Cerca

Guadagnare soldi mentre dormi: come guadagno $6k al mese col Blogging

Queste quattro fonti di reddito online faranno soldi mentre dormi e 24/7

Bloggare e altre fonti di reddito online non sono i soldi facili di cui hai sentito parlare su altri blog ma puoi facilmente guadagnare migliaia al mese e chiunque può farlo.

In effetti, ho usato solo quattro fonti di reddito per il blog per guadagnare $ 6.000 al mese nell’ultimo anno. Utilizzando i passaggi che condividerò in ciascuno, sono stato in grado di creare quel reddito mensile in meno di tre anni.

E non sono solo io. Ho usato le risposte del nostro sondaggio sui blogger del 2018 per trovare le migliori fonti di reddito online che i blogger stanno usando e quanto puoi aspettarti di fare.

Abbiamo avuto centinaia di blogger e imprenditori online che hanno risposto al sondaggio, dandoci alcuni dettagli sorprendenti su come è fatto. Come far crescere un sito web, quanto costa, quanto tempo ci vuole e come fare soldi!

Mi concentrerò sulla parte in denaro per questo post.

Perché è quello che la maggior parte di noi è qui per fare, per fare soldi? Ok quindi forse ci sono un paio di anime vergini là fuori che vogliono solo diffondere il loro messaggio … ma è bello fare un po ‘di soldi giusto?

Adoro l’interazione faccia a faccia e la community che stiamo costruendo con il nuovo canale YouTube. Questo è il futuro di battere il debito, fare più soldi e far funzionare i tuoi soldi per te. Questo è il futuro finanziario che meriti!

Unisciti alla community di Let’s Talk Money su YouTube , è gratuito e non perderai mai un video.

Le quattro migliori fonti di reddito per fare soldi mentre dormi

In questo post esamineremo quattro fonti di reddito online; autopubblicazione, affiliati, post e corsi sponsorizzati. Questi sono i migliori produttori di denaro per la maggior parte dei blogger e in media ne ho poco meno di sei mila al mese.

Inizierò con quelli più facili, ma l’ultima coppia farà grandi soldi, quindi assicurati di rimanere nei paraggi per ottenere i passaggi per farli funzionare.

come fanno i blogger a fare soldi

Come fanno i blogger a fare soldi: fonti di reddito online

In effetti, gli annunci di affiliazione sono la fonte di reddito più popolare per i blogger, seguiti da post sponsorizzati. Mentre un minor numero di blogger utilizza auto-publishing e corsi, è sicuramente una forte fonte di reddito e una migliore fonte di reddito passivo.

i migliori libri sull'imprenditorialità da leggereQueste sono anche solo quattro delle nove fonti di reddito di cui parlo in Make Money Blogging , un best-seller di Amazon nelle categorie di blogging e aste per piccole imprese.

Il libro è un passo per iniziare e fare soldi in nove fonti di reddito online da quei pagamenti immediati in annunci pay-per-click per fare sei cifre con seminari e workshop.

Portare annunci al livello successivo con il marketing di affiliazione

Ma iniziamo con le affiliate , queste sono una partnership che hai con le aziende. Parli del loro prodotto e metti un link sul tuo blog. Se qualcuno fa clic sul collegamento e quindi si iscrive, si ottiene una commissione che di solito è compresa tra $ 25 e $ 150 per ogni iscrizione.

Il marketing di affiliazione è una parte così grande del fare soldi online e conosco persone con interi siti dedicati solo agli affiliati. Puoi fare un sacco di soldi qui quindi voglio darti tre chiavi che ti faranno avere successo.

  1. Innanzitutto, concentrati solo su alcune aziende che sono direttamente correlate al tuo argomento e risolvono un problema importante per i tuoi lettori. Controlla altri blog nel tuo argomento per vedere quali prodotti supportano per le idee. La maggior parte delle entrate degli affiliati della maggior parte dei blogger proviene da pochissime collaborazioni, quindi scopri quale funziona meglio per te e non perdere tempo cercando di promuovere dozzine. In effetti, a gennaio ho guadagnato poco più di $ 3.700 su 14 affiliati, ma solo cinque di loro rappresentavano l’80% del mio reddito da affiliato .
  2. Il modo migliore per promuovere gli affiliati è attraverso recensioni, elenchi e interviste. I lettori non si fidano o sono ricettivi nei confronti di un link di affiliazione appena inserito da qualche parte nei tuoi contenuti. Quindi vedo molti blogger che cercano solo di menzionare un affiliato da qualche parte, in un post regolare. Questo può farti guadagnare soldi e dovresti provare a monetizzare ogni post, ma non è dove guadagnerai la maggior parte delle tue entrate affiliate. I lettori vogliono vedere che usi il prodotto o ricevi risposte di prima mano da qualcuno che lo fa. Fai almeno una recensione e un’intervista con un altro utente dell’affiliato per ogni partnership.Un altro tipo di post che funziona sono post di confronto di massa quindi metti insieme un elenco di 7-10 prodotti, potresti avere link di affiliazione per alcuni mentre altri tu dovrò solo collegarmi alla pagina web principale del prodotto.
  3. Infine, qui è necessario gestire regolarmente la propria strategia di affiliazione monitorando quanto guadagni su ciascuno e provando nuovi affiliati che potrebbero adattarsi meglio. Gli affiliati abbandonano i loro programmi o cambiano le regole in ogni momento, è necessario rotolare con i pugni quando ciò accade e avere un altro prodotto pronto a colmare il vuoto. Sebbene la maggior parte delle tue entrate provenga da pochi affiliati, vuoi sempre trovare quelli che servono la tua comunità per sostituire quelli che abbandonano il loro programma.

