Cerca

Facebook Lead Ads: come crearli passo dopo passo nel 2020

Allacciati perché se non stai attingendo a quella fonte principale mentre parliamo, ti stai perdendo.

facebook lead ads

In tutto l’articolo ed essendo io stesso un operatore di marketing, ti mostrerò  l’importanza di gestire questi tipi di campagne e perché sono così efficaci .

Inoltre, potresti trovare alcuni esempi davvero interessanti mentre scorri, che ti aiuteranno a creare le tue fantastiche campagne di annunci lead di Facebook in pochissimo tempo!

Che cosa sono gli annunci lead di Facebook?

La pubblicità su lead di Facebook è una tattica di generazione di lead utilizzata dai marketer per acquisire prospettive altamente rilevanti.

Perché scegliere come target i lead su Facebook con annunci pubblicitari?

1. Pubblico enorme e vario

Lo sapevi che mentre scrivo questo articolo, 2.466.988.781 utenti sono registrati su Facebook ?

E secondo un rapporto di Statista 2,32 miliardi si impegnano attivamente con Facebook ogni mese (4 ° trimestre 2018).

utenti di Facebook

Come puoi vedere chiaramente dal grafico sopra,  Facebook è riuscita ad accumulare un numero enorme di utenti mensili attivi in ​​tutto il mondo in un periodo di 10 anni .

Pertanto, come marketer , capisci già che dovresti almeno dare un’occhiata a quegli annunci lead di Facebook per la tua attività e / o la società per cui stai attualmente lavorando .

Ma a parte tutte le statistiche stravaganti, c’è un elemento di fondo degli annunci di piombo di Facebook che molti marketer trascurano.

2. Eliminare l’attrito di conversione

Ciò significa che puoi raccogliere tutte le informazioni preziose dai potenziali lead senza reindirizzarle a una pagina di destinazione esterna .

Come? Bene, completando un modulo di generazione di lead all’interno di Facebook , che è un grande vantaggio quando si tratta di conversioni.

Praticamente significa che elimini un enorme fattore di esperienza utente chiamato punti di attrito di conversione .

Che cos’è l’attrito?

Una rapida definizione fornita da Esperimenti di marketing :

“L’attrito è definito come la resistenza psicologica a un dato elemento nel processo di vendita o di iscrizione”.

Lo stesso principio si applica alle conversioni di lead.

Ed ecco una spiegazione video di 1 minuto:

Ma oltre all’attrito del tasso di conversione, stai già risparmiando un sacco di soldi non creando pagrs di atterraggio .

Soprattutto se non si è esperti di IT e / o si dispone degli strumenti adeguati per crearli.

Quindi, invece di investire nella creazione di una landing page,  puoi spendere quel carburante ($) nelle tue campagne di annunci lead di Facebook e aumentare la copertura e le conversioni.

3. Ottimizzato per dispositivi mobili da DEFAULT

In questo argomento qui, si potrebbe presentare quanto segue come contro-argomento:

“Basato sul mio Google Analytics, il 90% dei miei utenti visita il mio sito Web tramite desktop, poiché siamo nello spazio B2B.”

Ecco che arriva il contro-argomento.

Statista rivela che, a partire da gennaio 2019, il 96% degli utenti di Facebook lo utilizza tramite un dispositivo mobile o tablet.

utilizzo del dispositivo degli utenti di Facebook

Fonte immagine )

Pertanto, anche se una vasta gamma di potenziali clienti è sul desktop, avere i tuoi annunci Facebook ottimizzati per i dispositivi mobili ti aiuterà a raggiungere più persone.

E come abbiamo già detto, non sarà necessario creare un’altra versione per dispositivi mobili poiché questa è pre-costruita!

4. Obiettivi potenziali qualificati

Gli annunci lead di Facebook ti consentono di scegliere come target potenziali clienti che rientrano nella tua nicchia .

