Cerca

Il segreto più grande per ottenere backlink

Le specifiche dell’algoritmo di Google cambiano continuamente. Un giorno, gli esperti diranno che dovresti fare una cosa. Il giorno dopo, ti diranno che Google ti sta “punendo” per aver fatto esattamente quella cosa. Questo è semplicemente il nome del gioco. Se vivi da Google, come John ha detto così tanto, puoi aspettarti di morire solo da Google. Anche così, il traffico di ricerca non può e non deve essere ignorato e respinto.

E nonostante tutti i cambiamenti nel corso degli anni con le migliori pratiche di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), c’è almeno un fattore che è rimasto relativamente costante: backlink. Bene, non è completamente vero. Un tempo si desiderava il maggior numero possibile di collegamenti a ritroso per il maggior numero possibile di siti Web, indipendentemente dalla loro reputazione o legittimità. Google ora è più intelligente di così, quindi non vogliono vedere i link a pagamento e la connessione ai siti shader può andare contro il tuo miglior interesse.

Vuoi qualità, legittimi collegamenti a ritroso per siti Web di qualità e legittimi. La sfida quindi, come è sempre stato, è capire come ottenere quei backlink. Bene, a quanto pare, il più grande segreto per ottenere quei collegamenti non è davvero un segreto. Hai sempre saputo la risposta.

 

A tutti il ​​Re

C’è un vecchio detto che hai sicuramente sentito un milione di volte e probabilmente lo ascolterai almeno un milione di volte. Il contenuto è re. Era vero allora ed è altrettanto vero ora. Sebbene la natura dei contenuti sia cambiata nel tempo, è comunque necessario prestare attenzione ai contenuti che le persone vogliono vedere. Un buon contenuto, tuttavia abbiamo scelto di definire “buono” secondo gli standard odierni, è ancora un buon contenuto.

Sulla base di un discorso presentato a SMX East, il singolo modo migliore per ottenere link al tuo sito è creare contenuti a cui le persone vogliono collegarsi.

Giusto. Il più grande segreto per ottenere a ritroso il tuo sito Web non è mai stato davvero un segreto. È qualcosa che già sapevi. Con tutti gli altri costantemente alla ricerca di scorciatoie, hack e modi per giocare al sistema, la verità è che devi solo metterti al lavoro (e, si spera, avere un po ‘di fortuna dalla tua parte).

 

Ma cosa significa?

Alli Brenner, senior SEO manager di Sapient Razorfish, afferma che è necessario scrivere contenuti orientati al pubblico di destinazione. Mentre possiamo naturalmente gravitare su caratteristiche come l’età e la posizione geografica, “i dati demografici non raccontano l’intera storia”. Invece, è necessario comprendere l’intento del visitatore. Cosa vogliono? A quali domande vogliono rispondere?

In termini di indicazioni più pratiche su come creare contenuti che attraggono link, prendi in considerazione l’inclusione di immagini, video, grafici, grafici, infografiche e confronti. Assicurati che le informazioni di valore siano nella parte superiore della pagina e offri URL brevi e specifici. Assicurati che quelle icone di condivisione siano davvero facili da trovare e utilizzare.

Overit CMO Lisa Barone riecheggia alcuni di questi sentimenti. Contenuti sempreverdi, contenuti video e contenuti basati sui dati sono ottimi per attrarre anche i link. È necessario fornire valore e suscitare emozioni. Racconta storie, usa un buon gancio per i contenuti e scrivi come un essere umano.

E infine, il co-fondatore di Aira, Paddy Moogan, afferma che i contenuti riutilizzabili sono ottimi per le campagne a basso budget. Se hai raccolto i dati per un post di un blog, puoi riutilizzare tali dati per un’infografica, un video e contenuti sociali. Quindi, puoi riutilizzare lo stesso modello l’anno prossimo con le statistiche aggiornate.

Che cosa stai facendo per creare ottimi contenuti che le persone attrarranno effettivamente a ritroso?

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close