Cerca

Le 5 migliori strategie per aumentare il coinvolgimento su Instagram per il tuo Brand

Tempo di lettura: 10 minuti
5 strategie per aumentare il tuo coinvolgimento su Instagram

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com
Quanto sai del coinvolgimento Instagram del tuo marchio? Sei contento del fidanzamento che stai ricevendo?

I marchi hanno bisogno di coinvolgimento su Instagram per costruire un seguito forte e alla fine trasformare quei follower in clienti, ma molte volte le persone possono rimanere coinvolte nel gioco dei numeri e provare solo ad aumentare il loro numero di follower. Mentre avere un seguito ampio può fornire prova sociale e credibilità ad altri potenziali follower — o persino a marchi o influencer che potrebbero voler collaborare con te — alla fine della giornata, un conteggio dei follower non aumenterà le entrate per il tuo marchio. Potrebbe anche non indirizzare il traffico al tuo sito Web.

Ciò che farà queste cose, però, è avere forti tassi di coinvolgimento su Instagram. Quando ai tuoi follower piace quello che stai pubblicando, stanno rispondendo e ponendo domande, e in generale ti stanno conoscendo sulla piattaforma, stai costruendo un forte fattore di “know-like-trust”. In pratica li stai preparando a comprare da te un giorno.

Se stai cercando di aumentare il tasso di coinvolgimento di Instagram , sei nel posto giusto. Potresti provare molte cose diverse per ottenere un maggiore coinvolgimento, ma se non sei strategico a riguardo, è probabile che non vedrai l’aumento costante e di qualità che speri di vedere.

Ecco le nostre prime cinque strategie che puoi utilizzare per aumentare il coinvolgimento Instagram del tuo marchio.

Suggerimento n. 1 per il coinvolgimento di Instagram: crea contenuti di qualità compatibili con l’algoritmo

Crea contenuti di qualità per aumentare il coinvolgimento di Instagram

Ah sì, il famigerato algoritmo di Instagram. Anche se potrebbe sembrare che l’algoritmo sia il nemico, non è proprio così. Se riesci a creare contenuti che vengono effettivamente riprodotti nei post ideali dell’algoritmo, può aiutarti ad aumentare la copertura e il coinvolgimento.

COMPRENSIONE DELL’ALGORITMO DI INSTAGRAM

La chiave per creare post che funzionano con l’algoritmo è comprenderlo e, soprattutto, capire il tuo pubblico. L’algoritmo vuole premiare i creatori di contenuti e i profili che stanno generando coinvolgimento con il loro pubblico poiché ciò indica che stanno pubblicando contenuti di alta qualità.

Ecco, questo è il segreto dell’algoritmo: pubblica contenuti di alta qualità (immagini e didascalie) a cui il tuo pubblico è interessato e vuole vedere.

Instagram vede questo coinvolgimento e, riconoscendolo come ottimo contenuto, lo condividerà in modo più ampio su tutta la piattaforma.

COME PUBBLICARE GRANDI CONTENUTI

Il grande contenuto inizia con una grande immagine. Sia che tu voglia pubblicare una foto, una citazione, una grafica, un video o qualsiasi altra cosa che pensi possa funzionare, vuoi assicurarti che sia bella e accattivante.

È vero che Instagram sta diventando leggermente meno perfetto, il che è fantastico. Molti utenti vogliono vedere immagini reali o dietro le quinte invece di immagini assolutamente perfette (o potenzialmente fotografate) che sono chiaramente irraggiungibili. Detto questo, un’immagine ben composta e di bell’aspetto catturerà l’attenzione di uno spettatore molto più facilmente.

Quando crei le tue immagini, vuoi progettarle in modo che le persone smettano di scorrere. Sia che ciò significhi aggiungere una citazione accattivante o trovare uno sfondo piacevole per il tuo servizio fotografico, prenditi del tempo per pensare a come questo apparirà al tuo pubblico.

Quindi, è tempo di pensare alla didascalia di Instagram . Un’ottima immagine fa miracoli per catturare l’attenzione delle persone e forse persino far loro piacere il tuo post, ma va solo così lontano. Quindi devi mantenere la loro attenzione con una didascalia convincente. Indipendentemente dal fatto che tu racconti una storia, condividi un fatto o faccia una domanda, la tua didascalia è ciò che ispirerà le persone a commentare.

Ti consigliamo inoltre di ottimizzare la didascalia per la categoria desiderata nella pagina “Esplora”. A seconda del tuo marchio, questo potrebbe essere “Negozio”, “Stile”, “Cibo” o qualcosa di completamente diverso. Ottimizzando per una particolare categoria, sarà più probabile che Instagram ti presenti sulla pagina Esplora, aiutandoti a raggiungere utenti più interessati che possono quindi interagire con il tuo post.

