Cerca

I migliori 29 strumenti SEO gratuiti (o Freemium) di cui avrai bisogno nel 2020

Tempo di lettura: 9 minuti

Comprendere le prestazioni e l’ottimizzazione di un sito Web per il traffico in entrata è fondamentale per raggiungere i migliori ranking dei motori e offrire ai clienti un’esperienza senza interruzioni del marchio. Tuttavia, con così tanti strumenti sul mercato, trovare una soluzione per il tuo caso d’uso distinto può essere travolgente. Per aiutare, il nostro team SEO ha compilato un vasto elenco dei nostri strumenti preferiti (29, per l’esattezza!) Che aiutano gli esperti di marketing a comprendere e ottimizzare la presenza di siti Web e ricerche organiche.

 

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

1. Google Search Console

 

 

Google Search Console è il miglior strumento SEO gratuito, semplicemente perché i dati provengono da Google.

Ha una vasta gamma di approfondimenti relativi alle metriche di ricerca del tuo sito Web, inclusi eventuali problemi relativi all’indicizzazione, al rendimento delle parole chiave, all’usabilità mobile e molto altro. GSC aiuta chiunque con un sito Web a ottimizzare le proprie prestazioni organiche.

Prezzi:  gratuito

 

2. Google Trends

 

 

Google Trends analizza la popolarità di un termine di ricerca in Google. È molto utile per aiutare gli esperti di marketing a monitorare la stagionalità o per capire come un argomento tende nel tempo. Google Trends tiene traccia anche di query e dati demografici correlati a una ricerca specifica.

Prezzi:  gratuito

 

3. Pianificatore di parole chiave di Google

 

 

Google Keyword Planner è lo strumento di ricerca di parole chiave di Google che ti aiuta a comprendere il volume, i costi e la concorrenza di qualsiasi parola chiave. Keyword Planner è progettato per essere uno strumento pay-per-click che ti aiuta a comprendere la popolarità del tuo argomento, la concorrenza e l’offerta suggerita. Tuttavia, può anche essere direzionale nell’aiutarti a determinare la tua strategia SEO.

Prezzi:  gratuito

 

4. Google Page Speed ​​Insights

 

 

Sappiamo tutti che la velocità della pagina è più importante che mai nel mondo della SEO. Fortunatamente, Google ti consente di comprendere facilmente le prestazioni di caricamento della pagina del tuo sito Web e dove ci sono aree da migliorare, se necessario.

 

5. Google Analytics

 

 

Google Analytics è lo strumento di analisi più popolare sul mercato. Sebbene Google si sia allontanato dal tracciamento delle classifiche delle parole chiave come parte della sua piattaforma nativa (che ora sono disponibili in Search Console), le aziende possono comunque tenere traccia delle loro prestazioni su tutti i canali e comprendere quali fonti portano il maggior traffico al sito web.

Prezzi:  Freemium (Google Analytics offre un’opzione gratuita e una suite premium, Analytics 360).

 

6. Google Tag Manager

 

 

Google Tag Manager (GTM) è uno strumento SEO gratuito che aggiunge versatilità a Google Analytics, consentendoti al contempo di gestire e implementare tag (codice di monitoraggio o frammenti di codice) sul tuo sito web o sulla tua app mobile.

Tag Manager funziona per una varietà di funzioni, come la generazione di mappe di calore, il monitoraggio dello scorrimento, lo svolgimento di sondaggi, il monitoraggio degli invii di moduli, il remarketing o il monitoraggio del modo in cui le persone arrivano sul tuo sito. Può anche tenere traccia di attività come download o abbandono del carrello.

Prezzi: gratuito

 

7. Moz Keyword Explorer

 

 

Uscendo dal mondo di Google, Moz offre la possibilità di analizzare parole chiave, collegamenti, SERP o ottimizzazione della pagina in loco. Moz ti consente di inserire la tua pagina sul loro sito Web per consigli SEO limitati oppure puoi usare la sua estensione – MozBar. Per quanto riguarda gli strumenti gratuiti, la versione base di Keyword Explorer è sufficiente e migliora ogni anno. La versione pro offre analisi più complete e approfondimenti SEO che valgono la pena.

Prezzo:  Freemium (Con la versione gratuita di Link Explorer, puoi cercare solo 10 query con 50 righe di dati. Per condurre una ricerca completa con query illimitate, hai bisogno di una versione Premium a partire da $ 99 al mese).

