Cerca

La semplice strategia di Backlink SEO in 3 passi che funziona come per magia

strategia di backlink seojet

Quando ho creato SEOJet, ho avuto il mio modo di costruire backlink che ha funzionato molto bene per me.

Questa strategia di backlinking si basa sulla mia ricerca, sulla mia esperienza di ottimizzazione di oltre 350 siti Web negli ultimi 15 anni e sulla ricerca di altri importanti esperti SEO come Brian Dean e Nathan Gotch.

Ma soprattutto si basa sul successo che io e centinaia dei nostri utenti di SEOJet abbiamo avuto mentre seguono questo sistema di costruzione di link.

Ho usato questo sistema per ottenere le prime 10 classifiche per quasi ogni singola frase chiave che stavo prendendo di mira in un arco di tempo molto breve, con un nuovo sito web, GuestPostTracker.com (un sito che ho venduto di recente).

Farò spesso riferimento a Guest Post Tracker in questa guida per mostrarti come ho implementato esattamente ciò che sto insegnando. Ti mostrerò anche come ho implementato queste strategie su SEOJet (che è un sito ancora più recente) con molto successo.

 

 

Prima di entrare nella strategia hai bisogno di una breve panoramica di cosa sia SEOJet.

SEOJet è un software di gestione del backlink che ti aiuta a creare un profilo di backlink classificato n. 1 in modo molto rapido utilizzando dati comprovati di Google.

Il software ti dice letteralmente quale testo di ancoraggio utilizzare per ogni link in modo che il tuo profilo di backlink sia sempre naturale per Google.

Ciò ti consente di creare collegamenti in tutta sicurezza. Non dovrai più indovinare quale testo di ancoraggio usare. Non trattenerti più perché hai paura che i tuoi backlink possano danneggiare le tue classifiche. Tutti i tuoi backlink muovono l’ago.

Noterai che lo chiamo una strategia di backlink e non una strategia SEO generica. Questo perché questa guida si concentrerà principalmente sulla creazione di link, perché questo è ciò che SEOJet ti aiuterà e perché questa è la parte più importante della SEO, nonostante ciò che altri “professionisti” cercano di dirti.

Prima di entrare nella carne della metodologia, devi sapere che ti sto insegnando questa strategia con alcune ipotesi.

Primo presupposto: quando crei collegamenti, ti concentrerai sull’ottenere backlink da siti Web pertinenti considerati affidabili da Google. In altre parole, otterrai link da blog che hanno il proprio ranking e traffico organico. O almeno questi blog saranno sulla buona strada per classifiche e traffico.

Secondo presupposto: capisci quanto sia importante la creazione di link e lo rendi il focus principale dei tuoi sforzi SEO. Sai anche che un buon mix di collegamenti da siti Web di varie autorità avrà il maggiore impatto sulle tue classifiche, in particolare i collegamenti da siti pertinenti.

Terza ipotesi: capisci che per creare un profilo di link naturale, non puoi semplicemente creare link alla tua home page. È inoltre necessario creare collegamenti ad altre pagine del sito.

Ora che siamo sulla stessa pagina, iniziamo con i 3 passaggi per distruggere la tua campagna SEO.

Step 1 – Costruisci l’autorità del marchio con la propria Home Page SEO

Quando fai SEO per la home page, dovresti usare quella pagina solo per creare fiducia nel marchio con Google.

In altre parole, vuoi che Google guardi il tuo marchio (o il marchio del tuo cliente) proprio come sembra Amazon, Apple, Wikipedia, Microsoft, ecc.

Google ha il 100% di fiducia per i grandi marchi e per questo motivo i grandi marchi ottengono ottimi risultati di ricerca e sono sostanzialmente immuni dagli aggiornamenti di Google .

Quindi, come puoi convincere Google a fidarsi del tuo marchio come se si fidassero dei grandi marchi? Tramite la costruzione del tuo link alla homepage.

Prima di tutto, vuoi evitare di indirizzare le frasi chiave nel tuo link costruendo la maggior parte delle volte sulla tua home page. Tuttavia, il tuo SEO in-page può contenere frasi chiave.

Se guardi il profilo backlink della home page di Amazon, con oltre 61.000 domini di riferimento, il 90% + dei loro backlink ne contiene uno come ancoraggio:

“Amazon”
“Amazon.com”
“https://www.amazon.com”

È così che Google si fida di te come marchio.

