Cerca

Ka-Ching: Fare soldi online

Quel vecchio suono del registratore di cassa che suonava in vendita dopo la vendita era il sogno di ogni imprenditore. Le vendite che arrivavano alla porta d’ingresso significavano che c’erano soldi nel registratore di cassa. Non hai necessariamente lo stesso suono elettrizzante quando hai un’attività su Internet. Il brivido è lì ma manca quel piccolo ka-ching

Spesso le persone mi chiedono come ho fatto soldi su Internet. Lo sto facendo da circa 35 anni e la stessa cosa è vera ora come era nel 1995 – seguo la mia passione. Quando segui ciò che ti interessa veramente, i soldi arriveranno. 

Per iniziare a sentire quel suono di ka-ching in rete, devi creare un blog. Questi sono diventati più popolari e tendono a fare un po ‘più denaro rispetto ai siti Web statici che in genere non cambiano.

Correlati:  Come allontanare i clienti dal tuo negozio online

Quando Google è entrato nel mondo della pubblicità online, il più grande suono del ka-ching risuonava su tutta Internet. Ha ancora un suono assordante con l’invenzione di AdWords, che è il sistema che Google utilizza per vendere spazi pubblicitari. Aggiungendo solo un paio di righe di codice, il tuo sito web può pubblicare immediatamente annunci Google pertinenti per il tuo pubblico. Potrebbe essere il ka-ching più semplice nella storia dell’e-commerce.

Ecco alcuni suggerimenti su come incassare e fare soldi online. 

La tua unicità equivale a denaro. Tutti sono bravi in ​​qualcosa o sanno un po ‘di un determinato argomento. Questo può essere qualsiasi cosa, dalla tessitura di cestini sottomarini ai migliori spettacoli comici attualmente su HBO. Scegliere la tua nicchia non dovrebbe essere scienza missilistica: dovrebbe essere ciò che ti interessa, ciò di cui sei appassionato o di cui ami parlare. Una volta trovato ciò che ami fare o di cui puoi parlare a lungo, hai scelto la tua nicchia. Anche se la tua nicchia è un piccolo segmento, coloro che sono interessati ti saranno fedeli e torneranno a leggere i nuovi contenuti che produci. Molto spesso fanno clic sui link dei tuoi affiliati e si iscrivono alla tua newsletter, perché hanno un vero interesse per ciò di cui stai parlando.

Una cosa da ricordare è che non devi essere un esperto in qualcosa per guadagnare da esso online. Ci sono molti esempi di persone che prendono la loro carriera regolare e creano siti Web basati su quell’esperienza. Se sei un idraulico e dai consigli su questioni relative all’impianto idraulico di casa, le persone verranno sul tuo sito Web per quel consiglio. Possono fare clic sui link e sugli annunci della tua affiliazione, che ti faranno guadagnare denaro. Bloggare su ciò che sai e di cui hai conoscenza è un buon inizio.

Correlati:  non riesci a trovare un lavoro estivo? Ecco come avviare un’attività online

Se i siti di nicchia creano un piacevole suono di ka-ching, il sito di micro-nicchia emette un suono di ka-ching enorme e scoppiettante. Quando è possibile eseguire il drill down su argomenti specifici all’interno di una nicchia, è possibile essere iper-focalizzati. Ad esempio, se hai un blog sul giardinaggio e noti che ogni volta che scrivi sugli alberi dei bonsai i picchi dei numeri del sito, dovresti considerare di creare un blog separato sugli alberi dei bonsai. Questo sito è considerato un sito di micro-nicchia e le persone che lo leggono hanno un vero interesse per i bonsai e hanno maggiori probabilità di fare clic sui collegamenti all’interno di quel contenuto. Grande ka-ching!

Il contenuto è re per un motivo.  Ogni persona che naviga sul web è alla ricerca di contenuti. Che il contenuto sia informativo o divertente – o meglio ancora, entrambi – puoi creare un pubblico e creare valore. Le persone consumano contenuti in vari modi. Il modo più grande è attraverso gli scritti, ma il video ha acquisito una vasta sezione della creazione di contenuti, soprattutto quando YouTube continua a crescere in popolarità. Immagini e foto sono salite alle stelle come contenuti chiave su siti come Instagram e Pinterest.

