Cerca

Idee di Guerilla Marketing: 7 esempi reali per spegnere definitivamente la concorrenza

idee di marketing guerriglia

Cari esperti di marketing leggendo questo, siamo stati truffati.

Siamo stati interpretati come bambini di 5 anni che credevano che fosse Babbo Natale a mangiare i biscotti (ciao? Cookie Monster, d’oh!)

Non so più cosa pensare di questo mondo.

Perché siamo stati mentiti su Guerilla Marketing

Ho trascorso i giorni scorsi alla ricerca di idee di marketing gilla per un progetto cliente a cui sto lavorando.

Ne avevo raccolti parecchi quando mi sono reso conto.

I risultati della ricerca erano tutti sbagliati.

Ricordo di aver visto questo fantastico esempio di marketing della guerriglia , e mentre stavo scrivendo takeaway, note e istruzioni, ho capito che non era guerriglia.

E poi sono tornato al mio account Pinterest. Stavo cercando un ago in un pagliaio, ma eccolo lì.

Vedi, adoro  collezionare idee di guerrilla marketing sul mio account Pinterest perché aiuta il mio processo creativo. Consideralo autoapprendimento.

Ma il marketing della guerriglia va oltre la semplice pubblicità intelligente.

E per quanto bella sia la tua campagna di marketing, Susan, chiamandola “guerriglia” non lo rende così.

Cos’è il guerilla marketing?

Il marketing di guerriglia è un insieme di azioni di marketing utilizzate per lanciare una campagna di marketing ad una frazione del costo che normalmente costerebbe, con un impatto multiplo del denaro speso su di esso.

In altre parole, il guerrilla marketing funge da lente d’ingrandimento per l’impatto del lancio di una campagna di marketing.

Nelle mie parole, Guerilla Marketing è come il lato Banksy del marketing.

che cos'è il guerrilla marketing?

Che cos’è la guerriglia?

La definizione di guerrilla marketing si basa fortemente sulla definizione di “guerrilla warfare” (detta anche “guerrilla”).

La guerriglia si riferisce a un esercito non tattico, organizzato in modo vago, che combatte una forza più grande e più organizzata.

Tipi di idee di marketing per la guerriglia

Ho fatto la mia giusta ricerca per scoprire se esistono i cosiddetti ” tipi di guerrilla marketing “.

Anche se non ho trovato nessuno di questi tipi alla base della ricerca scientifica, li presenterò a fini di completezza.

Ecco un mashup dei bit più importanti:

1.Street Marketing il termine coniato più di recente per il tipo di guerriglia all’aperto, si riferisce a tutte le azioni di marketing che si svolgono all’aperto, mettendo in gioco elementi di strada.

2. Il marketing ambientale si riferisce a pratiche di marketing che aiutano a promuovere un prodotto interferendo con il flusso di cose e inserendo annunci in luoghi non convenzionali.

3.Event Ambush marketing è quando gli esperti di marketing traggono vantaggio dal pubblico di un evento e lo usano per promuovere il proprio prodotto o servizio.

Naturalmente, come con la maggior parte degli audaci annunci di guerriglia, le aziende potrebbero dover affrontare problemi legali con tali pratiche.

Le proiezioni 4.Guerilla comportano la padronanza dell’installazione di proiettori nascosti su grattacieli in strade ad alto traffico per generare ronzio. Sì, sono previsti rischi legali imminenti.

5.Il marketing esperienziale,  noto anche come marketing partecipativo o live marketing , è la progettazione di esperienze coinvolgenti e pop-up che invitano gli utenti a “parlare, vivere, respirare” il marchio.

Questi di solito forniscono legami sensoriali ed emotivi tra consumatori e marchi.

6.Il marketing virale  prende, ironicamente, il nome dell’aspirazione dell’impatto provocato dall’azione di marketing.

Se sei un lettore regolare di questo blog, probabilmente hai letto davvero un tuo commento simile.

La mia critica principale risiede nel fatto che “virale” non può rappresentare una scelta consapevole da parte del team di marketing che la progetta.

Nessuno può garantire che un’idea possa diventare virale , è una decisione che spetta al pubblico, non ai marketer.

Pertanto, non può essere classificato come un tipo di guerriglia, poiché la maggior parte degli annunci ha un potenziale simile (e tutti gli esperti di marketing hanno la stessa aspirazione)

Quali sono gli elementi del marketing guerrilla?

elementi di guerrilla marketing

Per scrivere il libro sul guerrilla marketing , devo stabilire i componenti di una tecnica di guerrilla marketing di successo .