A tale scopo, Facebook ti consente di combinare gli annunci di lead di Facebook con i loro prodotti di selezione e ottimizzazione del pubblico .

Pertanto, puoi mostrare i tuoi annunci lead a persone che hanno una maggiore probabilità di completare effettivamente il modulo di generazione dei lead.

Questo ti offre un’opportunità unica per raggiungere potenziali clienti che sono disposti ad acquistare i tuoi prodotti / servizi .

Così come quei tipi di cavi che non saranno i migliori della canalizzazione, poiché il loro interesse è già stato espresso!

5. Personalizzazione per soddisfare le tue esigenze

A seconda del tipo di informazioni che devi raccogliere da tali lead per interagire con loro, Facebook ha una vasta gamma di funzionalità di personalizzazione .

Ti consente di acquisire informazioni che aiuteranno il tuo team di vendita a determinare se si tratta di un lead qualificato, oltre a guidare molto più facilmente tale lead nell’imbuto.

Richiedi il nome dell’azienda, il numero di telefono e tutte le informazioni utili che aiuteranno il tuo team di vendita!

Anche quando pensi alla lead generation, pensi alle forme giuste?

Con gli annunci lead di Facebook puoi fare molto meglio di così.

Se vuoi sapere cos’altro puoi aggiungere ai tuoi annunci di contatti, continua a leggere, poiché faremo un tuffo nei tipi di annunci di piombo che puoi pubblicare.

6. Integrazioni con varie soluzioni CRM / ESP

Gli annunci principali di Facebook offrono una grande varietà di integrazione con le soluzioni CRM.

Ciò consente di importare senza problemi i lead acquisiti direttamente nel sistema di gestione delle relazioni con i clienti , al fine di semplificare notevolmente la vita del team di vendita.

Oltre all’integrazione con un CRM come Salesforce, l’ integrazione del tuo CRM con piattaforme di terze parti ti consente di espandere la sua funzionalità, ad esempio, puoi anche inviare i tuoi contatti direttamente al tuo fornitore di servizi e-mail.

Come puoi vedere, puoi integrare annunci di piombo da Facebook con Moosend .

integrazioni di annunci lead di Facebook

E inizia a interagire con i tuoi potenziali clienti inviando varie campagne di gocciolamento !

Gli annunci lead di Facebook funzionano nel 2019?

SÌ! In termini di rapporto CPL rispetto ad altri canali di marketing.

Secondo un’analisi statistica di SurveyAnyPlace :

Il costo per lead (CPL) per canale di marketing e in particolare i social media è vicino a 27 $ .

Rendendolo un ottimo posto per iniziare a generare lead con il minor costo possibile.

Anche se questo può essere un po ‘arbitrario in base alla tua nicchia.

cpl per marketing channel

L’unico modo per sapere è provare a farli funzionare!

Pro e contro della gestione degli annunci lead di Facebook

Il tipo di campagna pubblicitaria per cui stai andando non ha molta importanza, ci sono sempre alcuni aspetti positivi e negativi.

Andiamo avanti e analizziamo i pro e i contro dei Lead Ads di Facebook!

Vantaggi delle campagne Facebook Lead Ads

Gli annunci lead hanno qualcosa di unico che li distingue dalle tradizionali campagne di generazione di lead.

Il primo e più importante è il vantaggio bidirezionale che questi tipi di campagne offrono ai marketer, nonché le potenziali prospettive.

1. Presentazione del modulo in-platform

Come accennato in precedenza, gli annunci lead di Facebook consentono alle persone di inviare il modulo senza uscire da Facebook , che in termini di esperienza utente è uno dei maggiori vantaggi degli annunci lead .

2. Autofilled Data

Oltre all’invio del modulo in-platform, alcuni campi di inserimento dati possono essere completati automaticamente, come il loro nome e cognome o la loro e-mail .

Il che rende il processo molto più rapido e semplice!