PUBBLICAZIONE DELLE MIGLIORI PRATICHE

Ti consigliamo di assicurarti di pubblicare post in modo coerente. I profili che condividono attivamente contenuti spesso rendono felice l’algoritmo. Instagram vuole vederti creare post per il tuo pubblico, quindi se stai postando nel tuo feed o nelle tue storie, pubblica frequentemente. Più pubblichi, più è probabile che i tuoi follower vedano e interagiscano con i tuoi post. Se stai iniziando a sentirti sopraffatto, fai un respiro profondo. Dedica un po ‘di tempo per pianificare i tuoi contenuti, quindi utilizza uno scheduler come SocialBee o Buffer se necessario, in modo da poter pubblicare automaticamente i tuoi contenuti.

Vuoi anche usare le tue storie su Instagram il più possibile. Potrebbero non essere nel tuo feed, ma l’impegno che ricevi da loro conta comunque per il tuo account. Usa gli adesivi delle domande, i sondaggi e gli altri strumenti forniti da Instagram per incoraggiare il tuo pubblico a interagire con te.

Suggerimento n. 2 per il coinvolgimento di Instagram: utilizzare un servizio di crescita affidabile

Utilizzare un servizio di crescita Instagram stimabile

Si noti che abbiamo detto rispettabile . Non tutti i servizi di crescita sono buoni. Alcuni usano tattiche di spam e promettono 1000 nuovi follower durante la notte. Ecco un piccolo segreto: è probabile che saranno principalmente robot o account falsi che aumenteranno il tuo numero di follower ma non interagiranno mai con te.

E non è quello che vuoi, vero?

Vogliamo che tu abbia un seguito attivo di utenti che non vedono l’ora di vedere i tuoi post in modo che possano commentare e contattarti, costruire quella relazione e diventare infine clienti.

IMPEGNARSI CON LORO

Uno dei modi migliori per aumentare il coinvolgimento nei tuoi post è quello di interagire con altri account. Quando interagisci con altri utenti, è molto più probabile che risponda e poi controlli il tuo profilo e potenzialmente segua o interagisca. La crescita organica di follower su Instagram è il modo più affidabile per aumentare il numero di follower con persone reali che vogliono essere lì e vedere i tuoi post. Non saranno robot o account falsi e saranno pronti a impegnarsi.

Quando vai e ti piacciono le foto sugli account di altre persone (forse i tuoi follower ideali?), È probabile che attiri la loro attenzione. Ciò porterà quindi più utenti al tuo profilo e indicherà anche a Instagram che sei una persona reale e non un bot.

USA UN SERVIZIO

Se stai iniziando a essere sopraffatto di nuovo, perché ora ti abbiamo detto che dovresti creare contenuti coerenti, di qualità e interagire con altri account, andrà tutto bene.

Qui puoi utilizzare un servizio di crescita affidabile e di qualità che utilizza tattiche non spam per aiutarti a ottenere veri follower su Instagram . Un servizio come Kicksta farà il lavoro pesante per te.

Dopo aver fornito un elenco dei tuoi follower ideali, Kicksta andrà e gradirà le foto dei follower dei tuoi account target dal tuo profilo. Ciò contribuirà a generare interesse e tenterà di reindirizzarli alla tua pagina. Questi potenziali follower prendono quindi le proprie decisioni sull’opportunità di seguirti o meno, il che significa che otterrai solo account che vogliono essere lì e vedere i tuoi contenuti. Non usano mai tattiche fastidiose come seguire / smettere di seguire o acquistare account falsi.

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

Suggerimento n. 3 per il fidanzamento di Instagram: hashtag

Aumenta il coinvolgimento di Instagram con gli hashtag

Stai usando hashtag al massimo delle tue potenzialità? Probabilmente sai che Instagram ti consente di utilizzare fino a 30 hashtag in ogni post e se stai usando meno di quello, è un’occasione persa. Ovviamente, gli hashtag ti aiutano ad ampliare la tua portata sulla piattaforma, poiché diventi facilmente ricercabile per le persone che cercano quei tag.

Questo è anche un altro modo per ottimizzare i tuoi post per aiutare l’algoritmo a capire a chi dovrebbe mostrare i tuoi contenuti. Gli hashtag forniscono ulteriori informazioni che Instagram può utilizzare per posizionarti nella scheda Esplora pagina corretta, che ti aiuta di nuovo a raggiungere più persone che probabilmente vorrebbero interagire con te.