 

8. Rispondi al pubblico

 

 

Questo strumento crea un elenco di domande di ricerca visualizzate basate su una singola query. Rispondi al pubblico è l’ideale per creare parole chiave a coda lunga e posizionamento per lo snippet in primo piano. Non sei sicuro di creare il giusto blog? Rispondi al pubblico può aiutarti a convalidare o reindirizzare i tuoi sforzi SEO.

 

Prezzi:  Freemium (uso limitato – l’account gratuito ha accesso limitato e limiti giornalieri).

 

9. Woorank

 

 

Woorank è uno strumento di revisione del sito Web e un correttore SEO che analizza il SEO on-page e off-page per classificare meglio la ricerca. Fornisce un elenco di controllo utilizzabile che fornisce al team le informazioni necessarie per risolvere i problemi di prestazioni e aumentare le classifiche di ricerca.

Prezzi: Freemium

 

10. SEMrush

 

 

SEMrush è uno dei migliori strumenti SEO disponibili sul mercato. Ti aiuta a eseguire ricerche di parole chiave, a controllare i backlink e a comprendere l’autorità del dominio del tuo sito. Inoltre, il sito ti aiuta a scoprire le parole chiave per i tuoi concorrenti.

Prezzi: Freemium (La versione gratuita ti consente di effettuare 10 ricerche al giorno. Se hai bisogno di più di questo, dovrai abbonarti alla versione Premium a partire da $ 99,95 al mese).

 

11. Ahrefs

 

Hai bisogno d'aiuto? Contattaci via Email: info.ibdi.it@gmail.com

 

Ahrefs è il principale concorrente di SEMrush, con particolare attenzione alla costruzione di link. Questo strumento ti aiuta a eseguire analisi di backlink per capire i link buoni e cattivi che arrivano al tuo sito. Gli esperti di marketing possono anche utilizzare Ahrefs per analisi della concorrenza per verificare quali siti dovrebbero essere indirizzati a potenziali post degli ospiti.

Prezzi: Freemium (per scoprire più collegamenti che puntano a qualsiasi dominio, per aumentare il numero di campagne e parole chiave, è necessario abbonarsi alla versione premium per $ 99 al mese).

 

12. Maestoso

 

 

Majestic SEO fornisce dati di link intelligence per aiutare la tua azienda a migliorare le prestazioni. Fornisce alcune funzionalità interessanti come “The Majestic Million”, che consente di vedere la classifica dei primi milioni di siti Web facendo riferimento a sottoreti. Simile ad Ahrefs e SEMrush, Majestic consente anche di controllare i backlink, confrontare i dati delle parole chiave ed eseguire analisi della concorrenza.

Prezzi: Freemium (account gratuito con accesso limitato e limiti giornalieri).

 

13. Screaming Frog

 

 

Screaming Frog è un’applicazione spider SEO che valuta i problemi SEO in loco. Può trovare collegamenti interrotti, errori del server, URL bloccati e pagine duplicate. Esegue inoltre la scansione del tuo sito per analizzare la SEO tecnica e in loco.

Prezzi: Freemium (con la versione gratuita, lo strumento ha un limite di scansione di 500 URL. Se desideri analizzare più di 500 URL, devi abbonarti alla versione premium al prezzo di £ 149 (~ $ 195) all’anno.

 

14. SEOquake

 

 

SEOquake esegue un controllo SEO completo di qualsiasi sito all’interno del browser. Questo strumento consente di esaminare collegamenti interni ed esterni al sito Web e ai dati delle parole chiave. Fornisce inoltre una diagnosi in tempo reale su problemi di ottimizzazione che incidono sul SEO del tuo sito.

Prezzi:  gratuito

 

15. GTmetrix

 

 

GTmetrix è uno strumento di controllo della velocità e delle prestazioni che fornisce approfondimenti sulle cause alla base dei guasti alle prestazioni e genera vari punteggi di riferimento. GTmetrix fornisce quindi consigli attuabili su come migliorare la velocità del tuo sito.

Prezzi: Freemium (URL monitorati fino a tre, crediti API 20 al giorno e tre rapporti al giorno).

 

16. Parole chiave ovunque

 

 

Questo è uno strumento utile che può essere installato su Google Chrome o Firefox per mostrare il volume di ricerca mensile e il costo per clic su una ricerca di parole chiave specifica in Google. Include anche metriche per le ricerche “Cerca anche persone” e “Correlate” in Google.