Nel 2017 ho ottenuto una media di $ 3.500 dalle affiliate, quindi poco meno della metà del mio reddito mensile.

La fonte più passiva di reddito online, auto-pubblicazione

Il nostro prossimo modo di fare soldi con il blog è grande, non perché guadagna più denaro ma perché sento che è ancora come un segreto nascosto.

Sto parlando di auto-pubblicazione e sì, non è del tutto un segreto, ma rimarrai sorpreso dal fatto che pochi traggano effettivamente vantaggio dalla fonte di reddito. È la mia idea di reddito preferita e quasi completamente passiva.

Adoro l’auto-pubblicazione. Ho pubblicato dieci libri da marzo 2015 e guadagno circa $ 2000 al mese dalla fonte.

rendendo facile la classifica dei best seller di Amazon

Seriamente, chiunque può pubblicare un libro. È così facile e la cosa migliore è che una volta lanciato, Amazon si prende cura di tutto il resto. Spendo circa $ 200 al mese in pubblicità su Amazon e vendo circa 60 copie al mese attraverso i miei blog, ma vendo più di 500 copie in più solo su Amazon senza dover fare altro.

Dal sondaggio sui blogger, sembra che solo un blogger su cinque stia usando l’auto-pubblicazione, quindi entra prima che sia più difficile fare soldi.

Condividerò con te la mia comprovata strategia per rendere l’auto-pubblicazione il più semplice possibile, per renderla una scelta naturale per i blogger.

Ok, per prima cosa scegli un argomento nella tua nicchia del blog. Qualcosa di cui puoi scrivere che risolva un problema per i tuoi lettori. Pensa a questo in termini di trasformazione, come cambierà un lettore. I lettori non comprano libri, acquistano trasformazioni e intrattenimento.

Il prossimo lavoro all’indietro dalla trasformazione a tutti i passaggi necessari per ottenere qualcuno lì, questi saranno i capitoli del tuo libro. Puoi guardare altri libri su Amazon per vedere di cosa scrivono le persone. Puoi anche guardare le recensioni dei lettori su altri libri per vedere cosa è piaciuto ai lettori e cosa vogliono di più.

Quindi hai la tua lista di 8-10 capitoli, ora ne tratterai ciascuno e ne scriverai uno a settimana come post sul blog. Stiamo parlando di un post sul blog davvero solido di 3.000 parole o più.

Vedi, questo ti terrà nei tempi previsti per finire il tuo libro. La maggior parte dei blogger si prefigge di scrivere un libro ma non riesce a inserirlo nei loro programmi. Dimenticalo per alcune settimane e non viene mai fatto. Pubblica i tuoi capitoli come post di blog e avrai un libro completo in pochi mesi.

Una volta terminati tutti i capitoli, metterli tutti insieme, revisionarli, magari aggiungerne un po ‘e formattarli per la pubblicazione. La parte migliore di questa strategia, oltre a un modo garantito per tenerti nei tempi previsti, è che ciascuno di questi post sul blog che hai scritto inizierà a ricevere traffico da Google .

Questo sarà un traffico altamente mirato, le persone cercano specificamente ciò che è nel tuo libro. Torna in ciascuno di questi post, aggiungi un paragrafo su quanto è bello il libro e su come i lettori possono ottenere l’intero processo per questa trasformazione e aggiungi un link alla tua pagina del libro di Amazon. Boom, marketing istantaneo per il tuo libro .

fonti di reddito online per fare soldi mentre dormiIn realtà, l’autopubblicazione è una fonte di guadagno incredibile e voglio che ognuno di voi si impegni ad almeno un libro nel prossimo anno.

Ottenere offerte sponsor per il tuo blog

I post sponsorizzati sono la seconda fonte di reddito più popolare per i blogger, secondo il sondaggio. Qui è dove qualcuno ti paga per pubblicare un articolo sul tuo sito con un link al loro. Di solito scrivono l’articolo o potrebbero pagarti un extra per farlo.

Dovresti caricare almeno $ 100 per metterli sul tuo blog, anche se si tratta di un nuovo blog con poco traffico. Man mano che aumenti il ​​traffico, aumenti il ​​tuo prezzo. Un blogger del sondaggio ha riferito di aver addebitato $ 3.000 per un post sponsorizzato e lo ottiene perché è un blog enorme.