Tuttavia la maggior parte delle persone non ha la propria e-mail aziendale su Facebook, quindi in alcuni casi questo potrebbe non essere utile come uno vorrebbe!

3. Non è necessario creare una pagina di destinazione

Una delle attività più scoraggianti quando si prevede di eseguire una campagna di annunci a pagamento è la creazione di una Pagina di destinazione che includerà tutti gli elementi giusti che indurranno i potenziali clienti a presentare le loro informazioni.

Per quanto riguarda gli affari, ciò significa che lo farai in outsourcing a qualcuno o, se sei abbastanza fortunato e hai gli strumenti e alcune persone esperte di tecnologia, sarai in grado di crearli internamente.

Ad ogni modo, sanguinerai un sacco di soldi per farlo accadere.

4. Mobile Friendly

Gli annunci lead di Facebook sono ottimizzati per dispositivi mobili per impostazione predefinita.  Ciò significa che non dovrai preoccuparti di come apparirà il tuo modulo su dispositivi mobili / tablet.

5. Annunci con targeting laser

A causa della vasta gamma di parametri del pubblico che puoi impostare durante la loro creazione, le tue campagne di annunci di Facebook  ti consentono di indirizzare le persone qualificate in base al prodotto / servizio che stai offrendo .

clicca qui banner

Svantaggi delle campagne di annunci lead di Facebook

La maggior parte degli annunci a pagamento per generare lead presenta una sorta di svantaggi che è necessario prendere in considerazione prima di iniziare a bruciare il budget di marketing.

Eccone alcuni per gli annunci lead di Facebook:

1. Le pagine di destinazione sono importanti

Aspetta un secondo! Nella sezione precedente, ho detto che non avere una Pagina di destinazione è un vantaggio, no? Bene, allora perché le pagine di destinazione sono importanti dopo tutto?

Let me elaborate:

Se disponi delle risorse per creare una Pagina di destinazione, molto probabilmente vorrai farlo  a spese di sacrificare l’esperienza dell’utente con la funzionalità nativa offerta dagli annunci lead di Facebook.

Una Pagina di destinazione ben progettata che non è ingombra di informazioni e un modulo scadente che fa un milione di domande, finirà per generare prospettive che sono effettivamente interessate al tuo prodotto / servizio .

Al contrario, il modulo integrato di Facebook offre  una gratificazione istantanea , sebbene una Pagina di destinazione aumenterà tale gratificazione istantanea fornendo maggiori informazioni in merito al tuo prodotto / servizio.

2. Cavi scadenti

L’acquisizione di lead scadenti è qualcosa che vuoi evitare, ma alla fine della giornata, è qualcosa che non puoi evitare , specialmente con Facebook Lead Ads a causa del grande volume di persone che usano Facebook.

E se non scegli come target il pubblico giusto potresti finire con lead troppo arbitrari.

Ciò accade a causa della facilità di registrazione a causa del riempimento automatico dei dati, che si contraddice nuovamente con il vantaggio sopra menzionato.

Suggerimento: esegui alcuni test con Facebook Lead Ads e diversifica sempre il tuo budget di marketing quando si tratta di condurre l’acquisizione!

Diamo un’occhiata a come impostare la tua prima campagna Lead Ads Facebook , vero?

Come impostare una campagna di annunci lead di Facebook

È ora di sporcarsi le mani digitali! (Assicurati di leggere le politiche di Facebook per gli annunci di piombo prima di continuare)

Sei pronto per intraprendere un viaggio che porterà tonnellate di potenziali clienti e potenzialmente pagando clienti alla tua attività?

La creazione di un annuncio può sembrare scoraggiante, sebbene sia abbastanza semplice. Tutto ciò che devi avere è una pagina aziendale di Facebook e la politica sulla privacy dei tuoi siti web.

Abbastanza semplice giusto?

Facebook Lead Ads – Step 1: Crea una campagna

Dopo aver eseguito tutti i passaggi necessari sopra menzionati, ti consigliamo di andare al tuo Ads Manager .