Esistono sei tipi di contenuti che sono re:

  1. Articoli informativi sulla tua nicchia
  2. Articoli di notizie, che possono essere semplici come aggregare informazioni da altri siti Web
  3. Articoli di opinione, che offrono commenti su eventi di notizie o altri argomenti
  4. Rivedi gli articoli, che sono facili e semplici da monetizzare
  5. Elenca i post, che sono facilmente condivisi ma possono richiedere molto tempo per essere scritti
  6. Post di interviste, che possono sembrare complessi ma possono consistere semplicemente nel condividere una conversazione che hai avuto con qualcuno che ritieni interessante.

Correlati:  Realizzare i tuoi sogni aziendali sul Web

Sali su una piattaforma pubblicitaria. Una volta deciso il contenuto principale per il tuo sito, la prossima cosa è implementare AdSense di Google in modo da poter iniziare a sentire quel delizioso suono ka-ching.

  • AdSense per i contenuti è il più popolare. Visualizza annunci che pagano in base al costo per clic (CPC) o al costo per azione (CPA) e sono mirati alle parole chiave nella pagina. Gli annunci di solito sono basati su testo ma possono anche essere immagini o video.
  • AdSense per la ricerca fornisce una casella di ricerca che puoi posizionare sul tuo sito. Puoi specificare quali siti l’utente può cercare e AdSense visualizza piccoli annunci di testo accanto ai risultati, offrendoti una quota della tariffa dell’inserzionista per ogni clic.
  • AdSense per i contenuti mobili inserisce AdSense nei contenuti creati appositamente per gadget mobili come telefoni cellulari e tablet.
  • AdSense per i feed inserisce gli annunci nei feed RSS, un modo utile per fare soldi con le persone che leggono i tuoi contenuti nei loro lettori RSS
  • AdSense per i domini viene utilizzato su domini che non dispongono ancora di contenuti.

Crea un prodotto. Un altro modo per monetizzare il tuo sito è creare un prodotto. Che si tratti di un libro, di un e-book, di una serie di DVD o di un servizio basato su abbonamento, creare contenuti che vendono è di vitale importanza. Indipendentemente da ciò che stai vendendo, hai bisogno di un’ottima pagina di vendita che la proponga. Successivamente è necessario un team di rivenditori affiliati per spingere il tuo prodotto attraverso i loro canali. Stanno fornendo buoni contenuti alla loro comunità e stanno ricevendo una commissione da te per la promozione. Assicurati di avere un carrello sul tuo sito per generare vendite una volta deciso su un prodotto. Una volta che hai il prodotto da vendere, il carrello della spesa installato e i tuoi affiliati pronti, allora fai sapere al mondo. Con l’aiuto dei social media puoi avere potenziali acquirenti che colpiscono il tuo sito abbastanza rapidamente. Ka-ching!

 Considera i siti di appartenenza. Puoi trasformare il tuo business in Internet in una macchina di entrate passive. I siti di abbonamento sono un ottimo modo per fatturare un prodotto o un servizio con un programma regolare, che è denaro in banca. Crea un sito che offra un senso di esclusività o offri contenuti di alto valore e fornisci questo in un flusso costante. Se lo fai nel modo giusto, non dovrebbe essere difficile convincere i tuoi utenti a pagarti ogni mese per quel contenuto. Guarda Match.com come un esempio di dover pagare per accedere al loro database o  The Wall Street Journal come un posto dove trovare articoli di alta qualità che si trovano dietro un firewall. Determinare il prezzo del tuo sito di appartenenza è fondamentale e il prezzo dovrebbe essere abbastanza alto da essere richiesto dalle persone e trovare valore, ma abbastanza basso da poterselo permettere. 

Correlati:  Come si avvia un sito Web basato sull’iscrizione?

La creazione di un sito di appartenenza non è più un’attività scoraggiante. Con WordPress, puoi scaricare un plugin e avere un sito di appartenenza attivo e funzionante abbastanza rapidamente. Puoi anche utilizzare una piattaforma come SubHub che ti offre il sito Web, protegge i tuoi contenuti e ha persino forum di appartenenza integrati.

Qualcosa da tenere a mente quando si decide se fare siti di appartenenza è che quando gli abbonati pagano una tariffa regolare, si aspettano di ricevere il pieno valore per tali commissioni ogni mese. Altrimenti, scoprirai che il numero dei tuoi abbonati diminuirà abbastanza rapidamente. I siti di appartenenza sono un po ‘più di lavoro di un sito che ha solo contenuti con link di affiliazione nel post. Questi possono essere molto redditizi e i siti di appartenenza non devono essere trascurati come mezzo per monetizzare il tuo sito web.

