Cerca

Gli articoli migliori e più venduti su Amazon, ecco come trovarli

i prodotti più venduti su amazon

È possibile saltare alla cieca nel mondo online e trovare abbastanza fortuna vendendo oggetti su Amazon per diventare un vero successo?

Quando ho iniziato per la prima volta le vendite di e-commerce, capire i migliori venditori su Amazon mi è sembrato il miglior punto di partenza poiché stavo cercando un modo per iniziare a guadagnare soldi extra online.  Fare soldi online come affiliato di marketing è 1 cosa, ma farlo su Amazon è un’altra storia.

Non è un segreto che la vendita su Amazon sia uno dei metodi più ampiamente utilizzati e comprovati per guadagnarsi da vivere molto bene, mentre si fa valere la propria richiesta nel proprio piccolo angolo del vasto mercato online.

Essere riusciti a vendere oggetti su Amazon non è una questione di fortuna

È possibile saltare alla cieca nel mondo online e trovare abbastanza fortuna vendendo cose su Amazon per diventare un vero successo?

Certo che lo è, ma se questo è l’approccio che stai per adottare, potresti anche uscire e iniziare a comprare i biglietti della lotteria e sperare che tu vincerai.

La verità è che se vuoi avere successo vendendo su Amazon dovrai imparare la scienza dietro il processo.

Ricorda che fanno soldi se guadagni , quindi hanno sicuramente in mente i tuoi interessi e vogliono vederti avere successo.

Sapevi che dal 2018 rappresentavano circa il 43% di tutte le vendite online negli Stati Uniti? 

Questa è quasi la metà di tutte le vendite online!

Con così tante persone che acquistano online facendo del tuo meglio per ottenere il tuo pezzo di quella torta gigante ha un buon senso degli affari.

Quindi, come si inizia?

Continua a leggere e te lo dirò! 🙂

Primo: devi sapere COSA vendere su Amazon

Cosa vendere su Amazon

Se vuoi avere successo come venditore su questa piattaforma, ci sono molte cose che devi tenere a mente.

Trovare gli articoli più venduti su Amazon:

Innanzitutto, devi scoprire quali tipi di prodotti sono i più venduti in modo da poterti dare maggiori possibilità di successo.

Ovviamente, avrai più fortuna a vendere pezzi che sono richiesti rispetto a pezzi con cifre di vendita molto basse.

Pur sapendo quali sono i migliori venditori un ottimo punto di partenza, questo è tutto ciò che è realmente, un punto di partenza.

Per avere davvero successo, dovrai prestare attenzione anche ai seguenti fattori.

1. Il costo dei pezzi che vendi dovrebbe essere compreso tra il 25% e il 35% del prezzo per il quale prevedi di vendere.

Ciò garantirà che tu abbia abbastanza spazio per realizzare un profitto dopo aver coperto le spese necessarie e pianificato anche per potenziali perdite.

2. Il prezzo di vendita target dovrebbe essere compreso tra $ 10 e $ 50. Se hai un prezzo di vendita superiore a $ 50, avrai meno probabilità di attirare i tipi di clienti a cui dovresti indirizzare.

Mentre in un mondo ideale sarai in grado di convincere la gente ad acquistare pezzi costosi da te, la realtà è che nella maggior parte dei casi le persone si rivolgono a grandi rivenditori affermati per questo tipo di acquisti.

3. Avere un peso di trasporto basso di sotto 3 sterline massimo è molto importante.

Ricorda, stai vendendo pezzi a basso prezzo, quindi è essenziale contenere i costi.

Anche se prevedi di addebitare i costi ai tuoi clienti per la spedizione, minore è il costo di spedizione, più i tuoi pezzi saranno accattivanti.

4. Vendi pezzi durevoli che hanno meno probabilità di danneggiarsi durante la spedizione ed evita di vendere pezzi relativi alle vacanze.

5. Offrire un livello di qualità superiore rispetto alla concorrenza.

Sì, stai vendendo pezzi più economici. Sì, ciò significa che i clienti che stanno pensando di acquistare da te vogliono fare un buon affare.

Ma un buon affare non è solo un prezzo basso, è anche la quantità di valore che ottieni per quel prezzo basso.

Se vendi pezzi che hanno un prezzo simile alla concorrenza e i tuoi pezzi sono di qualità superiore, aumenterai notevolmente le tue possibilità di successo.

Avanti: Trovare i migliori venditori

Trovare i prodotti più venduti su Amazon

1. Se stai cercando un modo sicuro per non riuscire a vendere online, allora prova a competere con un grande rivenditore.

Ci sono numerosi problemi che incontrerai se decidi di voler provare a competere con i principali rivenditori.

In primo luogo, dovrai competere con il fatto che i principali rivenditori hanno il riconoscimento del marchio, il che significa che i clienti hanno maggiori probabilità di gravitare verso di loro.