E fai clic su Crea campagna:

Annunci lead di Facebook: crea una campagna

Questo mostrerà tutte le campagne di annunci Facebook disponibili che puoi creare.

Facebook Lead Ads – Step 2: Seleziona Lead Generation

Quindi scegli Lead Generation dal menu di selezione degli annunci.

Annunci lead di Facebook: seleziona la campagna

Lì puoi impostare vari parametri della campagna come:

  • Nome della campagna
  • Crea test A / B
  • Ottimizzazione del budget della campagna

Annunci di lead di Facebook: impostazioni di generazione dei lead

Facebook Lead Ads – Step 3: Scegli Pagina

Se gestisci più pagine o la tua attività ha più di una Pagina su Facebook, avrai la possibilità di selezionare una pagina specifica per pubblicare il tuo annuncio di generazione di lead.

Annunci lead di Facebook: selezione della pagina

Dopo aver selezionato la pagina appropriata, ti verrà chiesto di impostare il pubblico che desideri scegliere come target con i tuoi annunci principali.

Facebook Lead Ads – Step 4: Imposta il tuo pubblico

Se in precedenza hai eseguito una campagna pubblicitaria di Facebook, puoi utilizzare il tuo pubblico salvato o crearne uno nuovo.

Analizziamo ogni aspetto della creazione di un nuovo pubblico costituito dalle prime due sezioni:

  • Segmenti di pubblico personalizzati
  • sedi

Secondo Facebook, il  pubblico personalizzato è destinato al pubblico per il quale disponi delle seguenti informazioni per:

Puoi utilizzare indirizzi e-mail, numeri di telefono, ID utente di Facebook o ID utente dell’app per creare e salvare segmenti di pubblico a cui desideri mostrare i tuoi annunci.

D’altra parte, le posizioni, come probabilmente hai già indovinato, si riferiscono ai dati demografici e agli attributi che verranno mostrati dai tuoi annunci principali:

  • Posizione
  • Età
  • Genere
  • Le lingue

Annunci lead di Facebook: selezione del pubblico

Le altre due sezioni riguardano:

  • Targeting dettagliato
  • Connessioni

Il “Targeting dettagliato” ti consente di impostare regole specifiche e di scegliere come target persone specifiche in termini di varie caratteristiche.

Annunci lead di Facebook - posizione

Considerando che “Connessioni” consente di includere / escludere persone che hanno eseguito un’azione specifica all’interno della pagina. Ad esempio, ha risposto a un evento e / o come la tua pagina.

Annunci lead di Facebook: connessioni

Dopo aver impostato correttamente tutti i parametri, sei a posto.

Fai semplicemente clic su Salva questo pubblico e sei FATTO (almeno per ora)!

Annunci lead di Facebook – Passaggio 5: posizionamento

Ora che hai individuato il pubblico che desideri indirizzare, gli annunci di Facebook ti offrono anche la possibilità di selezionare dove posizionare i tuoi annunci principali.

Annunci lead di Facebook - posizionamenti

Questa sezione è divisa in Posizionamenti automatici e Modifica posizionamenti.

Come puoi vedere dall’etimologia sopra e dal nome stesso, i posizionamenti automatici sono ottimizzati da Facebook per raggiungere più persone.

Anche se potresti voler mostrare i tuoi annunci su punti specifici del layout di Facebook.

Oltre a includere / escludere prodotti specifici di Facebook -i Instagram e / o Messenger- dalla visualizzazione dei tuoi annunci.

Con Modifica posizionamenti , puoi fare proprio questo!

Facebook Lead Ads – Step 6: Budget and Schedule

Ultimo ma non meno importante, sei pronto a far esplodere la carta di credito della tua azienda?

Se SÌ, segui!

È tempo di impostare il budget giornaliero o a vita e pianificare il tempo di attività dell’annuncio.

