Cerca

La guida definitiva al Guest Blogging

Determina gli obiettivi del tuo blog ospite

Prima di iniziare, la tua prima attività è decidere quale sia il tuo obiettivo per il blog degli ospiti. Conoscere questo obiettivo in anticipo è fondamentale per determinare il giusto tipo di blog a cui inviare i messaggi degli ospiti. In genere ci sono tre obiettivi principali per il blog degli ospiti.

  1. Posizionarsi come autorità e nome noto nel settore.
  2. Ottenere esposizione (traffico) al tuo sito web.
  3. Creazione di backlink al tuo sito Web.

Con il giusto tipo di contenuto nei migliori blog, puoi fare tutte e tre queste cose. Se stai cercando di ottenere il primo o il secondo, allora vorrai trovare blog con un pubblico di dimensioni e coinvolgimento. Se stai solo cercando di ottenere il n. 3, devi individuare i blog con una forte autorità di dominio root. Puoi verificarlo gratuitamente usando la barra degli strumenti SEOmoz . Conoscere i tuoi obiettivi in ​​anticipo ti aiuterà a determinare a quali blog saranno i migliori per cui inviare i messaggi degli ospiti.

Come trovare opportunità di blog per gli ospiti

La prima cosa che vorrai fare è trovare opportunità di post per gli ospiti. Quando cerchi luoghi in cui pubblicare post, il tuo obiettivo principale è trovare siti pertinenti alla tua nicchia o settore. Stai cercando blog che soddisfino i seguenti criteri:

  • Il contenuto è focalizzato sulla tua nicchia / settore.
  • Il pubblico del blog sarà interessato al tuo settore.
  • Il blog ha coinvolto i lettori (i post sono stati condivisi socialmente e commentati).
  • Il proprietario del blog è attivo sui social media (quindi sai che promuoveranno il tuo lavoro sul loro sito).

Quindi, se vendi semi, vorrai trovare blog di giardinaggio con un pubblico impegnato di giardinieri. Quanto segue dovrebbe aiutarti a trovare il giusto tipo di opportunità di post per gli ospiti.

Ricerche di Google

Google è un ottimo punto di partenza nella ricerca di opportunità di pubblicazione degli ospiti. Puoi utilizzare una delle seguenti ricerche per parole chiave per trovare blog che accettano post degli ospiti. Sostituisci la parola chiave con le parole chiave del tuo settore.

  • parola chiave “invia un post ospite”
  • parola chiave “guest post”
  • parola chiave “guest post by”
  • parola chiave “accettare i messaggi degli ospiti”
  • parola chiave “linee guida per i post degli ospiti”

Queste ricerche dovrebbero portare alla pagina delle linee guida per i post degli ospiti di un blog, alla pagina di invio dei post degli ospiti o ai post degli ospiti effettivi di altri autori.

Prolific Guest Blogger

Conosci qualche prolifico guest blogger nel tuo settore? Se leggi abbastanza blog nel tuo settore (che dovresti), questi saranno i nomi che vedi più e più volte scrivendo contenuti per gli altri. Per gli esperti di marketing online, l’elenco comprende Gregory Ciotti , Danny Iny , Leo Widrich , Neil Patel , Marcus Sheridan, e molti altri. Utilizzando la ricerca di Google, cerca il nome di prolifici blogger ospiti nel tuo settore e la frase “guest post by”. Questo rivelerà tutti i siti su cui questi guest blogger hanno pubblicato. Dovrebbero anche essere un buon posto dove postare gli ospiti. Un vantaggio sarebbe se si conosce effettivamente un guest blogger nel proprio settore che può fare una presentazione per voi ai proprietari di blog su cui hanno pubblicato guest.

Backlink della concorrenza

Se tu (o la tua agenzia di marketing online) hai mai fatto un’analisi di backlink di un concorrente mentre lavori sulla tua campagna SEO, è probabile che uno o più dei tuoi concorrenti abbiano backlink dai post degli ospiti che hanno fatto. Se hai accesso a strumenti come Open Site Explorer , puoi guardare i backlink dei tuoi concorrenti e individuare eventuali blog per cui hanno scritto. In caso contrario, puoi fare una ricerca su Google per il link: domain.com -domain.com “guest post” (sostituendo domain.com con il dominio del tuo concorrente) che dovrebbe rivelare i siti per i quali un concorrente ha scritto.