Quindi, quando crei collegamenti alla tua homepage, il 90% -95% dei tuoi backlink sono ancore di marca o qualche forma di URL come testo di ancoraggio (https://seojet.net, SEOJet.net ecc.).

Si tratta di creare una presenza di marca online.

Molto raramente otterrai qualsiasi link alla tua homepage con frasi chiave nell’ancoraggio a meno che non ci sia una frase chiave nel nome del marchio come “SEO” in SEOJet. Salvo il vero targeting per frase chiave per le mie pagine di potere SEO (più sulle pagine di potere nel passaggio 2).

È necessario stabilire una buona fiducia del marchio con Google. Puoi farlo ottenendo collegamenti in anticipo e spesso alla tua home page utilizzando le percentuali che ho elencato sopra.

Molti SEO vogliono sapere come usare il loro marchio in modo naturale in una frase quando pubblicano guest. Il modo più semplice per farlo è citare te stesso o il tuo CEO in una frase.

Ad esempio, il fondatore di Adam White di SEOJet afferma che citare te stesso è un modo semplice per trasformare il tuo marchio in una frase per un link.

Guarda quanto è facile e quanto sembra naturale. Puoi utilizzare questa stessa strategia anche per gli ancoraggi URL. (ad es. Adam White da SEOJet.net)

È necessario ottenere sempre questi collegamenti di marca, proprio come i grandi marchi online ottengono sempre collegamenti di marca continuamente.

Quando ho creato SEOJet ho creato le mappe dei collegamenti della home page per aiutarti a costruire la fiducia del marchio. Se segui semplicemente le mappe dei collegamenti in SEOJet per la tua home page, ti guiderà alle giuste percentuali e avrai un sito super fidato con Google.

testo di ancoraggio della homepage

Dall’esempio nell’immagine sopra puoi vedere che, con Guest Post Tracker, il 90% dei link della mia homepage aveva il mio marchio o una forma del mio URL come testo di ancoraggio. Ciò mi ha permesso di creare la fiducia del marchio e quindi di classificare le altre pagine molto rapidamente.

La tua homepage dovrebbe avere il maggior numero di link che puntano ad essa su qualsiasi pagina del tuo sito e una buona metrica per cui sparare è che la tua homepage abbia quasi il doppio della quantità di link come la pagina più alta successiva.

Passaggio 2: crea pagine di potere

Che cos’è una pagina di potere?

Una pagina di potere è una pagina o un post di blog sul tuo sito Web con contenuti straordinari. È il tipo di contenuto che quando il tuo pubblico di destinazione lo legge sente il bisogno di commentare, condividere o addirittura ringraziarti per questo.

Il contenuto non solo deve essere eccezionale e super utile, ma deve anche essere contenuto lungo e approfondito. Sto parlando di almeno 2000 parole. Una delle pagine di potenza sul blog di Guest Post Tracker è lunga oltre 10.000 parole (e si colloca al primo posto per la frase chiave più grande).

Google AMA approfonditi contenuti di lunga durata.

Sono finiti i giorni in cui è necessario scrivere un nuovo post sul blog di 500 parole 3 volte a settimana. Con SEOJet, ho scritto circa 10-15 post di blog in 2 anni. Mi assicuro solo che i post siano fantastici.

Ecco un buon esempio di una pagina di potere sul blog di SEOJet: Strategia di collegamento SEO per la distribuzione del testo di ancoraggio Killer utilizzando la ricerca di Backlink . Questa pagina di potere è di oltre 6000 parole e ha oltre 80 commenti. Sta prendendo di mira alcuni termini relativi alla SEO e continua a salire in classifica.

Una delle cose più importanti da ricordare quando si creano pagine di potere per il tuo sito è che devi iniziare con 1-3 frasi chiave in mente per scrivere il contenuto. Ad esempio, ho scritto un post sul blog su come fare l’homepage SEO nel modo giusto e ho scelto come target la frase chiave “homepage SEO”.

La scelta delle frasi chiave che il tuo pubblico di destinazione sta cercando è particolarmente importante quando inizi a creare collegamenti alle tue pagine di potere.

Passaggio 3: creare backlink alla pagina di alimentazione con un piano comprovato

Dopo aver pubblicato questi fantastici contenuti, è necessario passare al terzo e ultimo passaggio della strategia di backlinking e iniziare a creare backlink alla pagina di potere come un matto.