Annunci lead di Facebook: budget e pianificazione

Designing a Facebook Lead Ad

È ora di iniziare a creare il tuo annuncio principale!

Non approfondiremo abbastanza la copia dell’annuncio di Facebook, tuttavia, ti mostrerò come impostare tutto e farli funzionare!

Facebook Lead Ads Design – Step 1: Formato

Prima di tutto, vuoi scegliere il formato giusto. Per il nostro esempio, sceglieremo Immagine singola o Video.

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione del formato

Abbastanza semplice finora, giusto?

Ora è il momento di mostrare quanto artistico puoi essere e selezionare un’immagine di anteprima per il tuo annuncio principale di Facebook.

Facebook Lead Ads Design – Step 2: Seleziona le immagini

È possibile caricare la propria immagine o immagine e / o selezionare da una gamma di immagini gratuite fornite da Facebook.

Come puoi vedere di seguito, Facebook ha le spalle in termini di suggerimento della giusta dimensione e di fornire ulteriori approfondimenti che ti aiuteranno ad aumentare le conversioni.

Come la sezione “Aumenta le prestazioni con i modelli video” di seguito.

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione dei media

Bonus: ecco un case study sui risultati della collaborazione di Facebook con Litographs e su come hanno approfittato degli annunci video per aumentare le loro vendite!

Facebook Lead Ads Design – Passaggio 3: Testo

È tempo di far fluire i tuoi succhi creativi o assumere un esperto copywriter pubblicitario, dipende da te. 😛

In questa sezione, oltre alla copia, la parte più importante è il CTA.

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione della copia dell'annuncio

Questo è l’ultimo pulsante su cui i tuoi potenziali clienti faranno clic per completare il modulo di generazione di lead che hai creato (non essere impaziente, te lo mostreremo anche noi).

Hai la possibilità di modificare quel pulsante per visualizzare un messaggio diverso, a seconda del tipo di campagna.

Specifiche per gli annunci lead di Facebook - cta call to action

Facebook Lead Ads Design – Step 4: Lead Form

Ora la parte più importante dell’intero articolo sulla creazione del modulo di generazione di lead.

Dopo aver progettato l’annuncio display e selezionato un pulsante di invito all’azione appropriato che riflette il tuo obiettivo … (Drumroll, per favore!)

Ti verrà presentata questa sezione chiamata Instant Form.

Specifiche degli annunci lead di Facebook: creazione di un nuovo modulo

Basta fare clic su “Crea nuovo modulo” e diamo un’occhiata a come è possibile progettare il modulo di annunci di piombo:

Facebook Lead Ads Design – Passaggio 5: creazione del modulo

Il processo di creazione del contenuto per il modulo di annunci lead è suddiviso in cinque sezioni. Alcuni di essi sono opzionali e altri sono lì per arricchire il tuo modulo.

Le prime sezioni sono i tipi di modulo

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione del tipo di modulo

Questa sezione ti consente di selezionare 2 opzioni: O fai in modo che il tuo modulo generi più lead o generi meno lead anche se avranno un intento più elevato.

A seconda del modello di business, entrambe le opzioni possono essere una buona opzione.

Sebbene l’intento superiore aumenti l’attrito di conversione, come abbiamo accennato in precedenza, quindi anche i lead di intento superiore potrebbero non completare il modulo.

La seconda sezione, facoltativa, si chiama Intro

Se decidi di includere quella sezione, puoi aggiungere un titolo al modulo e includere un piccolo paragrafo come mostrato di seguito:

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione dell'intro dell'annuncio

La terza e più importante sezione del modulo di annunci di piombo è Domande.

Riguarda tutte le informazioni che chiederai di riempire ai tuoi potenziali clienti.

Oltre ai campi di input, puoi anche aggiungere un titolo che inviti l’utente a compilare il modulo.

Specifiche degli annunci lead di Facebook - aggiunta di campi modulo

La parte migliore è che puoi avere più dei campi predefiniti Email e Nome completo! Facebook ti consente di includere una moltitudine di campi aggiuntivi che ti aiuteranno a guidare i tuoi lead più in basso nella canalizzazione più velocemente.

