare:

L’unico vero modo per evitare di provare a controllare il mercato è innanzitutto sapere se lo stai facendo o no (probabilmente lo sei), i punti esposti in questo articolo ti aiuteranno a capirlo. Ricorda solo che se stai perdendo denaro in generale, è probabile che tu stia cercando di controllare il mercato. I trader che sono redditizi hanno sicuramente solo il controllo di se stessi e hanno rinunciato da tempo a cercare di controllare il mercato.

Successivamente, devi fare un qualche tipo di piano quando non stai guardando i grafici e non in un commercio dal vivo (quindi sei obiettivo e lucido mentre fai il piano). Questo è così che tu abbia una routine e un piano che seguirai che ti ricorderanno di rimanere disciplinato e di avere il controllo di te stesso. Ogni trader deve farlo almeno all’inizio o se sta perdendo molto, perché il mercato è come un deserto selvaggio di tentazioni costanti che ti farà addormentare e ti ruberà tutti i tuoi soldi se non presti attenzione.

Ricorda: il successo accade dove si incontrano opportunità e PREPARAZIONE. Quindi, se non sei preparato con un piano di trading e un modo per circumnavigare i tuoi difetti mentali umani, non avrai successo.

Le 4 cose fondamentali che possiamo effettivamente controllare

Quali sono alcune delle cose che possiamo controllare per quanto riguarda l’analisi effettiva del mercato e l’esecuzione di operazioni?

  • Entrata e uscita: puoi decidere quando e dove entrare e uscire dal mercato.
  • Gestione del rischio: puoi regolare la dimensione della tua posizione e posizionare correttamente gli stop loss in modo da contenere il rischio su ogni operazione.
  • Stato mentale: puoi controllare il tuo stato d’animo avendo un piano di trading, comprendendo il mercato e come funziona, avendo una strategia di trading, leggendo le affermazioni di trading quotidiane e anche non diventando un dipendente dallo schermo, tra gli altri modi che ho delineato nel mio articolo su una mentalità vincente dei trader .
  • Business / Trading Plan – Puoi decidere cosa vuoi inserire nel tuo piano di trading. Quindi, assicurati di sapere cosa ci metterai e, soprattutto, seguilo a T. La cosa più importante nel trading è l’autocontrollo e la disciplina.

Il modo più semplice per assicurarti di controllarti

Ora, questo prossimo punto potrebbe non essere una grande sorpresa per i miei lettori abituali, ma ho bisogno di discuterne perché è davvero il modo più semplice per mantenere il controllo di te stesso mentre fai trading.

La prima cosa più semplice e veloce che puoi fare per smettere immediatamente di provare a controllare il mercato, è semplicemente impostare e dimenticare le tue operazioni ! È semplicemente in teoria, ma in pratica può rivelarsi piuttosto difficile perché è veramente la definizione di autodisciplina e autocontrollo. Puoi impostare uno scambio e poi chiudere il computer e allontanarti per una settimana? Se puoi, probabilmente avrai successo a lungo termine, se non puoi, allora scommetterei soldi che non avrai successo. Provalo per qualche operazione e vedi come va.

Conclusione

Quando parliamo di “controllo del mercato vs. controllo di te stesso” stiamo davvero entrando nel problema centrale del perché la maggior parte delle persone non riesce a fare soldi con il trading. La speculazione sui mercati finanziari, forse più di ogni altra cosa, è l’ultima prova della propria capacità di seguire un piano e ignorare la tentazione. È reso ancora più difficile perché non c’è un capo; nessuno a cui rispondere. Non è che ti presenti tutti i giorni con un’ora di ritardo al lavoro; dove probabilmente ci sarà una conseguenza davvero negativa ad un certo punto. No, quando perdi denaro nel trading o smetti di seguire il tuo piano, probabilmente nessuno lo saprà mai tranne te, o se ne prenderà cura. Il punto è che è incredibilmente difficile concentrarsi solo sul controllo di te stesso e sul farlo effettivamente, nel trading, quindi una volta che impari come farlo, sarai sulla buona strada per fare soldi con il trading.

Quindi, a cosa si riduce davvero tutto questo sei tu contro te, quindi devi decidere quale versione di te vincerà? La versione animalesca fuori controllo che si preoccupa solo delle illusioni temporanee di avere il controllo o la versione calma e raccolta che si preoccupa solo del risultato a lungo termine e gioca il “gioco” in modo tale da garantire che il risultato sia positivo? Devi capirlo prima piuttosto che dopo perché di certo non vuoi semplicemente versare denaro nel mercato ancora e ancora. Puoi ottenere un “salto” sull’intero processo imparando da qualcuno che è già stato nei tuoi panni e ha capito tutte queste cose attraverso molte prove ed errori, oppure puoi farlo da solo. Nel mio corso di trading professionale, ho un modello di piano di trading completo tutto predisposto per te che rende il processo di creazione di uno molto più semplice e veloce. Ma, qualunque cosa tu faccia, sappi solo che più ti concentri su te stesso e sul controllo di te stesso, più vedrai migliorare le tue prestazioni di trading.