Queste sono le caratteristiche della maggior parte degli esempi di guerrilla marketing che ho raccolto:

  1. Le campagne di marketing di Guerilla sono altamente mirate in termini di posizione in cui vengono lanciate.
  2. L’autenticità è la chiave. Se è stato fatto prima o sembra qualcos’altro, non è guerriglia.
  3. Non costa un braccio e una gamba.
  4. La guerriglia si verifica quando e dove meno te lo aspetta il tuo pubblico di destinazione. Ma deve essere tempestivo, comunque.
  5. L’esecuzione deve essere perfetta al primo tentativo. Il marketing di guerriglia non è replicabile o scalabile.
  6. Il marketing Guerilla non sostituisce il piano promozionale e gli annunci pubblicitari. Genera buzz per te.

clicca qui banner

7 esempi di marketing Guerrilla più potenti

Fortemente preferito dalle ONG e dalle start-up grazie ai bassi requisiti di budget, le idee di guerrilla marketing sono la scelta giusta per il loro budget ridotto e il loro impatto promettente.

Tuttavia, aziende molto famose si impegnano in idee di guerrilla marketing come un modo per mostrare la loro intraprendenza e dimostrare il loro lato creativo e giocoso.

Inoltre, è un modo interessante per sfidare la percezione del marchio da parte dei propri clienti, oltre ad avere un impatto duraturo creando una campagna memorabile.

Diamo un’occhiata a 7 importanti  esempi di marketing di guerriglia .

1. Impegnarsi con la comunità RaisingTheRoof

idee ed esempi di marketing guerriglieri

Camminando per la strada, abbiamo imparato a guardare ciò che ci piace.

Sappiamo che questa vetrina è bellissima, quindi o scegliamo di percorrere quella strada e passare un minuto o due come Audreys o ricordarci il nostro conto bancario e tornare subito a casa.

Imparare a guardare è un meccanismo che miglioriamo meno consapevolmente.

E questa ONG sapeva che doveva attirare l’attenzione su una vista molto evitata; gioventù senza fissa dimora.

Ciò che hanno fatto è che collocando uno spazio bianco dove si troverebbe un senzatetto, “forzano” gli spettatori a riprodurre l’immagine di un senzatetto.

Questa è una potente pubblicità che mira a sensibilizzare i giovani senzatetto e sensibilizzare le persone sull’argomento.

Il ritmo veloce della vita prende il pedaggio su ciò che vediamo, o ciò che scegliamo di non vedere, del tutto.

Questo è uno dei miei esempi preferiti di guerrilla marketing perché fa un ottimo lavoro nell’allertare i passanti consegnando loro una nuova serie di occhi e spunti di riflessione.

Le caratteristiche che lo rendono guerrilla sono che è un semplice poster (economico e semplice), collocato in punti in cui un senzatetto si siede (assomigliando a qualcos’altro), facendo cambiare l’occhio di chi guarda.

2. Ruba la strategia di guerrilla marketing di Jeep

guerilla marketing pubblicità jeep

Questa è un’altra grande tattica di guerrilla marketing, questa volta di Jeep.

Questo annuncio viene riprodotto sull’aria aperta della Jeep e sulle potenti funzionalità di guida (e parcheggio, a quanto pare) che offre ai suoi conducenti.

Certo, alcuni potrebbero sostenere che questo è un po ‘rischioso perché potrebbero esserci argomenti sulle linee guida per il parcheggio e il rispetto all’interno della comunità

Ma penso che tutti potremmo essere d’accordo sul fatto che il guerrilla marketing fa esattamente questo; è il giusto mix di provocatorio e spiritoso.

Esprime il posizionamento del marchio e stabilisce la relazione del marchio con il mondo (clienti e non).

3. Esempio di marketing della guerriglia per problemi ambientali

idee di marketing guerriglia

E se i boschi del parco dove i bambini giocano tutti i giorni dopo la scuola o il parco che si passa per andare al lavoro venissero sostituiti da un nuovo edificio o da un’installazione di cemento?

Come hai potuto sensibilizzare tutte queste persone?

Sono sicuro che hai notato quei volontari e ambientalisti fuori dai supermercati e dalle stazioni della metropolitana che ti chiedevano se hai un momento.

E credo che non ci sia altro modo preciso per rappresentare questa strategia esatta se non questo video di Unbreakable Kimmy Schmidt (Netflix).

Kimmy stava cercando di evitare i giornalisti fuori dal campo, quindi Titus Andromedon entrò e si assicurò che tutti se ne andassero. Tutto con l’aiuto di una domanda:
guerrilla marketing - gif fare domande
Quindi, volantini e volontari potrebbero non tagliarli dopo tutto.

Ma, se vuoi davvero avere un impatto lì, puoi pensare a un modo che farà il trucco.

