ibdi.it

I trader redditizi non fanno nulla il 99% delle volte

Qual è il motivo principale per cui la maggior parte dei trader finisce per perdere denaro nel mercato? È semplice: fanno troppo – pensano troppo, guardano troppo i grafici, fanno troppo trading, rischiano troppo e così via.

I trader e gli investitori di maggior successo del nostro tempo trascorrono il 99% del loro tempo aspettando opportunità e studiando i mercati, piuttosto che scambiarli. Circa l’1% del loro impegno di trading viene speso per eseguire operazioni e gestire posizioni. In altre parole, la maggior parte delle volte non fanno NULLA. Puoi dire lo stesso? Oppure, stai spendendo il 99% del tuo tempo entrando e gestendo operazioni e solo l’1% del tuo tempo aspettando pazientemente?

Se hai mai letto i miei articoli su Cosa possono insegnarci i coccodrilli sul trading o L’approccio al trading da cecchino , è ovvio che il mio stile di trading è un approccio a bassa frequenza e ad alta convinzione. Quindi, perché dovresti adottare un approccio simile con il tuo trading? Continuate a leggere per scoprirlo…

La “caccia” comporta MOLTA attesa.

Proprio come un coccodrillo passa la maggior parte del suo tempo a pedinare la sua preda, un commerciante redditizio passa la maggior parte del suo tempo a inseguire buoni affari. Vuoi commerciare come un predatore, non come una preda nel mercato, ciò che intendo è che vuoi essere il commerciante che aspetta pazientemente tra i “cespugli” le “uccisioni facili”. Non vuoi essere le masse di prede (commercianti dilettanti) che vengono “mangiate” dai commercianti professionisti ogni settimana.

Come fai a essere il predatore e non la preda? È davvero semplice, aspettare, aspettare e ancora aspettare.

Mi piace dire che sono in modalità “sbrigati e aspetta” che si presentino le giuste condizioni di mercato. Ciò significa che sono davvero entusiasta di aspettare, perché so che aspettare significa esercitare autocontrollo, essere paziente e disciplinato, e so che è così che si guadagna sui mercati. Non ho problemi ad aspettare che si formi il setup giusto con la perfetta confluenza del mercato , a volte per settimane o addirittura mesi.

Il motivo è semplice, perché so per certo che il trading ad alta frequenza è il modo in cui perdi denaro nel mercato e il trading a bassa frequenza è il modo in cui diventi un trader redditizio. Ogni trader alla fine impara questo fatto se ha abbastanza tempo ed esperienza nel mercato.

Warren Buffet è un maestro nel non fare ‘niente’

Il mio concetto e la mia metafora preferiti per insegnare alle persone come commercio è quello di un cecchino. L’ approccio al trading da cecchino, come definito nel mio articolo su questo argomento, è fondamentalmente che aspetto pazientemente come un cecchino che i miei criteri commerciali predefiniti si allineino, piuttosto che scambiare o “sparare” a tutto come un mitragliere.

Forse non a caso, questo è anche il modo in cui il ‘più grande investitore di sempre’ gestisce se stesso e la sua attività sul mercato. Sto parlando nientemeno che del grande Warren Buffet, ovviamente. Pensa a come riesce a gestire miliardi di dollari – non è entrando nel mercato tutti i giorni, questo è certo! Tutto quello che devi fare è leggere un libro su di lui o guardare il recente documentario su di lui, “Becoming Warren Buffet”, e vedrai che è un investitore estremamente paziente e preciso.

Non solo Buffet è paziente e preciso sulle transazioni che fa nel mercato, quando è pronto si tuffa, stivali e tutto. A volte, compra anche l’intera azienda! Chiameresti Mr. Buffet un investitore a bassa frequenza e ad alta convinzione. Come trader, possiamo imparare molto da Mr. Buffet. Mentre stiamo facendo qualcosa di leggermente diverso dall’investimento a lungo termine o dal “compra e tieni”, dovremmo davvero modellare il nostro approccio allo swing trading dopo il signor Buffet.

Ecco una buona citazione dallo straordinario commerciante di materie prime, il signor Jim Rogers di The Market Wizards

Aspetto solo che ci siano soldi in un angolo, e tutto quello che devo fare è andare laggiù e raccoglierli. Nel frattempo non faccio niente. Anche le persone che perdono soldi nel mercato dicono: “Ho appena perso i miei soldi, ora devo fare qualcosa per recuperarli”. No, non lo fai. Dovresti sederti lì finché non trovi qualcosa.