Quando dico come un matto intendo che inizierai a collegare attivamente e coerentemente la build per la pagina utilizzando un piano collaudato. Non intendo che dovresti ottenere un migliaio di link spam alla pagina.

SEOJet sviluppa mappe di collegamenti specificamente pensate per le pagine di potere che indicheranno quale testo di ancoraggio utilizzare per ogni singolo collegamento e ti guiderà attraverso il processo in modo che il tuo profilo di collegamento sia super organico. Rimarrai stupito mentre le classifiche aumentano mentre costruisci la mappa dei collegamenti.

Un’altra caratteristica interessante di SEOJet è che una volta creata la tua pagina di potere e aggiunta in SEOJet, il software controllerà le prime 10 classifiche per la frase chiave che stai prendendo di mira …

… e darti una gamma target di backlink che ti serviranno per portare la pagina nella top 10 su Google:

Di quanti backlink ho bisogno?

In questo modo puoi sapere rapidamente di quanti link avrai realisticamente bisogno per portare la tua pagina di potere sulla prima pagina di Google.

Una delle pagine di potere che ho creato è una guida su quanto dovresti addebitare per i servizi SEO . Dato che uno dei miei destinatari principali sono i consulenti SEO, sapevo che questa frase chiave avrebbe attirato il pubblico giusto.

Quindi ho scritto oltre 3000 parole di contenuto e ho iniziato a creare collegamenti al post utilizzando la mappa dei collegamenti SEOJet. Puoi vedere dall’istantanea qui sotto dove classifico per le 3 frasi chiave che sto prendendo di mira in questa pagina:

cosa pagare per il SEO

SEOJet si colloca al secondo posto per tutte e tre le frasi dopo aver creato solo 19 collegamenti a questa pagina. Ora capisco che queste non sono le più grandi frasi nella nicchia SEO, ma usando la strategia della pagina di potere sono stato in grado di classificare queste frasi chiave e trarre vantaggio dal traffico mirato che porta al mio sito.

Solo per fornirti un altro esempio, come ho già detto in precedenza, una delle pagine di potere che ho creato era indirizzata alla “homepage SEO”. Dopo aver creato circa 25 collegamenti alla pagina utilizzando la mappa dei collegamenti creata da SEOJet ecco i risultati:

homepage SEO sulla dashboard SEOJet

Questa pagina di potere si colloca nella top 5 per quattro delle sei frasi chiave.

Ecco un’altra istantanea di una pagina di potenza che ho creato per il localizzatore di messaggi ospiti che si rivolge a “siti di posta ospiti” e altri termini correlati. Dall’istantanea puoi vedere che 5 delle 7 frasi chiave si posizionano nella top 5 di Google:

siti di pubblicazione degli ospiti

Uno dei nostri utenti è venuto da me e mi ha chiesto di eseguire la sua campagna di costruzione di link. Gli ho suggerito di creare una pagina di potere basata sull’ottimizzazione dell’imbuto di conversione. Ha creato la pagina di potere a marzo e utilizzando la mappa dei collegamenti creata da SEOJet abbiamo iniziato a creare collegamenti alla pagina.

Ecco il grafico delle sue classifiche per quella frase chiave:

Classifiche delle pagine di potere SEOJet

Puoi vedere con quale rapidità un nuovo post sul blog è stato in grado di raggiungere la top 5 di Google utilizzando questa strategia.

Ti sto dicendo che la formula è molto semplice e funziona. In effetti, probabilmente sei arrivato a SEOJet attraverso una delle mie pagine di potere.
Con le pagine di potere il tuo link building sarà molto più focalizzato sulle frasi chiave.

Probabilmente hai notato nelle istantanee della dashboard di SEOJet sopra che il software ha 3 categorie principali di testo di ancoraggio, Blended Anchors, Exact Match Anchors e Natural Anchors. Ti mostra anche dove rientra il tuo profilo di backlink in ciascuna di quelle categorie. Darò una breve spiegazione di ciascuno.

distribuzione del testo di ancoraggio

Le ancore miste sono qualsiasi testo di ancoraggio che contenga tutte o parte di una delle tue frasi chiave anche con altre parole. NON sono ancore di corrispondenza esatte.
Ad esempio, se stavo prendendo di mira la frase “software backlink” qui ci sono alcuni esempi di ancore miste:

“Puoi usare il software backlink per aiutare”
“questo software fa proprio questo”
“SEOJet ha un software backlink”

Come puoi vedere, le ancore contengono tutto o parte della frase chiave ma hanno anche altre parole correlate a parole non chiave nell’ancora. Google è abbastanza intelligente da estrarre le tue frasi chiave da ancore come questa.