Ricerche sociali

Molti blogger e poster degli ospiti condivideranno i loro ultimi post degli ospiti sui social network. Poiché il più semplice da cercare è Twitter, dovresti provare a eseguire una ricerca su Twitter per la parola chiave “guest post” per ottenere gli ultimi tweet sui post degli ospiti nel tuo settore. Segui i link per vedere quali blog accettano i post degli ospiti.

Oltre 600 opportunità di blog per gli ospiti

Hai bisogno di più idee per la ricerca di parole chiave o solo un elenco con molte diverse opportunità di pubblicazione degli ospiti? Dai un’occhiata a questo post su Buzz Blogger con 500 posti per sindacare i contenuti e questo di Brian Keith May con 100 siti per inviare post degli ospiti .

MyBlogGuest

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, è My Blog Guest , una community di blogger ospiti. Iscriviti gratuitamente e cerca i blog che accettano i post degli ospiti. Meglio ancora, pubblica le tue informazioni per dire che stai cercando di scrivere post degli ospiti su un argomento particolare in modo che i proprietari dei blog possano trovarti!

Prepararsi a presentare un post ospite

Si noti che non ci limitiamo semplicemente a trovare opportunità di blog per gli ospiti a contattare i blog. Questo perché ci sono alcune cose che devi fare prima di proporre un post ospite per un sito che hai appena trovato.

Conosci i contenuti del blog

Conoscere i contenuti del tuo blog target è la chiave. Sicuramente sai che hanno contenuti sulla parola chiave che hai cercato mentre cercavi opportunità di post per gli ospiti. Ma devi sapere ancora di più su quel contenuto come …

  • Per quale livello di pubblico stanno scrivendo (principianti, intermedio, avanzato)?
  • Per quale tipo di pubblico stanno scrivendo? Se la tua attività è B2B, vorrai che il pubblico del blog per il tuo post ospite sia attività commerciale, non consumatori generici.
  • Che tipo di contenuto scrivono? Si tratta principalmente di concetti generali o tutorial specifici e dettagliati? A loro piacciono le liste?

Guarda come fanno gli altri post degli ospiti

Mentre un blog può contenere post degli ospiti, la domanda è: i guest blogger fanno bene? I post sul blog degli ospiti sul sito ricevono tanti commenti e condivisioni sui social come post sul blog da parte del proprietario? Alcuni siti potrebbero accettare post degli ospiti, ma se il pubblico si sta sintonizzando solo per il proprietario del blog, non farai altrettanto bene se il tuo obiettivo è quello di costruire autorità o ottenere il traffico sul tuo sito web.

Scopri chi sono i guest blogger

Alcuni proprietari di blog hanno maggiori probabilità di accettare i post degli ospiti da determinati tipi di persone rispetto ad altri. Dai un’occhiata al bios di alcuni blogger ospiti sul blog per vedere se sono colleghi blogger, liberi professionisti, consulenti, proprietari di attività e così via. Questo sarà importante quando ti presenti al proprietario del blog per la tua presentazione. Puoi leggere ulteriori informazioni sulle percentuali di successo della diffusione dei guest post in questo studio su SEOmoz .

Scopri quali post fanno il meglio

Per garantire che il tuo post ospite sia accettato, ti consigliamo di presentare al proprietario del blog argomenti che andranno bene con il suo pubblico. Per avere alcune buone idee di argomenti che funzioneranno con il pubblico del blog, utilizzare i seguenti siti per vedere quali post sono stati popolari sui social media. Basta sostituire domain.com con il dominio del blog.

  • http://topsy.com/s?q=domain.com – Questo ti mostrerà il numero di volte in cui i post sul blog sono stati twittati. Fai clic sul numero se vuoi vedere chi ha twittato il post e saperne di più sul pubblico del blog.
  • http://plus.topsy.com/s/domain.com – Questo ti mostrerà il numero di volte in cui i post del blog sono stati condivisi su Google+. È probabile che i post sul blog che sono stati condivisi molto su Google+ avranno anche molti +1 che potrebbero significare una migliore visibilità della ricerca.
  • http://delicious.com/search?p=domain.com&jtf=E&partial_type=B – Questo ti mostrerà il numero di volte in cui i post sul blog sono stati salvati su Delicious.
  • http://digg.com/search?q=site:domain.com – Questo ti mostrerà i post su un blog che hanno ricevuto il maggior numero di voti Digg.

