Cerca

La guida completa a Google My Business

Le aziende che stanno appena iniziando con la SEO locale avrebbero difficoltà a trovare qualcosa di più utile della creazione e dell’ottimizzazione di una scheda Google My Business (GMB). Un elenco ben gestito può migliorare la tua visibilità per i termini di ricerca locali e aiutarti a presentare efficacemente il tuo marchio ai clienti locali.

Quando i consumatori sono alla ricerca di un servizio locale, spesso hanno già deciso di acquistare. Stanno solo cercando la compagnia giusta per fornire il prodotto o il servizio. Infatti:

Quando le persone nella tua zona effettuano tale ricerca, vuoi assicurarti che:

  • La tua attività è visibile.  Google My Business è il modo più semplice ed efficace per assicurarsi che la tua attività venga visualizzata per ricerche locali pertinenti.
  • Stai presentando il tuo marchio in modo efficace. Elenchi di bassa qualità allontanano potenziali clienti.
  • La tua azienda è facile da trovare e contattare. Un elenco di qualità con informazioni pertinenti rende la tua azienda facile da trovare nei sistemi GPS e facile da contattare tramite telefono o e-mail.

Da quando è stato lanciato a giugno 2014 , Google My Business è diventata la piattaforma di riferimento per le aziende locali per estendere la loro portata nella ricerca locale e connettersi con nuovi clienti:

Google_My_Business

In questo articolo, ti forniremo un riepilogo completo di ciò che Google My Business è, perché è importante e come puoi creare la tua scheda di alta qualità per iniziare a guidare nuove attività nella tua posizione.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Che cos’è Google My Business?

Google My Business è il successore di Google Places . Al suo lancio, Google My Business includeva funzionalità che ampliavano le funzionalità del programma Google Places, promuovendo un re-branding completo della piattaforma.

GMB è una piattaforma che ti consente di controllare l’aspetto della tua attività nelle proprietà di Google come Ricerca e Mappe :

Google My Business

La creazione di una scheda ti consente di controllare il nome della tua attività, le sedi e le ore mostrate quando le persone cercano la tua attività o la tua categoria locale su Google.

Inoltre, GMB ti consente di monitorare (e rispondere alle) recensioni dei clienti, aggiungere foto della tua posizione o dei tuoi prodotti e saperne di più su come le persone cercano la tua attività.

Mettere il tuo piede migliore nella Ricerca Google è fondamentale per attirare nuovi clienti. Non solo per la visibilità, ma anche per assicurarsi che la tua azienda possa competere con gli altri nella tua zona e distinguersi dalla massa.

Dive Deeper:

Quanto costa Google My Business?

Google My Business è gratuito. Dopo aver creato il tuo account e verificato le tue informazioni, puoi aggiornare regolarmente le tue informazioni quando cambiano le cose, ottimizzare il tuo profilo per attirare più clienti e comprendere meglio la tua posizione nella ricerca locale. In alternativa, le aziende possono utilizzare Google Ads per pubblicizzare e aumentare la propria visibilità nella Ricerca Google.

Vediamo ora come creare la tua scheda GMB e verificare le tue informazioni con Google.

Come creare un elenco di Google My Business

Google ha reso eccezionalmente facile la creazione, la verifica e la modifica delle schede di Google My Business.

1) Accedi al tuo account Google 

Le schede GMB sono direttamente collegate al tuo account Google. L’account che utilizzi per creare la tua scheda è l’account che avrà i diritti di amministratore sulle schede andando avanti.

Per tale motivo, assicurati di disporre di misure di sicurezza e di recupero dell’account (inclusa l’ autenticazione a due fattori ) in modo da non perdere il tuo account e quindi perdere l’accesso alla tua scheda GMB. Può essere un processo complicato recuperare un account Google violato.

