Cerca

Modifica i Menu amministratore di WordPress (WordPress Admin Menu) in base alle tue esigenze

Modifica i menu di amministrazione di WordPress in base alle tue esigenze

Ogni menu di amministrazione di WordPress ha lo stesso aspetto dopo l’installazione. Potrebbe essere una buona cosa se lavori su siti diversi alimentati dal nostro amato WordPress, ma se stai creando un blog per un cliente, potresti voler modificare il menu di amministrazione per ottenere un aspetto unico.

Sebbene non ci siano molte opzioni sul pannello di WordPress , puoi comunque cambiare le cose abbastanza facilmente da solo. Nella guida di oggi, ti mostriamo alcuni suggerimenti rapidi che ti aiuteranno a modificare un menu di amministrazione di WordPress in base alle tue esigenze:

  • Riorganizza il menu di amministrazione di WordPress
  • Come personalizzare il menu di amministrazione di WordPress
  • Come cambiare i colori nei menu di amministrazione
  • Come cambiare i colori nei menu di amministrazione senza plugin

Riorganizza il menu di amministrazione di WordPress

Dopo aver iniziato ad aggiungere nuovi plug-in e funzioni al tuo sistema di blog , continuerai a impilare le icone nel menu di amministrazione e potrai facilmente finire con un menu confuso in cui i tuoi autori non saranno in grado di trovare i loro post o una galleria per aggiungere nuove immagini.

È allora che inizierai a pensare a riordinare le icone. Ed è qui che un semplice plugin sarà un grande assistente per te.

Gestione menu amministratore

PREZZO: gratuito

Gestione menu amministratore

Dopo aver installato questo plugin gratuito e leggero, otterrai solo un’opzione. E questa è l’opzione per modificare il menu.

Se premi il pulsante, il tuo menu diventa “in costruzione” e sei libero di spostare gli elementi. Trascina e rilascia le voci di menu e sottomenu e crea un menu adatto a te . Desideri che un link “Nuovo post” sia accanto a “Nuova pagina”? Ce la puoi fare. In realtà, puoi riorganizzare gli elementi come preferisci. Puoi trascinare una voce di menu di livello superiore in un sottomenu e viceversa, quindi perché non dovresti avere l’elemento “New Post” appeso da solo invece di averlo in un sottomenu? È la vostra scelta.

Se non sei ancora sicuro del motivo per cui questo piccolo plugin è così bello, dai un’occhiata al  video dimostrativo .

Come personalizzare i menu di amministrazione di WordPress

Mentre il frontend di WordPress è altamente personalizzabile e hai letteralmente opzioni illimitate per il tuo sito, il backend cioè il WordPress Dashboard è piuttosto limitato e sei praticamente bloccato con quello che hai.

Dal momento che ci sono plugin per quasi tutto in WordPress, perché non ce ne sarebbe uno che ti consentirà di personalizzare la tua area di amministrazione? Bene, c’è, e non solo uno ovviamente.

Se ti piacciono i codici, potresti non essere interessato a questa parte della guida perché non ti mostreremo il codice dietro il plug-in, ma ti forniremo solo una breve guida su come impostare plug-in e cambiare facilmente il design del tuo area di amministrazione. Ma probabilmente vuoi proprio questo, vero?

Client Dash

PREZZO: gratuito

Per cominciare, potresti voler cambiare il menu di amministrazione per te o per qualsiasi altro utente. Questo può essere fatto facilmente con questo plugin gratuito in cui hai il potere di cambiare l’intero menu che vedi mentre lavori sul tuo blog WordPress . Ad esempio, puoi aggiungere nuove voci di menu, rimuovere quelle che non ti servono o che non vuoi rendere accessibili per un ruolo utente specifico, puoi cambiare icone, ecc. Quindi, come fare? Iniziamo:

  1. Vai a Plugin -> Aggiungi nuovo
  2. Installa e attiva il plugin Client Dash
  3. Passare a Impostazioni -> Client Dash
  4. Nella seconda scheda, seleziona “Menu”
  5. Seleziona il ruolo utente e fai clic su “Aggiungi menu”

È qui che inizia la personalizzazione. Dopo che il plugin ha terminato di creare il tuo nuovo menu, vedrai lo schermo come appare ora. Qui puoi aggiungere o rimuovere le voci di menu, digitare nuove etichette e persino cambiare le icone standard. Che si tratti di un tipo di post che desideri aggiungere o di un link personalizzato, Client Dash ti consentirà di farlo. Trascina e rilascia elementi e crea un menu personalizzato che ti farà lavorare più velocemente.

Editor menu amministratore

PREZZO: gratuito / $ 19
DEMO

menù-editore-pro

Sebbene sia più popolare del plug-in menzionato in precedenza, Admin Menu Editor è disponibile in versione gratuita e premium, quindi dovrai acquistare la licenza se desideri tutte le funzionalità extra. Non ci sono grandi differenze tra i plugin e Admin Menu Editor ti darà anche la possibilità di riorganizzare il menu per te o per qualsiasi altro ruolo utente semplicemente trascinando e rilasciando menu e sottomenu dove li desideri.

È possibile modificare i diritti di accesso, icone e titoli per tutti i menu, esportarli e importarli e persino utilizzare codici brevi . Dai un’occhiata alla demo della versione PRO per vedere il vero potere di questo plugin.