Noterai anche che ho scritto quelle ancore per essere in grado di inserirsi nel mezzo di una frase che è davvero importante perché vuoi che la maggior parte dei tuoi backlink sia contestuale e che le ancore debbano leggere naturalmente in una frase.

Per le pagine di potere, circa il 30% -40% dei tuoi backlink alle tue pagine di potere deve rientrare nella categoria Blended Anchors.

Le ancore di corrispondenza esatta sono piuttosto autoesplicative. Il testo di ancoraggio è esattamente una frase chiave per cui stai cercando di classificare. (es. “software backlink”)

Per quanto riguarda le ancore di corrispondenza esatta, in realtà puoi avere lo 0% -10% dei tuoi backlink alle tue pagine di potere essere ancore di corrispondenza esatta. Ma non consiglierei di iniziare a costruire ancore di corrispondenza esatte fino a quando non hai circa 15-20 link che puntano a quella pagina.

Con i recenti aggiornamenti di Google, l’attenzione per le pagine classificate n. 1 si è spostata su ancoraggi più naturali. Il 55% -65% dei tuoi backlink rientrerà nella categoria Naturale e sarà lo stesso tipo di ancore di marca o naturali che stai ricevendo sulla tua home page. Questi possono anche essere termini non correlati a parole chiave come “fai clic qui” o “questo sito Web” o altre frasi casuali.

So che c’è una tonnellata di strategia SEO e tecniche segrete su Internet, ma ciò che funziona e ha sempre funzionato è un ottimo contenuto supportato da un profilo backlink naturale.

SEOJet è stato creato per utilizzare la strategia di power page. Le mappe di collegamento create dal software ti aiuteranno a creare un profilo di backlink naturale ma SEO super caricato.
Passaggio 3: passare il succo SEO dalle pagine di potere alle sottopagine

Man mano che crei backlink alle tue pagine di potere, il loro valore SEO aumenta. Puoi passare quel valore ad altre pagine (pagine secondarie) nel tuo sito.

Puoi farlo collegandoti internamente ad altre pagine del tuo sito dal contenuto delle tue pagine di potere. Soprattutto le pagine più piccole in cui non ha senso avere un sacco di contenuti ma in cui si prendono di mira frasi chiave importanti (ad esempio pagine di prodotti, ecc.).

Ad esempio, un agente immobiliare a Orlando potrebbe avere una pagina di potere SEO su come vendere 20 case al mese come un orologio. Quindi in quell’articolo si collega a un paio delle pagine più piccole della città di Orlando nel suo sito Web in modo da poter classificare quelle frasi. Queste pagine più piccole che chiamo sottopagine.

Quando stavo facendo SEO per Guest Post Tracker avevo un sacco di pagine di categoria che non avevano molto contenuto ma avevo davvero bisogno di quelle pagine per classificare. Non sarebbe sembrato naturale creare molti collegamenti a quelle pagine, quindi invece ho incluso collegamenti a quelle pagine dalle mie pagine di potere in questo modo:

link interni per SEO

Entro pochi giorni dall’aggiunta dei collegamenti alle pagine delle categorie, le mie classifiche su quasi tutte quelle pagine sono state inserite tra le prime 10.

Risultati di Google con SEOJet

Sono stato in grado di ottenere le migliori classifiche su queste pagine di categoria senza dover ottenere backlink esterni a quelle pagine.

Dove trovare link

Come puoi vedere questa strategia SEO dipende molto da un solido piano di costruzione di link. Quindi, per aiutarti a muoverti rapidamente qui ci sono alcuni posti per ottenere link.

Opzioni gratuite

Se hai le risorse per scrivere articoli per i post degli ospiti, allora ti consiglio di fare da solo. Il valore SEO che si ottiene facendo il proprio raggio d’azione sarà davvero ripagato nel lungo periodo. Puoi fare una semplice ricerca su Google per cose come:

la tua categoria “linee guida per la presentazione” la
tua categoria “guest post” la
tua categoria “scrivi per noi”

Questi riporteranno molti blog nella tua nicchia che accettano post degli ospiti.

