ibdi.it

La psicologia degli obiettivi di profitto nel trading

La dura e fredda realtà del trading è che ogni operazione ha un esito incerto.

– Mark Douglas

Voglio che tu rileggi la citazione di cui sopra del (purtroppo) recentemente scomparso Mark Douglas , che è stato uno dei più grandi educatori di psicologia del trading di sempre, se non il migliore di sempre. L’esito incerto di una determinata operazione, o l’esito casuale, è il motivo per cui sembra così difficile determinare quando prendere profitti su un’operazione.

La verità è che noi umani abbiamo un desiderio innato di controllare cose, situazioni e anche altre persone a volte. Quindi, quando quel desiderio innato incontra il mercato incontrollabile, è inevitabile che ci sia qualche, diciamo, dissonanza cognitiva coinvolta. Quando le situazioni non si sviluppano come vorremmo o ci aspettiamo che accada, ci sentiamo frustrati, arrabbiati o tristi. Quando si tratta di trading, questo è esattamente il motivo per cui non puoi aspettarti alcun risultato particolare su un particolare trade, perché se lo fai, inizierai una tempesta emotiva di sentimenti negativi che ti faranno commettere errori di trading che distruggono l’account se il il risultato che ti aspettavi su un’operazione non è il risultato che hai ottenuto.

Per evitare di commettere questi errori, è fondamentale comprendere la psicologia degli obiettivi di profitto…

Ogni operazione ha un risultato casuale

Quando raggiungi la completa accettazione dell’incertezza di ogni vantaggio e dell’unicità di ogni momento, la tua frustrazione con il trading finirà.

– Mark Douglas

Come discute Mark Douglas nel suo libro Trading in The Zone, ogni operazione che fai è totalmente scollegata e indipendente dall’ultima operazione che hai fatto o dalla prossima che farai. Questa verità è la base per comprendere gli obiettivi di profitto e perché danno così tanti problemi ai trader. La ragione per cui è il fondamento è che la maggior parte delle persone crederà fermamente che se l’ultima operazione effettuata ha avuto un certo risultato e la sua configurazione corrente sembrava la stessa (come quella precedente) al momento dell’ingresso, lo stesso o molto simile risultato dovrebbe prendere posto. Tuttavia, questo modo di pensare è esattamente il punto in cui iniziano i problemi perché, come sottolinea ripetutamente il signor Douglas nel suo libro, il risultato di ogni operazione è incerto ed essenzialmente un evento casuale.

Può essere difficile da capire come si potrebbe fare soldi nel mercato se ogni commercio ha un esito sostanzialmente casuale, perché questo fatto sembra essere in contrasto con il fatto che gli operatori fanno fare soldi in modo coerente nel tempo ed è possibile. La difficoltà sta nel fatto che è necessario avere contemporaneamente nella mente due diverse concezioni del trading che sembrano essere in conflitto tra loro. La prima comprensione è che puoi fare soldi in modo coerente se esegui la tua strategia di trading in modo coerente nel tempo. La seconda convinzione è che non puoi controllare il mercato e ogni operazione ha un esito casuale e indipendente di qualsiasi altra operazione effettuata.

Ora, ecco la chiave per collegare queste due credenze; il modo in cui guadagni da un risultato apparentemente casuale su ogni operazione è eseguendo la tua strategia di trading o guadagnando costantemente su un campione sufficientemente grande o su una serie di operazioni.

La frase sopra è come i casinò guadagnano così tanti soldi ogni anno grazie a giochi apparentemente casuali. I casinò sanno che anche se il loro “vantaggio” è diciamo del 5%, ciò significa che su una dimensione del campione abbastanza grande, guadagneranno il 5% su ogni dollaro rischiato nel loro casinò, inclusi eventuali grandi vincitori che le persone possono prendere da loro. La chiave è eseguire la strategia o ottenere un vantaggio in modo coerente su una dimensione del campione abbastanza grande da vederla ripagare.

È la capacità di credere nell’imprevedibilità del gioco a livello micro e contemporaneamente credere nella prevedibilità del gioco a livello macro che rende il casinò e il giocatore professionista efficaci e di successo in quello che fanno.

– Mark Douglas

L’aspettativa è nemica del successo commerciale

Ora, scaviamo nella psicologia alla base del motivo per cui le persone lottano con obiettivi di profitto e con uscite commerciali in generale, profitti o perdite.

Come ho accennato in apertura, le aspettative sono ciò che dà problemi alle persone nei mercati. Un trader che non crede o forse non è consapevole che ogni operazione ha un risultato casuale indipendente da qualsiasi altra operazione, non sarà mentalmente preparato ad affrontare un risultato dell’operazione che non si allinea con il suo aspettative. Questo è il motivo per cui la base del trading di successo si basa sulla comprensione della casualità di ogni operazione. Una volta che hai veramente capito e accettato che ogni operazione ha un esito casuale, indipendentemente da ciò che è successo nell’ultima operazione, non dovresti essere deluso o addirittura entusiasta del risultato dell’operazione attuale; perché non dovresti avere aspettative.