Vedi? Il punto qui è che la maggior parte delle volte, investitori e trader redditizi non stanno facendo “niente” e per niente, intendo dire che non stanno entrando in operazioni o gestiscono operazioni. Potrebbero effettivamente studiare o analizzare il mercato nel frattempo, ma questo conterebbe come “stalking” della loro preda.

Cambia il modo in cui pensi di non fare ‘niente’

È innato per noi umani volere un “brivido veloce” in tutto ciò che facciamo. È stato dimostrato che controllare costantemente i social media sui nostri telefoni aumenta la quantità di dopamina (la sostanza chimica del benessere) nel nostro cervello, ad esempio. Siamo una società dipendente dal fare ciò che ci fa stare bene più spesso che fare ciò che è bene. Siamo nati con un cervello di giocatori d’azzardo o speculatori, alla ricerca di ricompense istantanee ed emozioni nella vita e con il denaro.

Quando si tratta di trading, le conseguenze di tale comportamento possono essere gravi.

Può portare a trattare il tuo conto di trading come se fosse una slot machine. Molti trader finiscono per entrare in operazioni, uno dopo l’altro, come se stessero tirando ripetutamente il braccio di una slot machine in un casinò. Naturalmente, la differenza è che in genere ci aspettiamo di perdere in un casinò, quindi la maggior parte di noi non prende i soldi di cui abbiamo bisogno. Nel trading, molte persone credono che saranno redditizie a causa di alcune “capacità innate” che hanno e quindi spesso rischiano più di quanto dovrebbero o commerciano con denaro che non possono davvero permettersi di perdere. Ovviamente, una volta che iniziano a fare trading e ottengono la correzione della dopamina, diventa una dipendenza che porta a far saltare i loro conti di trading.

Come si cambia questa mentalità di trading velenoso?

Una delle migliori regole che chiunque può imparare sugli investimenti è non fare nulla, assolutamente nulla, a meno che non ci sia qualcosa da fare. La maggior parte delle persone – non che io sia migliore della maggior parte delle persone – deve sempre suonare; devono sempre fare qualcosa. Fanno un grande gioco e dicono: “Ragazzo, sono intelligente, ho appena triplicato i miei soldi”. Poi si precipitano fuori e devono fare qualcos’altro con quei soldi. Non possono semplicemente sedersi lì e aspettare che si sviluppi qualcosa di nuovo. – Jim Rogers

Il modo in cui circumnavighiamo la nostra mentalità di trading imperfetta è semplicemente capire, accettare e quindi abbracciare l’idea di non fare nulla. Abbraccia ciò che consideri “noioso” e media su di esso. Alla fine, dopo alcune grandi vittorie di trading che sono derivate dall’attesa paziente di operazioni altamente confluenti, inizierai a riallineare i tuoi processi di pensiero e la corsa alla dopamina che eri solito ottenere entrando in operazioni e scherzando con loro mentre erano in diretta, si sposterà ai periodi di tempo che stai aspettando e perseguitando il mercato. Quando senti che non stai facendo abbastanza, sei nella zona giusta, devi padroneggiare l’essere in grado di non fare nulla e puoi farlo trovando qualcos’altro per sostituire quel “vuoto”.

Una volta che ti rendi conto che essere paziente e studiare il mercato o semplicemente non guardare affatto il mercato, ti farà guadagnare più soldi a lungo termine rispetto al contrario, la chimica del tuo cervello inizierà a “capovolgere” e presto non vedo l’ora che arrivi la “caccia”, anche se ciò significa aspettare due settimane tra un’operazione e l’altra.

Conclusione

Il mercato è più lento di quanto immaginiamo e le negoziazioni possono richiedere molto tempo per svolgersi . Prendiamo ad esempio il grafico qui sotto: mostra che è necessaria pazienza per afferrare le grandi mosse, e dobbiamo ignorare gli “scuotimenti” a breve termine che inducono la maggior parte dei trader a pensare troppo e ad uscire prematuramente…

Le configurazioni dell’azione dei prezzi che scambio non appaiono molto spesso e quando applichiamo la mia regola di filtraggio TLS e aspettiamo quella confluenza, le opportunità di trading si riducono ancora di più. I miei corsi di trading possono condividere la mia strategia di trading ma non possono costringerti ad essere paziente e ad aspettare che arrivi l’occasione giusta. Una cosa è essere fiduciosi nell’individuare le negoziazioni, ma sei sicuro della tua capacità di non over-tradare anche di fronte alla costante tentazione dei grafici? Se sai che questa è la tua debolezza (e presumo che lo sia per la maggior parte della lettura di questo), dedica PI tempo a ottenere quell’aspetto del tuo trading nel modo giusto e ti garantisco che il saldo del tuo conto ti ringrazierà.

Exit mobile version