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione dei campi di input

Anche se Facebook ti dà la possibilità di personalizzare ulteriormente i tuoi moduli di generazione di lead con domande personalizzate che è un passaggio facoltativo.

Le domande personalizzate ti consentono di aggiungere:

Specifiche degli annunci lead di Facebook: selezione personalizzata

La quarta sezione è lì per aggiungere un URL della politica sulla privacy della tua azienda

Questo è necessario perché stai raccogliendo dati.

Specifiche per gli annunci di lead di Facebook - aggiunta dell'URL della privacy

La quinta e ultima sezione è la schermata “Grazie”:

Ciò ti consente di inviare un messaggio commovente ai tuoi potenziali clienti!

Una cosa semplice come una “pagina di ringraziamento” può svolgere un ruolo importante quando si spostano questi lead lungo la canalizzazione di vendita.

Specifiche per gli annunci di piombo di Facebook - grazie schermo

Anche se la personalizzazione non finisce qui. Puoi inserire un pulsante di invito all’azione aggiuntivo nel modulo di generazione dei lead, nel caso in cui tu abbia quel lead pronto per l’acquisto sul posto.

Specifiche degli annunci lead di Facebook - cta sulla pagina di ringraziamento

Ora che hai pronto la tua campagna pubblicitaria principale, devi concentrarti sulla copia dell’annuncio e sulla grafica!

Suggerimenti per l’ottimizzazione degli annunci di lead generation di Facebook

L’ottimizzazione della tua campagna di annunci lead può essere una seccatura , soprattutto se in passato non hai pubblicato campagne simili.

Supponiamo che tu non abbia dati , quello che vuoi fare è utilizzare una frazione del budget di marketing per eseguire un paio di campagne per acquisire quei dati .

Ciò ti consentirà di valutare cosa funziona e cosa no.

Un tipico processo di ottimizzazione sarebbe simile a:

  1. Usa dati esistenti / Acquisisci dati (test)
  2. Confronta i dati (analisi)
  3. Identify Problems (Identify)
  4. Agire su quei problemi (ottimizzazione)

È fondamentale eseguire i  test A / B per determinare quale funziona meglio.

Sulla base di questi test avrai un chiaro vincitore ma c’è sempre spazio per miglioramenti, quindi testerai il tuo Vincitore rispetto a una variante diversa.

Risciacquare le mani e ripetere.

Diamo un’occhiata ad alcune delle migliori pratiche quando si tratta di eseguire Lead Ads .

Livello campagna

Suggerimenti per l'ottimizzazione degli annunci lead di Facebook

1. Usa il Pixel di Facebook

Uno degli aspetti più importanti della misurazione efficace dei tuoi annunci lead è l’utilizzo di Facebook Pixel. Questo deve essere installato nel tuo sito web.

Non entrerò nei dettagli perché Facebook ha le spalle con una guida completa sull’implementazione del Pixel di Facebook .

2. L’importo dell’offerta è importante

Facebook ti offre due alternative quando si tratta di fare offerte.

Il primo è l’  offerta automatica, dove  è possibile utilizzare il proprio algoritmo di asta propiziatoria che regola l’importo delle offerte in base al budget impostato.

Il loro algoritmo è impostato per massimizzare l’acquisizione di lead, il che è molto importante se si eseguono campagne con budget limitati!

Il secondo è l’ offerta manuale , in cui si determina un importo fisso che si desidera offrire per ogni lead acquisito. Questo può essere derivato dalle tue campagne precedenti o dagli standard di settore.

Attenzione: l’  utilizzo dell’offerta manuale senza un’adeguata analisi CPL può ridurre il rapporto di posizionamento del pubblico target.