Davvero gente. Riceverai molte e-mail che ti chiedono di mettere un link sul tuo sito per $ 25 o $ 50. Non solo non vale la pena, ma degrada il tuo sito con tutti i link di spam. Imposta un minimo che accetti per un link o un post e segui quello.

Con i post sponsorizzati, ricorda queste regole:

  1. Richiedi articoli ben scritti che si adattino al tuo argomento. Riceverai molte e-mail di spam dagli sponsor che vogliono pagare $ 25 e ti forniranno qualcosa che è stato ovviamente scritto da qualcuno per $ 5: quei tipi di post rovineranno il tuo blog. Se uno sponsor è disposto a pagarti $ 150 per pubblicare sul tuo blog, dovrebbe essere disposto a spendere almeno $ 50 per un articolo decente.
  2. Limita i tuoi post sponsorizzati a non più di uno per ogni tre o quattro articoli reali sul tuo sito, forse anche meno. I lettori si stancheranno di leggere articoli che sono chiaramente solo spot pubblicitari per un argomento se ne hai troppi sul tuo blog. Potresti non guadagnare tanti soldi ma aumenterai i tuoi lettori e guadagnerai più denaro nel lungo periodo con altre fonti.
  3. Offri solo link di un anno per post sponsorizzati. Tieni traccia dei tuoi post e sponsor e-mail ogni anno offrendo di rinnovare il loro post. Elimina il post se non si rinnova. Questo ti darà un elenco di sponsor ai quali puoi commercializzare e puoi aumentare continuamente i prezzi man mano che il blog cresce.

Non ho pubblicato tanti post sponsorizzati sui miei blog, con una media di circa un mese al massimo da alcuni post. Preferisco l’auto-pubblicazione e sto frequentando corsi che sono fonti di reddito molto più passive e pagano anche meglio.

10 volte il tuo reddito online con i corsi

Quindi corsi, questi sono solo un formato diverso della tua strategia di auto-pubblicazione, giusto? Puoi fare $ 3 una copia di libri venduti o puoi fare $ 200 per ogni vendita del tuo corso video.

Quale preferiresti?

reddito freelance online di udemy

Certo, ci vuole più lavoro per sviluppare un corso video e devi fare un po ‘di più per promuoverlo, ma sì, $ 200 contro $ 3, quindi decidi.

In realtà sto appena iniziando a mettere insieme i miei corsi mentre filmo questo, quindi sono proprio lì con te. Ecco alcune cose che ho imparato sul fare soldi con i corsi .

  1. Proprio come l’auto-pubblicazione, chiunque può creare un corso. Dai un’occhiata ad alcuni dei corsi su Udemy e vedrai che c’è un corso per tutto.
  2. Dedica un po ‘di tempo a imparare come realizzare video e audio di qualità ma non ottenere paralisi dell’analisi. La paralisi dell’analisi è quando passi per sempre a imparare qualcosa senza mai farlo o passi così tanto tempo a cercare di rendere tutto perfetto da non riuscire mai a fare il lavoro. Imposta una sequenza temporale specifica per il tuo corso, per quanto tempo scrivere la sceneggiatura, quanto tempo pianificare, quanto tempo filmare e quanto tempo commercializzare e lanciare.
  3. Pianifica di caricare più di quanto pensi, quindi raddoppia. Non perdere tempo a sviluppare un corso scadente per $ 35, prenditi il ​​tuo tempo per fare qualcosa che cambierà davvero la vita dei tuoi clienti e carica ciò che vale. Consiglierei almeno $ 99 per i corsi più semplici e più brevi ma $ 200 e oltre per la maggior parte.
  4. Non hai bisogno di uno studio professionale ma hai bisogno di alcune luci e di buone apparecchiature audio. Puoi ottenere un microfono Blue Yeti per $ 50 e un set di tre luci da studio per meno di $ 100. Per i miei video, utilizzo una Canon T6 Rebel che costava solo $ 550 con tutti gli accessori, utilizzo due grandi luci da studio davanti a me e una più piccola dietro di me per mettere un po ‘di luce sulla parete posteriore. Uso un registratore digitale Zoom H4N con un microfono da bavero per un audio migliore e il gioco è fatto. L’intero setup costa meno di mille dollari e rende video dall’aspetto professionale. Per i tuoi video girati sul computer puoi usare Logitech C920, una webcam ad alta definizione.

Quindi queste sono le tue migliori fonti di reddito online. Nota che non ho detto nulla sulla pubblicità pay-per-click . Questa può essere una fonte praticabile ed è immediata ma non è così tanto denaro, non rispetto a quello che puoi fare da queste quattro fonti. Più della metà dei blogger del sondaggio utilizza la pubblicità sui propri blog ma ne ricava solo un terzo delle entrate, quindi cosa ti dice?

Ci sono molte altre grandi fonti di reddito come siti di appartenenza e coaching, ma le lascerò ad un altro post. Oppure puoi ottenere una descrizione dettagliata di quanti soldi puoi guadagnare e come iniziare nel mio libro Make Money Blogging.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close