Diventa un volto familiare nella Blog Community

Per aumentare le possibilità di essere accettato come guest blogger, vorrai prima ottenere un riconoscimento dal proprietario del blog. Il modo migliore per farlo è prendere una settimana o due e commentare i loro ultimi post. Riceverai punti bonus anche per la condivisione di questi post su Twitter: assicurati di includere @nomeutente del proprietario del blog su Twitter. In questo modo, quando pubblichi il tuo post ospite, non sarai completamente estraneo.

I periodi migliori per presentare un post per gli ospiti

Non avrai sempre un’occasione d’oro per presentare un post per gli ospiti, ma ci sono alcune cose di cui approfittare quando si presentano. Questi includono quanto segue.

  • Quando il blog ti menziona in uno dei loro post o sui social media (Twitter, Facebook, Google+, ecc.).
  • Quando il blog elenca te, la tua azienda o il tuo prodotto in uno dei loro post.
  • Quando il blog pubblicizza in modo specifico stanno cercando post per gli ospiti.
  • Quando il blog pubblica un altro post per gli ospiti.

Best practice di base del pitch

Quelli che seguono sono mosti assoluti quando invii un post sul blog ospite a un altro proprietario del blog.

Leggi le linee guida

L’ultima cosa che devi fare prima di contattare il proprietario del blog è leggere le linee guida per la pubblicazione degli ospiti, se applicabile, e seguirle attentamente. Il proprietario del blog desidera che venga presentata un’idea o che invii effettivamente un post completo? In quale formato lo vogliono? Vogliono che tu crei un account e lo inserisca in WordPress? Queste sono tutte cose da sapere in anticipo prima di contattare il proprietario del blog.

Personalizza la tua email

Come blogger che riceve le presentazioni giornaliere degli ospiti, nulla mi distingue da un’e-mail più di quelle che iniziano con Dear Sir o Madam , Dear Webmaster , Al proprietario di Kikolani.com o semplicemente Ciao . Da qualche parte sul blog che stai per contattare sarà il nome del proprietario del blog. Potresti doverlo cercare nella pagina about o su uno degli account di social media del blog, ma è più che probabile che ci sia. Trovalo e usalo per avviare l’e-mail.

Tu chi sei

Ricordi la parte relativa al vedere chi sono i guest blogger sul tuo blog target? Alcuni proprietari di blog sono particolarmente attenti a consentire ad altri blogger di inviare post degli ospiti sui loro siti. Se hai notato che la maggior parte dei blogger ospiti sono blogger stessi, allora potresti voler presentarti come blogger su ( inserisci qui il tuo blog personale o aziendale ). Puoi sempre essere un imprenditore dal lato – concentrati prima sulle tue abilità di blog.

Perché dovresti essere un guest blogger

Assicurati di includere il motivo per cui dovresti essere un guest blogger. Aggiungi alcuni link ai post che hai pubblicato altrove, incluso il tuo blog. Preferibilmente vai con post che hanno un buon coinvolgimento sociale in modo che il proprietario del blog vedrà il tuo potenziale valore con il suo pubblico.

Come presentare un’idea per gli ospiti

Se le linee guida per i post degli ospiti ti chiedono di inviare un’idea per un argomento, quindi (in base alla tua ricerca di post precedentemente popolari), esponi alcune idee diverse in modo che il proprietario del blog possa scegliere.

Come inviare un ottimo post per gli ospiti

Una delle domande più comuni sul blog degli ospiti è se dovresti utilizzare i tuoi contenuti migliori per il tuo blog o per la pubblicazione degli ospiti. Dipende molto dalla qualità del blog a cui stai inviando i tuoi contenuti. Se il blog non ha altro che 900+ post di parole con molti screenshot, il tuo post dovrebbe essere simile. Se il blog non ha altro che post con 500 parole o meno con una sola immagine, i tuoi post (di nuovo) dovrebbero essere simili. I seguenti sono altri buoni consigli per rendere il tuo post degli ospiti il ​​più fantastico possibile.

Non riguarda te

La prima cosa da ricordare su un ottimo post per gli ospiti è che non si tratta della tua attività, dei tuoi prodotti o dei tuoi servizi. I post degli ospiti dovrebbero essere preziose fonti di informazioni, non pubblicità! Tutte le informazioni sulla tua attività commerciale e gli articoli correlati devono essere riservati alla biografia dell’autore. Menzioni, storie o esempi occasionali sono OK per illustrare un punto, ma la maggior parte dei post dovrebbe essere focalizzata su qualcosa di diverso dalla tua attività.