2) Vai alla pagina GMB 

Una volta che sei nella pagina di Google My Business , fai clic su “Gestisci ora” nell’angolo in alto a destra della pagina:

gmb riesce ora

Puoi accedere al tuo account Google qui se non l’hai già fatto. Verrai indirizzato a una nuova pagina che richiede dettagli sulla tua attività.

3) Indica a Google il nome della tua attività

google my business 1

Se in passato hai avuto una scheda di Google My Places, sarai in grado di selezionare la tua attività da un menu a discesa mentre digiti il ​​nome della tua attività.

Se al momento non hai un annuncio, sarai in grado di crearne uno.

4) Immettere le informazioni sulla posizione

Ora ti verrà richiesto di fornire le informazioni sulla posizione della tua attività. Innanzitutto, ti verrà chiesto se la tua attività ha una sede fisica che i clienti possono visitare:

prompt posizione gmb

In tal caso, selezionare “Sì” e fare clic su “Avanti”.

Verrai quindi indirizzato a una pagina in cui ti viene chiesto di inserire l’indirizzo della tua attività. Ricorda: questo è l’indirizzo che gli utenti utilizzeranno per individuare la tua attività. Assicurati che sia accurato.

indirizzo di posizione gmb

5) Informa Google se servi i tuoi clienti altrove

clienti gmb fuori sede

Questa opzione è ideale per le aziende che servono i clienti nelle loro case (riparazione di apparecchi, controllo dei parassiti, coperture) o in altri luoghi (meccanico di veicoli mobili, rimorchio di automobili, servizio navetta).

Dando la risposta corretta qui si aprirà una finestra che fa più domande sulla tua area di servizio. Questo è importante: vuoi assicurarti che la tua attività venga visualizzata per tutte le query di ricerca nell’area di servizio. Una società di copertura che si limita a una singola città potrebbe perdere molto di quelli che altrimenti sarebbero grandi affari.

Dive Deeper:

6) Seleziona la tua categoria aziendale

Successivamente, verrai indirizzato a una pagina in cui puoi selezionare la categoria della tua attività:

categoria aziendale gmb

È importante scegliere la categoria giusta in modo che Google possa ordinare correttamente la tua attività e garantire che la tua attività venga mostrata per ricerche di settore pertinenti.

7) Fornisci i dettagli di contatto della tua azienda

recapiti gmb

Qui fornisci il tuo numero di telefono e l’indirizzo del sito web per la tua attività. Se non disponi di un sito Web, Google offre anche la possibilità di creare un sito Web generato automaticamente e di base.

8) Termina l’invio e verifica i dettagli

finitura e verifica gmb

Al termine, fai clic su “Fine” per inviare. Puoi sempre tornare indietro e modificare qualsiasi informazione che deve essere corretta in un secondo momento.

Ora vorrai verificare le informazioni che hai fornito. Ecco quel processo.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Verifica delle informazioni sulla scheda di Google My Business

Google tenta di verificare tutte le informazioni nelle loro schede di Google My Business. Esistono diversi modi in cui puoi farlo:

Verifica GMB tramite Postcard

Un modo popolare per verificare le informazioni GMB è tramite cartolina. Google ti chiederà un indirizzo per inviare la cartolina tramite posta ordinaria (molto probabilmente il tuo indirizzo commerciale):

verifica cartolina gmb 2

La cartolina in genere arriva 4-5 giorni dopo e includerà alcune semplici istruzioni insieme a un codice di verifica che utilizzerai per verificare le tue informazioni:

verifica cartolina gmb

Se la cartolina non arriva mai (o se la posiziona in modo errato), potrai richiedere una nuova cartolina nel tuo account Google My Business.

Verifica GMB per telefono / testo

La verifica di GMB per telefono è un’opzione più rapida. Non tutte le aziende sono idonee a verificare con questo metodo, ma se lo sei sarai nel sistema in pochi minuti.