Prezzi: fino a poco tempo fa, Parole chiave ovunque era uno strumento gratuito. Ora è disponibile con un costo per 100.000 crediti (parole chiave). I pacchetti partono da $ 10 e arrivano fino a $ 1.000.

 

17. Test ottimizzato per dispositivi mobili di Google

 

 

Il tuo sito web è ottimizzato per i dispositivi mobili? Non c’è modo migliore per scoprirlo che lasciare che Google te lo dica da solo. Basta inserire il tuo sito Web e Google eseguirà un’analisi gratuita per te.

Prezzi:  gratuito

 

18. SimilarWeb

 

 

Ricevi informazioni di mercato su quasi tutte le aziende, inclusi il posizionamento generale del sito, le fonti di traffico e le strategie di mercato. La versione gratuita fornisce un’istantanea di base di qualsiasi sito Web o app, mentre la versione a pagamento è ovviamente molto più potente.

Prezzi: versione gratuita con cinque risultati per metrica, un mese di dati delle app mobili e tre mesi di dati sul traffico web. In alternativa, la versione completa è disponibile a livello aziendale.

 

19. Strumenti per i Webmaster di Bing

 

 

Simile a Google, Bing ha il suo ragno che esegue la scansione dei siti e fornisce consigli per indicizzarsi su Bing. È facile da implementare e gestire con un semplice codice di monitoraggio e una dashboard per comprendere le prestazioni del sito.

Prezzi:  gratuito

 

20. Wheregoeses

 

 

Come descrive il sito, Wheregoes fa una cosa. Prende un URL e mostra l’intero percorso di reindirizzamenti e meta-aggiornamenti che portano alla destinazione finale. Ciò consente di diagnosticare problemi di collegamento complessi e vedere chi sta monitorando un determinato URL.

Prezzi:  gratuito

 

21. Wayback Machine

 

 

Anche se potrebbe non sembrare uno strumento SEO in superficie, Wayback Machine può essere utilizzato per determinare se un determinato URL esisteva ad un certo punto. Ciò può aiutare a fornire un contesto agli errori 404 rilevati dopo le migrazioni del sito.

Prezzi:  gratuito

 

22. Faro

 

 

Lighthouse è uno strumento automatizzato open source per migliorare le prestazioni, la qualità e la correttezza delle tue app web.

Prezzi:  gratuito

 

Bonus: gli strumenti SEO poco conosciuti preferiti dall’agenzia di ricerca

 

Abbiamo chiesto al team di Earned Media dell’agenzia di ricerca di farci sapere di eventuali strumenti che non sono stati inseriti nell’elenco. Non sorprende che abbiano condiviso diverse app ed estensioni che sono volate sotto il radar nel mondo SEO. Ecco un elenco degli strumenti che utilizzano per migliorare la SEO tecnica:

 

23. Switcher User-Agent per Chrome: controlla facilmente pagine web da diversi user-agent. “È un modo rapido per vedere il sito dalla prospettiva di diversi dispositivi”, ha affermato Chris Herbrand, architetto tecnico SEO.

24. Scraper: consente di selezionare un elemento in una pagina Web e di raschiare informazioni simili a ciò che è presente su XPath, quindi esportare tali informazioni in un CSV.

25. CSS critico: estrae la parte critica di CSS che influenza il contenuto direttamente sopra la piega e lo separa. Quindi combina e minimizza tutti gli altri file CSS in uno.

26. BuiltWith:  offre una rapida visione di quale CMS potrebbe essere utilizzato un sito Web, nonché su quale tipo di server è in esecuzione e varie altre informazioni sullo stack tecnologico.

27. Rimozione bulk URL: consente di caricare un CSV con tutti gli URL che si desidera rimuovere da Google dall’indice invece di inviare singole pagine.

28. Ispettore Meta SEO: ispeziona i metadati all’interno delle pagine Web per trovare tag HTML e XFN.

29. Strumenti per sviluppatori Chrome:  set di strumenti per sviluppatori Web integrati direttamente nel browser Google Chrome. DevTools ti aiuta a trovare problemi e modificare rapidamente le pagine per creare siti Web migliori.

 

Non mancano gli strumenti disponibili per gli esperti di marketing digitale. Per un costo minimo o nullo, puoi ottenere informazioni approfondite su tutti gli aspetti della SEO per offrire al tuo sito tutto ciò di cui ha bisogno per funzionare bene su Google. Cosa pensi? Ci sono strumenti SEO che ci siamo persi? Commento sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close