L’altro problema con la concorrenza con un importante rivenditore è il fatto che non sarai in grado di abbinare i loro prezzi se vuoi rimanere redditizio.

I grandi rivenditori possono acquistare all’ingrosso, il che significa che possono acquistare pezzi a meno.

Quando acquisti un prodotto a un prezzo inferiore, puoi girarti e venderlo a un prezzo inferiore, pur rimanendo redditizio.

Quindi, se vuoi avere successo, non provare ad andare contro i grandi.

2. Desideri inoltre che i potenziali clienti trovino il tuo annuncio su Amazon nel modo più semplice possibile.

Quando qualcuno va in Amazon per acquistare qualcosa, come i pastelli per bambini, passa alla funzione di ricerca e digita i pastelli per bambini.

  • O forse scriveranno i coloranti per bambini,
  • Oppure digiteranno il nome del marchio Crayola.

Il punto qui è che qualcuno alla ricerca di un particolare tipo di elemento potrebbe potenzialmente digitarlo nella funzione di ricerca in numerosi modi.

Pertanto, quando stai elencando i tuoi pezzi in vendita devi assicurarti di avere il maggior numero possibile di parole chiave, in modo da aumentare la probabilità che i tuoi pezzi vengano trovati.

3. Assicurati che i prodotti che prevedi di vendere siano abbastanza popolari da darti la possibilità di avere successo.

Ad esempio, qualsiasi cosa tu stia vendendo dovrebbe ricevere almeno 100.000 ricerche mensili e quelle simili dovrebbero avere almeno 50 recensioni dei clienti.

Indovina un po?

Amazon fornirà effettivamente questi dati per te, quindi non trarne vantaggio può essere un grosso errore.

Prestare attenzione agli elenchi di prodotti

Se il tuo obiettivo è diventare un venditore online di successo, devi sfruttare tutte le informazioni che puoi trovare lì.

Un posto in cui puoi trovare un’enorme quantità di informazioni utili è nelle schede di prodotto che altri venditori hanno pubblicato su cose che potresti prendere in considerazione di vendere tu stesso.

1. Il primo bit di informazioni utili che troverai in un elenco di prodotti è il prezzo.

Una tattica comune che le persone useranno è quella di elencare un prodotto a un determinato prezzo, quindi metterlo in vendita a un prezzo inferiore.

Il trucco qui è che il cosiddetto prezzo di vendita non è affatto una vendita, è il prezzo normale per cui stanno cercando di vendere il loro prodotto.

Il cosiddetto prezzo normale è un markup.

Il punto qui è che puoi convincere le persone a diventare clienti se riesci a pensare che stanno ottenendo molto e che la quantità di tempo rimasta per ottenere quel grande affare non durerà per sempre.

2. La prossima informazione utile che troverai è la descrizione dell’oggetto. Ricorda che vorrai ridurre i costi di spedizione vendendo solo pezzi che pesano tra 2 e 3 sterline.

Quindi, se l’elenco indica che l’articolo che stai guardando pesa di più, puoi usare queste informazioni per passare ad altri pezzi che dovrebbero essere più redditizi per te.

3. Successivamente, ti consigliamo di dare un’occhiata alla classifica generale per l’oggetto in questione, così come la classifica in categorie di nicchia. Idealmente, dovresti solo cercare di vendere pezzi con un BSR di oltre 5000.

In altre parole, si desidera disporre di un articolo classificato bene nell’elenco dei migliori venditori.

Ma, se trovi un oggetto che si classifica in basso in BSR, ma si classifica molto in alto in determinate categorie di nicchia, allora potrebbe valere la pena vendere quell’oggetto.

(Nota: per ulteriori ispirazioni, dai un’occhiata al mio post: I 10 migliori negozi per negozi ECom )

4. Infine, vorrai esaminare le valutazioni dei clienti relative al prodotto in questione.

Qualsiasi prodotto che stai pensando di vendere dovrebbe avere almeno 20-30 voti.

Questo dimostra che il prodotto è popolare ed è anche importante perché usano il numero di valutazioni che un prodotto ha come fattore determinante nel modo in cui classifica l’articolo.

Le valutazioni sono importanti anche perché la maggior parte dei clienti legge le valutazioni di un prodotto prima di prendere una decisione finale sull’acquisto o meno del prodotto, quindi ovviamente puntare a pezzi con valutazioni migliori sarà nel tuo interesse.

Presta molta attenzione all’elenco dei migliori venditori di Amazon

Ricordi come ho detto che ti forniranno una vasta gamma di informazioni che puoi utilizzare a tuo vantaggio?

Bene, quando cerchi i migliori venditori tutto quello che devi fare è dare un’occhiata ai primi 100 in ogni categoria.

È anche super facile da trovare!

  1. Visita https://www.amazon.com/Best-Sellers/
  2. Scegli tra le innumerevoli categorie di categorie a sinistra
  3. C’est Voila, la tua lista dei più venduti in ogni categoria immaginabile!