  1. Installa Editor menu amministratore e attivalo
  2. Passa a Impostazioni -> Menu Editor (PRO)
  3. Seleziona il ruolo utente che desideri modificare e imposta il menu come preferisci
  4. Salvare le modifiche

Come cambiare i colori nei menu di amministrazione

Quando si tratta di personalizzazione, potresti voler cambiare l’aspetto della tua area di amministrazione. Per impostazione predefinita, ci sono 8 combinazioni di colori che puoi scegliere per il tuo profilo. Ma forse non ti piacciono i colori standard o vuoi che abbinino i colori sul tuo sito. Ed è qui che vuoi più opzioni, giusto?

Esistono diversi modi per modificare le combinazioni di colori per il menu di amministrazione. In questa parte dell’articolo, ti mostreremo due plugin che possono fare un ottimo lavoro: puoi installare un semplice plugin che aggiungerà altri otto schemi di colori o giocherà con il selettore di colori nell’altro.

Schemi di colore dell’amministratore

PREZZO: gratuito

Schemi di colore dell'amministratore

Se non hai bisogno di entrare nei dettagli e scegliere ogni colore da solo, potresti provare questo plugin semplice e gratuito. Devi semplicemente installare Admin Colors Schemes e il plugin aggiungerà automaticamente 8 nuove combinazioni di colori che puoi trovare nelle opzioni utente:

  1. Installa il plug-in Schemi colori amministratore e attiva
  2. Passare a Utenti -> Il tuo profilo
  3. Sotto Schema colori amministratore selezionare un nuovo schema che si desidera utilizzare

Generatore di combinazioni colori di WordPress Admin

PREZZO: gratuito

Il plugin menzionato in precedenza aggiungerà solo quegli 8 schemi di colori, ma se vuoi avere il controllo su ogni colore nel tuo schema, avrai bisogno di più opzioni . Sfortunatamente, questo plugin è stato rimosso dal sito Web originale che ti ha permesso di scegliere i colori direttamente dal tuo browser, ma puoi comunque scaricare questo plugin e installarlo manualmente.

Segui i prossimi passaggi e avrai una combinazione di colori di amministrazione personalizzata in un minuto o due (o se sei come noi, potresti passare un’ora prima di trovare la combinazione di colori perfetta).

  1. Scarica WordPress Admin Color Scheme Generator
  2. Installa e attiva il plugin
  3. Crea schemi personalizzati scegliendo i colori

Come cambiare i colori nei menu di amministrazione senza plugin

Invece di installare plugin aggiuntivi per cambiare i colori nei menu di amministrazione, in questa parte ti insegneremo come cambiare le combinazioni di colori semplicemente inserendo il seguente codice nelle tue funzioni.php e realizzando un semplice plugin da solo.

Con questo codice, puoi scegliere tutti i colori che desideri, ma invece di sceglierne uno dal selettore colori, dovrai scrivere le terzine esadecimali del colore. Puoi ottenerli utilizzando qualsiasi selettore di colori che desideri, da Paint a Photoshop o qualsiasi selettore di colori online.

    1. Vai al tuo file Functions.php
    2. Incolla il seguente codice alla fine:
function additional_admin_color_schemes () {  
    // Ottieni la directory dei temi  
    $ theme_dir = get_template_directory_uri ();  
  
    //Oceano  
    wp_admin_css_color ('isitwpcolor', __ ('Is It WP'),  
        $ theme_dir. '/Admin-colors/isitwp/colors.min.css',  
        array ('# ed2a0c', '# 000000', '# 738e96', '# f2fcff')  
    );  
}  
add_action ('admin_init', 'additional_admin_color_schemes');
    1. Con il prossimo pezzo di codice, attiva la tua nuova combinazione di colori:
funzione set_default_admin_color ($ user_id) {  
    $ args = array (  
        'ID' => $ user_id,  
        'admin_color' => 'isitwpcolor'  
    );  
    wp_update_user ($ args);

}
add_action (‘user_register’, ‘set_default_admin_color’);

Sfortunatamente, non abbiamo ancora finito. Dopo questo passaggio, è necessario incollare un’altra funzione per modificare l’etichetta delle combinazioni di colori appena create per farlo funzionare

  1. Incolla il seguente codice:
funzione rename_fresh_color_scheme () {  
    globale $ _wp_admin_css_colors;  
    $ color_name = $ _wp_admin_css_colors ['fresco'] -> nome;  
  
    if ($ color_name == 'Predefinito') {  
        $ _wp_admin_css_colors ['fresh'] -> name = 'Fresh';  
    }  
    return $ _wp_admin_css_colors;  
}  
add_filter ('admin_init', 'rename_fresh_color_scheme');

Questo è stato l’ultimo passo per creare la tua combinazione di colori personalizzata senza installare plugin aggiuntivi. Anche se forse è stato un po ‘più lungo, non dovrai preoccuparti di quel plug-in aggiuntivo installato sul tuo WordPress.

Conclusione

Mentre personalizzare il menu di amministrazione di WordPress non sarà la prima cosa nella tua lista di cose da fare, è sicuramente qualcosa di cui dovresti occuparti se lavorerai sul tuo sito per un periodo di tempo più lungo. Avere un menu personalizzato, icone o set di colori diversi può aiutarti a lavorare più facilmente . Creerà anche quell’atmosfera unica per tutti gli utenti che hanno accesso al back-end.

Quindi, se hai qualche minuto da perdere, consulta questo articolo e modifica i menu di amministrazione.