SUGGERIMENTI PER L’UTILIZZO DI HASHTAG

Anche se puoi sicuramente aggiungere hashtag ai tuoi post o in uno dei commenti, possono anche essere un ottimo strumento per cose come concorsi o la creazione di contenuti generati dagli utenti (UGC), che a loro volta è un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento. Se riesci a creare un hashtag unico che puoi associare al tuo marchio e a una determinata campagna, puoi tenere traccia dei post creati dai tuoi follower. Se riesci a catturare quel contenuto e poi ripubblicarlo sul tuo sito, hai una grande opportunità per aumentare il coinvolgimento.

Alla gente piace vedere post non curati, come UGC. UGC non solo è più ampiamente fidato, ma le persone di solito possono relazionarsi con le storie di altri utenti più facilmente dei messaggi con marchio per la maggior parte del tempo. UGC con condivisione strategica può essere un ottimo modo per generare buzz e coinvolgimento sui tuoi post o per una promozione imminente.

Quando aggiungi hashtag al tuo post di Instagram, ti consigliamo di fare attenzione anche agli hashtag che utilizzi. Potrebbe sembrare che tu voglia usare alcuni dei più grandi hashtag là fuori perché ovviamente le persone li stanno cercando, ma probabilmente sarebbe solo uno spreco di energie. Se un hashtag ha più di 500.000 post, è troppo grande. Sarebbe molto difficile che i tuoi post vengano visualizzati, quindi probabilmente stai meglio allontanarti e cercare di trovare un hashtag più piccolo da usare.

Se sei perplesso, puoi usare un generatore di hashtag o un altro strumento di quel tipo per aiutarti a capire gli hashtag migliori per il tuo marchio. Gli hashtag forti possono aiutare a farti notare i tuoi contenuti e possono aiutarti a trovare follower ideali. Quindi non dimenticare di consultare gli hashtag per trovare account con cui potresti potenzialmente interagire per riportarli alla tua pagina.

Suggerimento n. 4 per il coinvolgimento di Instagram: usa completamente la tua analisi

Utilizzo completo di Instagram Analytics

Quanto spesso guardi le tue analisi di Instagram? Sia che tu utilizzi le metriche integrate dall’app o uno strumento di terze parti che sintetizzi quei numeri in un pacchetto accurato, è una buona idea prendere il controllo dei tuoi numeri e capire cosa significano.

Una buona analisi può darti informazioni sui tuoi follower (dati demografici, principalmente) ma possono anche mostrarti come i tuoi follower interagiscono con i tuoi post. Questo può essere incredibilmente prezioso perché puoi usarlo per capire quali tipi di contenuti che stai producendo stanno risuonando con il tuo pubblico.

Puoi tenere traccia dei post che ottengono il maggior coinvolgimento e, quando pianifichi e pianifichi i tuoi contenuti, puoi assicurarti di includere più di questi tipi di post. Forse ti piace pubblicare citazioni di ispirazione, ma i post che hai nella foto ottengono il doppio dei Mi piace. Ciò significa che potrebbe essere il momento di mettersi di fronte alla telecamera più spesso rispetto all’utilizzo delle virgolette.

PROMUOVERE I POST AD ALTE PRESTAZIONI

Hai mai visto post sponsorizzati su Instagram? Non i post degli influencer sponsorizzati da un marchio, ma i post sponsorizzati che un marchio ha pagato per inserire il tuo feed perché sei nel loro pubblico di destinazione?

Questi post sponsorizzati sono spesso post “potenziati” che sono iniziati organicamente. Se hai un post che sta andando molto bene, potresti prendere in considerazione l’idea di aumentarlo. I post che ricevono un coinvolgimento molto maggiore di quello che si ottiene di solito sono quelli perfetti per il potenziamento. Ciò significa che sta risuonando bene con il pubblico che ti sta già seguendo, quindi puoi condividerlo con altri account simili a loro.

Quando promuovi un post, può raggiungere migliaia di utenti su Instagram, il che può renderlo uno strumento pubblicitario molto conveniente. Una volta scelto un post da potenziare, Instagram ti chiederà qual è il tuo obiettivo. È quindi possibile scegliere il traffico del sito Web, le visite del profilo o le visualizzazioni della promozione. Possono essere tutti efficaci, quindi scegli quello che è meglio per la tua strategia.

Potresti pensare di voler solo aumentare i post con un forte invito all’azione che invia gli spettatori a un programma gratuito o anche a pagamento, ma potrebbe non essere sempre così. Come abbiamo detto, i post potenziati più efficaci sono quelli che stanno già ottenendo buoni risultati con il tuo pubblico.

