Cerca

Ecco un modo per fare trading di Bitcoin anche se il prezzo di BTC vacilla nell’abisso

Gli orsi hanno spinto il prezzo del Bitcoin ai livelli più bassi della sua gamma attuale, ma i trader esperti possono ancora generare un buon profitto tramite la strategia di opzioni Iron Condor.

Ecco un modo per scambiare Bitcoin anche se il prezzo di BTC vacilla su un abisso

Negli ultimi 29 giorni, Bitcoin ( BTC ) ha oscillato da $ 31.000 a $ 36.000 poiché l’impatto del recente divieto della Cina e lo sblocco di azioni GBTC in scala di grigi da $ 1,4 miliardi continuano a esercitare pressioni sui mercati.

Il governo cinese ha implementato una serie di misure per frenare l’estrazione e il commercio di criptovalute ordinando l’immediata chiusura di alcune operazioni e dando istruzioni alle banche nazionali di sospendere i conti bancari delle entità coinvolte nel settore.

Nel frattempo, il fondo fiduciario da 21 miliardi di dollari Grayscale e la sua sicurezza GBTC stanno affrontando un periodo problematico poiché il lock-up di 6 mesi degli investitori istituzionali volge al termine , creando un potenziale sell-off di 1,4 miliardi di dollari. Tuttavia, vale la pena notare che i 654.000 token BTC in gestione non verranno spostati sul mercato.

Come risultato di questi fattori, il prezzo del Bitcoin è rimasto bloccato in un intervallo per mesi e generalmente i trader sembrano rimanere con le mani in mano fino a quando non si chiarisce l’intera situazione.

Sebbene i trader siano abili nell’utilizzo di contratti futures perpetui, la maggior parte non è a conoscenza di strumenti aggiuntivi che possono essere utilizzati per massimizzare i propri guadagni. Ciò è particolarmente vero quando i mercati oscillano lateralmente e creano uno scenario perfetto per il trading di opzioni.

Ad esempio, si può costruire una strategia di opzioni che massimizzi i guadagni anche quando non c’è molta azione sui prezzi.

Utilizzando entrambe le opzioni call (buy) e put (sell), un trader può creare strategie per generare guadagni nei mercati laterali. Questi possono essere utilizzati in circostanze rialziste e ribassiste e la maggior parte degli scambi di derivati ​​offre piattaforme di opzioni accessibili.

 

La strategia Iron Condor favorisce una gamma ristretta

L’Iron Condor è una strategia neutrale che consiste nel vendere una put da $ 32.000 per creare un’esposizione positiva a Bitcoin e contemporaneamente vendere una chiamata da $ 34.000 per ridurre i guadagni al di sopra di quel livello. Queste operazioni sono state modellate dal prezzo di Bitcoin a $ 31.750 e questa operazione utilizza una scadenza del 27 agosto (40 giorni).

Stima dell’utile/perdita. Fonte: Deribit Position Builder

Sono necessarie due posizioni out-of-the-money (piccole probabilità) per proteggersi dai possibili crolli dei prezzi al di sotto dei $ 28.000 o dall’apprezzamento del Bitcoin sopra i $ 38.000. Queste operazioni aggiuntive daranno tranquillità al trader riducendo anche i requisiti di margine (garanzia).

Qualsiasi risultato del 27 agosto compreso tra $ 29.200 (in calo dell’8%) e $ 36.660 (in aumento del 15%) produce un risultato positivo. Il guadagno massimo si verifica tra $ 31.800 e $ 34.200, con un profitto di 0,09 Bitcoin. D’altra parte, il peggior risultato è una perdita di 0,045 Bitcoin.

Una struttura simile potrebbe essere implementata per le opzioni Ethereum ( ETH ), ma i trader dovrebbero tenere conto dell’hard fork di Londra del 4 agosto , che potrebbe potenzialmente indurre una volatilità più acuta.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni mossa di investimento e di trading comporta dei rischi, dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close