Formatta post come quelli sul sito

Dai un’occhiata ai post sul tuo blog di destinazione. Usano molte intestazioni, testo in grassetto, immagini, virgolette o altre formattazioni speciali? Assicurati che il tuo post abbia elementi simili per abbinare altri post sul sito.

Includi collegamenti interni e di origine

Mostra al proprietario del blog che conosci i loro contenuti includendo alcuni link interni ad alcuni dei loro post. Il modo più semplice per farlo è eseguire una ricerca su Google per il sito: domain.com intitle: parola chiave . In questo modo otterrai i loro post migliori su una determinata parola chiave in modo da poter collegare quel post alla parola chiave nel tuo post. Inoltre, se menzioni prodotti specifici, libri, ecc., Assicurati di collegarti anche a questi (supponendo che non sia auto-promozionale).

Includi un invito all’azione per i commenti

Alla fine del tuo fantastico post per gli ospiti, assicurati di includere un invito all’azione per i commenti. Più discussione genera il tuo post, meglio è!

Come creare una grande ospite Biografia

La parte più importante del blog degli ospiti (per te) sarà probabilmente la biografia del tuo ospite. Questo di solito è l’unico posto in cui dovresti includere collegamenti di auto-promozione al tuo sito web, blog, prodotto, servizio, libro, ecc. Ciò che scrivi in ​​questa sezione dipenderà dagli obiettivi del tuo blog ospite.

  • Se il tuo obiettivo è ottenere buoni backlink, assicurati solo che la tua biografia includa un link al tuo sito Web con il testo di ancoraggio di destinazione e sei pronto.
  • Se il tuo obiettivo è di riportare il traffico sul tuo sito Web, potresti prendere in considerazione la destinazione del traffico. A seconda dell’argomento del tuo post ospite e del pubblico del blog in cui lo pubblichi, potresti voler inviare il traffico a una pagina di destinazione o pagina personalizzata su un prodotto / servizio specifico.
  • Se il tuo obiettivo è aumentare i follower sui tuoi account social, fallo aggiungendo una riga alla fine della tua biografia che dice “Seguimi su (inserisci il tuo social network principale e collega qui)”.

Come essere il miglior guest blogger

Se stai cercando di diventare un collaboratore regolare di un blog o semplicemente vuoi che il proprietario del blog si vanti di ciò che sei un grande blogger ospite, assicurati di fare del tuo meglio per promuovere il tuo post in popolarità attraverso il tuo pubblico. Il proprietario del blog lo adorerà se invii nuovi lettori a modo loro. Inoltre, assicurati di rispondere ai tuoi commenti . Questo farà molto se stai lavorando per costruire autorità nel tuo settore.

Monitoraggio dei risultati

Quando l’obiettivo è il traffico, i risultati del tuo blog degli ospiti dovrebbero essere misurati. Il modo migliore per farlo è creare un segmento avanzato in Google Analytics. In questo post puoi imparare come impostare un segmento avanzato su come scoprire quale strategia di marketing online guida il traffico migliore . Tutto ciò di cui hai bisogno è un segmento che utilizza la dimensione di origine con più istruzioni per ciascun dominio per il quale hai guest bloggato: puoi avere fino a 20 o istruzioni per segmento avanzato. Il mio assomiglia a questo …

segmento avanzato di blog di blogging di Google Analytics

Usando questo, puoi visualizzare tutti i tuoi dati di Google Analytics in base ai riferimenti dai tuoi post degli ospiti. Questo può aiutarti a determinare il successo della tua strategia generale di blog degli ospiti in termini di traffico e conversioni. Se non sei sicuro di come monitorare le conversioni, consulta questo post su come ottenere dati utilizzabili per informazioni su come impostare gli obiettivi.

Come ottenere guest blogger per il tuo blog

Infine, non dimenticare che il blog degli ospiti può essere una strada a doppio senso. È difficile mantenere i contenuti del tuo blog durante la pubblicazione degli ospiti su molti altri blog. Quindi assicurati di aprire un invito per i blogger ospiti a scrivere sul tuo blog . In questo modo, puoi mantenere nuovi contenuti sul tuo blog, aggiungere una nuova prospettiva per il tuo pubblico e, auspicabilmente, ottenere nuovi lettori dalla community del tuo blogger ospite. È una situazione vantaggiosa per tutti!

Utilizzi il blog degli ospiti come parte della tua strategia di marketing online? Quali altre cose suggeriresti per un’azienda che cerca di aumentare il successo del proprio blog di guest?

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close