Enjin Coin: Cos’è Enjin? (ENJ) – La guida per principianti

Enjin è un software che offre agli sviluppatori la possibilità di creare e gestire beni virtuali sulla blockchain di Ethereum . 

L’idea è che utilizzando la tecnologia blockchain per gestire gli oggetti di gioco in molte proprietà diverse, Enjin può aiutare a ridurre le commissioni elevate e le frodi che hanno afflitto il trasferimento di beni e oggetti da collezione virtuali in-game. 

Per raggiungere questo obiettivo, Enjin ha rilasciato kit di sviluppo software (SDK) che consentono agli utenti di creare risorse digitali su Ethereum e integrarle in giochi e app. 

Ogni risorsa coniata è personalizzabile per adattarsi alla piattaforma desiderata e registrata in un contratto intelligente, offrendo agli articoli i vantaggi della criptovaluta, ovvero velocità, costi e sicurezza.

Fondamentale per la gestione delle risorse digitali sulla sua piattaforma è ENJ, la criptovaluta di Enjin, e ad ogni oggetto di gioco creato su Enjin viene assegnato un valore in ENJ.

Se desideri tenere il passo con il progetto, Enjin tiene aggiornati gli utenti sullo stato della sua tabella di marcia attraverso il sito Web e il blog ufficiali .

Chi ha creato Enjin?

Enjin è una società a scopo di lucro creata dai co-fondatori Maxim Blagov e Witek Radomski nel 2009 e costruita come piattaforma di gioco comunitaria.

Nel 2017, Enjin ha lanciato un’offerta iniziale di monete (ICO), raccogliendo circa 18,9 milioni di dollari vendendo token ENJ per costruire la sua nuova blockchain. Enjin è andato in onda nel 2018.

Come funziona Enjin?


Il principale caso d’uso di Enjin è consentire agli utenti di gestire e archiviare beni virtuali per i giochi. 

Questi possono variare da valute di gioco a gettoni che rappresentano oggetti di gioco unici come spade o accessori per i personaggi.

Per creare e distruggere oggetti di gioco, gli sviluppatori completano i seguenti cinque passaggi:

  • Acquisizione – Gli sviluppatori acquistano ENJ 
  • Conio – Gli sviluppatori progettano oggetti di gioco utilizzando l’ENJ . acquistato
  • Gioco : i giocatori acquisiscono token e li usano nel gioco per varie funzioni
  • Trading : i giocatori scambiano token tra loro
  • Fusione : i giocatori vendono token per ENJ.

Il team di Enjin ha creato una varietà di SDK per abilitare queste funzionalità, che includono kit incentrati su portafogli e piattaforme di pagamento. (Questi SDK riducono al minimo il costo e la complessità della creazione di beni virtuali offrendo funzionalità comuni per la creazione di questi elementi.)

Insieme ai suoi SDK, Enjin ha anche creato interfacce di programmazione delle applicazioni (API) per aiutare a distribuire questi elementi nel gioco.

Portafoglio intelligente Enjin

Enjin ha il suo portafoglio nativo in cui i giocatori possono archiviare e scambiare oggetti e che collega insieme tutte le funzionalità della piattaforma.

Il portafoglio consente agli utenti di: 

  1. Valuta il loro inventario, consentendo loro di connettersi a più giochi e utilizzare i loro oggetti all’interno di ciascuna piattaforma.
  2. Effettua transazioni tra loro attraverso il portafoglio Enjin, il che significa che possono scambiare monete e oggetti al di fuori dell’ambiente di gioco.
  3. Vendi i loro beni digitali per ENJ.