Puoi verificare telefonicamente accedendo al tuo account GMB e selezionando la verifica telefonica. Se hai già inviato le tue informazioni ma non hai ancora verificato, ti verrà richiesto di scegliere un’opzione di verifica.

Riceverai un codice di verifica tramite messaggio di testo, insieme alle istruzioni per l’uso del codice, proprio come faresti con la cartolina.

Dive Deeper:

Verifica GMB tramite e-mail

Puoi anche verificare il tuo account Google My Business tramite email. Non tutte le aziende sono idonee per la verifica tramite email.

Scegli questo metodo accedendo al tuo account GMB e selezionando l’opzione “Verifica tramite e-mail”. Riceverai un’e-mail in pochi minuti e ci sarà un pulsante nell’e-mail che puoi fare clic per accedere alla pagina di verifica.

Verifica in più posizioni collettive

Per aziende e franchising con più di dieci sedi, il processo può essere un po ‘più complicato. Cercare di verificare una posizione una per una richiederebbe molto tempo e sarebbe più probabile che causasse errori di inserzione, il che non è positivo per la tua attività o Google.

Per essere idoneo per la verifica multi-location in blocco di GMB, non devi essere un’azienda di servizi (che gestisce i clienti in più posizioni) o un’agenzia che sta tentando di verificare posizioni per diverse attività.

Per verificare collettivamente più di dieci sedi, ti verrà richiesto di compilare un modulo di verifica con il nome della tua azienda, il paese, le sedi operative, i nomi e le informazioni di contatto per la tua azienda. Puoi ricevere l’accesso a un account manager di Google che può aiutarti a guidarti attraverso il processo.

Se desideri ulteriori informazioni sulla verifica collettiva in Google My Business, leggi il documento di aiuto di Google sulla richiesta di accesso alla funzione.

Suggerimenti per l’ottimizzazione della scheda di Google My Business

Ora che hai creato e verificato le informazioni sulla tua attività, ti consigliamo di iniziare a compilare il tuo profilo GMB.

L’ottimizzazione della tua scheda di Google My Business è fondamentale per portare avanti il ​​tuo piede migliore, attirare più clienti e, in definitiva, diventare un’azienda che Google tende a raccomandare (ovvero mostrare prima nelle SERP).

Accedi al tuo account GMB e fai clic su “Informazioni” dalla barra laterale :

ottimizzazione gmb

Includi quante più informazioni possibili per garantire che i tuoi clienti abbiano accesso a tutto ciò che dovranno sapere. Alcune delle informazioni importanti che puoi inserire nel tuo profilo GMB includono:

  • La foto del tuo profilo aziendale
  • L’area in cui opera la tua azienda
  • Le tue ore operative
  • Numero di telefono
  • Informazioni su calendario e festività
  • L’anno di apertura della tua attività
  • URL del sito
  • Accessibilità per sedie a rotelle
  • Accessibilità Wi-Fi

Compila tutte le tue informazioni perché più dettagli puoi fornire ai potenziali clienti, meglio è. Aiutali a prendere una decisione benefica per se stessi.

Scelta di Google My Business Photos

Una parte importante dell’ottimizzazione della tua scheda di Google My Business è nelle foto che scegli. Le foto sono fondamentali per stabilire una prima impressione con i nuovi clienti, quindi è importante che le tue scelte fotografiche trasmettano le cose che vuoi che trasmettano.

Foto di copertina di GMB

La tua foto di copertina di Google My Business è la più importante. La foto di copertina sarà la foto più grande che appare nella tua scheda ed è la più visibile per i clienti che stanno verificando la tua attività.

Ecco un esempio da un’azienda di coperture:

foto di copertina di gmb

Nell’esempio sopra, la società di coperture ha scelto una bella casa con un tetto nuovo di zecca per la loro foto di copertina. Questo è efficace perché mostra ai loro clienti che possono fornire esattamente ciò che stanno cercando. Mentre potrebbe essere allettante includere qui il tuo logo, in genere è una scelta migliore scegliere le immagini della tua posizione o dei prodotti per la tua foto di copertina GMB.