Il concetto originale è come un rapido viaggio nel tempo nel futuro, in un parco senza alberi.

Il fatto stesso che le persone possano vedere gli alberi “che stanno per essere tagliati” è anche un suggerimento per i passanti che possono agire e fermarlo.

Allo stesso tempo, ciò potrebbe anche aiutare le persone a rendersi conto che in primo luogo non è stato loro chiesto la loro opinione in merito.

4. Snapchat ha deciso di puntare i riflettori

pubblicità di guerilla marketing snapchat

Come si fa a superare il disordine di un mercato piuttosto saturo?

Questa era la domanda alla quale il team di marketing di Snapchat doveva rispondere.

Il mondo digitale, dominato da Facebook com’era, non era facile da penetrare. Snapchat dovette fare un po ‘di rumore, in qualche modo sbattere la porta.

Snapchat ha generato ronzio con cartelloni giganti con nient’altro che il logo.

Tali idee di guerrilla marketing aiutano a rompere un buco nel muro delle imprese dominanti nel settore.

E poiché nessuno sapeva cosa rappresentasse questo logo e di cosa si trattasse, i concorrenti di Snapchat, i marchi che ne sarebbero stati direttamente interessati, non sapevano cosa sarebbe successo.

Questi cartelloni giganti hanno contribuito a creare clamore per l’app del logo fantasma che ha portato migliaia di persone a cercare su Google il marchio.

Sfruttando correttamente il loro slancio nel miglior modo possibile, questo lancio è stato seguito da comunicati stampa e post di influencer che hanno tutti beneficiato del traffico.

5. Campagna di marketing efficace e di grande impatto ambientale sulla guerriglia 

esempio di guerrilla marketing sull'ambiente

Cosa faresti se guidassi lungo l’autostrada e vedessi un gatto gigante riposare su questi lampioni?

Normalmente, probabilmente rallenteresti per un momento o chiameresti i servizi della fauna selvatica.

Ma, non appena ti rendessi conto che si tratta di una pubblicità di un’organizzazione ambientalista, tireresti un sospiro di sollievo, giusto?

Tuttavia, ci penseresti due volte prima di ignorare la prossima campagna “Salva gli alberi”!

6. & 7. Perché NIKE ha sempre posseduto Guerilla Marketing

Uno dei componenti più importanti di un’idea di marketing di successo della guerriglia è che incorpora o incarna i valori del marchio.

NIKE è stato conosciuto per il suo atteggiamento e slogan “Just do it”. Questa panchina astratta, quindi, funge da significante per il motto dell’azienda.

Coerentemente con la sua personalità di marca di spingersi oltre i propri limiti , NIKE è il perfetto esempio di guerrilla marketing con la sua storia di pubblicità.

Questo è il motivo per cui volevo condividere con te la seguente idea di guerrilla marketing :

OK, scommetto che nessuno in sella alla metro quel giorno è stato particolarmente felice di vederlo.

Ma penso che la maggior parte di noi sarà d’accordo sul fatto che faccia un buon lavoro nel suggerire un beneficio, no?

Sono convinto che chiunque abbia incontrato questa scala mobile abbia ricordato il motto del marchio ed è stato “costretto” a salire le scale, iniziando così la propria routine di allenamento.

Che grande idea sarebbe lanciarlo all’inizio di gennaio e coloro che salgono le scale sono accolti da un messaggio come “È il primo giorno del resto della tua vita”!

Credo che ciò continuerebbe a rafforzare l’associazione tra il marchio e la determinazione ; è allineato con i valori del marchio per “fare” invece di “promettere a se stessi” che faranno meglio.

Controlla qui ancora più modi per fare marketing senza un budget !

clicca qui banner

Guerilla VS Smart Advertising aka Cosa NON è guerilla?

Ecco il mio punto e, in ogni caso, ti invito a partecipare.

Non tutto ciò che ti fa fermare e guardare è il marketing di guerriglia. In parte è un marketing eccellente .

Quindi, vorrei fare una distinzione tra cos’è il guerrilla marketing e cosa non lo è.

Consideriamo questo annuncio:

guerilla marketing ad

Caratteristiche che indicano il marketing di guerriglia :

  • È non convenzionale e creativo nel loro uso dello spazio pubblicitario.
  • Non deve usare le parole per fare il punto.

Ma allo stesso tempo:

  • Comunica lo stesso messaggio del resto dei suoi concorrenti nel settore.
  • L’annuncio utilizza lo spazio pubblicitario convenzionale solo in modo non convenzionale.
  • Questo spazio pubblicitario è a pagamento.
  • Non è potente nel messaggio che comunica, per quanto fresco.

Verdetto : lo vedo solo come un’idea di marketing di guerriglia al limite.

