Cerca

Nel paradosso della produttività

Quando decidi di entrare in affari da solo, come nel caso in cui inizi a fare soldi online come carriera principale, devi adattare la tua mentalità in base all’approccio al mondo del lavoro. Quando hai un lavoro orario più tradizionale, puoi aspettarti di ottenere un certo numero di dollari per un certo numero di ore. Anche se hai una posizione stipendiata e le tue ore non sono tracciate fino all’ultimo minuto, stai effettivamente scambiando ore con dollari .

Ne abbiamo parlato molte volte. L’obiettivo finale dello stile di vita dot com non è necessariamente quello di guadagnare quanti più dollari umanamente possibili, anche se è certamente bello quando hai più dollari che ti escono dalla porta. Non vuoi lavorare fino all’osso impiegando 60, 80 o anche 100 ore a settimana a lungo termine, perché questo è esattamente contro il motivo per cui ti sei interessato allo stile di vita dot com in primo luogo.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Invece, l’obiettivo è quello di lavorare il minor numero di ore possibile e contemporaneamente ottenere il maggior numero possibile di dollari.

 

Ore e dollari e mentalità

Questo è controintuitivo e si scontra completamente con la mentalità del “dipendente”, perché non si tratta più di ore di trading per dollari. Si tratta di capire come sfruttare al massimo il minor numero di ore, anche se sembra quasi completamente illogico.

Ed è anche per questo che devi pensare alla produttività anche in un altro modo. Quando lavori in un tipo di lavoro più tradizionale, probabilmente puoi aspettarti di essere pagato esattamente lo stesso, sia che tu realizzi molto lunedì o venerdì molto poco. Entrambi i giorni comportano lo stesso importo della retribuzione. Lavorare per te stesso su Internet è molto diverso.

Potresti versare ore di lavoro senza realizzare davvero molto in un senso molto reale. È come correre su un tapis roulant. Impegni molta energia e fatica, ma in generale non vai da nessuna parte. Sei solo un criceto in una ruota. Non si tratta di essere efficienti con il tuo tempo; si tratta di essere efficaci con il tuo tempo. Cosa stai facendo per spostare l’ago?

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

 

Riempiendo il tempo

Potresti ricordare quando abbiamo discusso il concetto della Legge di Parkinson qualche tempo fa. Indica che un’attività inevitabilmente riempirà tutto il tempo che gli è stato assegnato. Ricordi a scuola quando hai avuto un mese intero per scrivere un saggio, ma l’hai lasciato alla sera prima? Questa è la legge del Parkinson. Non c’è niente di più motivante di una scadenza imminente.

Quindi, questa è la prima cosa che dovresti imparare a lavorare per te stesso. Anche se non hai un “capo” nel senso tradizionale e puoi impiegare tutto il tempo che vorresti, in teoria, per finire di scrivere quell’e-book, girare quel vlog o lanciare quel prodotto, non dovresti ‘ t. Invece, è necessario stabilire una scadenza rigida, per quanto arbitraria e artificiale. So che lo stile di vita della dot com riguarda la libertà, ma per raggiungere tale libertà, devi avere anche alcune restrizioni autoimposte.

Lo so contro-intuitivo e completamente all’indietro, ma funziona così. È un paradosso.

 

La libertà di essere liberi

Per ottenere la massima libertà, devi volontariamente togliere parte della tua libertà. Per alcuni di voi, ciò potrebbe significare stabilire orari di lavoro prestabiliti. Potrebbe voler dire stabilire tutti i tipi di obiettivi, traguardi e scadenze specifici. Ma mettendo in atto queste restrizioni, significa che puoi goderti appieno la libertà dello stile di vita delle dot com quando non lavori, perché significa che ti stai godendo quella libertà senza sensi di colpa. Hai fatto tutto ciò che avresti potuto fare quando hai detto che lo avresti fatto.

Forse devi provare alcune utili app di produttività per tenerti aggiornato. Forse hai bisogno della tecnologia per aiutarti a evitare le distrazioni , quindi non sei tentato di cadere nella fossa senza fondo di Facebook e YouTube quando dovresti davvero lavorare su quella canalizzazione di vendita. Nessuno ti riterrà responsabile tranne te, quindi prendi sul serio il lavoro.

Sii produttivo perché scegli di essere, non perché devi esserlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Hai bisogno d'aiuto?!  Contattaci qui

Close