Programmi di coaching.  Il coaching è un modo per restituire e condividere le informazioni che hai appreso con gli altri. È un modo per i tuoi clienti di lavorare direttamente con te e di insegnare loro quello che sai. Ora, il coaching non è per tutti. Se sei felice di costruire la tua azienda da solo, creare contenuti, commercializzare prodotti e andare avanti da solo, non c’è nulla di sbagliato in questo. Il coaching potrebbe non essere adatto a te. 

Il coaching implica essere lì per aiutare qualcun altro ad avere successo: insegnare e aiutarlo a rimanere in pista. Può anche essere una buona fonte di reddito per te. Le persone pagheranno per essere insegnate da coloro che stanno bene nel loro campo. Essere un grande allenatore è guardare e fare il tifo per i tuoi clienti mentre lavorano per far progredire i propri obiettivi.

Puoi offrire sessioni di coaching online, al telefono e persino tramite videochiamate. Quando istruisci qualcuno, leggerai i loro blog e i loro contenuti e poi darai consigli su come essere migliore. Preparati a non accettare sempre quelle critiche costruttive: dire a qualcuno che lo stanno facendo male non è sempre un compito facile.

Correlati:  Come ottenere più visitatori a fare clic, acquistare o promuovere sul tuo sito

Il coaching di qualcun altro inizia innanzitutto con l’identificazione del loro marchio e di come stanno commercializzando quel marchio al pubblico. Affinché qualcuno si fidi di te nel proprio business, devi avere un marchio e un’identità solidi. Le persone non ti daranno i loro soldi guadagnati duramente se non stai camminando per la passeggiata.

Parlando del tuo marchio, assicurati di avere materiale di marketing professionale creato per trasmettere la tua attività di coaching. Costruire il tuo marchio personale dovrebbe essere facile in quanto sta condividendo chi sei in un modo autentico e interessante. Il tuo marchio personale ti farà conoscere il tuo mercato di riferimento, il che aiuta a creare fiducia. Comunicare quel marchio è un processo e richiede tempo. Un grande vantaggio è che crea una connessione molto potente con il tuo pubblico, incoraggiandoli a tornare da te e ad assumerti come allenatore.

Assicurati di commercializzare la tua attività di coaching utilizzando i comunicati stampa. Più mirato e mirato è il comunicato stampa, maggiori sono le possibilità che ha di finire sullo schermo del computer di un potenziale cliente.

Quando inizi, offri pacchetti introduttivi ai nuovi clienti di coaching. Il più semplice è avere un determinato numero di telefonate al mese per un determinato periodo di tempo. Ciò creerebbe un ka-ching istantaneo nel tuo portafoglio e ne avrai bisogno solo alcuni di questi per avere un impatto sui tuoi profitti mensili.

Questi tipi di programmi di coaching di fascia bassa consentono di fornire soluzioni personalizzate ad altri, che possono quindi implementare tali soluzioni da soli. Alcuni lo faranno, ma la maggior parte no, e non puoi prendere personalmente la loro mancanza di follow-through.

Correlati:  Perché il tuo sito e-commerce sta perdendo denaro (infografica)

Il coaching di fascia alta riguarda i risultati. Avrai meno di questi tipi di clienti. Saranno quelli che sono veramente seri nel raggiungere il successo. I clienti di coaching di fascia alta si sono rimboccati le maniche e hanno lavorato sodo e hanno bisogno dei tuoi consigli e indicazioni per superare il traguardo. Questo tipo di coaching spesso si traduce in milionari e nella possibilità di riconsegnare parte del loro successo al tuo coaching.

Conclusione.  Il segreto per fare soldi online è capire alcuni principi di base, quindi sedersi e ascoltare il ka-ching virtuale. I vecchi registratori di cassa potrebbero essere un segno del passato, ma quel proverbiale suono di ka-ching continuerà a vivere. 

Costruire un sito Web in questi giorni è abbastanza facile e puoi essere attivo e in esecuzione – e creare contenuti – in poche ore a un paio di giorni. Non ci vuole più un sacco di tempo o il livello di conoscenza di un programmatore di computer per costruirne uno. Crea un sito Web basato su qualcosa di cui ami parlare o di cui sei molto appassionato. Quando segui le tue passioni, sentire che il suono del ka-ching è ancora più dolce.

Nel corso degli anni, il marketing su Internet è cresciuto e sviluppato sistemi pronti all’uso che chiunque può utilizzare e trarre profitto. Non è un registratore di cassa, ma piuttosto un bancomat. Potrebbe non produrre il tipo di suono ka-ching che si sentiva una volta nei negozi di tutto il paese, ma è un business e puoi gestirlo oggi.

Correlati:  I 5 principali motivi per cui le e-business falliscono

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close