Quando faccio uno scambio, tutto ciò che mi aspetto è che accada qualcosa.

– Mark Douglas

L’unica aspettativa che dovresti avere è che SE segui la tua strategia di trading / margine di trading su una dimensione del campione abbastanza grande, dovresti uscire redditizio alla fine di quella dimensione del campione, supponendo che tu stia usando una strategia di trading efficace, ovviamente.

Per chiarire ulteriormente questo punto di aspettative casuali nel mercato, pensa a un venditore di auto. Quel venditore di auto non sa quale macchina una persona comprerà o anche se ne comprerà una; ha un’aspettativa casuale per ogni persona con cui ha a che fare. Aiutare un cliente può essere visto come il venditore di auto che si assume un “rischio” perché sta spendendo il suo tempo su di loro e potrebbe non fruttare nulla, o potrebbe fruttare una grande commissione.

Il modo migliore per avvicinarsi agli obiettivi di profitto e alle uscite commerciali

Perché i casinò guadagnano costantemente su un evento che ha un esito casuale? Perché sanno che su una serie di eventi, le probabilità sono a loro favore. Sanno anche che per realizzare i benefici delle quote favorevoli, devono partecipare a ogni evento.

– Mark Douglas

Potresti aver letto il mio articolo sul set e dimenticare il trading e il trading minimalista , se li hai letti, allora la lezione di oggi sulla psicologia dietro l’uscita da un trade ti aiuterà a capire perché prendo quel set e dimentico / approccio minimalista al mio trading e perché Insegno ad altri trader a fare lo stesso. A causa della mancanza di controllo che abbiamo sul mercato, l’unica tecnica di “gestione degli scambi” che offre davvero alla tua strategia di trading la migliore possibilità di giocare e lavorare a tuo favore su una serie di scambi, è semplicemente lasciare che il mercato giochi fuori senza la tua interferenza.

Dopo che entriamo in una particolare operazione non possiamo sapere fino a che punto si sposterà a favore o contro di noi, quindi dobbiamo essere consapevoli di questo fatto e gestire le operazioni di conseguenza. Dai un’occhiata al seguente diagramma per una rappresentazione visiva dei risultati casuali utilizzando lo stesso bordo (in questo caso la vendita di un livello di resistenza chiave) può produrre due risultati molto diversi / casuali…

risultati casuali

Ora, se osserviamo il diagramma sopra e immaginiamo un trader che scambia semplicemente i livelli chiave di supporto e resistenza sbiadendoli quando il prezzo li colpisce (vende forza e acquista debolezza), possiamo ottenere una comprensione del mondo reale della casualità coinvolta in ogni dato commercio…

Il trader non sa fino a che punto il mercato si allontanerà dal livello o se ruoterà (invertirà) o inizierà a fare tendenza da lì. Tutto ciò che sa è che la diminuzione dei livelli chiave del grafico è il suo vantaggio e deve eseguirlo più e più volte per vedere un profitto nel tempo.

Questo trader si assume il rischio di mercato ma sta anche cogliendo l’opportunità di fare soldi, questo è esattamente il modo in cui opera un casinò o “la casa”. Un trader professionista pensa come la casa di un casinò o anche come un bookmaker in termini di quote/probabilità; rischiare una piccola somma su uno scambio può produrre enormi ricompense, ma poi di nuovo, quando si verificano queste enormi ricompense è un’aspettativa casuale.

C’è un’aspettativa casuale su ogni dato trade, il che significa che c’è anche una distribuzione casuale di vincitori e perdenti per ogni dato margine di trading. Non puoi sapere in anticipo se QUESTO scambio sarà redditizio o meno, tutto ciò che sai è che SE segui la tua strategia di trading dovresti essere redditizio su una serie di scambi. Devi accettare mentalmente che anche se miri a 200 pips su uno scambio, potrebbe arrivare solo a 175 pips, è qualcosa con cui devi fare i conti ed è anche dove entra in gioco l’abilità di un trader. Un trader esperto userà il suo istinto a volte il trading sembra uscire da un trade, e non c’è niente di sbagliato nel farlo, ma ci vuole formazione, tempo ed esperienza per svilupparsi.

Se dai un’occhiata al mio articolo sui maghi del mercato e anche se leggi i libri sui maghi del mercato, ti renderai conto che la maggior parte di quei famosi trader non usavano regole meccaniche di entrata / uscita, usavano spesso discrezione e istinto.

In conclusione, il trading non significa “fare le cose per bene” tutto il tempo. Come ha sottolineato Mark Douglas, si tratta di probabilità, in particolare, di imparare a pensare in probabilità. Quando combini un margine di trading ad alta probabilità come le mie strategie di trading di azione sui prezzi , con la comprensione e l’accettazione del risultato casuale di ogni operazione che fai, ti metti in grado di trarre profitto in modo coerente se fai trading con disciplina su un campione sufficientemente ampio taglia.

Exit mobile version