3. Impostare un budget realistico

Quando dico realistico, non intendo il prezzo in sé, perché potresti avere un budget infinito. In tal caso, non esitate a scrivermi a nick@moosend.com.

A causa dell’ampia copertura del pubblico, potresti finire col collo di bottiglia nelle canalizzazioni di vendita e, soprattutto, nei rappresentanti di vendita.

Questo può portare alla perdita di potenziali clienti.

Per evitare che accada qualcosa del genere, dovresti fare molti test per identificare quale annuncio speso non travolge il tuo team di vendita.

Tenendo conto di varianti come quella, il tuo team di vendita dovrà seguire tutti i lead che invii, il che può richiedere molto tempo.

Targeting per pubblico

Suggerimenti per l'ottimizzazione del pubblico degli annunci lead di Facebook

1. Sovrapposizione del pubblico

La sovrapposizione del pubblico significa esattamente ciò che hai in mente:

Targeting per persone all’interno dello stesso set di annunci . È qualcosa di cui vuoi essere consapevole.

Per impostazione predefinita, gli algoritmi di asta di Facebook proveranno a non mostrare lo stesso annuncio alle stesse persone per un periodo di tempo relativamente breve.

Questo in pratica significa che la spesa pubblicitaria per quel particolare set di annunci sarà inferiore.

Pertanto, potresti voler considerare di ottimizzare il tuo pubblico in modo da non sovrapporsi, altrimenti non raggiungerai il limite di spesa pubblicitaria giornaliera.

Il che significa che non porta attraverso la tua porta.

2. Usa il pubblico di Lookalike

Un pubblico di Lookalike è praticamente il tuo acquirente  in termini di Facebook.

Il pubblico di Lookalike tiene conto delle varie caratteristiche del profilo dei tuoi attuali clienti.

Puoi imparare come crearli qui .

3. Retarget Engaged People

È quasi certo che alcune persone faranno clic sul tuo annuncio ma non completeranno e invieranno il modulo. Un po ‘come l’abbandono del carrello in un negozio di e-commerce.

Puoi utilizzare i segmenti di pubblico personalizzati per scegliere come target le persone che hanno abbandonato il modulo e quelle che lo hanno completato per spingerli verso il basso nell’imbuto.

4. Migliora la tua portata

Per migliorare la tua copertura, Facebook suggerisce di utilizzare il posizionamento automatico che ti permetterà di mostrare il tuo annuncio a più persone su altre piattaforme come Instagram, ad esempio.

Mantieni la tua promessa

1. Sii chiaro su ciò che offri

Indipendentemente dal tipo di pubblicità a pagamento, dovresti sempre cercare di non invogliare gli utenti a registrarsi senza essere all’altezza delle loro aspettative .

Lo stesso vale per gli annunci di lead di Facebook ed è molto importante qui a causa della mancanza di una landing page.

Quello che puoi fare è usare:

  • Grafica accattivante (Facebook offre presentazioni e caroselli)
  • Video Content
  • Copia dell’annuncio che riflette ciò che stanno ottenendo
  • Cancella CTA

Ciò fornirà informazioni sufficienti alle persone che visualizzano l’annuncio e li farà capire cosa riceveranno se si iscrivono e perché dovrebbero iscriversi in primo luogo.

2. Mostra il tuo marchio

Assicurati di mostrare il tuo marchio forte e chiaro all’interno dell’annuncio e il modulo di generazione di lead.

Questo ti permetterà di iniziare a costruire la fiducia con i tuoi potenziali contatti!

clicca qui banner

Ottimizzazione del modulo

1. Crea moduli concisi

lui più campi di input e le domande che avete sul modulo il meno probabile è per le persone per completarlo . Non è un segreto!

Quindi assicurati che il tuo modulo contenga tutte le informazioni pertinenti richieste per iniziare il viaggio del lead attraverso la tua canalizzazione di vendita.

È sempre bello comunicare con il tuo team di vendita prima di lanciare una campagna del genere, al fine di assicurarti di non perdere nessuna delle informazioni importanti che potrebbero voler ottenere.