Uso anche Helpareporter.com (HARO) che è un servizio gratuito in cui i giornalisti invieranno richieste di preventivi da esperti e quasi ogni volta che riceveranno un link al tuo sito se usano il tuo preventivo.

Opzioni a pagamento

Se non hai il tempo o il personale per fare il blogger, te stesso SEOJet ha un servizio di invio guest premium. Raggiungiamo solo blog pertinenti che hanno classifiche e traffico organici, quindi sappiamo che sono considerati affidabili da Google. Ci assicuriamo che i post degli ospiti siano incredibilmente naturali con collegamenti al tuo sito insieme ad altri siti di autorità e includiamo collegamenti interni ad altre pagine nel loro blog per aggiungere l’aspetto naturale.

Usiamo anche il nostro sistema di punteggio per tutti i blog chiamati JetRank che incidono su Domain Authority da Moz, Domain Rating da Ahrefs, Citation Flow da Majestic e traffico organico e classifiche del blog.

Ulteriori informazioni sul nostro servizio di posta premium per gli ospiti qui .

Puoi ordinare i collegamenti direttamente dalle tue mappe dei collegamenti utilizzando il pulsante verde Ordina questo collegamento ora.

acquista i post degli ospiti da SEOJet

Quando si utilizza il nostro servizio, aggiorniamo automaticamente le mappe dei collegamenti quando i collegamenti sono stati inseriti.

Non è necessario che tu utilizzi il nostro servizio di divulgazione di blogger per utilizzare SEOJet, anche se ti semplifica la vita.

Altre società che abbiamo utilizzato in passato includono Guest Post Solutions, Autorità costruttrici, The Hoth e Fat Joe. Tieni presente che nessuna di queste aziende è perfetta e potresti non ottenere sempre i migliori collegamenti al mondo con loro. Ma nel complesso sembrano fare un lavoro decente.

Quante volte costruisco collegamenti a un sito Web

Prima di tutto, lasciatemi dire che i SEO in tutto il mondo hanno una visione diversa di quanto velocemente dovrebbero creare collegamenti a un sito.

Non so se esiste una soluzione unica a questo problema, ma poiché i collegamenti costano tempo o denaro, provo a rispettare un budget ragionevole.

Alle mie pagine più importanti (Pagine di potere e homepage) mi assicuro di provare a ottenere diversi collegamenti a queste pagine ogni mese.

A volte i link entrano naturalmente, specialmente nella mia home page, quindi non devo fare altrettanto costruendo link proattivi su quella.

Non lascio passare più di 30 giorni senza ottenere un collegamento alle mie più importanti pagine di potere, ma non mi collego solo a loro ogni 30 giorni come un orologio.
Cerco davvero di randomizzare quando vengono visualizzati i collegamenti, quindi a volte ne farò più di uno contemporaneamente. A volte eseguirò 2-3 collegamenti a una pagina di potere in un mese e a volte supererò 10. Non so che la velocità di costruzione del collegamento è importante finché la pagina ha contenuti fantastici e i collegamenti provengono da siti Web legittimi.

La cosa grandiosa delle pagine di potere è che se hai creato dei contenuti fantastici puoi creare una tonnellata di collegamenti a quelle pagine e le tue classifiche continueranno a salire, specialmente se il profilo dei collegamenti segue le mappe dei collegamenti SEOJet.

Alle mie pagine secondarie creerò collegamenti a quelli di tanto in tanto, di solito quando non vedo salire le classifiche da un po ‘di tempo. Devi stare attento a quanti link crei alle pagine secondarie perché, a seconda della nicchia in cui ti trovi, potrebbero apparire estremamente innaturali.

Direi che compilare 1 mappa dei collegamenti per una sottopagina nel corso di 1-2 anni è abbastanza veloce. Lascia che il valore del link provenga dalle pagine di potere.

Poiché SEOJet ti aiuta a mantenere il tuo profilo di backlink naturale, puoi creare link a una velocità molto più veloce di quella che ho descritto qui, anche se la maggior parte dei siti web non ha il budget per questo. La cosa più importante è mantenere la creazione di collegamenti e ristabilire la fiducia del marchio.