È questo un esempio di guerrilla marketing di Snickers?

idee di marketing guerriglia

Ho trovato questo annuncio sotto “idee di guerrilla marketing” su Google.

Questa è una perfetta incarnazione del motto del marchio “Non sei tu quando hai fame”, saltando sul carro STAR WARS dopo la fine del nuovo film.

Questo è un ottimo modo per capitalizzare un evento di tendenza e mettere il tuo piede in avanti.

Ma l’ho trovato sotto il “guerrilla marketing”.

Non è. Questo è semplicemente un ottimo marketing.

I 9 migliori consigli di guerrilla marketing per la tua campagna

Mentre tutto è partito da un libro di marketing della guerriglia scritto nel 1984, le idee di guerrilla marketing e gli esempi su come gestire le proprie campagne sono molte.

Sfortunatamente, il guerilla marketing non può essere il tuo sportello unico.

Deve far parte di un piano di comunicazione integrato.

Ecco la ricetta per avere successo nel tuo guerrilla marketing:

Guerilla Marketing Suggerimento n. 1: scegli il tuo targeting

Conosci a chi fai pubblicità.

All’aperto non significa casuale; significa trovare più persone che significano di più per te.

Sapere dove trovarli.

Scegliere lo spazio aperto giusto è fondamentale, quindi sceglierlo strategicamente.

Ad esempio, se stai partecipando a un vertice o una conferenza come SXSW, non dovresti perdere l’occasione di mettere il tuo marchio di fronte agli occhi di centinaia di migliaia di persone che sono in attesa di sfruttare al meglio le loro esperienze lì.

Guerilla Marketing Suggerimento # 2 – La posizione è tutto

Scegli il luogo, metti in gioco le sue caratteristiche.

Ad esempio, se ti trovi in ​​un luogo con echi, potresti pubblicare un annuncio di un hamburger, come ad esempio: “Immagina se il tuo stomaco brontolasse ora”.

O

Al cinema, dove vendono popcorn: non vuoi che il tuo primo appuntamento sia “ricordi quando il tuo stomaco brontolò?”

Guerilla Marketing Tip # 3 Sii originale

Se sembri qualcun altro o un altro marchio, non pensarci più.

Guerilla Marketing Suggerimento # 4 Lasciati ispirare

Entra nella fase di ideazione con 100 idee in un’ora.

Riunisci tutto il tuo team o chiunque desideri unirsi al pensiero creativo dell’azienda.

Assicurati che ci sia una mood board in quell’ufficio perché ciò ispirerà la tua squadra.

Guerilla Marketing Suggerimento # 5 Sii pertinente

Prendi il tuo più grande concorrente, eliminali dalla loro superpotenza e usalo a tuo vantaggio.

Se stai ancora cercando di farlo sotto i riflettori, una buona idea e una grande esecuzione possono farti guadagnare un posto lì.

Approfitta dell’USP del tuo concorrente o detto vantaggio competitivo e mostra come sei diverso.

Ora, questo mi ricorda questo schizzo qui:
libri di idee di marketing guerriglia

Guerilla Marketing Suggerimento n. 6 Crea il tuo messaggio

Parla con il cuore e il cervello del tuo pubblico .

Guerilla Marketing Suggerimento # 7 Renderlo interattivo

I limiti della pubblicità esterna o cartacea sono che raggiungono un muro quando si tratta di saltare fuori dalla pagina.

Allo stesso modo in cui ti divertiresti a vedere un annuncio con un conducente sul lato della strada in attesa di assistenza stradale e il logo Mercedes Benz sotto: “Nessuno alla guida di una Mercedes. Mai.”.

Guerilla Marketing Suggerimento # 8 Non cadere per “virale”

Nessuno può prometterti virale. Ma puoi fare tutto da parte tua che potrebbe portare al virale.

Dal comunicato stampa alla promozione a pagamento, al coordinamento degli influencer e al sostegno del pubblico, il virus non viene quasi mai realizzato su ordinazione.

Guerilla Marketing Suggerimento # Misura le prestazioni

Decidi come misurare il successo della tua campagna di Guerilla Marketing:

  • azioni?
  • Coinvolgimento dell’utente?
  • I saldi?
  • Richiamo del marchio?

Ottimizza per i tuoi obiettivi.

Conclusione

Prima di far decollare il tuo progetto di guerrilla marketing, assicurati di aver fatto i compiti.

Studia la cronologia degli annunci dei tuoi concorrenti, i loro reclami, le loro idee di guerrilla marketing.

Una volta che lo hai fatto, traccia il tuo piano considerando i valori del tuo marchio e dove vuoi che il tuo marchio sia nel prossimo futuro.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close