Non esiste una regola specifica qui e dipende totalmente dalla tua nicchia .

Ad esempio , un’app per la produttività potrebbe voler sapere quanti dipendenti ha l’azienda, prima o durante l’esecuzione di un annuncio principale di Facebook.

Ciò può verificarsi a causa del fatto che il prezzo dei loro prodotti è basato su un modello di prezzi per utente.

2. Ridurre al minimo le domande aperte e le opzioni a scelta multipla

Facebook suggerisce di non utilizzare domande aperte sui moduli del lead a causa del tempo necessario al lead per rispondere.

Un’alternativa è utilizzare le domande a scelta multipla con un numero limitato di opzioni. In questo modo più persone completeranno il tuo modulo.

3. La scheda contestuale

Una scheda di contesto è :

“Un riquadro aggiunto (e facoltativo) che viene visualizzato dopo che un utente fa clic su un annuncio principale, ma prima di accedere al modulo, offrendo alle aziende un posto per offrire maggiori dettagli sulle informazioni a cui le persone si stanno iscrivendo.” ( fonte )

Sugli esempi ora, ho bisogno di chiarire il mio punto:

Esempi di annunci lead di Facebook

In questa sezione daremo uno sguardo ad alcuni esempi di Lead Ads di Facebook :

esempi di annunci di piombo su Facebook

Fonte immagine )

Le persone fanno semplicemente clic sul pulsante Iscriviti che richiede un pop con il nome completo e l’e-mail delle persone precompilati.

Tutto quello che devono fare è premere Invia e hanno finito.

Ecco un esempio con una scheda contestuale e un campo di input aggiuntivo.

esempio di annunci lead di Facebook

Fonte immagine )

Come puoi vedere, la copia dell’annuncio è sul primo fotogramma, la seconda è la scheda contestuale di cui abbiamo discusso in precedenza e infine il modulo che richiede anche il numero di telefono delle persone.

E l’ultimo di Land Rover.

Il che mescola anche le cose e pone una domanda piuttosto audace:

pubblicità su lead generation di Facebook

Fonte immagine )

Una domanda audace ma semplice che aiuta il team di vendita a pianificare di conseguenza e a raggiungere il potenziale cliente al momento giusto!

Come inviare lead al proprio provider di servizi e-mail

Supponiamo che tu voglia esportare i tuoi contatti direttamente nel tuo software di email marketing e iniziare a interagire con loro.

Facebook offre una gamma di integrazioni. Ma purtroppo, non tutti gli ESP hanno un’integrazione diretta con Facebook.

Nella maggior parte dei casi, ci sarà un’integrazione di terze parti che ti permetterà di inviare quei dati.

Lascia che ti faccia un esempio: supponendo che tu usi Moosend come ESP, puoi usare Zapier  per inviare automaticamente tutti i dati alla tua lista e-mail.

È assolutamente importante interagire con i tuoi potenziali clienti il ​​più rapidamente possibile prima che perdano interesse!

clicca qui banner

Concludendo

Questo è tutto! Se ce l’ hai fatta qui, hai tutte le nozioni di base che ti aiuteranno a iniziare subito la tua campagna Lead Ads  !

All’inizio potrebbe essere complicato, ma più testerai, analizzi e ottimizzi, più i lead qualificati ti verranno incontro.

Credo che Facebook Lead Ads sia un ottimo modo per iniziare ad acquisire alcuni lead, anche se sicuramente non è un canale su cui dovresti investire ogni singolo centesimo del tuo budget!

La diversificazione del budget di marketing è importante quando si acquisiscono lead, così come si misura la performance per fare le mosse giuste, in termini di budget e spendere la maggior parte del budget di marketing dove si dovrebbe.

Fammi sapere nei commenti qui sotto se Facebook Lead Ads è qualcosa che hai fatto o cercato! (Yay? O Nay?)

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close