Poiché la tua foto di copertina è la foto più visibile sul tuo profilo, è probabile che sia la prima foto su cui gli utenti fanno clic per saperne di più sulla tua attività, quindi sii attento alla tua scelta. Scegli una foto che rappresenti in modo accurato la tua azienda: la sede della tua attività, il tuo prodotto o il tuo servizio possono essere scelte eccellenti per le foto di copertina di GMB.

Foto del profilo GMB

foto del profilo gmb

La tua foto del profilo di Google My Business è un’altra scelta importante. Questa è la foto che verrà visualizzata accanto al nome della tua attività ogni volta che:

  • Carica nuove foto
  • Rispondi a una recensione
  • Condividi un nuovo post

Molto spesso, le aziende useranno il loro logo per la foto del loro profilo GMB.

Altre foto

Puoi caricare tutte le foto che desideri sul tuo account. Più aggiungi, più i tuoi potenziali clienti capiranno la tua attività.

Alcune idee fotografiche che puoi caricare sul tuo account GMB includono:

  • Foto del luogo di lavoro. Ciò ha l’ulteriore vantaggio di aiutare i clienti a riconoscere la tua attività quando la vedono di persona.
  • Foto dei tuoi prodotti.
  • Foto del tuo team che offrono il tuo servizio.
  • Immagini di clienti soddisfatti con il tuo prodotto.

Sii creativo con i tipi di foto che condividi sul tuo account. Più personale puoi rendere la tua attività, migliori sono le possibilità che hai di connetterti con nuovi clienti.

Video GMB

In GMB, non sei limitato alle foto. Puoi anche caricare video. Ci sono alcuni vincoli che devi tenere a mente quando carichi video sul tuo account GMB:

  • Il video deve essere di almeno 30 secondi.
  • Il video deve avere dimensioni pari o inferiori a 100 MB.
  • Il video deve avere una risoluzione di 720p o superiore.

Caricare video come brevi presentazioni nella tua attività o descrizioni del tuo prodotto o servizio può essere un ottimo modo per presentare alla tua attività clienti locali interessati e distinguerti dalla concorrenza.

Dive Deeper:

Recensioni di Google My Business

Una delle funzionalità più potenti di Google My Business è la capacità di monitorare e rispondere alle recensioni dei tuoi clienti. Spesso, le recensioni GMB sono uno dei primi posti in cui i potenziali clienti cercano di saperne di più sulla tua attività e di cercare prove sociali da clienti soddisfatti.

Utilizzando Google My Business, puoi rispondere alle recensioni lasciate dai tuoi clienti, sia positive che negative. Rispondere a recensioni positive può essere un ottimo modo per consolidare una connessione con clienti soddisfatti.

La risposta a recensioni negative consente di correggere relazioni interrotte con i clienti, rispondere pubblicamente in modo professionale e alleviare le preoccupazioni che la revisione negativa potrebbe creare con i futuri clienti.

risposta recensione gmb

Le recensioni di Google non sono solo il modo più diretto per entrare in contatto con clienti soddisfatti e insoddisfatti, ma per mostrare la tua professionalità ai futuri clienti. Ai clienti piace sapere che le aziende li adorano e possono rispondere in modo professionale e rapido a qualsiasi domanda possano avere.

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Uno strumento potente per il SEO locale

Google My Business è un potente strumento per le imprese locali. Dà loro la possibilità di mettere il loro piede in avanti con foto e video accattivanti. Dà loro la possibilità di rispondere pubblicamente ai clienti e costruire ponti. Ma soprattutto, offre alle aziende locali un modo rapido e semplice per garantire che tutte le informazioni elencate su Google siano accurate e aggiornate, rendendo le loro attività più accessibili ai potenziali clienti.

Open

info@ibdi.it

Close