Ti forniscono queste informazioni gratuitamente, che puoi utilizzare per prendere una decisione su quali pezzi vendere.

Anche se probabilmente non dovresti provare a vendere l’articolo più venduto a causa della forte concorrenza , non vuoi anche vendere pezzi che non sono nella top 100 perché i tuoi dati di vendita finiranno per essere troppo bassi per consentire voi per realizzare un profitto.

Dall’elenco dei primi 100 venditori è possibile accedere facilmente alle seguenti informazioni:

1. I più desiderati

Questa pagina tiene traccia dei pezzi che i loro clienti non acquistano ma inseriscono nella loro lista dei desideri. Anche se questo non ti mostrerà i dati di vendita reali, ti fornirà comunque preziose informazioni su quali tipi di pezzi sono interessati.

2. Traslochi e agitatori

Come suggerisce il nome, questo è un elenco di pezzi che stanno rapidamente risalendo le classifiche BSR. Prestare attenzione a questo elenco ti darà preziose informazioni su pezzi che sono improvvisamente richiesti. Forse è un nuovo articolo, forse è un prezzo più basso o forse è un articolo stagionale. Il punto qui è che i pezzi in questo elenco sono caldi, il che significa che potresti essere in grado di sfruttare questo improvviso interesse per aumentare i tuoi profitti.

3. Idee regalo

La pagina ti dirà quali pezzi sono contrassegnati come regalo al momento del pagamento. Questo ti darà un’idea di quali tipi di pezzi hanno maggiori probabilità di essere regalati. Quindi, puoi scegliere di vendere questi tipi di pezzi durante i periodi più importanti dell’anno per fare regali per approfittare di questa opportunità unica.

4. Nuovi pezzi caldi

Questi sono pezzi nuovi di Amazon che stanno rapidamente salendo le classifiche BSR. Approfittando di questi pezzi potresti essere in grado di entrare al piano terra di una tendenza all’acquisto, che può davvero fare meraviglie per i tuoi profitti.

Con quali tipi di prodotti i piccoli venditori si comportano in genere bene?

Mentre potresti essere tentato di provare a vendere i pezzi più popolari che vedi, farlo è difficile a causa della quantità di concorrenza coinvolta.

Piuttosto che cercare di combatterlo con venditori più grandi e più affermati, stai molto meglio mirando a una nicchia più piccola che ti dà maggiori possibilità di successo.

Puoi avere successo in questa nicchia più piccola vendendo pezzi che provi da altrove, oppure puoi avere successo vendendo pezzi che produci tu stesso.

Dove puoi acquistare i pezzi che stai per rivendere su Amazon?

Se decidi di voler vendere pezzi realizzati da un’altra azienda, avrai bisogno di un accesso immediato a quei pezzi se vuoi essere in grado di venderli. Quindi dove puoi trovare quei pezzi?

1. Un’opzione da considerare è il mercato dell’acquirente all’ingrosso. Mercati come questi si rivolgono alle piccole imprese e spesso offrono un prezzo inferiore quando si effettua un ordine più grande con loro. Sebbene ciò possa significare investire più denaro nella tua attività di e-commerce , il profitto più elevato per articolo spesso rende questo investimento iniziale più elevato la pena.

2. Un’altra opzione da considerare è Alibaba. Alibaba è un’azienda specializzata nel commercio all’ingrosso e offre ottimi prezzi per le persone come te. Inoltre, offrono anche moltissime informazioni su tutti i prodotti che stanno vendendo.

3. Un’altra opzione: Walmart, Target o la tua vendita di garage locale! – Hai mai sentito parlare dell’arbitraggio al dettaglio? Altrimenti, questo post sul blog è per te!

Cosa significa tutto questo per te?

Il punto di tutto questo è semplice, puoi vendere con successo su Amazon, ma non è qualcosa di facile o qualcosa che accadrà durante la notte.

Devi anche essere disposto a dedicare il tempo e l’energia necessari per utilizzare la grande quantità di informazioni che ti forniscono.

Amazon vuole che tu faccia bene perché aumenta i suoi profitti, quindi ti offrono molti strumenti per aiutarti lungo il cammino. Se hai mai sognato di essere il tuo capo e guadagnare soldi online, allora vendere online potrebbe essere qualcosa che dovresti esaminare.

Così quello che ora?

So che tutto ciò può sembrare spaventoso, ma prometto che non lo è. Se vuoi imparare a guadagnarti da vivere vendendo su Amazon, devi imparare da quelli che lo stanno già facendo.

La mia raccomandazione n. 1 per questo è studiare ciò che Amazing Selling Machine sta insegnando in questo momento.

La loro formazione ti porta passo dopo passo in un modo “sopra le spalle” che è facile e divertente da seguire, e molti dei loro studenti hanno continuato a fare 6 cifre per MESE o più!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close