Prendi in considerazione l’idea di potenziare un post che non ha un particolare invito all’azione se stai cercando di aumentare il tuo pubblico. Dal momento che ti presenterai nei feed di nuove persone (potenzialmente persone che non hanno mai nemmeno sentito parlare di te), chiedere loro di fare clic su un link o addirittura di lasciare Instagram potrebbe non essere la migliore idea. Detto questo, se sei sicuro del tuo post e del tuo invito all’azione e vuoi provare a potenziarlo, allora fallo!

Guarda anche le analisi dei tuoi post potenziati. Questo può aiutarti a determinare quali tipi di post dovresti potenziare in futuro e quali sarebbe meglio non essere potenziati. Come in ogni altra cosa, provalo diverse volte e scopri cosa funziona meglio per il tuo marchio!

Suggerimento n. 5 per il fidanzamento di Instagram: collabora con un altro account

Collabora con altri account Instagram

Sia che tu voglia cercare un altro marchio o un influencer, la collaborazione è un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento di Instagram del tuo marchio. Otterrai il tuo nome là fuori a un nuovo gruppo di persone e il tuo partner sarà probabilmente quello che ti consiglierà. Ciò significa che il loro pubblico fiducioso probabilmente ti darà una possibilità migliore rispetto a se apparissi a caso nel loro feed; si fidano dei marchi e degli influenzatori che seguono e delle loro raccomandazioni.

SCEGLI IL PARTNER GIUSTO

Prima di entrare in questa relazione, assicurati di valutare e scegliere la persona o il marchio giusto. Ti consigliamo di scegliere qualcuno nel tuo settore o uno correlato al tuo in modo da essere presentato a persone che probabilmente saranno interessate al tuo marchio e alla tua storia.

Ti consigliamo anche di guardare oltre il loro conteggio dei follower e guardare il loro fidanzamento (vedi, tutto torna indietro!). Se un potenziale partner ha migliaia di follower ma un tasso di coinvolgimento medio basso, è probabile che abbiano account falsi che li seguono o una community di follower disinteressati. Sarebbe meglio per te collaborare con qualcuno che ha meno follower ma un coinvolgimento maggiore. I micro-influenzatori, ad esempio, stanno diventando sempre più popolari perché tendono ad avere relazioni molto reali con i loro seguaci, quindi c’è un forte livello di fiducia lì.

GESTISCI UN CONCORSO

Puoi scegliere tra diversi tipi di campagne partner, ma uno dei migliori da fare per aumentare il coinvolgimento è quello di organizzare un concorso . Sia tu che il tuo partner pubblicizzerete la campagna e renderete il coinvolgimento parte dell’iscrizione. Se desideri che ai follower piacciano i tuoi post più recenti, ti seguano, lasci un commento o taggino un amico, puoi contribuire a rafforzare il tuo coinvolgimento in quel modo.

I concorsi sono spesso utili in entrambe le direzioni, soprattutto se si tratta di una partnership forte e ben adattata. I tuoi follower probabilmente otterranno qualcosa di prezioso dall’account del tuo partner e potrebbero anche essere grati di averli presentati a questo partner.

Quando pianifichi il tuo concorso, vuoi assicurarti che il tuo partner abbia gli stessi obiettivi. Ad esempio, se desideri aumentare il coinvolgimento ma il tuo partner desidera aumentare le vendite, potrebbe non essere la soluzione migliore. Puoi sicuramente essere creativo e vedere se riesci a creare un concorso o qualche altro tipo di partnership che serva entrambi, ma è più facile se hai gli stessi obiettivi.

Conclusione

Spero che almeno uno di questi consigli ti sia utile quando vuoi iniziare ad aumentare il coinvolgimento di Instagram del tuo marchio. Assicurati di iniziare con la classica regola d’oro: tratta gli altri come vuoi essere trattato. Se desideri ricevere commenti sui tuoi post, vai a lasciare alcuni commenti sui post di altri account. Questo ti aiuterà a metterti di fronte a più persone e ti aiuterà a mostrare a Instagram che sei un vero account.

Infine, assicurati di essere sempre attivamente coinvolto con il tuo pubblico. Quando le persone iniziano a lasciare commenti sui tuoi post o a inviarti messaggi diretti, rispondi a loro! Questo è uno dei modi migliori per incoraggiare le persone a commentare di nuovo. I social media si basano sull’essere social: quando diciamo qualcosa, spesso è perché vogliamo essere parte di una conversazione. Quindi fai una domanda e rispondi alle risposte. Aumentando il coinvolgimento di Instagram del tuo marchio, costruirai quella relazione e accrescerai la fiducia dei tuoi follower in te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close